Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

camarofilo

camarofilo

Autori che si fidano di me: 4 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Opinioni scritte

dal 14/10/2009

15

Western Digital Raptor WD740GD interno Serial ATA-150 74 GB 3.5" x 1/3H 10000 rpm 22/02/2010

Western Digital Raptor WD740GD 74 GB, rumoroso ma rapido

Western Digital Raptor WD740GD interno Serial ATA-150 74 GB 3.5" x 1/3H 10000 rpm Sebbene questo disco sia un modello uscito alla fine del 2004 ha ancora prestazioni competitive, tuttavia non è privo di difetti. Dati Tecnici SATA1 (1.5GB/s) 74GB (ma la reale capienza del disco formattato è di 69.2GB) 8MB cache 2 piatti da 37GB 10.000 giri tempo di accesso medio in lettura : 4.5ms tempo di accesso medio in scrittura : 5.9ms tempo di latenza : 2.9ms Pregi I tempi di accesso molto bassi sono tutt'oggi estremamente competitivi rispetto ai normali dischi da 7200 giri (che si attestano intorno agli 8ms) e la differenza si vede, anche nell'uso quotidiano, nel caricamento del sistema operativo o dei programmi. 70GB al giorno d'oggi sono pochini, ma più che sufficienti per usarlo come disco per il sistema operativo (non per l'archiviazione dei dati) Supporta la tecnologia TCQ (analoga al NCQ) che riordina le richieste fatte dal sistema per rendere l'accesso al disco più efficiente Difetti Essendo un modello "vecchio", con interfaccia SATA1, la velocità di trasferimento dei dati è ridotta e in alcuni casi anche inferiori ad altri modelli SATA1, tuttavia questo si nota solo quando si devono copiare grandi quantità di dati, perciò è un difetto poco rilevante La sua vera pecca a mio avviso è l'elevata rumorosità, dovuta solo in parte alla superiore velocità di rotazione, e maggiormente alla fase di "seek", in pratica al movimento della testina durante la lettura o la scrittura. Con un buon sistema di ammortizzazione si può attenuare, ma resta comunque sempre più ...

Roccat KOVA 18/12/2009

Roccat Kova, ritorno al filo

Roccat KOVA Dopo diversi anni di mouse laser wireless sono tornato ad un mouse ottico con filo. La scelta è stata dettata, oltre che dalla consueta voglia di cambiare, da fattori estetici (trovo questo mouse davvero bellissimo), e dalla "necessità" di avere un mouse gaming ad alte prestazioni senza spendere un patrimonio. Dati tecnici * Sensore ottico regolabile fino a 3200dpi * accelerazione fino a 20G * leggerissimo: 90g * 7 tasti * configurazione hardware (driverless) * illuminazione personalizzabile con indicazione del cambio di DPI * forma ergonomica a V * inserti laterali in gomma e rotellina rivestita in gomma Configurazione hardware finalmente! è una delle caratteristiche di questo mouse che preferisco. Tutti i tasti vengono automaticamente riconosciuti nei giochi. Tutto cio che puoi fare con il mouse non necessità di driver. E' sufficiente premere contemporaneamente a coppie i tasti laterali del mouse per impostarlo a proprio piacimento Anche per Mancini premendo i tasti 4 e 6 mentre si collega il mouse si può cambiare da mouse per destrorsi a mouse per mancini (vengono invertite le funzioni dei tasti a destra e sinistra) Regolazione della precisione a mouse già collegato, con i tasti 5 e 7 si cambia la precisione del sensore ottico, 400, 800, 1600, 3200dpi, e ad ogni cambio i led lampeggeranno di un colore specifico per indicare la selezione corrente: rosso, viola, verde e blu Illuminazione personalizzabile 5+6 per cambiare il colore dell'illuminazione (rosso, viola, ...

SilverStone Raven RV02 14/12/2009

Silverstone Raven RV02, spaziosità ed efficienza termica

SilverStone Raven RV02 Questo case Silverstone è il successore del raven rv01, di cui eredita alcune caratteristiche peculiari migliorandole. Peculiarità - layout ruotato di 90° Ciò che distingue questo case è il particolare layout interno. La scheda madre è ruotata di 90°, così da rivolgere verso l'alto tutte le schede, ed inoltre è adagiata sul lato sinistro del case, l'opposto degli altri case. Anche l'alimentatore si monta verso l'alto (ruotato di 90°) e con la ventola di aspirazione rivolta verso il retro del case. Dal momento che tutte le schede sono montate con i connettori in alto il retro del case appare liscio e chiuso, fatta eccezione per un persa d'aria per l'alimentatore e per un foro in alto attraverso cui sono convogliati tutti i cavi. I dischi e le unità ottiche trovano invece posto, come di consueto, nella parte anteriore del case. Ventilazione All'interno del case sono montate in totale 4 ventole: * 3 ventole da 18cm che aspirano aria fredda da sotto per immetterla nel case con 2 velocità (700rpm : 18db - 1000rpm : 27dBA) * 1 ventola da 12cm che espelle l'aria calda verso l'alto (950rpm : 18dBA) Le 3 ventole da 18 sono collegate all'alimentatore tramite un'apposito connettore in dotazione, e la regolazione della velocità si effettua tramite tre piccoli interruttori posti in alto (sotto la copertura in plastica) la ventola da 12" va semplicemente collegata ad uno dei connettori della scheda madre. Infine l'alimentatore va rivolto con la sua ventola di aspirazione sul retro e ...

LG 32LH3000 14/12/2009

LG 32LH3000, un buon televisore

LG 32LH3000 Dati Tecnici Principali * Risoluzione - 1920x1080 ( Full-HD 1080p ) 50Hz * Colore RGB 10 bit * Refresh 5ms * Contrasto dinamico - 80.000:1 * Luminosità - 500cd/mq * XD Engine * Sintonizzatore DVB-T HD e Slot CI per la PayTv * Audio - 4 Diffusori a 2 vie (totale 20W) * Dimensioni (inclusa pedana) - 805 x 583 x 224 mm * 3 HDMI, 2 Scart, Component, RGB, Audio Ottica, cuffie Alta Definizione Per godersi a pieno i dettagli di un film in Blu-Ray o Hd-dvd bisogna usare uno schermo che supporti il formato 1080p (non interlacciato). Al momento questo è uno dei più economici modelli Full-HD. La risoluzione massima si può sfruttare a pieno usando gli ingressi HDMI, 2 dei quali sono posti sul retro e sono HDMI 1.3. In più la profondità di colore a 10bit è un ulteriore punto a favore nei confronti dei comuni display 8bit) Qualità Video Personalmente trovo che la qualità video sia molto alta anche con le trasmissioni in analogico on in DVB-T. Il merito di questo va dato al XD Engine, che si occupa di deblocking, denoising, scaling e gestione di colore, contrasto e retroilluminazione : in pratica tutto ciò che serve per migliorare la qualità dell'immagine riducendo al minimo il disturbo. In questo ho potuto confrontare la resa del televisore accanto ad altri anche di fascia più alta, e l'ho trovato di tutto rispetto. Temevo per i 50Hz (anche se personalmente non ho mai gradito la sensazione di artificialità che danno i display 100Hz) ma grazie ad un refresh di 5ms gli effetti scia ...

TDK Trans-It 8 GB 02/11/2009

TDK Trans-It USB 8 GB, design spartano e prestazioni elevate

TDK Trans-It 8 GB Design e Materiali Questa chievetta usb non brilla certo per il particolare design, se ne trovano molte con un'estetica migliore. Allo stesso modo anche la plastica di cui è composto l'involucro non dà la percezione di elevata qualità e i punti di fusione non sono precisissimi. Quando è in funzione lampeggia di colore blu tutta la parte posteriore, e forse questa è l'unica nota positiva sull'estetica. Inoltre il tappo trasparente separato è, come al solito, la prima cosa a scomparire, perso chissà dove. Fortunatamente in realtà è comunque molto solida. A guardarla sembra più un giocattolo di poco valore, specialmente quella blu. MA... Performance" ..non lasciatevi ingannare dal suo aspetto spartano e poco curato. Sotto il guscio di plastica c'è un drive usb estremamente veloce e stabile con un transfer rate da +30 MB/s il lettura e quasi 20 MB/s il scrittura. Per i dettagli sulle performance guardate le immagini allegate! Nulla dalla confezione al prezzo lascia intendere che sia un prodotto così performante ed affidabile. Conclusioni Per chi abitualmente sposta qualche documento e piccoli file le performance non faranno la differenza, mentre magari l'aspetto potrà essere più determinante. Chi invece deve spostare grandi quantità di dati, file molto "pesanti", o avere a portata di mano una qualche distribuzione live di linux, questo sarà davvero un ottimo prodotto ad un prezzo accettabilissimo. pro * veloce : 30 MB/s - 20 MB/s * economica * tutto sommato ...

HP LP2475w 25/10/2009

HP LP2475w, un monitor eccezionale

HP LP2475w Un monitor da 24 pollici e 1920x1200 pixel di risoluzione (quindi perfetto per la visione di film in full-hd) Questo particolare modello è equipaggiato con un pannello H-IPS, una tecnologia più costosa ma che gli permette, a differenza dei normali e più diffusi pannelli TN, di mostrare un'immagine con colori sempre perfetti da qualsiasi angolazione, anche da sopra e sotto (178° sia in orizzontale che in verticale), senza pregiudicare troppo la velocità di aggiornamento : 6ms (da grigio a grigio) ciò lo rende uno strumento ottimo sia per la grafica che per la visione di film e tv. Esistono monitor superiori per quanto riguarda la precisione nella resa dei colori, ma se non si hanno necessità da grafico esperto non ve ne accorgerete. Personalmente dopo aver letto molte recensioni di prodotti analoghi temevo di avere dei problemi con i videogiochi FPS a causa dei ritardi nella visualizzazione delle immagini , detti "input lag" di cui sono affetti monitor di questo tipo (si tratta comunqe di solo 25ms per questo modello); io non sono stato in grado di percepirne e mi sono sempre trovato molto bene anche in ogni scenario di gioco. Sul retro del pannello troverete una moltitudine di ingressi: composito, component, s-video, 2 DVI, HDMI e la più recente DisplayPort. Si può passare rapidamente da una sorgente video all'altra semplicemente con il tasto "Quick Select" posto in basso. Inoltre alcuni di questi ingressi (composito, component e s-video) possono essere utilizzati ...

Acer Veriton 7900 PRO 21/10/2009

Acer Veriton 7900, silenzioso ma non troppo potente

Acer Veriton 7900 PRO Caratteristiche Tecniche Intel Core 2 Duo E6320 @ 1.86 GHz (4MB di cache) 2 GB ram DDR2 HardDisk SATA2 Seagate Barracuda 7200.9 (NCQ) 160GB Masterizzatore DVD SATA DH16W1S (credo Lite-On) Chipset Video Intel Q965/Q963 Express Scheda di rete Intel 82566DM Gigabit Uso questo pc in ufficio da ormai 2 anni e sebbene non sia propriamente una macchina veloce, se la cava abbastanza bene con tutte le applicazioni che ho avuto modo di provare: Web & Mail : Firefox, Explorer 6 e 7, Chrome, Microsoft Outlook, Filezilla, Skype Office Automation : Word, Excel, Access... Sviluppo : Eclipse, Tomcat, Oracle, MySql, Toad Virtual Server Virtual Box e spesso molte di queste sono aperte contemporaneamente. E' sicuramente un pc estremamente silenzioso, si può averne 6 accesi in una stanza e quasi non accorgesene, tranne ovviamente quando sono sotto un carico applicativo pesante. D'altro canto, come dicevo, non brilla per le sue prestazioni e a volte è vittima di forti rallentamenti sebbene sia il processore che il disco non siano male (molto meno il chipset video che oltretutto "ruba" 128 MB di ram al sistema). ma potrebbe essere colpa di XP o dell'eccessiva quantità di applicazioni in uso. Direi quindi che è più adatto per l'utilizzo classico di ufficio, un po' meno per usi puramente informatici. Su alcuni esemplari il masterizzatore diventa estremamente rumoroso in lettura, e talvolta fatica a restituire i dischi, ed è necessario forzare l'apertura dello sportello dall'apposito foro (a ...

Peugeot 206 1.6 HDI GTI 20/10/2009

206 1.6 HDI GTI, è piccola, grintosa e consuma e inquina poco

Peugeot 206 1.6 HDI GTI io la possiedo da 4.5 anni ed ho percorso poco più di 135.000 km Questo particolare modello, 1.6 HDI (FAP) con allestimento GTI è rimasto in produzione solo 1 anno tra il 2004 e il 2005, perciò in giro di identiche ne troverete poche. Come il modello XS ha la carrozzeria allargata in corrispondenza dei passaruota anteriori e posteriori a conferirle un aspetto più aggressivo. Il motore ovviamente è sempre quello, l'assetto è rigido ha già molti accessori di serie Motore TDI da 110cv Molto divertente da guidare, con il suo 1.6 da 110 cv, 240 N/m di coppia e l'overboost che la fanno arrivare a 260 per alcuni secondi. Dato il ridotto peso dell'auto (circa 1200 kg) il motore è più che adeguato per una guida sportiva, permettendole di stare leggermente sotto i 10s per un'accelerazione 0-100 km/h e spingendola quasi a 190km/h (a fatica) Un motore molto elastico che spinge bene dai 1500 ai 4000 giri aiutato da un compressore Garrett a geometria variabile, che permette una guida adatta a tutte le esigenze. Consumi ridotti Inoltre un motore che, all'occorrenza, consuma davvero poco... io con un pieno (45/46 litri) faccio circa 800km, pur avendo spesso una guida sportiva. Mantenendola a velocità costante sotto i 100 km/h consumerà davvero pochissimo, ad 2 o 3 volte sono riuscito, impegnandomi molto e percorrendo quasi solo strade extraurbane, a superare i 1000km con un pieno! Ovviamente si può scendere a meno di 500 km con un pieno se si ha il piede molto pesante... Assetto e ...

Olympus FE-210 / X-775 20/10/2009

Olympus FE-210, compatta a basso costo

Olympus FE-210 / X-775 Premetto che non sono un esperto di fotografie e macchine fotografiche: ho questa macchina perchè l'ho vinta, non l'ho acquistata scegliendola tra le altre... Ergonomia Un design semplice ed una buona ergonomia per questa compatta che trovo molto maneggevole e semplice da usare. I comandi sono tutti facilmente raggiungibili. Fate attenzione a non coprire il sensore sotto posto sotto al flash con la mano sinistra. Risoluzione adeguata Con 7.1 megapixel si possono fare delle ottime foto da stampare in formato classico o "jumbo". Il sensore CCD è molto buono (è lo stesso di modelli di fascia più alta) Soggetti in movimento Tra le funzioni interessanti ce n'è una per scattare immagini più precise a soggetti in movimento o, quando non si ha la mano fermissima, per oggetti distanti quando si usa lo zoom. Zoom ottico Lo zoom ottico 3x è utile e adeguato nella maggior parte dei casi, ma in certe situazioni non è abbastanza e vi sconsiglio vivamente di usare lo zoom digitale. Memoria Solo 9 MB di memoria interna, espandibile tramite le schede xD Picture Card, più costose delle classiche SD e micro-SD (molto più diffuse) Filmati La funzione di registrazione video è purtroppo limitata alla classica risoluzione 640x480 a 15fps e non registra l'audio. Davvero poco, ed il video risulta di qualità non troppo alta, paragonabile a quelli fatti con un cellulare da 3.2 megapixel Modalità visualizzazione immagini Con l'apposito tasto è possibile alternare tra la fotocamera e la ...

TERRATEC Cinergy HT PCI 20/10/2009

TV Analogica e Digitale Terrestre a basso costo sul pc

TERRATEC Cinergy HT PCI Ho acquistato questa scheda più di un anno fa e l'ho sfruttata davvero molto In camera al posto della tv ho il pc con questa scheda, che fa bene il suo dovere nonostante l'alta risoluzione del monitor. La scheda è piccola, scalda molto poco, e non sembra particolarmente soggetta ad interferenze, nonostante essendo interna, sia molto vicina agli altri componenti. La qualità e l'intensità del segnale sono un po' inferiori rispetto a quelli di una tv o di un decoder dvb-t, e questo potrebbe darvi dei problemi, specialmente con il digitale terrestre, se vi trovate in una zona in cui il segnale non è particolarmente forte, o se usate un'antenna portatile. Con l'antenna di casa il segnale migliora molto. Il cambio di canale è un po' lento specialmente quando si passa da analogico a digitale terrestre. Il software per windows della terratec è a mio avviso abbastanza buono e relativamente facile da configurare anche per chi è alle prime armi, ad ogni modo la scheda si può usare anche con altri software (come media center). Manca invece il supporto per i sistemi linux. Il telecomando in dotazione, grazie allo specifico software fornito, può essere usato per gestire anche molte altre applicazioni, io ad esempio lo uso per i player audio e video. Se opportunamente configurate, e con un pc di fascia media, anche le registrazioni video sono buone, e le trasmissioni che vengono proposte in più lingue possono essere salvate mantenendo le diverse tracce audio Ho trovato molto utile anche la ...

Gigabyte GA-MA790FXT-UD5P 20/10/2009

GA-MA790FXT-UD5P, tutto ciò che serve ad un prezzo contenuto

Gigabyte GA-MA790FXT-UD5P Layout ordinato Una cosa che mi ha subito colpito positivamente guardando la scheda è stato l'estremo ordine di tutti i componenti ed il layout ben studiato. 2x PCI-E 16x a debita distanza Le 2 pci-e supportano il crossfire-x a 16x e sono poste ad una distanza tale da alloggiare comodamente 2 schede video potenti, che ormai solitamente occupano sempre 2 slot, lasciando un po' di spazio in mezzo per evitare che si scaldino troppo l'una con l'altra. Anche usando le schede più ingombranti vi resteranno libere 2 pci-e 1x e una pci! Connettori SATA girati verso il bordo della scheda Può essere molto comodo, specie se si ha un case abbastanza grande, perchè non ingombrano la scheda. MA se avete un case piccolo rischiate di fare fatica a raggiungerli ! Supporto dissipatore solido Il supporto per il dissipatore della CPU e di plastica molto resistente sulla parte anteriore, ed ha una placca metallica (isolata) sul retro per sostenere anche dissipatori più pesanti senza incrinare la scheda. Interruttori direttamente sulla scheda Finalmente ho detto addio al vecchio jumper per il reset del BIOS, ora c'è un comodissimo interruttore quadrato (con tanto di coperchio di sicurezza) E ci sono gli interruttori anche per l'accensione ed il reset della scheda, tutti con il loro simbolo retroilluminato da un led blu. Davvero comodissimo nelle situazioni più critiche e bello esteticamente. Componenti ben al fresco Il northbridge (790FX), il southbridge (SB750) ed i regolatori di fase ...

AMD Phenom II X4 905e 2.5 GHz Quad-Core 19/10/2009

Phenom II X4 905e, davvero energy efficient

AMD Phenom II X4 905e 2.5 GHz Quad-Core Caratteristiche Tecniche Frequenza 2.5GHz Socket AM3 (e AM2+) Supporto DDR2 e DDR3 6MB cache L3 Processo produttivo 45nm TDP 65W Adatto a quasi tutti gli usi Questo nuovo processore della famiglia Phenom II non si colloca certo nelle vette delle classifiche per le performance. Se cercate un processore davvero performante orientatevi sugli ultimi Phenom Black Edition o ancora meglio sugli Intel i7 Questo processore è adatto a chi, senza penalizzare troppo le prestazioni, vuole costruirsi un computer che consumi poco, scaldi poco e quindi faccia poco rumore. La "e" sta appunto per "Energy Efficient" ed infatti il suo TDP da 65W (indice del calore generato dal processore, e quindi anche dell'energia consumata) è circa la metà dei suoi fratelli più veloci. Questo lo rende adattissimo per un computer da mediacenter (non avrete mai problemi con la decodifica dei filmati ad alta risoluzione anche più esigenti) Credo che proprio il fatto di non aver puntato sulle velocità più spinte lo renda molto stabile. A dispetto delle sua dichiarata minore velocità anche nel gaming non ho mai avuto problemi, ricordate che è pur sempre un quad core da 2.5GHz !! Così pure nelle applicazioni un po' più pesanti come Photoshop o 3DSMax, che girano tutte senza intoppi Grazie ai 64bit, con i quali è in grado di utilizzare più di 4 GB di ram, uniti alla tecnologia AMD-Virtualization, è ideale anche per gli sviluppatori più esigenti che vorranno usare contemporaneamente un ambiente di sviluppo ...

Heimgartl, Innsbruck 19/10/2009

Hotel Heimgartl, accogliente e vicino al centro

Heimgartl, Innsbruck Questo piccolo albergo 3 stelle mi ha ospitato per 2 notti un paio di anni fa. Già dall'esterno si distingue da classici alberghi che in confronto a questa sorta di cottage mi sono sembrati privi di personalità. Le stanze doppia in cui ho alloggiato non era molto grande ma accogliente, fornita di un letto molto comodo con un buon piumino (era pieno inverno), di un terrazzino in legno condiviso con la stanza accanto, armadio, tavolino, televisione (solo canali tedeschi, ma in fondo chi la guarda per 2 giorni?) e bagno privato. La stanza era molto pulita: nonostante fossero visibili i segni di usura della tappezzeria si notava che era curata e la permanenza è stata piacevole. Molto gentile ed accogliente anche il personale, paziente con il mio inglese mediocre ed il mio inesistente tedesco... oltretutto erano loro a parlare qualche parola di italiano. Indimenticabile la colazione a buffet per tutti i gusti (affettati, formaggi e salmone, ma anche caffè latte yogurt cereali e frutta) servita in una bellissima sala interamente in legno in tipico stile Austriaco. L'albergo è collocato non molto distante dal centro di Innsbruck, a piedi ci si impiegano circa 10 min, ed è forse proprio questa distanza dal centro a rendere ancora più abbordabile il costo. Vicino all'albergo troverete anche il parco-riserva naturale Alpenpark. Unica nota negativa: l'albergo e collocato lungo una strada priva di parcheggio nelle immediate vicinanze, ed il parcheggio dell'albergo ha spazio per 5, ...

Gainward HD 4870 DisplayPort Golden Sample ATI Radeon HD 4870 1 GB GDDR5 PCI Express 2.0 x16 19/10/2009

Gainward HD 4870 GS, potente e silenziosa

Gainward HD 4870 DisplayPort Golden Sample ATI Radeon HD 4870 1 GB GDDR5 PCI Express 2.0 x16 Ho acquistato questa scheda per sostituire un'altra radeon (a mio avviso sempre ottimi prodotti) Caratteristiche tecniche GPU : RV 770 a 55 nm Memoria : 1GB DDR5 Clock GPU : 750Mhz / 775 MHz (turbo) Clock Memoria : 950MHz / 1000 MHz (turbo) Bus : PCI-Express ( occupa 2 Slot per : 1 per il dissipatore ) Performance Innanzi tutto, c'è da dire che le prestazioni sono davvero eccellenti, e che la dotazione di 1GB di ram GDDR5 fa sentire i suoi vantaggi, specialmente nei giochi dalle richieste onerose (come ad esempio Crysis) Dettaglio alto e risoluzione 1920x1200 per molti giochi: Grid, Need4speed shift, CoD4 e 5, Farcry 2... Solo crysis e world at war chiedono un po' di respiro abbassando risoluzione e/o dettaglio. Temperatura e rumorosità Una delle caratteristiche che apprezzo maggiormente è la sua grande silenziosità. Tenendo il computer in camera, specialmente la sera per guardare la tv, questa caratteristica è per me fondamentale. Questo è possibile grazie al dissipatore a heat-pipe che la Gainward ha montato al posto dei dissipatori standard, raffreddato da 2 ventoline davvero inudibili durante il normale utilizzo. Quando si usa il computer per attività basilari che non coinvolgono la grafica 3D le ventole girano circa al 30% e questo è sufficiente per mantenere la scheda sotto i 60°. La velocità delle ventole viene regolata istantaneamente al variare della temperatura della GPU (processore grafico), mantenendo sempre una temperatura ottimale e il minor livello di ...

LaCie Desktop esterno USB 2.0 1 TB 14/10/2009

LaCie Hard Disk (by Neil Poulton) 1TB, più veloce con eSata

LaCie Desktop esterno USB 2.0 1 TB Il LaCie Hard Disk, Design by Neil Poulton con interfaccia eSata è decisamente un ottimo prodotto. * A differenza del suo fratello "minore" (che ha la sola interfaccia USB) questo disco presenta sul retro 1 porta USB, 2 Firewire 400, e 1 eSata. Quest'ultima permette di trasferire dati a circa 80 MB/s, il doppio di quelle raggiungibili tramite USB. * Il disco al suo interno è un Hitachi SATA 7K1000.B da 7200 giri e 16MB di cache (HDT721010SLA360): non è il più veloce della sua categoria, ma è abbastanza silenzioso e scalda poco. * L'estetica è molto piacevole, anche se il led blu potrebbe risultare un po' troppo luminoso se lo tenete sulla scrivania, ma è sufficiente coprirlo con una piccola striscia di nastro isolante. Fate attenzione alla plastica lucida di cui è composto, è molto facile graffiarla! * La parte inferiore invece è molto solida, è in metallo forato per favorire l'aerazione, ed è provvista di 4 piedini in gomma che quasi ne azzerano le vibrazioni. * In dotazione ci sono tutti i cavi di cui avrete bisogno, anche se nel mio caso il cavo eSata da circa 60cm è un po' troppo corto * Infine il prezzo di questo prodotto è in effetti un po' alto. Il costo del disco al suo interno è circa la metà, quindi, se non avete realmente la necessità di spostarlo o connetterlo ad altri computer, vi consiglio di prendere un disco interno. Se cercate un'unità esterna più veloce di un comune disco USB ed esteticamente elegante fa certamente per voi (assicuratevi che il vostro pc ...
Torna sopra