Condividi questa pagina su

bronzo Status bronzo (Livello 7/10)

debpao

debpao

Autori che si fidano di me: 137 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Saluti a tutti! Ci vediamo alle Isole Canarie!

Opinioni scritte

dal 25/07/2000

479

Uccidi il padre (Sandrone Dazieri) 02/02/2017

Un eccellente Dazieri!

Uccidi il padre (Sandrone Dazieri) Ebbene sì, Sandrone Dazieri ha concluso le avventure della trilogia del "Gorilla" e si dedica alla scrittura di un bel giallo/thriller davvero avvincente: "Uccidi il padre". Inizia quindi una nuova saga per l'autore e per i suoi personaggi (nuovi). Piccolo accenno alla trama: In un parco della zona perifierica della nostra capitale un bimbo sparisce e, nella medesima zona viene trovato il cadavere di sua madre decapitato. Subito si pensa al marito della donna che abbia compiuto il classico uxoricidio e rapito il figlio, ma la teoria scricchiola non appena la brava poliziotta, Colomba Caselli, inizia a studiare il caso... Si farà aiutare da uno strano personaggio per questa indagine: Dante Torre, il famoso bambino del silo che... Conclusioni Per me pur non essendo avvincente come i romanzi "gorilleschi" è comunque un buon libro, ricco di colpi di scena e di suspence. Sicuramente anche qui vi sarà un seguito! Stay tuned!

amazon.it 20/01/2017

Per ora molto soddisfatto!

amazon.it Si, lo so! Pur essendo un ex informatico e relativamente giovane, dentro sono un dinosauro e così non mi piace molto comprare online e tendo a preferire i classici canali di vendita! Qualche giorno fa, ingolosito da alcune offerte su questo sito di e-commerce, ho provato anch'io ad acquistare alcuni prodotti in questo modo! Diciamo intanto che il sito è fatto bene ed è discretamente a prova di "fesso"! Inoltre tutti gli oggetti sono a mio avviso ben categorizzati! La possibile scelta è davvero immensa e forse è l'unico svantaggio per un neofita perché si corre il rischio di "perdersi"! Ho ordinato un Apple iPad Mini 2 (a circa 100 € in meno dei canali tradizionali ed un libro in lingua spagnola che non ero MAI riuscito altrimenti a reperire)! Pur non avendo aderito al servizio Amazon Prime (consegne gratuite e veloci) il pacco è arrivato sano e salvo a destinazione in due soli giorni! Pagamento online con la classica PostePay anti-truffa caricata con l'importo necessario e via! Insomma, credo che mi rivedranno presto sul loro sito!

Mediacom Smartpad I2 16GB 03/01/2017

Un grosso smartphone o un piccolo tablet??

Mediacom Smartpad I2 16GB Ho dovuto sostituire il mio vecchio Nokia Lumia 510 perché purtroppo dal 31/12(2016 diverse applicazioni (come WhatsApp) non arebbero più girato sui telefonini con S.O. Windows 7 e non si poteva in alcun modo aggiornare a causa di hardware differente! Per chi come me che non ha esigenze di stare molto tempo al telefono (in media 2/3 telefonate brevi al giorno) e che ha esigenza di leggere ovunque mail e messaggi, questo grosso smartphone o piccolo tablet potrebbe essere la giusta soluzione! Si tratta di un prodotto dichiaratamente cinese e non spacciato per chissà quale meraviglia del mondo, ma poi costruito in Cina! E' uno smartpad dal coto davvero contenuto (meno di 70 €) dotato di 1 Gb di Ram e 8 Gb di memoria fisa espandibili mediante MicroSD. Può sopitare fino a due SIM telefoniche (di solito una per telefonare ed un'altra per i dati), ma ha anche Wi-Fi e Blutooth per le comunicazioni. Per adesso devo dire che ne sono piacevolmente colpito e sorpreso! Consigliato per chi non ha esigenze particolari. ...

Vortice (Clive Cussler) 26/12/2016

Il primo romanzo con Dirk Pitt

Vortice (Clive Cussler) Ed ecco un romanzo uscito quasi per caso dalla penna di Clive Cussler che lo ha pubblicato però molto tempo dopo averlo scritto ed dopo averne pubblicati molti altri con Dirk Pitt come protagonista. E se la leggenda di Atlantide (come tante altre simili, presenti in tante culture un po' di tutto il mondo) non fosse solo una leggenda? E se la leggenda del triangolo delle Bermude (cimitero per decine e decine di navi ed aerei) non fosse solo una leggenda? Forse però non si tratta solo di forze naturali che non abbiamo ancora compreso, ma c'è anche lo zampino umano ancora ia giorni nostri! Non descriverò la trama, ma vi posso garantire che fino alla fine vi lascerà con il fiato sospeso e non riuscirete ad indovinare il finale! Unica cosa da notare è che alcune delle ricerche scientifiche di cui si accenna nel libreo in realtà negli anni '50 sono state tentate, ma senza successo! Da leggere! Senza aspettarsi un capolavoro, ma un libro da spiaggia!

Trattoria Mollo, Torresina 06/12/2016

Un piacevole tuffo nel passato!

Trattoria Mollo, Torresina In onore ai recenti disastri (alluvione) nella zona del cebano), recensisco questo storico e molto particolare ristorante sito a pochi km da Ceva verso le Langhe. Si tratta di una struttura aperta circa 3 generazioni fa e che da allora ha cambiato davvero poco nel suo modo di lavorare (e meno male, visto che lavorano bene!). Il posto non è facilissimo da raggiungere, ma è abbastanza ben segnalato. LA location è una vecchia casa di campagna, ma in paese ammodernata credo l'ultima volta negli anni '60. I tiolari sono gentili eisponibili. Il menu è il tipico menu piemontese con antipasti misti (caldi e freddi - da segnalare come ottimi l'insalata russa e il vitello tonnato), un paio di primi ed un paio di secondi (ottima la faraona) ed un misto di dolci. Il prezzo bevande comprese (acqua, vino, caffé e digestivo) è di 27 € quindi più che onesto e valido! Consigliato a tutti! PS=pane fatto in casa!!

Casa De Huespedes Dolcevita, Madrid 28/11/2016

Centrale, economico e particolare

Casa De Huespedes Dolcevita, Madrid Ecco una struttura di recente ristrutturazione ed ammodernamento! Situata nel cuore del quartiere Chueca di Madrid offre diverse piccole stanze con bagno privato ai piani alti dell'edificio (quindi abbastanza tranquillo)... Nell'ultimo anno quasi tutte le camere sono state risistemate ed offrono tutti i comfort (specie se si tiene conto del basso costo)! Colazione valida compresa in una piccola sala al piano reception! Unica pecca a volerla trovare è che si tratta di un quarto/quinto piano senza ascensore quindi NON adatto ad invalidi o a chi ha problemi di deambulazione! Da segnalare che a differenza di tante altre strutture per la prenotazione NON è necessaria la carta di credito, ma si pagherà direttamente in struttura! Consigliato a chi si sa accontentare ed a chi sa che a quel prezzo non si puà pretendere! PS=fermata della Metro a meno di 100 metri!

Al-Batra, Madrid 26/10/2016

Ottima cucina giordana, NON marocchina!

Al-Batra, Madrid Quasi per sbaglio durante il nostro recente viaggio in Spagna, ci siamo imbattuti in questo particolare locale sito in centro città (Huertas) che si è dedicato alla cucina Giordana (e non marocchina come fa notare il simpatico titolare): Al-Batra. E' un locale non molto grande che fa prevalentemente servizio serale / notturno di ristorazione. L'ambientazione è tipicamente medioorientale ed oltre ad offrivi il narghilé è possibile in certi giorni assistere a spettacoli di danza e altro. Il menu è ricco e con un buon rapporto qualità prezzo. Da segnalare un ottimo hummus e del falafel davvero spettacolare! Shawarma ottimo (nulla a che vedere con il kebab)! Piacevole la conclusione con il thé rosso tipico! Eviterei i menu per due persone che per quanto economico offre porzioni un po' contenute! Da provare!

Grimaldi Lines 02/08/2016

Argh!

Grimaldi Lines Ecco perché quest'anno dopo tanti anni abbiamo deciso (anche) di non andare come da consuetudine in Grecia, ma di recarci altrove: la tragedia del traghetto! Premesso che ormai potersi permettere di fare la tratta Ancona / Patrasso A/R con cabina ed auto è roba da ricchi (circa 800 Euro), mi sento anche fortemente preso per il culo dalle condizioni in cui si viaggia!! Ricordo cmq che anche sulle tratte "brevi" come Brindisi / Igoumenitsa i problemi sono del tutto simili! Intanto chiariamo che salire e scendere dal traghetto è simile ad una odissea: tutti gli addetti parlano una lingua che non è l'italiano né l'inglese, sono perennemente incazzati e non si capisce dove e come ti vogliano far parcheggiare l'auto, ma non gli va mai bene! Una volta terminato il parcheggio ci si reca verso la reception dove se vi va bene c'è un impiegato (abbastanza scazzato/annoiato) che vi darà (forse) la vostra card elettronica per accedere alla vostra cabina (sperando che sia già stata pulita e non solo guardata)! Le aree comuni come i saloni ed i ponti si trasformerano in breve in zone bivacco per non parlare dei bar e ristoranti che a prezzi assurdi vi offriranno cibo di scarsa qualità! Insomma pensare di pagare un traghetto come un volo intercontinentale ed essere trattati da schifo non ci andava davvero più! Devo però dire ad onor del vero che con la medesima compagnia in altre vacanze ci siamo trovati abbastanza bene: chissà, magari abbiamo avuto sfortuna questa volta?

Mosche, zanzare e altri insetti: come ci proteggiamo? 19/07/2016

Che fastidio!

Mosche, zanzare e altri insetti: come ci proteggiamo? Partiamo subito con il dire che ci piaccia o meno che da sempre gli insetti ci hanno dato fastidio e sempre lo faranno, ma che sono anche molto utili, anzi necessari; sia le api che permettono l'impollinazione di frutti sia i più sgradevoli insetti che si occupano di mangiare scarti e simili sono davvero essenziali! Io sono abbastanza contrario ai proodotti chimici che se da un lato offrono la certezza di eliminare il problema, dall'altro inquinano e non ci fanno poi così bene! Quest'anno così caldo io mi sono comportato in questo moto (ottenendo discreti risultati: - all'esterno ho posto nei quattro angoli del giardino le cossiddette "fly-trap", ovvero delle bottigile di plastica con quel buffo tappone che lascia entrare gli insetti , ma non li lascia uscire, innescate con un prodotto a base ormonale/naturale (si potrebbe anche usare un mix di birra e miele). - all'interno un piccolo "friggimosche" ovvero quei cilindri con il piccolo neon blu e la resistenza ad altissimo voltaggio che fulmina gli insetti volanti e i vecchi attacchini ovvero le sctrisce moschicide - su di noi abbiamo usato un buon estratto concentrato di citronella ed eucaliptus e, quando comunque son riuscite a morderci, una crema a base di triamcinolona (un antistaminico mooooolto vecchio come concezione) In conclusione: cercate di prevenire perché sempre più le punture di questi insetti saranno più forti e fastidiose!!

Hotel Santa Isabel, L'Avana 15/07/2016

Bello e particolare, ma...

Hotel Santa Isabel, L'Avana E finalmente un piccolo sogno si è avverato: siamo riusciti a trascorrere una notte presso l'Hotel Santa Isabel a La Habana!! E' un hotel storico/coloniale situato direttamente su Plaza Vieja, a due passi dal malecon, dalla fortezza e dal centro della città vecchia. Ha circa una trentina di camere fra standard, superior e suite, tutte dotate di terrazza. Gli arredamenti sono in legno e direi di buona qualità, molto particolari. La pecca è la scarsa manutenzione e la poca attenzione da parte di un po' tutto il personale (eccetto quelli che vi vogliono vendere qualcosa che allora non vi lasciano nemmeno il tempo di respirare)! Ad esempio ho trovato assurdo che la porta finestra che da sulla balconata non si potesse chiudere con un fermo, ma solo accostare, che in bagno le piastrelle fossero scheggiate e che i rubinetti arrugginiti (e tante altre piccole cosette, non fondamentali, ma che in un hotel a 5 stelle non fanno una gran figura)! Specie poi se pensiamo al costo di una notte in una matrimoniale standard con colazione --> 215 Euro!!! A proposito di colazione: è servita nel porticato antistante la struttura verso la piazza, è abbastanza varia, ma non abbondante e lenta. Diciamo che se avete fame, dovete mettere in conto di stare lì almeno un paio d'ore anche perché il servizio è davvero lento! Esperienza da fare una volta nella vita per curiosità, ma che non credo ripeterei!

Il carnefice (Francesca Bertuzzi) 04/04/2016

Davvero un carnefice!

Il carnefice (Francesca Bertuzzi) Ecco un libro inaspettatamento molto "forte", scritto da una giovane autrice che oggi si dedica più che altro alla scrittura per film e telefilm, Danny è una giovane ragazza immigrata dall'Africa da tempo con sua madre e sua sorella anni addietro che oggi è riuscita con difficoltà a crearsi una sua vita facendo la cameriera/barista in un locale di provincia. Lungi però da tutti noi pensare che il Male sia presente solo nei grandi centri... Una sera, dopo aver chiuso il locale, Danny viene brutalmente aggredita e riesce a cavarsela solo grazie all'arrivo del suo amico e datore di lavoro (Drug Machine)... Purtroppo per lei però è solo l'inizio di un vero incubo... Non vado oltre nella trama per non rovinare a nessuno i vari colpio di scena! Vi avviso però che il finale, per quanto valido, l'ho trovato davvero un po' "forte"! Ottimo primo romanzo dell'autrice che spero continui su questa linea!

Villa Tudor, Trogir 28/01/2016

Davvero bello!!!

Villa Tudor, Trogir Da sempre volevamo fermarci a visitare l'antica cittadina di Trogir in Croazia, ma in estate è sempre un pasticcio' un po' per il grande affollamento ed un poper il costo delle camere. Fuori stagione il discorso decisamente cambia! Intanto turismo ce n'è davvero poco e si riesce a girare bene per il borgo medievale. Abbiamo optato per una struttura romantica sul canale, in un palazzo di pietra di quelli storici: Villa Tudor. Si trata di un ristorante - albergo in un antico palazzo di pietra. La struttura è composta da 5 camere da letto, tutte molto ben arredate, fornite di ogni possibile comfort (TV satellitare, Wi-Fi gratuito e veloce, ottimo sistema di climatizzazione...) e da una sala ristorante da circa 20 posti che nella bella stagione raddoppia i coperti grazie al dehor. La colazione che viene servita solo a richiesta a 5 Euro in più a persona è molto ricca e varia. Il prezzo per una bella camera matrimoniale è di 45 Euro a notte. Davvero consigliato! ...

Mastermind (James Patterson) 17/01/2016

Mastermind: una sorpresa!

Mastermind (James Patterson) Ed ecco un'altra bella storia del detective Alex Cross: MasterMind (ribattezzato poi dai suoi solleghi "MasterShit")! E' un classico thriller decisamente splatter NON adatto ai più deboli! Narra alcune vicende di un pericoloso ed efferato serial killer che si fa chiamare MasterMind ovvero "mente superiore"! Il libro è avvincente in quanto ogni volta che sembra che finalmente sia fatta e l'assassino abbia commesso un errore, invece al contrario è almeno un passo avanti alla polizia! Il finale (che per ovvi motivi NON vi rivelerò) è davvero assurdo e ribalta in mezza pagina tutto quello che il lettore può avere immaginato nel corso della lettura! Insomma come amo dire io è il classico libro da spiaggia da leggere tutto d'un fiato in un pomeriggio! Davvero consigliato agli amanti del genere!

Hotel Monte Cristo, Kotor 13/01/2016

Molto bello, ma...

Hotel Monte Cristo, Kotor Ecco una location davvero indimenticabile (avvicinabile come prezzo solo fuori stagione visto ch ein estate è destinata ai russi visto il prezzo): Hotel Monte Cristo a Kotor. Si tratta di un palazzotto nel centro storico, interamente in pietra che, al piano terra ospita il ristorante (Luna Rossa) ed ai due piani superiori un magnifico piccolo albergo. E' un 4 stelle (meritate), che offre camere ampie e con bagno privato. Quella scelta da noi era la superior situata al primo piano e mezzo, molto ampia e dotata di bagno enorme e TV satellitare (nonché doppio riscaldamento). Arredata in stile classico/antico è davvero bella. La colazione (compresa) è discreta ed abbastanza abbondante, ma non troppo varia. Le pecche sono veniali e credo dovute a distrazione per quanto non piacevoli: - succhi di frutta scaduti - assenza di sapone e carta igienica la prima notte - dimenticanza nel fare la nostra camera la seconda notte - finestre aperte e riscaldamento spento terza Bel posto, ma visto il prezzo e le stelle mi aspettavo meglio, più che altro come attenzione al cliente.

Palazzo Drusko Deluxe Rooms, Kotor 07/01/2016

Ottimo davvero!

Palazzo Drusko Deluxe Rooms, Kotor Ecco un posto che dall'esterno non mi avrebbe detto granché, ma che avendo visto in internet prima di partire, mi ha davvero convinto! Si tratta di un palazzotto storico sito nella vecchia città (Stai Grad) di Kotor o, come direbbero i veneziani, Cattaro. E' gestito da un ottimo general manager che di nome fa Danilo che, oltre a parlare un perfetto inglese, è sempre disponibile e pronto a darvi qualsiasi informazione (anche le più assurde). Le camere che sono sei in tutto situate a sbalzo su tre piani, sono tutte arredate con mobilia e quadri che hanno almeno cent'anni! Sono molto ben climatizzate ed isolate (sia termo che audio). E' presente anche un enorme TV con canali satellitari. Colazione servita in un bar poco distante che offre per lo più cibi salati, ma molto buoni. Il prezzo per una camera matrimoniale è 49 Euro a cui vanno aggiunti (se si desidera) 7 Euro per la colazione a testa. Il rapporto qualità/prezzo è decisamente ottimo! Unica pecca veniale è che la struttura non ha parcheggio, ma ce ne sono parecchi nella zona appena fuori la città vecchia. Davvero consigliato!
Visualizza altre opinioni Torna sopra