Condividi questa pagina su

argento Status argento (Livello 8/10)

dannyinco

dannyinco

Autori che si fidano di me: 170 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

I viaggi,la musica,il bricolage,la mia famiglia sono la mia vita. by danny

Opinioni scritte

dal 16/01/2011

1490

La lancia del destino (Arnaud Delalande) 28/09/2014

la lancia del destino

La lancia del destino (Arnaud Delalande) Questo libro si chiama La lancia del destino è un libro dell'anno 2010,è TEA. Il libro è bello grande non si legge abbastanza in fretta. Io sono stato parecchio per leggere 340 pagini perchè ho poco tempo,tra i miei lavoretti,lavoro e la musica il tempo non è tanto per leggere.Ma sono stato più tempo perchè è un libro che non mi è piaciuto molto,ci sono molte cose da ricordare. Il libro è scritto da Arnaud Delalande. La storia è questa qua. La lancia del destino è quella che è stata usata per ferire a morte Gesù sulla croce.Questa lancia viene ritrovata nella valle di Megiddo da un gruppo di archeologi pagati dal vaticano. Tutti gli latri studiosi volevano trovare questa lancia quindi la scoperta degli archeologici è molto importante.Ma dopo la scoperta il gruppo non si trova più,nessuno si trova più. Infatti sono stati tutti rapiti da un gruppo pagati da Ernst Heinrich. Heinrich è un austriaco molto ricco che è il capo di Axus Mundi un'organizzazione che vuole usare il dna conservato vicino alla lancia per far vivere di nuovo Gesù Cristo. Questo Heinrich vuole distruggere la chiesa.La chiesa però ha una studiosa molto importante che insieme a Anselmo un suo collega cercherà di scoprire dove hanno portato la lancia e gli uomini spariti. Questa donna si chiama Judith Guillemarche. Il libro poi va avanti e ci sono i servizi segreti di molti stati,studia la storia di Longino che è il soldato romano che ha ucciso Gesù.Poi ci sono le crociate e molte altre storie. Per me il ...

Manuale dell'automobilista incazzato (Gioele Dix) 28/09/2014

manuale dell'automobilista incazzato

Manuale dell'automobilista incazzato (Gioele Dix) Questo libro l'ho preso per farmi quattro risate e perchè costava poco. Infatti l'ho visto una sera quando ero a fare la spesa con mia moglie ho visto che costava solo cinque euro l'ho preso. Io poi conoscevo Gioele Dix che si chiama Ottolenghi David non gioele.Questo comico infatti che veniva sempre alla televisione a fare i suoi pezzi comici in cui faceva sempre la parte di una persona arrabbiata e quindi alla fine ho preso il suo libro che si chiama Manuale dell'automoblista incazzato. E' un libro piccolo,fatto di battute di cui alcune sono belle perchè fanno più ridere di altre,altre sono molto semplici e normali. A me piacciono le battute sui parcheggi,sembrano vere,perchè capita di non trovarlo anche se devi pagare molto per una mezz'ora sola di parcheggio. Poi il libro è fatto da 208 pagini,il libro è semplice da capire. E i suoi contenuti sono piacevoli. Per esempio c'è anche il test da fare per sapere che tipo di automolista siete. Poi dietro c'era anche una parte in cui erano scritti i quiz della patente,quelli di prima però,perchè adesso sono tutti cambiati e se vi fate togliere i punti poi per avere la patente nuova bisogna studiare molto perchè sono cambiate molte cose.Gioele Dix è molto incazzato sopratutto con i vigili e con le loro multe ma anche con i segnali che non ci sono sempre,con le strade e con gli altri automobilisti che secondo il suo parere personale non sono bravi a guidare Sulla copertina c'è sempre Gioele Dix e l'alberello profumato che si ...

Clara Haskil Edition 28/09/2014

Clara Haskil edition

Clara Haskil Edition Questa è una raccolta dell'anno 2010 e sono tutte raccolte dai concerti suonati da una musicista molto brava che si chiama Clara Haskil.Una musicista che è diventata più famosa dopo che è morta di quando era viva.Molti suoi concerti sono stati registrati,dopo la sua morte si sono vendute molte raccolte delle sue registrazioni. In questa raccolta ci sono 17 cd quindi io non vi faccio tutto la lista altrimenti mi viene solo un'opinione lunga lunga. SOno tutte di Mozart come il concerto n 13,n 20 in re minore K466 che è quello che a me è piaciuto di più. C'è l'allegro,il romance e l'allegro vivace inizia con un bel suono dei violini e viole,il suono diventa subito allegro e si mantiene così per un quarto d'ora poi il suono diventa più dolce nel movimento romance c'è ilpianoforte suonato dalla pianista che è molto brava.Anche nel rondo il pianoforte si sente meglio degli altri strumenti anzi alcune volte c'è solo il pianoforte. Insieme a molti pezzi di Mozart c'è anche molti di Ludwig van Beethoven come il concerto N.3 in C minore. C'è Frédéric Chopin e Robert Schumann con il concerto per pianoforte in la minore Op.54.Molto belle le sue musiche. Altre musiche sono di Scarlatti,Ravel. In totale questa raccolta ha della musica bellissima. Io consiglio a tutti di ascoltare anche questa musica fatta da un'orchestra vera e un pianoforte che è suonato da una musicista molto brava che era della Romania è morta nel 1960. Era sempre molto brava quando suonava si sente che le piaceva ...

Essential Skeeter Davis - Skeeter Davis 27/09/2014

essentiale skeeter davis

L'arte di ascoltare i battiti del cuore (Jan-Philipp Sendker) 26/09/2014

l'arte di ascoltare i battiti del cuore

Sei bellissima stasera. Un amore a Dublin Street (Samantha Young) 26/09/2014

sei bellissima stasera

Sei bellissima stasera. Un amore a Dublin Street (Samantha Young) Questo libro è stato scritto da Susan Young. Il libro è semplice,facile da capire quindi io l'ho letto subito ma l'ho letto un pò di tempo fa. Ma la storia è questa qua. Ve la racconto per farvi decidere se comprare il libro o non comprarlo. Perchè non a tutti piacciono questi libri. La protagonista del libro si chiama Jocelyn Butler ma tutti la chiamano Joss. Lei è rimasta sola perchè in un incidente stradale è morta la famiglia,cioè i suoi due genitori e la sorella. Poi quando anche la sua amica più cara muore Joss si sente male. Va avanti e nella storia la scrittrice fa spostare Joss dall'America a Edimburgo,la fa diventare una studentessa che però per studiare deve anche lavorare. Fa la cameriera in un posto a Edimburgo e va bene negli studi.Alla fine deve andare a finire i suoi studi a Londra. In questa città mentre prende un taxi conosce un altro uomo che le dice se vogliono dividere la corsa del taxi.Nel taxi durante il viaggio Joss e questo uomo si iniziano a conoscere. A londra Joss trova la casa che stava cercando e trova anche un'altra amica che si chiama Ellie. Le due ragazze vanno sempre d'accordo e un giorno in casa arriva lo stesso uomo con cui Joss aveva diviso la corsa del taxi.Questo uomo si chiama Braden Carmichael, è il fratello di Ellie e il padrone di casa di Joss. Branden è un uomo ricco,bello che vuole avere Joss. Poi la storia va avanti. A me è piaciuto poco ma a mia moglie è piaciuto molto perchè è una storia d'amore tra due giovani,anzi quattro ...

