Condividi questa pagina su

viola Status viola (Livello 4/10)

RIPLEY68

RIPLEY68

Autori che si fidano di me: 5 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

mi piace scoprire e provare posti nuovi, il mondo è grande ma piccolo

Opinioni scritte

dal 02/04/2007

94

Charleroi Brasserie, Comacchio 19/05/2017

Proprio un buon hamburger

Charleroi Brasserie, Comacchio Ci siamo fermate a mangiare in questo ristorante per caso, trovandoci a passare sulla statale romea. Il locale si trova esattamente in via Romea 47 a Lido di Spina nel comune di Comacchio. La grande insegna che riportava carne alla brace, pizzeria e hamburgheria ci ha attratto, vista la comodità di parcheggio e l'ora di cena. Il locale ha posto anche all'esterno con una bella veranda tutta in legno, noi, trattandosi di un martedi quindi con non tanti clienti, abbiamo invece mangiato all'interno. Nella sala c'è un grande camino, con un braciere, dove viene cucinata la carne e i clienti possono vedere le varie fasi di cottura. Noi ci siamo comunque fatti incuriosire da quella scritta "hamburgheria" e abbiamo ordinato due maxi hamburger. Il servizio è stato molto efficiente in poco tempo abbiamo fatto l'ordine e giusto il tempo di cuocere la nostra carne e le patatine che è arrivato il tutto. Certo come detto prima non c'era molta gente. Porzione veramente maxi, l'hamburger era grande e soprattutto molto molto buono, carne ottima, il tutto accompagnato da una birra belga la Stella Artois, visto che parecchi accessori di arredamento e ovviamente anche il nome del locale rimandano al Belgio. Come abbiamo letto nel menu' il locale è anche ristorante (il martedi su prenotazione c'è la serata di GRIGLIATONA ROMAGNOLA) e pizzeria. Alcuni commensali arrivati dopo di noi avevano aderito a questa opportunità e la carne che abbiamo visto passare aveva un bell'aspetto. Un unico neo (un ...

Osteria Ai Tosi, Venezia 17/05/2017

Stavolta ..... è toccato a me!!!

Osteria Ai Tosi, Venezia Sono stata a Venezia per l'inaugurazione della Biennale, ed ho mangiato in questa osteria, dopo aver percorso in una giornata piu di 20km tra calle, ponti, padiglioni ... (almeno cosi diceva il mio contapassi). In ogni caso, come diceva una famosa pubblicità ... non ci vedevo piu dalla fame, e comunque la stanchezza non mi ha fatto ragionare per bene. Si dice che a Venezia non si mangia bene e si spende molto.... e in questo locale purtroppo lo stereotipo è vero!!! L'osteria si trova a San Polo n. 1586 e il menu apposto all'esterno non riporta prezzi eccessivamente alti per essere in questa citta', sono stata attenta a guardare se vi erano riportati costi alti per il coperto e per un eventuale sovrapprezzo (il famoso SERVIZIO) ma nulla di tutto cio' è riportato. Il posto è carino con delle belle vetrate che danno sul passaggio pedonale, l'arredamento un po' troppo "kitsch" con piante appese al soffitto, pareti con dipinti di gondole/gondolieri. Entriamo e comunque ho un guizzo e chiedo di vedere il menu' che la cameriera, che fatica a comprendermi anche se parlo italiano, mi porge la Lista e anche qui non è riportato né coperto né servizio. Ci sediamo....e qui sta l'errore ..... dovevo chiedere.... ma la stanchezza ha colpito!!! In ogni caso mentre ordiniamo vediamo passare i piatti degli altri commensali e capiamo che comunque non è il caso di chiedere cose troppo complicate!!! per cui noi siamo in 3 e ordiniamo una pizza margherita e 2 insalatone (una con pomodorini e ...

Camping Caravanning Della Serenissima, Venezia 16/05/2017

Posto tattico per non farsi spennare!!

Camping Caravanning Della Serenissima, Venezia Ho soggiornato al camping serenissima, che si trova a Oriago, in via padana 334. Oriago è una piccolissima cittadina sulla riviera del Brenta, vicinissimo al campeggio c'è anche la famosissima Villa Malcontenta. La posizione del camping è fantastica per visitare Venezia, proprio davanti al suo ingresso si trova la fermata dell'autobus (linea 53e) che con 3 euro a/r (il bigliettto si può compdomante comprare alla reception del camping) vi porta a Venezia in piazzale Roma, un tragitto della durata di circa 25/30 minuti al massimo. Al campeggio forniscono una piantina che continente tutti gli orari sia di andata che di ritorno degli autobus, per e da Venezia, che si fermano lì davanti. Il campeggio è dotato ovviamente di piazzole per tende ma anche di motorhome (container ad uso abitativo) alcuni hanno anche l'uso cucina e il bagno interno. Quello che abbiamo affittato noi pet 2 notti era invece solamente una piccola cameretta doppia con 2 letto singoli (lenzuola e coperte incluse per cui non portatevi il sacco a pelo) con un armadio aperto per riporre i vestiti e la valigia. Ci sono 2 prese luce per ricaricare e soprattutto anche il wifi disponibile gratuitamente in tutta l'area. Servizi/bagni sono comuni e sono circa a 30 metri. Pulizia delle camere ottima, metterei le zanzariere oltre che alla finestra anche nella porta (il problema zanzare non L abbiamo avuto ma si percepisce che tra poco tempo ci sarà!!! Per cui armatevi di repellente). I bagni condivisi sono puliti. La ...

B4 Padova, Padova 11/05/2017

ottimo hotel che ha cambiato nome e si chiama BS HOTEL

B4 Padova, Padova Questo hotel, ha cambiajto nome e ora si chiama BS HOTEL, si trova in Via S. Marco, 11/A, a Padova ed situato in questo bel grattacielo, che si trova proprio all'uscita austradale di Padova (il nostro navigatore si è un po' incartato e ci ha fatto girare a vuoto, per cui con casello alle spalle andate verso sinistra). Ho soggiornato usufruendo di un'ottima offerta di expedia (46 euro per una doppia con colazione), tenuto presente che è un 4 stelle, il prezzo era top. La camera e' spaziosa, con l'arredamento che è nuovissimo, pulizia ottima, bagno ampio con phon e kit completo per la doccia. tv e wi-fi, noi abbiamo soggiornato all'ottavo piano, tutta la struttura è modernissima. Il personale è stato gentilissimo e accogliente, in camera era un po' freddino, e visto che è tutto comandato dalla reception e' bastata una telefonata per far alzare la temperatura e farci portare una coperta aggiuntiva. Il parcheggio coperto (compreso gratuitamente nel prezzo) è ubicato nei sotterranei dell'hotel, ci si accede dal lato sinistro del palazzo, da li si accede direttamente con l'ascensore alla hall dell'albergo. La colazione è ottima e si svolge nel locale bar/ristorante dell'albergo, abbondante con dolce (brioches, torte ecc..) e anche salata, dai tavoli si gode attraverso le pareti che sono vetrate della visuale sul grande cortile interno dell'edificio che è proprio una bella struttura dal punto di vista architettonico. E' comodissimo vista l'ubicazione soprattutto per chi raggiunge ...

La cifra corretta (Simone Palmanti) 09/05/2017

Thriller originale e ben scritto

La cifra corretta (Simone Palmanti) Con il passa-parola di amici e conoscenti sono venuta a conoscenza di questo libro e ho deciso di acquistarlo perché conosco l’autore, e devo dire che è stata proprio una bella e gradita sorpresa, non in quanto non avessi fiducia in Simone, ma a stupirmi è stato il modo molto originale in cui è scritto. Il libro “La cifra corretta” consta di poco più di un centinaio di pagine (107 per la precisione), ed è diviso in ben 63 capitoli: il più lungo di alcune pagine ed il più corto di poche righe; l’intera storia ruota intorno all’omicidio camuffato da suicidio di un ragazzo. Si tratta di un thriller e affronta un tema, purtroppo, molto attuale quello dello sfruttamento del lavoro nero e della immigrazione. Durante la lettura, è uno di quei libri che leggi tutto d’un fiato perché vuoi sapere, la scrittura di Simone mi ha fatto visualizzare i personaggi, le sue parole nella mia mente diventavano scene come inquadrature di un film; per come è scritto sarebbe molto facile creare uno storyboard. Il capitolo iniziale, l’antefatto, è scritto veramente in maniera magistrale. La trama, diventa sempre piu’ chiara man mano che si legge come nei migliori thriller, e nonostante l’argomento, si ride anche, alcuni personaggi, (il mio preferito è Palmieri), sono proprio divertenti. Ma direi che per tutti i personaggi si nota un gran lavoro di Simone Palmanti: una ricerca accurata per descrivere e dettagliare al meglio le loro caratteristiche. Ci sono personaggi romagnoli essendo ambientato tra ...

Bar Pizzeria Doug, Abano Terme 05/05/2017

Doug una pizza ad Abano

Bar Pizzeria Doug, Abano Terme L'ultimo fine settimana, abbiamo trascorso il week end ad Abano Terme, ed il sabato sera, senza troppa fantasia, ma con tanta stanchezza dovuta alla giornata intensa di terme, chiediamo consiglio alla reception dell'hotel su dove mangiare una pizza veloce per poi fare un giretto nella zona pedonale e poi a dormire presto .... giorno intenso anche l'indomani. Insomma volevamo una serata tranquilla .... un po' anziana!! La receptionist ci indica una pizzeria non lontana dal centro, ci incamminiamo .... non la troviamo, dopo alcuni giri capiamo che forse non avevamo capito bene il nome e arriviamo ad un ristorante-pizzeria con un nome simile che è anche american bar...non ci ispira troppo movimento .... non entriamo. Nel nostro girovagare avevamo notato invece questo Bar Pizzeria Doug, in via Flacco, ci è sembrato un posto molto piu' adatto alle nostre aspettive per la serata. Il locale appena entri sembra piu un bar che una pizzeria, ma si intravede a destra la sala spaziosa dove ci sono i tavoli per mangiare. L'accoglienza appena entrati non è stata delle migliori, c'e' stato subito chiesto se avevamo prenotato (ovviamente no, speriamo è sabato sera!!!) per cui ci fanno aspettare per verificare la disponibilità del tavolo. Fin qui tutto normale, ma captiamo che c'e' un po' di agitazione nello staff, sorrisi pochi, sguardi tesi (va beh il nostro obiettivo è mangiare non siamo venuti per essere intrattenuti pero' un sorriso non guasta). Si consultano piu' persone e dopo poco ci ...

Este 03/05/2017

Este: un'accoglienza fenomenale....

Este Siamo letteralmente capitati a Este, paese che si trova in provincia di Padova, il 1 maggio scorso, provenienti dalla vicina e famosa Arquà Petrarca, piena di gente, con parcheggio strapieno, a pagamento anche nelle giornate festive, peccato che una delle principali attrazioni LA CASA DEL PETRARCA, forse l'unica, fosse chiusa perchè era festa nazionale!!! Dopo una arrampicata, gran fatica perchè c'è circa un kilometro di salita dal parcheggio al museo e c'era la "processione" di persone abbastanza imbufalite. Comunque "non tutto il male viene per nuocere" riprendiamo l'auto e ci dirigiamo verso Este, l'abbiamo sentita nominare, ci deve essere un bel castello.... andiamo!! Arriviamo ad Este ed effettivamente la prima cosa che vediamo è proprio un bel Castello (castello carrarese), o meglio c'e' la cinta muraria con le varie torrette e il maschio visitabile che si trova in cima alla collinetta interna; e tutto il recinto interno è adibito a giardino pubblico. Ma la sorpresa è che si svolge dentro, attorno e in tutto il centro del paese la prima fiera dell'agricoltura! Trattori, esposizioni di macchine agricole tutte intorno alla mura. Ci fermiamo, è festa nazionale e in questa cittadina il parcheggio è gratuito per di piu proprio in zona centrale. Parcheggiamo e andiamo nella vicina piazza Maggiore, anche qui ci sono bancarelle, e vari stand, della fiera agricola. Continuano le gradite sorprese .... si mangia gratis: il cibo (un piatto di riso vialone nano alla salsiccia, ...

Alexander Palace, Abano Terme 03/05/2017

Relax anzi Gran Relax ad Abano terme

Alexander Palace, Abano Terme Ho soggiornato all'Alexander Palace ad Abano Terme per 2 notti in occasione dell'ultimo week end di aprile. L'hotel è un 4 stelle e si trova in Via Martiri d'Ungheria 24, e come mio solito ho soggiornato nella struttura approfittando di una offerta trovata on line sul sito di Amoma. Per un totale di 120 euro abbiamo avuto la camera con colazione compresa. Al nostro arrivo, scopriamo di avere diritto anche al parcheggio gratuito nel garage al coperto e questa è un'ottima cosa in una località cosi affollata come Abano. L'albergo è arredato in maniera pomposa, marmo ovunque, affreschi con riproduzioni mitologiche alle pareti ed è molto grande, la nostra stanza è al 7 piano e sopra di noi c'e n'è un'ottavo. La nostra camera: letto con materasso molto comodo, spaziosa, pulita con tv, frigobar, terrazzino con vista panoramica sulla città e sui colli euganei. Il bagno bello ampio con doccia, asciugacapelli e termoarredo comodissimo per mettere ad asciugare i costumi. Wi-fi gratuito in tutta la struttura, reception aperta 24 h al giorno. La colazione a buffet viene servita dalle 7.30 alle 10 in una grande sala (amche questa con arredi "pesanti" tipo stucchi, tendaggi, grandi lampadari) con tantissimi prodotti sia dolci (brioches, torte, frutta sciroppata, yogurt, marmellate, cioccolata ecc.) e salati (affettati, formaggio, uovo sbattuto ecc..) e ovviamente cappuccino, the, caffe, succhi di frutta forniti pero' da un distributore di bevande. Lo staff, dal personale addetto alla ...

Relais San Clemente, Perugia 02/05/2017

Una sosta per pranzo... azzeccata!!

Relais San Clemente, Perugia La mia recensione di questo Relais riguarda il ristorante all'interno della struttura. Non conoscevo questo relais e trovandomi sulla E45 in direzione Lago di Bolsena all'ora di pranzo, ho guardato su The Fork, che mi ha indicato questo posto con buonissime recensioni nei paraggi; per cui prenotiamo un tavolo e andiamo. L'indirizzo esatto del Relais San Clemente è Str. Passo dell'Acqua, 34, 06134 Bosco in provincia di Perugia, il posto è bellissimo, un antico convento ristrutturato perfettamente, siamo arrivati un quarto d'ora prima delle 13 (orario di apertura del ristorante), un gentilissimo cameriere ci ha fatto entrare all'interno del loro parco per attendere l'apertura. Il parco è grande: bellissimo e curatissimo, sicuramente una location ottima per feste, matrimoni. Passeggiando abbiamo piscina, campi da calcio, da pallavolo e 2 campi da tennis, una serie di biciclette che presuno possano essere noleggiate, insomma una struttura ottima. Comunque torniamo al nostro pranzo, in perfetto orario ci sediamo e ordiniamo alla carta, prendiamo due antipasti (il mio pesce spada), poi 2 primi (io continuo con il pesce con spaghetti agli scampi), 2 dolci, acqua e caffe. I piatti sono veramente ottimi e incredibilmente abbondanti (io sono una buona "forchetta"). Devo ammettere che appena entrata, visto l'arredamento ricercato, piatti decorati, fiori freschi e candela sul tavolo rotondo, lo staff in divisa, ho pensato di essermi ritrovata in uno di quei ristoranti in cui magari mangi ...

Il giardino dei tarocchi, Capalbio (GR) 28/04/2017

Una bellezza da non perdere

Il giardino dei tarocchi, Capalbio (GR) Ill giardino dei Tarocchi si trova a Capalbio, precisamente in una località che si chiama Garavicchio, ed è di una bellezza incredibile. Ironia della sorte dalla collina dove è posta questa meraviglia, si scorge l'orrendo profilo della centrale elettrica di Montaldo di Castro, come a fare da contraltare. Io e il giardino dei tarocchi ci stiamo inseguendo da decenni, la prima volta che ne ho sentito parlare è nel lontano 1994 quando vidi per la prima volta a Parigi la fontana Stravinsky che si trova al centre Pompidou costruita da questa artista che si chiamava Niki de Saint Phalle, e mi misi a fare ricerche, allora niente internet, e lessi che stava realizzando in Italia questo "giardino", finalmente nello scorso week end casualmente sono arrivata a visitarlo. Casualmente perchè non avevo organizzato la cosa ma trovandomi in quei paraggi, la memoria dell'esistenza di questo luogo mi è riaffiorata. Il Giardino è stupendo su questa collina l'artista, aiutata dal suo compagno e da un gruppo di collaboratori, ha costruito, ispirata dalla visione di Parc Guell di Antoni Gaudì a Barcellona, statue ispirate alle figure degli arcani maggiori dei tarocchi. Le statue, alcune delle quali monumentali e abitabili, la mia preferita è l'imperatrice, all'interno di questa enorme statua Niki ha costruito una abitazione, in un seno c'e la cucina, nell'altro la camera da letto e il bagno con una doccia a forma di drago, tutti gli interni non hanno un angolo e le pareti sono riveste di ...

Relais Del Lago, Marta 26/04/2017

Relais a Marta (Lago di Bolsena)

Relais Del Lago, Marta Ho soggiornato sul lago di Bolsena a Marta, cittadina che si trova sulle rive sud, di questo lago di origine vulcanica, la sabbia infatti è di colore nero. Siamo arrivati a Marta da Civita di Bagnoregio che si trova a circa 25 km, per cui una buona base dove soggiornare per poi visitare il lago e gli incantevoli paesi che si trovano nei dintorni. Il Relais del Lago (3 stelle) si trova all'inizio del paese, sulla via Laertina che è la strada d'accesso principale al paese, attraversata questa ad un centinaio di metri si trova il lago. In questa stagione, fine aprile, la spiaggia non era il nostro obiettivo ma in estate deve essere un luogo pieno di turisti e molto bello. La posizione è molto comoda anche perchè c'e' la possibilità di parcheggiare l'auto gratuitamente roprio di fronte all'entrata, il che è un valore aggiunto in paesini cosi piccoli. La nostra stanza era ampia, ed essendo anche un residence, nella nostra camera matrimoniale era anche presente un angolo cottura con frigorifero, Tv, bagno privato con doccia, phon. Gli arredi sono moderni e la pulizia ottima. In camera abbiamo trovato anche informazioni su itinerari e proposte di visita dei luoghi piu interessanti nelle vicinanze (Alta tuscia), anche una cartina stradale che abbiamo utilizzato e ci ha fornito interessanti spunti. Il wi.fi, è l'unica nota dolente, è presente solo nelle parti comuni dell'hotel e non nelle camere, il problema è che nella zona la copertura 3g/4g non e' affatto buona praticamente ...

Ristorante Da Gino Al Miralago, Marta (VT) 26/04/2017

Cena con Il coregone del Lago di Bolsena

Ristorante Da Gino Al Miralago, Marta (VT) Sono stata da Gino al Miralago nello scorso week end, il locale si trova a MARTA, paesino a sud sulle sponde del Lago di Bolsena. Il Ristorante è vicinissimo alla riva del Lago e al tramonto sul piazzale di fianco si puo' godere di una bella vista con le isole Martana e Bisentina. Nonostante ci avessero consigliato di prenotare, noi abbiamo rischiato e senza prenotazione abbiamo comunque trovato posto, c'è da dire, che siamo andati molto presto, verso le 20 della domenica. Il personale è stato molto gentile e al nostro arrivo ci hanno offerto un aperitivo di benvenuto. Il menu' molto ricco ha piatti sia di carne che di pesce. Noi abbiamo ordinato tagliata di manzo con rucola, grana e con contorno di patate al forno e un menu degustazione del lago, io sono sempre curiosa di provare prodotti del luogo. Il menu' degustazione, prevedeva un antipasto di latterini fritti (I latterini sono pesci di piccole dimensioni tipo i bianchetti, che vengono pescati nel Lago), spaghetti alla Amalasunta (prendono il nome dalla Regina Amalasunta che fu uccisa nell'isola di fronte a Marta, la pasta viene condita con Ragù bianco di pesce di lago) e come secondo il Coregone del lago (Il Coregone è un pesce diffuso nel Lago di Bolsena ed è un piatto caratteristico della cucina del luogo). Buono anche il sorbetto al limone di fine pasto servito con uno spiedino di fragole. Il tutto buono e le porzioni abbondantissime (piatti per grandi appetiti...come il nostro). Il prezzo dei piatti che abbiamo ...

Motel Miami, Limito di Pioltello 21/03/2017

Buon hotel a Milano vicino a Linate

Motel Miami, Limito di Pioltello Ho soggiornato in questo motel e l'ho trovato ottimo. Entri con la tua auto e hai la possibilità di parcheggiarla proprio di fronte alla camera (comodissimo per i bagagli) e ovviamente il posto auto é gratuito. La struttura è un 4 stelle ed infatti la stanza ha tutti i comfort, con letto comodissimo, frigobar, kit dell'albergo con anche le ciabattine, wi.fi. Il bagno è spazioso e nella doccia c'è l'idromassaggio. Pulizia impeccabile. L'arredamento delle camere è un po' kitsch (specchi enormi in ogni parete e anche nel soffitto sopra al letto), sul comodino c'è una consolle con tutti i comandi per accendere luci soffuse di vari colori (rosso, verde, fucsia, viola ecc..) per fare ambient. La cosa ci ha fatto molto sorridere anzi direi ridere, solo un po' di problemi per trovare come accendere una luce normale per poter vedere in stanza. il prezzo è stato ottimo (avevamo trovato una offerta in booking) con la colazione compresa, che viene distribuita nella parte centrale dietro la reception, lo spazio non è molto grande ma il cibo servito è abbondante e variegato. Il motel è vicinissimo all'aeroporto di Linate (nonostante questo è SILENZIOSISSIMO), si trova anche nei pressi dell'Idroscalo e noi l'avevamo scelto proprio per questo (in quel week end c'era una manifestazione). Reception aperta 24 H. Per me è un ottimo posto, una bella scoperta. Consigliassimo.

Ioinvio.it 04/12/2016

utilizzato varie volte mai un problema ottimo corriere

Ioinvio.it Ho utilizzato il corriere Ioinvio svariate volte e non ho mai avuto un problema, il ritiro e la consegna sono avvenute senza problemi e nei tempi corretti. La spedizione è molto semplice, si va sul sito di Ioinvio (gruppoposteitaliane) e se si digita sul motore di ricerca "sconto Ioinvio" si accede a un link dove si ha il 15%di sconto sul primo invio, che è gia', comunque, scontato a 6,90 euro. Ovviamente, occorre inserire tutte le misure della busta o del pacco da inviare e il costo varia a seconda dell'ingombro dell'oggetto. In ogni caso il prezzo base, come ho scritto prima, di 6,90 euro è veramente bassissimo e concorrenziale. Si compilano tutti i campi richiesti, si effettua il pagamento on line (e' possibile anche effettuarlo anche con Paypal) e viene subito elaborata la lettera di spedizione (un A4 suddiviso in 3 parti), con le istruzioni di invio. Due parti vanno attaccate alla busta o pacco e una è la ricevuta di ritiro del corriere. Quando viene elaborata la lettera di spedizione, vengono anche dati i termini entro i quali il corriere passerà direttamente dal domicilio di chi effettua l'invio, e conseguentemente il periodo previsto per la consegna, normalmente 2 giorni lavorativi dopo. Ho gia usufruito del servizio una decina di volte e non ho mai avuto un problema, massima comodità, in cinque minuti svolgo le pratiche, il pagamento e devo solo aspettare il ritiro. Il maggiore tempo impiegato è nel fare il pacco e qui occorre fare attenzione alle misure, più' è ...

Candy Candy. Amori e battaglie della prima grande eroina dell'animazione (Lidia Bachis) 05/05/2016

Candy candy che ricordi

Candy Candy. Amori e battaglie della prima grande eroina dell'animazione (Lidia Bachis) Non ho resistito ....ho dovuto acquistare e poi leggere tutto d'un fiato questo libro , Candy Candy l'eroina di una generazione di Lidia Bachis. Ho partecipato ad una presentazione incuriosita da un libro che parlasse di uno dei miei cartoni animati preferiti. Lidia Bachis è l'autrice e oltre ad essere scrittrice é anche pittrice ed é nata nel 1969, un anno dopo me; per cui i suoi ricordi sono come i miei. Anche io non aspettavo altro che il momento della puntata serale dove il tempo si fermava ed esisteva solo Candy, e il giorno dopo parlarne con le amiche dove c'era chi parteggiava ancora per Anthony e chi per Terence. Il libro di 224 pagine con tante illustrazioni, ripercorre tutta la trama di Candy nel dettaglio, con capitoli sui vari personaggi e l'influenza di questo cartone animato che ha avuto un successo planetario, é stato trasmesso in tutti i continenti con successo eguale in tutti i paesi. Scoprire che il finale italiano è stato modificato mentre in tutto il resto del mondo è finito in maniera diversa!!!! Descrive accuratamente la storia delle due autrici di Candy, la scrittrice del manga e la disegnatrice, che hanno furiosamente litigato e sono in causa per cui é dal 1997 che Candy non può più essere mandata in onda o commercializzati gadget. Evento questo che ha creato tutto un mondo di scambio di oggetti vintage e VHS vari... Insomma le 115 puntate di Candy si possono trovare solo in mercatini dell'usato o da privati oppure in streaming su internet ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra