Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

Pesessa

Pesessa

Autori che si fidano di me: 2 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Opinioni scritte

dal 17/01/2017

12

Tower Bridge 07/04/2017

Visita al Tower Bridge

Tower Bridge Ho visitato il Tower Bridge a febbraio e ho avuto la possibilità di partecipare al Tower Bridge Exhibition e capire come funziona questo bellissimo ponte, uno dei monumenti più conosciuti di Londra, insieme, sicuramente al Big Ben. Come dicevo sono riuscita ad entrare all'interno del Tower Bridge e pagando solo un biglietto grazie alla promozione 2x1. La visita è stata molto interessante: dopo aver pagato il biglietto l'ascensore vi porta al piano superiore dove entrate in una sala nella quale troverete un video che vi mostrerà com'è stato costruito il Tower Bridge. Sulla sinistra poi troverete un passaggio e lì sarete all'interno di una delle due aste di sospensione del Tower Bridge dalla quale potrete godere di una magnifica vista della città di Londra. Nel pavimento sono incorporati delle lastre di vetro che vi permettono di vedere sotto di voi, una cosa magnifica se non soffrite di vertigini o avete paura dell'altezza. Successivamente passerete sull'altra asta di sospensione. Terminato questo giro, un ascensore vi riporterà al piano di giù e tramite un sottopassaggio passerete nella sala macchine e li troverete foto e spiegazioni della funzionalità del ponte. Ala fine della visita è presente un negozio di souvenirs davvero carini. Pienamente soddisfatta di questa visita.

Planet Hollywood 07/04/2017

Planet Hollywood di Londra

Planet Hollywood Ho mangiato al Planet Hollywood di Londra per una cena, con il mio ragazzo e 2 amici. Abbiamo mangiato benissimo. A Londra c'è la possibilità di utilizzare i voucher 2x1 (come funziona il voucher? In sostanza in una coppia chi prende il piatto più costoso paga quello e le bevande) e in questo locale è possibile utilizzare questa promozione. Ovviamente non si può scegliere tra tutto il menu ma c'è un menu apposito per chi utilizza i voucher. Io ho ordinato bocconcini di petto di pollo con contorno d'insalata e salse varie, il mio ragazzo e il nostro amico hanno preso due panini con hamburger e altri ingredienti, che erano alti 10 cm l'uno e infine la mia amica una costata con salsa barbecue. I piatti sono veramente enormi e la bontà ha superato la mia immaginazione di gran lunga e il personale veramente gentilissimo. A coppia abbiamo speso in media 25£. Veramente soddisfatti dell'abbuffata!

Londra 07/04/2017

Un pezzo di cuore è rimasto lì...

Londra Nel 2010 andai a Londra in gita scolastica. Come potete immaginare non sono riuscita a vedere granchè. Dopo quell'anno promisi a me stessa che ci sarei tornata: ci avevo, nonostante tutto, lasciato un pezzo di cuore. Quest'anno sono riusciuta ad andarci, con il mio ragazzo e due amici, e siamo stati la bellezza di 7 giorni. Un intera settimana in una delle mie città preferite! Comincio con il dirvi che siamo andati a febbraio, c'era freddo ma Londra non è Londra se non la vedi in quel periodo dell'anno, perchè è così che la immagini: fredda e grigia. Ma a noi non interessava. Siamo riusciti a vedere una marea di cose e il brutto tempo non ci ha fermati! VIAGGIO E ITINERARIO: GIORNO 1: volo a/r Cagliari-Londra Luton. Arrivati all'aeroporto abbiamo preso il bus che ci ha portati a Victoria Station dove abbiamo potuto fare la Travelcard 7 giorni così che potevamo usare i mezzi di trasporto illimitatamente in zona 1 e 2. Dopo di che siamo andati in hotel. GIORNO 2: usciti dall'albergo verso le 10, prima tappa: Madame Tussaud! Che dire? Fighissimo! Le statue di cera fanno impressione da quanto sembrano vere!!! Tappa successiva: Convent Garden alla ricerca di un posto dove mangiare! Al pomeriggio giro per la città! GIORNO 3: prima tappa Parlamento e Big Ben, immensi! Sono rimasta a bocca aperta davanti a tanta maestosità. Poco più avanti la London Eye, la ruota panoramica più alta d'Europa! Dopo una mezz'ora di cammino siamo arrivati a Trafalgare Square, proprio come la ...

amazon.it 30/01/2017

AMAZON, un nome una garanzia.

amazon.it Scoprii questo sito per caso su internet qualche anno fa mentre cercavo un libro su Google da allora non l'ho più lasciato. Iniziamo con il parlare del sito internet: presenta un'interfaccia molto semplice. In alto è posto il tasto di ricerca, nella barra inserite le parole chiave dell'oggetto che state cercando, premere sulla lente e automaticamente vi darà una lista di risultati dai quali potrete scegliere ciò che v'interessa. Potrete cercare l'oggetto di vostro interesse anche tramite le categorie e/o inserire dei filtri come la fascia di prezzo, spedizione gratuita e tante altre cose. E' possibile inserire gli oggetti desiderati all'interno di un carrello che vi farà il totale in automatico (escluse le spese di spedizioni, se presenti) oppure creare una lista desideri pubblica che chiunque può vedere e magari decidere di regalarvi uno degli oggetti all'interno di essa. Spedizioni: possiamo dire che se è Amazon a spedire, nel giro di 3 giorni l'oggetto sarà a casa vostra. Invece se sono direttamente i venditori singoli a spedire potrebbe metterci qualcosina in più (questo dipende anche da dove si trova l'oggetto che state acquistando e quanto tempo ci mettono a spedirlo dopo che avete effettuato il pagamento). Buoni Amazon: sul sito sono presenti dei buoni Amazon che potete regalare o comprare per voi. Il buono vi arriverà direttamente nella vostra casella mail da dove lo scaricherete e lo stamperete (se lo dovete regalare) altrimenti lo scaricherete e lo terrete sul ...

blogger.com 28/01/2017

Blogger...

blogger.com Decisi di aprire un blog sulla fotografia quando me ne andai dal magazines per cui scrivevo e dal quale non guadagnavo nulla. Quindi diciamo che un'infarinatura su come scrivere e presentare un articolo ce l'avevo e quindi feci questo passo. Ovviamente ero combattuta su quale piattaforma creare il mio blog e alla fine scelsi Blogger, sia perchè avevo letto fosse semplice in più perchè non dovevo iscrivermi ad un altro sito, dato che Blogger fa parte di Google bastava quell'iscrizione. Partiamo dalla grafica: si può scegliere un modello tra quelli proposti e personalizzarlo per quanto riguarda gli spazi delle sidebar e i colori da dare al vostro blog. In cima si può inserire un'immagine personalizzata (con il logo o il nome del blog o una qualsiasi altra immagine che lo rappresenti) oppure inserire il titolo del blog come semplice scritta. E' presente anche il posto per inserire un sottotitolo o, nel mio caso, una frase. Passiamo agli articoli: partiamo dal presupposto che io ero abituata a lavorare con Wordpress e quindi mi aspettavo di trovarlo anche in questa piattaforma ma non fu così, ma mi adeguai molto velocemente all'interfaccia più semplificata di Blogger. Appena si clicca sul tasto "crea nuovo articolo" viene caricata una pagina dove in cima dovrete inserire il titolo e nello spazio sottostante il contenuto del vostro articolo. Mentre sulla sinistra avrete tutte le opzioni di pubblicazione e inoltre potrete decidere se pubblicare in quel momento il vostro articolo ...

youtube.com 28/01/2017

Youtube che dire...

youtube.com Youtube. Chi è che non l'ha mai sentito nominare o non l'ha utilizzato per ascoltare una semplice canzone? Dall'anno di nascita questo prodotto di Google ha fatto un sacco di strada e io vi parlerò della mia esperienza diretta. All'inizio, lo utilizzavo solo ed esclusivamente per ascoltare musica, poi ho scoperto che potevo guardare video di ogni genere: dalle puntate di uno show a delle lezioni su come impugnare una macchina fotografica. E un bel pò di tempo dopo che utilizzavo questa piattaforma, ho scoperto che potevo caricare, in maniera semplice e gratuita, io stessa, dei video. E così fu. Creai il mio primo canale "Vantoon" dedicato agli anime giapponesi e ai cartoni in generale e fui, anzi sono, molto soddisfatta del mio piccolo canale che piano piano sta ricevendo sempre più apprezzamenti e ora ha quasi 150 iscritti e poco più di 67000 visualizzazioni. Successivamente al successo discreto che ottenni con "Vantoon" ho aperto un altro canale: "L'emporio dell'indeciso Channel". Ho creato questo canale per sponsorizzare le mie creazioni e i gadgets che creo: registro dei video su come si presentano e con che materiali sono realizzati. Ma non è tutto: dato che adoro l'arte del "fai da te", realizzo dei video tutorial semplici e veloci alla portata di tutti per creare o replicare le cose che creo io. E a breve ci sarà una novità. Con il vostro canale potrete fare tutto quello che volete: rinominarlo quante volte vorrete, creare la grafica, crearvi un URL personalizzato e ...

Canon - Lente - 50 mm - f/1.4 USM - Canon EF - per EOS; New EOS 28/01/2017

MAGNIFICO CANON f/1.4 USM

Canon - Lente - 50 mm - f/1.4 USM - Canon EF - per EOS; New EOS Dopo essermi comprata la reflex ho imparato un pò le "leggi" della fotografia, ho sperimentato e capito quali sono i miei generi preferiti di foto: il paesaggio in tutte le sue forme (sia naturalistico che di città con le meravigliose luci che compongono il paese che si sta fotografando) e il ritratto. L'obiettivo Canon 50mm f/1.4 usm mi è stato regalo per il mio compleanno nel 2015 perchè lo stavo "puntando" da un pò. Ho avuto un molto tempo per testarlo e devo dire che sono supersoddisfatta! A parer mio è uno degli obiettivi migliori per ritratto in circolazione! Con il suo peso inferiore ai 300 grammi, fanno di questo obiettivo un perfetto compagno da portare in giro se si devono far scatti al volto di una persona. Inoltre con il motore di messa a fuoco a ultrasuoni è velocissimo e silenziosissimo. E infine cosa dire dell'apertura del diaframma a f/1.4 ti lascia di stucco, fa uno sfocato da paura e la nitidezza dell'immagina è spettacolare! Lo sto utilizzando anche per fare video e devo dire che non ho mai avuto un obiettivo più nitido di questo. Per concludere posso dirvi che se avete una passione per i ritratti fotografici questo è l'obiettivo che fa per voi!

Shadowhunters. Città di ossa (Cassandra Clare) 19/01/2017

Città di Ossa, l'inizio di qualcosa di magnifico!

Shadowhunters. Città di ossa (Cassandra Clare) Scoprii questa saga dopo aver visto il film. Dato che il finale mi lasciò con un dubbio atroce decisi di iniziare a leggere questa saga: meno male che presi questa decisione! Mi prese così tanto che mi mangiai i primi quattro libri. Città di ossa è il primo libro della saga urban fantasy "Mortal Instruments". Già dalle prime pagine l'autrice riesce a coinvolgere totalmente il lettore, con il modo di scrivere semplice e fluido e la storia così avvincente e intrigante che non potrete fare a meno di leggere tutto il libro in poco tempo. *TRAMA* La protagonista è Clary Fray, una quindicenne all'apparenza normale, che poi verrà a scoprire la verità sulle sue origini e farà la conoscenza dei cacciatori di demoni: Jace, Alec e Isabelle. *PERSONAGGI* I personaggi sono descritti in maniera talmente esaustiva che vi sembrerà di far parte della loro vita e credetemi, vorreste farne parte. Sono tutti fantastici per come sono stati costruiti e descritti, l'autrice ha soppesando ogni singolo punto, ogni singolo aspetto caratteriale. Il mio preferito, ovviamente, è Jace, con la sua descrizione del biondo, bello e sfuggente e la sua ironia che non potreste non adorare. Scoprirete di voler vivere nella New York dei libri e di vivere tutte le avventure che accadono ai protagonisti. Comunque sia, per capire cosa intendo non vi resta che leggere questa magnifica saga e occhio a tenere "Città di Cenere" a portata di mano perchè alla fine di "Città di Ossa" bramerete il continuo. ...

Canon EF-S 18-135mm f/3.5-5.6 IS 19/01/2017

Canon 18-135mm...

Canon EF-S 18-135mm f/3.5-5.6 IS Quando comprai la mia canon 600D nel kit era compreso il 18-55, obiettivo standard per un acquisto di corpo macchina più obiettivo. Dopo poco più di un anno compresi che quei "55" mi stavano stretti e decisi di comprare uno zoom più spinto e dato che non avevo chissà quale budget (lo comprai usato), comprai il canon 18-135mm f/3.5-5.6 IS. Per una neofita come me, era stato un gran bell'acquisto ma pian piano capii cosa non mi piaceva di questo obiettivo: è buio, messa a fuoco lenta, forte vignettatura, distanza di messa a fuoco elevata, sfocato inesistente, qualità dell'immagine bassa. Purtroppo al tempo non sapevo quasi nulla di obiettivi e quant'altro perchè se avesi letto qualche recensione in più o fossi stata più preparata io, probabilmente non l'avrei comprato. E' anche vero, però, che come ottica iniziale magari è stato un bene ad aver acquistato questo obiettivo, perchè un altro non avrei saputo sfruttarlo come si deve. In conclusione, in generale, non consiglierei l'articolo ci sono troppi svantaggi e pochi vantaggi, il gioco non vale la candela.

Ryanair Ltd. (Fr) 19/01/2017

Ryanair compagnia low cost per girare l'Italia e l'Europa!

Ryanair Ltd. (Fr) *PREMESSA* Abito su un'isola quindi il modo più veloce, per spostarsi da una regione all'altra o in Europa, è con l'aereo. Con Ryanair è stato possibile grazie ai prezzi dei biglietti non dico irrisori (perchè se prenotate un volo da Milano Bergamo potrete trovare tratte anche a 2€, dalla Sardegna no), ma tanto tanto abbordabili! Inizio con il parlarvi del sito, a mio parere molto ben strutturato e facile da usare. Quando entrate nella home del sito vi salta subito all'occhio l'immagine che vi aggiorna sulle promozioni in corso e subito sotto potete trovare la scheda di compilazione per vedere se e quando sono disponibili i voli per la destinazione che avete scelto. Ma la cosa che più mi piace e che, sinceramente, trovo utilissima è il TROVA TARIFFE che vi permette di inserire l'aeroporto di partenza e come destinazione "ovunque" e vi permette di trovare le tariffe e il periodo più conveniente del volo! Per me è una cosa fantastica! E' grazie a questo espediente che a febbraio partirò per Londra, poi andrò a Torino e infine tornerò a casa (dopo essere stata fuori per 12 giorni) al costo di 138€ per 2 persone che secondo me, per 3 voli di andata, non potevo trovare offerta migliore. Passiamo all'esperienza diretta su un volo. Quando si parte con Ryanair si ha a disposizione un solo bagaglio a mano (dimensione 55x40x20 del peso massimo di 10kg) e una borsetta (dimensioni 35x20x20), che è già molto di più di quello che ti consentono di portare altre compagnie lowcost. ...

Canon EOS 600D 17/01/2017

La mia prima Reflex: Canon EOS 600D

Canon EOS 600D La mia prima reflex e ce l'ho ancora! L'ho desiderata per tanto tempo e alla fine sono riuscita a comprarla a settembre 2012 grazie a un'offerta che ho trovato su ebay! Una delle migliori offerte che ho colto nella mia vita! Come obiettivo di kit c'era il 18-55 f/3.5-5.6 IS (successivamente sostituito con il 18-135). L'ho scelta per le caratteristiche e per il display orientabile. Un'ottima reflex entry level per principianti come me. Reflex da 18mp, molto semplice da utilizzare e molto maneggevole. Il display orientabile è davvero eccezionale, utilissimo se si fanno inquadrature da angolazioni un pò particolari. La qualità dei video e delle foto è veramente buona (anche se questo dipende più dall'obiettivo che dalla reflex). L'autonomia della batteria è ottima (sta iniziando a perdere qualche colpo solamente dall'anno scorso (2016) ma dopo 4 anni ed averla utilizzata anche per un lavoro stagionale come fotografa, ci sta), e non da problemi nemmeno con batterie NON originali Canon. L'ergonomia del corpo macchina è essenziale e in questa reflex è il massimo: la semplicità con cui si trovano i tasti è spettacolare. Un'altra cosa che adoro (ok, non è essenziale ma mi piace che c'è) è che si possono modificare i colori del menu del display. Inoltre dà la possibilità di scattare in JPG o RAW oppure in entrambi i modi salvando le immagini scattate sia in JPG che in RAW. Insomma, per me, questa reflex è una delle migliori per principianti. ...

ASUS ZenFone 2 Laser (ZE550KL) 17/01/2017

Asus Zenfone 2 Laser 5,5"

ASUS ZenFone 2 Laser (ZE550KL) Posseggo l'Asus Zenfone 2 Laser da settembre e devo dire che lo smartphone è molto affidabile. Ho comprato questo cellulare soprattutto per le ottime caratteristiche e il prezzo competitivo (quando l'ho comprato era in offerta ma devo dire che anche a prezzo intero è un buon affare) e poi perchè avevo bisogno di uno smartphone veloce e che mi permettesse di gestire due sim. I 2gb di ram che possiede sono molto comodi e fanno girare bene le applicazioni. Ottima anche la foto-videocamera retro da 13mp e da 5mp frontale. L'autonomia della batteria è buonissima (quasi due giorni a uso intenso). Inoltre fa scegliere su che sim attivare la rete 4g (se sulla sim 1 o 2). ESSENZIALE! Le uniche due "pecche", se vogliamo chiamarle così, sono la memoria da 16gb (l'avrei preferita più grande) e il fatto che non sia possibile spostare le applicazione sulla scheda sd.
Torna sopra