Condividi questa pagina su

arancione Status arancione (Livello 6/10)

Violetz

Violetz

Autori che si fidano di me: 39 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Opinioni scritte

dal 22/08/2005

244

La Roche-Posay Pigmentclar Siero Anti Macchie 30/10/2017

Pigmentclar siero - Pelle senza macchie? Bah

La Roche-Posay Pigmentclar Siero Anti Macchie In seguito all'utilizzo di una crema per il sole evidentemente non adatta alla mia pelle, nonostante il suo alto fattore protettivo, mi sono ritrovata da un giorno all'altro con un'orribile macchia solare che mi copre circa un terzo della fronte. La mia carnagione è chiarissima e tende a non abbronzarsi, mentre tale macchia si scurisce non appena ci arriva un po' di sole. Così, a 30 anni, ho dovuto mettermi il problema di comprare una crema per le macchie del viso che fosse non solo preventiva ma anche "curativa". Consigliata dalla farmacista e attirata dalla presenza del filtro solare, la mia scelta è ricaduta su questo siero de La Roche-Posay. Confezione All'interno di una scatolina in carta, si trova questo tubetto oblungo di vetro. La crema viene erogata con la pressione della parte superiore. Per fortuna questa parte è protetta da un cappuccio in plastica per evitare pressioni accidentali. Ed ecco i primi lati negativi: questa forma è decisamente instabile così, nonostante cerchi di fare attenzione, mi è caduta rovinosamente per ben due volte, coi risultati che vedete in foto. Ovviamente ora mi sono arresa al tenere la boccetta in orizzontale. Vorrei sapere chi è il genio del male che l'ha progettata. Crema La crema si presenta di un colore bianco lattiginoso, con un profumo soltanto accennato. Anche la consistenza e quella di un latte detergente, e si assorbe dopo un leggero massaggio senza lasciare sensazioni di unto. La utilizzo da alcuni mesi due volte al giorno, ...

Vichy Linea Slow Age Trattamento per Rughe 10/04/2017

La mia crema giorno - Vichy Slow Age

Vichy Linea Slow Age Trattamento per Rughe Poiché ormai da due anni ho superato i fatidici 30, ho deciso di prendermi cura della mia pelle. Tanto per cominciare, ho deciso di utilizzare con assoluta regolarità una crema giorno. Ho cercato così una crema che mi aiutasse coi primi segni del tempo, non comedogenica, non grassa, con un fattore di protezione solare. Mi fido totalmente delle creme della Vichy e, seguendo i consigli della farmacista, la scelta è ricaduta su questa crema della linea Slow Âge, un siero che promette di agire contro i primi segni dell'età ("in formazione", dicono loro): rughe sottili, discromie e macchie scure, perdita dei volumi e mancanza di densità. Packaging La crema è contenuta all'interno di un barattolo di vetro, piuttosto pesante, e il tutto è confezionato nel cartoncino. Devo ammettere che parte della stellina che ho tolto alla valutazione è dovuto a ciò che a me sembra un'incredibile spreco di materiali. Ovviamente provvederò al corretto riciclaggio di carta e vetro quando finirò il prodotto! La crema Il prodotto è leggermente fluido, per nulla appiccicaticcio. Il colore è rosato e l'odore poco intenso. Spalmata sul viso si assorbe facilmente. Non amo l'odore ma la consistenza è piacevole. L'efficacia Aspetto l'estate per testare meglio il filtro solare, ma posso dire fin d'ora, dopo due mesi di utilizzo, che la pelle è sempre ben idratata da mattina a sera con una sola applicazione la mattina (purtroppo bisogna evitare il contorno occhi). Non ho avuto alcun problema di ...

Moleskine 12 Mesi Agenda Settimanale 2016 30/12/2016

Agenda Moleskine, ormai un rito!

Moleskine 12 Mesi Agenda Settimanale 2016 Ormai sono parecchi anni che, per me, Moleskine è sinonimo di agenda (o planner, per gli amanti dell'inglese). Dapprima l'ho apprezzata nella versione giornaliera in formato Small, quando volevo una pagina al giorno da decorare con qualunque sciocchezza mi capitasse a tiro ma allo stesso tempo volevo mantenere un formato ridotto; da qualche anno a questa parte, dato che ho meno tempo di pensare alle inutilitates, preferisco il formato settimanale: la pagina a sinistra per segnare gli impegni, quella a destra mi permette ancora di sfogare la mia vena creativa. E così, a fine anno, nonostante questa versione settimanale sia particolarmente sottile all'oridgine, si trasforma in un mostro pieno di polaroid, scontrini e ricordi! Perché scegliere una Moleskine? I formati La varietà di formati penso sia in grado di accontentare chiunque abbia bisogno di un'agenda: giornaliere, settimanali, mensili, dimensioni a scelta da piccolissime a enormi! Le edizioni speciali Dopo i primi anni in cui prendevo sempre la versione base dell'agenda (anche un po' per risparmiare), ho cominciato ad apprezzarne le versioni speciali: ho avuto l'agenda a tema Lego, varie edizioni de Il Piccolo Principe (una anche con la copertina in tessuto), e quest'anno sono passata ad Alice nel Paese delle Meraviglie. Spesso nelle edizioni speciali vengono inseriti dei fogli con degli adesivi (adoro questo genere di cose!). La qualità Nonostante la varietà di dettagli personalizzabili, quando comprate un'agenda ...

Collistar Top Coat Effetto Gel & Volume + Art Pen 04/07/2016

Semplice nail art con poco sforzo

Collistar Top Coat Effetto Gel & Volume + Art Pen Partiamo da un presupposto: odio la nail art così come solitamente intesa. Odio i fiorellini, pendaglietti, glitterini, le unghie ad uncino, a punta, lo smalto permanente grossissimo. Ciononostante, ogni tanto frugo Pinterest alla ricerca di manicure decorative ma semplici. Per realizzarle, mi son resa conto che sarebbe bastato un modo preciso di applicare lo smalto. Così, quando ho visto questo kit di smalto trasparente + smalto a penna nero, ho deciso di provarlo. Qualche precisazione iniziale: Di cosa si tratta Come avrete intuito, la Collistar ha lanciato sul mercato un kit composto da: * Smalto trasparente top coat effetto gel&volume * Art Pen decorazione unghie, al momento in tre colori: nero, rosa, dorato (ne è esistita una versione bianca ma non riesco a trovarla). Un'analisi delle varie qualità del prodotto Maneggevolezza * Smalto trasparente: il barattolino è assolutamente identico a quello degli altri smalti della Collistar. Io mi ci trovo abbastanza bene. * Art pen: la penna è lunga poco meno di 15 cm. E' abbastanza comoda da maneggiare, anche se con la mano non dominante diventa comunque un po' complicato. Devo ammettere che non so se né come avrebbero potuto migliorarla. Scrivenza * Smalto trasparente: Lo smalto è lucido fin dalla prima passata. Se lo utilizzo da solo preferisco comunque darne due mani per avere una superficie completamente omogenea. * Art pen: La prima volta ho provato ad utilizzarlo direttamente sull'unghia e l'ho trovato veramente ...

Philips Lumea Prestige SC2009/00 30/06/2016

Addio pelacci! - Philips Lumea 2009/00

Philips Lumea Prestige SC2009/00 Alzi la mano chi odia i peli superflui! Anzi, prima di alzarla fate mente locale e cercate di ricordarvi se vi siete depilate le ascelle :P ahahah! Dall'adolescenza in poi, una delle maggiori rotture di scatole femminili, seconda solo all'arrivo del ciclo, è la depilazione: la ceretta dura di più ma prende tempo ed è dolorosa, il rasoio è indolore ma i peli sembrano più grossi, la crema depilatoria no vi prego gli dei ce ne scampino, l'epilatore a pinzetta ti fa invocare tutto il calendario... Poi un giorno qualcuno si inventa un metodo praticamente indolore, a lungo termine, e che necessita, come unica fase preparatoria, di una bella rasata. Ovviamente sarà il metodo più costoso fra tutti quelli nominati finora. In ogni caso, è la cosa più simile al nirvana in fatto di depilazione quindi LA VOGLIO. Ecco che, approfittando di varie congiunture astrali favorevoli (cioè soldi nel conto e sufficiente follia in seguito ad una ceretta iperdolorosa e con scarsi risultati) decido di investire e comprarmi questo epilatore. Perché - Marca Perché proprio questo della Philips e non uno delle innumerevoli altre marche sul mercato? Perché già l'anno scorso la mia più cara cugina aveva fatto la stessa follia e ho visto quanto si fosse trovata bene col Philips Lumea. Il passaparola vale più di mille parole. Perché - Modello Vi basterà andare sul sito della Philips, sezione Lumea, e vedrete l'infinita varietà di modelli proposti. In sostanza si dividono in due categorie: * La versione ...

Apple iPhone 6s 64 GB 09/05/2016

Uno smartphone senza compromessi! - iPhone 6s 64GB

Apple iPhone 6s 64 GB Approfittando del decesso del mio smartphone precedente e del fatto di vivere in una nazione in cui questo oggetto del desiderio costa sensibilmente meno (nonché di un periodo fortunato per quel che riguarda il lavoro), ho deciso di fare un salto di qualità e di comprare per la prima volta nella mia vita un iPhone. Avevo già vissuto un'esperienza molto positiva con un iPod Touch 2G regalatomi per la laurea nel lontano 2009, che ancora funziona. Grazie a questo ebbi il mio primo incontro con iOS. Cosa cercavo Ho scelto questo smartphone perché desideravo fortemente le seguenti caratteristiche: * un sistema operativo affidabile e prestante (cosa non riscontrata su Android né Windows Phone); * un dispositivo senza problemi di compatibilità delle app (problemi riscontrati invece con Samsung non top di gamma con Android); * finalmente avere il flash e la fotocamera frontale; * avere un dispositivo ed un sistema operativo in cui le applicazioni siano aggiornate in tempi decenti (il povero Windows Phone mi piaceva, ma prima che uscisse un aggiornamento bisognava invocare tutti gli dei dalla dea madre in poi); * un sistema operativo ordinato (questo è valido anche per Windows Phone ma non per Android, a mio parere); Cosa ho trovato Quando ho comprato il telefono, devo ammettere che non ero a conoscenza di alcune funzionalità che ho imparato ad amare in questi due mesi di utilizzo. Successivamente vi descriverò quelle che ritengo più interessanti. Vorrei evitare di riepilogarvi ...

Delonghi Inissia 10/03/2016

Finalmente un buon caffè anche in Francia/Svizzera!

Delonghi Inissia Dopo due mesi di pessimi caffè presi nelle caffetterie della Francia (dove vivo) e della Svizzera (dove lavoro), ho deciso che era giunto il momento di darci un taglio. Così, avendo già esperienze positive con la Nespresso (maturate con la macchinetta comprata per l'ufficio in Italia), sono andata a comprare una macchinetta Inissia (inoltre il caso ha voluto che, con l'acquisto della macchina nel colore sfigato che nessuno comprava, venisse dato in omaggio l'Aeroccino 3... ma questa è un'altra storia e un'altra opinione!). Com'è fatta All'interno della confezione si trova la macchina del caffè, un set di capsule "da degustazione" (nel mio caso anche l'Aeroccino3, ma solo perché a quanto pare sono stata coraggiosa nella scelta del color Vanilla/Vomitino). Sul retro della macchina trovate un adesivo con un numero con cui registrare la vostra macchinetta sul sito Nespresso. Come funziona Utilizzare la macchinetta è molto semplice: -riempite il serbatoio dell'acqua (che è staccabile); -accendete la macchinetta premendo uno dei due pulsanti. Ce ne sono solo due, non potete sbagliare; -scegliete una capsula; -sollevate il manubrio per far aprire il vano capsule - riabbassatelo per richiuderlo (ah già, infilateci la capsula, prima!); -il pulsante a sinistra è per il caffè corto, quello a destra per il caffè lungo. Schiacciate quello che preferite; -a fine caffè, risollevando e riabbassando il manubrio farete cadere nel vano porta capsule usate la vostra capsula. Qualche ...

Nespresso Aeroccino 3 10/03/2016

Un vero cappuccino anche in Francia/Svizzera!

Nespresso Aeroccino 3 Dopo due mesi di pessimi caffè presi nelle caffetterie della Francia (dove vivo) e della Svizzera (dove lavoro), ho deciso che era giunto il momento di darci un taglio. Così, avendo già esperienze positive con questa marca, sono andata a comprare una macchinetta Nespresso. Il caso ha voluto che, con l'acquisto della macchina nel colore sfigato che nessuno comprava, venisse dato in omaggio l' Aeroccino 3! Non ho particolari dipendenze da cappuccino, soprattutto da quando ho capito che certi sintomi derivavano da un'intolleranza al lattosio, però mi piace e dunque ho provato volentieri questo strumento del demonio. Com'è fatto Dentro la confezione è presente la base (componenti elettronici), il fusto, il piccolo aggeggino per montare il latte, il tappo, un piccolo manuale. Le informazioni del manuale sono veramente basiche. Poi ho capito che il motivo è che non c'è quasi nulla da capire. Come funziona Prima di tutto bisogna decidere se si vuole montare il latte o solo scaldarlo. In base a cosa si preferisce, si sceglie quali parti dell'aggeggino fornito montare dentro il fusto. Il montaggio è veramente semplice, perché dentro il fusto c'è uno spuntone e l'aggeggio ci si attacca magneticamente. Inoltre, in base al tempo per cui si tiene premuto il bottone di accensione sull'esterno del fusto, la macchina capisce quale tipologia abbiamo scelto. La preparazione è abbastanza veloce. Io utilizzo la modalità schiuma, per il cappuccino, ed ho ottenuto una crema leggera e ...

La Roche-Posay Lipikar Latte Corpo Relipidante 10/11/2015

Lipikar La Roche-Posay - non credo di ricomprarla ma...

La Roche-Posay Lipikar Latte Corpo Relipidante All'inizio dell'anno ho trascorso due settimane a Parigi per motivi di studio. Non so se fosse colpa dell'acqua della doccia... ma avevo la pelle perennemente screpolata! Non avevo portato appresso alcun tipo di crema per il corpo perciò mi sono rivolta ad una farmacia, in cui ho acquistato questa Lipikar de La Roche-Posay. Se ben ricordo, la pagai una quindicina di euro. Vantaggi Cominciamo dai lati positivi: questa crema effettivamente idrata (grazie a glicerina e butyrospermum parkii), e trattiene l'idratazione grazie al solito petrolatum, tanto odiato ma in fondo utile, quando non si trova proprio all'inizio dell'INCI. La crema si spalma bene, anche se solitamente preferisco creme un po' più leggere. Questa, infatti, anche se denominata "latte", è molto corposa. Guardate, infatti, la terza foto. Svantaggi La cosa peggiore di questa crema è l'odore. Lo sopporto a malapena. Il mio ragazzo lo odia, così va a finire che la uso molto raramente... Inoltre non apprezzo particolarmente anche la confezione. Il tubo non consente di prelevare tutto il prodotto e va a finire che ne rimane sempre attorno al foro, seccandosi. Bleah. Lascia la pelle un po' unta, perciò fossi in voi non la userei mai in faccia! Insomma, mi ha salvato la pelle, funziona abbastanza ma credo non la ricomprerei. Ecco perché sono un po' indecisa sul consigliarla. Il prezzo non è male, però fate in modo di capire se riuscite a sopportarne l'odore prima di comprarla!!! Credo di avervi detto tutto ciò che ...

Case Logic Custodia Hard Disk Esterni 2.5 10/11/2015

Case Logic per HD esterni - i vostri dati al sicuro!

Case Logic Custodia Hard Disk Esterni  2.5 Mettiamo che dopo aver speso un centinaio di euro per un hard disk esterno, averci messo tutte le vostre cose più importanti... Malauguratamente questo caschi rovinosamente a terra. Se non volete ripassare tutti i santi del calendario, comprate subito una custodia per il vostro hd esterno! Conoscendo la mia proverbiale managhenzia ("imbranataggine", in italiano), non appena ho ricevuto il mio nuovo HD nuovo di zecca sono andata a comprargli una bella custodietta. Ne esistono di varie tipologie, io ne cercavo una più piccola possibile (compatibilmente con le dimensioni del dispositivo, è chiaro), che permettesse di alloggiare anche il cavo di collegamento ma in modo che questo non graffiasse l'hard disk. Questa custodia della Case Logic ha conquistato la mia fiducia, infatti: ha dimensioni ridotte, ma permette di tenere assieme sia il dispositivo che il cavo di collegamento; la cerniera di chiusura sembra di buona qualità; l'interno permette a cavo e HD di non vaschettare, perché sono tenuti da una rete l'uno e da un elastico l'altro, inoltre è abbastanza imbottito (vedi foto); l'esterno è anonimo ma quelle righe in rilievo offrono un ottimo grip, che evita accidentali scivolamenti, sopratutto dalle mani (vedi foto). Appartiene alla categoria delle custodie semirigide ed è proprio il prodotto che cercavo. Costa praticamente un decimo del prodotto che protegge, direi che quindi ne vale decisamente la pena! Non fate i polli, usate le protezioni :P

Trust YVI Wireless MINI Mouse Flower 10/11/2015

Un minimouse carino e onesto... e femminile!

Trust YVI Wireless MINI Mouse Flower In seguito all'acquisto del mio nuovo portatile per l'ufficio si è reso necessario l'acquisto di un mouse (sì... nonostante trackpad multitouch, schermo touchsreen e comandi vocali di Cortana... :D ). Visto che si tratta di un oggetto che uso per lavoro non volevo spendere troppo. Inoltre dovrò portarlo spesso in viaggio, per cui volevo un oggetto piccolo e che funzionasse wireless. Quando ho visto questo piccolo oggettino decorato in modo così carino ho deciso subito di comprarlo. Il prezzo è competitivo, 9.99€, l'aspetto è molto carino (ce ne sono altre versioni più sobrie, comunque)... ma eccovi le altre caratteristiche: La finitura è lucida nella parte superiore, decorata, mentre è satinata e molto piacevole al tatto sui lati. Un tastino 'DPI' è presente nella parte superiore e consente di variare la velocità - e quindi la precisione - con cui si muove il mouse. E' wireless, con un raggio di azione di quasi 10 metri ( io l'ho provato fino a 2 però). Il pirulino che solitamente si inserisce nella porta USB, può essere riposto nella parte inferiore del mouse quando non viene utilizzato (vedete foto 3 e 4). E' molto compatto, il che magari lo rende un po' scomodo per chi ha le mani molto grandi (non è certo il mio caso). I tasti sono un po' rumorosi, per contro la rotella ha un bel grip ed è silenziosissima. La batteria è una normalissima AAA compresa nel prezzo. Quella compresa non è ricaricabile, ma tenete conto del fatto che il mouse va in stanby quando non viene ...

Samsung M3 Portable STSHX-M201TCB esterno USB 3.0 2 TB 10/11/2015

Samsung Portable HD 2TB USB3.0 - a prova di sfiga

Samsung M3 Portable STSHX-M201TCB esterno USB 3.0 2 TB Chiunque di voi abbia mai dovuto presentare dei risultati o una tesi di laurea ma anche solo conservare dei documenti importanti, sa cosa significhi avere il terrore di perdere tutto. Siccome anni fa mi capitò proprio uno di questi eventi sfigatissimi, trovandomi la mattina dell'esame senza il pdf preparato in una settimana, e visto che a breve dovrò scrivere un'altra tesi e il mio povero netbook dà segni di cedimento, ho deciso di prepararmi per tempo. Così mi sono decisa a comprare un hard disk esterno. Al giorno d'oggi esistono molti sistemi di cloud che permettono di salvare "online" i propri dati, senza bisogno di un supporto fisico, ma difficilmente la loro capienza è enorme. Poiché sono spesso in viaggio, avevo bisogno di un oggetto leggero e di dimensioni compatte, ma dalla grande capienza. Così la mia scelta è ricaduta su questo hard disk della Samsung, di dimensioni ridotte (disco da 2.5") e peso contenuto, nonché dal costo affrontabile (circa 85€ senza custodia) e dall'estetica piacevole. Estetica Come anticipatovi, l'apparecchio è di dimensioni molto ridotte. E' di colore nero, la parte superiore ha un motivo che ricorda l'aspetto delle fibre di carbonio e le facce laterali sono nero lucido. Le uniche due aperture sono un piccolo led che ne indica il funzionamento e la porta per il collegamento della periferica al computer. Funzionamento Il funzionamento è molto semplice, vi basta collegare il cavetto che viene venduto assieme all'hard disk sia all'hard disk ...

Vichy Idélia Skin Sleep 09/11/2015

Vichy Skin Sleep - l'ideale per le "notti brave"

Vichy Idélia Skin Sleep Chi voglio prendere in giro? Ho trent'anni e ormai devo considerare fra le "notti brave" anche quando vado a cinema e il film finisce dopo mezzanotte! :P Scherzi a parte... A chi non capita di fare un po' tardi la sera, doversi svegliare presto come ogni giorno per andare a lavoro ed avere dunque una faccia che sembriamo reduci da un incontro di pugilato finito pure male? Grazie ad un campioncino ricevuto in farmacia ho potuto provare questa crema. Me ne sono così innamorata e l'ho comprata poco tempo dopo, grazie anche ad una vendita promozionale che mi ha permesso di acquistarla ad un buon prezzo. Per quanto riguarda il packaging e l'aspetto della crema, la descrizione è praticamente uguale a quella della crema Idéalia da giorno, che ho recensito poco fa. Vi riassumo: Packaging Il barattolo della crema si trova all'interno di un cubo rosa di plastica. Nella parte interna trovate alcuni consigli di applicazione della crema. Il barattolo ha un tappo molto interessante, perché può almeno approssimativamente sostituire uno specchio. La crema La crema è leggera, rosa, dal delicato profumo di tè verde, poco untuosa. Si spalma in modo piacevole. Ma la cosa più interessante la noterete il giorno dopo, ed è proprio ciò che mi ha spinto a comprare la crema dopo aver provato il campioncino: non avevo alcun segno di stanchezza sul volto! Che gioia! Devo dire che non uso questa crema tutte le notti (quasi!) e questo mi consente anche di vedere la differenza nel comportamento della ...

Crema Viso Idealia di Vichy 09/11/2015

Vichy Idéalia - buona crema per le neotrentenni ;)

Crema Viso Idealia di Vichy Visto che ho (purtroppo? Finalmente?) superato i trenta, mi sono decisa ad usare delle creme idratanti per il viso. Spinta da un campioncino ricevuto in farmacia, mi sono lanciata a colpo sicuro su questa crema della Vichy da giorno, spinta anche da un'offerta che prevedeva uno sconto del 30%. Packaging La crema, con spreco di carta, viene venduta all'interno di una scatolina cubica rosa. Aprendola troviamo il vasetto. Non c'è nessuna pellicola che sigilli il barattolino una volta aperto il tappo, ma quest'ultimo si chiude sufficientemente bene da non disperdere il prodotto. Un lato positivo è la presenza sul tappo di una sorta di specchio, non fedelissimo ma quanto basta per aiutare l'applicazione della crema! Nota: nonostante il formato sia adatto al trasporto aereo in bagaglio a mano, questi barattolini sono un po' scomodi da far entrare nella bustina trasparente. Se viaggiate spesso per lavoro, come me, procuratevi qualche barattolino (oppure un vecchio contenitore di lenti a contatto!) La crema Per quanto riguarda gli ingredienti vi rimando al sito della Vichy. Vorrei invece descrivervi la sensazione sulla pelle. La crema è rosa, leggera, dal delicato profumo di tè verde. Si stende senza difficoltà e dopo un leggero massaggio non lascia alcuna untuosità. Non ha comunque un effetto "mat" perciò consiglio comunque un velo di cipria prima di uscire di casa. Tra i vantaggi devo sicuramente porre il fatto che, da quando la uso, non ho più avuto problemi di screpolamenti, ...

Collistar Talasso Scrub 26/06/2015

Collistar Scrub - Esfoliante e Balsamico!

Collistar Talasso Scrub Tanti anni fa, con l'acquisto di una cipria Collistar mi diedero un campioncino - in bustina trasparente - di questo scrub. Mi piacque molto, così tanto che per anni ho sperato di potermelo prima o poi comprare (all'epoca ero studentessa e i pochi soldi che guadagnavo con ripetizioni di fisica e concertini non potevano certo essere spesi così!). Ora, anni dopo, coi primi stipendi, ho deciso di concederti questo sfizio, e ho speso la bellezza di 32 euro per questo barattolone (ben 700 grammi) di scrub. Ma cosa mi affascinò al punto da continuare a desiderarlo per anni? Dettagli La prima cosa che si sente aprendo il barattolo è il profumo balsamico dovuto alla miscela di olii essenziali, tra cui spicca una nota mentolata. L'aspetto è di un ammasso di sali chiari. Nella confezione si trova anche una spatolina per miscelare bene il sale e l'olio. Il sale non è liposolubile, perciò continuerete ad avere i granellini di sale anche dopo tanto tempo: io l'ho comprato un anno fa ed è ancora come nuovo (anche se dimezzato :P ). D'altra parte, il sale è idrosolubile, perciò questo scrub va usato sulla pelle asciutta (per grattare parecchio) o appena inumidita (per uno scrub più delicato). Benefici Io lo uso sulla pelle asciutta dei piedi prima di fare la doccia, e su tutto il resto del corpo dopo il bagnoschiuma con la pelle umida ma tamponata con un asciugamano. Insisto soprattutto sui gomiti e su altre zone che tendono a screpolarsi. Grazie agli olii presenti non c'è alcun bisogno ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra