Condividi questa pagina su

bianco Status bianco (Livello 1/10)

Paolomacchi

Paolomacchi

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 09/07/2010

4

Mhouse Kit SL10 19/07/2010

Automazione per cancello scorrevole

Mhouse Kit SL10 Automazione per cancello scorrevole fino ad un peso di KG 500,comprato alla Leroy Merlin completo di tutti gli accessori pagato 490 € ,montato in una mattinata è da 1 anno che funziona direi molto bene,bello da vedere molto silenzionso con varie impostazioni programmabili,funziona benissimo anche di inverno alle basse temperature nonostante consigliano come sempre quando cè il gelo e la neve di usarlo manualmente quindi con l'apposita chiavetta senza sporcarsi in un secondo si sgancia il pignone dal motore e si passa al manuale.Nulla da invidiare ai più blasonati marchi di automazione cancelli,lo consiglio se lo si vuole installare da soli spendendo poco acquistando un buon prodotto ,un'istallatore mi ha chiesto 1500 € montarmi un Faac,io con 650 € scarsi considerando anche il materiale come cavi, tubi, viti etc.. sono riuscito a montarmelo in meno di una giornata,le istruzioni sono curate e dettagliate in varie lingue il prodotto è Italiano di una ditta di Treviso.La cremagliera per il movimento del cancello va comprata a parte (io già la possedevo)ed è assemblabile a seconda della lunghezza del cancello,io consiglio di comprare quella in metallo costa un po di più ma da sicuramente più fiducia di quella in Nylon che costa meno ma è sempre una sorta di plastica.Comunque i singoli pezzi come fotocellule,lampeggianti,telecomandi,inseritori a chiave se si dovesse presentare l'eventualità di doverli sostituire costano anche poco.

Mhouse Kit GD1 16/07/2010

Ottima Automazione spendendo relativamente poco

Mhouse Kit GD1 Dopo aver acquistato l'automazione per cancello scorrevole MhouseKit SL10 dell'azienda Mhouse ho acquistato anche l'automazione per porta basculante da Garage e devo dire allo stesso modo che sono rimasto per il momento, ma sono già passati più di 11 mesi,molto soddisfatto dell'acquisto.Si tratta di un'automazione del costo di circa 450 € comprata alla Leroy Merlin la quale permette di automatizzare porte basculanti della dimensione fino a 4,4 m di larghezza e 2,4 m di altezza il tutto con una discreta facilità,l'unica operazione che ha richiesto l'aiuto ad una seconda persona è stato solamente durante l'ancoraggio al soffitto del garage mediante normali tasselli che sono stati scelti appositamente per sostenere il peso dell'apparecchiatura, altrimenti tutta l'operazione è facilmente gestibile da una persona sola,le istruzioni sono chiare e precise,il collegamento è elementare,inoltre devo aggiungere che essendo della stessa marca del cancello è possibile utilizzare un solo telecomando e un solo lampeggiante con antennino incorporato per poter gestire entrambe le automazioni.Per le porte basculanti a contrappesi come la mia che è doppia necessita l'acquisto dell'accessorio GA1 altro non è che un braccio oscillante con scorrimento a cuscinetti da attaccare al centro della porta dove solitamente è presente una staffa verticale,il GA1 che va acquistato a parte e costa circa 80 € ma che è indispensabile per poter sollevare perfettamente la porta senza danneggiarla,questo ...

MhouseKit GD0 Apricancello Automatico 16/07/2010

Mhousekit SL10

MhouseKit GD0 Apricancello Automatico Automazione per cancello scorrevole fino ad un peso di KG 500,comprato alla Leroy Merlin completo di tutti gli accessori pagato 490 € ,montato in una mattinata è da 1 anno che funziona direi molto bene,bello da vedere molto silenzionso con varie impostazioni programmabili,funziona benissimo anche di inverno alle basse temperature nonostante consigliano come sempre quando cè il gelo e la neve di usarlo manualmente quindi con l'apposita chiavetta senza sporcarsi in un secondo si sgancia il pignone dal motore e si passa al manuale.Nulla da invidiare ai più blasonati marchi di automazione cancelli,lo consiglio se lo si vuole installare da soli spendendo poco acquistando un buon prodotto ,un'istallatore mi ha chiesto 1500 € montarmi un Faac,io con 650 € scarsi considerando anche il materiale come cavi, tubi, viti etc.. sono riuscito a montarmelo in meno di una giornata,le istruzioni sono curate e dettagliate in varie lingue il prodotto è Italiano di una ditta di Treviso.La cremagliera per il movimento del cancello va comprata a parte (io già la possedevo)ed è assemblabile a seconda della lunghezza del cancello,io consiglio di comprare quella in metallo costa un po di più ma da sicuramente più fiducia di quella in Nylon che costa meno ma è sempre una sorta di plastica.Comunque i singoli pezzi come fotocellule,lampeggianti,telecomandi,inseritori a chiave se si dovesse presentare l'eventualità di doverli sostituire costano anche poco. ...

Carglass 09/07/2010

State alla larga da Carglass.assolutamente da evitare.incompetent

Carglass Sotto consiglio della mia compagnia di assicurazione avendo nella polizza anche la copertura sui cristalli ma con una franchigia di € 150 mi sono rivolto alla Carglass per fare riparare un parabrezza di una Golf IV che aveva un piccolissimo bozzo causato da un sasso preso in autostrada della dimensione di una monetina da 1 centesimo,la carglass mi propone l'intervento a domicilio in quanto la loro officina più vicina è a 15 chilometri,immediatamente accetto l'appuntamento per il giorno successivo.Ansioso di vedere all'opera la loro squadra di riparazione ( cosi è stata definita per telefono dal loro Call Center ) il giorno dopo si presentano 2 individui con il furgone bello nuovo e pulito e con aria da proffesionisti mi spiegano come sarà tutta la procedura dicendo che esisteva la possibilità molto remota circa 1 su un milione che il mio vetro non sopportasse lo stress della riparazione e potesse sempre in una remota possibilità irrimediabilmente creparsi,ma subito dopo mi rassicurano che il mio vetro presenta un danno talmente piccolo che non dovevo assolutamente preoccuparmi e che loro di quel tipo di riparazioni ne fanno centinaia all'anno senza mai nessun problema ,sottlineando oltresi che il mio bozzetto non presentava il fatidico segno a croce ma solo il bozzetto circolare e che di conseguenza sarebbe stato un intervento di routine, tuttavia mi spiegano che la normale burocrazia interna gli impone di farmi firmare una liberatoria che sempre nella remota possibilità che ...
Torna sopra