Condividi questa pagina su

blu Status blu (Livello 3/10)

Pulcettina88

Pulcettina88

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 30/08/2011

64

I Dolci e La Frutta - Ricette 20/10/2011

FRUTTA FRITTA

Torte farcite 20/10/2011

MILLEFOGLIE ALLA MELA

Torte farcite Questo è stato un esperimento (mi piace inventare in cucina!) ma il risultato è stato apprezzatissimo quindi ve la raccomando! L'obiettivo era fare una torta senza cioccolato per cambiare e per renderla meno assassina per la linea, ma è venuta davvero gustosa comunque (e probabilmente non meno assassina per la linea :P) La particolarità di questa torta è il fatto di non essere secca: rimane morbida e cremosa e si scioglie in bocca. Questo perchè, una volta preparato l'impasto della torta, vi si alternano sopra strati di mele e crema: le mele in parte andranno a immergersi nella torta, conferendo un gusto soffice anche all'impasto, accentuato poi dalla crema. La base è quella di molte torte "classiche", a parte si farà la crema pasticcera. Io suggerisco di iniziare preparando quest'ultima, poi lasciarla coperta perchè non si raffreddi e intanto fare la base della torta. Un'altra cosa che ho apprezzato di questa preparazione è che non è laboriosa e non richiede mezza giornata, anzi ve la cavate con poco per un ottimo risultato! CREMA PASTICCERA: INGREDIENTI 4 tuorli 100 g zucchero 50 g farina 500 ml latte freddo la ricetta direbbe una scorzetta di limone ma a me non piace il retrogusto che conferisce, quindi ve la sconsiglio. Procedimento Unite lo zucchero ai tuorli fino al formarsi di un composto omogeneo e morbido. Aggiungete la farina setacciandola mescolando in continuazione con un mestolo di legno per evitare grumi. Quando la miscela risulterà liscia e morbida, ...

La Chouffe 20/10/2011

crea dipendenza!!!!

La Chouffe Non ero un'amante della birra, anzi non la sopportavo, fino a quando non ho assaggiato questa. MI SI E' APERTO UN MONDO, e ho capito che di essere amante della BUONA BIRRA! Il prezzo, premetto, è un po' superiore a quello della birra normale, ma ne vale ampiamente la pena. Descrivere il gusto è molto difficile, ma scende giù così facilmente ed è così gustosa che se non state attenti vi ubriacate, anche perchè il formato è spesso da 75 cl! Qualche caratteristica "tecnica" E' una birra artigianale belga. Presenta una schiuma molto cremosa e molto abbondante. Il colore : un arancione scuro estremamente torbido e velato che solo in controluce permette di apprezzare l’eccellente effervescenza di questa birra. Il profumo è molto complesso e speziato. Note piacevoli e floreali in principio, seguite da sentori di buccia d’arancia, caramello e coriandolo. In bocca è molto forte e decisa. Buona effervescenza anche se molto densa e pastosa come birra. Vol.alc. 8% Gusto fortemente e piacevolmente alcolico; nonostante i suoi 8,0% gradi risulta comunque armoniosa ed equilibrata. Finale caramellato e dolciastro, di lunga durata. Amaro modesto e poco percettibile. Bottiglia molto simpatica (io ne ho tenuta una per ricordo) e anche il bicchiere (quello tendenzialmente non potete tenerlo per ricordo a meno di non rubarlo al pub). Purtroppo non in tutti i pub è disponibile, ma sempre più locali, inclusi ristoranti e pizzerie, si sono dotati di una serie di birre di qualità (tra cui ...

Specchiasol - Propoli Epid spray orale 20/10/2011

laFormulazioneDi propoli migliore unita all'efficacia delProdotto

Specchiasol - Propoli Epid spray orale La propoli è nota per le sue proprietà naturali per alleviare il dolore, rafforzare le difese, etc. Sarà già stato scritto un sacco sull'argomento, quindi saltiamo direttamente al dunque: la propoli DA SOLA non guarirà mai il vostro mal di gola. Darà un senso di piacevole temporaneo benessere dopo l'applicazione. Affinchè sia efficace, cioè possa essere usata effettivamente come una CURA (per altro l'unica possibile visto che il mal di gola comune, quello che raramente richiede antibiotico, non ha dei farmaci specifici per combatterlo se non il riposo il caldo etc)è necessario che sia soluzione alcoolica. L'alcool infatti uccide la maggior parte dei microrganismi, infatti tutte le caramelle per il mal di gola se ci fate caso ne contengono, non chè i detergenti delle mani tipo amuchina, e tutto ciò in generale che si prefigge lo scopo di igienizzare/disinfettare. Questo sprai ha un sapore TERRIFICANTE, e quando lo spruzzate sulla gola infiammata brucia abbastanza. Inoltre macchia i vestiti: attenti! Però nessuno ha mai detto che le medicine devono essere buone... io lo trovo molto efficace!!!!! Se lo spruzzate con costanza almeno 3 volte al giorno ai PRIMI SINTOMI, potete spesso evitare di ammalarvi e sviluppare un mal di gola conclamato, fastidiosissimo. Se avete già il mal di gola, permette una guarigione PIU' RAPIDA E COMPLETA. Le volte che non l'ho usato sono rimasta con i postumi per un mese, pronta a riammalarmi subito alla prima botta di freddo o alla successiva ...

Ferro-Grad 20/10/2011

la cosa più indigesta sulla faccia della terra

Ferro-Grad Come molte donne, sono un po' anemica (anemia sideropenica, da mancanza di ferro), così che mi hanno prescritto quest'integratore perchè l'emoglobina è scesa troppo e mangiare tanta carne non bastava più. Fiduciosa, mi sono recata a comprarlo in farmacia: costa poco, questo è l'unico pregio! foglietto illustrativo assolutamente inutile: non c'è scritto un tubo. Così, quando dopo qualche giorno di assunzione ho iniziato ad avere una nausea mostruosa, ho incolpato in primo luogo la pillola contraccettiva. All'inizio era una nausea solo mattutina, ma così forte che mi impediva di alzarmi dal letto e uscire di casa per andare a lezione e tutto il resto! Non riuscivo a mangiare niente (e nonostante abbia sospeso da qualche giorno è ancora in parte così) perchè qualunque cosa introducessi nello stomaco mi generava crampi insopportabili. La situazione è peggiorata, anche perchè il foglietto non si degna di informare che possano esserci questi effetti, così non pensando che la causa fosse "l'innocuo" ferro, ho continuato a prenderlo. il foglietto illustrativo Indica solo di prenderlo magari preferibilmente a stomaco pieno (cosa che ho fatto), così non potendone più ho addirittura pensato di sospendere la pillola (che non c'entrava niente!). Alla fine il top è stato passare una notte in bianco in bagno con un senso di nausea mostruoso che non passava più. Grazie al cielo, il dottore mi ha detto che poteva essere il ferro, di provare a sospenderlo, e dopo sue settimane da incubo ...

Citizen Eco-Drive Donna Elegant EO1054-52A 26/09/2011

la svolta per me e per l'ambiente

Citizen Eco-Drive Donna Elegant EO1054-52A Stanca di cambiare le pile agli orologi (capita che si fermano uno dopo l'altro, fichè alla fine son tutti fermi, e solo allora vi decidete ad andare dall'orologiaio a cambiare la pila, così che la volta successiva si fermeranno tutti insieme!) mi sono orientata su questo orologio. Ho prima preso inconsiderazione l'ipotesi degli orologi che si ricaricano col movimento, ma con quelli ho sempre avuto problemi perchè ho il polso sottile, mi vanno sempre un po' grandi, non si ricaricano bene e risultano molto imprecisi. mi è piaciuta subito la filosofia della citizen: rispettare l'ambiente. Quest'orologio, che ho ormai da un po', si ricarica con la luce solare, e non mi ha mia dato alcun problema. E' preciso al millisecondo, e quando quest'estate sono partita e l'ho scordato a casa al buio per un mese e mezzo, andava ancora perfettamente, a dimostrazione del fatto che ha una notevole autonomia. il design di questo modello è semplice, molto discreto, a me piace molto il madre perla e l'ho scelto per questo. lo indosso sia quando sono sportiva che nelle occasioni eleganti: è molto versatile. da quando l'ho comprato non lo tolgo quasi mai, addirittura mentre faccio sport, spesso m dimentico di averlo al polso! E' infatti molto leggero e calza perfettamente. E' impermeabile: 4 bar. tuttavia mi è stato detto che se non sono almeno 50 atmosfere non bisogna fidarsi, e bisogna evitare di metterlo in acqua (questa come regola generale per tutti gli orologi, di qualunque marca!). ho ...

Nikon D3000 26/09/2011

la mia prima reflex

Nikon D3000 Prima di lei, avevo una compattina: konica minolta. Essendo appassionata di fotografia, ho deciso di fare il gran passo! Ho iniziato a vagliare varie ipotesi, alla fine la scelta era tra nikon e canon. Poichè questo modello era appena uscito, ho scelto nikon, per altro su internet si trovavano delle offerte vantaggiose, per cui ho avuto il pacco con l'obiettivo 18-105 VR stabilizzato. Ce l'ho ormai da due anni e mi sono sempre trovata benissimo! A mio avviso è perfetta per chi voglia fare il passo dalla compatta alla reflex. il menù è molto intuitivo: sullo schermo trovate subito le più importanti opzioni: impostare l'ISO, la modalità di scatto, i tempi e i diaframmi... entrando nel menù potete regolare le altre opzioni: bilanciamento del bianco per esempio, o il D-lighting, che serve per attenuare le ombre quando c'è tanta luce (es in pieno giorno), la modalità di autofocus e di esposizione: spot, integrata... la rotellina sopra il pulsante di scatto permettere di scegliere rapidamente la modalità di scatto: automatica, tutto manuale, priorità di tempi, priorità di diaframmi, macro, ritratto. molte delle cose che sto scrivendo mi erano assolutamente estranee ed incomprensibili, ma il manuale è molto chiaro e vi aiuta a comprendere i fondamenti della fotografia. Quando scattate una foto, non c'è la possibilità di vederla nello schermo, come per le compattine, ma dovete guardare nel mirino. Dopo che l'avete scattata la vedete nello schermo. Questo è volutamente stato ...

Laica J406H 26/09/2011

ce l'ho da 2 anni

Laica J406H la posseggo al due anni, e devo dire che ci sono diversi pro e contro. Sull'oggetto di per sè, niente da dire: carina, si può scegliere in vari colori, non eccessivamente ingombrante. Sul concetto, invece ci sono da fare delle considerazioni secondo me: 1) io vivo da sola, e non mi conviene economicamente spendere 30 euro per 6 filtri, che durano un mese l'uno. 2) E' vero, non si inquina l'ambiente con la plastica delle bottiglie, però potrei benissimo andare alla fonte (come facevo prima, non è lontana da casa mia) e riempire le bottiglie di vetro. 3) La caraffa filtra: cloro, calcare, pesticidi, metalli pesanti ed impurità organiche presenti nell’acqua di casa, almeno così dice. Io ci ho creduto, infatti l'ho comprata, ma le tubature della mia abitazione, come quelle di molte altre, sono molto vecchie, e la qualità dell'acqua è pessima. Filtrata acquisisce un sapore migliore, ma per esempio la caraffa non filtra il ferro, che è presente in abbondanza nella mia acqua dei rubinetti. Alcuni inoltre obiettano che i minerali presenti nell'acqua vadano bevuti, anche se con calcio e calcare si rischiano calcoli renali. 4)il filtro va assolutamente cambiato quando scade, non perchè non filtra più, ma perchè potrebbe accumulare batteri e funghi, sopratutto se la caraffa non siete abituati a tenerla in frigo. Quindi attenzione! Questo non è scritto sulla confezione! CAMBIARE IL FILTRO la procedura è un po' laboriosa: bisogna metterlo a mollo per un quarto d'ora nell'acqua dopo ...

Dr. Scholl Starlit 26/09/2011

ero scettica, ora siamo inseparabili

Dr. Scholl Starlit Un'amica di famiglia (ha sui 50 anni) aveva trovato un'offerta su internet e comprato queste scarpe, nel tentativo di tonificarsi un po', non avendo mai fatto sport in vita sua. la mia prima reazione è stata di scherno: !camminare fa bene anche senza le scarpe, e poi che vuoi che succeda! Non ti verrà mica il sedere come quello di Eva Mendez"(che fa la pubblicità alla concorrenza. quelle della Reebook, che però hanno una conformazione diversa)! invece una volta me le ha fatto provare. E' stato amore a prima vista! La camminata è assolutamente fantastica, diversa dalle scarpe normali: vi sentite come quando passeggiate sulla sabbia, la pianta del piede molleggiata e piacevolmente massaggiata dal movimento circolare che fate a causa della suola lievemente " a barca", una piacevole instabilità, esattamente come camminare sulla riva del mare! Il primo beneficio che ho tratto da questa prima camminata è stato mentale: mi sentivo benissimo! Tornando sulle scarpe normali mi sentivo su un piano rigido, assolutamente innaturale. Così, ho deciso di documentarmi su questa scarpa. ecco cosa ho trovato: Esercita i muscoli. Tonifica le gambe. Favorisce una corretta postura. Migliora la circolazione sanguigna. il sito cita: Starlit™ non è una scarpa sportiva, è essa stessa uno sport. I benefici di Starlit sono stati testati presso l'Università di Salford I risultati mostrano un sensibile aumento dell’attività muscolare rispetto ad una normale calzatura* 1: nella fase centrale del ...

Supradyn 26/09/2011

Per me ha funzionato

Supradyn Quest'anno verso giugno ho attraversato un periodo di debolezza estrema: facendo le scale andavo subito in affanno, sono svenuta per me 3 volte, così mi sono preoccupata (sono una sportiva e non sono abituata a questo, per quanto soffro di pressione bassa, sopratutto col caldo). Ovviamente il primo step è stato fare le analisi del sangue (esame del cuore l'avevo fatto recentemente per controlli sportivi ed era ok) dalle quali è risultato che ero abbastanza anemica, tipo di anemia: mancanza di ferro (sideropenica). SOLO ALLORA ho consultato una serie di integratori disponibili sul mercato, e ho poi optato per questo, che ho comprato al supermercato nella versione 60 capsule a 10 euro: il prezzo migliore! non l'avevo scelto per il prezzo però. Prima di descriverne la caratteristiche mi sembra doveroso dire che gli integratori non fannos empre bene, a differenza di quello che pensano la maggior parte delle persone. un esempio a caso: le anemie non sono tutte uguali. Un talassemico (ovvero un portatore di anemia mediterranea, particolarmente diffusa in Italia) assumendo integratori a base di ferro e vitamina c metterà a serio rischio la propria salute, in quanto il ferro per queste persone è tossico, e la vitamina C ne favorisce l'assorbimento. Avete un tumore in atto, o una malattia proliferativa? Molte vitamine del gruppo B, stimolando la proliferazione cellulare, sono assolutamente da evitare! Quindi, attenzione! Gli integratori VANNO PRESI DOPO AVER CONSULTATO IL MEDICO, E ...

Trattoria Pommidoro Aldo, Roma 25/09/2011

Ottima cucina tipica romana

Ryanair Ltd. (Fr) 25/09/2011

Efficiente ed economico

Ryanair Ltd. (Fr) L'Unica possibilità, a mio avviso, di viaggiare senza dissanguarsi in Italia, considerando che le altre compagnie aeree hanno prezzi sempre sopra i 100 euro 8solo andata!) e i treni ormai sono quasi tutte freccie rosse, anch'esse sui 100 euro. Ryan Air, se prenotato all'ultimo (tipo una settimana prima) permette di tenersi il più delle volte sotto i 100 euro, sopratutto per i voli nazionali. Se in anticipo, potete viaggiare a prezzi ridicoli! Inoltre le offerte periodiche sono molto allettanti: tratte a partire da 9 euro. Certo, bisogna sempre tener conto del fatto che i 9 euro di partenza diventeranno 20 tra tasse e altre cose non ben identificate, e pagare con la visa per esempio costa ben 7 euro! ma non c'è niente da fare: il prezzo finale è di gran lunga il pià competitivo sul mercato. Bisogna stare attenti a deselezionare l'opzione: assicurazione bagagli, che costa e il più delle volte non è necessaria. La praticità è notevole: prenotare e pagare è facilissimo, il check in si fa on-line, consentendovi di non arrivare in aeroporto due ore prima della partenza, e quindi limitando molto i tempi complessivi di viaggio e il vostro comfort. La puntualità, che a mio avviso è un requisito fondamentale, nella mia esperienza c'è sempre stata, anzi spesso e siamo addirittura arrivati in anticipo. il personale è sempre stato gentile. Qualche CONTRO: il comfort di volo non è paragonabile a quello di altri aerei: i sedili non sono troppo spaziosi (neanche stretti però), gli aerei per ...

Gelateria Grom, Torino 25/09/2011

Da quando lo conosco non riesco più a farmi piacere gli altri!

Moleskine 23/09/2011

Ottima qualità, molto pratico, essenziale

Moleskine Uso agende Moleskine da circa 4 anni, io personalmente preferisco la nera con la copertina morbida ma le ho provate un po' tutte! Le caratteristiche cardine che definiscono il "carattere" di questo marchio e gli hanno permesso di affermarsi sono secondo me le seguenti: 1) design essenziale: nessun disegno, colori ridotti al minimo (i classici rosso e nero) nessun fronzolo come tutte le altre agende (e in questo si distingue dalla massa, diciamo) e quindi spazio alla vostra personalizzazione del prodotto,; 2) Estrema praticità: gli spazi sono ben organizzati, se siete dei grafomani come me potete scegliere il modello con planning settimanale, con accanto ad ogni pagina con la settimana una a righe per gli appunti, oppure l'agenda giornaliera, dove un giorno occupa una pagina, se siete pieni di impegni! Ma andiamo con ordine: i modelli sono svariati, ci si perde, ma solo dal punto di vista funzionale: l'estetica è sempre la stessa. Prezzo € 10,00 - € 20,00 Colore nera rossa Copertina copertina rigida copertina morbida layout strutturata, formato large(cm 13x21) pocket (cm 9x14) Se insomma volete qualcosa di qualità, che sia leggero e poco ingombrante (anche se esistono versioni giganti!) signorile e discreto, questa fa per voi! io ogni anno mi dico che voglio provare qualcosa di diverso, ma poi tutte le agende colorate mi stancano in fretta, così torno sempre su moleskine e credo che sarà la mia scelta anche per il 2012. Unico svantaggio: il prezzo! E' uno dei più ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra