Condividi questa pagina su

argento Status argento (Livello 8/10)

Mats1990

Mats1990

Autori che si fidano di me: 232 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Opinioni scritte

dal 30/04/2015

383

Telefunken TE22910B17 13/08/2017

Il TV della mia camera d'albergo!

Telefunken TE22910B17 Telefunken TE22910B17 Ciao a tutti! Ho appena trascorso una rilassante settimana al mare, un periodo rilassante per ricaricare le pile, mi ci voleva proprio. Durante il soggiorno ho avuto modo di utilizzare il televisore Telefunken TE22910B17, situato nella mia camera d'albergo. Chiaramente durante una vacanza si vede poco il televisore, ma ho avuto comunque modo di provarlo durante questi giorni, sfruttando la mezz'oretta passata in camera per digerire il generoso pasto cucinato egregiamente nel nostro hotel. Vi descrivo ora alcune caratteristiche tecniche, campo sul quale non mi voglio soffermare troppo, ma che preferisco scrivere per completezza. Innanzitutto lo schermo è un 22 pollici, con un rapporto larghezza/altezza di 16:9. L'angolo di visuale è di 170° ed ha una risoluzione in HD. Ha un ingresso HDMI, quindi si può usare come monitor per un PC fisso (o come secondo monitor di un portatile). Ha incluso il decoder per il digitale terrestre e possiede una potenza audio di 5 Watt. Dalle caratteristiche si può evincere facilmente che si tratta di un piccolo televisore, adatto quindi per una camera da letto o qualsiasi altro ambiente o zona di modeste dimensioni. E' un televisore discreto, adatto a chi non ha grandi pretese e vuole solamente che il televisore tenga un po' compagnia. Per quanto riguarda il reparto video non abbiamo di che lamentarci. La risoluzione non sarà al top, ma per vedere qualche programma in TV è più che sufficiente. Quello che mi è ...

Qual è la vostra "hit" dell’estate 2017 ? 03/08/2017

Per me nessuna hit! Detto da un grande ascoltatore di musica...

Qual è la vostra "hit" dell’estate 2017 ? NESSUNA HIT PER ME Ciao a tutti. Ho deciso di scrivere nuovamente nell'argomento d'attualità. Questa volta si parla della mia più grande passione, ossia della musica. COME HO INIZIATO AD ASCOLTARE MUSICA Ascolto musica quotidianamente da quando ho 16 anni. Come tutti i miei coetanei ho iniziato ad ascoltare musica affidandomi a quello che 'passava in convento', affidandomi alla televisione nel periodo dove MTV era al massimo del suo successo. In casa i miei genitori avevano in casa solo qualche disco di Vasco Rossi, autore che non ho mai apprezzato e che non entrerà mai all'interno delle mie playlist, quindi che non ho mai ascoltato. I primi artisti che ho ascoltato sono stati Eminem, Avril Lavigne ed i Linkin Park. Ho scoperto questi artisti dalle classifiche che andavano in onda la domenica verso meggiorno su MTV, per poi andare a cercarli all'interno di altri programmi. A dir la verità Avril l'ho abbandonata ben presto, da quando ho scoperto cosa fosse realmente il punk e dei grandi artisti del genere. Eminem lo ascolto di tanto in tanto, molto sporadicamente, ma alcune sue canzoni mi piacciono ancora. IL GRANDE IMPATTO CHE HANNO AVUTO I LINKIN PARK SU DI ME Il più grande impatto col mondo della musica l'ho avuto con i Linkin Park. Sono rimasto subito colpito dalla loro musica, intensa e forte quando serve, ma anche tranquilla ed armoniosa. Li ho conosciuti con il disco Meteora, per poi andare ad acquistare anche il disco di debutto, Hybrid Theory. Poi da ...

Giochi da tavolo: quali sono i migliori per voi? 02/08/2017

Ne ho provati tanti!

Giochi da tavolo: quali sono i migliori per voi? Giochi da tavolo Ciao a tutti! Ho 26 anni e dall'età di 16 anni gioco con i giochi da tavolo. Essi sono una valida opzione per passare una bella serata in compagnia, divertendosi con amici. Da piccolo non amavo molto questo tipo di giochi, infatti preferivo sempre i videogame, ma crescendo sono riuscito a capire la bellezza anche dei giochi di "vecchia scuola", ossia i giochi da tavolo. Parlerò di alcuni giochi da tavolo, tirando poi le mie conclusioni alla fine della opinione. Accennerò solo qualche regola, dato che il regolamento completo lo si trova facilmente in rete. Scacchi Uno dei primi giochi che ho approcciato è stato quello degli scacchi. Ci ho giocato un po' di volte intorno ai 16-18 anni, con amici. La cosa che mi piace di più di questo gioco è la grande attenzione che si deve fare quando si muove un pezzo, tenendo presente cosa si dovrà fare nei turni successivi e delle possibili mosse dell'avversario. I pezzi si muovono in maniera diversa, ma non sono tantissimi movimenti da tenere a mente: il pedone avanza di una casella in orizzontale, può fare due passi se è la prima volta che si sposta, la torre si muove di quante caselle vuole in orizzontale ed in verticale, il cavallo ha il tipico movimento ad "L" e la capacità di scavalcare pedine, eccetera, eccetera. Pur essendo un gioco che mi piace, non andava molto tra i miei coetanei, quindi ho lasciato perdere per mancanza di avversari. Dama E' molto ...

Sony MDR-ZX110 30/07/2017

Ottime per il loro prezzo!

Sony MDR-ZX110 Sony MDR-ZX110 Ciao a tutti! Oggi vi parlo delle cuffie Sony MDR-ZX110, prodotto che mi è stato regalato di recente. Ho avuto in regalo queste cuffie dopo aver configurato uno smartphone, dato che chi l'ha acquistato le ha avute in regalo a sua volta in negozio come offerta. Le ho accettate di buon grado, anche se ne avevo già un paio, poiché le mie erano molto usurate, nonostante facessero ancora il loro dovere. Anche se si tratta di un prodotto economico sono soddisfatto di come si comporta, tra poco vi dirò il perché. Innanzitutto voglio specificare che si tratta di cuffie over ear, ossia che rimangono appoggiate al di sopra dei nostri padiglioni auricolari. Sono il tipo di cuffie che preferisco e sto pensando seriamente di portarmele anche al mare, per ascoltare musica con una qualità maggiore rispetto agli auricolari che già possiedo (ne ho addirittura 3 o 4 modelli, tutti economici, rimasugli di vecchi telefoni o avute in simil modo). Mentre mi rilasso in spiaggia un po' di musica ben ascoltata mi può fare bene, anche perché le solite canzoni commerciali che passano sugli altoparlanti locali non sono proprio di mio gradimento. Queste cuffie hanno un cavo di 1,2 metri, cosa che mi va più che bene dato che utilizzo le cuffie con pc e lettore mp3 e non necessito di dispositivi wireless. Cosa ne pensano le mie orecchie ascoltando musica Ho testato queste cuffie con canzoni già a me note, per potere vedere la differenza con le altre già in mio possesso. Le ...

Parco Faunistico Le Cornelle (Valbrembo - Bg) 27/07/2017

Pasquetta tra gli animali

Parco Faunistico Le Cornelle (Valbrembo - Bg) Parco Faunistico Le Cornelle Ciao a tutti! Oggi vi parlo del Parco Faunistico Le Cornelle, situato a Valbrembo, in provincia di Bergamo. Dista circa 8 km dal casello dell'autostrada di Dalmine ed è facilmente raggiungibile in automobile. Nel caso si voglia viaggiare in treno si deve arrivare fino a Bergamo, per poi prendere due autobus numero 8 per raggiungere Loreto ed infine l'autobus 10 per Valbrembo. Ho visitato questo parco tre volte. La prima volta frequentavo le scuole elementari, quindi mi ricordo poco di quella gita, mentre in seguito l'ho visitato 5 anni fa e il giorno di pasquetta di quest'anno. Sto scrivendo una bozza di questa opinione la sera dopo la visita, sfruttando il tempo libero rimastomi durante le ultime ore di questo piccolo ponte pasquale. Pubblico questa opinione alcuni mesi dopo averla scritta, tirandola fuori dal cassetto delle bozze che ho tenuto da parte. Organizzare la visita Un gruppo di amici mi ha proposto la visita di questo parco, per fare qualcosa di diverso nel giorno di pasquetta, ed ho subito accettato. Mi piace stare a contatto con la natura ed la visita a questo parco è per me piacevole. Per noi è stato piuttosto semplice raggiungere Le Cornelle, poiché abitiamo ad un'oretta di automobile da esso. E' bastato dunque impostare il navigatore satellitare dello smartphone per giungere facilmente questa località. Fortunatamente le previsioni del tempo sono state benevole con noi ed hanno mantenuto la promessa. Visitando il ...

L'enigma di Einstein (José Rodrigues Dos Santos) 16/07/2017

Un libro che ho scelto 'a scatola chiusa', ma che mi è piaciuto

L'enigma di Einstein (José Rodrigues Dos Santos) L' Enigma di Einstein Ciao a tutti! Oggi vi parlo di un libro che ho appena letto, ossia L'enigma di Einstein di José Rodrigues Dos Santos. Ho deciso di leggere questo libro praticamente "a scatola chiusa", leggendo appena un paio di righe della trama prima di entrarne in possesso. Non ho pagato nulla per avere questo libro in formato digitale, perché durante il Prime Day di Amazon tutti gli abbonati hanno potuto avere un libro gratuitamente, scegliendo tra una decina (forse 11) di scritti. Ora il libro costa 2,99 euro in formato Kindle. Il titolo del libro e la copertina rimandano sicuramente ad un libro di avventura e le due righe di trama che ho letto me ne hanno dato conferma. Cenni di Trama Il primo ministro di Israele, David Ben-Gurion, si reca a Princeston per parlare con Albert Einstein. I due hanno un colloquio privato all'aperto, data la bella giornata, ma non sanno di essere spiati da due agenti della CIA. I temi affrontati in questo colloquio sono due: l'esistenza di Dio (in una qualsiasi forma e non legato ad una religione in particolare) e le armi nucleari. Questo è solo il prologo del libro, infatti già nel primo capitolo l'attenzione si sposta su Thomàs Noronha, un professore esperto in crittologia, che si trova nella capitale egiziana per lavoro. Lì incontra una bella donna, Ariana Pakravan, che le propone di lavorare per il governo iraniano per decifrare una parte di uno scritto di Einstein fino ad allora tenuto in segreto. Saranno solo gli ...

Breaking Bad Serie TV 14/07/2017

Un modo diverso di "cucinare"

Breaking Bad Serie TV Ciao a tutti! Oggi vi parlo di una serie tv molto famosa degli ultimi anni, ossia Breaking Bad. Ho visto questa serie attraverso il mio abbonamento Netflix, sul quale sono presenti tutte le stagioni. Molti dei miei amici mi hanno consigliato questa serie tv, quindi appena ho terminato le serie che stavo vedendo mi sono fiondato su Breaking Bad. La trama, in breve Walter White è un professore di chimica del liceo. Ha un figlio di nome Walter Junior e la moglie Skyler è in dolce attesa. Arrivato a 50 anni di età Walter scopre di essere gravemente malato. Egli ha un cancro ai polmoni e le aspettative di vita sono di un paio di anni. Le preoccupazioni del protagonista sono rivolte alla sua famiglia più che per sé stesso, così decide di dare una svolta alla sua vita in modo tale di provvedere economicamente alla sua famiglia per il resto della vita: egli decide di produrre droga, più precisamente si mette a cucinare metanfetamine insieme al suo ex-studente Jesse Pinkman, un piccolo delinquente che fa uso di droghe. Nonostante Walter sia 'solo' un professore del liceo, egli ha profonde conoscenze di chimica, al punto che riesce a produrre della droga di altissima qualità, nulla di così puro era stato prodotto sino a quel momento. Questo prodotto fa subito notizia e tutte le persone che utilizzano droghe vogliono provarne. Chiaramente una droga del genere attira l'attenzione anche delle forze dell'ordine, in particolare della DEA, forza ...

Hand Spinner: cosa pensate di questo nuovo fenomeno? 26/06/2017

Gira e non si ferma (quasi) più

Hand Spinner: cosa pensate di questo nuovo fenomeno? Hand Spinner Ciao! Oggi torno a parlare dell'argomento di attualità, dato che possiedo l'oggetto protagonista di questo tema. Si tratta dello hand spinner, chiamato anche fidget spinner. Di cosa si tratta? L' hand spinner è un piccolo oggetto che sta nel palmo di una mano. E' costituito da un cuscinetto a sfera posto centralmente, attorno al quale ruota il corpo di questo oggetto, sfruttando il cuscinetto come perno. Il corpo dello spinner può variare nella forma, acnhe se solitamente è costituito da tre eliche (tri spinner). Di seguito vedete una immagine per capire la forma di questo oggetto, anche se penso che molti di voi ne abbiano già visto uno. Questo giochino funziona in una maniera molto semplice. Basta tenere il cuscinetto a sfera tra due dita, come pollice e indice, e dare un piccolo colpo ad una delle eliche per farlo ruotare. Il movimento dura per molti secondi e mentre avviene la rotazione si possono fare dei trick, ossia delle piccole acrobazie, per rendere il gioco più divertente. La popolarità dello spinner Lo spinner è divenuto molto popolare durante la primera di questo anno, anche se la suo invenzione risale al 1993. Mi è spiaciuto leggere come l'inventrice di questo oggetto abbia dovuto lasciare spazio alle grandi multinazionali, non potendo permettersi di rinnovare il brevetto. Questo giochino ha avuto bisogno di un po' di tempo per spopolare, ma in questo momento sono davvero tante le persone che ne ...

13 Reasons Why (B. Yorkey - USA 2017) 22/06/2017

Le 13 ragioni di Hannah Baker

13 Reasons Why (B. Yorkey - USA 2017) 13 Reasons Why 13 Reasons Why, tradotto in italiano solamente con 13, è una serie televisiva prodotta da Netflix, visibile a tutti gli abbonati di questa piattaforma. Ha avuto un successo enorme non appena è uscita e ho deciso di vederla in quanto abbonato a questo servizio. Trama Hannah Baker era una giovane ragazza, che frequentava il liceo. Si è tolta la vita, a seguito di numerose vicende che la hanno vista come protagonista. Prima di compiere il gesto estremo, Hannah ha registrato le 13 ragioni che l'hanno portata a porre fine alla sua vita, registrate sui lati di sette audiocassette. Clay, un suo compagno di scuola, riceve queste cassette alcuni giorni dopo la morte della ragazza ed inizia ad ascoltarle. Nelle cassette vengono raccontati episodi forti che vedono come sfortunata protagonista la giovane liceale. Opinione Personale Ho da poco visto questa serie TV e mi ha colpito molto. I protagonisti sono dei liceali, ma non per questo 13 è rivolta solamente ad un pubblico giovane. Io ho 26 anni ed ho superato da un pezzo le scuole superiori, ma ho visto questa serie in pochi giorni apprezzandola sia dal lato cinematografico sia per gli insegnamenti che vuole trasmettere. I protagonisti principali della narrazione sono due: Hannah, la ragazza che si è tolta la vita, e Clay, il ragazzo che riceve le cassette. Chiaramente le scene in cui compare Hannah sono riferite al passato e sono rappresentate con colori leggermente più caldi, mentre il presente, vissuto da ...

Canon Pixma MX410 15/06/2017

Una buona stampante multifunzione

Canon Pixma MX410 Canon MX 410 Ciao a tutti! Oggi vi parlo della stampante multifunzione Canon MX410. Ho avuto modo di provare questo prodotto più volte negli ultimi anni e ho deciso di condividerne la mia esperienza sul sito. Innanzitutto si tratta di una stampante multifunzione, ossia una macchina che può stampare documenti inviati dal pc o da altri supporti, può scannerizzare fogli inviandoli al pc o su penna usb e può anche fare fotocopie in maniera autonoma, senza nessun tipo di collegamento. Perché è stato scelto questo modello? Ho posto questa domanda al proprietario di questo modello e mi ha confidato che gli è stato consigliato da un tecnico. Il secondo motivo per cui è stato acquistato questo modello è il fatto che sia una stampante wireless. Di solito in casa non si stampano molti documenti, ma avere un cavo in meno tra i piedi è davvero comodo. Io a casa ho un vecchio modello con cavo ed è scomodo collegarla ogni volta vicino al mio portatile, anche perché sulla scrivania dove lo tengo non c'è molto spazio libero e tutte le volte devo spostare la stampante e collegarla sia al pc che alla rete elettrica. Con una stampante wireless non avrei problemi, dato che la lascerei dov'è, lanciando le stampe da un'altra stanza. Di solito non mi faccio problemi tra dispositivi cablati o meno, come mouse, cuffie e quant'altro, ma con la stampante ho una netta preferenza. Mia opinione Ho stampato alcuni documenti attraverso questa stampante e non ...

Facebook Lite 09/06/2017

Facebook in versione leggera

Facebook Lite FACEBOOK LITE Ciao a tutti! Oggi vi parlo di Facebook Lite, una applicazione gratuita per Android / iOS disponibile sulle relative piattaforme di download. Chi conosce un po' di inglese non farà fatica a capire che la versione lite di un programma è una versione leggera, ossia che pesa meno e che sfrutta meno risorse sul nostro dispositivo. La prima volta che ho visto Facebook Lite sul Play Store di Google mi sono detto: "era ora!". L'applicazione classica di Facebook è piuttosto pesante e utilizza una generosa dose di batteria, sia quando è aperta che quando si trova in background. Il mio vecchio telefono riusciva a fare girare la app completa, anche se con qualche rallentamento, ma con la versione leggera non avevo alcun tipo di freno. Ora ho uno smartphone nuovo di zecca, che non ha problemi a fare girare app pesanti, ma comunque la pesantezza del facebook standard si fa sentire. Non mi soffermo molto nello spiegare cosa sia facebook, un po' perché quasi tutti sanno cosa è e come funziona, ma anche perché ne ho già ampiamente parlato in una mia vecchia opinione. Lascio spazio alla app, come trovo giusto che sia. In due parole Facebook è un social network nel quale possiamo creare il nostro profilo, stringere amicizie, condividere foto, video o delle semplici frasi; inoltre possiamo seguire delle pagine riguardo sport, attualità e chi più ne ha più ne metta. Possiamo anche creare pagine a nostra volta e lasciare reazioni e commenti alle cose che vediamo, per ...

Qual è lo sport che voi praticate di più e perché? 08/06/2017

Un secco NO alla vita sedentaria!

Qual è lo sport che voi praticate di più e perché? SPORT Ciao a tutti! Scrivo nuovamente dell'argomento di attualità, approfittando dell'assist al bacio che ci ha fatto lo staff proponendoci questa tematica. La domanda posta a noi autori è molto semplice e comprende tutto il mondo sportivo, quindi mi aspetto di leggere molte altre opinioni su questo argomento. Quando si pratica uno sport ci sono molti vantaggi, specialmente per la salute. E' proprio questo motivo che mi spinge a fare attività fisica. Da piccolo mi piaceva fare sport, giocare a calcio con gli altri bambini era divertente, anche se preferivo il tennis. Dopo due corsi con la racchetta in mano ho dovuto lasciar perdere, poiché non facevano corsi nel mio paese e non avevo possibilità di andare altrove. Da lì ho praticato sport solo in maniera saltuaria, per diversi anni. Le cose sono cambiate lo scorso febbraio, dato che ho iniziato a darmi da fare con continuità. Oltre al benessere fisico, ho notato che lo sport fa molto bene alla mia mente, specialmente nell'ultimo periodo. Qual è lo sport che voi praticate di più e perché? Lo sport che pratico maggiormente è la corsa. Ho iniziato a correre a febbraio, per rimediare alla vita un po' sedentaria che conducevo. Ho lavorato per quasi un anno in ufficio, stando seduto per tutta la giornata, non il massimo per la salute. Dopo di ché ho deciso di fare un regalo alla mia salute, iniziando a correre. Oltre che ad aver notato alcuni piccoli benefici fisici in questo breve periodo, ho notato che la corsa fa ...

Scary movie 2 (Dvd) 02/06/2017

Tante parodie in un unico film: Scary Movie 2

Scary movie 2 (Dvd) SCARY MOVIE 2 Ciao a tutti! Oggi vi parlo di questo dvd che ho acquistato molti anni fa. Scary Movie 2 è un film del 2001 diretto da Keenen Ivory Wayans. Ho visto questo film più volte, dato che lo possiedo da molti anni. Si tratta di un film comico che si occupa di parodie. Sono molti i film sui quali si scherza questo film, tra cui L'Esorcista, La Casa 2 e Rocky. A dirla tutta sono davvero molti i film che vengono citati, spesso con piccole scene simpatiche. TRAMA Il film si svolge principalmente a Casa Inferno, dove è in corso una festa, che viene interrota dall'apparizione della figlia posseduta da un demone. E' chiara la parodia dell'esorcista, una delle più lampanti del film. Viene dunque chiamato in causa padre MacFeely che a sua volta si fa aiutare dal suo assistente Harris. Dopo un esorcismo molto poco curato il padre decide di sparare alla ragazza. Un anno dopo l'accaduto, vengono contatatti i sopravvisuti alle vicende del primo film, con la richiesta di passare qualche giorno in quella casa. La richieste non è delle più allettanti, dato gli eventi successi in quella casa solamente un anno prima. Oltre agli eventi c'è un maggiordomo non proprio efficiente, che non fa altro che peggiorare il soggiorno. Riusciranno gli ospiti a non fuggire prima della fine del soggiorno? Questo non ve lo dico, meglio vedere il film per conoscere la risposta! COSA NE PENSO Ho acquistato questo dvd anni fa, tramite un'offerta in edicola, che includeva questo dvd in una ...

Telegram Messenger 28/05/2017

La migliore App per mandare messaggi

Telegram Messenger ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~ TELEGRAM Ciao a tutti! Oggi vi parlo di una app che utilizzo ogni giorno, ossia Telegram. Si tratta di una applicazione di messaggistica istantanea ed è quella che preferisco in assoluto. Nel corso dell'opinione vi spiegherò il perché. Chiaramente questa app ha un pubblico meno vasto rispetto alla più celebre WhatsApp, ma se siete in contatto con qualcun'altro che la utilizza non sarà un problema per voi sfruttarla appieno. Ho provato molte app di messaggistica tra quelle più 'famose', tutte funzionano molto bene, ma Telegram mi piace di più per diversi motivi. ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~ Installazione e aspetto L'installazione di questa app è semplicissima, una procedura ormai standard per quasi ogni applicazione. Basta collegarsi al Play Store di un dispositivo Android e digitare Telegram nella barra di ricerca, per poi fare un tap su installa per averla sul proprio dispositivo. Il procedimento è analogo per l' App Store di casa Apple. Una volta terminata l'installazione ed aver avviato Telegram, basterà inserire il proprio numero di telefono per ricevere una chiamata sul proprio telefono che serve per avviare il programma. Questa chiamata è uno squillo di una frazione di secondo, non si deve rispondere. La applicazione è del tutto gratuita e si ...

Crypto (Dan Brown) 23/05/2017

Una corsa contro il tempo!

Crypto (Dan Brown) DAN BROWN – CRYPTO Ciao! Oggi vi parlo di Crypto, un libro di Dan Brown. Mi piace molto questo autore, dato che ho letto la maggior parte dei suoi libri e ho già pronto in libreria “Il Simbolo Perduto” da leggere. La mia passione per questo autore è nata con la saga dedicata a Robert Landgon, così ho deciso di leggere anche gli altri suoi lavori. TRAMA I protagonisti di questo film sono marito e moglie. Susan è una donna molto intelligente, lavora in una sezione della NSA che si occupa di crittologia, in una sezione chiamata Crypto. Lì è presente un computer enormemente potente, chiamato Transltr, che si occupa di decifrare codici ad una velocità enormemente veloce. David è un professore universitario, conosce ed insegna molte lingue straniere, tra cui lo spagnolo e vari dialetti asiatici. David riceve una telefonata un sabato mattina: è il capo di Susan, che gli chiede un favore personale: il professore riceve l’incarico di recuperare gli effetti personali di una persona deceduta a Siviglia, in terra spagnola. Il viaggio dovrebbe essere una toccata e fuga, ma ben presto David capisce che sarà un compito difficile, pur non sapendo la reale dimensione della intera vicenda. Intanto Susan viene chiamata a lavorare, anche se solitamente il sabato è richiesto il riposo assoluto dato che il lavoro che svolge è molto impegnativo. La donna si presenta nella sua sede di lavoro capendo subito che la situazione è disastrosa: un esperto di ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra