Condividi questa pagina su

bronzo Status bronzo (Livello 7/10)

Memorie

Memorie

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 12/11/2004

155

Maggio 2008 17/06/2008

LA RIVOLTA DELLO GNOCCO!

Maggio 2008 Povero me, è giovedì, oggi me tocca… Già me vedo morì dentro 'na bocca. M'avete sempre preso pe' 'no sciocco, e me c'avete pure chiamato… gnocco! Mai nome fu più giusto ed appropriato… pe 'n poveraccio che va' a morì ammazzato! Me' girate e rigirate e me mannate giù, dopo avemme affogato in una pila de ragù. So' bòno come er pane… un mollaccione… Ma questo nun vor dì che so' 'n frescone. E' 'na vita che 'sta tiritera se ripete… 'sto giro però me 'ncazzo e ve faccio vede. Ve lo dico a tutti che mo' nun ce sto più… Da oggi 'n poi la mia strada è solo in su. A voi ve lascio a dieta… io 'sto alla frutta, Ar posto mio fateve 'nantra pastasciutta! Magnateve trippa, pasta e ceci o baccalà, 'sto trattamento lo rifiuto e vado via da qua. Ormai j'ho messo fòco a 'sta mezza miccia… E da oggi, chi c'è c'è e chi nun c'è… ciccia! P.S. - L'ho scritta io... ma pensavo di non doverlo sottolineare... pazienza... grazie soprattutto a chi ne saprà cogliere il senso...

Bevisano Bevisano 27/05/2008

MA 'NDO VAI... SE IL CIUCCIOTTO NUN CE L'HAI!

Bevisano Bevisano Apro la casella di posta elettronica e come tutti i giorni trovo una marea de monnezza... spam... spum... spot... vado per cancellare quando il titolo in oggetto in una email cattura la mia attenzione: "Prodotto brevettato in 42 paesi - Novità mondiale"... aspetta 'n po'? Che è 'sta roba? Apro... sbircio... linko... vado... arrivo... eccomi su "Bevisano.eu"... E che d'è??? C'è un filmato di YouTube da guardare... una ragazza apre una lattina di Coca-cola... fin qui niente di eccezionale... tira via la linguetta e infila un piccolo ciucciotto di gomma nell'apertura... si porta il tutto alla bocca e beve soddisfatta!!! Fooorteee!!! Leggo e cerco di capire meglio: "Bevisano" è un prodotto in plastica rigida (dicono il primo e unico al mondo) che ti permette di bere una bevanda in lattina in maniera igienica comoda e sicura... e dal filmato direi che è vero... un ciucciottino di diversi colori pure grazioso da vedere... aderisce perfettamente al buco (quello della lattina) e non ti sbrodoli tutto come quando usi la cannuccia che ci sciacqua dentro... Il sito si compone di una sola pagina... del resto è un lancio pubblicitario ad hoc... per il momento il "ciuccio" si acquista online tramite il loro sito e la promozione è valida fino al 30 giugno 2008 per ricevere una confezione Bevisano da 5 pezzi "gratis". Paghi solo le spese di imballaggio e spedizione (dicono), spese che però ammontano a euro 12,99... puoi pagare con carta di credito, postepay o paypal... a mio avviso ...

Rolly Brush - Rolly 23/05/2008

UTILE... E NIENTE PIU' FIATELLA... EHEHEH...

Rolly Brush - Rolly Ma io dormo proprio da piedi (come diceva nonna) ...ho scoperto questo prodotto solo ieri sera e stamattina tutta gasata faccio la ricerca su Ciao per recensirlo ma trovo già una decina di opinioni in merito... vabbè, non si arriva sempre UNO nella vita, ma sono rimasta talmente colpita da questa "rotella" che ne parlo ugualmente a modo mio... come sempre... pronti? Viaaaaaa.... Ieri appunto, vedo masticare un mio compagno di classe... eh, si ragazzi, sono tornata a scuola alla mia veneranda età... no, è che sto facendo un corso per diventare procacciatrice d'affari... dal momento che con gli uomini non mi riesce... procaccerò qualche altra cosa... anche perchè avanzando con l'età le cartucce da spararsi sono sempre meno... eheheh... sempre che mi promuovano alla fine del corso... studio poco... so' svogliata... potrei rendere di più ma non mi applico abbastanza... insomma vedremo... Allora, tornando alla mitica "rotella", ho chieso a Marco "cosa stai masticando?"... a proposito Marco è un gran fico... "Mastico una Rolly"... "E cos'è?"... la cerca nella bocca con la lingua e la fa scivolare in avanti mostrandola tra i denti... è tonda, verde e pelosetta... nel senso che ha tanti piccoli dentini di gomma distribuiti intorno a un corpo centrale... sarà poco più di un centimentro di diametro... Fooooorteeee.... ma cos'è esattamente? E' uno spazzolino da denti tascabile... si fa per dire... sembra più una gomma da masticare... Ne voglio unaaaaa... subito! Devo provarla, non ...

Maggio 2008 22/05/2008

PAROLE SENZA SENSO... O DARE UN SENSO ALLE PAROLE?

Maggio 2008 C'è un tempo per tutte le cose... questo è il tempo in cui sto scrivendo nuove pagine della mia vita... pagine che restano bianche però... mai come ora mi mancano le parole... parole che vorrei dire, parole che vorrei sentirmi dire... parole che non escono... parole che non arrivano... forse qualcuno ha sentito questo mio bisogno e stamattina mi ha inviato per email una lista di parole... parole sensate a cui è stato dato un significato diverso... proprio quello che è successo a me... Queste almeno fanno ridere e oggi voglio dare un colpo di spugna alla tristezza che mi attanaglia in questi giorni... torno ad essere per un attimo il pagliaccio di sempre per tirarmi su e per dare una mano anche a chi ora sta come me se non peggio... ovviamente accanto al significato lascio un piccolo commento personale... eheheh... AMA-TORE...Si dice di Santuzza... e tutto il paese lo sa... BACCANALE - Frutto selvatico medicamentoso che si introduce per via rettale... doloooreee! BARCA-MENARSI... tirarsi una s*** facendosi cullare dalle onde... BI-GODINO - Doppio piccolo orgasmo... mah! BIRILLO... quel coso lì insomma col quale ogni tanto giochiamo... ihihihih... CAPPUCCETTO ROSSO - Profilattico sovietico... CAMERA-MAN... amante inglese sorpreso da vostro marito... mo so' c**** vostri! CIAMBELL-ANO - Colui che ha il più bel... vabbè qui ci arrivate da soli... eheheh.... CUL-MINARE... fare uso di supposte esplosive... ahi :-( DALLA... e che te la terrai mai da conto? Ce voi fa ...

Philips HD 2686 07/05/2008

LUI SI CHE CE L'HA TOSTO... ALTRO CHE CHI DICO IO!

Philips HD 2686 Ecco... subito dal titolo vi siete fatti ingannare e siete accorsi numerosi... lo sapevo... ma sapete pure che sono birbantella e mi piace giocare sulle parole... eheheh... sto parlando di un tostapane o tostafette o tostatette...beh, per quest'ultime ci vorrebbe San Gennaro ma entrerebbe in conflitto di competenze con San Giuseppe e allora ci resta solo il chirurgo plastico... eheheh... scusate, mi sono fatta prendere troppo da questo tema che è fuori tema riguardo al prodotto di cui vi voglio parlare... ebbene vi presento il mio TOSTAPANE! Preciso subito che io non l'avrei comprato... ma la spesa questa settimana l'ha fatta la mia dolce metà (seeeee... 'na vorta...) e siccome stiamo passando un momento di "transizione" come dice lui... in mezzo all'acqua minerale, olio, pasta e pomodoro, mi ci ha messo pure st'aggeggio... certo, per come stiamo messi ora ci sarebbe stato meglio un "Trilogy"... quei tre occhiolini sbrilluccisosi che messi al dito ti accecano irrimediabilmente la vista... e qui manco Santa Lucia farebbe miracoli... comunque, ora che vi ho detto pure i fatti di casa mia, passo a parlare veramente del tostatutto... che è mejo :-( Attacca Marì! Daje de tacco... daje de punta... zum zum zum trallallero... trallallà... La sua forma, anche se tradizionale, ricorda un beauty-case... compatta, lineare e gradevole... è in metallo (e vorrei vedè, ma lo scrivo per chi gradisce saperlo o non lo intuisce). Le fessure per le fette sono larghe e profonde, così se ...

Aprile 2007 30/04/2008

FAITWO CI MANCHI TU!!!

Aprile 2007 L' opinione che state leggendo non è stata scritta da me ma, da una nostra amica, da Faitwo! Lei ha scritto e pubblicato questa opinione il 25 Aprile, ha avuto una vita brevissima, circa un paio d'ore poi è stata prontamente cancellata da uno staff che evidentemente era presente, per cancellare quest'opinione ma, non quelle piene di insulti verso altri utenti che normalmente compaiono nei giorni di festa. eccovi l'opinione in questione: Avrò vita breve, oramai sono ridotta a somigliare ad un ectoplasma. Io, veterana di questo posto, ormai messa nell'angolo! Certo ho sbagliato, ho commesso un'infrazione , ho infranto il regolamento di Ciao..e lo riconosco. Ma...non ho rubato, non ho imbrogliato, nè ucciso, nè truffato..ho solo giocato! E per questo sono stata punita! Il mio account giace da qualche giorno esanime..senza vita. Le ragnatele stanno iniziando ad occupare gli angoli del mio box, alla mia mail non arrivano più avvisi di commenti nè di messaggi da parte degli amici. Ho trascorso i primi due giorni con uno strano senso di inquietudine addosso ...e solo ora mi sono decisa e ho trovato il coraggio di rientrare , appena per risentire l'aria di questo posto. Mi mancava di fare login ogni volta che ne avevo il tempo e il desiderio, mi mancava poter andare in giro a lasciare saluti e chiacchiere alle persone cui voglio bene. Ho trascorso due sere silenziose, senza il tichiettio dei tasti del pc che vi rincorreva di box in box, sono state due serate ...

Consiglio allo Staff 24/04/2008

QUI E' VIETATO AVERE RIPENSAMENTI...

Consiglio allo Staff Caro Staff ( S maiuscola in segno di riverenza) Ti scrivo... così mi distraggo un po'... però non canto ma sottolineo... Sottolineo tutta la Tua solerzia nel richiamare all'ordine qualche Tuo Iscritto (I maiuscola perchè noi non siamo da meno di Te, mi permetto)... Scusa il tono caro Staff... ma torno ora da pranzo e siccome me so' fatta un goccetto forse sarò anche un po' antipatica nel rivolgermi a Te... Sono iscritta dal lontano (o vicino fai Tu) 2004 e ne ho viste tante su questo sito... ho fatto credo due segnalazioni in tutta la mia "carriera" di Tua iscritta (correggimi se sbaglio), sono una (credo e spero) pacifica e cordiale persona... agisco con imparzialità con tutti i miei "colleghi" ma Tu non fai altrettanto... e no, proprio no! Qui i cloni imperversano... i "bontemponi" si prendono libertà che vanno al di là di ogni buon senso, di correttezza e di rispetto... eppure certe cose Ti sfuggono o non le vuoi proprio vedere... Vengo al dunque sennò perdo pure il filo (effetto del goccetto di cui sopra... eheheh)... Qui a fare le persone oneste ci si rimette... anzi se sei uno al di sopra delle righe vieni messo in discussione e, cosa ancor più grave, viene messa in discussione la tua figura, la tua onestà, la tua dignità... Qui, se ci ripensi sei pure mazziato... quello che viene prima lo sai... Uno si iscrive, fa il suo bel percorso, i suoi incontri, il suo "lavoro"... perchè per Te lavoriamo innanzitutto... Ti produciamo contenuti su contenuti, miliardi e ...

Jeep Cherokee 2.8 22/04/2008

ANCHE AI CHEROKEE MANCAVA LA "R"...

Jeep Cherokee 2.8 Memorie si da ai motori... guai in vista... scansatevi... fate largo... pistaaaaaa... eheheh... Avevo già fatto una premessa all'acquisto di un fuoristrada parlando della mia Trevis... la famosa macchina di Paperino... infatti eravamo andati per comprarci questa quando sono uscita anche con l'altra... Questa macchinona è tutta un'altra storia... ve la racconto a modo mio come sempre... Anche se attualmente è incerottata causa tentato furto sotto casa (l'animaccia di chi è stato) la nostra Jeep Cherokee è "l'indiana" più inferocita contro tutti i visi pallidi che abbiamo mai sognato... haugh grande capo... la freccia ha colpito nel segno... sbong... morti... stramazzati al suolo.... Alta... spaziosa... tosta... soprattutto tosta! Passiamo ai dettagli tecnici sennò passa qualcuno a valutarmi poco utile... o anche a cercare il pelo nell'uovo... "hai dimenticato di dire questo o quello"... e vabbè questo perchè non faccio il copia incolla della scheda tecnica (che tanto non legge nessuno ma per qualcun altro sembra essere essenziale)... La nostra è color argento 5 porte e la cilindrata parla già da sè... 2.800... un vero bisonte (tanto per restare in tema di terra selvaggia). Ha il cambio automatico e il controllo automatico della trazione. Guidarla è piacevole in città e un vero divertimento fare il fuoristrada... ormai le salite, dossi e cunette si addrizzano da sole quando passo in segno di riverenza... eheheh... ha gli airbag dappertutto (conducente, passeggero, ...

Panasonic ER 206 18/04/2008

C'E' BOCCIA E BOCCIA... A OGNUNO LA SUA!

Panasonic ER 206 Qualcuno mi ha redarguita perchè dopo le pentole mi sono presa una pausa un po' lunghetta e allora stamattina ho cominciato a guardarmi intorno per casa alla ricerca di qualcosa di cui parlarvi... e in bagno ho avuto la folgorazione... no, non ho preso la scossa elettrica... eheheh... eccomi a voi. Correvano gli anni settanta e ricordo le urla di mio padre che litigava con mio fratello per il taglio dei capelli... quando i capelli andavano portati rigorosamente lunghi... Mio fratello era bravissimo a sviare rispondendo che ci sarebbe andato il lunedì successivo (si, quando i barbieri erano chiusi)! E oggi? Io mi ritrovo invece a litigare con mio figlio per la "boccia"... finchè era piccolo sono andata fierissima dei suoi capelli belli, lunghi, biondi... Ora non passa settimana se non aggiusta la "boccia" anzi la "semi-boccia" perchè rimane quell'isoletta tropicale nel bel mezzo del cranio che ci manca solo la palmetta con la noce di cocco e il naufrago accanto al suo relitto... eheheh... Ho provato a dissuaderlo anche facendogli presente che tutte le settimane dal barbiere era un costo eccessivo da sostenere... e dove sta il problema? E' sorprendende come i giovani d'oggi siano molto più pratici di noi vecchietti... eheheh... E' tornato a casa col modella boccia... appunto... il prodotto recensito... Questo tagliacapelli della Panasonic ha la funzione di taglio e sfoltitura dei capelli con regolazione del taglio da 2 a 18 mm (adatto anche per la barba ma lui quella ...

Puntoshop Nnano-Flon padelle 04/04/2008

IL DIAVOLO FA LE PENTOLE... IO METTO IL COPERCHIO!

Puntoshop Nnano-Flon padelle Oggi vi parlo di padelle! L'ispirazione mi è venuta ieri sera guardano lo Show dei record... cazzarola (espressione tipica romanesca tanto per restare in tema... eheheh)... una supermuscolosadapaura ha superato il proprio record accartocciando delle comuni padelle da cucina, le classiche antiaderenti per capirci... 4 padelle arrotolate con la sola forza delle mani in meno di un minuto... sob :-( Per me che riesco ad accartocciare a malapena la carta per farne un cono per fusaje (lupini in italiano)... è stato un vero shock!!! Guardo le mie padellucce (kit di 3 padelle di varie misure più coperchio adattabile) Nano-flon acquistate su Punto-shop e me le tengo care care... al massimo riuscirei a sbatterle in testa a qualcuno se proprio mi gira... Ora vado al prodotto siore e siori... questo set di padelle vede la sua caratteristica principale nel rivestimento antiaderente "Nano- Flon" (da non confondere con quel nano del vostro vicino antipatico che quando vi fa inc****** poi gli date del nano veramente e quello vi pesta il callo che vi duole e voi gli tirate un accidente e quello risponde e poi si arriva al peggio... eheheh)... dunque dicevo... ho perso il filo... ah ecco, il "Nano-Flon" è il rivestimento antiaderente all'interno mentre un restistente materiale esterno garantisce la massima resistenza della padella stessa... beh allora posso pure sbatterle sulla capoccia di qualcuno tanto non le rovino... eheheh... sono garantite! Le padelle sono realizzate in acciaio ...

Grog Gel Disgorgante per tubature 28/03/2008

ERUZIONE VULCANICA? PEGGIO!!!

Grog Gel Disgorgante per tubature Eccolo... è il panico... quelle piccole perle di sudore sulla fronte e sopra le labbra parlano da sole... A chi non è successo almeno una volta nella vita? Di che parlo? Ci arrivo subito. Vi svegliate, andate in bagno ancora a tentoni, accendete la luce sopra lo specchio perchè è meno forte e non vi infastidisce molto... vi sedete sul water e mentre ancora sonnecchiate il vostro intestino inizia ad esplellere i resti della cena della sera precedente... ancora gustate il sapore di quelle straordinarie cotiche con fagioli (io ci metto pure la salsiccetta piccante sbriciolata). La vostra pancia comincia a gorgogliare... i tessuti si rilassano... e la fase della discesa è già in atto... ahhhh... che liberazione... dai, non vi scandalizzate... la facciamo tutti... eheheh... Intanto la testa comincia ad andare altrove.... state pensando a come organizzare la giornata... portare il pupo a scuola, poi il lavoro, il pagamento delle bollette che scadono oggi, fate velocemente la lista della spesa per la cena di stasera... mi manca questo o quello... insomma in quei cinque minuti vi passano davanti le prossime 24 ore come se niente fosse.... vabbè... terminati bisogni e pensieri, soprattutto bisogni... il primo incidente!!! Cavolo la carta igienica è terminata, ve ne siete accorti solo ora... con qualche difficoltà raggiungete il mobiletto che contiene la scorta oppure chiamate aiuto se è rimasto ancora qualcuno in casa e vi fate allungare il nuovo rotolo di carta (non chiudete mai ...

Esperienze Negative 29/02/2008

ANNO BISESTO ANNO FUNESTO...

Esperienze Negative Ma voi siete superstiziosi? Nooooo... direte tutti sicuramente... non credo a queste dicerie... seeee... oggi è 29 febbraio dell'anno 2008, anno bisestile! Vi racconto qualcosa di me e non solo... Vogliamo sfatarla questa diceria? Io, pur sforzandomi non ci riesco... La sfiga me la porto dietro dalla nascita... sono nata in un anno bisestile... 'na catastrofe... e quest'anno ci risiamo... ma non vi elencherò le sciagure iniziate proprio con il primo di gennaio... voglio sdrammatizzare come sempre e sono andata alla ricerca di qualche curiosità... In quanto donna e nata in un anno bisestile, sembra che siamo molto più estrose e irrazionali di altre (e in questo forse mi ci rispecchio)... ma non so per quale strano effetto (sembra sempre), chi ci ruota intorno goda di fortune a noi negate... beh, di questo sono felice... se la sfortuna di qualcuno vuol dire fortuna per qualcun altro... ricordatevi di me se vincerete al superenalotto... eheheh... nel box privato vi fornirò numero di conto, abi, cab, iban, codice fiscale... misura di scarpe e di reggiseno... insomma tutto affinchè non vi possiate sbagliare col bonifico... eheheh...) L'anno in cui nacqui e proprio il 29 febbraio fu segnato da un terribile terremoto in Marocco... due mesi più tardi un altro terremoto in Cile e il conseguente maremoto provocato arrivò fino al Giappone provocando un immane disastro... ammazza... Sempre in quell'anno (non dico quale altrimenti rivelo i miei anni e sono una signora... quindi ...

Febbraio 2008 26/02/2008

DUE PICCOLE STELLE...

Febbraio 2008 Fa male stare ad ascoltare... Fa male... è una spina che non perdona... ...e scende, conficcandosi nelle carni... Sanguina un cuore di madre... ma sanguinano tanti altri cuori oggi... Due piccole vite spezzate... legati dal sangue... morti nel sangue... Compagni di giochi fatti di corse e di grida gioiose... Palloni... aquiloni e spruzzi d'acqua gelata... Piccola quotidianità non ancora macchiata dal nero pensare dei grandi... Sogni di bimbi che non sono più... franati con loro... laggiù... laggiù... La nera signora si è mossa a pietà... ha pianto anche lei... rimettendovi al cielo fra nubi rosate... Le culla quel vento che soffia dal cuore... Le culla una madre che chiede una luce... Ed ecco le stelle che si aprono intorno... Vi hanno preso per mano e vi stringono a loro... VI PREGO DI NON VALUTARE... è solo un pensiero di madre venuto di getto per Ciccio e Salvatore... riposate in pace... ho acceso una candela per voi... Marisa

Shopping House 21/02/2008

SHOPPING HOUSE... E ADESSO SIEDITI!

Shopping House Una giornata come tante... finisco prima del previsto le mie commissioni e in sella al mio roboante "Pepe"... ancora respira per fortuna... faccio un salto al nuovo negozio Shopping House appena aperto sulla Via di Torrevecchia a Roma. Le mie povere sedie (già ultracentenarie, con i tarli che minacciano un esposto al sindacato inquilini per rumori molesti) intorno al tavolo da pranzo, vengono prese ogni sera d'assalto dai cavalli della mia scuderia e non ce la fanno davvero più... e mo' le strusciano... e mo' le sbattono... e mo' si tirano dietro il cuscino rompendo ogni volta il cordone... che mi tocca ricucire (e io detesto cucire, oltretutto so' pure cecata e per infilare l'ago ogni volta è un terno al lotto)... Dove ora c'è questo nuovo punto vendita (a Roma ce ne sono già un paio) prima c'era un grande supermercato e appena inaugurato non è rimasto certamente anonimo... grandi vetrine illuminate, mobili in bella vista.... e che mobili.... mi avvicino.... e che prezzi... mi sembrano abbordabili e la qualità ottima. Non ci penso due volte... accavallo il Pepe... infilo il casco al braccio ed entro in negozio... wowww... due enormi piani di esposizione... ti ci perdi... bellissimo il negozio e altrettanto i mobili esposti. Camere da letto, cucine, studi, camerette per ragazzi e tante, tantissime sedie, ho veramente l'imbarazzo della scelta. Il genere va da classico al moderno. Ogni articolo ha il suo cartellino con prezzo attaccato. E vi pare poco? Sai subito se te ...

Ikea Forbici Trojka 04/02/2008

TRE TROJKE SON MEGLIO DI UNA... FORSE!

Ikea Forbici Trojka Quando si dice "meglio abbondare che deficere"... O forse esagerare con l'abbondanza... cosa ci farò mai con tre paia di forbici? Mah! Te ne serve un paio solo? No, te ne diamo tre al prezzo di una... prendere o lasciare. Alla faccia del superfluo... e poi vuoi mettere? Tre diverse misure di lunghezza: da 14 cm, da 15 e da 21. E i colori? Diversi anch'essi naturalmente... così se decido di tagliuzzarmi solo un dito (tanto sono imbranata alle volte) posso usare la piccola gialla, se invece voglio farmi uno sgarro più profondo... c'è la rossa... eheheh... in casa mi hanno ribattezzata in più modi ormai: er pecetta, er cerotto, fatte 'nantro tajo... quando entrano in casa mi salutano agitando la mano tutta aperta "Ciao Salvelox" :-( No, meglio stare attenti invece e farne buon uso... semmai con la media mi ci posso spuntare un po' la lingua... tanto ce l'ho lunga come mi dice qualcuno in casa quando non riesce ad avere la meglio discutendo con me... eheheh... Torniamo alle forbici... che ci sarà poi da dire? Queste si usano come tutte le forbici del mondo... ma va? Mettete il pollicione nel buco piccolo e due, tre, quattro dita, tutte quelle che vi restano in una mano (dipende da come vi trovate meglio) nell'altro buco più grande e adoperatele per ciò che vi serve. Sono in acciaio inossidabile e l'impugnatura è ricoperta in plastica, sono lavabili in lavastoviglie. Io ci faccio praticamente tutto anche in cucina... le uso anche per tagliuzzare verdure, rotoli di pancetta ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra