Condividi questa pagina su

rosso Status rosso (Livello 5/10)

edsf

edsf

Autori che si fidano di me: 43 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Vi ringrazio per il 2° Diamante del mese di Settembre, e scusate se a volte il mio linguaggio diventa pesante, ogni tanto mi lascio un po' andare

Opinioni scritte

dal 15/07/2016

149

Con la E 18/11/2017

Era ora!!

Con la  E Questa parola mi venne gridata in una circostanza molto particolare, da un paio di miei compagni di squadra, ma non mi sto riferendo al mondo del calcio, come si potrebbe facilmente intuire o supporre, bensì ad una particolare manifestazione podistica, che si svolge dentro ad uno stadio, la competizione è denominata "Ora in Pista". Tipologia della competizione In cosa consiste un'ora in pista?? Semplicemente è una gara a tempo, in cui ogni singolo partecipante deve percorrere la maggiore distanza possibile nel tempo di un'ora, e si tiene all'interno di uno stadio o di un campo scuola, sulla pista di atletica leggera di 400 metri, gareggiando spesso per la propria squadra di appartenenza; normalmente sono previste gare sulle 12 frazioni da 1 ora ciascuna oppure da 24 frazioni, ed ogni singola squadra schiera un partecipante per ogni singola ora, si parte solitamente con la prima frazione alle 9 di mattina, per finire alle 21, nel caso della 12 x 1 ora, oppure alle 9 del mattino seguente, nel caso della 24 x 1 ora. La gara a cui mi riferisco in questo racconto si svolse in un doppio 22, 22 anni fa e 22 kg fa (accidenti quanto peso!!), in una fredda giornata di metà maggio, aveva piovuto tutto il giorno ed io ero iscritto all'ultima ora, quella dalle 20 alle 21. Correndo per una società che aveva schierato una buona formazione, non di vertice ma ugualmente valida. Arrivai al campo scuola con buon anticipo, ed andai al box della mia squadra, stava partendo l'ora delle 19, in ...

Mc Donald's 05/11/2017

Da Mc Donald's si spende poco, ma si riceve in cambio poco di più

Mc Donald's Integrazione della mia precedente recensione Questa sera non c'erano idee su cosa mangiare, quello no, quell'altro no, ed allora ho fatto un salto al Mc Donald, precisamente al Mc Drive, per prendere 2 Mc Menu con patatine medie e Coca Cola, con l'aggiunta di un'altra piccola sfiziosità, che se devo essere sincero non ho ben capito che cosa fosse, ma era di gradevole sapore. Non cambio di tanto il mio precedente intervento, comunque confermo che, una volta ogni tanto, si può anche mangiare i prodotti del Mc Donald, tutto sommato il rapporto qualità/prezzo è più che accettabile. Non sono un particolare fan del Mc Donald's, mi capita soventemente di andarci per stare in compagnia di qualche appassionato di questa catena di fast food. Tendo a preferire i panini con la carne di pollo piuttosto che quelli con carne di bovino, e un prodotto che compro spesso sono le crocchette di pollo, le ritengo buone dal punto di vista del gusto mio personale. Per quel che riguarda la qualità del cibo servito, ho seri dubbi sulla sua effettiva qualità, in quanto non metterei la mano sul fuoco per quanto somministrato dal personale del Mc Donald's. La spesa è contenuta, si paga poco e con 10 euro a testa si riesce a riempire lo stomaco, la digeribilità dei prodotti a volte è difficoltosa, mi capita spesso la sera di sentire dei sapori strani in bocca, soprattutto dopo un "ruttino". Il personale è sempre cortese, disponibile e preciso, la pulizia garantita da un controllo costante delle ...

Bitcoin 05/11/2017

Bitcoin, un vastissimo universo tutto da esplorare

Bitcoin Fino ad un anno fa sinceramente non ero minimamente a conoscenza di questa moneta elettronica, il tanto leggendario Bitcoin, leggendario per tantissimi motivi. Non chiedetemi una recensione standard, perché ancora non ho ben chiari i meccanismi di funzionamento di questo innovativo sistema, ma vi comunicherò tutto quello di cui sono a conoscenza, e penso che un'idea su questa criptovaluta (viene definita in questo modo) sicuramente ve la farete, se avrete la compiacenza di leggermi fino alla fine. Miei esordi Ho iniziato a spataccare (termine tecnico romagnolo, che significa trafficare) in questa moneta elettronica poco più di un mese fa, dopo aver letto un'altra recensione di un utente Ciao su di un sito, che erogava satoshi, l'unità semplice di così sono composti i bitcoin (1 bitcoin = 100.000.000 di satoshi), e dopo avergli fatto alcune domande, e aver ottenuto un'eccellente assistenza e supporto, mi sono iscritto su questo sito e da lì è partito tutto. Adesso penso di iniziare a capirci qualcosa, grazie anche ai consigli di un'altra persona, un mio amico/cliente, con il quale quasi per caso ho iniziato il discorso su questa criptovaluta. Il discorso avvenne più o meno in questa maniera. "Scusa un attimo, chiudo uno scarico da un sito ed arrivo subito da te?" "Che scarico stai facendo'", mi chiese lui. "Sto ritirando qualche satoshi da un sito, hai mai sentito parlare di criptovalute?" Mi rise in faccia, e mi disse quanto segue. "Criptovalute, mi prendi per il culo? ...

Moulinex Centrifughe/Spremiagrumi 01/11/2017

Moulinex Spremiagrumi, torna sempre in auge in questo periodo

Moulinex Centrifughe/Spremiagrumi C'è un piccolo elettrodomestico, che magicamente rispunta ogni anno in questo periodo, quando le temperature iniziano ad abbassarsi e qualche malanno collegato a questo calo meteorologico bussa prontamente alla porta di casa, mi sto riferendo logicamente allo spremiagrumi, eccellente ausilio per preparare succhi di agrumi ricchi di vitamina C. Il nostro piccolo amico di casa E' molto datato il nostro spremiagrumi, è stato prodotto tanti anni fa dalla famosa casa Moulinex, e penso che abbia una ventina d'anni, ed i segni del tempo si vedono tutti. Lo abbiamo trattato bene, sempre lavato (la parte non elettrica, naturalmente!?!), asciugato, riposto in credenza quando non utilizzato (specialmente nella stagione fredda), e lui non ci ha mai tradito una sola volta. Spreme senza problemi arance, limoni, pompelmi, separando correttamente il succo dai residui della polpa del frutto, ed il suo serbatoio riesce a contenere una quantità di succo sufficiente per una spremuta abbondante, quindi nonostante le dimensione veramente contenute, svolge egregiamente il suo compito. Il meccanismo di rotazione dell'elettrodomestico è variabile, essendo capace di girare in senso orario ed anche in senso antiorario, occorre una modesta forza di pressione da applicare sul frutto per ottenere il succo, in quanto spinge con eccessiva foga porta praticamente al bloccaggio della rotazione perché l'apparecchio scatta ripetutamente nelle opposte direzioni per pochi millimetri. Grazie alle ridotte ...

Samsung TV LED 32 UE32F5000AK 29/10/2017

Samsung TV, garanzia di qualità assoluta

Samsung TV LED 32 UE32F5000AK Il televisore Samsung di cui allega la foto è ormai da 10 anni fedele compagno delle giornate casalinghe, ed è il famoso TV acquistato con la tanto contesa e combattuta Conad Card, di cui alla mia precedente recensione. Motivazione per l'acquisto Essendo ormai rimasti solo in 3 in famiglia, una decina di anni fa decidemmo per fare un trasloco abitativo, ed il televisore del salotto era alquanto obsoleto, per cui, approfittando di un'offerta promozionale nell'Iper nostrano, optammo per questo Samsung, non prima di esserci consultati con un amico, commesso di un'altra grande catena di vendita di elettrodomestici, e la sua mini-opinione su questo prodotto fu più o meno questa: "E' un trattore, non si romperà mai, ed al prezzo che lo trovate all'Iper, è da comprare ad occhi chiusi". Sulla spinta anche di questa considerazione, al prezzo di 399 euro, dichiarato sottocosto, il Samsung entrò nella nostra abitazione. --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------- Esperienza di utilizzo Una volta finito di montare, con un lavoro complessivo di appena 10 minuti, dopo qualche giorno notammo una leggera imperfezione nell'accoppiamento base/televisore, in quanto, se osservate anche dalla foto che allego, l'apparecchio pende leggermente verso sinistra di qualche grado, un difetto che ruotando il TV in modo che non sia perfettamente frontale si fa fatica a percepire, certo che da nuovo non è stato un gran bel ...

VISA Electron 21/10/2017

Visa Electron, mi è rimasta giusto la PostePay

VISA Electron Prima della perdita del lavoro, avvenuta un anno e mezzo fa circa, ero possessore di una Carta di Credito Visa Electron, con tanto di plafond mensile a rimborso il 15 del mese successivo di spesa. Il mio budget a disposizione era di 1.300 euro al mese, che più o meno regolarmente rimborsavo il mese successivo, come penso voi tutti dovreste sapere. Nell'aprile dell'anno scorso mi ritrovai improvvisamente in strada, ed iniziai la ricerca di una nuova occupazione, contemporaneamente iniziai un utilizzo più intensivi di questa carta di credito, al quanto tale che spesso arrivavo alla totalità di utilizzo, e partiva la caccia per la copertura della spesa entro il 15. Ogni tanto capitava che non riuscivo completamente nell'impresa, ed ero scoperto per qualche centinaio di euro. Purtroppo ci fu un cambio di direttore, nell'altra banca oltre all'Unicredit, di cui sono ancora cliente, e sinceramente, non conoscendomi, non posso dare un torto al 100% a questa nuova figura, che mi convocò nella filiale per un colloquio, al termine del quale mi disse che la Carta Conad me la lasciava, ma la carta di credito me la tratteneva, almeno finché non avessi trovato un'occupazione con delle entrate regolari e verificabili, perché non poteva tollerare un andamento del conto come il mio, e se la direzione avesse fatto un controllo, la mia posizione era difficilmente giustificabile. Compresi questo fatto, lo ringraziai e lo salutai, non prima di aver deposto la mia carta Visa Electron nelle sue ...

Con la V 19/10/2017

Vivere

Con la  V Questa opinione la dedico ad un mio carissimo amico, che mi è venuto a trovare qualche giorno fa in negozio, era almeno un anno che non lo vedevo, e quando ha saputo che avevo riaperto un'attività, si è precipitato per farmi un caloroso saluto dal vivo. L'ho trovato bene, molto euforico, anzi, decisamente su di giri, al punto tale che, d'improvviso, gli ho sparato addosso una domanda: "Ma ti è accaduto qualcosa di strano ultimamente?". "Perché", e dal tono che aveva quel perché, ho subito capito che avevo colto nel segno. "Perché non sono un mago, ma ti conosco da tanto tempo, e qualcosa non mi torna da come ti muovi, non vorrei dire una cosa per un'altra, ma ho una sensazione...." "Sentiamo il nostro paragnosta, dai, sbilanciati, dimmi quello che pensi!!!", e questa falsa dimostrazione di forza suonava come una confessione. Ponderai bene se fare una figura barbina, inventando una cazzata al volo, oppure dire quello che effettivamente mi passava per il cervello, optai per la seconda soluzione. "Te la dico secca, senza giri di parole, hai in testa una donna." La mia frase aveva avuto l'effetto di una palla demolitrice, Enrico (nome di fantasia) era sbiancato all'improvviso, in evidente imbarazzo, ma riusci a dire 4 parole in croce, "si vede così tanto??" Lo squadrai un attimo, non era la stessa persona che conoscevo da tempo: sposato, un matrimonio come tanti, tra alti e bassi, 2 figlie, un piccolo studio di consulenza legale, e un cuore grande e molto sensibile. "Scusa, ti ...

Unicredit Banca 18/10/2017

Unicredit, una banca che non dimenticherò mai

Unicredit Banca Qualche giorno fa, un caro utente di Ciao scrisse che capitavano tutte a me, per certi versi aveva ragione, ma posso garantire che quello che riporto su questo sito rappresenta solo una parte di quello che mi è successo nella vita, la porzione che è suscettibile di poter essere recensita ed oggetto di valutazione da parte Vostra, e rappresenta l'iceberg, o meglio, la parte galleggiante dell'iceberg, che è circa il 10% di tutto quello che è la massa complessiva della formazione di ghiaccio, il vero problema è il restante 90%, quello che sta sotto il livello dell'acqua. A parte questa digressione iniziale, il mio rapporto con Unicredit è stato molto conflittuale e doloroso all'inizio, e come spesso accade nella vita, a tutt'oggi, a distanza della nascita di questo colosso del mondo finanziario, sono ancora cliente di questa banca, anche se l'anno prossimo poterò a termine l'ultimo piano di rientro e chiuderò definitivamente i battenti con loro, ma veniamo ai fatti che ho da raccontarvi. Diversi di voi sono ormai a conoscenza del mio stile di narrazione, a volte sconfina nell'ironico, nel volgare, nel trasgressivo, nel romantico, questa è una pagina che ha segnato in maniera indelebile la mia vita, portando una miriade di problemi ed aprendo delle ferite che non si rimargineranno mai completamente, se non con un miracolo, troverete anche una dose di humour, ma sarà sempre di carattere nero, lasciando quel retrogusto amaro che condisce i piatti più indigesti della nostra ...

Gift Wallet 16/10/2017

Gift Wallet, eccellente app di guadagno

Gift Wallet Vi presento Gift Wallet, un'app di guadagno che ho trovato quasi per caso, girovagando nella rete, l'ho provata, l'ho testata, e vi posso garantire che è un'app seria e soprattutto pagante, che penso sia il requisito fondamentale che tutti noi cerchiamo quando utilizziamo qualsiasi strumento virtuale di guadagno. --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------- Opportunità di guadagno Su Gift Wallet ci sono tante possibilità di guadagno, ma quelle che ho riscontrato funzionanti al 100% non sono tantissime, io quotidianamente utilizzo le seguenti funzioni: - Spin Fortunato, una volta al giorno lancia una serie di video pubblicitari che erogano dei punti, variabili nell'ammontare da 1 a 5 punti, i punti si ottengono girando la ruota della Fortuna (in poco più di un mese non ho mai vinto il premio speciale), guardando un video avete la possibilità di passare alla spin successivo,quando non appare più il simbolo del video bisogna aspettare 4 ore per avere un altro spin singolo; - Cassa Libera, teroricamente ogni 8 ore (a volte che con tempi superiori) attribuisce 5 punti, e tutto si limita a raccogliere questi 5 punti; - Offri le missioni, dove ci sono 3 ulteriori app da scaricare, che sono collegate a Gift Wallet, nel senso che se vengono aperte e fatte funzionare almeno per un minuto, erogano dei punti, e la missione su queste app dura per 14 giorni, il primo e l'ultimo danno punti maggiori per Gift, ...

Conad card 15/10/2017

Conad Card, soddisfatto utilizzatore

Conad card Questa recensione si dividerà in 2 parti, un po' come è la vita, male e bene, bianco e nero, testa o croce, yin e yang, ci sono aspetti positivi ed aspetti negativi, che non caso specifico di Conad Card si sono concentrati soprattutto all'inizio, al momento del rilascio, ma veniamo subito ai fatti. Richiesta della Conad Card Conad è una delle più importanti catene di esercizi commerciali, specializzato nella realizzazione di supermercati ed ipermercati di tutte le dimensioni, ed ha acquisito una forza ed un'importanza molto elevata. Quando 10 anni fa ci trasferimmo, per motivi di contenimento di costi, nell'attuale appartamento in affitto, il caso volle che la suddetta abitazione si trovasse ad un solo km dal più grosso Iper della zona, un Leclerc Conad. Dopo aver fatto alcune volte la spesa nel reparto supermercato, presente all'interno del Leclerc, notai che diversi articoli in quel periodo avevano scontistiche particolari collegate al possesso della Conad Card, di cui avevo sentito parlare in maniera superficiale nel passato, e fu allora che presi la decisione di richiedere questa tessera. La procedura iniziale fu quella di recarmi al punto informazione del Leclerc, compilare un modulo d'iscrizione, e richiedere l'emissione della Conad Card alla propria banca, in quanto non sapevo che la Conad Card era anche e soprattutto una carta di credito vera e propria, utilizzabile in tutti i punti Conad per acquisti con pagamento differito. Compilato il modulo, lo consegnai e mi ...

Tim 14/10/2017

Tim, chiaro e scuro insieme

Tim Il mio unico contatto con Tim per questa linea risale a ben 14 anni fa, quando avevo un negozio di mia proprietà ed i cellulari mio e della mia compagna entrano entrambi sotto contratto Vodafone intestato al negozio. Pur cercando di utilizzare al meglio il cellulare, arrivavano delle sassate bimestrali da 350/400 euro complessivamente, ed era un bel costo decisamente, per cui decisi di fare una chiamata alla Vodafone, per informarmi se c'era la possibilità di risparmiare qualcosa. L'operatrice molto gentile e disponibile mi spiega che il contratto applicato ai nostri numeri era di vecchio tipo, ed il passaggio ad una qualsiasi nuova tipologia di tariffazione avrebbe comportato un leggero aumento in luogo di una diminuzione, per cui era impossibile pagare di meno. Ringraziai cortesemente per le delucidazioni e mi misi il cuore in pace. Dopo una settimana circa, mi si presentò una faccia da cazzo (questo è il termine corretto per questo truffatore) in negozio, dicendomi che era un consulente di Tim, e ponendomi la precisa domanda con quale operatore avessi il contratto mobile e se ero soddisfatto del servizio e del costo. "Guardi, ho parlato proprio la settimana scorsa con la Vodafone, e mi hanno detto che non è possibile ridurre il costo delle comunicazioni, e non spendo proprio poco", risposi io. "Mi può far vedere la sua bolletta telefonica, ce l'ha per caso qui in negozio?" "Certo, eccola qui", e gliela porsi. Il soggetto, con fare molto professionale, scrutò in lungo ed in ...

Tachipirina 12/10/2017

Tachipirina, utile in tanti casi

Tachipirina Non sono un fan dei farmaci, in linea generale, perché ritengo che questi prodotti siano un po' come dei veleni addomesticati, nel senso che curano una malattia e molto spesso, con gli effetti collaterali che purtroppo possiedono, ne procurano un altro di intensità diversa e minore. Comunque, quando serve un aiuto al nostro organismo, che da solo per svariati motivi non ce la fa a superare delle difficoltà sopraggiunte, a volte è consigliabile ed utile ricorrere ai rimedi medicinali, ed un farmaco che trova sovente utilizzo ed impiego è senza dubbio la Tachipirina, nella formulazione compresse o supposte. --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------- Prodotto Il principio attivo della Tachipirina è il paracetamolo, una sostanza che serve per abbassare la temperatura corporea o come antidolorico generico, e devo dire che la Tachipirina ha una buona efficacia sulla mia persona, anche perché utilizzandola proprio quando serve, i suoi effetti sulla mia persona sono massimizzati, in quanto non sono assolutamente assuefatto o schiavo di questo farmaco. Impiego Questo farmaco lo utilizzo per diversi scopi, e più precisamente come antipiretico, quando ho qualche linea di febbre (quasi mai per fortuna), associata con altri sintomi di entità lieve, come mal di gola, tosse, raffreddore di piccola rilevanza, oppure quando ho qualche dolore di natura reumatica, sempre di bassa intensità, oppure il terzo impiego ...

Con la O 11/10/2017

Ognuno ha avuto la sua

Con la  O Ogni tanto mi tornano in mente dei ricordi, a volte belli, a volte meno, a volte per niente piacevoli, questo sarà sempre lì, in un angolino particolare, dove ci sono i ricordi del cuore, e mi riferisco in special modo alla prima cotta, da cui il titolo di questa opinione, "Ognuno ha avuto la sua", in riferimento alla prima cotta della nostra vita. E veniamo subito ai fatti, prima media, ormai una quarantina di anni fa, dopo un paio di mesi, si aggrega una ragazzina alla mia classe, e ricordo perfettamente il suo ingresso nell'aula, perché fu un tuffo al cuore: bionda, altezza normale, lunghi capelli lisci, occhi marroni, e viso angelico, un amore. Ho seguito passo passo il suo incedere nella stanza, finché non ha preso posto nell'unico disponibile, nell'ultimo banco in fondo a destra, da sola. Il primo istinto è stato quello di propormi per farle compagnia, ma fondamentalmente sono una persona timida, ed in prima media non ero solo timido, ma impacciato ed imbranatissimo, per cui non ho fatto la minima mossa e la signorina è rimasta da sola tutto l'anno. Passavo diverso tempo voltato verso di lei, finché non incrociava il mio sguardo, a volte accennando un piccolo sorriso, ed immediatamente dopo mi giravo alla velocità della luce, cercando di nascondere il mio evidente imbarazzo, ma era lampante che mi piaceva da matti, lo sapevano tutti, lei era una delle 2 ragazze che piacevano a mezza classe. Un bel giorno, quando ci ritrovavamo la parco vicino alla nostra scuola, ...

Yves Saint Laurent - Belle d'Opium Eau de Parfum 09/10/2017

Belle d'Opium, questo invece lo ricordavo!!

Yves Saint Laurent - Belle d'Opium Eau de Parfum Collegata alla mia precedente opinione c'è pure questa, dove mi accingo, con la mia personale interpretazione, che fortunatamente incontra buona accoglienza da parte Vostra, alla recensione di questo profumo famosissimo. Come mi è arrivato agli occhi Non mi nascondo dicendo che sono un esperto di profumi, in questo particolare settore mi lascio indirizzare da alcuni fattori esterni, quali la marca del prodotto, la pubblicità (soprattutto televisiva), l'estetica della confezione di vendita, mentre per tutto quello che riguarda le noti salienti del profumo, le sue caratteristiche e peculiarità, brandolo molto nel buio. Sicuramente per quanto riguarda Belle d'Opium, rinomato profumo di casa Yves Saint Laurent, mi sono lasciato condizionare da una reclamé televisiva di qualche tempo fa, ricordo molto vagamente lo spot, per cui decisi di regalare questo articolo, e devo dire che il regalo è stato molto apprezzato, perché proprio oggi ho svolto il mio personale mini-sondaggio, formulando alcune rapide domande, allo scopo di fornirvi una recensione che sia almeno degna di questo nome. --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------- Quello che ho potuto scoprire e riscontrare Come potete verificare delle foto che allego alla mia opinione, il profumo è stato gradito, in quanto ne è rimasta una piccola quantità nella confezione. Sulla spinta di questa considerazione, ho fatto, come accennato sopra, delle ...

Christian Dior - Hypnotic Poison Eau de Toilette Spray 06/10/2017

Hypnotic Poison di Dior, mi ero rimbambito anch'io!!!

Christian Dior - Hypnotic Poison Eau de Toilette Spray Ho usato un giro di parole, nel titolo di questa mia recensione, perché questo profumo è stato oggetto di un fatto misterioso, e vi spiego subito quale. Eravamo in zona compleanno, ed inizio con discrezione, a chiedere dove fossero i profumi, perché nella zona dove stavano di solito, c'era un insolito vuoto, e sapendo che il destinatario del profumo abitualmente li usa, non riuscivo a capitarmi in quale buco li avesse infilati. Magicamente, un bel giorno vedo apparire una bottiglietta di Belle d'Opium, di Yves Saint Laurent, quasi finita, per cui decido subito per una bella bottiglietta di profumo, la scarsità di quantitativo presente spingeva la scelta verso un nuovo profumo. --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------------- --------- Quale profumo scegliere?? Boh, non sono un esperto di profumi, mi faccio influenzare spesso dalla pubblicità e dalla marca, per cui mi viene da pensare a J'Adore, di Christian Dior, e vado a fare un giro su Amazon, giusto per farmi un'idea di quanto dovevo sborsare. Shock imprevisto, la celeberrima bottiglietta di J'Adore non costava meno di 100 euro, e accantonai subito il pensiero, ma in evidenza c'era un altro famoso profumo della casa francese, Hypnotic Poison, mi piaceva la forma della bottiglietta, la casa (sempre Dior) ed anche il prezzo, proposto a 57,90 euro nel formato da 50 ml, per cui due rapidi click ed il regalo era bello che fatto, al prezzo che volevo più o meno ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra