Condividi questa pagina su

viola Status viola (Livello 4/10)

fiorita

fiorita

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 20/05/2004

76

Con la P 04/04/2007

Per la vita (lamiascopertadifede2°parte)

Con la  P Riprendiamo questo discorso dopo molti anni,non perchè nel frattempo non sia successo niente,ma perchè vi annoierei.Partiamo dal2004anno più vicino per farvi capire quanto il dolore sia ancora vicino a me e ai miei cari.Estate del 2004,giornata stupenda ,i ragazzi in gita ed io e mio marito ci concediamo una giornata fuori con la moto.Saliamo a mangiare sui colli ,tutto bene,scendiamo perchè vogliamo passare il resto della giornata a mare.Nella discesa qualcosa non và,sentiamo uno strano rumore,così mio marito mi dice che mi lascia a casa e lui corre dal meccanico,sperando che sia una cosa da niente.Aspetto 1,2 3 ore comincio a preoccuparmi,i ragazzi torneranno dalla gita tra 2 ore.Squilla il telefono,corro,è l'ospedale,hanno investito mio marito mentre tornava a casa,venga subito cerca di lei.Corro,anzi cerco di correre,mi sento male,perdo sangue,ho una emorragia,metto tutto quello che posso per tamponare e mi avvio all'ospedale.Lì mio marito bianco come un cadavere ,mi dice non ti preoccupare non è niente,(trauma cranico,toracico,distorsione del piede,trauma alla schiena.Il piede viene messo subito a posto davanti a me con un colpo secco.Poi viene ricoverato per 15 giorni.Fuori 40 gradi,io a fare la spola da casa all'ospedale saranno700 metri ,sotto il sole,non mi curavo di niente ,non mi accorgevo che stavo morendo .Mio figlio di 13 all'epoca molto preoccupato,mi seguiva,e mi aiutava come poteva,ma si ammalo anche lui,di broncopolmonite.Quindi andavo sola,all'ora di pranzo ...

Con la I 16/02/2007

La mia grande scoperta di fede (1 parte)

Con la  I Oggi vi voglio raccontare un mio fatto personale,che forse può aiutare tutte quelle persone che fede non ne hanno,o non capiscono cosa sia. Nel dicembre del 1994 rimasi incinta della mia secondogenita,molto felice,mi sentivo bene e potevo fare tutto,non come la prima gravidanza che era stata molto dolorosa in tutti i sensi.Non avevo nausee,cucinavo,uscivo e andavo in chiesa regolarmente.Al terzo mese cominciai a sentirmi male,dolori lancinanti e la corsa al pronto soccorso,stavo per perdere la mia bambina.Piansi e pregai il Signore di non portarmela via,e Lui mi ascoltò. Entrai nel quarto mese,restai piegata in due dalle coliche renali,la corsa all'ospedale,il mio ricovero,e la certezza di non potere fare nulla,solo calmare il dolore.Io sono allergica a quasi tutti i medicinali,fortunatamente non allo spasmex.Se ne andarono così 2 mesi e mezzo,ridotta come una larva,sotopeso,e con le flebo a farmi compagnia.Un giorno mi feci accompagnare da mio marito in giardino dove c'era una bella statua della Madonna.Non sò cosa mi prese,rabbia,frustrazione,impotenza,so solo che iniziai a bestemmiare,non a dire parolacce,ma dicendo:come puoi fare questo a me,o a questa creatura,cosa ti abbiamo fatto,io non credo più in tè,puoi anche far morire me,ma la bambina ?lei è innocente,come puoi ucciderla.Detto questo mio marito mi riportò nella stanza.Di lì a poco entrò il primario e mi disse,la bambina è ancora viva,ma i suoi polmoni sono talmente piccoli,che non potrebbe vivere,avrebbero ...

Suzuki Burgman 400 K7 30/01/2007

Burgman 400 K7:stile,comfort e praticità.

Suzuki Burgman 400 K7 Il nuovo Suzuki Burgman 400 K7 è un maxiscooter un pò sportivo e dall'aspetto dinamico che unisce il sofisticato stile della tradizione Burgman con il talento di fama mondiale di Suzuki nel creare moto sportive.Siamo andati a vederlo pochi giorni fà,noi siamo passati al Burgman 650,perchè il 400 aveva sempre guai con la frizione e consumava molto olio.Vedendo il nuovo Burgman 400K7,un pò ci abbiamo pensato,perchè i cambiamenti si vedono.Andiamo alla descrizione,cercherò di farla più tecnica e seria che posso. I fari sono gemellati e più distanziati da quello che avevo io.La linea della moto è più snella,il dietro assomiglia un pò al TMax,il sistema di scarico a sezione ovale dotato di uno splendido scudo termico.La sella è alta 710 mm,lo schienale del pilota è regolabile su 5 posizioni,azionabile attraverso una leva.Le pedane sono sagomate in modo da permettere un facile appoggio a terra,utilissimo nel traffico cittadino.La protezione del vento è garantita da un ampio parabrezza con sistema di areazione alla sua base che crea un soffio d'aria verso il pilota. Il cruscotto è molto completo e facile da leggere.Oltre al tachimetro ed al contachilometri,c'è il contachilometri parziale,lìorologio,gli indicatori della temperatura ambientale,del consumo medio di carburante,del livello di carburante e della temperatura del fluido di raffreddamento.Il tutto è messo dentro 4 quadranti e permette di consultarli con un semplice e rapido sguardo. Il motore è ad iniezione ...

Kinder friends 17/01/2007

Kinder Friends c'è aria di festa.

Kinder friends Oggi vi voglio parlare di un prodotto,che qui in casa piace a tutti,parliamo dei Kinder Friends.I prodotti Kinder,lo sappiamo tutti ,sono molto buoni,e poi chi non ha un prodotto Kinder a casa?C'è chi è ghiotto di Kinder cereali,chi di Kinder bueno e poi tutti i mangioni ghiottoni della famosa barretta Kinder o degli ovetti Schoko-Bons.Bene in questa confezione ci sono tutti e 4.Io nè ho comprato 1 confezione per curiosità e anche perchè i miei figli amano il cioccolato Kinder.Finita la cena .ho sparecchiato,e ho messo nel centro della tavola,la confezione. Molto divertiti i ragazzi l'hanno aperta ed è iniziata una piccola festa.Abbiamo iniziato a giocare a farci della domande,e chi rispondeva giusto?Un cioccolatino Kinder.Peccato che sono finiti subito,e si c'è nè sono troppo pochi.La prossima volta nè prendo 2 confezioni.Ora veniamo alla descrizione del prodotto. Kinder Bueno: Wafer farcito al latte e nocciole,ricoperto di cioccolato al latte. Kinder Schoko-Bons: Ovetti con copertura di cioccolato finissimo al latte e ripieno cremoso al latte e nocciole. Kinder Country cereali: cioccolato ripieno-tavoletta ricoperta di puro cioccolato finissimo al latte con ripieno al latte e cereali. Kinder Cioccolato: Barretta ricoperta di puro cioccolato finissimo al latte,ripieno al latte. Aprite la confezione e avrete l'imbarazzo della scelta,con tutta la bontà del latte e la golosità del cioccolato.Ciao alla prossima.

Monte Sinai 12/01/2007

Monte Sinai,monte dei fedeli.

Monte Sinai Ci sono ,vari motivi perchè tu ti trovi a intraprendere un viaggio unico.Ci sono popoli interi,di ogni religione,che salgono ogni notte su questa montagna.Tutti vengono per vedere questo luogo immutato nel tempo e il cielo dovè tutto iniziò.A circa 3 ore da Sharm,la vetta del monte Sinai (2286 m),dovè Mosè ricevette le Tavole dei 10 comandamenti.Si arriva in pullman a Santa Caterina e da qui si ascende al Monte Sinai (circa3 ore).2 le strade da percorrere:quella chiamata il cammino di Mosè,rappresentata da una scalata di ben 3700 gradini,e quella meno faticosa,che consiste,che consiste nel percorrere il primo tratto in dorso a un cammello e a piedi solo gli ultimi 700 gradini.Si parte di notte,in modo da non soffrire il caldo ed essere in vetta per godersi l'alba.Stupendo il silenzio,il cielo stellato,le montagne e intorno a tè il deserto.Sono salita con il cammello fino alla fine della mulattiera,poi c'è un punto di ristoro,dove ci sono dei beduini che ti vendono del the e altre cose,Li ci sono anche i cammelli,sdraiati che si riposano in attesa di riportare i turisti indietro.Da questo punto la salita si fà più difficile,si deve procedere tra enormo massi di granito,e il sentiero si fà sempre più ripido.L'aria è più rarefatta,colpa dell'altitudine,e fà anche più freddo,mi danno una coperta,ed ecco siamo arrivati.Tutti fermi,tutti in silenzio,che spettacolo,nessuno osa rompere il silenzio.Ecco il primo raggio di sole,e io mi trovo qui su questo splendido Monte ,mentre cerco ...

Rule of Rose (PS2) 04/01/2007

Rule of Rose (Jennifer).

Rule of Rose (PS2) All'inizio questo gioco può essere scambiato,per uno dei soliti videogiochi tipo Silent Hill,ma giocandoci e andando avanti nel gioco,vi accorgerete che non è così. Ambientato nel 1930,il gioco a per protagonista Jennifer,una bambina molto fragile,e per giunta orfana dei genitori,morti in un incidente aereo,(dirigibile).Per seguire un bambino,Jennifer scende dal bus sul quale stava viaggiando,e si ritrova persa nella lugubre campagna inglese,cammina fino ad arrivare ad un orfanotrofio il:Giardino delle Rose:. Un posto che fà pensare a Resident Evil,I bambini che lo abitano,sono infatti legati in una confraternita,il Club degli Aristocratici,che impone le proprie sadiche regole ai visitatori. Jennifer viene presa in ostaggio dal Club e verra sottomessa a le loro volontà,e di fare delle cose orribili,e devi assecondarli o ribellarti.Ricordati che Jennifer è una bambina fragile,quindi evita i combattimenti,l'unico amico fedele è il cane Brown,lui ti potrà aiutare in tanti modi.La volontà di questi bambini malefici, è di preservare la loro società segreta.Jennifer dovrà scalare questa società per arrivare in cima e poter così portare tutto alla normalità.Come se non bastasse,le perverse trame del Club faranno riaffiorare degli strani ricordi,che renderanno ancora più confuso il confine tra realtà e illusione.Quest è un pò la trama di Rule of Rose,un gioco che mescola con crudeltà,malinconia , disperazione e un'atmosfera malsana,le trame di un gioco che a mio parere non è ...

Leggi sul lavoro 03/01/2007

Lavoro...è difficile crederci.

Leggi sul lavoro Oggi vi parlo di un argomento che a molti non interessa,ed a altri meno,perchè il lavoro c'è l'hanno e pure pagato bene.La situazione al Sud è critica,lo sanno tutti,ma il peggio deve ancora venire.SEnto dire che al Sud non si muove niente,certo e come si può,il posto fisso è un sogno,va bene ,ma anche portarsi mille euro è un sogno. Non penso che sia così per tutti,perchè a Messina c'è della gente che stà bene,quella che snobba i Discount e i mercati.La rabbia mi è venuti l'altra sera guardando il tg,che diceva di tante famiglie che campano con solo 1800 euro al mese. Allora ,dico noi che viviamo con nemmeno mille euro al mese,e abbiamo 2 figli ,che siamo?Ma io mi ritengo fortunata,perchè c'è gente che campa anche con 600 euro,il lavoro ,tanto ,fino a spaccarti la schiena ,ma i soldi ,pochi,perchè ti devi accontentare,perchè se non accetti,puoi stare a casa,un altro povero Cristo prenderà il tuo posto.Messina è una bellissima città,ma si stà spopolando,perchè non la sì fà più,si emigra al nord,o dove si prende una paga migliore,perchè è assurdo questo disavanzo,al centro Italia un ragazzo di 25 anni ,operaio, prende quanto un operaio del sud con 4 figli.Certo che poi c'è l'ignoranza,sfido,chi c'è là i soldi per mandare a studiare i figli. Poi si sente che quello si è laureato,si è diplomato,benissimo,buon per loro,ma provateci con i soldi che si prendono qui! Le leggi a che servono se qui non si rispettano,tutti i negozi addobbati per Natale,a che servono se poi non ...

L'ultimo alchimista (Micah Nathan) 31/12/2006

L'ultimo alchimista.

L'ultimo alchimista (Micah Nathan) L'ultimo alchimista,è il primo libro di Mican Nathan,bravissimo scrittore,nato a Hollywood.Dopo aver fatto vari lavori tra cui il produttore di film horror,ha deciso di dedicarsi alla scrittura,e secondo me ha fatto la cosa giusta.Il romanzo è molto intrgante,e ora ve ne racconto un pò.Eric Dunne torna all'Aberdeen College dopo anni di lontananza e lo assalgono i ricordi e lo travolgono.Rivive quell'inquietudine che incombe sulle aule deserte,il giardino ombroso,la biblioteca avvolta dalle ombre.Rievoca il giorno in cui è entrato a far parte del ristretto circolo di pupilli dell'insigne professor Cade,e si è accorto che quegli studenti stavano cercando la pietra filosofale,capace di trasformare ogni sostanza in oro e di garantire l'immortalità.Per trovarla avevano bisogno di un antichissimo codice nascosto in un monastero di Praga.Ed è così che Eric è partito verso il cuore della vecchia Europa,in un viaggio dalle conseguenze inimmaginabili............... ..L'ultimo alchimista fonde sapientemente mistero,avventura,i toni cupi del romanzo gotico e la suspence di un thriller d'autore con una notevole capacità di raccontare le inquietudini dell'adolescenza,in uno straordinario e originale romanzo di formazione la cui eco continua a risuonare a lungo nel cuore del lettore. Edizione Sonzogno pag.396. ...

Sogni d'Oro Camomilla 21/12/2006

Sogni D'Oro.

Sogni d'Oro Camomilla Oggi parliamo di una dolce tisana:la camomilla.Chi non la conosce?Non posso pensare che non l'avete mai assaporata.Io la bevevo da piccola ,ma che dico da piccola da poppante.Ora che sono grande l'ha preparo ai miei ragazzi,e quando ho voglia di distendermi e di rilassarmi la preparo per me.Ci sono persone,e spero poche,a cui non piace la camomilla.Io credo di sapere il motivo;non la sanno preparare,io ora ve lo spiego e voi da bravi,ve la preparate.Dunque,mettete un pentolino sul fuoco con dentro una tazza d'acqua(l'equivalente per una persona)Appena inizia a bollire,buttate dentre il sacchetto,e quando bolle bene,spegnete.Preparate una tazza con dentro almeno 3 cucchiaini di zucchero,una fetta di limone,e versateci su la camomilla Sogni D'Oro,mescolate,sedetevi su una soffice poltrona e gustatevela.Dopo vi sentirete molto meglio,più rilassate,calme e dolci.Oltretutto siete in buone mani,perchè la camomilla Sogni D'Oro è una tra le migliori in commercio,è usata da molto tempo è mai nessuno si è lamentato,provare per credere,poi farete sapere.Con questo è tutto ,alla prossima ciao da fiorita.

La bibbia d'argilla (Julia Navarro) 18/12/2006

La Bibbia D'Argilla.(Julia Navarro)

La bibbia d'argilla (Julia Navarro) Julia Navarro,giornalista e commentatrice televisiva,è autrice di questo stupendo libro.Un romanzo scritto con abilità e con un forte senso dell'avventura. Un thriller biblico che si muove tra il Vaticano,l'Iraq e Madrid. Ci troviamo a Roma ,nell'estate del 2002.Un signore di bell'aspetto e vestito bene,arriva con un taxi a San Pietro,e và verso un confessionale.Si inginocchia e dice al prete che lo stà confessando,poche ma terribili parole:Stò per uccidere un uomo.Quindi si confonde tra la folla,lasciando un giornale,dove si annuncia un importante convegno di archeologia.Nel giornale c'è la lista degli oratori e uno di questi è cerchiato in rosso,un certo Tannenberg.Il convegno si svolgerà una settimana dopo,tra i partecipanti Ahmed Huseini,funzionario di Saddam e direttora degli scavi archeologici in Iraq,e sua moglie Clara Tannenberg.Clara espone al convegno una sconvolgente teoria, secondo la quale Abramo avrebbe dettato il racconto della Genesi a uno scriba di nome Shamas,che l'avrebbe poi trascritto su tavolette d'argilla.A conferma della tesi,Clara,afferma che suo nonno Alfred custodisce da anni alcune tavolette e che l'ha spinta a trovare le mancanti prima che l'America attacchi l'Iraq.Clara però ignora tanto l'oscuro passato del nonno quanto i traffici al limite del lecito in cui attualmente è coinvolto.A questo punto il libro si apre in diverse diramazioni,e gli interessi in gioco sono tanti,come le vite in pericolo.Il libro è molto avvincente,con tante ...

Diana Jean Gabaldon Watkins 16/12/2006

Diana Gabaldon e i tamburi d'autunno.

Diana Jean Gabaldon Watkins Diana Gabaldon è una signora molto carina e simpatica dall'età di 53 anni(portati benissimo).Una scrittrice di un talento straordinari,pensate che i suoi libri dono trdotti in 23 lingue,e il suo primo libro:La Straniera; ha venduto 2 milioni di copie,successo tutto replicato con gli altri best seller della saga.I suoi romanzi piacciono perchè si fondano su una perfetta ambientazione storica,che aggiunge fascino e valore alle appassionanti vicende narrate.Ora vi parlo un pò di lei: Diana Gabaldon nasce a Flagstaff(Arizona)l'11 gennaio 1952.Ha 3 lauree scientifiche in zoologia,biologia ed ecologia.Ha insegnato all'università per 12 anni prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura.Ha iniziato a leggere a 3 anni ed è felicemente sposata da 33 anni.Vive in una bellissima casa a Scottsdale sempre in Arizona,in mezzo al deserto(43 gradi)ricevuta in eredità.Ora prliamo del suo libro Tamburi D'autunno:dopo aver seguito Claire nei suoi spostamenti avanti e indietro nel tempo,la ritroviamo ora insieme a Jamie nell'America della fine del 18°secolo.Come molti Highlander scozzesi,anche loro devono fare una scelta:tornare in Scozia e affrontare la fame e la povertà,o tentare di costruire una nuova vita nelle colonie,che Claire sa perfettamente essere alla vigilia della rivoluzione.Così si insediano a Fraser's Ridge:una fattoria sulle montagne del North Carolina,luogo incantevole e selvaggio dove vivono gli indiani Tuscarora.Dopo tante avventure tra vecchio e nuovo continente,Jamie e ...

Pizza & Co. 15/12/2006

Pizza e la serata prende vita.

Pizza & Co. La pizza è un piatto molto apprezzato non solo in Italia ,ma anche in gran parte del mondo.Il suo nome è universale e la sua preparazione è tra le più semplici ed antiche,infatti risale agli inizi della civiltà e deriva dalla schiacciata di pane che veniva cotta tra le pietre roventi e servita per accompagnare i cibi.La prima pizza classica napoletana nasce senza pomodoro,quindi si presume prima del 1500(importato dall'America).La pizza come la conosciamo noi ,è nata a Napoli,verso la metà del 1800 e ha soppiantato tutte le altre.Si tratta di una pizza base,detta anche napoletana,condita con pomodoro,olio,e alici.Nel tempo si sono aggiunti diversi ingredienti dando origine a una lunga serie di pizze dai sapori diversi.L'unica pizza aristocratica e con una precisa data di nascita è la celebre pizza Margherita.Si dice che nell'estate del 1889 Umberto I e la regina Margherita trovandosi nella reggia di Capodimonte per trascorrere una vacanza sentendo parlare della pizza ,vollero provarla.Allora venne chiamato uno dei pizzaioli più bravo un certo don Raffaele Esposito che con l'aiuto della moglie (donna Rosa)che creò una pizza condita con pomodoro ,mozzarella e basilico.la regina l'apprezzo in modo particolare e don Raffaele la lanciò nel suo locale,e tutt'oggi è sempre la più richiesta. La pizza fatta in casa. Fare la pizza a casa non è difficile ,è un pò faticoso,ma dà molta soddisfazione,e adesso cerchiamo di farla insieme. Ingredienti: 350 +100 di farina; 20gr di lievito ...

Con la L 05/12/2006

Lavorare con i sondaggi e oltre.

Con la  L Da molti anni sono in ciao ,e mi trovo benissimo,perchè a differenza di altri qui si trovano tanti amici. Ma per una persona che si arrabbatta come può per guadagnare dei soldi ,non è l'unico.Io lavoro in ben 12 siti , e tra ricariche telefoniche,oggetti e buoni ,qualcosa al mese riesci a prendere.Il mese scorso con i punti sono riuscita a prendere un abbonamento in regalo di un famoso mensile,con tanta gioia dei ragazzi.Se volete potete provare anche voi,e vi divertirete oltre che racimolare qualcosa.Per Natale ho messo da parte un pò di buoni ,così da poterli spendere in regali.Se volete ,si può guadagnare con l'email,con gli sms e anche con il telefono di casa, anche se capita di rado.Ma fare questo vi farà sentire anche utili.Se volete qualche altro chiarimento sono sempre pronta a darvelo.Buon divertimento.

Giovanni Rana - Spaghetti alla chitarra 04/12/2006

Spaghetti alla chitarra di Giovanni Rana.

Giovanni Rana - Spaghetti alla chitarra Partendo dal principio che io non amo la pasta,vi voglio far partecipi di questa mia scoperta.Sono al supermercato e vedo nel banco frigo una bella confezione colorata ,che attira subito i miei occhi.Sono gli spaghetti alla chitarra di Giovanni Rana,lo compro e decido subito di cucinarlo.Quindi pentola con l'acqua,padella con passata fresca di pomodoro,e si comincia.Lessati gli spaghetti alla chitarra,li butto nel sugo appena fatto ,li faccio saltare in padella con una manciata di basilico e grana padano.Un filo d'olio d'oliva e porto in tavola.Io per me non ne verso,e nè metto una przione per mio marito e i miei 2 figli.Li guardano con sospetto e mi dicono:mamma questi spaghetti sono quadrati ,come mai?ed io ,perchè li hanno fatti a mano sopra un attrezzo che ha le corde come una chitarra.Mangiano zitti,io mi preoccupo e ne prendo un pò anche io.Sono buonissimi,sono corposi,la pasta non è liscia e la sfoglia si sente che è grezza e non è soltanto scritta sulla confezione.Sono nei guai,hanno ripulito il piatto e ne vogliono ancora,e adesso come faccio?Ne ho comprato soltanto una confezione.(250gr).Mi faccio perdonare dicendo che li cucinerò domenica,con il ragù,e questa volta 2 confezioni.Potete crederci un successone,è un buon piatto,ed è fatto con dei buoni ingredienti.Provatelo anche voi,e una volta provato non nè farete più a meno.Sono super buoni.

Calvin Klein - Eternity for Men Eau de Toilette 22/11/2006

ETERNITY FOR MEN

Calvin Klein - Eternity for Men Eau de Toilette Sono andata in profumeria per comprare un regalo a mio marito,quando entra un uomo abbastanza piacente.Mi giro per guardarlo meglio ,niente male ma a parte tutto quello che mi attrae è il suo profumo,così chiedo alla commessa se sapesse qualè il profumo da lui usato.La commessa gentile l'ho và subito a prendere,una confezione che non dà subito all'occhio,mi dice che come profumo non è molto nuovo,il prezzo non è molto esoso,e lo pagherò a fine mese.Lo porto a casa e glie lo metto nelle mani a mio marito.Bacio e bacetti,apre la confezione e dice:che bella bottiglia,e se ne vaporizza subito un pò.Gente fantastico è un buonissimo profumo ,cosa sia successo dopo non ve lo posso dire,ma posso dirvi che stà benissimo anche a me.Se dovete fare un regalo al vostro uomo ,fategli questo,la confezione che ho comprato io è di 100 ml con vaporizzatore.Talmente buono che devo andarlo di nuovo a comprare,e ancora devo pagare il primo.Pensateci sà di buono.Se lò comprate poi me lo dite?Per favore!!!!!!!!?
Visualizza altre opinioni Torna sopra