Condividi questa pagina su

bronzo Status bronzo (Livello 7/10)

dani54e

dani54e

Autori che si fidano di me: 108 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Opinioni scritte

dal 18/01/2015

458

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra (Xbox One) 05/11/2017

Tra orchi faide e conquiste

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra (Xbox One) La Terra di Mezzo L'Ombra della Guerra è il seguito di quello che secondo me è stato uno dei migliori videogiochi della next gen ovvero L'ombra di Mordor. A due anni di distanza da quel fantastico gioco nel 2017 è uscito questo eccellente nuovo capitolo. Trama Della storia si può dire ben poco, dato che il gioco riprende esattamente il punto dove era terminato il primo capitolo. Per chi non sapesse neanche di cosa sto parlando, il primo gioco è la storia del Ramingo del cancello nero Talion e dell'elfo spettrale Celebrimbor che stringono un'alleanza per ottenere la loro vendetta. La storia di questo seguito devo dire che mi è piaciuta maggiormente del primo, principalmente perché ha al suo interno personaggi secondari davvero carismatici, invece l'unica pecca che posso dare alla trama riguarda la presentazione dei personaggi delle città e dei luoghi. Infatti il gioco da per scontato che il giocatore conosca i personaggi e le aree in cui è ambientato il gioco, ecco perché chi non è avvezzo al mondo tolkieniano farà fatica a capire chi è il re stregone, cosa è un Balrog ecc. Gameplay Volendo dare un genere all'ombra della guerra lo si potrebbe definire un gioco d'azione, open word in terza persona nel quale si deve scorrazzare nelle regioni di Mordor e combattere centinaia di orchi, e proprio il sistema di combattimento è una delle parti più interessanti di questo gioco. Si tratta infatti di un sistema di combattimento molto fisico e all'arma bianca nel quale le parate i ...

Steep (Xbox One) 08/10/2017

Pronti a volare!

Steep (Xbox One) Dopo anni di Assasin's Creed, di Far Cry e di Watch Dogs dove la violenza e le armi la facevano da padrone, Ubisoft ha deciso di provare a realizzare un nuovo genere videoludico completamente differente dai suoi soliti giochi. Il risultato di ciò è Steep, un gioco che è una scommessa per Ubisoft, sia perché come ho detto è un genere inesplorato dalla casa produttrice, sia perché anche il mercato dei videogiochi è molto carente di questo tipo di titoli, infatti questo genere vende poco e ha un bacino di utenza molto limitato. Gameplay Steep è un gioco che celebra gli sport estremi, sono presenti gli sport invernali estremi come lo sci, il parapendio, la tuta alare e lo Snowboard. Questi sport invernali non sono scelti a caso ma rappresentano la libertà che il gioco offre, infatti questo è anche un "openworld" dato che il giocatore potrà spostarsi liberamente di vetta in vetta percorrendo il tragitto che le separa utilizzando uno dei quattro sport presenti nel gioco come mezzo di trasporto, dando al giocatore un senso di libertà incredibile. Lo scopo del gioco è quello di far salire di livello i proprio alter ego virtuale, completando le sfide che riguardano i vari sport estremi proposti. L'approccio a queste sfide non è lineare ma spetterà al giocatore decidere quale intraprendere a discapito del livello di difficoltà. Una cosa fondamentale che caratterizza il gameplay di Steep è il menù, che si divide in due tipi, il menù accessibile con il tasto superiore di sinistra ...

Diablo III Reaper Of Souls (Xbox One) 07/09/2017

Diablo III Reaper Of Souls

Diablo III Reaper Of Souls (Xbox One) Diablo III è il miglior gioco del genere hack & slash (combattimento a scorrimento) e recentemente ho deciso di recuperarlo e provarlo, e devo dire che mi è piaciuto. Trama del gioco Sono passati 20 anni dagli avvenimenti di Diablo II e da allora il mondo di Sanctuarium è stato in pace, ma ora un meteorite cade sulla cattedrale di Tristram, trascinando il vecchio Deckard nelle profondità del cratere causato dal meteorite. L'arrivo del meteorite è il segno di una nuova calamità che risveglierà un'orda di non morti, attirando anche nuovi eroi sul luogo dello schianto. Gameplay Diablo III è uno di qui giochi nel quale il giocatore può totalmente perdersi nel mondo di virtuale, combattendo un nemico dopo l'altro e ricercando continuamente potenziamenti per il proprio personaggio. Detto cosi il gioco può sembrare complesso e anche difficile ma non è cosi. Io ad esempio non conoscevo molto bene questo tipo di giochi, ma da subito mi sono trovato bene, il controllo dei personaggi è molto basilare e l'analogico del pad è l'ideale per muovere il personaggio, mentre con gli altri tasti si attacca e si usa poteri d'attacco di difesa e di supporto ottenibili salendo di livello. Proprio questi poteri sono una delle migliori risorse che il gioco offre, perché sono ideati in modo in cui il giocatore possa utilizzarli tutti, infatti una volta utilizza una tecnica che consuma Mana si potrà utilizzare un'altra tecnica che ...

Dishonored 2 (Xbox One) 07/08/2017

Dishonored 2

Dishonored 2 (Xbox One) Dishonored 2 è il sequel diretto del primo capitolo uscito nel 2012 e che mi sorprese perché diede e rivitalizzò il panorama degli stealth game, che soffrivano sia di una carenza di giochi sia di scarse innovazioni dal punto di vista del gameplay. Ciò che decretò il successo della saga videoludica di Dishonored fu l'ambientazione davvero coinvolgente perché ricca di dettagli e con uno stile cyberpunk davvero meraviglioso. Ma soprattutto è stato il gameplay, perché permetteva al giocatore di decidere come approcciarsi al gioco, infatti si poteva sceglie di utilizzare solo le meccaniche stealth che il gioco proponeva senza dover eliminare nessuno, neanche i boss del gioco. O si poteva sceglie di scatenare tutti i poteri e le armi del personaggio eliminando tutti i nemici cosi da rendere il gioco molto frenetico e adrenalina. Dishonored due amplifica la visione videoludica del primo capitolo rendendo questo secondo titolo della serie magnifico, ma che però non è essenti da difetti. Trama Sono trascorsi 15 anni da quando Corvo uccise gli assassini della imperatrice e salvò sua figlia Emily, diventata ora imperatrice. Ma una nuova minaccia incombe su Corvo e Emily, un gruppo di nobili influenti mettono in atto un colpo di stato. Questa è la trama generale del gioco, e a seconda del personaggio che si sceglie ossia Emily e Corvo, in alcune parti del gioco i dialoghi cambieranno. Questo stratagemma del personaggio ravviva una trama che inizialmente non convince ma dopo la prima ...

Sniper Ghost Warrior 3 (Xbox One) 15/07/2017

Tanto Sniper poco Ghost e Warrior buttato al vento

Sniper Ghost Warrior 3 (Xbox One) Gli sparatutto non sono i migliori esempi per proporre la dinamica dello stealth perché una delle parti migliori degli shutter sono proprio gli scontri a fuoco. Ciò nonostante il mercato videoludico ha saputo adattarsi ai quei giocatori che voglio uno sparatutto stealth con giochi come Sniper elite e Sniper ghost warrior che fondono questi due elementi. Il risultato di ciò è un personaggio armato di ogni cosa, ma come arma principale ha un fucile di precisione con cui può attaccare nell'ombra. Il tempo ha poi perfezionato questo nuovo genere sparatutto-stealth dando più pregio alla balistica dei proiettili sparati dal fucile di precisione cosi da vederne la direzione e gli effetti che esso ha con ciò che colpisce, la cosi detta killcam. Informazioni generali Genere: sopratutto tattico in prima persona Modalità: single-player, multiplayer Sviluppatore: CI Games Distributore: CI Games Motore grafico: CryEngine Data di uscita: 25 aprile 2017 Storia La narrazione è la solita tipica del genere, ovvero il personaggio si trova in un paese straniero (in questo caso in Georgia) per destabilizzare le operazioni militari del paese, e per indagare su rapimento del fratello anche esso soldato delle forze speciali. La sceneggiatura della trama come ho detto, sa di già visto ed è purtroppo cosi per tutta la storia, con personaggi secondari e antagonisti stereotipati. Insomma la narrazione dona poco o nulla al gioco. Gameplay Il gioco sin da subito porta il giocatore ad prendere ...

Prey (Xbox One) 02/06/2017

Anno 2032, stazione spaziale Talos 1

Prey (Xbox One) Prey è uno sparatutto fantascientifico che mi ha veramente sorpreso, perché se si considera il mercato videoludico di questo genere, si trovano solo giochi votati per l'online che propinano i scontri con altri giocatori. Prey è un tipo di sparatutto che ricalca molto i giochi del passato, nei quali la trama è un elemento presente e molto importante per il gioco, ma ha anche altre grandi caratteristiche, una libertà di scelta e movimento ampissima, e soprattutto una grande azione che permette al giocatore di approcciarsi in modo molto diverso. Gli sparatutto di oggi, secondo me sono troppo lineari, con una trama di gioco e una campagna molto breve (quando è presente) per poi buttarsi in infinite partite online, che personalmente non danno niente al giocatore. Prey invece prende spunto, oltre che dal passato, anche dagli ultimi titoli sparatutto, con una forte componente narrativa e d'azione che si basa sul sistema di shooting e sul l'utilizzo di abilità, come ad esempio Bioshock. Oltre a prendere le caratteristiche del gameplay e della narrazione, questo gioco ha in comune con gli esempi fatti prima, anche degli spunti visivi, come l'ambientazione gli arredamenti e sopratutto i nemici. Nonostante le somiglianze con Bioshock, Prey ha però un carattere tutto suo. Informazioni generali Genere: azione, avventura, sparatutto in prima persona Modalità: single-player Sviluppatore: Arkane Studios Distributore: Bethesda Softworks Motore grafico: CryEngine Data di uscita: 5 Maggio ...

Mass Effect Andromeda (Xbox One) 17/05/2017

I misteri di una galassia pericolosa

Mass Effect Andromeda (Xbox One) Dopo più di quattro anni da Mass Effect 3, esce un nuovo capitolo della saga o per meglio dire uno spin-off , dato che non è un seguito del terzo capitolo ma una nuova avventura, appunto nella galassia di Andromeda. Informazioni generali Genere: sparattutto in terza persona, azione, gioco di ruolo Modalità: single-player, multiplayer Sviluppatore: BioWare Distributore: Electronic Arts Motore grafico: Frostbite 3 Data di uscita: 23 Marzo 2017 Trama Poco dopo aver scoperto la tecnologia dei viaggi spaziali e l'esistenza di altre forme di vita, l'umanità ha deciso di ampliare i suoi orizzonti sulle altre galassie ancora inesplorate dalle specie aliene della Via Lattea, in particolare vuole esplorare quella più vicina alla loro la galassia di Andromeda. A questo epico viaggio decisero di partecipare anche altre razze aliene, i Turian, i Salarian, I Quarian, e le Asari. Dopo 600 anni dalla partenza dalla Via Lattea e un sonno criogenico dei suoi passeggeri, la nave spaziale umana chiamata Arca iperion arriva nella galassia di Andromeda per la precisione nel settore di Eos, qui ha inizio l'avventura del nostro personaggio. Commento trama Per questo capitolo BioWare ha deciso di ricominciare con una nuova storia e dei nuovi personaggi, per dare la possibilità a chi non ha mai giocato alla precedente trilogia di ambientarsi con il tipo di storia. Nonostante ciò, da amante della trilogia precedente, devo dire che le atmosfere e i personaggi non mi sembrano all'altezza, però è anche ...

Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands (Xbox One) 08/04/2017

Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands

Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands (Xbox One) Dopo aver passato numerose ore a giocare a Ghost Recon Wildlands posso dire che questo è un gioco nato, pensato e realizzato per essere giocato in multiplayer. Come capita di solito in questo tipo di giochi, in seguito è stato adattato in malo modo per essere giocato anche in single player, con il fine di rendere il gioco il più accessibile possibile anche a chi non gioca in multiplayer, una buona fetta di utenti che altrimenti non avrebbero comprato il gioco. Informazioni generali Genere: sparattutto tattico, azione Modalità: single-player, multiplayer Sviluppatore: ubisoft Paris Distributore: ubisoft Motore grafico: anvilNext Data di uscita: 17 Novembre 2016 Trama Il gioco si svolge in Bolivia, un paese afflitto in una guerra tra il cartello della droga, il regime che controlla il paese e dei rivoluzionari ribelli che combattono contro questo regime semi-dittatoriale. Il team Ghost viene inviato appunto in Bolivia per eliminare i capi del cartello dopo che questi ultimi hanno ucciso un agente della DEA. La trama non è niente di nuovo, ma mi è piaciuto il modo in cui è stata impostata, infatti dà una notevole libertà di scelta al giocatore, infatti può decidere come procedere, se attaccare la parte armata del cartello, il contrabbando di droga, o destabilizzare la posizione del cartello. Queste missioni se pur legate alla storia non hanno una linea narrativa ma sono pezzi che sta al giocatore decidere come unire. Gameplay Una delle lacune più grandi di questo gioco (e di ...

Resident Evil VII: Biohazard (Xbox One) 07/03/2017

Resident Evil 7 un nuovo e ottimo inizio

Resident Evil VII: Biohazard (Xbox One) Era il 1996 quando il primo Resident Evil pubblicato dalla capcom arrivò sulla prima PlayStation, dando ulteriore fama e denaro alla casa sviluppatrice. Da allora sono usciti un sacco di capitoli della serie, sequel, remasterd e spinoff, fino ad arrivare a Resident Evil 5 e 6 due giochi che con le atmosfere dei primi capitoli avevano ben poco. Ma dopo questi giochi Capcom ha capito che doveva ricominciare da capo ritrovare quella originalità e unicità che distingueva i suoi primi capitoli e nel farlo ha deciso anche di abbandonare il "cavallo di battaglia" che caratterizzava i suoi precedenti giochi, ossia gli zombi. Resident evil 7 Biohazard è il nuovo inizio della saga di capcon, ed è un ottimo inizio perché mi è piaciuto molto. Informazioni generali Genere: survival horror Modalità: single-player Sviluppatore: capcom Distributore: capcom Motore grafico: RE Engine Data di uscita: 24 gennaio 2017 Trama Il gioco parte con delle registrazioni video nelle quali Mia la moglie del protagonista del gioco, dice a suo marito che spera di rivederlo presto appena avrà terminato il suo lavoro di babysitter per una famiglia nel Louisiana, ma in un messaggio successivo dice a suo marito di non cercare di dimenticarsi di lei. A distanza di 3 anni da questi messaggi, Ethan il marito di Mia riceve una email nel quale li dice di raggiungerlo nella casa della famiglia Baker. Opinione trama Come si può capire dai primi minuti della trama nessuno dei vecchi protagonisti della serie Resident ...

Assassin's Creed The Ezio Collection (Xbox One) 08/02/2017

Il ritorno di Ezio Auditore da Firenze

Assassin's Creed The Ezio Collection (Xbox One) Assasin's Creed è uno di quei giochi che ha portato una grande innovazione nel mondo videoludico e in questa saga, quello che secondo me ha lasciato di più il segno è Assassin's creed 2, sia perché era ambientato in Italia (Firenze e venezia), e forse perché uno dei pochi giochi che meritava una rimasterizzazione sulle nuove console di gioco, insieme alle sue due espansioni che hanno sempre come protagonista Ezio, Assassin's Creed Brotherhood, e Assassin's Creed Revelations. Questi tre giochi formano la trilogia di Ezio che è appunto il titolo che è stato dato alla rimasterizazione dei giochi su Xbox One e PS4, di cui parlerò in questa opinione. Informazioni generali Genere: azione, avventura Modalità: single-player Sviluppatore: ubisoft Montreal Distributore: ubisoft Motore grafico: anvil Data di uscita: 17 Novembre 2016 Trama Assassin's creed 2 percorre la vita di Ezio Auditore da Firenze diventato un "assassino del credo", per scatenare la sua vendetta contro i templari, un vasto e ricco gruppo di persone che vogliono sottomettere il mondo con la forza. In Assassin's Creed Brotherhood invece, il protagonista Ezio ormai adulto e determinato, è alla guida di un esercito di assassini e dovrà sgominare i templari che assediano la città di Roma. Infine in Assassin's Creed Revelations il giocatore vivrà l'ultima tappa del suo percorso da assassino, e anche quello del suo ...

Recore (Xbox One) 05/01/2017

Recore ottimo platform unito ad un gioco di ruolo

Recore (Xbox One) Nella libreria dei giochi esclusivi di Xbox One mancava un titolo platform, per fortuna che ci hanno pensato Kengi Inafune (autore delle serie Resident evil e soprattutto Mega Man) e Joseph Staten, autore che assieme a Bungie, Concept e Microsoft Studios ha sviluppato la serie più ricca e importante del marchio Xbox ossia Halo. Ciò che ne è venuto fuori da questa collaborazione è Recore, un nuovo titolo platform dal prezzo molto contenuto, e dalla scarsissima campagna pubblicitaria realizzata che a portato il titolo nel dimenticatoio. Un vero peccato perché è un ottimo gioco con notevoli basi per realizzare una grande serie videoludica. Informazioni generali Genere: gioco di ruolo, platform Modalità: single-player Sviluppatore: Concept Distributore: Microsoft Studios Motore grafico: Unity Data di uscita: 16 Settembre 2016 Trama del gioco L'anno è il 2020 e la terra si è trovata ad affrontare una minaccia incredibilmente aggressiva chiamata il demone della sabbia, un nome molto strano per un'epidemia che stava decimando la popolazione mondiale in poco tempo. Gli scienziati non riuscendo a contrastare questo male decidono che l'unica speranza di salvezza è quella di cambiare pianeta. Ne viene scelto uno chiamato Far eden, un pianeta desertico pieno di dune, ostile e impraticabile, quindi gli scienziati inviano su di esso un esercito di robot chiamati nucleobot per attuare il processo di terraformazione cosi da renderlo abitabile per gli esseri umani. Mentre i robot ...

Forza Horizon 3 (Xbox One) 18/12/2016

Forza Horizon 3 senza limiti

Forza Horizon 3 (Xbox One) Da quando nel lontano 2012 è uscito il primo Forza Horizon, il team di sviluppo PlayGround Games ha fatto capire che per loro l'auto era molto più di un mezzo di trasporto, è il modo con cui il giocatore può arrivare ad un nuovo livello di divertimento, celebrando cosi la passione per la velocità. Forza Horizon 3 è questo e molto altro. Contenuti del gioco Questo terzo capitolo della serie, eccelle in qualcosa che altri giochi di guida non hanno saputo realizzare, ossia la personalità. Non che sia un aspetto di vitale importanza, ma gli sviluppatori di PlayGround utilizzano la loro grande passione per questo genere, al fine di migliorare ogni aspetto di questo terzo capitolo di Forza Horizon, infatti la personalizzazione del titolo è tale da immergere totalmente il giocatore. Per chi fosse nuovo a questa saga videoludica, sappia che Forza Horizon 3 è una variante della serie principale Forza Motorsport, nella quale il giocatore si cimenta in una serie di gare suddivise per categoria. Invece Horizon è molto diverso, da subito si dimostra meno professionale, con un'accessibilità alle varie corse davvero ampia ed un senso di libertà unico. Il mondo di gioco è enorme, tanto da comprendere tracciati sulla spiaggia, sulle autostrade, giungle, foreste, e montagne. Ma la grande novità di questo terzo episodio è che il giocatore non deve utilizzare solo il pilota, infatti nel festival di Horizon si può partecipare ad una competizione, che si sposta da un luogo a un altro della terra ...

Titanfall 2 (Xbox One) 06/12/2016

Titanfall 2 Uno sparatutto perfetto

Titanfall 2 (Xbox One) Titanfall 2 è uno dei giochi che aspettavo con più ansia. Da quando ho saputo della sua uscita, non vedevo l'ora di provarlo, non solo per vedere come fosse, ma anche per capire cos'altro si poteva aggiungere ad un gioco come il primo Titanfall. Dico questo perché a me il precedente era piaciuto tanto e, nonostante non fosse un capolavoro, era riuscito ad attrarmi come nessun sparatutto era riuscito a fare, per questo che io lo considero il miglior spara tutto della precedente generazione. Nonostante alcuni suoi difetti, aveva un sistema di controllo molto reattivo, una grafica leggera ma bella, un framerate stabile, ma soprattutto era divertente. Successivamente però, il gioco è stato distrutto dalla politica di vendita degli sviluppatori, cioè scelte come DLC inutili modalità di gioco temporanee, nel senso che venivano proposte delle modalità di gioco e poi, dopo un certo periodo di tempo, venivano tolte. Tutto ciò era tremendo per il giocatore medio, perché una volta che ci si appassionava ad una modalità questa gli veniva tolta per far spazio ad una nuova, nella quale il giocatore non si trovava, e lo costringeva ad abbandonare il gioco. Alla fine il gioco era arrivato ad essere dispersivo e a distruggere la community che si era creata, rendendo anche difficile trovare la partita ideale. Quando venne annunciato Titanfall 2, speravo che avesse la stessa qualità del primo, ma senza i difetti di post produzione, ed ora posso dire che è cosi. ...

Tom Clancy's Rainbow Six Siege (Xbox One) 21/11/2016

Di Rainbow Six ha veramente poco...

Tom Clancy's Rainbow Six Siege (Xbox One) Nel 1998 Tom Clancy scrisse il suo primo romanzo dal nome Rainbow Six, che diede poi vita alla lunga saga videoludica chiamata appunto Tom Clancy's Rainbow Six. Quindi Clancy, oltre a creare un grande romanzo di spionaggio e di fantapolitica, diede spunto nel creare una delle più grandi e apprezzate saghe videoludiche degli anni 2000 che ebbe numerosi seguiti ed espansioni, e riuscì in quel periodo a spiccare in mezzo ai numerosi sparatutto che in quegli anni stavano emergendo e che in quel periodo stavano andando tantissimo di moda. Ma come riuscì questo gioco a spiccare? Perché non era solo uno sparatutto, infatti Rainbow six aggiunse una meccanica che fino all'epoca era mancata e che ancora oggi serve per valutare un sparatutto, o come viene chiamato oggi FPS, ovvero il tatticismo. I Rainbow six non offrivano scenari di guerra, ma bensì scenari in cui si doveva neutralizzare piccole cellule terroristiche e salvare degli ostaggi, tutto questo solitamente veniva contestualizzato nella trama della campagna. Nel 2015 viene rilasciato un nuovo capitolo della saga videoludica Tom Clancy's Rainbow Six Siege che è il videogioco di cui parlerò in questa opinione, ma non nascondo già da ora la mia delusione e il mio dispiacere per una serie che in passato ho tanto apprezzato ma che da tempo ha iniziato una fase discendente che sembra non avere fine e quest'ultimo Rainbow Six ne rappresenta la prova. Informazioni generali Genere: sparatutto in prima persona Modalità: single player, ...

Dishonored (Xbox One) 06/11/2016

Molto più di un stealth Game

Dishonored (Xbox One) A quasi cinque anni dalla sua uscita originale per Xbox 360 ho deciso di recuperare questo titolo a cui non avevo mai giocato perché non mi piaceva particolarmente l'ambientazione cupa in stile Bioshock (altra serie che ho sottovalutato). Quindi, mettendo da parte la mia iniziale diffidenza ho recuperato il gioco anche in vista del secondo capitolo in uscita a novembre. Per l'occasione ho deciso di acquistare la versione remastered per Xbox One che è un'edizione completa dei tre DLC usciti in passato, perciò ne consegue un aumento della longevità. Differenze tra la versione remastered e la versione base Questa edizione remastered chiamata definitive edition serve principalmente come trampolino di lancio per il secondo capitolo. Perciò è difficile lasciarsi scappare, quello che ho scoperto essere uno dei giochi più belli usciti per le precedenti console, soprattutto, se come me, non lo avete provato ai suoi tempi, inoltre anche il prezzo non è male dato che ora sta sui 20 euro. Nonostante tutto ciò, questa versione del gioco non è esente dai difetti come invece dovrebbe essere una rimasterizzazione di un gioco vecchio, e mi riferisco soprattutto alla grafica. Non è stato fatto altro, infatti, che migliorare la risoluzione e rendere più definita qualche texture, niente che meritasse una remastered, se poi ci si aggiunge un framerate bloccato a 30 non capisco perché qualcuno che ha già giocato il gioco debba spendere dei soldi per questa versione. I DLC Questi raccontano una ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra