Condividi questa pagina su

blu Status blu (Livello 3/10)

Leptis

Leptis

Autori che si fidano di me: 12 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Opinioni scritte

dal 04/01/2008

28

Ryanair Ltd. (Fr) 03/10/2013

Ryanair: risparmio, cortesia, rapidità e pulizia

Ryanair Ltd. (Fr) Eccomi appena tornata da un viaggio (andata e ritorno) tutto effettuato con Ryanair. Premesso che ero scettica e terrorizzata all'idea di volare con questa compagnia e purtroppo quello che leggevo in rete non mi aiutava a tranquillizzarmi: ho sempre viaggiato con compagnie di bandiera e la sola volta che ho preso una low cost (easyjet... mai più, MAI PIU'!) sono rimasta decisamente shockata, ma questa volta è stato tutto diverso. ** CHECK IN ** Se non si hanno valigie da caricare in stiva, i tempi sono brevissimi: arrivi in aeroporto, passi i controlli ed aspetti con la tua brava borsina che apra il gate. I tempi di imbarco sono ultra rapidi: il gate sta aperto per una mezzora circa. La sola cosa che sento di ricordarvi è il biglietto: dovete stamparla voi a casa la carta d'imbarco dopo il check in online!! All'aeroporto si assiste spesso a scene pietose di gente che asserisce di non aver letto da nessuna parte che il check in va fatto online e la carta d'imbarco STAMPATA (non basta mostrare la mail da cellulare!). Ryanair vi invia anche diversi avvisi finché non effettuate il check in online, quindi mi sembra allucinante leggere ancora di gente che si lamenta di questo... ** BAGAGLIO A MANO ** La convenienza di Ryanair sta tutta in due fattori: prenotare con molto anticipo in una data molto economica e viaggiare solo con il bagaglio a mano. Ormai lo sanno tutti: questa compagnia vuole che il bagaglio a mano entri nei loro misuratori (anche sforzandolo! Anzi, sono loro i ...

Conad Deodorante Spray Talco 27/03/2013

Ottimo prezzo e ottimo risultato! Fresca tutto il giorno!

Conad Deodorante Spray Talco I deodoranti sono uno di quei prodotti che cambio continuamente perché, per vari motivi, non riesco a trovarne nessuno che vada bene tutto il mese o che non emetta puzze strane o ancora che non mi irriti la pelle purtroppo delicatissima... in questo sono sempre molto limitata a causa dei prezzi esorbitanti! Il mese scorso ero tranquillamente alla conad, stavo cercando un nuovo deodorante dallo scaffale ed ho notato in promozione questo deo spray talco della marca del supermercato: lì per lì ero scettica, ma la bomboletta aveva un aspetto "invitante" quindi mi sono lanciata. --- BOMBOLETTA --- La cosa che colpisce subito è l'aspetto curato del deodorante: ottima grafica, bei colori (bianco, verde e rosso), il tappo è verde. La superficie non è liscia, ma leggermente ruvida e piacevole al tatto. --- PROFUMO -- L'odore di questo prodotto è piacevolissimo!! Profuma di talco e una volta sulla pelle l'odore non cambia e non è "invadente". Lo adoro. --- LO SPRAY SULLA PELLE --- Molti deodoranti lasciano l'ascella umidiccia, ma questo è uno di quelli che fanno il proprio lavoro senza lasciarti la sensazione di esserti fatto un tuffo nella vasca prima di mettere la maglietta. Promosso! --- RESIDUI SUI VESTITI --- Fino ad oggi non ho trovato nessun residuo sui miei vestiti neri e neppure su quelli bianchi o colorati. Ne sono molto soddisfatta perché, ad esempio, con i prodotti Borotalco (a cui questo deodorante Conad si ispira in modo palese) era tutto un trionfo di polverine ...

Formula 10.0.6 Seriously Shine Free 31/01/2013

Non ci siamo per nulla!

Formula 10.0.6 Seriously Shine Free Passando da Sephora per i saldi ho adocchiato questa crema idratante/opacizzante in offerta a 5 €: ne era rimasta solo una e questo mi ha spinto a prenderla (la mente umana è strana). L'ho provata per un mese prima di bocciarla definitivamente ma ecco qui: la crema non solo non funziona, ma è decisamente pessima. --- CONFEZIONE --- Viene venduta in una scatolina di cartoncino bianca e verde che riporta le stesse scritte presenti sul tubetto --- TUBETTO --- Teoricamente è una confezione upsidedown, ma in pratica non mettetela mai in piedi sul tappo!! La crema cola fuori ed imbratta tutto: esperienza diretta. Il tubetto comunque è pratico, classico, se vogliamo anche allegro e sul retro ha un piccolo foglietto "illustrativo". --- CONSISTENZA --- La crema è dannatamente liquida. Nelle foto che ho postato ce n'è una in cui inclino di poco la mano per farvi vedere quanto cola... ha una consistenza decisamente liquida e anche per questo basta poco prodotto per coprire interamente il viso. --- ODORE --- PESSIMO. La crema puzza. A me sembra odore di mandorle andate a male, ma le mie amiche hanno dato una valutazione meno lusinghiera. Probabilmente è il misto bamboo&aloe a dare questo aroma sgradevole. --- IMPRESSIONI DOPO 1 MESE DI UTILIZZO -- La crema non mantiene le promesse: l'effetto mat non c'è, non idrata e anzi secca la pelle. Nel mio caso in particolare ho anche sperimentato la fuoriuscita di sgradevoli foruncoli che prima non c'erano (e sono spariti un paio di giorni ...

Piscine Termali di S. Petronio 04/12/2012

Relax al centro di Bologna ma c'è molto da migliorare

Piscine Termali di S. Petronio L'idea comune che le persone hanno delle terme (specie chi, come me, non ci è mai stato prima) è che si tratti di un ambiente "esclusivo" e "lussuoso", in cui vieni coccolato da quando fai la prenotazione a quando ti rivesti e te ne vai. Lasciatemi dire che non c'è nulla di più sbagliato... sia nel bene che nel male. Lo scorso Natale avevano regalato a me e al mio fidanzato un Regalone Azzurro per due persone... non potendo partire per il soggiorno di una notte e non trovando nell'offerta ristoranti in zona, abbiamo deciso di puntare sulle terme, in modo particolare su quelle di San Petronio perchè dalle foto ci sembravano le più "invitanti". Premesse: il Regalone che ci è stato regalato costava 74,90 € (informazione accessibile a chiunque) e comprendeva accesso per due alle terme con piscina termale a 34° gradi con corsi, lagune salate a 37° dinamizzate, percorso vascolare, jet spa, sauna, hammam termale, docce sensoriali ed emozionali e sala relax più una confezione di seta doccia shampoo o un bagnolatte termale. -- Le terme di San Petronio -- dove si trovano, come raggiungerle -- Le terme di cui vi parlerò si trovano nel centro della bella Bologna, in via Irnerio 12/A: individuarle dalla strada non è molto agevole, perchè si trovano all'interno di un complesso leggermente arretrato rispetto alla via. Per raggiungere la struttura potete utilizzare gli autobus 20, 28, 36 e 37 fermandovi a Sferisterio, oppure potete arrivare in macchina parcheggiando in piazza VIII Agosto ...

Garnier BB Cream Pelli Miste o Grasse 17/11/2012

BBcream 5 in 1... della serie: chi troppo vuole nulla stringe...

Garnier BB Cream Pelli Miste o Grasse Non sono un'appassionata di make up, ma nell'ultimo periodo, complice stress e cambio di stagione, ho sentito la necessità di dare un aspetto migliore alla mia pelle un po' spenta in attesa di tempi migliori. In passato avevo sopperito a quest'esigenza con un prodottino fantastico della Rimmel chiamato Recover Perfect Skin che si vendeva in coppia con l'omonimo fondotinta.. si trattava di una crema che mimetizzava i pori e illuminava senza colorare: fantastica ma mai più trovata in commercio da due anni o più. Non necessitando di fondotinta (non ho imperfezioni da coprire, necessitavo solo di qualcosa che mi facesse apparire meno stanca e coprisse i pori dilatati) non sapevo proprio che prodotto acquistare fino a quando la commessa della profumeria mi ha parlato delle bbcream. Queste benedette bbcream che ormai si trovano ovunque dovrebbero essere delle creme idratanti leggermente colorate, a rapido assorbimento e lunga tenuta. Convinta dalla commessa, mi appresto a sceglierne una tra le tante in commercio, ma di nessuna trovo un tester (MALISSIMO!), mi viene spiegato che essendo poco coloranti, tutte le marche hanno solo due varietà o poco più (di solito medio chiaro e medio scuro) e che comunque si "adatterà" alla pelle. Come si possa adattare non è dato sapere. Ci sarà dentro estratto di camaleonte??? Alla fine acquisto la più venduta, ovvero la bbcream della garnier, anche perché mi viene detto che la texture di detta crema per pelli miste o grasse è ancora più leggera ...

Il Palagetto Guest House, Firenze 15/06/2012

Un b&b accogliente, elegante e magico!

Il Palagetto Guest House, Firenze Un mese fa il mio fidanzato mi ha regalato un weekend a Firenze ed ha prenotato a Il Palagetto Guest House, un b&b distante una quindicina di minuti a piedi dalla stazione di Santa Maria Novella. Onestamente, visto il prezzo contenuto malgrado il periodo di alta affluenza di turisti, tutto mi sarei aspettata meno che il posto meraviglioso in cui ho avuto la fortuna di dormire! Ma andiamo con ordine! * Posizione * Il bed e breakfast è sito vicinissimo al centro, in via Monteoliveto, e ai piedi di una collina chiamata Monte Olivo... e per questo vi avviso: la salita è bella ripida! da quando avvistate il cartello "via Monteoliveto" (e voi siete su viale Raffaello Sanzio, ignari di ciò che vi attende) a quando iniziate a salire, superate il curvone e avvistate la stupenda palazzina avvertirete dei cambiamenti in voi: respiro affannoso, sudore che cola copiosamente, disidratazione generale... quindi vi consiglio una settimana di palestra prima di avventurarvi!! scherzo ovviamente, malgrado la salita sia davvero ripida, il luogo è incantevole, l'aria pulita e transitano pochissime macchine, questo fa sì che il posto sia anche molto silenzioso! Altro difetto? Ci sono pochi lampioni... la notte fa un po' paura... * Camere * Come in molti b&b ed hotel, anche Il Palagetto ha dato un nome alle sue 5 camere: Ginkgo (la più grande, è la family room che può ospitare fino a 4 persone ed ha il bagno privato... non ho avuto modo di vederla dal vivo), Primula (la superior room, anch'essa ...

Braun 7681 Xpressive EASY Start Body+face 27/05/2012

Pelle liscissima e zero irritazione con Braun Silk-èpil 7!!

Braun 7681 Xpressive EASY Start Body+face *PREMESSA* Prima di iniziare a descrivervi questo epilatore devo per forza raccontarvi un po' di fatti miei, in modo da farvi capire perché sono così entusiasta di questo gioiellino e in cosa è diverso dagli altri modelli! Ho una pelle molto delicata, che si arrossa subito e che, specialmente sulle gambe, tende ad essere secca/molto secca, in più ho il problema di avere pochi peli... e meno male! penserete voi.... e invece no! Perché sono pochi, è vero, ma sono anche cortissimi!! Quindi impossibile estirparli con la ceretta (anche se li lascio crescere per un mese o più!) e difficile farli fuori con l'epilatore... quindi restano questi micro puntini neri, in modo particolare sui polpacci, che uniti ad una carnagione cadaverica sono praticamente impossibili da nascondere quando arriva l'estate e le calze vengono rinchiuse nei cassetti! Per tutti i motivi fin qui esposti, più che andare dall'estetista (che comunque frequento per dare forma alle sopracciglia e per fare ogni tre mesi la ceretta ai "baffetti", zona che non mi sognerei mai ti toccare da sola e nessuno mi farà cambiare idea! ) ho sempre usato un epilatore... in modo particolare un epilatore classico marca Philips con cui comunque ho sempre avuto un buon rapporto pur con tutti i suoi limiti. *LA CONFEZIONE* Arriviamo ora all'oggetto di questa opinione: l'epilatore silk epil 7! La scatola, come potete vedere dalle foto, sprizza eleganza da tutte le parti: nera, sobria, curata, con tanto di sventolona investita da ...

Pavesi Gran Pavesi Gusto & Piacere Patate e Rosmarino 15/02/2011

La Pavesi stavolta lancia un prodotto scadente!!

Pavesi Gran Pavesi Gusto & Piacere Patate e Rosmarino Sono un'amante delle patate, le consumo in tutti i modi e spesso tutti i giorni (bambini a casa, non fatelo! :D ) quindi sono stata subito attratta dalla pubblicità dei nuovi crakers della Pavesi con patate e rosmarino e oggi (sì, oggi.. per l'esattezza meno di un'ora fa!) li ho acquistati e provati... ed ora sono qui a raccontarveli. *** CONFEZIONE *** La confezione è molto bella, rettangolare, i colori sono il giallo e l'arancione, con una simpatica e invitante immagine di un piatto di patate con rosmarino in un angolo oltre a tanti simpatici quadratini di crakers. L'insieme è molto piacevole ed invitante. Sono riportati sul retro pochi valori nutrizionali, la dicitura "senza grassi idrogenati" e, con mio infinito piacere, in quali bidoni della raccolta differenziata buttare gli incarti (per vostra conoscenza, l'incarto esterno e della monoporzione va nella plastica mentre il cartoncino ondulato all'interno va nella carta). All'interno ci sono 8 pacchettini monoporzione. *** LE MONOPORZIONI *** Gli incarti sono la copia in miniatura della confezione, contengono 4 crakers e l'incarto, sul retro, contiene una lista degli ingredienti (sospettosamente lunga), l'indicazione su dove buttare l'incarto e, sul lato, la tabellina con pochi valori nutrizionali. *** GLI INGREDIENTI *** Farina di frumento, olio e grasso vegetale non idrogenato, fiocchi di patata 7,5%, estratto di malto d'orzo e mais, sale, farina d'orzo maltato, correttore di acidità: carbonato acido di sodio, ...

Parisienne Shampoo ai Semi di Lino 26/01/2011

Shampoo unico, conveniente e quasi miracoloso!!!

Parisienne Shampoo ai Semi di Lino Faccio una piccola premessa: ho i capelli trattati (permanente) e sono reduce da un periodo molto, ma davvero molto stressante... risultato? i miei capelli erano in condizioni pietose! Spenti, senza volume (malgrado la permanente), stopposi, si rompevano facilmente ed erano una foresta di nodi e doppie punte. Ho acquistato praticamente tutti i prodotti in commercio, sia quelli "commerciali" che quelli professionali (e costosissimi) e i risultati sono sempre stati molto deludenti. Lo shampoo ai semi di lino di Parisienne mi è capitato casualmente davanti agli occhi e l'ho acquistato solo perché qualche settimana prima avevo letto un articolo sulle proprietà dell'olio di semi di lino, che pare sia ottimo anche da usare in cucina, ma ero piuttosto scettica: non conoscevo la marca e il prezzo mi sembrava troppo basso... però ero disperata e disposta a provare anche questo! *** Confezione *** Tappo arancione a scatto (non quelli che vanno svitati per capirci), design arrotondato, bottiglia trasparente con disegnati dei semi, informazioni ben in vista e ben leggibili. Aspetto quindi pulito e piacevole. *** Quantità, Ingredienti e Scadenza *** La bottiglia contiene ben 500 ml di prodotto che si può conservare per un anno dopo l'apertura della confezione. Premesso che non sono una chimica e non mi intendo molto di queste cose nè tanto meno mi atteggio a fanatica ecologista, passo ad elencarvi gli ingredienti così come li leggo, astenendomi da ogni tipo di commento (che sarebbe ...

Life Starts Now – Three Days Grace 08/10/2009

I Three Days Grace sono tornati!

Life Starts Now – Three Days Grace Life starts Now é il terzo album della band canadese dei Three Days Grace, questa band non è molto conosciuta in Italia, ma da quest'anno spero che le cose possano cambiare, anche perché lo stesso staff della band sembra essersi accorto del Bel Paese! - Un po' di storia: chi sono i Three Days Grace? - I Three Days Grace sono formati da Adam Gontier (voce e chitarra ritmica), Neil Sanderson (batteria), Brad Walst (basso) e Barry Stock (chitarra solista), il gruppo é nato nel 1992 ("operativi" come Three Days Grace però solo dal 1997 perché prima il gruppo aveva un altro nome) a Toronto. Fino ad oggi hanno pubblicato tre album : Three Days Grace (2003), One-X (2006) e Life starts Now (2009). - Da dove viene il nome Three Days Grace? - Un nome così particolare viene dall'esperienza lavorativa del bassista, infatti il modo di dire "three days grace" si usa quando si parla di debiti e della loro estinzione. - I loro testi, influenze musicali, la loro musica - La band canadese ha sicuramente un sound metal, tuttavia potrebbe far storcere il naso ai metallari duri e puri, perché si tratta comunque di uno stile indiscutibilmente "contaminato" da sonorità recenti, con qualche punta di alternative. Il filo conduttore di quasi tutti i testi dei Three Days Grace é un malessere radicato, un senso di insoddisfazione e incapacità di sentirsi bene con se stessi e con gli altri; sicuramente l'album Life starts Now è molto più "morbido" del precedente One-X (molte delle canzoni di ...

Hotel Relais Bellaria, San Lazzaro di Savena 09/09/2009

Bellissima sorpresa al centro di San Lazzaro

Hotel Relais Bellaria, San Lazzaro di Savena Qualche giorno fa ho avuto urgente bisogno di trovare un albergo vicino Bologna, e, grazie ad un sito internet, sono venuta a conoscenza dell'esistenza dell'hotel relais Bellaria... pur girando spesso per quella zona (e mangiando spesso in un locale distante forse meno di trecento metri dall'hotel) non avevo mai fatto caso a questo albergo a quattro stelle di recente costruzione. ---> Struttura <--- L'albergo é, come già detto, molto recente e ha una struttura davvero "artistica" che si sposa benissimo con il verde circostante: l'edificio é basso e lungo, si sviluppa seguendo la morfologia della collina ed é color legno. Il "tetto" della hall, su cui poi si affacciano le finestre delle camere, é ricoperto d'erba. I parcheggi sono tutt'intorno all'edificio e uno coperto (con dei teli) é posto nel lato posteriore dell'albergo. L'ingresso é molto elegante e luminoso, oltre alla reception c'è un salottino, un bar e il ristorante. L'albergo é dotato di ascensore molto moderno, di un piccolo (piccolo piccolo ma ameno) cortiletto interno e una sala congressi (spero che quella che ho visto io al piano terra non sia la sola...perchè era davvero piccola). - Camere- Le stanze si trovano al primo piano e sono tutte molto luminose... l'arredamento è in legno chiaro, composto da lampade, armadio (non a muro) e scrivania. C'è un televisore (niente di che...) che offre solo programmi paytv (mooolto male!), un minibar molto fornito e dai prezzi non troppo folli, una cassaforte a ...

Lisboa Hotel, Lisbona 30/08/2009

Lisboa Hotel : una bellissima sorpresa

Lisboa Hotel, Lisbona Quando il taxi mi ha lasciato davanti al Lisboa Hotel in via Barada Salgueiro (una traversa della modaiola Avenida da Liberdade) erano da poco passate le due di notte... tutta assonnata, mi stavo preparando a trascinare stancamente la mia valigiona su per i pochi gradini che mi separavano dall'ingresso quando dall'hotel, un bel quattro stelle moderno, esce un uomo con la sua bella divisa perfetta che... mi prende le valigie! Wow wow wow... ok, magari in hotel quattro stelle questo é normale, però vi assicuro che in piena notte fa davvero piacere farsi servivere così! Entrati in quest'hotel, che ha la rampa per l'accesso dei disabili, ci si trova in un ambiente molto curato, con un arredamento minimal dalle linee orientali che gioca tutto sul bianco e nero; un bel vaso scuro nella hall e la reception organizzatissima, con personale efficiente e molto gentile. Sbrigate rapidamente le formalità per il check in, il facchino mi ha portato le valigie in camera e non ha chiesto la mancia. §L'hotel e alcuni servizi§ L'albergo é dotato di due ascensori, molto eleganti e curati. La colazione viene servita dalle 8 alle 10:30 e l'assortimento é davvero molto vasto, si va dagli actimel agli jogurt della danone (bianco o alla fragola), frutta (melone bianco, ananas, albicocche sciroppate, etc), salumi (prosciutti e salami), formaggi, frittata (buonissima! Non avrei mai pensato di mangiarla per colazione, e invece...), mini wustell, bacon (anche qui... buono da far paura... sì, ho ...

Monte Carlo Hotel, Funchal 28/08/2009

Hotel Monte Carlo: una gloria passata...

Monte Carlo Hotel, Funchal La bella Funchal, città più importante di Madeira, é una deliziosa sinfonia di salite e discese, di stradine strette strette, vegetazione lussureggiante e parcheggio selvaggio. L'hotel Monte Carlo, 3 stelle, é sito proprio al centro di una salita praticamente verticale e, appena arrivati, colpisce il minuscolo spiazzo in cui dovrebbero parcheggiare le macchine... che ci parcheggiano, ovvio, incastrate più che a tetris e per un povero viaggiatore appena sceso dal taxi e con le valigie, è quasi impossibile farsi strada verso la scalinata che porta alla terrazza da cui si accede all'hotel. L'abergo, sin dalla prima occhiata, si presenta come una gloria passata, una anziana signora che da giovane doveva essere davvero una bella figliola: imponente la sua facciata lo è di sicuro, e anche d'impatto, con tutte quelle scale che sono un'insormontabile barriera architettonica... ma il dondolo bianco, incarnazione della mass production, lì, proprio vicino la scalinata d'ingresso, con il cuscino un po' logoro... beh, quello inizia a raccontare una storia diversa... Entrati nell'hotel, sulla destra si vedrà un angolo bar con tanto di tv, sulla sinistra una saletta con dei tavoli per la colazione e, dritto davanti a voi, la recepion, le scale che portano al piano superiore e l'ascensore. Il tutto in stile molto retrò. Ma non nel senso che si siano messi d'impegno a renderlo antico... nel senso che antico lo é davvero! L'albergo al suo interno ospita, al primo piano, un salottino comune ...

Tap (Tp) 28/08/2009

Tap: sim, obrigada!

Tap (Tp) Di ritorno dalla mia vacanza in Portogallo, mi accingo a raccontarvi della mia esperienza con la TAP. Ci tengo a precisare che non avevo mai volato prima, mai preso un aereo, ed ero terrorizzata anche quando, alzando la testa, ne vedevo uno volare pacificamente. Ho preso ben quattro voli TAP e ve li racconterò uno per uno. N.B. Tutti i voli erano in economy class. § Primo Volo: Bologna – Lisbona § Si arriva in aereoporto due ore prima, si passa una buona mezzora in fila per fare il check in e poi si attende... si attende... ops! L'aereo ha un'ora di ritardo!! Ma porca miseria... Inizio a pensare che si parte davvero con il piede sbagliato... magari è il destino... magari me ne torno a casa!! Passata un'ora, però, l'aereo arriva, si fa l'imbarco... e arriva un'altra piccola delusione: gli interni dell'aereo mi sembrano vecchiotti e la presenza del posacenere me ne dà la conferma. E va beh. Ci sediamo e hostess e steward iniziano a fare avanti e indietro per vedere se qualcuno ha bisogno di qualcosa o per chiudere le cappelliere. Bella sorpresa: hostess e steward sono molto graziosi! Dopo il classico filmato con le istruzioni di sicurezza siamo pronti per il decollo: tutto é estremamente tranquillo e persino io non ne ho risentito. Una volta in quota, dai minischermini hanno iniziato a trasmettere, senza audio ovviamente, cartoni animati e candidcamera. Dopo la prima ora di volo, le hostess passano con il pranzo che consisteva in spezzatino di carne con carote e patate, ...

Saiwa Vitasnella Frollini al riso e miele 26/03/2009

Frollini riso e miele Vitasnella: che buoni!

Saiwa Vitasnella Frollini al riso e miele Visto che io sono una delle tante povere creature che devono passare gran parte della giornata fuori casa, mi ritrovo spesso a dover ricorrere ai distributori di snack della mia facoltà… dopo giorni e giorni di merendine al cioccolato e varie, un bel giorno inizio a trovare alcuni prodotti della Vitasnella… mi sono detta “ma sì, dai, proviamo! Magari il mio stomaco ne risentirà di meno”. Premetto che non ho mai consumato niente della Vitasnella prima di quest’anno e…. sono soddisfattissima! Ma passiamo ai grandi protagonisti: i biscottini riso e miele. - Confezione – L’incarto è un bel colore giallo, molto caldo e vivace. C’è il disegno di un biscotto e fanno bella mostra di sé frasi come “meno grassi e zuccheri” oppure “32 kcal per frollino” o ancora “meno grassi idrogenati (che non so cosa siano, ma promette bene… almeno così ad occhio ^^). -Informazioni Nutrizionali e Ingredienti – Sono segnati tutti sull’incarto, scritti in modo leggibile. I valori nutrizionali sono divisi in valori medi per 100g, valori medi per biscotto e GDA per biscotto. Sotto l’elenco degli ingredienti è ben evidenziato e scritto in modo molto leggibile che il prodotto contiene frumento, soia e latte e che è stato fabbricato in uno stabilimento che utilizza uova, nocciole e sesamo. - Aspetto dei frollini – I biscotti sono abbastanza grandicelli, hanno il classico colore di un frollino (giallino ambrato), e hanno una V corsiva al centro. Non sono molto spessi, ma neppure troppo sottili; al tatto ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra