Condividi questa pagina su

rosso Status rosso (Livello 5/10)

SOLITOMINO

SOLITOMINO

Autori che si fidano di me: 55 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Da quando Ciccio Gatto è morto non ho più pace né serenità,..Se ne sono andati sei anni di gioia, di preoccupazioni, perche se Ami il tuo GattAmico, ti preoccupi per lui. Sarà nel Paradiso dei Gatti? Ti voglio bene Ciccio.

Opinioni scritte

dal 16/06/2005

91

Gatto Europeo 04/12/2011

Ho visto un micio morire.

Gatto Europeo Non ditemi che sono io triste, è la vita che ti rende tale. Io vorrei sorridere e giocare, volare in alto come un rondinotto, sbocciare come un fiore in primavera ma c'è sempre qualcosa che non va. Meglio: non c'è mai qualcosa che va, ultimamente. Mi propongo di essere positivo, non dico allegro ma almeno sperare di "tornare a ridere e cantare", domani o dopo, non ti chiedo fretta, vita mia. Basta che mi lasci vivere senza bastonate. Ti sopporto come presenza inquieta, stressante. Donami almeno un sorriso...che ci vuole vita bella!!!! Ti sprechi, ti massacri se me lo regali??? Hai ragione tu. No, non è vero. Sai che sono stanco, sto vivendo un periodo difficile e non ti chiedo se non tranquillità, un briciolo di vita dedicata a me, un sorriso spensierato....senza pensieri tristi. Invece insisti, vita fetente. Ieri sera, stanco e sperduto, come mi hai voluto far vivere questi ultimi mesi, HAI FATTO DEL TUO MEGLIO. Maiuscolo perchè ci sta bene. Tornato a casa disfatto, grazie a te, vita, stavo per parcheggiare auto e pensieri in casa. Non mi hai lasciato il tempo di farlo. Da lontano ho visto, appoggiato al murettto di cinta vicino al cancello un micione sofferente, intorno c'erano un ragazzo, una donna ed un bimbo. Da lontano mi pareva Ciccio, il mio adorato miciamico. Parcheggio sballato e corsa verso il ...perfortuna nonCiccio. Sospiro di sollievo ma tristezza profonda. Era un micione ....un cucciolone molto simile a Ciccio, appena investito da un' auto. L'ho ...

FORZA ITALIA 04/12/2011

DAI ITALIA ....................DAI CHE SI MUORE PER TE

FORZA ITALIA In questi giorni mesi ci stanno massacrando, gli zebedei e i neuroni, parlando di salvare la patria ,lEuropa, l'Euro e magari anche i coccodrilli del Bangladesh. Va bene tutto, ma perchè devo pagare io, o voi? Il Super Mario è arrivato come salvatore della patria: Mazzate ai poveri a tutto spiano.. Ci arrrivava anche un topo a innalzare l'età pensionabile ( facciamo m orire i pezzenti così non si pagano le pensioni , ai lavoratori, ma ai fetenti figli di puttana onorevoli, sì che si continua a pagare). Due punti in più di IVA,che aumenta tutto Marioinbicille, anche lo Satato, i Comuni, Le ASl ...tutto lo Stato paga di più, emerito coglione. Poi ,il fenomeno, ha avuto un'intuizione: ICI sulla prima casa, quadruplicata. Un Nobel ll premier più schifoso non se lo merita? Io dico di sì. Ed è solo l'inizio della fine. Mi chiedo perché siamo in Europa. ...

eurosms.org 02/02/2010

EUROSMS

eurosms.org Mi sono iscritto a Eurosms.org prima di separarmi, quasi quattro anni fa. Ai tempi mi iscrivevo a tutto, forse per bisogno di "giocare" con qualcuno, visto che stavo perdendo tutto, figli, gattamici, casa che mi aveva strappato il sudore di un vita. A tanto ho rinunciato, per forza, e mi ritrovo a quasi 52 anni solo e in una catapecchia, una casa che adoro ma non è mia , ma che avrebbe bisogno di tanti lavori che non riesco nemmeno più a pensarci. Tornando a bobma, cioè a quegli emeriti puzzoni di Eurosms, all'inizio, quasi quattro anni fa, sparavano più banner ogni giorno, non era un dispendio di tempo. Poi, col passare del tempo sempre di meno fino a diventare zero. Qualche mail, qualche SMS ogni tanto, un'agonia. Però mi sono incaponito, questione di principio. Qualche giorno fa ho raggiunto i mitici 10€ per una ricarica ed è stato come se mi fossi tolto l'appendice infiammata. Ho dormito bene quella notte in cui ho visto il mio credito arrivare a 10€, come se avessi vinto al superfurbolotto o roba del genere.Ho aspettato alcuni giorni ma la ricarica non arrivava..poi ho mandato una mail e mi sono sentito rispondere che per avere tanta manna dovevo comunicare compagnia telefonica e numero di cellulare, dati che avevano all'atto dell'iscrizione. Ho comunicato il numero di cellulare, pensando a quello che adesso utilizzo di più, pur avendo mantenuto il vecchio.Risposta dei gentili Signori di Eurosms: numero inesistente. Mi sono ricordato del vecchio cellulare, ho rimandato ...

La Nuova Ecologia 13/07/2008

La nostra Grande casa.

La Nuova Ecologia Bellissima lettura, ma come metterla in pratica ogni giorno? Ci sono tanti consigli, tante belle parole che cadono nel nulla. Perche? Espongo la mia opinione. Gli scienziati ma anche i tuttologi nei massmedia parlano spesso della palla terracquea che ci ospita calcolandone, come un pargoletto, l'ora della nascita ma anche cinicamente quella della presunta morte. La nascita, dopo il BigBang avvenuto circa 4 miliardi di anni fa…premetto che quel giorno ero in ferie e non ho visto nulla perché dormivo, qualcuno ha sparato nell'universo, un vuoto che non si sa quanto sia vuoto perché potrebbe essere più vuoto ma sempre più pieno, fra i millantoni di meraviglie luccicanti dei colori dello spettro anche un'insificante pallina gobba: il nostro grande condominio con tanto di parchi e laghetti. In quella massa rotentetrallantante, persa fra rotazione e rivoluzione. lì , forse per una scintilla in una bagnacauda di amminoacidi, che non sapevano nemmeno di esistere,immersi in'un atmosfera di gas mefitici ( però il divieto di fumo già esisteva, c'erano due cartelli, uno al Polo Nord ed uno al Sud), una scintilla, un fulminimmenso o forse un mozzicone di sigaretta…. ha scatenato una catastrofe: ha creato la vita. La palla girava intorno al suo Sole, tranquilla. Poi sono arrivati monocelluliti, alghe azzurre, amebe, vegetali, insetti, pesci, rettili, uccelli. I mari pullulavano di vita con stupendi cefalopodi, le ammoniti che si facevano sempre più grandi e belle, e sulle ...

O.b. Comfort 01/07/2008

Da quello che sento è potenzialmente dannoso.

O.b. Comfort Io sono un lupastro e non uso, di solito, assorbenti intimi, nè interni nè esterni. Uso soltanto pannoloni per lupi incontinenti. Però il discorso assorbenti, vivendo in ufficio con cinque donne, lo conosco abbastanza bene. C'è chi apprezza quelli interni per comodità, chi li disprezza perchè irritano e danno infiammazioni ed OB non è da meno. Non so e non posso al momento giudicare, almeno finchè non cambierò sesso, però mi pare di aver capito che siano maggiormente apprezzati gli assorbenti esterni: quelli interni di meno, e soltanto per occasioni particolari. Le colleghe mi parlano di irritazioni alla vagina, mi riferisco agli assorbenti interni, e di sbiancanti che sono potenzialmente cancerogeni ed OB non è da meno. Sono colleghe matte e le sento parlare di tutto fra di loro. Io sono l'unico maschietto del gruppo. Ci sono colleghe che hanno avuto problemi ad estrarre l'assorbente interno, a volte perchè si era spezzato il cordoncino perchè il tampone era troppo intriso di sangue, altre volte a seguito di eccitamento eccessivo e a me è capitato ...non a me ma...ci siamo capiti... proprio con OB: un traffico estrarlo col cordoncino che si era spezzato. Mi è parso di capire che loro usino l'assorbente interno soltanto in casi di necessità, tipo costume od occasioni speciali. L'assorbente esterno è il migliore, parola di Lupo e di 5 donne con cui vivo da anni...non è un Harem, credetemi. A parte gli aneddoti, le mie colleghe sono daccordo, ed è scientificamente ...

Comunisti-italiani.it 25/06/2008

LA DEMOCRAZIA E' UN' UTOPIA.

Comunisti-italiani.it Sono qui, cercando uno spazio di Democrazia, quando questo termine è spesso maltrattato. Premetto che non sono nè di dx nè di sx e ritengo che un governo, votato e deciso dalla maggioranza degli eletttori, possa e debba lavorare per costruire qualcosa nel bene del paese. Senza questi presupposti viene meno il principio di libertà, un principio sancito dalla Costituzione come giustamente fondamentale. In Italia abbiamo il privilegio di poter scegliere il Governo che deciderà le nostre idee, salvo il diritto dell'opposizione di combattere, giustamente, contro proposte di legge che possono apparire ingiuste. Mi ricordo che un tale Walter Veltroni, ex sindaco di una popolosa città che ha lasciato in floridi bilanci, dopo aver vagabondato per l'Italia per spacciare le sue ideologie, si è beccato una grande bastonata sulle gengive, da parte della maggioranza degli elettori. Un Vavvanc..... e sono buono, da parte della maggioranza. Siamo in Democrazia, spero e credo? Quindi, porta a casa il risultato, e stattene buono, se sei un rappresentante di un partito Democratico. NOOO! Non se ne parla nemmeno perchè sei all'opposizione e l'opposizione deve soltanto rompere le palle, a prescindere di quello che si stia proponendo. Andava bene un Governo ombra, come lo avevi prospettato, cialtrone di un Walter, ma quella che stai mettendo in essere è la più poverasquallidainutilesterile opposizione, vuota di contenuti e ricca di vuoto. Non può esistere che all'opposizione non vada ...

Altro 26/05/2008

Uova alla Lupastro.

Altro UOVA AL TEGAME CON SOTTILETTE. RICETTA LUPO. Ricetta semplicissima. Ingredienti: 2 uova 2 sottilette fila e fondi Un filo d'olio extravergine d'oliva Un lupostupido. Consiglio: Per ottenere il miglior risultato da questa semplice ricetta è importante programmare il tutto perché la cottura è rapida e le uova bruciate fanno schifo, per non parlare delle sottilette. Preparazione e cottura: Predisporre il tegame velato da un filo d'olio extravergine, con le uova a portata di mano e le sottilette idem, già tolte dalla pellicola. Accendere il fuoco, fiamma media. Dopo pochi secondi rompere il primo uovo e gettarlo nel tegame, poi prendere il secondo uovo come se fosse una trota, lasciarlo sguizzare fra le mani e, osservandone attentamente la traiettoria, guardarlo sfracellarsi a terra, esplodendo con uno "squasquete" riempiendoti di quel bel viscidume mezza cucina. Ululare. Correre verso il frigorifero, cercando di scivolare sul cadavere scivoloso, per prendere la confezione delle due uova rimaste. Prenderla, ribaltando una pacchetto di olive nere ( minimo 6) dappertutto, calpestandone (minimo 2). Aggiungere un uovo nel tegame e le sottilette. Ululare. Appoggiare il blister, ormai contenente un solo uovo, per terra vicino al frigorifero accanto alle olive e controllare la cottura ululando. Ritornare verso il frigorifero per riporre l'uovo superstite schiacciandolo e scivolando sulle olive (nere), impiastricciando tutto quello che si ...

Due fiabe 25/04/2008

IL CONIGLIETTO VERDE

Due fiabe Scusate se mi approprio di questo angolo, ma non so dove andare. Voglio soltanto dedicare una fiaba, scritta in linguaggio "alupico", ai tanti bimbi che hanno il dono di avere mamme/babbi insieme che leggono in Ciao. Una breve favola per bravi bimbi. IL CONIGLIETTO VERDE C'era una volta un coniglietto verde. Era nato insieme ai suoi fratellini in una fattoria di un paese lontano pieno di sole e di cieli sereni, un paese di campagna dove i bimbi giocavano felici nei campi e il traffico di città coesisteva e non si sapeva neppure cosa fosse lo VotavaDS di Vwrltrony' e nemmeno le mandimolazze di Silviouskau. La sua mamma era ConigliaCandida e il suo babbo si chiamava ConiglioBruno. I 5 fratelli e le 2 sorelle avevano il manto di un colore bianco argentato, qualcuno aveva il muso nero, qualcuno le zampe di un bel grigio argento. E lui? VERDE!!!! Ma non di un verdino pallido, no no amici miei, lui era proprio un Coniglio verde oliva e venne chiamato GREEN. Quando nacque, Serena, la bimba che si occupava della bella famiglia di coniglietti per aiutare la mamma nei lavori della fattoria, dapprima si spaventò un poco, ma poi, osservandolo bene iniziò a sorridere e a coccolarlo proprio per quel suo mantello buffo. Non si parlava d'altro nella fattoria: il cavallo Biagio era esterrefatto, la mucca Britney scioccata, e perfino il cagnolino spelacchiato Thomas era interdetto: certo, lui era spelacchiato ma almeno il suo mantello era color caffelatte, tinta ...

Vorwerk Folletto VK135 25/04/2008

folletto, il mattaspirapolvere

Vorwerk Folletto VK135 Ho ereditato un Folletto, datato di anni che usavano i miei genitori, ormai morti da tempo. Funziona bene, aspira la polvere degli anni ma non ha alcun filtro, la polvere che aspira la ributta fuori, trattiene lo sporco, le schegge di tempo e di sedia che Ciccio mi massacra, quelle sì, ma non trattiene l'odore di morte che c'è nella mia casa. Forse il mio modello è vecchio, i sacchetti costano tantissimo e non mi soddisfa affatto. Quando lo passo sento l'odore della polvere che solleva, toglie il grosso ma la polvere la sposta soltanto. E' uno "Spoltapolvere". Non é nel mio spirito cambiare le opi, per rispetto di chi mi ha letto e valutato. Questo è in caso particolare perchè ho acquistato un nuovo Folletto, quello che vedete nell'immagine e ne sono soddisfatto. E' un po' caro ma ne vale la pena. Ho riutilizzato i vecchi accessori, il battitappeto soprattutto, e funziona veramente bene. I sacchetti sono capienti, molto più di prima, ed il filtro è efficace. Chiedo scusa ai venditori che si erano, giustamente, sentiti offesi. Il nuovo Folletto è davvero un buon prodotto, compatibile con i vecchi accessori. Un voto? 8+ Al venditore un 9 pieno per la sua semplicità e la sua cortesia. Ho sbagliato nella mia precedente valutazione del prodotto e ritengo corretto rivedere la mia opinione. ...

DEMOCRATICI DI SINISTRA 18/03/2008

WALTER VS SILVIO...VS ITALIANI

DEMOCRATICI DI SINISTRA WALTER & SILVIO Nella follia di palesi prese per i fondelli che i due schieramenti in battaglia per le poltrone stanno sfacciatamente sciorinandoci ogni giorno, come se noi fossimo un popolo di imbecilli che crede ancora alle loro balle….come?? sono progetti veri!!!!!!!!!!!!!?? ? Ci credi davvero???!!!!!…. Oopssssss….come non scritto… cancell cancelll.. ci sono delle barzellette da stroncare un mulo. Di solito iniziano con :"Cari elettori ed elettrici"…meglio scrivere con l'accento.. elettrìci, altrimenti gli idraulici si incavolano…grazie per il consiglio o mio fido serv….vassalll…insomma portaborse e pagato per scrivere discorsi credibili anche se vuoti, sono questi i dettagli che ti fanno vincere o perdere, anche se poi i discorsi si perdono nella puzza di olio di copertoni, come certe fritture propinate in locali poco rispettosi delle normative, dell'olfatto e delle papille gustative dei clienti. Già: i clienti pagano a volte per delle schifezze…e gli elettori????? Questo ci propinano destra e sinistra ai tiggi. Io scappo, non ne posso più di sentirmi tirato per i fondelli. Bisogna aumentare i salari, gli stipendi, le pensioni e diminuire i prezzi. MA VAHHHHH????? Quanti studi, quanti economisti sono stati assoldati per raggiungere questo obiettivo che mai nessuno, e sottolineo nessuno avrebbe mai e poi mai pensato. Qualsiasi candidato al POTERE avrebbe semmai scritto l'opposto, ma sono dettagli. Finalmente si respira aria di novità, c'è un ...

PARLAMENTO ITALIANO 06/02/2008

POVERIIIIIIIIIIIIIIIIII.

PARLAMENTO ITALIANO Ciao, è un buon modo di iniziare qualsiasi conversazione, sono stato educato così sin da quando ero un piccolo lupazzurro. Ma non è di questo che vi voglio parlare...in effetti non ho proprio voglia di parlare. Di ululare sì, e tanto, AUUUUUHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!! Beh...bleahhh...scusate il conato di vomito ma ho un'icona che mi accompagna mentre singhiozzo di pianti dirotti....poi vi spiego il perchè....però il faccione di Mortadellolo mentre scrivo non lo si poteva evitare??? Questo è puro terrorismo. O Mortadellolo e NanoFuhrer? Non si potrebbe essere imparziali , chesò, magari l'immagine di un Bucaneve, il simbolo di un partito che annunci una nuova primavera a noi cogliotiditalici? Bucaneve, simbolo di forza, di voglia di vita, di desiderio di cambiare dall'inverno alla primavera. C'è grande voglia di vita in tanti, voglia di vivere e, purtroppo, anche di sopravvivere, Ma c' è un dramma umano da non sottovalutare, noi che egoisticamente pensiamo sempre ad tozzo di pane per arrivere a fine mese. Dovremmo vergognarci come dei vermi filiformi perchè qualcuno, circa 200 baldi giovani, rischiano di perdere un loro diritto quasiacquisito,: abbiamo rovinato la vita a questi probiviri che hanno dato l'anima e la vita per noi. potrebbero non avere un futuro, per colpa nostra. Però, come Crocerossine, qualcuno sta interessandosi di loro. La sudata pensione anzichè dopo 2 inteminabili anni 6 mesi e un giorno potrebbe arrivare dopo 2 anni ed un giorno. Mi pare ...

Scottex Fazzoletti 09/12/2007

Scottex Fazzoletti.

Scottex Fazzoletti Non è facile scrivere di un prodotto così semplice. Non ci sono istruzioni per l'uso e nemmeno schede tecniche. A volte ci troviamo imbranati dovendo parlare di oggetti di uso comune, di qualcosa di semplice. Eppure, anche nei prodotti di questo genere , ci sono abissi qualitativi fra un prodotto ed un altro e, pensandoci bene, sono gli oggetti semplici e di uso quotidiano, quelli che ti possono dare un beneficio maggiore di altri che hanno tecnologie avanzate. L'inverno è arrivato portandoci i suoi regali, i raffreddori che ci perseguitano ed i nasi che colano. Non è un'immagine poetica ma triste fredda realtà. Io mi soffio il naso millanta e più volte al giorno ed il fazzoletto di stoffa dopo un paio di soffiate è da buttare in lavatrice. Per fortuna hanno inventato, dopo il PC, la mietitrebbiatrice e il radipelucchi per naso/orecchie anche i fazzoletti monouso. Una volta si usavano i rotoloni di carta igienica, chi non li ha mai usati per raffreddori cronici si faccia avanti..lo chiamerò Pinocchio. L'invenzione del fazzoletto di carta soffianaso è stata di grande beneficio per l'umanità, ma ha anche ridotto dei poveri nasi come cenci sanguinolenti, vista la pessima qualità di alcuni prodotti. Io, purtroppo, sono un raffreddato cronico e utilizzo quantità industriali di fazzoletti mono/biuso. Gli Scottex fazzoletti sono per me diversi dagli altri perché più morbidi e meno irritanti rispetto a tanti altri . Utilizzandoli più volte al giorno mi accorgo della ...

Il Governo 09/12/2007

P COME...POLITICI

Il Governo P come Politica P come Porcherie PP come Politici Porci PPIF come Presi Per I Fondelli. Ciao a tutti, insomma ciao ai quattro gatti che mi leggono. Costi quel che costi devo farlo, devo, come imperativo morale, sfogarmi, mi scappa di farlo. Già, ogni essere umano, ogni cittadino ha il diritto, sancito dalla Carta Costituzionale, di esprimere i sui pensieri, purché non siano lesivi della dignità altrui. Cosa significa ?? Io mi sento offeso ogni giorno da chi ci governa malgovernando, violentando la dignità dei cittadini ed offendendo la logica del buon senso..maggioranza ed opposizione. La sx critica la dx ed il centro non esiste, non esiste una logica umana in questi giochi di voti di fiducia/sfiducia. Qualcuno gioca con noi, come fossimo birilli invece che esseri umani, persone che faticano ad arrivare a fine mese con il loro stipendio. Siamo schietti: ci sono xxx parlamentari che stanno facendo il conto alla rovescia e voterebbero anche per negare l'esistenza del pollo fritto o delle lasagne pur di arrivare alla fine del loro mandato. Mandato molto importante ed essenziale per la crescita…la loro. Cascasse il mondo ci sono xxx barboni, strapagati dal popolo, eletti dal Popolo che stanno sudando freddo. Ho conosciuto x che nega l'esistenza di tutto ciò che esiste e non gli importa nulla anche se vede qualcosa che vede e voterebbe anche per l'abolizione dei cavolfiori. Per lui c'è soltanto un obiettivo, la PePEaS: POTERE e PENSIONE ETERNA a ...

Con la X 05/09/2007

XCIAO

Con la  X CIAO, un luogo in cui poter parlare, commentare prodotti ed anche emozioni. Senza censure se non quelle del vivere civile. Niente inibizioni o pregiudizi, niente doppifondi, nessun desiderio di emergere. Emergere per arrivare dove?? Non so e non capisco Ritenevo CIAO un ambiente pulito e lo ritengo ancora tale perché non voglio smettere di credere che i pensieri vengano analizzati con un insano desiderio di censura, oppure peggio, da una cinica voglia di cassare o correggere il volo di un pensiero. Non parlo di me, io non ho avuto nessuno "sgarro", anzi a volte troppo calore, comprensione, coccole ed affetto, e per questo ringrazio le tante persone che mi hanno donato tanto, facendomi commuovere spesso. Non ho molto tempo per girovagare in questo Mare Magnum che è Ciao: mi sono rivolto una sola volta allo Staff, così, per mera curiosità, chiedendo quanti siamo noi Ciaoini ma non ho avuto risposta. Oggi mi è capitato , ringraziando un commento, di leggere qualcosa che mi ha fatto pensare, esochesubitoqualcunodirà: anche i Lupastri pensano? Spiritosi…ehhehehhe. Ebbene sì. Anche i Lupastri, soprattutto quelli Tristazzurri, pensano. Sono in ferie e me lo permetto. Mi sono perso, come spesso accade quando scrivo qualcosa pensando ai miei guai, quelli seri: la mia vita non è in CIAO, anche se mi piace sentire il calore di personamiche che mi regalano un sorriso o mi fanno pensare e sorridere con i loro baciabbracci virtuali. Dunque dunque…ah, ora ...

Mondiali di Atletica Leggera Osaka 2007 01/09/2007

Atletica, uno sport quasi puro.

Mondiali di Atletica Leggera Osaka 2007 I Campionati mondiali di Atletica Leggera sono un momento unico in cui si riuniscono le nazioni, quasi come le Olimpiadi. Emozioni vere perché l'atletica è uno sport che emoziona, ti fa sognare di correresaltarevolare come fanno gli atleti che gareggiano. Ti fa sembrare a volte di essere come uno di loro , come quando vedi uno sconosciuto che partecipa ad una gara per la sua nazione, anche se arriva a millanta metri dal più bravo. Credo, spero almeno, che in questa disciplina, ci siano ancora onestà e pulizia, a differenza di altre discipline sportive. Nei volti degli atleti leggi lo sforzo, la concentrazione, la fatica e la stanchezza. Li vedi arrivare al traguardo e sbattersi per terra senza più fiato: in una gara hanno dato tutto di sè. Mi emoziona vedere un salto, una partenza una volata tirata allo stremo. Peccato che si svolgano in Giappone e per noi le dirette sono un sogno. Vedo soltanto adesso che quello che doveva essere un abbozzo di bozza di opinione è stato pubblicato come opi. Probabilmente, sicuramente, mi sono sbagliato:anzichè salvarla come bozza l'ho pubblicata. Chiedo scusa a tutti, leggendola mi pare un compitino delle vacanze svolto di notte il giorno prima dell'inizio della scuola e me ne vergogno. Confido nella clemenza della corte. ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra