Condividi questa pagina su

oro Status oro (Livello 9/10)

byron2011

byron2011

Autori che si fidano di me: 785 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

*****NUOVA OPINIONE*****

Opinioni scritte

dal 02/02/2010

192

Furia cieca (Dvd) 07/02/2016

BOTTE DA ORBI

Furia cieca (Dvd) MENO MALE CHE NON CI VEDE [°]-[°]-[°]-[°] -[°]-[°]-[°]-[° ]-[°]-[°]-[°]-[ °]-[°]-[°]-[°]- [°]-[°]-[°]-[°] -[°]-[°] PREMESSA Salve Amici di Ciao.it e lettori esterni capitati in questo pianeta per avere qualche informazione su prodotti commerciali, anche io sono stato costretto, causa le enormi difficoltà che si ergono per avere l'inserimento di qualche prodotto, a trovare qualcosa in mio posesso nei forniti magazzini del sito, che non fosse stato sfruttato furbescamente , come ho scritto nella mia precendente opinione Lettera aperta allo Staff e violato con una opinione insignificante copiata dal web e pubblicata senza alcuna foto che ne comprovasse il possesso e dunque la veridicità della recensione. Ebbene si ho trovato nei cospicui scaffali di Ciao.it un dimenticato DVD prodotto nel 2006 e contenente un vecchio film del 1989 della Tri Star , uno di quei prodotti per la televisione, che prima approdano nelle sale cinematografiche per tastarne le capacità commerciali per poi trasformarsi in Home Video e recuperare in parte i capitali investiti. Come scrivevo nella mia opinione Un flop universale posseggo una discreta collezione di DVD acquistati in offerta e dunque scontati fino al 75% rendendoli convenienti anche se si sa di non acquistare un prodotto contenente un capolavoro. Dunque un altro film in DVD, oggetto principale della opinione, che naturalmente si svilupperà secondo i canoni descrittivi in materia e cioè packaging , trama e conclusione e riflessioni ...

Con la L 28/01/2016

LETTERA APERTA ALLO STAFF

Con la  L LA CASSAFORTE E' VUOTA Caro Staff sono passati quasi due anni dalla mia ultima opinione sullo stato del Sito, allora scrissi The Day After http://www.ciao.it/ConlaDOpinione1629365 la seconda opinione di una trilogia di lamentazioni iniziatasi con Soliloquio link http://www.ciao.it/ConlaSOpinione1584211 che vi invito a leggere perchè nonostante siano passati due anni nulla è cambiato da allora nella gestione del sito salvo la migrazione da Monaco di Baviera a Parigi . Perchè oggi sono nuovamente qui ? Non datemi del pedante, ma credo che, al punto in cui siamo giunti, non serva più nascondere la mano attraverso opinioni ironiche e bisogna avere il coraggio della denuncia aperta come sarà questa lettera che oltre che essere un opinione diventerà anche una e-mail che recapiterò direttamente ai vostri indirizzi elettronici . Veniamo al problema . Nelle opinioni che ho citato parlavo di cloni di scorrettezza di utenti votati solo alla persecuzione ci sono le prove statistiche perchè prendevano e prendono ancora di mira qualcuno/a e lo/a molestano, che talvolta bloccati si riciclavano per continuare le loro scorrerie immonde, cosa che si è industrializzata di recente perchè gli ideatori sono diventati anche famelici e non voglio guadagnare solo con il nick principale, ma anche con i cloni. Parlavo di una grande maggioranza di opinionisti stufi di questo caravan serraglio pieno di una accozzaglia di screditatori per mestiere che non avevano nemmeno la correttezza di ...

Gigaset E310 13/01/2016

UN GIGA - SET DI MERAVIGLIA

Gigaset E310 IL TELEFONO ECOSOSTENIBILE PREMESSA Rieccomi da Voi per parlare di un acquisto che ho effettuato durante il periodo post natalizio da Unieuro che effettuava dei sostanziosi sconti fino al 50% con la promozione svuota tutto . Con l'occasione ho approfittato per sostituire il mio cordless Panasonic KX-TG1311JT che cominciava ad accusare l'età perdendo l'efficenza dimostrata nei suoi 3 anni di vita indirizzandomi, una volta tanto contro tendenza, verso un prodotto europeo e in questo caso più specificatamente made in Germany . Sul banco delle offerte il marchio più presente era proprio Gigaset oltre ai già noti Panasonic, Brondi, Motorola ecc. . Fra i tanti modelli esposti per lo più di colore nero quello che mi ha colpito maggiormente è stato uno dei pochi di colore bianco con i tasti rispettivamente in verde quello di chiamata e in rosso quello di fine chiamata. Ho chiesto informazioniall'addetto del settore che in pochi secondi mi ha illustrato alla perfezione le peculiarità del prescelto che rispondevano complessivamente alle mie esigenze e per essere più precisi anche oltre, prevedendo alcune particolarità che non mi servivano, ma come dicevano i latini melius abundare quam deficere , per questo motivo ho deciso di portarmi a casa E310 di Gigaset. Ma non perdiamoci in chiacchiere e parliamo di lui. E310 IL TELEFONO ERGONOMICO CON TASTI GRANDI Prodotto dalla GIGASET AG una multinazionale con sede in Germania a Monaco di Baviera fondata nel 2008 facente parte del ...

Trust Carve USB Optical Mouse 02/01/2016

UNA TOPOLINA MOLTO INTRAPRENDENTE

Trust Carve USB Optical Mouse TRUST LA SAGA DI TOPAZ (*)-(*)(*)-(*)( *)-(*)(*)-(*)(* )-(*)(*)-(*)(*) -(*)(*)-(*)(*)- (*)(*)-(*) PREMESSA Salve amici ! Sono appena passate le festività di Natale e Capodanno ed eccomi quà puntuale sullo schermo beato di Ciao.it per raccontarvi un'altra delle mie fantastiche favole per introdurre un magico amico che risolve ogni giorno i miei problemi internettiani e mi permette di tenermi in contatto con voi tutti. Tempo fa scrissi una storiella che riguardava la bella Mouse Island Optical e Mouse Rocky Ball e del frutto del loro amore Mini Mouse Hey DOIT Ottico con l'opinione che forse qualcuno dei miei fedeli lettori avrà certamente letto UN CINESE ALLA CORTE DEL MIO PC . Come tutte le belle storie anche questa ha avuto un seguito , infatti Hey DOIT ha conosciuto nel campus di Pekino , dove frequenta il corso universitario per diventare ingegnere informatico, una bellissima topolina della famosa famiglia dei Trust meglio nota come USB Mouse , una bellissima topolina dal pelo grigio e nero e dalla lunga e vezzosa coda che le fa da strascico, rendendola irresistibile agli occhi dei milioni di topoloni che sbavano per lei lungo le strette strade dei molteplici personal computers che animano il campus pechinese. Ecco a voi , la perla di questa fantastica storia che ha portato nel mondo di Byron2011 un nuovo prodotto indispensabile per aiutarlo a lavorare per Ciao.it , vi presento l'affascinante ed irresistibile : <°>°<°>°<°>°<°> °<°>°<°>°<°>°<° >°<°>°<°>°<°>°< ...

Braun Series 5 51S Testina di Ricambio 11/12/2015

CON BRAUN E I SUOI RICAMBI BARBA PERFETTA

Braun Series 5 51S Testina di Ricambio BRAUN NON TRADISCE MAI <°>°<°>°<°>°<°> °<°>°<°>°<°>°<° >°<°>°<°>°<°>°< °>°<°>°<°>°<°> PREMESSA Salve cari amici di Ciao.it con l’avvento del mese di dicembre sono entrate in vigore le nuove regole che, come molti già sapranno, hanno escluso libri, musica, bonus vari ecc. una vera e propria rivoluzione copernicana che in parte condivido ad esempio per i bonus , che avevano scatenata una vera e propria invasione di opinioni, non sempre attendibili e quasi sempre senza foto attestanti il possesso, obbligo regolamentare per usufruire del bonus stesso, per tale motivo pur avendo la casa piena di libri, CD e LP ho dovuto dirottare la mia prua produttiva verso altri lidi, ma sempre di prodotti posseduti, che come al solito dimostrerò di possedere con ampi reportage fotografici scattati nelle mura domestiche e non in qualche negozio o simili o addirittura ricavandoli da internet. Questa volta vi parlo di un ricambio acquistato recentemente per il mio rasoio Braun che risale al 2010. Un rasoio che sostituì allora il mio modo di radermi che avevo adottato per molto tempo con la classica lametta, la famosa Bic bilama usa e getta, sicuramente molti uomini e forse anche qualche donna la ricorderanno, ovviamente per differenti rasature. Allora la lametta mi produceva oltre a qualche piccolo taglio, normale conseguenza, anche un persistente infiammazione alla pelle del viso, specialmente nelle angolature, dove era difficile evitare gli arrossamenti. Nonostante amassi avere il ...

Ishtar (Dvd) 02/12/2015

UN FLOP UNIVERSALE

Ishtar (Dvd) NON LO AVREI MAI CREDUTO [°]-[°]-[°]-[°] -[°]-[°]-[°]-[° ]-[°]-[°]-[°]-[ °]-[°]-[°]-[°]- [°]-[°]-[°]-[°] -[°]-[°] PREMESSA Eccomi di ritorno su questo schermo con un altro film. Eh si cari amici, con la stretta che è stata data dal sito alle categorie premiabili bisogna fare di necessità virtù dunque abbandonare gli amati libri (e ne ho la casa piena), la dolcissima musica (quanti LP e CD), nonchè le tavole imbandite del mangiare e bere (chi non ha la dispensa colma di godurie) per andare a scandagliare il fondo del barile casalingo e riscoprire qualche frigorifero o forno di turno, come anche introvabili aggeggi elettronici oppure giochi e quant'altro ha a che fare con il mondo dell'informatica. Ebbene visto che non sono stati eliminati i DVD ed avendone una discreta collezione, prima che eliminino pure questi, approfitterò per recensirne qualcuno senza strafare però, mi limiterò ad un paio al mese. Dunque dicevo un altro film, ovvio contenuto in un DVD acquistato in offerta assieme ad altri con uno sconto sul prezzo originale del 75%. Cominciamo dunque a parlarvi del DVD oggetto principale della recensione, per poi calarmi nel suo contenuto, ovvero il film. ^*^*^*^*^*^*^*^ *^*^*^*^*^*^*^* ^*^*^*^*^*^*^*^ *^*^*^*^*^*^*^* ^*^ PACKAGING Solita custodia di plastica rigida con copertina supercolorata, in questo caso con l'immagine stereotipata di una cupola araba con al suo interno un cammello con gli occhiali che mima il cantare al microfono. Lo sfondo blù di un ...

Come interpretare gli scarabocchi (Evi Crotti, Alberto Magni) 20/11/2015

LA LINGUA SEGRETA DEI BAMBINI

Come interpretare gli scarabocchi (Evi Crotti, Alberto Magni) COME INTERPRETARE GLI SCARABOCCHI o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o PREMESSA Chi mi legge sa che ho una nipotina acquisita perchè sono stato il padrino al suo battesimo, figlia di cari amici, la famosa Voio , per chi non lo sapesse ancora. Quando ha cominciato a fare i primi scarabocchi fin da subito mi sono incuriosito su cosa volesse dire con quei disegni, certe volte incomprensibili, ma sicuramente messaggi in sanscrito, scherzo, però nel loro cervello in crescita sicuramente qualche cosa vorranno dire. Ebbene lei ormai ha 3 anni e mezzo e va all'asilo dove i suoi scarabocchi cominciano ad assumere una forma, ma restano sempre un mistero, che voglio scoprire e per questo motivo ho acquistato il libro, che sto per recensire, trovato per caso mentre cercavo un testo storico di vecchia pubblicazione. Mi ha incuriosito la copertina con quei disegni tipici dei bambini in età prescolare o dell'asilo. Per deformazione professionale da quando sono iscritto a Ciao.it appena ho qualcosa di originale controllo subito se è inserito nel sito e guarda caso questo libro c'è, solo che quello in mio possesso deve essere la prima edizione del 1998 avendolo acquistato da un rivenditore di libri usati infatti è edito da Euroclub Italia S.p.A su licenza di Red Edizioni . Bene cominciamo a parlare di questo libro molto interessante come potrete appurare leggendomi. <*><*><*><*><*> <*><*><*><*><*> <*><*><*><*><*> <*><*> PACKAGING Il libro si presenta con una ...

Noi Siamo Infinito (Dvd) 05/11/2015

AL DI LA' DELL'ADOLESCENZA

Noi Siamo Infinito (Dvd) BENVENUTO NELL'ISOLA DEI GIOCATTOLI DIFETTOSI (*)-(*)(*)-(*)( *)-(*)(*)-(*)(* )-(*)(*)-(*)(*) -(*)(*)-(*)(*)- (*)(*)-(*) PREMESSA Eccomi di nuovo tra voi amiche e amici di Ciao, come vi avevo anticipato sono tornato per parlarvi di un DVD e di conseguenza dopo la parte tecnica obbligatoria per regolamento del suo contenuto in quanto ad immagini e storia. Devo premettere che non me la cavo molto nel recensire film e libri, forse perchè non riesco a trattenere mnemonicamente le sensazioni che mi lasciano le storie o meglio vengo confuso dal pout-pourrì che scatenano in me e mi perdo in esso, senza trovare poi la via d'uscita e la sintesi. Comunque insisto e spero sempre di essere il più esaustivo possibile affichè giungano a voi le mie intime sensazioni , che permettano di farvi un idea il più genuina possibile del contenuto narrativo. La parte tecnica naturalmente mi è più semplice, essa infatti si traduce in osservazioni e rappresentazioni nude e crude del prodotto che, materialisticamente parlando, non ha anima e dunque guardandolo lo si può descrivere con facilità. Veniamo dunque al sodo e cominciamo a parlare del prodotto ovvero del DVD e delle sue peculiarità. []-[]-[]-[]-[]- []-[]-[]-[]-[]- []-[]-[]-[]-[]- []-[]-[]-[]-[]- []-[]-[]-[]-[]- []-[]-[]-[]-[] PACKAGING Il Digital Versatile Disc che vi presento oggi è prodotto e distribuito dalla Eagle Pictures S.p:A , le tracce audio Dolby Digital sono codificate in 5.1 canali discreti. La codifica è compatibile con ...

Girmi TR 20 23/10/2015

I LOVE GIRMIIIIII........IL PIACERE DI TRITARE

Girmi TR 20 TRITA E DI SAPORE SAZIATI (*)-(*)(*)-(*)( *)-(*)(*)-(*)(* )-(*)(*)-(*)(*) -(*)(*)-(*)(*)- (*)(*)-(*) PREMESSA Salve a tutta la platea ciaoina, dopo l'esperienza non proprio positiva della mia ultima opinione che il sistema mi ha datato 14 settembre 2015 anzicchè 14 ottobre 2015 facendomi perdere, almeno fino ad ora i vantaggi di prima opinione pubblicata nel mese di ottobre e per cui ho chiesto ripetutamente l'intervento dello Staff, oggi vi voglio parlare di un nuovo elettrodomestico che è entrato a far parte della mia collezione di prodotti per l cucina. Chi mi conosce da anni sa quanto io sia appassionato di cucina e quanto spesso mi diletti a preparare manicaretti per amici che si fidano dei miei intrugli. Ebbene nel preparare il soffritto per i miei sughi avevo a disposizione un tritatutto elettrico, di una nota marca, molto piccolo, con una ciotola che riusciva a contenere appena 100 gr. di prodotto da tritare, costringendomi a ripetute operazioni quando decidevo di preparare sughi per più portate. Per velocizzare la preparazione l'altro giorno sono andato all'Unieuro della mia città, con l'intento di acquistarne uno più capace, ma stranamente non ho trovato un prodotto idoneo alle mie necessità, avviandomi sconsolato verso casa mi sono ricordato che lungo la strada c'era un piccolo rivenditore, presso il quale ho acquistato spesso buoni elettrodomestici di marca e mi sono fermato per cercare un tritatutto che risolvesse i problemi di capacità. Il rivenditore, ...

C'est Comme Ca - Jacques Brel 14/10/2015

E' COME QUELLO (c'est comme ça)

C'est Comme Ca - Jacques Brel UNA GRANDE VOCE DEL NOVECENTO <>-<>-<>-<>-<>- <>-<>-<>-<>-<>- <>-<>-<>-<>-<>- <> PREMESSA Ciao a tutti i Ciaoini e benvenuti nella mia pagina. Sono in vena musicale, per cui continuo con recensioni del genere, scovando primizie nella mia fornita collezione di CD che il sito ha inserito nel suo catalogo. Questa volta parlerò di un grande cantautore belga di nascita, ma francese di adozione, dove ha trovato il sacrosanto successo : JACQUES BREL . Il Cd l'ho acquistato qualche mese fa in un cesto di prodotti in offerta alla Feltrinelli e trattandosi di una collezione, che comprendeva i più grandi successi di questo cantante, non me lo sono voluto far sfuggire. Oltre che storico come avrete avuto modo di verificare sono anche un collezionista delle cose belle e questo Cd lo è. Chi non ha mai ascoltato la canzone, che più di tutte a mio avviso l'ha reso famoso : Ne me quitte pas in italiano non abbandonarmi ? una struggente canzone d'amore, che pur risalente al lontano 1958 , conserva ancora l'aura romantica che ne decretò il successo in quegli anni e che nel 2011 Celine Dion ha rilanciato con la sua splendida voce. Prima di parlare della collezione in mio possesso mi sembra opportuno accennare qualcosa di biografico del cantautore franco/belga . []-[]-[]-[]-[]- []-[]-[]-[]-[]- []-[]-[]-[]-[]- []-[]-[]-[]-[]- []-[]-[]-[]-[]- []-[]-[]-[]-[] JACQUES BREL Nasce nel quartiere Schaerbeek di Bruxelles nel 1929 , spirito libero, dopo essere stato espulso dalla scuola, lavora ...

Copenhagen 05/10/2015

UNA CITTA' FIABESCA

Copenhagen UN VIAGGIO DI LAVORO <*>.<*>.<*>.<*> .<*>.<*>.<*>.<* >.<*>.<*>.<*>.< *>.<*>.<*> PREMESSA Eccomi in un ritorno duplice. Su questa pagina dopo le fantasmagoriche battutte del Principe de Curtis e da un viaggio di lavoro che mi ha visto impegnato per 4 giorni dal 24 al 27 settembre scorsi in una splendida capitale del nord europa. Un interscambio culturale promosso da alcune Associazioni europee di cui la mia è componente che si è svolto nella ridente e splendida capitale della Danimarca : Copenaghen . Più che di una vacanza si è trattato di un rapidissimo mordi e fuggi , intervallato da conferenze mulltilingue con traduzione simultanea e veloci trasferimenti in comode auto messe a disposizione dalla organizzazione. Qualcuno di mia conoscenza, prima di partire, mi ha chiesto con insistenza di descriverle le bellezze di questa splendida città, che io mi sono fatto carico di appuntarmi nei pochi momenti di libertà, che poi non lo sono stati, perchè incanalati dalla orgnanizzazione, molto rigida nel rispetto della tempistica a fronte del pochissimo spazio turistico disponibile. Una cosa è certa comunque, tornerò da semplice turista presto in questa città ed allora si che ne verrà fuori un recensione all'altezza di quello che Copenaghen mi ha mostrato in questa rapidissima visione. °°°°°°°°°°°°°°° °°°°°°°°°°°°°°° °°°°°°°°°°°°°°° °°°°°°°°°°°°° IL VIAGGIO Come sempre mi capita quando devo fare un viaggio aereo internazionale mi è riservata una levatacccia. Questa volta ...

Parli come badi (Totò) 17/09/2015

BAZZECOLE, QUISQUILIE E PINZELLACCHERE

Parli come badi (Totò) NOIO VOLEVONS SAVUAR L'IDRISS *************** *************** *************** *** PREMESSA Dopo la musica ci sta bene una lettura, che ne dite? Eccomi dunque di ritorno in questa pagina prima di partire per un viaggio di 4 giorni che mi vedrà volare a Copenaghen per uno scambio culturale. Non potevo lasciarvi senza, allora ho pensato di parlarvi di un'altra gemma consegnatami dal mio prode Francesco , ricordate l'amico del mercatino dell'antiquariato che si tiene nella mia città ogni prima domenica del mese? Si, proprio lui . Tempo fa mi consigliò di acquistare un libro che aveva letto durante le attese dei clienti nelle varie località dove porta i suoi tesori. Un libro su Totò e le sue gags. Un libro della Rizzoli dal titolo, che è gia una gag, Parli come badi . Come al solito la consueta trattativa tra me e lui, che assomiglia ad una sceneggiata da teatrino napoletano e che si conclude sempre con la sua vittoria in termini di prezzo, ma con uno sconto che si tramuta nel classico caffè. Ma bando alle ciance, se no qualcuno potrebbe dire giustamente ma che ci importa delle tue diatribe con Francesco, parlaci del libro , per cui passiamo al succo della opinione, quello che vi servirà per decidere o meno se trovare questo tesoretto e farlo vostro. <>-<>-<>-<>-<>- <>-<>-<>-<>-<>- <>-<>-<>-<>-<>- <> IL LIBRO Edito dalla Rizzoli nel 1994 ed acquistabile allora al prezzo di £.22.000 (foto n.7) , Francesco me lo ha quotato €.5 con lo sconto di un caffè offertomi al ...

Festivalbar 99 Rossa - Artisti Vari 07/09/2015

C'ERA UNA VOLTA IL FESTIVALBAR

Festivalbar 99 Rossa - Artisti Vari CHE TEMPI QUEI TEMPI (*)-(*)(*)-(*)( *)-(*)(*)-(*)(* )-(*)(*)-(*)(*) -(*)(*)-(*)(*)- (*)(*)-(*) PREMESSA Heilà ! salve a tutti. Fra caldo africano, trombe d'aria, bombe d'acqua, e nuovamente caldo, son passati 10 giorni senza farmi sentire, mettetici pure un black out internettiano di quasi 3 giorni cascatomi fra capo e collo, fanno quasi 15 giorni di assenza su questo magnifico sito, sono tanti lasciatemelo dire, tanti da spingermi ad un rietro che poteva essere solo musicale. Una premessa nella premessa, scusate la lungaggine ma una opinione che si rispetti deve essere anticipata oltre che dalle impressioni personali anche dalle esperienze generali , che l'hanno fatta nascere, ovvero da quell'humus che ne produce i frutti successivi, la storia in se per se di cosa è accaduto e per quale motivo è accaduto . Detto ciò, parliamo di musica, E CHE MUSICA SIGNORI ! Mentre sistemavo la mia raccolta di Compact Disc musicali, tra i quali cercavo qualcosa di già inserito nel sito, mi sono capitati fra le mani due CD del FESTIVALBAR '99 la compilation blù e la compilation rossa. La prima (quella blù) era stata già postata da un utente nel 2014, mentre la seconda risultava ancora inedita sul sito. Naturalmente ho preferito recensire la compilation rossa che, come tutti gli esperti del sito sapranno , in quanto prima opinione, riserva premi doppi, nel primo mese di pubblicazione, all'utente che la posta. Prima di scendere nei particolari del prodotto in mio possesso, di cui ...

Finger food. Stuzzichini, tartine, bocconcini e tante prelibatezze monoporzione in 250 ricette 23/08/2015

STUZZICHI ? ED IO ME TE MAGNO !

Finger food. Stuzzichini, tartine, bocconcini e tante prelibatezze monoporzione in 250 ricette GUSTARE IN PUNTA DI DITA <>-<>-<>-<>-<>- <>-<>-<>-<>-<>- <>-<>-<>-<>-<>- <> PREMESSA Rieccomi tra voi, ma questa volta anzicchè con una pesante torta in salsa lorenese asburgica, che ha nutrito il mio insaziabile cervello e spero anche quello di molti di voi, sempre con un libro, ma che libro ! Amici miei. Preparatevi ad una lussurioso tema pantagruelico che potrebbe definirsi boccaccesco per la trama che esso andrà a sviluppare. Molti di voi, che mi leggono da anni, sanno delle mie tre passioni, la prima non la svelo per evidente pudore, la seconda è la storia e ne avete avuto un lauto esempio con la precedente opinione, la terza è la cucina e il mangiare nelle sue svariate forme. Ebbene, questa ultima passione, mi ha sempre spinto ad acquistare libri di ricette attraverso le quali, dilettandomi anche a fare il cuoco senza frontiere, sperimentare nuove esperienze. Due anni fa in una delle mie consuete scorribande alla Feltrinelli in prossimità dell'ingresso ho trovato un enorme espositore che mostrava una scritta, che vi allego in foto, con la quale proponeva in esclusiva per i clienti Feltrinelli a soli €.3,90 con l'acquisto di 2 libri nel periodo tra il 22 marzo e il 21 aprile un ricettario della Gribaudo di Milano, di cui peraltro ho altri testi Sapori d'Italia e Sapori di Mare della collana I love cooking , che si presentano sotto una elegante veste editoriale. Non ricordo che libri acquistai ma approfittai dell'occasione che mi offriva la Feltrinelli e mi presi ...

La Toscana dei Lorena. Un Secolo di Governo Granducale (Franz Pesendorfer) 14/08/2015

UNA STORIA TOSCANA DI 122 ANNI

La Toscana dei Lorena. Un Secolo di Governo Granducale (Franz Pesendorfer) ASBURGO-LORENA IN TOSCANA <>-<>-<>-<>-<>- <>-<>-<>-<>-<>- <>-<>-<>-<>-<>- <> L'ANTEFATTO La storia è la mia passione, la ricerca storica è la mia professione, dunque quando mi capita tra le mani un testo denso di particolari, che svelano retroscena ai più sconosciuti, allora io sono in prima fila, come è accaduto qualche tempo fa, ricordo che era il mese di febbraio, il cielo era plumbeo e faceva freddo, mentre girovagavo nella piazza nella quale si tiene, ogni prima domenica del mese, il mercatino dell’antiquariato . Lo sguardo perso fra le bancarelle a cercare con attenzione certosina il tesoretto nascosto, l’icona smarrita fra le cianfrusaglie di un passato non troppo lontano, il pezzo da collezione sfuggito agli altri interessati come me. Il percorso, come spesso accade da anni, si ferma alla mia bancarella preferita dove Francesco il mio fedele rigattiere, uno spilungone che non mi tradisce mai, mi punta il dito addosso e mi intima l’arresto. Fermati ho qualcosa per te, un libricino che sono certo fa al caso tuo, una icona con trent’anni di vita o forse più, un cimelio letterario conservato alla perfezione che ho trovato svuotando una cantina di Grosseto, piena di libri di ogni specie di un vecchio signore che ormai non c’è più e delle cui cianfrusaglie gli eredi hanno voluto disfarsi . Quanto me lo fai ? gli occhi mi luccicavano dal desiderio vedendolo tra le sue mani con quel vago giallore antico che si intravedeva dalle pagine che avevano subito giorni e giorni ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra