Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

SilverCrab

SilverCrab

Autori che si fidano di me: 4 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Mi piace molto utilizzare internet come strumento utile per condividere opinioni ed info con altri utenti! Sono veramente convinto dell'utilità di leggere recensioni ed esperienze altrui nell'orientare i propri acquisti.

Opinioni scritte

dal 04/04/2017

18

Doubletree By Hilton, Zanzibar 26/04/2017

Un piccolo paradiso!

Doubletree By Hilton, Zanzibar CONSIDERAZIONI GENERALI E CARATTERISTICHE: La Doubletree è una delle catene alberghiere affiliate al marchio Hilton e ha la capacità di offrire standard qualitativi elevati tipici del brand Hilton a prezzi piuttosto abbordabili ed in luoghi esotici e meravigliosi come il villaggio di Nungwi (nel nord estremo di Unguja, principale isola dell'arcipelago di Zanzibar). L'attenzione verso il cliente anche nei piccoli dettagli è uno dei punti forti della catena ed in questo Hotel, le cui dimensioni non troppo mastodontiche consentono una cura verso gli ospiti davvero notevole, il servizio si dimostra più che degno della categoria 4 stelle superior che gli è stata ufficialmente attribuita. Posso dire che in altri resort di categoria anche superiore non ho goduto di un servizio altrettanto valido e soddisfacente. Zanzibar, per quanto sia meta turistica di molti occidentali non è stata del tutto esente da qualche sporadico evento criminale o attacco verso strutture alberghiere, sono quindi sconsigliati resort troppo piccoli e isolati. Il DoubleTree è una struttura di dimensioni medie e soprattutto dotata di un ottimo servizio di sicurezza sia all'ingresso che lungo la spiaggia. Si tratta di un resort internazionale, ma in cui la maggior parte della clientela è inglese, se avete quindi una discreta conoscenza di questa lingua non avrete alcuna difficoltà a farvi assistere in qualsiasi vostra necessità. In generale in questo resort tutto il personale fa il possibile ed anche di più per ...

AOC E960PRDA 23/04/2017

Un valido monitor per lavorare in ufficio

AOC E960PRDA Da alcuni mesi la mia azienda mi ha fornito in dotazione due monitor Lcd AOC E960PRDA, da 19''. Rispetto ai vecchi ACER a cui ero abituato, sono molto soddisfatto di questi nuovi apparecchi, che rappresentano un bel passo in avanti. La AOC è una marca Taiwanese, che produce prodotti di livello più che discreto a prezzi molto convenienti. Il modello E960PRDA è secondo me uno strumento ideale per le postazioni di lavoro: 19'' è una dimensione che consente di lavorare agevolmente senza affaticare la vista, ma nemmeno troppo ingombrante su scrivanie di dimensioni contenute (soprattutto se si installano due o più monitor affiancati). Il design è pulito e accattivante, le regolazioni in altezza ed inclinazione sono comode e permettono di trovare una posizione confortevole anche a chi, come me, deve fissare il proprio monitor per numerose ore al giorno. La qualità delle immagini è buona e la definizione (FullHD) è più che sufficiente per lavorare. Contrasto e luminosità si regolano in modo molto intuitivo con dei comodi pulsantini alla base dello schermo. Gli speakers da 2W non sono molto potenti, ma come dicevo questo è il monitor ideale per gli uffici e non si ha quindi necessità di alzare troppo il volume (per la quiete dei colleghi :-) ). Non consiglio invece questo Monitor AOC per chi prevalentemente usa il PC per giocare ai videogame o vedere filmati: la banda di frequenza oscilla fra 60 e 75 hz, il refresh dell'immagine è ogni 5 millisecondi. Si tratta di dati discreti, ...

The Three Corners Fayrouz Plaza Beach Resort, Marsa Alam 20/04/2017

Uno dei resort migliori a Marsa Alam!!

The Three Corners Fayrouz Plaza Beach Resort, Marsa Alam CARATTERISTICHE GENERALI E MOTIVI PER SCEGLIERLO: Ho trascorso una settimana in questo splendido resort nel novembre 2012, quando in Egitto la situazione politica era molto meno tesa ed era ancora una meta appetibile per i turisti, a basso costo, con un mare splendido e bellezze artistiche visibili in quasi tutto il paese. Poichè non amo affatto i resort a gestione italiana e con animazione troppo pressante, ero in cerca di un Resort con clientela e cucina più internazionali. Cercando fra le migliori proposte di vari tour operator e sulla base delle recensioni di un paio di siti di viaggio molto noti, la mia scelta è caduta sul Fayrouz, hotel 5 stelle e sicuramente una delle punte di diamante della catena belga Three Corners. Considerato che i pacchetti viaggio per Marsa Alam avevano prezzi molto abbordabili, ho preferito spendere qualcosa in più per il resort e ne è valsa la pena, poichè il Fayrouz è sicuramente una delle migliori scelte della zona. Il servizio ricevuto e la qualità generale, alla prova dei fatti, valevano in pieno la piccola spesa in più rispetto ad hotel di categoria più bassa. Dei miei amici ci sono tornati e hanno confermato che, anche in tempi più recenti, lo standard qualitativo del Fayrouz è rimasto elevato, forse addirittura è cresciuto. POSIZIONE E SPIAGGIA: La posizione in cui questo resort è collocato rappresenta sicuramente uno dei suoi punti di forza. Il Fayrouz è vicinissimo all'aeroporto internzazionale di Marsa Alam, quindi il transfer non ...

Iberostar Club Boa Vista, Isla De Boa Vista 18/04/2017

Ottima struttura in una posizione splendida!

Iberostar Club Boa Vista, Isla De Boa Vista LA SCELTA DELL'HOTEL E LA MiA ESPERIENZA: A novembre 2016, volendo prenotare una settimana di vacanza nell'isola di Boavista ed essendomi giunto a ridosso della partenza senza aver ancora definito i dettagli del mio pacchetto, mi sono visto proporre dal tour operator Press Tour un soggiorno in questa ottima struttura. Visto il poco tempo rimasto a mia disposizione, ho potuto effettuare solo un controllo sommario sui principali siti di recensioni alberghiere e sul sito dell'Iberostar: ho visto che questo resort si classificava tra le migliori opzioni dell'isola e, dopo averci soggiornato, non ho dubbi che fossero giudizi meritati. Boavista è un'isola ancora molto selvaggia e molto meno inflazionata rispetto ad altre nell'arcipelago di Capo Verde (ad esempio Sal è più piccola ma ospita un numero di resort circa 10 volte superiore). Sulla base della posizione, della completezza dei servizi e di quanto ho visto in altre strutture dell'isola in cui sono entrato occasionalmente, se dovessi tornare a Boavista con molte probabilità tornerei all'Iberostar. Si tratta di una struttura internazionale, dove il personale parla correntemente molte lingue e la cucina è in grado di accontentare più o meno i gusti di tutti: per me che non amo affatto i resort a gestione italiana, che trovo molto stereotipati in ogni parte del mondo in cui sorgono, rappresenta quindi una scelta ideale. È un resort a cinque stelle, ma nonostante questo non bisogna aspettarsi lusso sfrenato (in fondo è pur sempre ...

Ariston DEOS 11 17/04/2017

Un deumidificatore (quasi) perfetto!

Ariston DEOS 11 Recensione del deumidificatore: ARISTON DEOS11 Quando ho comprato la mia casetta in Liguria, pur essendo ben esposta al sole, sapevo che sarei andato incontro a qualche problema di umidità nell'appartamento. La vicinanza con il mare non aiuta, altrettanto incidono le vecchie pareti in pietra e il soffitto in legno mansardato. Sapevo che i precedenti inquilini avevano avuto grossi problemi con umidità negli armadi, un po' di muffa sulle pareti e altri inconvenienti simili. Il Costruttore mi ha suggerito di comprare un deumidificatore per uso domestico, con il quale secondo lui avrei limitato il problema. Posso dire che grazie a DEOS 11 la situazione non solo è migliorata, ma che si sia brillantemente risolta. Quando mi sono recato al punto vendita Unieuro della zona, ho chiarito che a causa delle modeste dimensioni dell'appartamento cercavo un apparecchio non troppo ingombrante, sono quindi stato ben indirizzato a questo modello, l'addetto del negozio mi ha infatti confermato di averne venduti già parecchi in zona, ottenendo riscontri positivi da parte di tutti gli acquirenti. Deos 11 ha dimensioni piuttosto contenute rispetto a molti concorrenti (anche il peso è pari a soltanto 10 kg e le ruotine di cui è dotato facilitano la movimentazione), ma riesce a deumidificare con efficacia anche ambienti pari a circa 40 mq. Ariston indica una capacità di drenare circa 11 litri al giorno, in tutta onestà mi pare un po' troppo, ma devo dire che in una notte non è infrequente ...

Beko EV5800 15/04/2017

L'entry level delle lavatrici slim

Beko EV5800 MIA ESPERIENZA ED OPINIONE: Quando 4 anni fa ho acquistato una piccola casetta al mare, visto che i precedenti proprietari l'avevano parzialmente ammobiliata per affittarla e non erano più interessati al contenuto, ho avuto la possibilità di tenere una lavatrice Beko EV5800. Premetto che dal manuale di istruzioni mi è subito stato evidente che si trattava di un elettrodomestico "base", ma visto che si adattava perfettamente agli spazi ristretti della nicchia sotto la caldaia in cui era collocata, ho deciso di provare ad utilizzarla. A distanza di tempo sono abbastanza soddisfatto della scelta fatta. Si tratta di una lavatrice senza display elettronico, molto semplice da impostare e in generale da utilizzare: anche il filtro è facilmente rimuovibile, per essere pulito. La utilizzo quasi tutti i week-end e non ha mai subito guasti, blocchi o malfunzionamenti. L'unica "manutenzione" che abbiamo fatto consiste in qualche periodico lavaggio a vuoto con aceto o bicarbonato per tenerla pulita e priva di calcare. Come accennavo all'inizio le funzionalità presenti sono quelle di base ed è un peccato non poter regolare la temperatura, ma doversi affidare per forza ad uno dei 15 programmi preimpostati (ad esempio manca il lavaggio del cotone a 30 gradi). Discreta da un punto di vista del consumo energetico: classe A+ e presenti alcuni lavaggi "Eco"... Servono circa 45 litri di acqua per un lavaggio, considerando che il carico massimo è di 5 kg direi che sia un dato accettabile, ma ...

Call of Duty: World at War (PS3) 13/04/2017

Una pietra miliare nei giochi di guerra del genere sparatutto!

Call of Duty: World at War (PS3) Call of Duty è forse la serie di videogiochi più venduta e apprezzata nel genere "sparatutto in prima persona". Tra i vari episodi della serie, ho ritenuto utile recensire "World at war" perchè lo ritengo particolarmente rappresentativo nella sua categoria di videogame (nel 2008 era davvero all'avanguardia). Inoltre questo episodio ha portato numerose innovazioni, a partire da un notevole ampliamento del "multiplayer", grazie alla modalità cooperativa e all'inserimento di una modalità survival contro orde di zombie sempre piú difficili da abbattere. TRAMA: Questo gioco segue due importanti filoni narrativi, sviluppandosi su altrettanti fronti della seconda guerra mondiale: il conflitto USA-Giappone nel Pacifico e lo scontro fra l'Armata Rossa e le forze della Wermacht. Nei primi livelli si comincia da una situazione di svantaggio dei propri schieramenti: da prigionieri sull'atollo Makin, si parte alla riscossa contro le forze giapponesi. Sul fronte Russo invece si inizia come sopravvissuti a un massacro, nascosti fra i propri commilitoni morti, da qui si rivivrà l'uccisione del generale conquistatore Amsel, per poi lanciarsi verso la controffensiva e l'arrivo in una Berlino semidistrutta, dove nell'ultimo splendido livello si arriverà a conquistare il Reichstag piantandoci poi una sventolante bandiera Rossa (forse il momento più emozionante della mia carriera di player!!) I personaggi sono discretamente caratterizzati e le nostre guide saranno dei valorosi e carismatici ...

Bioos Italia Vitreoxigen 12/04/2017

Un blando aiuto contro miodesopsie e secchezza vitreale

Bioos Italia Vitreoxigen NOTA SUL PRODOTTO E MIA ESPERIENZA PERSONALE: Purtroppo a molte persone capita di avere il proprio campo visivo disturbato da fastidiosi corpi mobili e, quando mi è successo in prima persona (avevo da poco oltrepassato la soglia dei 30 anni), ho ritenuto opportuno consultare a riguardo il mio oculista di fiducia. Confesso anche che in principio ero un po' allarmato. Il medico specialista mi ha rassicurato, dicendomi che si trattava delle tipiche "miodesopsie". Si tratta di corpi mobili presenti nel corpo vitreo dell'occhio, dovute alla formazione di addensamenti che disturbano il passaggio della luce tra la pupilla e la retina. La formazione di questi fastidiosi corpi (che di base, fortunatamente, non sono pericolosi) è spesso conseguenza di cattiva idratazione e insufficiente apporto di alcuni elementi nella nostra dieta. In periodi di particolare calura o in caso di prolungati sforzi fisici, è quindi più facile incorrere in queste problematiche. La medicina non può molto contro questo tipo di disturbo visivo, ma BIOOS Italia Vitreoxigen viene in nostro aiuto (anche se un po' blando) fornendoci il Vitreoxigen, un valido integratore alimentare. Il Vitreoxigen non risolverà in modo strutturale il vostro problema, ma sicuramente apporterà qualche lieve beneficio. Il fatto di prendere un integratore probabilmente fornirà anche un aiuto psicologico, importante per chi soffre di miodesopsie e si concentra sul pulviscolo che infastidisce la propria visione in modo quasi ...

Apple iPad Mini 16GB Wi-Fi 11/04/2017

Un compagno di viaggio fedele e quasi indistruttibile

Apple iPad Mini 16GB Wi-Fi Sono passati ormai quasi 4 anni da quando ho ricevuto in regalo il mio Apple iPad Mini 16GB e, nonostante io ne faccia un uso molto intenso praticamente tutti i giorni, devo dire che funziona ancora PERFETTAMENTE. Quando me lo regalarono, sapendo il costo proibitivo di questo piccolo tablet (7.9'' di schermo), mi domandai perchè non puntare ad un'altra marca: basandosi sulle specifiche tecniche c'erano dei concorrenti che sulla carta dovevano offrire prestazioni analoghe a prezzi molto più bassi... Con il tempo e l'utilizzo ho potuto apprezzare come i prodotti di marca Apple abbiano standard di qualità veramente unici. Il mio iPad ha una RAM pari a soli 512MB e un semplice processore Dual core, ma nonostante questo, grazie ai frequenti aggiornamenti del sistema operativo (scaricarli è semplicissimo: basta chiedere all'assistente Siri di aggiornare il sistema :-) ) offre ancora prestazioni in grado di battere moltissimi concorrenti che sulla carta risulterebbero più prestanti. Apple è davvero all'avanguardia ed attenta alla qualità, sto avendo modo di comprendere come un loro dispositivo sia progettato in maniera tale da performare bene anche nel tempo, cosa assai rara nel campo della tecnologia. Merito dei validi programmatori e progettisti, grazie ai quali -per esempio- basta la semplice fotocamera da soli 5MP di risoluzione per fare foto di qualità, grazie all'eccellente interpolazione dei pixel effettuata dal sofware sottostante. Validissimo, nonostante gli anni, il ...

Tekken 6 (PS3) 09/04/2017

Picchiaduro dalla grafica spettacolare!

Tekken 6 (PS3) In generale non sono amante dei giochi del genere "picchiaduro" e Tekken6 è il primo videogame di questo tipo che ho acquistato per la mia PS3, ma ne sono entusiasta e veramente soddisfatto! Per chi ama i combattimenti corpo a corpo di qualsiasi tipo, il divertimento è assicurato e, vista la varietà delle opzioni, difficilmente ci si potrà stufare. In questo episodio di Tekken è presente un'infinità di personaggi giocabili, ognuno caratterizzato da una sua storia, un suo finale è numerose personalizzazioni e look: si passa dagli umani, ai cyborg, ad esseri demoniaci... Si spazia da ragazzine apparentemente indifese a enormi lottare di sumo,fino ad animali combattenti (orsi, Panda e canguri) e anziani maestri di arti marziali. La grafica è straordinaria, sia nelle movenze fluide dei combattenti (Namco Bandai si è superata in questo), che soprattutto nei filmati sbloccabili (davvero ricchi e numerosi), dove la qualità e lo stile dei disegni lo rendono uno dei miei giochi preferiti. Quanto ai generi di lotta, è davvero impossibile non trovare il proprio beniamino da impersonare e ogni tipo di lottatore è presente: si passa dalle forme più classiche di Kung Fu e Karate al Taekwando, al sumo, alla boxe, il sambo, la capoeira, la street fight, il wrestling, il catch.... Di solito il background dei giochi di lotta è molto povero sulla storia dei personaggi, ma in Tekken6, fra flash black, finali a sorpresa e fantasiosi, i creatori hanno fatto un lavoro enorme. Molto belli anche gli ...

Huawei P8 Lite 08/04/2017

Cellulare economico ma assolutamente valido!

Huawei P8 Lite La Huawei è una marca cinese di cellulari che fino a poco fa poteva essere considerata un buon produttore emergente, adesso sta addirittura divenendo leader nel segmento della telefonia per gli apparecchi di livello medio. Il merito è di smarphone come il P8 Lite, che abbinano a un prezzo molto popolare un livello di qualità, prestazioni e design di tutto rispetto. Il P8 Lite ha caratteristiche tecniche che lo rendono adatto agli utenti intermedi o che non intendono spendere troppo per il proprio cellulare. Ha uno schermo grande e con un buon livello di definizione, anche la regolazione della luminosità è intuitiva ed efficace. Questo cellulare ha installata una delle ultime versioni di Android, di facilissimo utilizzo è molto flessibile. Non lo consiglierei agli "smanettoni" informatici, che possono necessitare di maggiore potenza di calcolo, ma i due GB di Ram e il discreto processore octacore da 1.5 ghz se la cavano adeguatamente nella gestione di quasi tutte le app. Dopo averlo utilizzato per qualche mese -ora sono passato ad un altro modello Huawei superiore- ho regalato questo cellulare a mia madre che ne è entusiasta: per lei i16 GB di memoria interna (espandibile con SD) e la rapidità di navigazione internet superano anche le sue necessità! L'unico problema, che ho riscontrato anche su altri modelli di questa marca, è il volume di ascolto in conversazione che rimane un po' basso, mentre vivavoce e cuffie funzionano molto bene. Il design è essenziale e pulito, adatto ...

LG L Fino 06/04/2017

Telefono discreto ma si guasta facilmente!

LG L Fino Circa due anni fa ho acquistato questo telefono, visto che ero in cerca di un apparecchio dal costo contenuto, ma con prestazioni e connettività comunque discrete. In genere mi sono sempre trovato bene con i prodotti di marca LG, ma sui loro cellulari la mia esperienza non è stata esaltante. La copertura che protegge il vano batteria è in plastica ruvida è molto sottile, già nel mettere nell'inserire la scheda SIM vicino all'ingresso del cavo batteria mi si è creata una piccola fenditura. Ho ritenuto che la colpa potesse essere mia, pensando di essere stato troppo "rude" nel togliere la cover... E ho iniziato a usare fiducioso il mio nuovo cellulare. Per i primi mesi ero soddisfatto perché la RAM di 1 GB e il processore da 1.2 ghz facevano il loro onesto lavoro. Il telefono era sufficientemente rapido e nelle lunghe conversazioni che spesso intrattengo se l'è sempre cavata con un consumo di batteria non eccessivo. Un po' scarsa però la memoria: dei 4 GB di memoria interna, una parte considerevole è dedicata al sistema operativo. Inoltre la possibilità di espandere la memoria con SD è limitata (mi sembra che legga SD non superiori a 8 GB). La fotocamera da 8 megapixel funzionava benino, anche se prima di filtri o opzioni aggiuntive di scatto. Appena sufficiente la retroilluminazione, anche se la risoluzione dello schermo da 4,5") era passabile, se non si hanno troppe pretese Purtroppo poi hanno cominciato ad emergere alcuni malfunzionamenti, in particolare la ...

Il Signore Degli Anelli La Conquista (PS3) 06/04/2017

Per gli amanti dell'universo "Tolkieniano"

Il Signore Degli Anelli La Conquista (PS3) Da appassionato lettore della saga del Signore degli anelli e dopo aver visto gli ottimi film realizzati sotto la regia di Peter Jackson, non potevo non aggiungere alla mia ludoteca questo bel gioco per PS3. Il Signore degli Anelli la Conquista riprende in modo molto fedele grafica dei film, nel pieno stile della Electronics Arts (EA Games), i cui giochi forse non saranno i più raffinati in termini di grafica, ma sono ai vertici per intuitività e giocabilità. In termini di vendite la EA games è sempre ai primi posti, per la capacità di cavalcare i giusti temi e fornire quella fedeltà ai film che conquista i fan ancor prima dei giocatori accaniti. Nello specifico, questo gioco è davvero molto completo e non solo fornisce una campagna in cui si seguono gli eventi dei film, ma sviluppa parallelamente una trama che permette di giocare nei panni dell'esercito del male, dando al giocatore la visione di quel che sarebbe accaduto alla Terra di Mezzo se a trionfare fossero state le forze di Sauron. Il gameplay è piuttosto semplice, diciamo che è un picchiaduro in cui l'intelligenza artificiale del nemico è molto limitata, ma a rendere le cose un po' più vivaci c'è la possibilità di utilizzare varie classi di personaggi: -guerrieri (forti e con alto potere di danno) -arcieri (rapidissimi e validi negli scontri a distanza) -esploratori (ideali per prendere il nemico alle spalle) -maghi (piuttosto lenti, ma con la capacità di influenzare giocatori del proprio schieramento, con scudi e ...

Sniper: Ghost Warrior (PS3) 05/04/2017

Gioco interessante ma che presenta alcuni bug e difetti.

Sniper: Ghost Warrior (PS3) Ho recentemente acquistato questo gioco nella versione Platinum ad un costo molto interessante di 9,99 euro. Considerato il prezzo molto contenuto a cui l'ho pagato e che nella versione che ho preso sono incluse 2 DLC che allungano sensibilmente la durata della campagna principale, posso dirmi sufficientemente contento di averlo preso. Rispetto a molti gioco simili e più conosciuti (vedasi la saga di Call of Duty e Medal of Honor) questo gioco presenta alcuni spunti interessanti. I comandi sono simili a quelli di altri giochi di guerra è molto intuitivi anche per i neofiti, ma rispetto alla media degli sparatutto servirà un po' più di strategia: gettandosi a capofitto contro il nemico si verrà uccisi o si causerà la fuga del bersaglio principale... Dovendo rigiocare il livello molte volte. L'arsenale in dotazione è molto ampio: si passa dalle granate ai coltelli da lancio, ma il fulcro degli armamenti è costituito dal fucile di precisione (ne sono abilmente simulate più tipologie) e dalla pistola con silenziatore. C'è anche la possibilità di arrampicarsi utilizzando dei rampini, ma l'opportunità di muoversi su più piani andava sviluppata meglio. Gli elementi di cui sopra prometterebbero molto bene, ma il mio giudizio non è molto alto perchè ho rilevato alcuni difetti: -I paesaggi e l'ambientazione tropicale sono gradevoli, ma i dettagli della grafica tendono molto a sgranare quando vengono ravvicinati -La trama, pur non mancando qualche colpo di scena, è spesso ripetitiva e ...

Bioscalin Shampoo Fortificante con Biogenina 05/04/2017

Shampoo ottimo da abbinare all'integratore della stessa marca!

Bioscalin Shampoo Fortificante con Biogenina La prima volta che ho provato questo shampoo fortificante è stato quando l'ho ricevuto come omaggio per l'acquisto di alcune confezioni di integratore, da allora l'ho comprato molte volte e ne faccio un uso frequente. Si tratta di un prodotto dal profumo, tenue, non invasivo ma gradevole. Pur essendo uno shampoo abbastanza denso, non impasta minimamente i capelli e si risciacqua con facilità. Lava molto bene il capello, ma senza mai irritare o arrossare il cuoio capelluto (personalmente ho la cute piuttosto delicata, pur avendo una buona densità di capelli, la zona sopra la fronte tende ad infiammarsi... Ma col lo shampoo Bioscalin non mi è MAI successo). E' un prodotto che consiglio fortemente, perchè ritengo che sia di qualità eccellente e superi molti concorrenti più blasonati e proposti a un prezzo decisamente più alto. Lo consiglio in abbinamento a periodi di assunzione dell'integratore Bioscalin in pastiglie.
Visualizza altre opinioni Torna sopra