Orgoglio e preveggenza o Una realtà universalmente riconosciuta (Carrie Bebris) 26/09/2014

orgoglio e preveggenza

Orgoglio e preveggenza o Una realtà universalmente riconosciuta (Carrie Bebris) Questo libro è stato scritto da Carrie Bebris una scrittrice americana che prima insegnava nelle scuole letteratura inlese poi ha fatto la giornalista e poi la scrittrice. Questo libro è dell'anno 2004 e poi ne ha fatti altri come Prescience Sospetto e sentimento Le ombre di Pemberley o Il mistero dell'abbazia Intrigo a Highbury o Gli equivoci amorosi di Emma Inganno e persuasione o La sventurata di Lyme. La storia del libro che si chiama Orgoglio e preveggenza o una realtà universalmente riconosciuta. Mr. Frederick Parrish è il protagonista della storia. Lui è un uomo molto ricco,e deve sposarsi con Caroline Bingley. Tutto è pronto per fare un matrimonio alla grande,ma incominciano a succedere cose molto strane che mettono paura. Sono cose che non si possono capire.sono cose di magie e la sposa Caroline è molto impaurita anche se a me è sembrata quasi cattiva.Allora arriva un'altra coppia di amici che vuole aiutarla questi due sono Elizabeth e Darcy. Che sono anche due protagonisti di un altro libro molto famoso che si chiama Orgoglio e pregiudizio. Ma il libro scritto dalla scrittrice americano dieci anni fa non è un libro di quelli d'amore ma è anche un libro giallo perchè i due sposi vogliono scoprire chi fa tutte quelle cose come incendi,far impazzire i cavalli. Nel libro è raccontata la vita dei ricchi quindi ci sono quelli che vogliono sempre essere serviti e quelli che devono sempre ubbidire,per chi ha fatto contestazione come me queste cose non le vuole ...

Versele Prestige Premium Cuni Nature 25/09/2014

versele prestige premium cuni nature

Versele Prestige Premium Cuni Nature Come sapete voi che mi leggete io a casa ho una coniglietta nana molto bella. La coniglietta è una bella compagnia e ci siamo molto affezionati a lei.Ma come per tutti i conigli anche questa è delicata e per farla stare bene è importante dare dei mangimi buoni. Infatti i conigli sono delicata e subito possono morire perchè si ammalano subito. Su un sito che vende molte cose per animali,come i mangimi e i giochi,ho visto e poi ho comprato questo mangime. Il mangime è venduto in una busta,ci sono quelle da 2,5 kg e quelle da 10 kg. Io volevo provare il mangime,non solo se era buono ma volevo vedere prima se la coniglietta nana lo mangiava. Quindi ho comprato un solo sacchetto piccolo,cioè il sacchetto da 2 kg e mezzo. Il mangime costa molto,infatti questo sacchetto costa nove euro. Questo è lo svantaggio più grande. La busta del mangime è verde e poi c'è un coniglio e della frutta e ortaggi per far capire subito gli ingredienti con cui è fatto questo mangime. Il mangime è buono si vede dagli ingredienti che io devo copiare dalla busta. Gli ingredienti così come sono scritti sulla busta sono questi qua: sottoprodotti vegetali, cereali, verdure, estratti di proteine vegetali, semi, frutta, minerali, lievito, frutto-oligosaccaridi, estratto di calendola, erbe, alghe, estratto di yucca, mannano-oligosaccaridi, estratto di vinacce. Gli ingredienti sono naturali.Nel mangime c'è la frutta e le erbette che sono secche così non fanno male alla coniglietta.Perchè l'erba verde,piena ...

L'albero delle lattine (Anne Tyler) 25/09/2014

l'albero delle lattine

L'albero delle lattine (Anne Tyler) Questo libro che si chiama L'albero delle lattine è stato scritto da una Anne Tyler che è americana è nata a Minneapolis nel 1941. Nel 1989 ha vinto il premio Pulitzer con il suo libro che si chiama Lezioni di respiri. Questo libro su cui io ora scirvo,cioè L'albero delle lattine,a me è piaciuto molto. Mi è piaciuta la storia che è molto delicata e mi è piaciuto come la scrittrice l'ha scritta.Semplice e con parole giuste. La storia del libro è delicata parla della morte di una bambina che si chiamava Rose e aveva solo sei anni. I genitori sono molto tristi perchè non riescono a accettare che per un incidente la loro figlia non ci sarà mai più.Rose infatti cade da un trattore. Ma nella stessa famiglia c'è il fratello di Rose,che si chiama Simon e che cresce senza che i suoi genitori si preoccupano tanto per lui perchè pensano molto a Rose e al loro stesso dolore.Non pensano che un bambino di dieci anni ha ancora tanto bisogno. Poi come ci dice il titolo, è un albero di lattine che Rose aveva fatto,tutta da sola e con fantasia insieme a dei pop corn per dire grazie a dio che fa capire tante cose. Sempre Simon che pensa di far capire a tutti che Rose è morta ma loro sono ancora vivi e quindi che anche lui ha bisogno di affetto.Così tutti i personaggi iniziano a cambiare di nuovo. Il libro secondo me è adatto a tutti.E' un libro che è piaciuto molto anche a mia moglie. Il libro è dell'anno 2012,è di Tea,lo abbiamo pagato dodici euro. Non è lungo è di 262 pagini.La ...

I guardiani della storia (Elisabetta Cametti) 25/09/2014

i guardiani della storia

I guardiani della storia (Elisabetta Cametti) I guardiani della storia è un libro scritto da Elisabetta Cametti è dell'anno scorso,mi sembra. E' un libro molto lungo per leggere tutte le 660 pagini si sta molto tempo. La copertina mi piace,c'è questa lettera K al rovescio infuocata e poi il titolo del libro e il nome della scrittrice. Il libro è della Giunti Editore. La storia è abbastanza bella per questo i contenuti sono piacevoli. La storia è lunga e comincia in Italia.Sul Lago di Bolsena si trova la protagonista che si chiama Katherine Sinclaire,poi la storia si sposta e va in Inghilterra dove la protagonista trova un suo collega che stava seduto alla sua scrivania ma ha un bel buco in tasca.Sembra che questo collega,che si chiama Bruce Aron, si è sparato da solo. Bruce è anche il capo di Katherine.Il loro lavoro era quello di dirigente di una casa di editoria.Una casa editrice che è in crisi e sta per chiudere. Questa protagonista non è una donna proprio elegante,fa sempre quello che vuole,sta con chi vuole,e dice parolacce. Poi per lei c'è solo il suo gatto che nella storia viene anche ucciso in modo molto cattivo,per questo non consiglio il libro a chi vuole bene agli animali possono arrabbiarsi o piangere. La storia diventa poi più strana quando la scrittrice ci parla di computer e codici ,di cose di storia come gli Etruschi e dice molte parole in inglese. Per queste cose anche se la storia è bella,non annoia tanto per me,il libro non è proprio ottimo,è solo buono.Secondo il mio parere personale poi il libro ...

Il piacere degli uomini (Kate Williams) 25/09/2014

il piacere degli uomini

Il piacere degli uomini (Kate Williams) Il piacere degli uomini è un libro scritto dalla scrittrice che si chiama Kate Williams,dal nome già si capisce che è una straniera. Il libro è lungo,è fatto da 332 pagini. Ma non sono una più bella dell'altra. Infatti la storia è questa qua. Catherine Sorgeiul è la protagonista,questa è una ragazza che vive nella zona più povera di Londra.Lei è rimasta orfana da piccola,è stata cresciuta da uno zio ma sta sempre sola e ha molta fantasia. Questa fantasia la usa quando secondo lei deve cercare per forza di scoprire chi è l'uomo che nella zona dove lei e lo zio vivono, sta uccidendo molte altre ragazze. Quindi Catherine Sorgeiul incomincia a fare le indagini e le sue sscoperte sull'assassino di cui parlano tutti i giornali e di cui tutta la citàà,che è Londra nell'ottocento,ha molta paura tanto che le donne non vogliono più uscire da sole. Per me questo libro non è tanto bello.Infatti c'è troppa violenza,molte pagini sono piene di cose brutte in cui si parla delle violenze sulle donne,ma la scrittrice dice molto.Infatti a me è sembrato di vedere un film con molto sangue e molta cattiveria da parte di quest'uomo. Quindi io non consiglio questo libro ai più giovani,già vedono e sentono tanta violenza in televisione,su internet e i fumetti. Il libro poi per me non è adatto a chi piacciono le storie semplici. Molte volte mi sono confuso e non ho capito quello che la scrittrice voleva dire. Il libro io l'ho pagato 6 euro. Si trova nelle librerie e nei supermercati è della ...

Giorni cinesi (Angela Terzani Staude) 24/09/2014

giorni cinesi

Giorni cinesi (Angela Terzani Staude) giorni cinesi è un libro bello che ho letto un paio di anni fa. Infatti il libro non è proprio nuovo,perchè è dell'anno 2009. E' un bel libro,ha più di trecento pagini e io l'ho pagato 8 euro e cinquanta centesimi. Quella che scrive è la moglie di uno scrittore molto famoso che si chiamava Tiziano Terzani che ora è morto. La moglie si chiama Anegla Staude e in questo libro lei racconta quando è stata in Cina con il marito. Anche lei e tutta la famiglia ha viaggiato nella Cina sia vicino al mare,sia all'interno. Ma loro non erano solo turisti perchè il marito lavorava,faceva il giornalista e scriveva per i giornali nostri,italiani e europei. Quindi Angela Terzani nel libro scrive una vita vera perchè racconta tutti i modi con cui ha conosciuto i cinesi come colleghi, o maestri dei suoi due figli.Il maschio si chiama Folco e la figlia Sasha, tutti e due sono andati per tre anni a scuola in Cina. Lei,la scrittrice,vedeva e poteva parlare con le persone importanti cinesi e europei ma poteva anche parlare e capire le persone normali,quelli semplici. Così lei ha scritto in quegli anni il suo diario che poi è diventato un libro bello con contenuti interessanti. Il libro è bello perchè parla della Cina,del comunismo,della politica. C'è scritto sul libro che la scrittrice è stata anche una traduttrice,è nata a Firenze ma i suoi genitori erano tedeschi. Con il marito è stata in molti posti dell'Asia. Il suo libro è stato venduto non solo in Italia dove Terzani è molto conosciuto ma ha ...

Medleys (Hits and Favourites) - Charlie Kunz 24/09/2014

medleys Charlie Kunz

Medleys (Hits and Favourites) - Charlie Kunz Questi cd sono di un bravo pianista che si chiamava Charlie Kunz. Sono due cd e la musica da ascoltare è tanta perchè ogni cd ha quasi 50 tracce. Quindi questa volta non ve le scrivo tutte. Ma vi parlo un pò di qualche traccia che a me è piaciuta di più delle altre. Come nel primo cd c'è I need you now.Una traccia che dura tre minuti e trentasette secondi.Qui il pianoforte è accompagnato da tutta l'orchestra. E' una musica rilassante,dolce che a me piace ascoltare sempre ma sopratutto la sera. Sembra anche una canzone più moderna. Di madley con la musica di Kunz ce ne sono tanti a me questo è stato regalato,è un regalo che a me è piaciuto molto perchè si sente che la musica è di qualità Un'altra traccia sempre dle primo cd è No one but o My friend sono musiche che a chi non piace dice che è molto lenta.Ai giovani non piace per questo poi dicono che sembra uguale alla musica che si ascolta nei film vecchi. Questo medley che ho io ha sia le tracce solo pianoforte come My friend sia quelli con l'orchestra. Io poi vi consiglio di ascoltare anche Kiss off,Blu tango perchè sono tracce un pò diverse in cui la musica cambia e diventa da ballo. Tutte le altre sono più o meno uguali. Come One Day When We Were Young che è bella allegra ma non stanca. Una traccia più romantica è Blu star. Questi due cd hanno una copertina molto simpatica. C'è il nome del musicista e poi il pianoforte e un farfallino rosso,molto elegante. Questa musica per me ha una qualià ottima e poi è anche molto ...

Il sesso è amore. Vivere l'eros senza sensi di colpa (Raffaele Morelli) 24/09/2014

il sesso è amore

Il sesso è amore. Vivere l'eros senza sensi di colpa (Raffaele Morelli) Questo libro ha un titolo lungo.Infatti si chiama Il sesso è amore Vivere l'eros senza sensi di colpa. Un libro che io non so se consigliare. Come tutti i libri scritti da questo scrittore che si chiama Raffaele Morelli è strano.Cioè dice sempre cose che sanno tutti quindi dico sempre a mia moglie che compra i suoi libri perchè li compri?. Lei dice che impara da ogni libro e che Raffaele Morelli a lei è simpatico. Il libro costa poco.Infatti il suo prezzo è di 5 euroe 90 centesimi. Qui in questo libro come sapete non c'è una storia da raccontare. Ci sono solo i pensierini di Morelli scritti in modo ordinato. Quello che ho capito io è questo. Per Morelli il sesso è il vero amore. Tutte le altre cose sono cose che ci possono essere come non ci possono essere.Quando si sta con un altro o un'altra è inutile che questi si fanno delle domande.Basta che in quel momento ci si sta bene insieme. Non c'è niente da pensare. Questo libro devo dire è piaciuto più a me che a mia moglie.Perchè è scritto in modo che si capisce tutto subito senza bisogno di ripassare a leggere quello che si è già letto.Anche se poi sono tutte cose strane.Infatti tutto questo sesso con gli anni finisce,lo dico ai giovani e quello cheè importante è anche volersi bene. Questo è quello che conta non fatevi riempire la testa da questi psicologi che poi andate in crisi e dovete pagare loro e le consulenze famiglairi che cercano di mettere pace tra i due che si stanno per separare. Per questo per me il libro potete ...

Verso Mauritius (Patrick O'Brian) 23/09/2014

verso mauritius

Verso Mauritius (Patrick O'Brian) Questo libro si chiama Verso Mauritius. Lo scrittore che lo ha scritto si chiama Patrick O'Brian. Questo libro ha due protagonisti che sono Jack Aubrey e Stephen Maturin. Jack si riposava a casa sua e si annoiava molto. Ma il suo amico Stephen pensa a lui e gli dà il comando di alcune navi. Queste navi servono per andare alle Isole Mauritius e quindi conquistarle con la guerra. Ma queste navi devono poi anche proteggere tutti gli interessi della regina d'Inghilterra contro i francesi che sono anche loro là nella stessa zona e quindi anche loro vogliono le stesse terre per il loro re. Jack è bravo a comandare le navi,ma fa uno sbaglio importante e nella battaglia perde tre navi.I francesi sembrano molto più furbi degli inglesi che sulle navi e su quello che devono fare litigano sempre tra di loro. Molto bella la parte del libro quando si legge di queste battaglie. Alla fine Jack e gli altri comandanti inglesi riescono a vincere e a prendere altre navi ai francesi. Clonfert è un comandante inglese che non può vedere jack,lo odia e quindi quando sa che è il comandante scelto per portare in Inghilterra il bottino che sono soldi e le terre nuove cioè le Isole Muritius,si uccide lui stesso. Il libro a me è piaciuto molto dopo la prima parte in cui c'erano più cose da ricordare Poi i nomi e i posti si ricordano meglio. lo consiglio a tutti il libro Verso Mauritius sopratutto agli uomini e ai ragazzi perchè è bello,molto veloce e ha dei contenuti interessanti perchè parla di ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra