Condividi questa pagina su

argento Status argento (Livello 8/10)

apulim

apulim

Autori che si fidano di me: 247 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

ogni volta deciso, entro su Ciao per scrivere....ma poi mi fermo...mahh

Opinioni scritte

dal 08/11/2000

151

Dylan Dog, l'indagatore dell'incubo (Tiziano Sclavi) 04/10/2012

IO SONO DYLAN DOG

MI PRESENTO Il mio metodo di indagine è di scartare tutte le ipotesi possibili. [...] Ciò che resta è molto più divertente, e guarda caso è il mio mestiere: l’incubo. Cit. Dylan Dog 1, L’alba dei morti viventi. Mi chiamo Dylan Dog, professione investigatore privato, ma i casi che seguo non sono esattamente…convenzionali: non chiamatemi se vostra moglie vi tradisce con il lattaio; se uno spettro sumero infesta il vostro frigo, sono subito da voi! Sono l’indagatore dell’incubo. Su di me sotto state dette tantissime cose, alcune false, altre vere altre ancora verosimili, ma è giusto che sia io in prima persona a spiegarvi tutto. Non sono un personaggio reale, sono un eroe dei fumetti. Sono nato dalla penna di Tiziano Sclavi e ho fatto la mia prima apparizione nelle edicole alla fine di settembre del 1986, dopo una campagna pubblicitaria virale sugli altri albi del gruppo Bonelli. Inizialmente il mio nome doveva essere Francesco Dellamorte, protagonista del romanzo sclaviano Dellamorte Dellamore, e il teatro delle vicende, Buffalora e l’Italia; poi si pensò al nome Dylan Dog e a New York, infine si arrivò all’attuale definizione di luoghi e personaggi. Per definire il mio aspetto fisico, Claudio Villa e Angelo Stano si ispirarono all’attore Rupert Everett, sono alto, magro, malinconico, sognatore e poetico. Vivo a Londra in Craven Road numero 7, il campanello di casa mia non suona, URLA; vivo insieme al mio assistente il tuttofare e bizzarro Groucho, un ex attore comico ...

Lego Star Wars: The Complete Saga (Wii) 28/09/2012

Guerre stellari con i LEGO

Lego Star Wars: The Complete Saga (Wii) PREMESSA I mattoncini della lego sono un gioco straordinario, ricordo che li usavo da piccolo, ed il divertimento era veramente tanto. Anche i miei ragazzi molto spesso giocano ore divertendosi molto. Credo che sia un gioco che non annoia mai, anche perché li vedo creare mille storie con i vari personaggi dopo aver costruito tantissime cose. Non nego che ogni tanto mi metto anche io con loro a costruire qualcosa. Visto che erano molto appassionati abbiamo voluti provare anche un videogame attinente per la console NINTENDO WII, il gioco si chiama LEGO STAR WARS: LA SAGA COMPLETA IL GIOCO E’ un gioco veramente divertente con 6 livelli da superare ed ognuno è diviso in 6 sotto livelli ciascuno. Purtroppo per poter giocare con la modalità FREE PLAY è necessario completare la storia, una volta completata possiamo scegliere quale personaggio si preferisce. Il gioco consiste nel controllare un personaggio del film con cui dobbiamo sconfiggere i cattivi, aggirare gli ostacoli e completare i vari obbiettivi per avanzare di livello. In alcuni passaggi per possiamo cambiare momentaneamente il personaggio per sceglierne uno dotato di più forza o di una particolare arma che va usata in quel momento. Man mano che procediamo nel percorso troveremo diversi oggetti che ci permettono di completare il livello visto che sono molto utili nelle varie circostanze del gioco. Per esempio i mattoncini rossi daranno la possibilità di acquistare abilità speciali, invece se prendiamo 10 mini-kit di ...

Rafa Nadal Tennis (NDS) 27/09/2012

Giochiamo a Tennis con la NDS

Rafa Nadal Tennis (NDS) PREMESSA Come ho già spiegato in diverse opinioni su videogiochi preferisco il genere sportivo, forse perché mi stimola di più, ma più che altro perché puoi fare una partita veloce in un attimo di tempo libero. A casa abbiamo quattro NINTENDO DS, rigorosamente ognuno alla sua personale console con dentro i programmi che più ci piacciono. Da circa 6 mesi sto giocando a questo gioco di TENNIS che si chiama: RAFA NADAL TENNIS. IL GIOCO Questo videogame è stato sviluppato da Toys virtuali Madrid Bases, ed offre un nuovo modo di giocare a tennis utilizzando il touchscreen. Infatti grazie all’uso dello stilo possiamo muovere il giocatore sullo schermo e di seguito effettuare il tiro desiderato. Possiamo effettuarne pallonetti, diritti, rovesci, palle smorzate ma dobbiamo essere molto abili con il pennino per vincere la partita. Nel primo menù possiamo scegliere se effettuare una partita singola oppure giocare alla modalità carriera. Quest’ultima è veramente molto avvincente, in pratica dobbiamo scalare la classifica ATP sfidando i nostri avversari in 20 tornei sparsi in tutto il mondo. Non possiamo giocare subito a tornei importanti, anche perché in classifica siamo solo al numero 100. Inizieremo quindi con tornei più piccoli. Per ogni torneo vinto scaleremo la classifica ATP e man mano che i tornei sono più difficili alla vittoria guadagneremo diverse posizioni. SI vincono anche soldi ma possiamo utilizzarli per acquistare qualche racchetta nuova o un completo da tennis che ...

2112 (Digitally Remastered) - Rush 27/09/2012

Un salto nel passato per un album del futuro.....

2112 (Digitally Remastered) - Rush PREMESSA Come quasi tutte le cose che faccio nella vita, cerco e rincorro ogni cosa che trasmetta emozioni e sentimento. Non per il fatto che abbia mancanza di queste cose, perché i miei due figli me ne trasmettono sacchi interi ogni volta che li vedo. Emozioni che si possono incontrare anche nelle piccole cose della vita, anche la musica, credo, sia una fonte inesauribile di emozioni. Molte persone amano musiche melodiche o strumentali per suscitare le proprie emozioni, ma per via del mio carattere eccentrico e folle anche nel rock per me ci sono tantissime prove di emozioni affioranti. Per conoscere meglio il rock, ma quello bello e crudo, penso che bisogna andare indietro nel tempo, quando specie negli anni 70 nascevano diversi gruppi che suonavano questo genere. Uno degli album che ho molto apprezzato è 2112 della rock band canadese RUSH. L’ALBUM Fu mio cugino più grande ha farmi conoscere questo gruppo, ricordo di aver ascoltato più volte questo album definendolo al tempo il mio album preferito. Ricordo che c’era ancora il vinile, quei bellissimi dischi enormi, una vera emozione ed ansia aspettando che iniziasse il brano dopo aver abbassato la puntina. Sei sono le canzoni presenti nell’album, l’anno di uscita è il 1976. La prima canzone dura più di 20 minuti intitolata 2112, già si vede lo stile del rock che si apprezzerà in tutte le canzoni presenti unito a parti melodiche e molteplici effetti sonori. E’ un unico singolo ma scomposto da sette frazioni diverse ma ...

Il Saccoccio per Pesce alla Marinara 22/09/2012

Per una cucina dietetica e sopratutto PULITA

Il Saccoccio per Pesce alla Marinara Saccoccio Buitoni Per Pesce alla marinara Cucinare il pesce senza sporcare il forno, farlo rimanere succoso e morbido, cucinarlo senza grassi e senza riempire la casa di odori non a tutti graditi, è un’utopia. O almeno lo era, fino alla scoperta dei “saccocci “ Buitoni. I saccocci altro non sono che dei sacchetti in un materiale plastico innovativo, che va tranquillamente in forno e resiste a temperature decisamente alte. La comodità del pack Buitoni sta nel fatto che, insieme al sacchetto, ci sono anche le erbe aromatiche e gli insaporitori per realizzare la ricetta. Il saccoccio Buitoni per pesce alla marinara si compra al supermercato, si trova molto molto facilmente. Costa € 1,39 a confezione. La confezione è costituita da una busta divisa in due parti, nella parte superiore troviamo il sacchetto e il laccetto per legarlo, in quella inferiore il mix di erbette aromatiche e aromi con i quali insaporiremo il nostro triste pesciolino dietetico. Gli ingredienti sono: Vegetali disidratati 27% (aglio, cipolla, prezzemolo), amido modificato, farina di frumento, sale iodato, estratto di lievito, maltodestrina, aromi (contengono latte), zucchero, idrolizzato di proteine vegetali (da frumento), pepe, succo di limone concentrato 0,7%, correttore di acidità acido citrico, olio vegetale. La modalità di preparazione è semplicissima, davvero a prova di scemo. Proviamo a prepararlo insieme sto pesciolino? Dai, iniziamo. Procuriamoci : • una teglia da forno, che resterà PU-LI-TA. ...

Il Tempo dei Gitani (Dvd) 03/09/2012

I molteplici dubbi di Perhan.........

Il Tempo dei Gitani  (Dvd) PREMESSA Come sapete da mie opinioni precedenti il genere di film che preferisco sono quelli commedia e di azione, senza disprezzare il genere drammatico. Questa volta voglio parlare di un film un po’ particolare che ho visto ed anche se all’inizio ero titubante a vederlo, posso dire che è un bel film. In pratica il film parla degli “zingari” dei Balcani e del loro girovagare per il mondo ma si parla anche dei loro costumi e delle loro tradizioni che sono proprio le cose che fanno apprezzare il film. LA TRAMA Il protagonista è un ragazzo adolescente di nome Perhan che vive in Jugoslavia con sua nonna, sua sorella Danira e lo zio Merdzan, i due fratelli sono orfani perché la madre è morta dando alla luce la sorella minore mentre il padre soldato è morto in guerra. Il piccolo Perhan non ha mai conosciuto suo padre. La Nonna quindi ha cresciuto i due nipoti con molto amore e dedizione, insegnando i valori veri di essere Zingari e tenendoli lontano da quella parte di Zingari disonesti ed imbroglioni. La sorella, purtroppo, ha una malformazione alla gamba perché è più corta dell’altra e spesse volte soffre di dolori molto forti, proprio per questo suo fratello cerca di proteggerla in tutti i modi. Caso diverso lo Zio Merdzan che è un malato mentale con la dipendenza del gioco, e spesso volte chiede i soldi alla madre per ripagare i debito di gioco per avere salva la vita da teppisti a cui deve i soldi. Una sera tornando a casa ubriaco chiede i soldi alla madre che poverina non ...

The Smurfs Dance Party (Wii) 24/08/2012

Cantiamo e balliamo con i Puffi

PREMESSA Con l’uscita della NINTENDO WII sono usciti tantissimi giochi che sfruttano la tecnologia del sistema wireless del telecomando, è stata una vera innovazione tanto è vero che anche altre console, sulla scia di questo successo, si sono adeguate con questa nuova tecnologia. Come sempre io e i miei figli siamo alla ricerca di qualche gioco simpatico per poter trascorrere una serata piacevole sfidandoci per primeggiare nel gioco e godere allegramente della vittoria. Uno dei giochi con cui ci siamo divertiti è stato THE SMURFYS DANCE PARTY, che anche se è un gioco banale e semplice posso dirvi che il divertimento è stato notevole. IL GIOCO All’inizio del gioco ci sono diverse schermate introduttive che spiegano il gioco che possiamo saltare premendo il tasto A, successivamente arriviamo ad un menù che offre tre scelte *DANZA *STORIA *PLAYLIST C’e anche una voce fuori campo che ci guida durante la nostra selezione, i comandi ed il menù sono abbastanza intuitivi e semplici. L’opzione DANZA visualizza di seguito un elenco di 23 brani musicali, e man mano che li scorriamo sentiremo l’anteprima del bravo prima di selezionarla definitivamente, verrà anche indicato il grado di difficoltà. La scelta STORIA porta a delle piccole storie dei simpatici ometti blu, divise in capitoli dove in ognuno c’è una storia diversa e divertente. Sono presenti delle clip dei catoni animati divertenti oppure diverse scene in cui l’argomento principale e la danza e la musica. Nella PLAYLIST ...

Chessmaster (PS2) 20/08/2012

Scacco Matto

Chessmaster (PS2) PREMESSA Da quando ero ragazzo, mi è sempre piaciuto il gioco degli scacchi, avevo la scacchiera a casa, ricordo che era di legno, ma non era di gran valore, ma l’importante che svolgesse bene il proprio compito. Purtroppo il gioco degli scacchi non piace a molte persone quindi era sempre difficile trovare un avversario, ed era anche una noia mortale spiegare le regole ogni volta, tanto che mi passava subito la voglia. Meno male che tra i primi videogame usciti per personal computer fu proprio il gioco degli scacchi cosi potevo allenarmi sfruttando l’intelligenza virtuale del PC. Ho avuto il video game degli scacchi sia sulla PS ONE, ed anche in tutti i computer che ho cambiato nel corso degli anni. Ho installato una versione persino sullo smartphone. Questo non perché sono un patito di scacchi, ma lo ritengo un passatempo che stimola molto la materia grigia, e poiché ho letto che bisogna sempre tenere allenata, per essere sempre brillanti anche nella terza età ritengo che sia un ottimo espediente. Quando usci per la PS2 logicamente ho voluto provare questo gioco. IL GIOCO Per i meno portati a questo tipo di gioco è previsto un tutorial da grandi maestri scacchisti che descrivono le regole principali e la navigazione tra i vari menù spiegando tutte le funzionalità del gioco. La navigazione nei menù è abbastanza semplice e veloce, anche se uno volta entrati in un sotto livello è difficile ritornare al menù principale cosi come non è molto semplice salvare la ...

God of war (PS2) 26/07/2012

Guerriero spartano contro il Dio delle Guerra - ARES

God of war (PS2) PREMESSA Avendo diverse console in casa ho avuto modi di provare diversi videogiochi di diverso genere, come azione, sportivi, avventura e di simulazione. Personalmente non ho amato molto i giochi di combattimento preferendo per lo più giochi sportivi. Un giorno ho letto una recensione sul gioco GOD of WAR, mi sembrava un gioco abbastanza bello e realistico per questo ho voluto provarlo. Posso dire di essere abbastanza soddisfatto per diverse caratteristiche presenti nel gioco. La trama è abbastanza avvincente e coinvolgente tanto da non staccarsi per poter proseguire nelle varie fasi del gioco. Anche gli effetti visivi, le voci ed il suono sono stati abbastanza coinvolgenti da farmi assegnare a questo gioco ben 5 stelline. Un gioco sicuramente singolare ed innovativo, ma nello stesso tempo difficile e arduo, quindi bisogna stare attenti ed essere molto abili nei comandi e nei movimenti. LA TRAMA La storia parla di Kratos un tatuatissimo guerriero spartano che è tormentato dai ricordi spaventosi nella sua vita da guerriero per questo è sull’orlo del suicidio. Il Dio della Guerra ARES gli aveva promesso l’immortalità, ma lui sentendosi tradito si getta dalla montagna più alta della Grecia. Ma non muore anzi si impegna a difendere la città di Atene dalla furia del dio della guerra ARES che con la sua legione di non morti prende il soppravvento per la distruzione della città. Visto che si sente tradito dal dio ARES vuole salire in alto all’Olimpo per ucciderlo, ma per fare ...

Medisana MTP Plus comfort 23/07/2012

Misuriamo la pressione arteriosa

Medisana MTP Plus comfort PREMESSA Una patologia da cui sono affetti tantissime persone è l’ipertensione arteriosa. Queste persone molto spesso devono tenere sotto controllo i valori pressori e comunicare al medico eventuali differenze e variazioni per correggere o modificare la terapia o la somministrazione dei farmaci assunti. Andare settimanalmente dal medico curante per la misurazione della pressione può essere anche fastidioso soprattutto se c’è fila da fare, per questo sarebbe opportuno auto misurarsi la pressione casa ricorrendo a dei strumenti elettromedicali. Io, personalmente, ho pochissimo tempo a disposizione durante la giornata, e non ricordo nemmeno l’ultima volta che sono andato dal medico. Ma soffrendo leggermente di pressione ed avendo casi in famiglia della stessa patologia ho pensato di utilizzare un apparecchio per la misurazione delle pressione arteriosa. Nella mia attività professionale ho venduto a decine di questi prodotti, consigliandoli a diverse pressione anziane che in maniera semplice e veloce potevano utilizzare questo apparecchio. Sicuramente lo sfigmomanometro utilizzato dai medici è molto preciso ed accurato, ci consente di misurare i valori pressori in maniera molto attendibile. Anche se questo strumento è molto semplice da usare, non tutti sono capaci ad utilizzarlo per questo si ricorre a strumenti automatici per la misurazione della pressione. Nel mio caso in particolare, anche se sapevo usare bene lo sfigmo, ho deciso di prendere questo automatico della ditta ...

Biancaneve e il cacciatore 19/07/2012

Specchio delle mie brame...chi risolleva le sorti del reame?

Biancaneve e il cacciatore Biancaneve e il cacciatore L'ultimo personaggio classico ri-immaginato in favore di realtà più “oscura” è Biancaneve, la bella principessa della fiaba dei fratelli Grimm e del rivoluzionario film di animazione Disney del 1937, nota ai più, per mangiare mele marce, uscire con un settetto di piccola gente, e dotata di una matrigna infernale. Biancaneve e il cacciatore, film del regista Rupert Sanders al suo primo lungometraggio( fin ora si era occupato di cortometraggi e promo per la tv ), può vantare un cast davvero stellare: il premio oscar Charlize Theron nel ruolo di Ravenna la Regina/Strega Ravenna, Kristin Stewart la Bell di Twilight nel ruolo di Biancaneve, Chris Hemsworth più noto come Thor, interpreta il cacciatore . I Costumi, peraltro stupendi, sono della costumista tre volte premio oscar Colleen Atwood. La trama è quella della classica favola, con qualche piccolo ma significativo cambiamento, anche se i punti cardine della storia ci sono tutti: la mela, il principe, il bacio. Biancaneve e il cacciatore re-immagina il classico dei Fratelli Grimm come un fantasy medievale, cupo come i Grimm la avevano previsto la fiaba nella sua stesura iniziale. Inizia con una nota familiare: Una regina vede tre gocce di sangue cadere sulla neve fresca e si augura di avere una figlia che sia bianca come al neve, rossa come il sangue e forte come una rosa cresciuta sotto il gelo. Quando la madre di Biancaneve muore, il re, inizialmente chiuso nel suo dolore, prende una nuova ...

Una Notte Al Museo 2 - La Fuga (Dvd) 15/07/2012

I personaggi storici si animano

Una Notte Al Museo 2 - La Fuga (Dvd) PREMESSA L’attore BEN STILLER sicuramente negli ultimi dieci anni è uno dei più sorprendenti interpreti del cinema americano. Moltissimi film in cui è protagonista hanno riscosso tantissimo successi anche al livello internazionale. Si è sempre cimentato in commedie e film comici ma si vede che è molto bravo, grazie anche alla sua divertente mimica facciale. Un film che mi è particolarmente piaciuto è UNA NOTTE AL MUSEO 2, e visto che ho diversi dvd di film con Ben Stiller protagonista ho pensato di aggiungere anche questo. Questo è il sequel del primo film Una notte al Museo che è stato molto divertente per questo ho voluto subito vedere la continuazione con questo film molto esilarante. LA TRAMA Larry (Ben Stiller) non lavora più come guarda notturna al museo di storia naturale, ma si dispiace quando viene a sapere che la struttura chiuderà per lavori di ristrutturazione, quindi tutti gli oggetti verranno trasferiti nella città di Washington DC, presso l’archivio federale, ma non faranno più ritorno perché il museo verrà sfruttato per altre cose. Viene imballata anche la tavola egizia che ha il grandissimo potere di animare le cose inanimate. Riceve quindi una telefonata dal piccolo cowboy animati Jedediah (Owen Wilson) che gli comunica che tutti i loro piccoli amici animati sono in grave pericolo, infatti il tiranno Kah Mun Rah vuole conquistare tutto il mondo. Celermente si reca ad aiutare i suoi amici con l’aiuto della fidanzata Rebecca, per fermare Kan Mun Rah aiuto ...

Con la L 11/07/2012

L'anno che verrà sul sito CIAO.IT

Reign Over Me (Original Soundtrack) 25/06/2012

Una emozionante colonna sonora

Kirby's Adventure (Wii) 25/06/2012

Un gioco nel sogno

Visualizza altre opinioni Torna sopra