Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

Sinner76

Sinner76

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 08/11/2005

5

Gilera Coguar 18/03/2008

Gilera Coguar moto dal giusto compromesso

Gilera Coguar Tra i più antichi marchi mondiali delle due ruote, immediatamente riconoscibile per gli inimitabili "due anelli", Gilera è un nome legato alla storia della moto e dello sport. La Coguar, moto cruiser 125 quattro tempi ha linee eleganti e raffinate, dettagli curatissimi, numerose le cromature e le superfici a specchio. L'estetica è quella di una moto "importante" e di classe di cilindrata superiore. Splendidi i componenti in alluminio spazzolato come il freno a tamburo posteriore, i foderi delle forcelle e la plancia delle spie. Questa moto vanta un'impostazione meccanica di pregio, che fa ricorso a componentistica sovradimensionata e di elevata qualità, e si traduce in un alto livello di sicurezza attiva e in una guida facile, intuitiva e piacevole grazie a una ciclistica "classica" con telaio a doppia culla in tubi di acciaio che alloggia un reparto sospensioni composto all'anteriore da una forcella telescopico-idraulica da 35 mm di diametro e al posteriore da un forcellone oscillante con doppi ammortizzatoli idraulici. Potente anche l'impianto frenante: disco da 260 mm di diametro con pinza a doppio pistoncino flottante all'anteriore, freno a tamburo da 160 mm al retrotreno. Un ulteriore elemento estetico che distingue la Coguar è rappresentato dai cerchi ruota, in alluminio spazzolato e con canale dì larghezza superiore alla media, con raggi in acciaio inox. Equipaggiato con cambio a 5 marce, accensione elettronica CDI e avviamento elettrico di serie, questo motore è ...

Banane Chiquita 03/02/2008

La Banana

Banane Chiquita Anche questo frutto come le arance è presente sulle nostre tavole durante tutto l'anno. Viene prodotto in zone calde come il centro america, l'africa tropicale e le filippine. Questo frutto è ricco di potassio indispensabile per il corretto funzionamento del sistema cardiocascolare ed è molto consigliato a chi soffre di pressione alta. Contiene calcio, fosforo, ferro, e molte vitamine tra cui spiccano la A la C e tutte quelle del gruppo B in particolare la B6 che favorisce il metabolismo delle proteine. La banana è molto zuccherina e possiede circa 65 kcal ogni 100 g. E' composta dal 74% di acqua, dal 23% di carboidrati e la restante parte è divisa in quantità variabili in base alla coltivazione e al grado di maturazione da proteine e fibre. La sua polpa ha inoltre proprietà rimineralizzanti per la pelle ed è utile per chi soffre di disordini intestinali (combatte sia la diarrea che la stitichezza) Come detto alcuni valori nutrizionali variano a seconda della scelta del frutto. Se scelto acerbo la banana deve essere soda turgida e con la buccia tendente al verde. Se matura deve avere consistenza morbida e la buccia gialla intensa con qualche macchietta marrone. Se molto matura (attenzione al contenuto di zucchero) deve essere molto morbida un odore dolce e intenso e la buccia decisamente gialla maculata marrone. La banana va conservata a temperatura ambiente in un luogo fresco ed asciutto e si mantiene bene per 7 gg. Per una buona ricarica di ferro e ...

Arancia 29/01/2008

Un aiuto per il nostro benessere

Arancia Presente tutto l'anno sulle nostre tavole vi svelo alcuni segreti di questo prezioso alleato per la nostra salute. La produzione italiana si ha in Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata e Sardegna. Le varietà sono diverse tra le principali troviamo il tarocco, la navelina (detta navel) brasiliana, washington, valencia, moro e sanguinello. L'arancia è un frutto naturalmente ricco di potassio, magnesio, fosforo, calcio e vitamine. Oltre alla vitamina C ha anche un contenuto di acido folico non indifferente, beta-carotene (provitamina A) e vitamine del gruppo B. Notevole è anche la presenza di antiossidanti in particolare i polifenoli come gli antociani e l'esperdina che ha propietà antiallergiche, antinfiammatorie, antivirali, antitumorali e di rafforzamento delle difese immunitarie. Il contenuto zuccherino è rappresentato da fruttosio e glucosio quindi le energie che ci fornisce sono prontamente utilizzabili. Come sceglierla è semplice deve essere piuttosto pesante rispetto al suo volume e la buccia deve essere lucida, tesa e molto aderente alla polpa. Questo frutto va conservato in un luogo fresco e asciutto a temperatura ambiente e consumato in breve tempo dopo l'acquisto in modo che non perda le sue caratteristiche nutritive. Vi consiglio anche un0ottima ricetta Risotto con calamaretti 300 g riso 300 g calamaretti puliti 2 scalogni 2 arance maggioranna burro vino bianco brodo vegetale olio extravergine sale e pepe Fate appassire lo ...

Casa e Giardino - i consigli 18/01/2006

Rendiamo particolare una candela anonima

Casa e Giardino - i consigli Non sapevo che argomento trattare nella mia seconda opinione e così ho pensato a cosa facevo durante il mio tempo libero (quando ne avevo) e vi propongo questo passatempo che vi permetterà di rendere speciale una classica candela bianca. Ci serviranno una candela bianca di paraffina a base quadrata, silicone trasparente, frammenti di conchiglie nei toni dell'azzurro, giallo, rosa, beige e grigio, olio per candele profumato al gelsomino, una ciotola per ogni colore a disposizione, un righello, un taglierino. Utilizzando il righello, suddividete l'altezza della candela in 5 fasce orizzontali uguali e incidetele sui 4 lati con il taglierino per lasciare un solco visibile, ma non troppo profondo. Nella ciotola versate i frammenti delle conchiglie e l'olio per le candele (una ciotola per ogni colore). Create la prima fascia inferiore della candela; coprite con un velo di silicone (io uso quello nei tubetti tipo colla è molto più pratico), quindi disponete i frammenti azzurri e incollateli premendoli delicatamente con le dita in modo da fissarli alla candela. Completate la candela rivestendo altre 4 fasce dopo gli azzurri, vi consiglio di utilizzate i frammenti gialli, poi rosa, beige e infine grigi per creare un effetto cromatico piacevole, tutti profumati con l'essenza al gelsomino. Potete sostituire le conchiglie con quello che più vi piace: brillantini, sassolini, chicchi di riso, bottoni, tipi di pastina basta che prestate attenzione all'accostamento dei colori.

Lidl 16/11/2005

consigli

Lidl Sono qui per dirvi quali prodotti acquistati alla LIDL non mi hanno soddisfatto: - "cola": vorrebbe assomigliare alla coca-cola ma è lontana anni luce - olio di oliva: ha un sapore troppo pesante - i piatti pronti nel banco frigo tipo polpette, panini farciti con hamburger e intingoli, insalata russa e salamini ripieni: contengono una marea di porcate - il caffè: sia in grani che macinato è come bere acqua sporca - acqua.... la "perla" è pesantissima ha un residuo fisso da paura per non parlare della quantità di sodio per il resto vi consiglierei di provare gli altri prodotti per scegliere quelli a voi più graditi Le casse? Sempre e solo 2 aperte con code interminabili e spesso anche i carrelli scarseggiano ma qualche neo dovrà pur esserci se si ha la possibilità di acquistare prodotti ad un prezzo così basso. Comodissimo il parcheggio!
Torna sopra