Condividi questa pagina su

oro Status oro (Livello 9/10)

dannyinco

dannyinco

Autori che si fidano di me: 261 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

I viaggi,la musica,il bricolage,la mia famiglia sono la mia vita. by danny

Opinioni scritte

dal 16/01/2011

2001

Indesit IWSC 51251 C ECO 27/09/2016

indesit IWSC 51251 C ECO

Indesit IWSC 51251 C ECO Questa lavatrice è quella che abbiamo comprato quando si è rotta quella vecchia che stava nello sgabuzzino e serve per lavare le mie tute da lavoro che sono sempre più sporche degli altri panni e poi mia moglie ci lava dentro anche gli stracci dopo che li ha passati lei sotto l'acqua e li ha disnfettati. Anche gli asciugamani che uso io nel garage che anche se uso la carta prima per pulirmi le mani,sono sempre più scure. Ma non abbiamo preso una lavatrice che ha tante cose. Mia moglie ha voluto prendere una lavatrice semplice da capire e quindi anche facile da usare. C'era lo sconto su questa e un'altra e abbiamo preso questa anche se il carico più grande di panni che si possono mettere dentro al cestello è di cinque chili e non come quell'altra che abbiamo che mi sembra può lavare fino a sette chili.Il prezzo che noi abbiamo pagato per la indeist è stato di duecento cinquanta euro. La lavatrice Indesit è il modello IWSC 51251 C ECO. L'ho messa nello sgabuzzino ci va appena perchè vicino c'è la vaschetta lavapanni in marmo. Le misure sono buone,le ho prese prima di andare in negozio e sono Altezza 85 cm Larghezza 59.5 cm Profondità 41.4 cm. Non ho potuto prendere quelle 60 x 60 cm perchè non c'era poi lo spazio per passare davanti con comodità. Anche se dieci centimetri sembrano pochi fanno comodo anche quando si apre l'oblo e si deve stare davanti alla lavatrice e tirare i panni senza stare troppo di lato. Il design è semplice,per me è funzionale,la lavatrice è tutta ...

Ci rivedremo all'inferno (Wilbur Smith) 26/09/2016

Ci rivedremo all'inferno (Wilbur Smith)

Ci rivedremo all'inferno (Wilbur Smith) Questo libro si chiama Ci rivedremo all'inferno è stato scritto da Wilbur Smith che è uno scrittore che ha scritto molti libri. Io ne ho comprati qualcuno come questo che sono di avventura. Il libro è del 1968,è stato pubblicato da Longanesi,è della collana La gaja terra. Il prezzo per comprare il libro è stato di dieci euro e settanta nove centesimi. Il libro ha 350 pagini e come tutti i libri di Smith è lungo e secondo me poteva essere accorciato. La copertina è bella c'è un leone tutto colorato che fa venire paura se viene visto mentre si legge il titolo che è ci rivedremo all'inferno. La storia è questa qua. ve la scrivo con poche frasi perchè se no che comprate a fare il libro? Smith che è dello Zambia ma è inglese fa delle storie che parlano dell?africa. Anche questa volta la storia si svolge tutta in Mozambico. Come fa molte volte gli anni in cui fa succedere tutto è lontano. nel romanzo Ci rivedremo all'Inferno è l'anno 1912 e i protagonisti sono due. Uno si chiama Herman Fleischer è tedesco,fa il militare. Questo personaggio mi piace quando vuole mettere ordine ma non mi piace quando diventa cattivo con gli altri e crede di essere meglio di tutto. L'altro p rotagonista si chiama Flynn Patrick O'Flynn che è un mezzo delinquente che va a cacciare gli elefanti e gli animali grossi nella savana africana. Di questo personaggio mi piace che è ...

Krups KP 110840 OBLO 26/09/2016

Krups KP 110840 OBLO

Krups KP 110840 OBLO Mia moglie ha visto questa macchinetta per il caffè e ha voluto comprarla perchè quella vecchia anche se non si era rotta non funzionava bene e il caffè non era più buono come prima,veniva senza sapore sapeva cioè più di acqua che di caffè. Ha scelto la marca Krups perchè è capitato che c'era un'offerta e poi il ragazzo che lavorava nel negozio ci ha detto che è una marca buona. La krups infatti è una marca tedesca ma come dice wikipedia la Krups è di proprietà del gruppo francese SEB. Ho detto prima che abbiamo preso la macchina da caffè Krups KP 110840 OBLO perchè abbiamo trovato un'offerta. Infatti costava quasi cento euro e noi l'abbiamo pagata sessanta. Abbiamo risparmiato molto e siamo stati ocntenti di prenderla. Di questa macchinetta c'erano due colori,noi abbiamo preso quella di colore bianco come la mia cucina che ha i mobili di legno laccati bianco. Nella scatola c'era la macchinetta montata, un libretto di istruzione abbastanza chiaro e scritto anche in italiano.Come regalo c'erano anche qualche capsula non mi ricordo più se erano sei o otto. Subito mia moglie ha tolto la macchinetta vecchia dal piano della cucina e ha messo questa nuova,che non è leggera pesa quasi tre chili,e quando si appoggia è ferma perchè come si vede dalla fotografia ha la base che è larga. Sotto non ci sono solo i piedini di gomma si poggia tutta sul piano della cucina. Infatti il ...

I segreti di Parigi. Luoghi, storie e personaggi di una capitale (Corrado Augias) 26/09/2016

I segreti di parigi

I segreti di Parigi. Luoghi, storie e personaggi di una capitale (Corrado Augias) Questo libro si chiama I segreti di Parigi. Luoghi, storie e personaggi di una capitale,è stato scritto da Corrado Augias che come dice wikipedia è nato nell'anno 1935 a Roma, è un giornalista, scrittore, conduttore televisivo e politico italiano è stato anche un politico del parlamento europeo. Ha lavorato per La repubblica,L'espresso e Panorama.Io guardavo sempre la sua trasmissione che si chiamava Telefono giallo. Viene alla televisione su raitre anche se adesso si vede che non ce la fa più come prima ma fa ancora domande e trasmissioni per me molto interessanti. Il libro I segreti di Parigi è un libro dell'anno 1997,è stato pubblicato dalla Mondadori e costa dieci euro e cinquanta centesimi. Il libro è interessante perchè mi ha fatto conoscere molte cose su Parigi che io non sapevo prima. Corrado Augias è bravo a scrivere anche se qualche cosa per me la poteva anche scrivere meglio facendo capire meglio una storia da dove è nata. Augias scrive come se tutti sapessero le sue stesse cose.Ma lui parla di Parigi e di qualche posto di Parigi ma parla molto di più dei re,delle regine come Maria Antonietta,NapoleoneIII e qualche suo parente. Poi ci sono anche le storie sui musei di Parigi e gli scrittori che hanno scritto prima di lui su questa capitale francese. Cioè prende un posto,una chiesa o un cimitero e lo usa per raccontare le storie vere o finte di qualche persona ...

Oakley Taken OO2013 23/09/2016

Oakley Taken

Oakley Taken OO2013 Questi occhiali da sole li ho comprati io a mia moglie perchè sapevo che servivano quelli vecchi li aveva persi al mare quando ha raccolto gli asciugamani e non si è accorta dove era caduti gli occhiali. Ero in un outlet e li ho visti,non sapevo niente della marca ma li ho presi perchè chi era con me conosceva il marchio e mi aveva detto che era buona,di qualità li aveva usati lui e su era trovato molto bene. Quindi li potevo prendere anche se non era un modello nuovo il prezzo era molto buono.Li ho pagati meno di settanta euro ma ero in outlet che faceva gli sconti sul prezzo outlet,i modelli nuovi ho visto che costano molto cari. Infatti adesso mia moglie è contenta della qualità delle lenti. La montatura dice che è troppo grande per la sua faccia ma secondo me stanno bene,è lei che non è mai contenta e fa finta di non essere contenta per non darmi soddisfazioni. Ma io sono contento lo stesso perchè vedo che li mette sempre quando c'è il sole e esce. Il marchio come ho detto prima non lo conoscevo e sono andato su wikipedia e ho saputo che è degli Stati Uniti e produce occhiali da sole, visiere sportive, occhiali da sci/snowboard, orologi, abbigliamento, zaini, scarpe, montature e altri accessori. Di questo modello mi sembra che c'erano neri e anche marrone più scuro. Io ho scelto quello un pò tartarugato perchè così erano gli altri che aveva mia moglie.Il design è moderno ma è secondo il mio parere ...

L'ottava vibrazione (Carlo Lucarelli) 23/09/2016

L'ottava vibrazione (Carlo Lucarelli)

L'ottava vibrazione (Carlo Lucarelli) Questo libro è un libro scritto da Carlo Lucarelli,uno scrittore che è nato a Parma nel 1960,ma non è solo scrittore Carlo Lucarelli scrive i film fa il regista e il giornalista e secondo il mio parere personale è molto bravo. prima non lo conoscevo poi è venuto alla Rai a fare i programmi Blu notte I misteri italiani e così è cominciato a piacermi. Ho visto i libri e ne ho letti qualcuno. L'ottava vibrazione non è un libro nuovo perchè è dell'anno 2008 ma i libri si possono leggere sempre. Questo libro è stato pubblicato dalla Einaudi Editori,è di 350 pagini. Il libro ha per me dei contenuti molto interessanti perchè parla della guerra che l'Italia è andata a fare in Africa. Carlo Lucarelli faceva sempre libri gialli e con questo invece ha voluto provare a scrivere un libro che parla più della storia. Ma lo scrittore ha fatto bene a cambiare perchè ha scritto un romanzo che è piaciuto a mia moglie e anche a me. La storia è questa qua. Si parla dell'Eritrea e siamo alla fine del secolo ottocento cioè nel 1896. La città è Massaua e c'è l'esercito italiano e ci sono tanti africani e donne africane che hanno delle storie con i nostri soldati e comandanti. Ci sono altri italiani che arrivano con le navi e sono andat in Africa perchè credevano di trovare la terra per loro e il lavoro,come aveva detto Mussolini. Il libro è piaciuto a mia moglie perchè c'è una parte in cui ci sono le storie di amore tra gli ...

Aidaf.it 20/09/2016

Aidaf.it

Aidaf.it Quando andavo a lavorare con il pullman ho conosciuto un altro che viaggiava con me e mi ha parlato di un'associazione che raccoglieva le imprese familiari e per vedere cosa era e cosa faceva ho visto su internet e ho trovato il sito che si chiama come l'associazione cioè aidaf.it che significa associazione italiana delle aziende famigliari. Il sito non è semplice per me perchè usa molte parole in inglese e poi ci sono anche le leggi sulle imprese e i discorsi che fanno quando fanno le loro riunioni o il congresso come adesso che è a Taormina. Il sito è bianco e verde,io non lo leggo bene perchè le scritte dovevano essere più in neretto. Subito dicono chi sono,perchè è imporatnte che le aziende stanno insieme e si riuniscono per parlare tra di loro e con i politici. i contenuti del sito sono importanti perchè non parla solo dell'Italia ma parla anche degli altri come gli Stati Uniti e gli altri stati dell'Europea. Fa capire come è importante sapere le cose e studiare come guadagnare e per fare i soldi. Il sito è chiaro quando dice chi sono i presidenti,i vice presidenti e i consiglieri e i direttori e altri.Poi c'è la mail se vi volete iscrivere al sito o se vi volete associare. Infatti ci sono 150 associati ma mi sembrava strano,il numero per me era molto basso e quindi poi ho letto bene e ho saputo che possono essere soci solo chi ha un i. patrimonio netto di almeno un milione di euro; ii. ricavi ...

Quando vola il falco (Wilbur Smith) 20/09/2016

Quando vola il falco Wilbur Smith

Quando vola il falco (Wilbur Smith) Quando vola il falco è un romanzo molto venduto di Wilbur Smith che è uno scrittore famoso nato in Zambia,ha più di ottanta anni e come dice wikipedia ha venduto 122 milioni di copie e in Italia 23 milioni. Questo romanzo ha la copertina che non è di cartoncino duro e le pagini non sono incollate bene. Il libro noi lo abbiamo pagato quasi dieci euro,ho visto su internet e su un sito costa cinque euro e ottantasei centesimi. Il libro è stato tradotto da Biondi,lo ha pubblicato da TEA ha una copertina molto bella,rossa e con un gioiello a falco. La storia è lunga perchè il romanzo è di quasi cinquecento pagini con le scritte piccole per me che per leggerlo ho messo anche gli occhiali da vista. Wilbur Smith secondo me è bravo a fare le storie che sono scritte tutte bene e con dei contenuti piacevoli. Secondo il mio parere personale però le può fare anche più corte perchè alla fine va a finire che chi legge si stanca,lascia il libro e lo prende dopo tanto tempo e si è dimenticato qualche cosa della storia e quindi deve leggere qualche pagina di nuovo perdendo tempo- La storia è lunga e io vi dico le cose secondo il mio parere personale,più importanti. La storia è quella di una sorella e un fratello che si chiamano Robyn e Zouga Ballantyne. La storia è raccontata bene come ho detto prima e incomincia in Africa dove è andata Robyn che era una brava ragazza e voleva fare delle cose buone per chi ...

Agriclub.it 19/09/2016

Agriclub.it

Agriclub.it Questo sito si chiama Agriclub.it è un sito di turismo e si trovano molti agriturismi. Io e mia moglie quando andiamo in vacanza scegliamo gli agriturismi perchè ci piace stare in campagna e poi ci sono molti agriturismi che non costano molto e fanno molto bene da mangiare. Il sito ha dei colori belli e subito sopra c'è scritto chi siamo,se volete fare l'iscirzione per avere la newletters o se volete diventare dei soci e si risparmia quando si va in agriturismo,poi nella stessa riga ci sono anche itinerari,eventi,abbonamenti e contatti. Sotto alla prima pagina ci sono la mappa del sito e le stesse cose scritte due volte così fate prima a fare le ricerche. Quindi il sito secondo me è fatto bene,mi sembra chiaro e anche veloce. Per fare prima c'è l'Italia e ci sono le regioni,dovete scegliere la regione dove volete andare e poi dovete scegliere se avete il cane o gli animali conb voi,se volete che l'agriturismo ha il ristorante o no e se avete bisogno di stanze per chi non può camminare. Sotto ci sono anche altre cose che il sito mette servizi e sono le notizie sul traffico,sui treni,quello che dovete guardare prima di partire, ci sono anche delle informazioni per chi deve aprire un agriturismo e non sa quello che deve fare,carte,i corsi e come farlo per avere gente. Le cose le copio e sono queste qua l'utorizzazione al proprio comune,la documentazione alla ASL,l'apertura partita iva poi ...

Bioclin Control Crema Deodorante 19/09/2016

bioclin control

Bioclin Control Crema Deodorante Mia moglie ha comprato questo deodorante perchè voleva uno diverso perchè in estate lei suda molto e voleva essere sicura di avere un prodotto che l'aiutava a non sudare molto e a non far sentire l'odore del sudore. Il deodorante visto che c'era in casa l'ho usato anche io e anche se siamo rimasti contenti non lo abbiamo preso più perchè costa più degli altri ma non siamo sicuri che il rapporto qualità prezzo è buono. Per pagare molto un prodotto deve essere ottimo Bioclin control deodorante è buono per certe cose ma poi non ci è piaciuto perchè un pò di aloni sulle magliette nere o scure lo lascia e poi l'assorbimento non è molto veloce. Quindi è buono ma ha anche degli svantaggi che un deodorante che costa quasi nove euro non deve avere a mio parere. Il deodorante è venduto in tubetto piccolo da 30 ml e poi messo in una scatola bianca e verde. Il tubetto ha un buchetto piccolo che fa passare poca crema per volta e questo è un vantaggio perchè non si spreca. Il deodorante è in crema,la crema è bianca e deliccata. Il profumo non si sente molto. Sulla scatola ci sono scritte che è una crema che serve per normalizzare il processo di sudorazione. e poi previene e neutralizza i cattivi odori e dona una sensazione di comfort per tutta la giornata. La sudorazione diminuisce anche per mia moglie,i cattivi odori non si sentono ma la pelle non sta fresca per una giornata. Quindi per me ma sopratutto per mia moglie il ...

La difesa delle piante da orto. Sintomi, diagnosi e terapie (Aldo Pollini) 18/09/2016

La difesa delle piante da orto. Sintomi, diagnosi e terapie

La difesa delle piante da orto. Sintomi, diagnosi e terapie (Aldo Pollini) Questo libro è un libro che mi ha regalato mia moglie per un compleanno perchè a noi piace molto fare il giardino e tenere l'orto per mangiare cose nostre che sono buone e sono anche coltivate senza usare tanti prodotti chimici. Ma le piante possono sempre essere attaccate dagli insetti e se poi piove sempre o c'è troppo sole le piante possono essere attaccate dai funghi o da insetti nuovi come le cavallette. Per sapere qualche cosa di più preciso sulle malattie delle piante mia moglie comprò questo libro per me. Il titolo del libro è La difesa delle piante da orto. Sintomi, diagnosi e terapie lo ha scritto Aldo Pollini che ha scritto molti libri sulle piante da frutto e da orto,sulle piante quelle di appartamento e due libri sugli insetti. I suoi libri si trovano su internet e se li ordinate dal librario come ha fatto mia moglie,ve li farà arrivare. Il libro è dell'anno 2008 quindi non è nuovo ma i contenuti sono stati per me e mia moglie molto interessanti perchè sono cose che ci serviva sapere per avere un orto senza le malattie. Infatti se i meloni o altri frutti diventano neri non si possono mangiare e io ho lavorato per niente se invece inizio subito, vedo un problema e so quello che devo fare cerco di aiutare prima le piante e così faccio il mio raccolto. Il libro La difesa delle painet da orto Sintomi e diagnosi e terapie è bello grosso infatti ha 448 pagini e dentro ci sono molti consigli Poi per ...

Piante Aromatiche 16/09/2016

piante aromatiche

Piante Aromatiche Questo libro è un libro che parla di tutte le piante aromatiche che servono in cucina o per altre cose come la camomilla che serve per tante cose come per il mal alla gola e la tosse e poi le donne la usano anche per far diventare i loro capelli più biondi. Il libro è piccolo infatti è di 128 pagini quindi non c'è molto da dire. Il libro ha una copertina di quelle leggere non dure ma tutto è incollato bene,anche se l'ho visto molte volte dopo che è stato comprato è ancora buono. Il libro è piccolo e ha un prezzo basso infatti io ho visto dietro sopra la copertina è di sette euro e ottanta centesimi. Quello che dice sulle piante aromatiche è facile da capire,per questo il libro è adatto a tutti e secondo il mio parere personale ha anche i contenuti interessanti. Le piante aromatiche sono quelle erbe che come dice il libro ha delle sostanze particolari che servono a dare un sapore buono ai cibi e possono essere usate anche per fare sciroppi o vengono messe anche nelle creme o nei trucchi. Nel libro ci sono i consigli per coltivarle quando vanno piantate e quando vanno raccolte.Ci sono quelle che vanno bene anche nei vasi sui terrazzi perchè sono anche resistenti. Poi come si lavorano e come si possono usare. Come ho detto prima secondo il mio parere personale il libro è fatto bene ma è piccolo era meglio se costava di più ma era più grande. Consigliato a tutti perchè è semplice e i suggerimenti sono ...

pershopping.com 15/09/2016

pershopping.com

pershopping.com Questo sito si chiama pershopping.com è un sito per tutti perchè è facile da navigare,è veloce e poi è per tutti perchè ha tante cose e si può fare tutta la spesa da casa nostra senza perdere tempo e senza perdere la benzina. Chi ha un lavoro e chi è a letto e non ha nessuno che va a fare la spesa al posto suo può prendere le cose che gli servono e poi portarle a casa. Il sito dice che così con la comodità di stare a casa davanti al computer o davanti allo smartphone non vi dimenticate niene e poi i siti come questo qua non fanno chiudere i negozi perchè anche quelli piccoli possono mettersi su questo sito e possono vendere i loro prodotti. Il sito lo consiglio anche a tutti quelli che vogliono trovare un lavoro che è chiamato personal shopper. Cioè bisogna iscriversi e dire nome,cognome,indirizzo e dire preciso il negozio o i supermercati dove voi volete andare a fare la spesa per gli altri e prendere i soldi di questo lavoro alla fine. Su pershopping.com poi ci sono i commenti di chi ha ricevuto la spesa e voi dovete essere bravi a ricordare le cose,a portarle in tempo nelle case di chi ha fatto la spesa online e dovete anche essere rispettosi e precisi dovete consegnare nell'orario che avete detto per telefono o per la mail. Il sito dice infatti che in un'ora o anche durante il giorno la spesa arriva. io non ho fatto ordini perchè ce la faccio a andare ma ho voluto dire questa cosa che mi sembra ...

Coltivare in serra (Kenneth A. Beckett) 12/09/2016

coltivare in serra

Coltivare in serra (Kenneth A. Beckett) Questo è un libro che ho preso io quando con mia moglie abbiamo preso la decisione di fare una serra per coltivare qualche cosa dell'orto prima che il tempo è bello e si potevano piantare fuori. Le serre sono buone anche per fare i semenziai che servono per far nascere le piantine dell'orto dopo aver messo i semi su un pò di terra molto fine e averli innaffiati tutti i giorni. Questo libro è piccolo era meglio se era più grande e con più cose scritte che sono utili per chi ancora non capisce niente di queste cose. Il libro è fatto da cento novantasei pagini,ha la copertina che non rigida e il materiale con cui è fatto il libro quindi è scadente. Ma la copertina è bella,tutta azzurra con il disegno di una serra fatta bene con il legno e i vetri. L'editore è Zanichelli e fa parte dei libri sul giardinaggio. I libri hanno un contenuto secondo il mio parere personale molto buono dice come fare la serra e poi come bisogna piantare le piante e che bisogna cambiarle di posto ogni due anni così vengono meglio cioè avete più pomodori,insalate e ci sono anche meno insetti perchè nelle serre con il caldo e l'umido gli insetti crescono molto in fretta e possono anche mangiare quello che c'è nella serra o possono anche rovinarlo. Nelle serre potete coltivare tutto anche quando fuori fa più freddo ma bisogna ricordarsi di concimare di più il terreno a tempo. Io l'ho fatto ho fatto un gazebo come una casa con ...

Per chi suona la banana (Marco Travaglio) 23/08/2016

per chi suona la banana

Per chi suona la banana (Marco Travaglio) Questo libro l'ho trovato sul mio scaffale dei libri e ho cominciato a leggerlo perchè è stato scritto da Marco Travaglio famoso perchè veniva sempre alla televisione.Ma il libro ve lo dico subito non l'ho finito di leggere perchè è lungo 530 pagine e poi mi è sembrato pesante e secondo il mio parere personale poteva essere più corto. Il prezzo scritto sopra è di 16 euro e 60 centesimi e vanno bene per i contenuti del libro che sono lo stesso molto interessanti. Il libro non è un romanzo ma parla di politica. Travaglio c'è l'ha con tutti i politici e chi gli sta appresso ,c'è l'ha con i comunisti vecchi che si sono divisi e hanno fatto tanti partiti piccoli e poi c'è l'ha con quelli che ci sono adesso quelli del partito democratico sempre perchè non sanno stare insieme e fanno andare al governo e come dice lui nel libro ha riconsegnato per la terza volta il paese a una barzelletta ambulante. La barzelletta come dice lui è Berlusconi. Travaglio quindi vede perchè è potuto succedere questa cosa per venti anni,e comincia a raccontare le cose dal 2007 quando c'era ancora Prodi. Il libro mi è piaciuto per tante cose ma non mi è piaciuto perchè racconta molte cose, le cose successe ogni giorno così il libro diventa lungo e mi sono annoiato a rileggere cose che qualche volta mi sono anche sembrate uguali. Travaglio le scrive per far capire bene tutti i passaggi e per i suoi amici lui fa tutto quello che devono i ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra