Condividi questa pagina su

rosso Status rosso (Livello 5/10)

Misterubacuori

Misterubacuori

Autori che si fidano di me: 44 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Opinioni scritte

dal 15/09/2014

35

Dior - Sauvage Eau de Toilette 13/12/2017

Profumo fantastico

Dior - Sauvage Eau de Toilette Ciao a tutti, questa è la mia prima opinione sui profumi. Qualche tempo fa mi hanno regalato il campioncino SAUVAGE LE NOUVEAU - CRISTIAN DIOR uscito nel 2015 in commercio. Dior lancia la sua nuova fragranza, che prende il nome dall'originaria EAU SAUVAGE del 1966, ma non appartengono alla stessa collezione. Il SAUVAGE è ispirato agli spazi selvaggi e aperti; cielo blu che copre paesaggi rocciosi, caldi sotto il sole del deserto. Il profumiere di Dior Françoise Demanchy ha firmato questa creazione. La frangranza viene annunciata come fresca, grezza e nobile allo stesso tempo. La composizione prevalgono ingredienti naturali e accuratamente selezionati. Infatti come possiamo notare è composto da: NOTE DI TESTA: PEPE BERGAMOTTO CALABRESE NOTE DI CUORE: GERANIO LAVANDA SICHUAN PEPPER ELEMI PEPE ROSA VETIVER PATCHOULI NOTE DI FONDO: CEDRO LADANO AMBROXAN Esce a settembre del 2015 e viene pubblicizzato dall' attore Johnny Deep. E' disponibile EAU DE TOILETTE sia da 60 ml che da 100ml CONFEZIONE Si presenta con una bella immagine del cielo, con Johnny Deep con alle sue spalle le rocce del deserto. Mentre la confezione del campioncino come si vede dalle foto è tutto nero. ESPERIENZA PERSONALE Non è uno dei miei profumi preferiti, ma lo consiglio a tutte quelle persone che amano questo genere di fragranza. Grazie e alla prossima opinione. Spero che sia stata utile. A presto! ...

Latte Parmalat Zymil 19/10/2017

Latte Zymil...il migliore

Latte Parmalat Zymil Il latte zymil è buono e digeribile, adatto per quelle persone che sono intolleranti al lattosio, ma non vogliono perdere il sapore con i valori nutrizionali, contiene solo l'1% di grassi. La sua conservazione sia che sia aperto che sia chiuso dura a lungo. La sua confezione che può essere di due tipi, abbiamo quella da 1000 ML e da 500 ML. Io ne bevo molto, dato che non posso bere nessun altro tipo di latte purtroppo. Lo consiglio SI Posso dire che mi piace molto. Dichiarazione nutrizionale VALORI MEDI PER 100 ML ENERGIA NRV* kJ 175 kcal 41 GRASSI 1,0 g di cui acidi grassi saturi 0,7 g CARBOIDRATI 4,9 g di cui zuccheri 4,9 g Glucosio circa 2,4 g Galattosio circa 2,4 g Lattosio meno dello 0,1 g PROTEINE 3,2 g MINERALI Calcio 120 mg Sodio 0,13 g

Mentadent Protezione Carie Dentifricio 18/09/2017

Cura delle carie e igiene

Mentadent Protezione Carie Dentifricio Buongiorno a tutti gli amici di ciao, oggi vorrei parlarvi di un prodotto che sicuramente in molti conoscono, ma dato che mi sono trovato bene e non posso fare a meno. Io purtroppo soffro di un disturbo dei denti, e sono le carie. Il dentifricio Mentadent Protezione Carie, grazie alla presenza di microcalcio e fluoro attivo, è un' ottimo aiuto a combattere le carie. Grazie alla sua formula aumentata del 50% garantisce una maggiore efficacia, oltretutto è stata clinicamente testata. Tutti sappiamo che una buona igiene orale è essenziale per il nostro benessere. Una bocca sana non ci fa solo apparire belli, ma ci fa anche stare bene. E' importante lavare 2 volte al dì, mattina e sera, spazzolare i denti, ma tutti sappiamo che non basta solo spazzolare, io uso sia il filo interdentale e sia il colluttorio. Come dice un proverbio "Prevenire è meglio che curare". Mi auguro che questa opinione vi sia piaciuta, a presto.

Garnier Ultra Dolce Shampoo 2 in 1 al Latte di Vaniglia e Polpa di Papaya 18/08/2017

Shampoo funzionante

Garnier Ultra Dolce Shampoo 2 in 1 al Latte di Vaniglia e Polpa di Papaya Buongiorno a tutti oggi sono qui a scrivere un'altra opinione su un prodotto che ho usato e che mi è piaciuto molto. Si tratta dello shampoo Ultra Dolce della Garnier Lo shampoo ultra dolce di garnier è fantastico Vera ricetta districante che ripara i capelli lunghi fino alle punte spesso fragili, lo shampoo 2 in 1 Garnier Ultra Dolce associa l'estratto di Vaniglia, conosciuta per le sue proprietà di grande delicatezza e per il profumo delizioso, all'estratto di Polpa di Papaya, consosciuta per le sue virtù rivitalizzanti, in una formula che non appesantisce i capelli. RISULTATO: perfettamente districati in tutta la loro lunghezza e riparati fino alle punte, i capelli sono più belli ed estremamente morbidi al tatto. il loro profumo fresco e goloso vi accompagna durante tutto il giorno. La sua formula non contiene PARABENI COSA SONO I PARABENI: I parabeni sono una classe di composti organici aromatici, di cui fa parte l'acido 4-idrossibenzoico, chiamato anche acido para-idrossibenzoico, sinonimo da cui prendono il nome, suoi sali ed esteri. Sono stati individuati per la prima volta come antimicrobici.

Giorgio Armani - Acqua di Giò Profumo Eau de Parfum 23/06/2017

Acqua di Giò Profumo: essere liberi

Giorgio Armani - Acqua di Giò Profumo Eau de Parfum La fragranza si presenta sensuale, fresca, elegante, la nuova fragranza per lui firmata Giorgio Armani è inno alla forza della natura e alla sua perfezione, alla sorprendente fusione tra la roccia e l’acqua. Avvolgente e intensa, Acqua di Giò Profumo fonde la freschezza del bergamotto e della nota marina con la profondità e lo splendore ammaliante dell’incenso millenario, materia prima ispirata e sensuale molto amata da Giorgio Armani. Fragranza elegante, impeccabile, profonda e ariosa è inno alla forza della natura e alla sua perfezione, alla sorprendente fusione tra la roccia e l’acqua. Una freschezza minerale eterna, asciutta, che vibra amplificata sulla pelle. L’intenzione di questo nuovo capitolo è di essere intensamente maschile. Dopo un esordio di spezie e di agrumi (elemi, bergamotto), questo elisir dalle note di geranio, salvia e rosmarino ambisce a donare una scia riconoscibile, una nuvola d’incenso e patchouli. Per un uomo nuovo, innamorato della libertà. GIORGIO ARMANI Se ami la libertà questo fa al caso tuo.

Herbie - Il super maggiolino (Dvd) 14/06/2017

Herbie Il super Maggiolino

Herbie - Il super maggiolino (Dvd) Buon pomeriggio a tutti; oggi vi voglio parlare di un film davvero fantastico, emozionante, avvincente, mi è piaciuto molto e vorrei condividerlo con voi. E' un film del 2005 diretto da Angela Robinson. È una commedia fantastica, sesto episodio della serie cinematografica Disney di successo con protagonista Herbie il Maggiolino che ha avuto inizio con Un maggiolino tutto matto (1969). --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- -------- Trama: Herbie è un Maggiolino del 1963 che ha vinto molte gare negli anni passati. Dopo una serie di sconfitte, però, viene dimenticato da tutti e finisce in un'impresa di autodemolizioni; nel frattempo, Maggie Peyton, nipote, figlia e sorella di tre piloti della Nextel Cup, si è laureata e a breve si deve trasferire a New York con la sua amica Charisma. Come regalo di laurea, il padre decide di portarla a comprare una macchina usata, proprio nello sfasciacarrozze dove è stato portato Herbie. Maggie nota due fantastiche auto: la prima è la replica di una stock car d'epoca, la seconda è una Nissan, che però viene distrutta da Herbie. Maggie decide di comprare il Maggiolino, il quale, una volta riparato, la porta dal suo amico Kevin, proprietario delle Officine Meccaniche Kevin; il ragazzo decide di riparare Herbie. Il Maggiolino, tuttavia, prende il controllo della situazione e obbliga Maggie a sfidare il 3 volte campione Trip Murphy. Dopo una breve gara, lo batte ...

Libro Cuore (Edmondo De Amicis) 14/06/2017

Un romanzo per ragazzi (Cuore)

Libro Cuore (Edmondo De Amicis) Buongiorno amici e colleghi, quando andavo a scuola come libro scolastico mi hanno fatto leggere questo e che commentavamo a scuola. Cuore è un romanzo per ragazzi scritto da Edmondo de Amicis a Torino, strutturato ad episodi separati e pubblicato, per la prima volta, dalla casa editrice milanese Treves nel 1886. L'ambientazione generale è la Torino dell'Unità d'Italia nel periodo storico tra il 1878 (anno d'incoronazione del Re Umberto I) ed il 1886 (anno della pubblicazione del libro); più precisamente gli eventi raccontati sono dal 17 ottobre 1881 al 10 luglio 1882. Il testo ha il chiaro scopo di insegnare ai giovani cittadini del Regno le virtù civili, ossia l'amore per la patria, il rispetto per le autorità e per i genitori, lo spirito di sacrificio, l'eroismo, la carità, la pietà, l'obbedienza e la sopportazione delle disgrazie. TRAMA: Il romanzo è strutturato come la stesura di un diario di un alunno di una scuola elementare torinese, Enrico Bottini, in merito alla sua vita e ai suoi compagni durante la sua terza elementare, precisamente nell'anno scolastico 1881-82 (da ottobre a luglio), intervallata da dei "racconti mensili" del maestro elementare su varie e avvincenti storie, sempre interpretate da dei fanciulli. Il libro fu un grande successo perché i personaggi dei racconti provenivano da varie parti d'Italia, dando un forte spunto alla Unità tra le varie regioni del Regno a livello culturale oltre che politico. Il successo fu tale che de Amicis divenne lo ...

Bulgari - Man in Black Eau de Parfum 29/12/2016

Bulgari - Man In Black profumo avviccente

Bulgari - Man in Black Eau de Parfum Buon pomeriggio a tutti, cari utenti. Rieccomi, pronto per una nuova opinione Oggi vi voglio parlare di un profumo che in realtà mi hanno regalato il campioncino e credo che lo acquisterò. Bulgari (pronuncia italiana: [ˈbulÉ¡ari]) è una società italiana fondata nel 1884, attiva nel settore del lusso: la gioielleria, l'orologeria, la profumeria, la pelletteria e l'industria alberghiera. Dal 2012 fa parte del gruppo LVMH. Il caso "Brigitta Bulgari"[modifica | modifica wikitesto] Nel 2005 l'azienda ha intentato una causa a tutela del proprio marchio contro l'attrice pornografica Brigitta Kocsis che allora utilizzava lo pseudonimo "Brigitta Bulgari". Nel 2008 il tribunale di Milano ha inibito all'attrice la possibilità di utilizzare commercialmente lo pseudonimo Bulgari, anche nelle varianti BVLGARI e BVLGARY, ritenendo che la scelta non possa essere considerata casuale, ma funzionale a stabilire un collegamento all'idea di eleganza e raffinatezza suggerita dal marchio Bulgari. Tale sentenza, assieme ad altre tra il 2006 e il 2009, ha determinato un orientamento della giurisprudenza italiana volto a tutelare i marchi anche nel caso in cui il tentativo di contraffazione non sia volto a indurre confusione nel consumatore. +++++++++++++++ +++++++++++++++ +++++++++++++++ +++++++++++++++ ++++ E' un Eau de Parfum dalle sensuali note neo-orientali

Delonghi EDG 100.W Dolce Gusto 22/11/2016

Una Macchinetta...piccola e manegevole

Delonghi EDG 100.W Dolce Gusto Buonasera a tutti, oggi vorrei parlarvi di un bellissimo prodotto che non può mancare nelle nostre case. La macchinetta del Caffè Qualche tempo fa mi hanno parlato bene del caffè Nespresso. Ho fatto la raccolta punti facendo rifornimento, e l'ho vinta. La macchina è di colore rosso, peccato che non si poteva scegliere un altro colore, era bella tutta nera. Arrivata dopo 4 giorni, l'ho messa subito all'opera. Dentro la confezione ci trovo 6 Capsule di prova che in verità sono 4 per fare la prova: 2 Per fare un cappuccino uno è il caffè macchiato e l'altro è il latte in panna), 2 Per fare la cioccolata calda, 1 Per il caffè, 1 Per fare il caffè macchiato Ho riempito il contenitore per l'acqua, non è tanto grande, ci entra poco più di mezzo litro di acqua, ma è meglio così si evita che l'acqua non usandola diventi gialla. Ho messo la presa nella corrente, bisogna avere una presa schuko per poterla usare. Una volta inserita alla presa, premete il tasto laterale ON per accenderla. All'inizio è rosso lampeggiante, bisogna aspettare che sia verde per far uscire l'acqua e che diventa calda. Al primo utilizzo ho fatto uscire un po di acqua sola senza capsule per pulirla un po.

Biologia 02/10/2016

Biologia...

Biologia Presentazione: Questo corso di biologia è un opera che può essere considerata la più valida risposta alle esigenze di un moderno insegnamento di questa disciplina. Realizzato sulla scorta delle più recenti acquisizioni in campo scientifico, pur nel rigoroso rispetto dei programmi ministeriali, si distingue per gli obiettivi, la metodologia, gli strumenti, i contenuti, il taglio moderno, incisivo e completo con cui vengono trattati i vari argomenti, molti dei quali attualissimi e di grande rilevanza. Obbiettivi: * contribuire alla formazione di una mentalità scientifica negli studenti, aiutandoli a migliorare le loro conoscenze del mondo della natura e avviandoli alla comprensione dei concetti fondamentali e delle leggi che la regolano. *aiutare l'insegnante a rendere lo studio della biologia sempre più interessante ed entusiasmante per lo studente, così da spingerlo ad approfondire continuamente le sue conoscenze, rendendolo maggiormente consapevole del suo posto fra i viventi. *consentire all'insegnante di adattare il testo agli interessi e alle capacità degli allievi, fornendo in modo semplice e piacevole gli elementi indispensabili alla conoscenza dei processi biologici e quelli necessari per organizzare logicamente i dati e le informazioni acquisite. Metodologia: *introduzione al metodo scientifico (osservazione del fenomeno, successiva interpretazione delle cause e deduzione dai fatti sperimentali di leggi e ipotesi) e suo costante impiego nell'accostamento ai vari ...

Nuovo libro degli autori. Antologia latina per il biennio (Vol. 2) (Nicola Flocchini, Piera Guidotti Bacci) 10/08/2016

Libro di antologia

Nuovo libro degli autori. Antologia latina per il biennio (Vol. 2) (Nicola Flocchini, Piera Guidotti Bacci) Premessa: Nella stesura della presente antologia, gli autori si sono sforzati di tener conto: a. delle indicazioni dei programmi ministeriali previsti per il biennio e di ogni altro documento ufficiale, dalla lontana O.M. 20/3/1967 sino ai recentissimi << programmi Brocca ; b. del dibattito, particolarmente fecondo in questi anni, sulla didattica del latino; c. della situazione reale dell'insegnamento del latino nella scuola italiana: in particolare si è cercato di non dimenticare che lo studio del latino incomincia al primo anno della scuola secondaria superiore e non è preceduto da alcuna preparazione specifica, né sul piano linguistico né su quello storico-culturale. ^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^^ Gli autori inoltre sono sempre partiti dal presupposto che fra il libro e l'alunno ci debba essere, e di fatto ci sia, la meditazione del docente, cioè di uno specialista della materia, calato però in una situazione didattica concreta ( quella particolare classe, con quel particolare grado di preparazione ecc.): si è quindi cercato di offrire materiali che consentissero itinerari di lettura diversamente articolati e apparati di note che, pur fornendo tutti gli elementi indispensabili alla comprensione del testo, non rendessero affatto superflua, ma anzi espressamente richiedessero, la viva voce del docente. ^^^^^^^^^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^^^ ...

Toto, Peppino e la malafemmina (Dvd) 20/07/2016

Totò, Peppino e La mala femmina...

Toto, Peppino e la malafemmina (Dvd) Ciao ciaoini amici di ciao. Voglio continuare la serie dei film di Totò, sono qui per parlarvi di un altro film comico, un classico divertimento. TRAMA Antonio Caponi i e suo fratello Peppino vivono nelle campagne di Napoli Sono proprietari terrieri . campagnoli e di scarsa cultura : Antonio , il primogenito , è spendaccione e donnaiolo , spesso a danno del più giovane, il sottomesso e avaro Peppino. Entrambi sono alle prese con il ben più ricco mezzadro Mezzacapa ai danni del quale combinano, puntualmente, qualche scherzo. Gianni, il figlio della loro sorella vedova, Lucia, nel corso dei suoi studi di medicina a Napoli si innamora, dopo un rocambolesco incontro, di Marisa, prima ballerina di avanspettacolo. Per amore il giovane decide di seguirla a Milano, all'insaputa del resto della famiglia. La giovane figlia del padrone di casa napoletano di Gianni, segretamente infatuatasi dello studente, per ripicca spedisce una lettera a Lucia, informandola della fuga del figlio. I tre fratelli, temendo che Gianni possa distogliere l'attenzione dagli studi e interpretando la notizia - secondo la loro mentalità - come possibile fonte di scandalo e cattiva reputazione, decidono di raggiungere Milano. Consultano quindi l'odiato Mezzacapa sull'ambiente milanese, poiché in giovinezza il vicino visse proprio al nord. Raggiunta Milano, si mettono sulle tracce di Gianni, per persuaderlo a tornare a Napoli, cercando anche di convincere Marisa a lasciarlo. È proprio Lucia ad accorgersi della ...

Tossicodipendenze. Disagio giovanile, droghe, alcolismo, tabagismo, sport e droghe (Pasquale Mauro) 23/05/2016

Alcolismo e Tabagismo

Tossicodipendenze. Disagio giovanile, droghe, alcolismo, tabagismo, sport e droghe (Pasquale Mauro) Buonasera a tutti di amici di ciao.it oggi vi vorrei parlare di un problema che affligge la società e il mondo intero. TEMA DI ATTUALITA' Secondo le più recenti ed accreditate indagini statistiche l'alcol uccide più dell'eroina , considerato che l'etilismo cioè l'abuso di bevande alcoliche, non solo provoca patologie mortali come cirrosi epatica, tumori, tubercolosi all’apparato respiratorio ma anche lesioni del sistema nervoso periferico senza contare molte malattie mentali e gravi disturbi del comportamento che possono condurre all’omicidio o al suicidio. Si pensi, inoltre, che numerosi incidenti stradali sono provocati da persone che guidano in stato di ebbrezza e che in tal modo mettono a repentaglio la propria e l’altrui vita. Certamente, non si può parlare di alcolismo in presenza di un individuo che ha abusato o abusa occasionalmente di bevande alcoliche, ma quando il ricorso all’ alcol diventa abituale ed associato a situazioni di stress psico-emotivo che la persona non riesce a fronteggiare avvalendosi delle sue risorse psicologiche è legittimo parlare di vera e propria dipendenza dall'alcol. Purtroppo l'etilismo ha avuto e continua a trovare ampia diffusione fra tutti i ceti sociali, in entrambi i sessi, ed in alcune culture regionali s'incoraggia addirittura l'uso dell'alcol anche fra i giovanissimi. L'espansione del fenomeno ha favorito il costituirsi di numerose associazioni che si occupano intensivamente del problema, non solo da un punto di vista medico ma ...

Totò - Chi si ferma è perduto (Dvd) 02/05/2016

Facciamoci due risate con Totò chi si ferma è perduto

Totò - Chi si ferma è perduto (Dvd) Ciao ciaoini oggi sono qui a parlarvi di un film comico di Totò un film del 1960, non è della mia epoca, ma io lo adoro TRAMA I ragionieri Antonio Guardalavecchia e Giuseppe Colabona sono impiegati presso la filiale di Napoli della Ditta Pasquetti, una società di trasporti. Il loro Capoufficio è Cesare Santoro, un superiore molto severo, che non tollera l'atteggiamento poco professionale dei suoi impiegati. Al culmine dell'ennesimo rimprovero a Colabona e Guardalavecchia, davanti a un impiegato neoassunto, il Catanese Donato Cavallo, Santoro li minaccia che li trasferirà in Sardegna, ma il giorno dopo muore inaspettatamente. Tornati in ufficio dopo il funerale, mentre gli aspiranti capoufficio stanno litigando per decidere chi deve sedersi alla scrivania di Santoro, l'usciere del Palazzo che ospita la Ditta, Napoleone, li invita a non accapigliarsi poiché il defunto dirigente ha lasciato dettagliate relazioni scritte su ciascuno degli impiegati, e consegna loro una lettera in cui viene annunciato l'imminente arrivo dell'ispettore generale dei trasporti Matteo Rossi, il quale deciderà circa la successione al vertice dell'agenzia di Napoli. Colabona e Guardalavecchia pertanto si introducono durante la notte in ufficio e distruggono i propri fascicoli, contenenti la documentazione sulle proprie note caratteristiche, che li avrebbe condannati al sicuro trasferimento in Sardegna. Si organizzano, separatamente e l'uno all'insaputa dell'altro, per garantirsi un occhio di riguardo ...

Salute a tavola. Ricette, curiosità e consigli di educazione alimentare (Bianca Bianchini) 29/01/2016

L'alimentazione

Salute a tavola. Ricette, curiosità e consigli di educazione alimentare (Bianca Bianchini) Buongiorno a tutti amici di ciao.it oggi vi parlo di una cosa molto importante L'educazione alimentare L'essere umano ha la capacità di mangiare cibi sia di origine vegetale, sia animale ed è perciò definito un animale onnivoro. Ciò, ovviamente, non significa che l'uomo possa mangiare di tutto, in quanto esistono cibi non digeribili dal nostro organismo: per questa ragione, ad esempio, nessuno usa come alimento abituale il carbone o come bevanda il petrolio. Ma vi sono migliaia di altre sostanze che non tutti gli uomini mangiano, nonostante esse siano disponibili e perfettamente commestibili. Si tratta di alimenti che vengono utilizzati in alcune parti della Terra, mentre sono considerati poco graditi o del tutto disgustosi nel resto del mondo. Ad esempio, mentre voi state leggendo queste righe, milioni di persone che abitano nel Sudest asiatico, in Cina o nel bacino del rio delle Amazzoni, si apprestano a consumare un pasto costitutivo anche da insetti: cavallette, termiti, grilli, formiche, ragni, larve e pupe di farfalle, di falene e di altri coleotteri. Altri popoli che vivono oltre il circolo polare artico continuano continuano a gustare la carne di foca cruda ed a bere il sangue caldo della renna appena uccisa. Un indagine scientifica condotta due anni fa, ha accertato che esistono più di quaranta popoli che mangiano carne di topo, E potremmo proseguire a lungo con altri esempi simili. Non è il caso di farsi prendere eccessivamente dal disgusto. Tenete ad esempio ben ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra