Condividi questa pagina su

argento Status argento (Livello 8/10)

Katta

Katta

Autori che si fidano di me: 462 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

NUOVA OPINIONE: LA SPADA DEL DESTINO (secondo romanzo di Andrzej Sapkowski della saga de The Witcher)

Opinioni scritte

dal 14/07/2006

541

La spada del destino (Andrzej Sapkowski) 27/04/2016

"Mi consegnerai la cosa che non ti aspetti tornando a casa…"

La spada del destino (Andrzej Sapkowski) LA SPADA DEL DESTINO è il secondo volume scritto dal polacco Andrzej Sapkowski sulle avventure del mitico Geralt di Rivia, alla ribalta in questi anni grazie alle 3 versioni videoludiche de The Witcher. Ciò che viene narrato in queste pagine non è quello che i videogiocatori hanno potuto incontrare sulle loro console/PC, ma ci sono avventure che hanno dato ottimi spunti ai creatori del gioco e che sono meritevoli di essere lette anche nella loro veste cartacea. IL DESTINO DI UNO STRIGO (OVVERO LA STORIA): Geralt di Rivia continua nel suo duro lavoro di strigo (che è l’equivalente italiano di un Witcher), ovvero la caccia ai mostri che mettono in pericolo uomini e donne che invece cercano di condurre esistenze pacifiche nelle loro fattorie, nei loro villaggi e nelle grandi città cinte di mura. I mostri sono sempre di meno e molti di essi vengono quasi visti come delle credenze popolari o delle leggende, ma Geralt sa che ogni leggenda nasconde una forte dose di verità… ed è per questo che spesso viene ingaggiato! Ma il nostro Geralt non è un assassino spietato malgrado la gente comune pensi che uno strigo non abbia sentimenti: solo quei mostri o quelle creature che uccidono gli umani devono essere eliminate, mentre con le razze senzienti come le driadi, le sirene, i fauni e molte altre si può instaurare un dialogo che solo a mali estremi può portare all’utilizzo della forza! Geralt viaggia di paese in paese, di regno in regno cercando qualcosa che non comprende, seguendo ...

I Cavalieri dello Zodiaco - La Leggenda del Grande Tempio (Blu-ray) 20/04/2016

I mitici Cavalieri dello Zodiaco ora sono in 3 dimensioni!

I Cavalieri dello Zodiaco - La Leggenda del Grande Tempio (Blu-ray) Una delle serie animate che più mi aveva colpito nella mia oramai lontana giovinezza fu una che poi mi spinse per anni a giocare con gli amici urlando come un ossesso “Fulmine di Pegasus” o “Colpo del Drago Nascente”. Naturalmente sto parlando dei mitici Cavalieri dello Zodiaco, anime di combattimenti che, per me, fu superato per intensità solo da Ken il Guerriero. A distanza di tanti anni dalla prima serie messa in onda ecco comparire dal nulla un film lanciato con l’intento di svecchiare un po’ e far conoscere alle nuove generazioni questi mitici combattenti legati alle costellazioni celesti: si tratta de I CAVALIERI DELLO ZODIACO – LA LEGGENDA DEL GRANDE TEMPIO, film che cerca di riproporre gli eventi della prima serie televisiva in una veste velocizzata e, soprattutto, tridimensionale! Ebbene sì, dopo Capitan Harlock e Doraemon anche I Cavalieri dello Zodiaco hanno avuto la loro veste 3D. Ma bando alle ciance e vediamo un po’ di cosa tratta quest’ultima fatica animata… ESPANDETE IL VOSTRO COSMO, CAVALIERI DI ATENA (OVVERO LA STORIA): Isabel di Thule si credeva una comunissima bambina come tante altre, forse più fortunata in quanto unica ereditiera di un miliardario oramai scomparso, ma pur sempre normale. Questa sua convinzione si sgretolò il giorno del suo sedicesimo compleanno quando degli strani uomini in armature scintillanti e poteri incredibili la attaccarono cercando di ucciderla. In sua difesa intervenne un altro gruppo di guerrieri che con facilità ...

Barrage (Rei Hiroe) 13/04/2016

Illustrazioni dark e fantasy per l'autore di Black Lagoon!

Barrage (Rei Hiroe) Rei Hiroe è un disegnatore di fumetti giapponese che ha fatto il botto nella terra del Sol Levante grazie ad una sua serie hard-boiled ancora in corso di pubblicazione, Black Lagoon. Ma prima di questa chi era questo Rei Hiroe… o meglio cos’altro aveva disegnato questo bravo disegnatore di manga? Sinceramente ne sapevo gran poco anch’io , ma con l’uscita di BARRAGE – REI HIROE ARTWORKS mi sono fatto una bella carrellata di sue opere, manga e non. Vediamo quindi cosa ci propone questo artbook pieno di lavori davvero degni di nota… PARTE PRIMA: LE ILLUSTRAZIONI: BARRAGE si divide in tre parti: nella prima sono presenti numerose illustrazioni a colori ed in bianco e nero di sue opere partendo da Black Lagoon e andando a ritroso nel tempo, nella seconda troviamo un fumetto inedito chiamato Phantom Bullet mentre nella terza ci vengono dati svariati extra dedicati a questo autore. Andiamo quindi con ordine e vediamo la parte più interessante, ovvero i disegni! L’artbook ci offre parecchie opere che, da Black Lagoon, arrivano agli albori della sua attività. Queste sono quasi tutte di altissima qualità con personaggi in pose carismatiche e sempre colorati in maniera egregia grazie all’utilizzo di espedienti per mostrare il riflesso su armi ed oggetti metallici, la trasparenza dei vestiti bagnati dall’acqua oppure puntando su qualcosa di più soffuso e ricco di ombre calde dovute alla ...

Prometheus - Symphonia Ignis Divinus - Luca Turilli's Rhapsody 01/04/2016

Seconda fatica in pompa magna per i Rhapsody di Luca Turilli

Prometheus - Symphonia Ignis Divinus - Luca Turilli's Rhapsody Dopo la scissione della più famosa band italiana di musica epic-metal, i Rhapsody of Fire, l’ingegnoso Luca Turilli non riesce a rimanere con le mani in mano e crea la propria band mantenendo un riferimento al suo glorioso passato: ecco quindi che nascono i LUCA TURILLI'S RHAPSODY. Nel 2012 esce il suo primo CD con questa nuova band – Ascending to Infinity – e nel 2015 quello di cui voglio parlarvi oggi, PROMETHEUS – SYMPHONIA IGNIS DIVINUS. Il buon Turilli non cambia dal suo prospetto musicale di sempre proponendo una serie di tracce imbevute di una forte vena epica, ma strizzando l’occhio (anzi l’orecchio : -P ) anche ad una certa componente di musica elettronica che fa molto fantascienza. Per sua stessa ammissione questo secondo album è “la quintessenza del Metal da Cinema: bombastico, epico e drammatico come mai visto prima”… ed in effetti troviamo aspetti classici delle sue performance uniti a trovate originali ed interessanti. Inoltre ritroviamo anche un maggior uso della lingua italiana, segno forse che finalmente anche i nostri leader del mondo heavy metal hanno compreso l’armonia della nostra lingua in una certa tipologia di canzoni dove ha sempre dominato l’inglese. Comunque in questo album la band è così composta: Luca Turilli alla chitarra e alla tastiera, Dominique Leurquin alla chitarra, Patrice Guers al basso, Alex Landemburg alla batteria e Alessandro Conti come cantante. IL CD DI PROMETHEUS: La Nuclear Blast si è fatta carico della diffusione di ...

Il guardiano degli innocenti (Andrzej Sapkowski) 23/03/2016

Geralt di Rivia, un mostro che caccia i mostri!

Il guardiano degli innocenti (Andrzej Sapkowski) Dopo aver gradito (e parecchio) il primo capitolo della saga videoludica di The Witcher ho messo gli occhi sopra i romanzi da cui le avventure di Geralt di Rivia sono state tratte, ovviamente partendo con il primo: IL GUARDIANO DEGLI INNOCENTI, scritto dal polacco Andrzej Sapkowski. Il fascino degli ambienti cupi del videogioco li avrei ritrovati anche qui? Andiamo a scoprirlo… UNO STRIGO A DIFESA DELL’UMANITA’ (OVVERO LA STORIA): Geralt di Rivia è uno strigo, un umano mutato appositamente per poter competere e cacciare i mostri che popolano la terra come basilischi, ghoul e altri orrori. Ma il suo essere differente lo rende inviso anche agli occhi delle stesse persone che dovrebbe difendere trasformandolo di fatto in un reietto tollerato solamente per la sua tremenda abilità con la spada e la sua mancanza di emozioni. Ovunque Geralt passi qualche lavoro viene affidato, ma spesso le cose sono più complicate del mero uccidere il mostro indicato: sia che si tratti di spezzare una maledizione che trasforma una principessa in un terribile mostro sanguinario sia che si punti a cacciare un satiro fastidioso o a liberarsi di un genio dei desideri poco socievole, Geralt deve ricorrere non solo alla forza, ma anche all’intelligenza per risolvere situazioni spinose. Allo strigo non piace infatti concludere la faccenda nel sangue perché, malgrado lo pensino tutti, lui non è una macchina per uccidere senza sentimenti. Tra maghi, elfi, nani, mostri (umani e non) Geralt seguirà la ...

Confrontation (PC) 16/03/2016

Avanti Popoli della Luce… parte seconda!

Confrontation (PC) 10 anni fa una delle prime opinioni che scrissi dopo essermi iscritto su Ciao riguardava un gioco da tavolo fantasy che faceva largo uso di bellissime e dettagliate miniature chiamato Confrontation. Oggi quel gioco purtroppo è in stato di semi-abbandono, ma pochi anni fa la Cyanide Studio ha voluto sfruttare il suo enorme potenziale sviluppando un videogame uscito esclusivamente per PC. Sono quindi lieto di andare a parlarvi di CONFRONTATION, videogioco comprato grazie ad un’irresistibile offerta su Steam. GRIFONI CONTRO SCORPIONI (OVVERO LA TRAMA): Nel mondo di Aarklash i fuochi del Rag’narok stanno cominciando a svilupparsi in ogni dove. L’epoca di imponenti battaglie e massacri sta per avere inizio e vedrà schierati i popoli della Luce contro quelli delle Tenebre mentre i restanti popoli del Destino osserveranno e si uniranno alla fazione scelta al momento giusto. Negli infuocati deserti della Syharhalna i Grifoni, devoto popolo al dio Merin nonché principali esponenti tra i popoli della Luce, stanno conducendo una sanguinosa guerra contro gli Scorpioni, umani deviati dalla scienza che anelano alla conquista globale tramite i loro esperimenti e le loro terrificanti creazioni. Il Tempio del Sud, in prima linea nella guerra contro gli Scorpioni, conosce da molto tempo questi subdoli avversari ed è conscio che la distruzione dei loro laboratori sotterranei dove ...

Amon expansion. Un universo in continua espansione. Ediz. limitata. Con DVD. Con gadget (Mario E. Bussini) 09/03/2016

Una succosa espansione per la Saga di Amon

Amon expansion. Un universo in continua espansione. Ediz. limitata. Con DVD. Con gadget (Mario E. Bussini) Qualche tempo fa mi sono dedicato alla lettura di una saga urban-fantasy scritta dalla nostrana Paola Boni, la Saga di Amon. L’incipit di uno scontro tra evocatori e druidi condito con l’arrivo di una demone potentissima era piuttosto interessante, ma parecchi elementi mi hanno portato a classificare l’intera saga nella mediocrità assoluta. Avendo letto tutti e tre i libri credevo di aver finito con questa saga quando inaspettatamente dalla mia libreria è saltato fuori un’altra cosa connessa all’opera di Boni e che avevo totalmente rimosso: AMON EXPANSION, praticamente un’edizione a tiratura limitata contenente un sacco di succosi (o almeno così credevo all’epoca che l’ho comprata) gadget comprensivi persino di un nuovo romanzo! Che faccio? Oramai questo cofanetto già l’ho comprato quindi perché non aprirlo e vedere se almeno qui andiamo oltre il livello medio/basso di interesse!? ECLIPSE, IL ROMANZO PREQUEL: La cosa più interessante della AMON EXPANSION sicuramente è stato il romanzo contenuto: dal titolo di ECLIPSE e scritto non da Paola Boni, ma da Mario Erminio Bussini, esso tratta di vicende avvenute molto tempo prima della nascita di Daniel, il giovane protagonista della saga di Amon… Una nuova vita sta per venire al mondo, un piccolo essere umano che però due fazioni da lungo tempo in guerra tra loro considerano entrambe vitale per modificare la situazione di stallo. Il nascituro, Gabriel, è predetto essere il messia, ma molti sono i dubbi se ciò sarebbe valso ...

Spirit of wonder (Dvd) 02/03/2016

Anno 1958: rotta verso Marte!

Spirit of wonder (Dvd) SPIRIT OF WONDER è un film d’animazione che verte sul genere fantascientifico strizzando inoltre l’occhio allo steampunk per via dell’ambientazione (il 1958) e delle tecnologie e teorie molto più fantasiose e avvenieristiche di quanto in realtà poi si concepì in quel periodo. Se credete che per visitare il pianeta Rosso del sistema Solare, ovvero Marte, si debba aspettare ancora parecchio tempo ed una tecnologia assai più moderna, allora gustatevi insieme a me questo particolarissimo lungometraggio diviso in episodi… IL SOGNO DI ANDARE SUL PIANETA ROSSO (OVVERO LA TRAMA): Siamo nel 1958 e 3 uomini vogliono festeggiare in modo incredibile e spettacolare il cinquantesimo anniversario della fondazione del loro piccolo club dei “Scientific Boys”: sfruttando le poco credute teorie della figlia di uno di loro, Windy, i tre vogliono costruire una navicella in grado di raggiungere Marte. Il compito però non è facile per 3 vecchietti e, anche con l’aiuto dell’entusiasta marito di Windy, la situazione non migliora a causa delle difficoltà nello riuscire a settare il sottomarino-dirigibile che avrebbe funto da astronave. Solo dopo molte richieste ed insistenze Windy cede e fa per loro calcoli e rotte in modo tale che la navicella, al di fuori dell’orbita terrestre, possa sfruttare le correnti eteree che poi li avrebbero condotti verso il pianeta rosso. Ma i tre anziani sono furbi e sanno che senza di lei non potrebbero mai riuscire a compiere l’impresa quindi escogitano un ...

I nomadi (Gary Jennings) 24/02/2016

Venghino signori, apre il Fiorente Florilegio di Florian!

I nomadi (Gary Jennings) Non ho letto molti scrittori di romanzi storici, ma credo di poter dire ugualmente che Gary Jennings rientri tra i migliori di questi visto che le sue storie sono ricchissime di dettagli dell’epoca di cui di volta in volta sceglie come palcoscenico per i suoi personaggi. Famoso soprattutto per L’Azteco (che consiglio assolutamente di leggere), di Jennings ho letto praticamente tutto quello che ha fatto uscire nella sua vita tranne una cosa che solo recentemente ho scoperto: si tratta di NOMADI, un corposo romanzo ambientato nel XIX° secolo e che vede come protagonista… un circo! Ebbene sì, praticamente gireremo l’Europa e l’America seguendo un circo ed i suoi variegati artisti andando a scoprire abitudini, modi di fare, eventi storici che sono avvenuti dalla fine della guerra di Secessione americana fino alla guerra franco-prussiana e la nascita della Comune parigina. Se vi sentite un po’ giramondo e avete un qualche talento per far stupire la gente allora seguitemi ne… IL FIORENTE FLORILEGIO DELLE MERAVIGLIE DI FLORIAN (OVVERO LA TRAMA): E’ il 1865 ed i fuochi della guerra civile che hanno divorato il territorio americano vengono finalmente placati. Ai soldati della Confederazione, sconfitti, non resta che ritornare alle proprie terre e tra questi troviamo due fidati commilitoni ed amici: il colonnello Edge ed il sergente Yount. Non conoscendo ancora cosa avrebbe riservato loro il rientro a casa, i due si incamminano, ma durante il tragitto si imbattono in un piccolo ...

Risen 2 : Dark Waters (Collector's Edition) (Xbox 360) 17/02/2016

Arrr, marinai… salpiamo per difendere il mondo!

Risen 2 : Dark Waters (Collector's Edition) (Xbox 360) Risen è una saga videoludica sulla tipologia “gioco di ruolo” che attualmente vanta 3 capitoli all’attivo e che sinceramente non mi aveva mai particolarmente interessato finché un giorno al Mediawolrd ho trovato un’occasione impossibile da rifiutare: RISEN 2: DARK WATER – COLLECTOR’S EDITION ad un prezzo davvero ridicolo! Pur non avendo mai giocato al primo capitolo, spinto dalla curiosità ho voluto provarlo. Mi sono ritrovato così in un mondo devastato dove l’ultimo angolo ancora integro riguardava i caldi mari e le lussureggianti giungle del sud. Prendiamo pistola, coltellaccio, bandana, una bottiglia di rhum e prepariamoci all’epico scontro de… I PIRATI CONTRO LA DEA MARA (OVVERO LA TRAMA): I Titani stanno mettendo a ferro e fuoco il mondo e le uniche zone sopravvissute alla devastazione rimangono i mari del sud, un luogo ancora piuttosto inesplorato e ricco di pericoli e, soprattutto, di pirati. 10 anni dopo lo scontro con il Titano del Fuoco, Katta (ovvero il nome che darete al vostro personaggio) si è lasciato prendere dallo sconforto e l’unico suo sostegno nelle file dell’Inquisizione è una bottiglia di vino. Questo finché un giorno nella sua camera non compare Patty, la figlia del capitano Barba d’Argento il quale lo sprona a reagire ed a tornare a combattere i titani e la dea Mara che sta spadroneggiando per i mari con i suoi tremendi mostri. Katta decide quindi tornare a combattere per la ...

Claymore (Norihiro Yagi) 10/02/2016

Guerriere Claymore contro demoni Yoma!

Claymore (Norihiro Yagi) Dopo 10 anni esatti di serializzazione si è concluso qui in Italia il manga intitolato CLAYMORE e quindi mi sembra giusto doverlo valutare dopo aver letto tutti i 27 volumi che lo compongono. Disegnato da Norihiro Yagi, CLAYMORE è un fantasy piuttosto particolare che si distingue per la sua originalità rispetto agli stereotipi classici. C’è addirittura chi lo ha paragonato a Berserk di Kentaro Miura (il non-plus-ultra dei manga fantasy per chi non lo sapesse), ma in versione femminile. Se un pochino vi ho stuzzicati allora seguitemi a conoscere… CLAIRE, LA 47°a CLAYMORE (OVVERO LA TRAMA): In un mondo fantastico simile al nostro medioevo esiste un’organizzazione di cui fanno parte ben 47 guerriere il cui compito è la distruzione degli Yoma, esseri mostruosi capaci di assumere le sembianze umane, ma il cui unico obiettivo è cibarsi delle viscere delle persone. Queste guerriere sono chiamate Claymore per via della spada che usano, possiedono parte di sangue di Yoma al proprio interno che le rende in grado di avere agilità e potenza irraggiungibili per un comune umano e sono suddivise in ordine numerico… la migliore è la numero 1 mentre l’ultima, la più debole, è la numero 47. Claire è proprio la numero 47, l’ultima ruota del carro di questa organizzazione ammazza-mostri! La ragazza ha però una particolarità che la contraddistingue dalle altre perché è stata lei a voler entrare di sua scelta a far parte nell’organizzazione, ovviamente con uno scopo ben preciso: potersi ...

Sol bianca 02 (eps 04-06) (Dvd) 03/02/2016

Piratesse spaziali in rotta verso il pianeta Terra

Sol bianca 02 (eps 04-06) (Dvd) SOL BIANCA – L’EREDITA’ PERDUTA è una mini-serie animata di 6 episodi che aveva attirato la mia attenzione anni fa, ma solo recentemente ho approfittato di un’offerta su Ebay comprandola per poterla così finalmente vedere. Se devo essere sincero vi anticipo che avrei dovuto aspettare a prenderlo per ancora qualche decade… LA NAVE SPAZIALE SOL BIANCA (OVVERO LA TRAMA): Sono passati oramai 400 anni dall’Età della Frontiera, momento aureo per la storia dell’umanità durante la quale si scatenò una vera e propria corsa per la colonizzazione delle stelle. Ora l’umanità è sparpagliata su parecchi pianeti, anche parecchio distanti tra loro, e la natia Terra è diventata praticamente una leggenda. In particolare vengono considerate come preziose reliquie tutti quegli oggetti di fattura storica che provengono dalla lontana culla dell’umanità e se ci sono persone disposte a collezionarli, esistono anche persone pronte a rubarli per poi rivenderli. E’ questo il caso dell’equipaggio della nave spaziale Sol Bianca, un equipaggio composto da 4 sole donne: la comandante April, la pilota-informatica June, la fatalona Persy e la nerboruta Jani. Il loro peregrinare da piratesse dello spazio le porta infine su un pianeta dove, al momento della loro partenza (o fuga) si troveranno a bordo una clandestina: la piccola Mayo. Le ragazze la prendono subito in simpatia e decidono di accompagnarla alla ricerca dei genitori scomparsi, ovvero su quella favoleggiata Terra che pare ora così ...

L'inferno di Dante (Paolo Barbieri) 27/01/2016

Lasciate ogni speranza o voi che entrate!

L'inferno di Dante (Paolo Barbieri) Uno degli illustratori italiani che apprezzo di più in assoluto è Paolo Barbieri, un artista che si è imposto per la sua capacità grazie anche al successo ottenuto dalla saga fantasy di Licia Troisi, Le Cronache del Mondo Emerso (e saghe successive). E’ stato infatti lui ad aver disegnato le copertine di tutti i primi volumi ed è sempre lui che ha anche fatto uscire un artbook dedicato totalmente a personaggi, mostri, luoghi ed oggetti di questa saga fantasy. Se l’opera di Licia Troisi ha contribuito a farlo conoscere c’è da dire che poi Barbieri ha cominciato a spiccare il volo per proprio conto pubblicando successivamente Favole degli Dei (ispirandosi alla mitologia greco-romana) e quello di cui vi parlerò oggi, ovvero L’INFERNO DI DANTE! Se volete veramente varcare i cancelli degli inferi per vedere questo nuovo lavoro di Paolo Barbieri, allora preparatevi psicologicamente… NEL MEZZO DEL CAMMIN DI NOSTRA VITA… MI RITROVAI UN ARTBOOK TRA LE DITA: Prima di andare a parlare del contenuto, vorrei prima spendere due parole sul volume in sé. Pubblicato, come le precedenti opere di Barbieri, dalla Mondadori L’INFERNO DI DANTE è un sostanzioso tomo in formato A4 con sovracopertina e copertina rigida al cui interno sono presenti 113 pagine di illustrazioni, bozzetti e pezzi della Divina Commedia su carta lucida. Il prezzo è di 22€ e vista la qualità devo dire che li merita tutti! VIRGILIO, AIUTAMI TU! (VARIE SUL VOLUME): Come è facile intuire L’INFERNO DI DANTE non è ...

Dirt 3 (Xbox 360) 20/01/2016

Che i motori tornino a rombare!

Dirt 3 (Xbox 360) Se c’è un genere che io, videogiocatore incallito, non ho mai particolarmente sopportato si tratta di quello sportivo. Non gioco più un FIFA dai tempi della World Cup del 1998, con NBA Live si va all’anno successivo (quando si ritirò per la seconda volta il mitico Micheal Jordan)… non parliamo con la Formula 1 che sono fermo a giochi in cui si aveva ancora una grafica con 8 colori! Non è che non mi piaccia lo sport – in televisione lo vedo più che volentieri – ma giocarlo non mi da soddisfazione… tutto tranne il rally!! Non so quale sia lo strano motivo, ma se vedo una macchina da rally rombante vado in brodo di giuggiole e mi incollo alla tv o al videogame di turno. A questo proposito ci sono una serie di videogiochi creati dalla Codemaster che seguo assiduamente e che sono conosciuti con il nome di Dirt (successori dei videogiochi basati sul compianto campione Colin McRea). Oggi per l’appunto vorrei parlarvi dell’ultimo da me giocato, ovvero DIRT 3 – EDIZIONE COMPLETA per Xbox360. E’ PIU’ DIVERTENTE UNA LANCIA DELTA O UNA SUBARU EMPREZA? (IL SISTEMA DI GIOCO): Essendo un gioco di guida penso che sarà facilmente chiaro a chiunque quale sarà il nostro compito in DIRT 3: vincere (o comunque piazzarci decentemente) in tutte le gare che saremo chiamati ad affrontare. Il gioco ci fa partire con una scelta limitata di campionati cui partecipare, ma man mano vinceremo gare ci si sbloccheranno nuove sfide da affrontare. Prima di spiegare le tipologie delle varie gare volevo ...

Neon Genesis Evangelion (Vol. 1) (Yoshiyuki Sadamoto) 13/01/2016

L'attacco degli angeli all'umanità…

Neon Genesis Evangelion (Vol. 1) (Yoshiyuki Sadamoto) Uno dei maggiori fenomeni che hanno riguardato l’animazione degli anni ’90 è stato sicuramente Neon Genesis Evangelion, una serie creata dalla Gainax che ha riscosso un successo strepitoso ed è stata osannata in tutto il mondo grazie al suo misto di fantascienza, realismo ed esoterismo religioso. All’epoca in Italia fu trasmessa da MTV e quando seppi che la Planet Manga avrebbe pubblicato anche la versione a fumetti disegnata da Yoshiyuki Sadamoto non ho esitato neanche un attimo: l’ho subito prenotato e fatto mettere via. Da allora sono passati ben 17 anni, ma finalmente anche la versione cartacea di EVANGELION ha raggiunto la fatidica scritta The End. A conti fatti è dunque valsa tutta questa attesa per soli 28 volumetti? LA NERV CONTRO GLI ANGELI (OVVERO LA STORIA): Nel 2000 un'esplosione violentissima devasta l’Antartide causando lo scioglimento dei ghiacci i quali provocano enormi sconvolgimenti in tutto il mondo con milioni di morti. L’umanità riesce lentamente a riprendersi, ma solo pochi sanno che dietro a questo cataclisma si nascondeva qualcosa di ben poco naturale… Nel 2015 presso i resti sommersi di quella che un tempo era Tokyo compare una gigantesca creatura dalle capacità sovrannaturali denominata Angelo. La Nato cerca di opporsi alla sua avanzata con ogni mezzo, ma né missili a ricerca né bombe in grado di radere al suolo una città riescono a bloccarlo. Solo un’organizzazione militare creata apposta per opporsi a questi misteriosi esseri può qualcosa: ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra