Condividi questa pagina su

oro Status oro (Livello 9/10)

fabgirl

fabgirl

Autori che si fidano di me: 586 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Ai miei generosi lettori: non sentitevi obbligati (o quant'altro) a valutare i miei scritti "Eccellente", questo voto riservatelo a chi veramente lo merita... Buon Carnevale a tutti! Fabgirl

Opinioni scritte

dal 16/03/2006

1837

Supercondriaco - Ridere Fa Bene Alla Salute (Dvd) 22/02/2017

Supercondriaco - Ridere Fa Bene Alla Salute

Supercondriaco - Ridere Fa Bene Alla Salute (Dvd) Ieri, ho trascorso uno dei pomeriggi più noiosi della mia vita! Ho accompagnato i miei due figli ad una festa di compleanno, dove – purtroppo – sono stata tenuta letteralmente in ostaggio dalla padrona di casa: mi ha raccontato, per tutto il tempo, di tutte le malattie che ha affrontato coraggiosamente nella sua breve esistenza! Ogni tanto mi scappava da ridere, soprattutto quando pensavo a quel poveretto del marito, ma poi è arrivato anche lui, ed allora ho capito… il tipo mi ha ricordato – sia nei modi che nell’aspetto - il protagonista della simpatica commedia francese “Supercondriaco - Ridere Fa Bene Alla Salute”, di cui possiedo il dvd che ho rivisto la sera stessa, assieme alla mia dolce metà, perfettamente sana come un pesce, e che fortunatamente sembra non soffrire di alcuna fobia! Il dvd “Supercondriaco - Ridere Fa Bene Alla Salute” – prontamente inserito dall’efficiente staff di Ciao.it dietro mia richiesta – l’ho acquistato tempo fa, al mercatino dell’usato, dove faccio i miei migliori affari: l’ho pagato solo 2 Euro! E’ stato un vero colpo di fortuna, perché se l’avessi acquistato in un negozio, l’avrei pagato molto di più, non meno di 9 Euro! Si presenta nella classica confezione amaray, al suo interno c’è solo un dvd, e nessuna brochure. “Supercondriaco - Ridere fa bene alla salute”, titolo originale “Supercondriaque”, è una commedia franco-belga abbastanza recente, precisamente del 2014. Il regista è Dany Boon, che veste anche i panni del protagonista Romain ...

Sua maestà il fritto 22/02/2017

Castagnole, fiocchetti, frappe, frittelle, zeppole… che bontà!

Sua maestà il fritto Il Carnevale si festeggia in tutta Italia, i giorni più importanti sono il giovedì e il martedì grasso. E’ il periodo dell’abbondanza, dopo di ché ha subito inizio quello di magra o penitenza, in cui si dovrebbe escludere la carne, fino a Pasqua. Purtroppo, per ragioni di lavoro, ci è possibile festeggiare solo il fine settimana - il sabato e la domenica - ma questo alla fin fine in casa mia conta davvero poco, l’importante e fare festa: i miei bambini ne sono entusiasti, così anche i loro amichetti ma… anche noi genitori! Così, domenica scorsa – splendida giornata soleggiata, sembrava quasi primavera – ci siamo divertiti al nostro party in maschera, tenutosi nel nostro giardino di casa. Lo ammetto, sono rimasta molto soddisfatta del lavoro che ho fatto, il buffet è stato felicemente spazzolato, da grandi e piccini, e il pezzo forte ovviamente sono stati i tipici dolci del carnevale! Cosa c’entra – è normale chiedersi - tutto questo con la recensione di questo ricettario? Moltissimo!.. perché è stato una delle principali fonti d’ispirazione per la realizzazione di molti miei dolcetti fritti! Il Carnevale è servito: castagnole, fiocchetti, frappe, frittelle, ravioli, zeppole… che bontà! E’ il titolo per me più appropriato per introdurre uno dei miei ricettari preferiti, ma che – ahimè! - è anche uno dei più discutibili, non per bontà, ma per gli effetti disastrosi che può avere sulla linea e sulla salute se si eccede con le sue prelibatezze, tutte fritte ovviamente! Come ...

L'Oréal Elvive Arginina Resist X3 Shampoo Rinforzante 20/02/2017

L'Oréal Elvive Arginina Resist X3 Shampoo Rinforzante

L'Oréal Elvive Arginina Resist X3 Shampoo Rinforzante Lo shampoo è uno di quei prodotti che - in casa mia – se ne consuma una quantità industriale, e non esagero! Siamo in quattro, ed ognuno di noi ha il proprio: per i bambini acquisto in erboristeria, mentre per noi adulti – lo confesso – tendo ad approfittare delle offerte al supermercato. L’Orèal, Garnier, Pantene, Gliss… sinceramente non ho delle preferenze, anche perché più o meno si somigliano tutti, soprattutto quando si legge il loro inci, che è tutto tranne che green! Così questa settimana, nel supermercato dove di solito faccio la spesa, ho acquistato lo shampoo de L’Orèal Elvive Arginina Resist X3, prontamente inserito dall’efficiente staff di Ciao.it dietro mia richiesta. L'Oréal Elvive Arginina Resist X3 Shampoo Rinforzante è un prodotto abbastanza facile da trovare nei supermercati. Il flacone è da 250 millilitri, normalmente costa 2 Euro e 69 Centesimi, ma io lo compro solo quando è in offerta. Ad esempio questa settimana l’ho pagato 1 Euro e 69 Centesimi, e sinceramente è il valore che gli attribuisco! E’ un prodotto indicato per capelli fragili, soggetti a caduta occasionale. La sua formula speciale contiene “Arginina+Proteina” che ristruttura la fibra, nutre il bulbo, e rafforza i capelli. Lo utilizzo come faccio con tutti i prodotti simili: bagno i capelli, prelevo una piccola quantità, la mescolo con un po’ di acqua, massaggio prima la cute, quindi passo alle lunghezze, lascio in posa per un paio di minuti, e poi risciacquo abbondantemente con acqua ...

L'Oréal Elvive Olio Straordinario Shampoo-Crema Nutriente 19/02/2017

L'Oréal Elvive Olio Straordinario Shampoo con 6 microoli di Fiori

L'Oréal Elvive Olio Straordinario Shampoo-Crema Nutriente Lo shampoo… lo confesso, è uno di quei prodotti di cui non ho una marca preferita: Garnier, L’Orèal, Gliss, Pantene… per me sono tutti uguali, scelgo in base a quella che considero la promozione migliore del momento! Anche perché in casa ne consumiamo moltissimo! Così, questa settimana, ho acquistato diversi shampoo della linea Elvive de L’Orèal, tutti in offerta, ma che ovviamente già conoscevo perché li avevo provati in passato. E tra questi c’è anche Elvive Olio Straordinario Shampoo Nutriente, prontamente inserito dallo Staff di Ciao.it dietro mia richiesta. Elvive Olio Straordinario Shampoo Nutriente lo trovo facilmente in quasi tutti i supermercati della mia zona. Si presenta con un packaging piuttosto accattivante, che sicuramente non passa inosservato. Il flacone è da 250 millilitri, il suo prezzo solitamente oscilla tra i 2 Euro e 69 Centesimi e i 3 Euro e 29 Centesimi. Entrambi i prezzi a me appaiono piuttosto esagerati. Quando invece è in offerta, costa meno di 2 Euro. Infatti, questa settimana, presso l’A&O della mia zona, l’ho pagato 1 Euro e 69 Centesimi, che personalmente - a torto o a ragione - considero il suo reale valore. Elvive Olio Straordinario Shampoo Nutriente contiene “6 Micro-Oli di fiori Preziosi”, nutre sia la cute che la fibra del capello senza appesantirla, per questo è particolarmente indicato per i capelli secchi o spenti. Fortunatamente la mia bella chioma leonina rossa non presenta nessuno dei due problemi. Allora perché l’ho acquistato? ...

Appuntamento al Cupcake Café (Jenny Colgan) 18/02/2017

Cupcakes, scones, biscotti... che si tingono in rosa!

Appuntamento al Cupcake Café (Jenny Colgan) Leggere è uno di quei piaceri a cui proprio non potrei rinunciare! Storia, Arte, Filosofia, Scienze, Cucina, Psicologia, Gialli, Thriller, Fantasy, Rosa… sono generi letterari assai diversi tra loro, ma per me sono tutti importanti allo stesso modo, perché mi aiutano ad ampliare le mie vedute, a conoscere, viaggiare, tutto stando comodamente seduta sulla mia sedia a dondolo in giardino, sul divano di casa, sdraiata sul lettino sotto l’ombrellone, o seduta su una romantica panchina del parco, tenendo un occhio vigile su i miei bambini che giocano con i loro compagni, e l’altro sulle pagine del libro, assolutamente in versione cartacea, altrimenti come potrei usare i miei bellissimi segnalibro di cui ho un’eccezionale collezione? Ho voluto fare questa piccola premessa perché immagino già quanti commenteranno: ‘non è il mio genere, ma grazie’, ‘ottima recensione, ma preferisco leggere altro’, etc etc. Ebbene, mi spiace per loro, perché non sanno cosa si perdono leggendo un bel “romanzetto rosa”… privarsene è un po’ come l’equivalente nel dire: non mangio dolci perché fanno ingrassare! I dolci non sono salutari, ma se mangiati in piccole dosi, fanno bene sicuramente all’anima, all’umore, proprio come le letture rosa: l’amore visto solo sotto la luce migliore, con il lieto fine sempre assicurato, bellissimo! Leggere solo le cose “serie”, “drammatiche”, “storiche”, “scientifiche” può rendere la vita più dura di quello che è! Allora ben vengano i “romanzetti” come “Appuntamento ...

Doraemon - Nobita e gli Eroi dello Spazio (Dvd) 18/02/2017

Doraemon - Nobita e gli Eroi dello Spazio -Dvd

Doraemon - Nobita e gli Eroi dello Spazio (Dvd) Il dvd “Doraemon - Nobita e gli Eroi dello Spazio” - gentilmente inserito dall’efficiente staff di Ciao.it dietro mia richiesta – si è aggiunto solo di recente alla videoteca dei miei bambini, ma ovviamente piace anche a me e a mio marito, essendo Doraemon uno dei tanti anime giapponesi della nostra infanzia! La prima serie animata “Doraemon” - tratta dall’omonimo manga - risale niente meno che agli anni ’70, ed ebbe un notevole successo, tanto da avere un seguito anche negli anni avvenire. Tutt’ora sia le vecchie che le nuove puntate, vengono trasmesse dai vari canali dedicati ai bambini, e a queste si sono aggiunti anche dei film, come “Doraemon - Nobita e gli Eroi dello Spazio”, un film piuttosto recente, del 2015, diretto da Yoshihiro Osugi. Doraemon – spesso scambiato per un grosso procione - è un gatto robot proveniente dal futuro, con la testa enorme e rotonda. Sulla pancia ha una tasca quadrimensionale, dalla quale estrae degli strani “oggetti”, chiamati chiusky. Il suo compito è quello di aiutare Nobita, un bambino di 9 anni, talmente pigro da avere compromesso il suo avvenire, e quello dei suoi discendenti. Fortunatamente – se ci si impegna seriamente - il destino può essere cambiato e migliorato, e può essere perfino facile e divertente, se a metterci la zampa c’è Doraemon con i suoi chiusky. Accanto a Nobita ci sono i bulletti Gian e Suneo, amici/nemici sempre pronti a prendersi gioco dello sfortunato e pigro ragazzino, ma anche ad aiutarlo nel momento del ...

Lo Hobbit - La Desolazione di Smaug (Dvd) 18/02/2017

Lo Hobbit - La Desolazione di Smaug Edizione speciale 2 dischi

Lo Hobbit - La Desolazione di Smaug (Dvd) Mi piace il genere “fantasy”, sia da leggere che da guardare, per questo mi è piaciuto vedere l’intera trilogia de “Lo Hobbit” al cinema, e per la stessa ragione ho voluto acquistare i 3 dvd. Ammetto però che l’opera originale di J.R.R. Tolkien, quella letteraria da cui successivamente è stata tratta questa interessante e considerevole versione cinematografica del bravo regista Peter Jackson, per me resta il vero e unico capolavoro, così come il suo seguito: Il Signore degli Anelli. Il dvd “Lo Hobbit - La Desolazione di Smaug” – prontamente inserito dall’efficiente staff di ciao.it dietro mia richiesta - non è altro che il seguito di “Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato”. In pratica può essere considerato – volendo – il secondo volume, ed è identico al primo per quanto riguarda la forma: confezione amaray, Edizione Speciale con all’interno due dischi, di cui il primo per i “Contenuti speciali”, mentre il secondo per il “film”. Bilbo Baggins non finisce di sorprendere i 13 nani, con cui ha intrapreso l’inaspettata avventura per riconquistare – guidati dal valoroso nano Thorin Scudodiquercia – il Regno dei Nani di Erebor, nella Montagna Solitaria, dove il terribile drago Smaug protegge il suo immenso tesoro. Prima di giungervi però la valorosa comitiva farà conoscenza con il cambia pelle Beorn, affronterà i terribibili ragni di Mirkwood, e incontrerà gli elfi silvani… Il menù del primo disco è molto semplice, permette di accedere direttamente al film, alle scene, di selezionare ...

L'Erbolario - Ginepro Nero Eau de Parfum 18/02/2017

L'Erbolario Ginepro Nero Parfum, per me...coraggiosamente unisex!

L'Erbolario - Ginepro Nero Eau de Parfum Il Ginepro è una pianta magica, un arbusto che cresce nelle nostre macchie, un po’ ovunque, in tutta Italia, fino ai 1600 metri… Mi piace il suo forte odore resinoso, e adoro ancora di più le sue bacche, che raccolgo ed essicco per poi utilizzare in cucina. Cosa c’entra tutto questo con il profumo Ginepro Nero de L’Erbolario? Moltissimo, perché è uno dei miei preferiti di questo inverno 2016/2017! L'Erbolario Ginepro Nero Eau de Parfum – prontamente inserito dall’efficiente staff di ciao.it dietro mia richiesta – compare in questo catalogo in modo generico, senza il formato (come da me proposto), perché io lo sto utilizzando grazie ai campioncini a me omaggiati dal mio negozio di fiducia de “L’Erboristeria” (i campioncini in monodose da 1 millilitro che compaiono nelle mie foto, in allegato). E’ un profumo che nasce per l’uomo, ma nulla vieta che possa essere utilizzato dalle donne che - come me – lo sentono adatto alla propria personalità. Questo non significa assolutamente essere mascoline, perché sinceramente non definirei tale la sua essenza, e sono convinta che sarebbero del mio stesso parere moltissimi altri, se non fossero condizionati dall’Etichettatura “per uomo” o “per donna”… per me è semplicemente una magnifica fragranza magica e unisex! E’ un profumo forte, energico, in grado di darmi la giusta carica in quelle giornate in cui mi sento un po’ fiacca, e che mi permette di evitare un’overdose di caffeina. Perché, per me, il profumo è un complemento importante, che ...

Lo Hobbit - Un Viaggio Inaspettato (Edizione Speciale) (Dvd) 18/02/2017

Lo Hobbit - Un Viaggio Inaspettato - Edizione Speciale 2 Dvd

Lo Hobbit - Un Viaggio Inaspettato (Edizione Speciale) (Dvd) Ho visto l’intera trilogia de “Lo Hobbit” al cinema, mi è piaciuto abbastanza da volere acquistare i 3 dvd. Devo però ammettere che la versione originale, ovvero il romanzo di J.R.R. Tolkien, per me resta il vero e unico capolavoro, così come il suo seguito: Il Signore degli Anelli. Il dvd “Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato” è il primo della mia trilogia. E’ una versione semplice, anche se si tratta di una Edizione Speciale con 2 dischi. Ho scelto questa perché mi è sembrata la più conveniente, ovvero la più economica che sono riuscita a trovare, perché anche se mi piace collezionare dvd, devo ammettere anche che non amo spendere troppo: i dischi – anche quelli più costosi – sono delicati, tendono a rovinarsi facilmente. Così, nel momento in cui l’ho trovato – assieme agli altri in due – in offerta a 3 Euro e 90 Centesimi (l’uno), ho colto l’occasione, e l’ho acquistato, convinta di avere fatto ovviamente un ottimo affare, cosa che penso tutt’ora. Si presenta nella classica confezione amaray, e contiene 2 dischi in formato a doppio strato, compatibili con tutti i tv, protetti ovviamente per evitarne la duplicazione. Sulla cover è anche indicato che contiene una copia digitale nuova e migliorata, ma questa poteva essere scaricata entro e non oltre il 09/04/2015, quindi io non ho potuto farlo (forse è anche per questo che l’ho avuto così scontato!). Il primo disco è quello che essenzialmente è di mio interesse, in quanto contiene il film “Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato”, ...

La Spada nella Roccia (Blu-ray) 18/02/2017

La Spada nella Roccia - Blu-ray

La Spada nella Roccia (Blu-ray) “Più magia, più musica… e più incantesimi Merlini!” Ho acquistato il Blu-ray “La Spada nella Roccia” – inserito dall’efficiente staff di Ciao.it dietro mia richiesta – al mercatino dell’usato, ma è abbastanza facile da trovare nuovo, nei negozi e on line, ad un prezzo che varia da 15 Euro e 90 Centesimi (web) fino ai 19 Euro e 99 Centesimi. Ma… vale davvero così tanto? E’ la classica domanda che mi pongo ogni volta che acquisto un dvd o un blu-ray per la videoteca di famiglia, o meglio per le mie due piccole pesti. In questo caso – poiché sono riuscita fortunatamente a trovarlo usato, e l’ho pagato solo 6 Euro – credo proprio di no! Perché? Semplice! Il film indubbiamente è uno dei capolavori tra i più belli dell’animazione firmata Walt Disney, ma il suo “contenitore”, ovvero il dischetto Blu-ray, per me non ha lo stesso valore, soprattutto se tengo conto della sua delicatezza, e che spesso – come è giusto che sia! – sono i miei bambini a inserirlo nel lettore… e a tal proposito, non ci vuole molta fantasia per capire la fine a cui è destinato! Il Blu-ray “La Spada nella Roccia” – dimenticando per un attimo il mio piccolo sfogo di mamma, che ha anche il difficile compito di far quadrare i conti a fine mese – resta comunque un bel prodotto da collezionare. Io l’ho acquistato per i miei bambini, perché non sono affatto soddisfatta dei programmi che la tv dedica a loro - e poiché non mi è possibile portarli così spesso al cinema come vorrei – preferisco che guardino ...

Spaghetti 16/02/2017

Spaghetti… che bontà!

Spaghetti Adoro gli spaghetti, il nostro unico e inconfondibile piatto nazionale assieme alla pizza! Impossibile non amarli… e che orrore quando, negli ultimi tempi andando al ristorante, ho visto gente “italiana” che non li attorcigliava con la forchetta ma li tagliava con il coltello!.. anche se il massimo è stato quando la mia amica -italianisssima! -, per cuocerli li ha spezzati a metà! Pensavo a tutto questo quando ho ri-preso oggi questo umile libricino, di cui sto facendo delle copie personalizzate per alcuni miei amici. L’ho aperto… et voilà… “Spaghetti al cartoccio con pesce spada”! Una ricetta semplice, semplice, ma che mi ricorda il mare, e con il sole che c’era oggi, per me è stato impossibile non pensare all’estate ancora lontana! “Spaghetti” il cui titolo completo – per essere precisa - è “Spaghetti & Co. Passione tricolore” edito da LT Editore (Sitcom Editore), collana I Colori della Cucina 2011, Alice Cucina, è un ricettario davvero minuscolo, non arriva a 100 pagine. L’ho acquistato alcuni anni fa in edicola, il prezzo di copertina è 9 Euro e 90 Centesimi. E’ un ricettario semplicissimo, perché le 39 ricette che raccoglie – tutte complete di bellissime fotografie -, possono essere facilmente realizzate anche da chi non è un esperto ai fornelli. Queste ovviamente non prevedono solo gli spaghetti, ma anche alcuni formati di pasta tra i più amati dagli italiani: vermicelli, mafalde, farfalle, penne, fusilli, radiatori, pipe, paccheri, bucatini, linguine, rigatoni, e ...

Smetto Quando Voglio (Dvd) 16/02/2017

Smetto Quando Voglio - Dvd

Smetto Quando Voglio (Dvd) Il cinema italiano, soprattutto il genere della commedia, spesso si rivela come una brutta caricatura di quello americano… a volte le idee sono buone, il materiale umano altrettanto, ma… tutto si perde perché – oggi più di ieri – le produzioni costano, richiedono molti soldi, e in Italia – per quella che è conosciuta come la “Settima Arte” – ce ne sono pochi, o se vogliamo “indorare/addolcire” la pillola, investiamo poco! Capita però – purtroppo è quasi raro – che ogni tanto ci sia una commedia meritevole non solo da vedere sul grande schermo, ma… perché no? anche da collezionare, e acquistare in versione dvd, come “Smetto quando voglio”, prontamente inserito dall’efficiente staff di ciao.it dietro mia richiesta. Il dvd “Smetto Quando Voglio”, nella classica confezione amaray, contiene un solo disco, è prodotto in Italia, ed è distribuito da Rai Cinema. Il menù permette di selezionare: audio (italiano), sottotitoli (italiano per non udenti, inglese), film, scene, e contenuti extra. Il film è diretto dal giovane e promettente regista/sceneggiatore/produttore italiano Sydney Sibilia. “Brillante e ricco d’intensità” e “La riscossa della commedia all’italiana”. E’ stato così definito dalle due più importanti testate giornalistiche italiane, La Repubblica e Il Corriere della Sera, e io – da persona ignorantella – non posso altro che aggiungere: Era ora! Dopo commedie al limite del demenziale, avevo perso la speranza! Pietro Zinni è un brillante – ma poco apprezzato - ricercatore ...

Storia di una Ladra di Libri (Dvd) 16/02/2017

Storia di una Ladra di Libri - Dvd

Storia di una Ladra di Libri (Dvd) Il 27 gennaio è stato il giorno della memoria… i miei bambini sono ancora troppo piccoli per comprendere a fondo la storia umana, però – poiché non mi piace l’idea che della loro educazione “accademica” se ne occupi solo la scuola – ho voluto che guardassero assieme a me uno dei film più belli degli ultimi anni, e che tratta – seppure indirettamente – l’argomento, ovvero “Storia di una ladra di Libri”, del 2013, di cui abbiamo la versione in dvd, prontamente inserita dall’efficiente staff di ciao.it, dietro mia richiesta. Il dvd “Storia di una Ladra di Libri” fa parte della nostra videoteca di famiglia. L’ho acquistato dopo avere letto prima il libro, e poi visto al cinema. E’ uno di quei pochi dvd che ho comprato nuovo, perché merita, e vale molto più di quanto io l’abbia pagato: 9 Euro e 90 Centesimi! Si presenta nella confezione amaray, all’interno contiene solo il disco: sinceramente mi aspettavo che ci fosse almeno una piccola brochure che lo presentasse degnamente, ma ahimè, la mia probabilmente, è una versione molto economica! Il menù è semplice, permette di selezionare la lingua, i sottotitoli, il film , le scene, e i contenuti extra. Il film è un piccolo capolavoro dei sentimenti e non cinematografico, tratto dal bellissimo romanzo Markus Zusak, ed è stato diretto da Brian Percival, le musiche sono di John Williams. Ad introdurre la storia è la Morte stessa, la voce narrante, che spiega come – ogni tanto – cede alla tentazione di interessarsi alle vicende umane, ...

Le francesi non ingrassano (Mireille Guiliano) 15/02/2017

Come abbinare una vita sottile ai piaceri della vita…

Le francesi non ingrassano (Mireille Guiliano) Spesso mi sento chiedere dalle mie amiche, ma anche dalle mamme dei compagni di scuola dei miei figli, qual è il mio segreto per restare in forma! Ebbene, ho quasi 44 anni, sono alta 1 metro e 54 centimetri – la natura per questo non è stata molto generosa con me -, è normale che io pesi 46 chili! E’ vero che ho avuto due figli, però la pancia è andata via dopo un paio di mesi dal parto perché: durante la gravidanza ho mangiato per nutrire me e la creatura che portavo in grembo, e non un esercito di camionisti!; dopo il parto, ho continuato allo stesso modo, il fatto che allattavo non significava che mi dovessi nutrire come una mucca - o peggio ancora, una mandria - da latte! I miei figli, quando sono nati – oltre ad essere bruttarelli, che quasi non riuscivo a guardarli, ma per fortuna sono migliorati in un paio di giorni – pesavano nella norma, e oggi sono tuttora magri, oltre ad essere diventati bellissimi (e non lo dico perché ogne scarrafone è bell' a mamma soja). Tutto questo per dire che io non ho nessun segreto per essere magra, tutt’al più, sono gli altri ad avere dei “segreti” perché sono cicciottelli: le mie amiche, così le mamme dei compagni di scuola dei miei figli, sono sempre a dieta… ma come fanno? Io non ho mai seguito un vero regime alimentare dimagrante, però ho sempre applicato delle buone abitudini a tavola, e una di queste è mangiare in modo equilibrato. L’essere magri un po’ fa parte del mio DNA, ma molto è dipeso dall’educazione alimentare che mi ...

Guida alla dieta vegetariana (Norman Walker) 13/02/2017

Guida alla dieta vegetariana - Norman Walker

Guida alla dieta vegetariana (Norman Walker) Abbiamo finito da poco di preparare i “Cupcakes al cioccolato e meringa” che i miei figli distribuiranno domani, all’uscita della scuola, ai loro compagni: messi nei sacchetti assieme ad un piccolo bigliettino con gli ingredienti (è sempre bene informare i genitori di quello che si dà ai loro pargoli), e infiocchettati. Tra questi ci sono due intrusi: uno l’ho acquistato perché è destinato ad una graziosa bimba celiaca (per evitare qualsiasi problema ho preferito questa soluzione), mentre l’altro cupcake è un vero falso con “zero” calorie, fatto con la pasta di sale, colorato con paste naturali, e destinato all’altra bambina che ha i genitori vegani-crudisti, in questo modo credo – e spero - di non urtare la loro sensibilità! Cosa c’entra tutto questo con la “Guida alla dieta vegetariana” dell’illustre Norman Walker? Tutto! Il cupcake in pasta di sale (idea geniale di mia figlia) mi ha ricordato quando – per un brevissimo periodo della mia vita – ho cercato di seguire le orme “alimentari” della splendida Gwyneth Paltrow, e sono stata per circa una settimana vegana-crudista: praticamente il settimo giorno ho ceduto ad uno dei migliori piatti della mamma che è riminese doc, ovvero le tagliatelle al ragù! Così, sentendomi con la pancia piena, appagata come un bebè, ma con i sensi di colpa di chi ha commesso una piccola marachella, ho acquistato questo libro, sperando di diventare vegetariana con metodi più soft! “Guida alla dieta vegetariana” di Norman Walker, Macro Edizioni, ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra