Condividi questa pagina su

bianco Status bianco (Livello 1/10)

Petero

Petero

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 03/11/2005

1

Candele decorative 03/11/2005

Candele.

Candele decorative Da sempre uso le candele quasi più delle lampade. Odio la luce artificiale, preferisco quella delle candele, più tenue. La luce di esse ha in se qualcosa di magico, diverso dalla normale luce soffusa che può dare una lampada; Usare le candele però, non è semplice e sempre romantico come si pensa. Bisogna per prima cosa, trovare dei punti ideali in cui posizionarle, per fare ciò teniamo conto di due fattori: primo scegliamo dei punti sicuri (lontano da carta, legno e tende svolazzanti), secondo impostiamo la loro posizione in un ambiente a seconda della luce che ci serve. Faccio un esempio; Perchè illuminare un angolino in cui non andremo a mettere le mani, con tutte le candele della nostra casa? Giusto l'altro ieri ho organizzato a casa di amici una festa di Halloween, e abbiamo deciso di cenare tutti al lume di candela; Le candele, di varie dimensioni, erano posizionate nei punti utili della sala; lavandino, attorno ai fornelli, scale, mobiletto del telefono, sul tavolo, sui punti d'appoggio. Con questo metodo non solo si ottengono effetti di luce utili, ma si risparmia notevolmente la dispersione di luce. Per quanto riguarda la sicurezza, cosa che viene ovvia a tutti quando si posiziona una candela, forse un po' meno ai più piccoli, bisogna stare attenti ed evitare le classiche candele lunghe, aperte (che tra l'altro colano cera in maniera fastidiosa e pericolosa), sostituendole magari con ceri di varie dimensioni o un porta candele apposito. Quindi, diamo libero ...
Torna sopra