Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

gaboss

gaboss

Autori che si fidano di me: 1 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Opinioni scritte

dal 11/01/2016

21

Ricoh Theta S 18/04/2016

ricoh theta s

Ricoh Theta S Un oggetto che penso non possa mancare agli appassionati di fotografia e video. La ricoh theta s è formata di 2 obbiettivi che riprendono 180 e 180 e formano insieme una foto a 360 gradi. Davvero un oggetto bellissimo, ultimo modello della theta che prima era uscita con la theta M15 anche quella bellissima appena uscita ma aveva 2 problemi principali: solo 2 megapixel per le foto e i video a 15 fps quindi i video uscivano a scatti. Mentre adesso con theta s questi problemi son stati risolti aggiungendo più megapixel e i video migliorati a 30 fps. E' un oggetto unico nel suo genere, fino a poco fa era l'unica macchina in gradi di farti fare le foto a 360, adesso sta uscendo qualcosa con la kodak ma non è ancora a livello di questa e poi è più ingombrante mentre questa è sottile e piccola, si può mettere in tasca. Una volta scattala la foto, tramite il wi fi della macchina si possono trasferire le foto sul cellulare tramite l'applicazione che ti mettere di elaborarle e poi condividere sui vari social. Davvero facile da usare la consiglio a tutti ...

C'era una volta in America (Dvd) 10/03/2016

Bellissimo

C'era una volta in America (Dvd) Il film diretto da Sergio Leone si divide in tre fasi, che si alternano, della vita del protagonista: la sua adolescenza, l'età adulta e la vecchiaia. La storia è incentrata su David Aaronson detto "Noodles" e dei suoi amici e compagni di avventure: Cockeye, Patsy e Max. Quattro ragazzi cresciuti della New York degli anni del proibizionismo e del post-proibizionismo e di come la loro vita passa dalla vita di strada al crimine organizzato. Potrei dirvi molto altro su questo film ma sicuramente non renderebbe e sminuirebbe questo capolavoro del cinema. C'era una volta in america non è stato un film che ha dovuto affrontare diversi problemi a causa della lunghezza del film infatti lo si può trovare in 3 versioni: la versione italiana uscita nel 1984, la versione tagliata, e la versione restaurata con scene inedite del 2012. Pensate che la prima versione montata era di 10 ore. Dieci ore, però, erano decisamente troppe. Furono ridimensionate a sei. Leone pensava di distribuire la storia in due parti ma fu costretto a ridurre il montaggio finale a tre ore e 49 minuti. Non bastò, gli spettatori non lo avrebbero capito, gli obiettava il produttore, l'israeliano Arnon Milchan, che decise di metterci lo zampino a sua insaputa. Per la prima del film, il 17 febbraio 1984, proiettata contemporaneamente a Boston e New York, portò in sala una versione ridotta a due ore e 19 minuti, con la storia rimontata in ordine cronologico. Stravolta, rovinata, e soprattutto non approvata dal regista. ...

Lenovo Thinkpad E550 24/02/2016

LENOVO THINKPAD E550

Lenovo Thinkpad E550 Lenovo ha sostituito la CPU standard con un processore ULV in un altro Thinkpad. Quindi, l'Edge 550 sacrifica un po' di prestazioni in cambio di minori emissioni. Questo laptop poco costoso, però, dà una buona impressione di sè. Naturalmente, gli acquirenti non possono aspettarsi la stessa qualità di un prodotto che costa due o tre volte tanto con un prezzo di soli 550 Euro, anche se porta l'etichetta ThinkPad. Lenovo ha comunque sviluppato un dispositivo di buon livello per il lavoro con ottime prestazioni in ogni compito da ufficio. Ho gradito particolarmente gli impeccabili dispositivi di input e lo scarso sviluppo di rumore e temperature, in parte dovuto all'hardware basato su Broadwell. Non è però certo che tutti gli utenti apprezzino il cambiamento. Le prestazioni dell'E550 sono inferiori rispetto al suo predecessore, e probabilmente vale lo stesso discorso non solo per il modello con Core i3, ma probabilmente per tutte le altre configurazioni. In particolare, l'abbandono di un modello con processore quad-core ha lasciato un buco abbastanza ampio nella linea. La maggior parte degli altri difetti sono dovuti al prezzo e sono presenti anche negli altri rivali. Ad esempio, il case ha qualche difetto di produzione, lo schermo è troppo scuro e il contrasto troppo basso. Per concludere: Non nego al ThinkPad E550 una raccomandazione d'acquisto, ma vi consiglio di dare un'occhiata alle innumerevoli alternative offerte da HP, Acer o Dell.

Breaking Bad: La Serie Completa (DVD) 23/02/2016

STREPITOSO !!!

Breaking Bad: La Serie Completa (DVD) Breaking Bad parla di Walter White un professione di chimica di Albuquerque e della sua famiglia composta Skyler e del figlio Walter Junior. Quando sta per compiere cinquant'anni Walter si ritrovare a dover fare un secondo lavoro, per far fronte alla difficoltà economiche e all'imminente nascita della figlia. A questo si aggiunge il profondo senso di insoddisfazione di Walter che deve sopportare le prese in giro dei colleghi di lavoro, degli amici e della famiglia che lo vedono come una persona debole. Per non bastare gli viene diagnosticato il cancro ai polmoni. La sua vita sembra che stia precipitando finchè, un giorno per caso, rivede Jesse Pinkman un suo ex alunno che è diventato uno spacciatore. Walter allora decide di sfruttare le sue conoscenze sulla chimica e l'aiuto di Jesse per produrre della metanfetamina purissima con lo scopo di lasciare tutti i guadagni alla sua famiglia quando lui non ci sarà più. Walter e Jesse non lo sanno ancora ma nel giro di poco tempo diventeranno delle leggende e tutti vorranno fare affari con loro. Se la trama non vi ha ancora convinto a dargli uno sguardo vi posso dire che nel 2013 il Writers Guild of America ha nominato Breaking Bad la tredicesima serie meglio scritta di tutti i tempi. Sempre lo stesso anno, Guinness World Records l'ha nominata la serie con la più alta valutazione di tutti i tempi, citando la quinta stagione con il punteggio di 99/100 secondo Metacritic. Ha vinto anche numerosi premi, tra cui sedici Emmy Award, ...

The Beach (Dvd) 15/02/2016

The Beach

The Beach  (Dvd) The Beach è un film vecchiotto in cui troviamo come protagonista Leonardo di caprio, veramente giovanissimo, che interpreta Richard un giovane ragazzo statunitense. Richard decide di farsi un viaggio a Bangkok ma non il solito viaggio da turista, sta cercando qualcosa di diverso, qualcosa che lasci il segno e infatti lo trova. Nel suo hotel incontra Daffy, un personaggio parecchio strano, che gli parla di una misteriosa isola esotica e prima di suicidarsi gli lascia la mappa per arrivarci. Allora insieme ad una coppia di francesi, conosci a lì a Bangkok, decide di andare alla ricerca di quest'isola. Una volta arrivati si ritrovano in una piccola isola dove c'è una comunità di viaggiatori, il cui unico obbiettivo della comunità è la ricerca del piacere, dello stare bene. La prima impressione è di aver trovato quello noi chiameremmo il paradiso. L'isola è stupenda e la comunità è ber organizzata. Ma Richard si renderà presto conto che non è tutto come appare e si renderà conto che la passione per l'isola diventerà maniacale e questo comporterà grossi problemi. Questo film mi è piaciuto tantissimo è molto particolare e parla un pò secondo me di quello che tutti vorremmo ci accadesse e cioè trovare un posto bello e incontaminato dove vivere, lasciando tutte le cose e persone e che non ci interessano e portando solo le cose belle.

Marrakesh 10/02/2016

marrakesh la città rossa

Marrakesh Oggi vi voglio parlare di uno delle mete che mi ha colpito di più in assoluto. Sono andato a marrakesh l'anno scorso per 5 giorni. Dopo un volo ci circa 4 ore, sono arrivato nella città rossa. La prima cosa che mi ha colpito è stata che, nel riad ( una palazzina marocchina riadattata ad albergo) c'era la possibilità di farsi venire a prendere all'aereoporto ed essere accompagnati all'alloggio. Dopo tutti i controlli sono uscito e ho trovato nella sala d'attesa degli arrivi una miriade di persone( tutti componenti dello staff dei vari riad della città) con un foglio in mano dove c'erano scritti i nomi delle persone che stavano aspettando per portarle al riad. Trovare il mio nome in mezzo a tutte quelle persone non è stato facile ma per fortuna ce l'ho fatta. Un'altra cosa che mi ha colpito moltossimo e che non mi aspettavo è stato il ritmo caotico che si respira, ma che probabilmente la rendono una città davvero suffestiva. In stradine strette riescono a passare carri con gli asini, macchine, scooter, moto e pedoni. La popolazione è molto tranquilla e cordiare, sanno che è un posto che attira tutti l'anno un sacco di turisti e loro, a differenza di casablanca, la capitale, hanno deciso di tenere la città così com'è nata per far conoscere al mondo il vero marocco. La vero sopresa però è stato il mercato Jemaa EL Fnaa, ne avevo tanto sentito parlare, ma finchè non sei li e non lo vedi con i tuoi occhi non puoi capire. Lì è il vero centro della città, dove tutto in torno si ...

Barcellona 06/02/2016

Barcellona

Barcellona A Barcellona ci son stati 2 volte, diversi anni fa ma vorrei riandarci. Questa città mi è piaciuta tantissimo e mi ha colpito molto. Perfetta sia per andare con gli amici a fare festa, i coppia o con le famiglie. A Barcellona ce n'è veramente per tutti i gusti oltre ad divertimento ci sono un sacco di monumenti da vedere come la famosissima sagrada familio o park guel e tutti abbastanza collegati tra loro. Per non parlare poi delle ramblas la via più famosa di barcellona che arriva dritta al porto. Lì potrete trovare di tutto dalle grandi catene di abbigliamento come zara, h&m, ai negozi di souvenir a un sacco di ristoranti dove mangiare e poi sacco di giocolieri e artisti di strada è davvero un posto bellissimo che, non stante sia molto turistico, ti fa entrare perfettamente nel mood barcellonese. Se si va a Barcellona o in Spagna in generale non si non assaggiare la paella, un tipico piatti spagnolo con riso e poi o verdure o carne o pesce a seconda dei gusti e viene servito in un pentolone enorme e ci si mangia in parecchie persone. Io l'ho assaggiata nel ristorante che c'è sul porto al secondo piano ed era davvero buonissima, costava poco e soprattutto era tutta roba fresca. Dopo il porto troviamo la spiaggia e di Barcellona e la zona di barceloneta una via piena di locali con prezzi davvero stracciati sull'alcool.

Sulla strada giusta (Francesco Grandis) 06/02/2016

Sulla strada giusta

Sulla strada giusta (Francesco Grandis) Sulla strada giusta è un libro di Francesco Grandis meglio noto come Wandering Wil. Wil è un ragazzo che seguo ormai da un pò di tempo tramite la sua pagine facebook. Tutti i sui fan, me compreso, non vedevano l'ora che uscisse questo libro e infatti non ha deluso le attesa. Questo libro parla della sua vita e di come l'ha stravolta per andare alla ricerca della sua felicità. Questo libro parla di quando ha mollato il suo lavoro sicuro e ben pagato per ritrovare se stesso. Questo libro parla dei suoi viaggi e di quanto questi l'abbiano aiutato poi a capire quello che veramente voleva fare nella vita. La cosa bella di questo libro è che non sembra una storia ma una chiaccherata tra amici al bar in cui Francesco Grandis si confessa e racconta tutto quello che ha fatto, dei posti in cui è stato, dei suoi pensieri, degli indizi che il mondo gli ha dato e lui è riuscito a cogliere. Io non sono un grande lettore ma questo libro l'ho letteramente divorato sia per la storia che per come è scritto che come ripeto è scritto in modo molto semplice e fluido. Consiglio a tutti di leggerlo e si seguirlo anche su facebook perchè può essere un'interessante punto di vista, diverso sicuramente da quello che sentiamo tutti i giorni. Una voce fuori dal coro, che a prescindere che uno condivida o no le sue idee, vale la pena ascoltare.

Yes Man (Dvd) 05/02/2016

yes man

Yes Man (Dvd) Questo film è stato girato nel 2008 da da Peyton Reed e con interprete Jim Carrey ed è un riadattamento del libro "Yes ma" di Danny Wallace. Carl Allen (Jim Carrey) dopo esser stato lasciato dalla moglie Stephanie da tre anni, dopo un matrimonio di soli sei mesi, cade in una profonda depressione. Un giorno per caso incontra un suo vecchio amico che lo spinge a partecipare a un convegno sull'autostima, in cui il messaggio finale consiste nel dire "sì" a ogni cosa la vita proponga. Carl dopo un pò di titubanza decide di seguire questa filosofia e la sua vita cambia radicalmente:impara il coreano, a suonare la chitarra, a pilotare un aeroplano, riceve due promozioni al lavoro, fa amicizia con futura moglie del suo migliore amico e conosce una ragazza che gli farà perdere la testa. Questo film è davvero molto bellino e divertente e consiglio a tutti di vederlo.

The Following - Stagione 01 (Dvd) 05/02/2016

The following

The Following - Stagione 01 (Dvd) Ho finito ieri di vedere questa serie. Sono un'appassionato di serie TV e questa mi è piaciuta parecchio. The following parla del polizziotto Ryan Hardy ex agente dell' FBI che si è congedato dopo aver catturato Joe Carroll un killer spiegato e uccideva le sue vittime prendendo spunto dai romanzi di Edgar Allan Poe. Joe però dopo 9 anni riesce a evadare dalla prigione in cui era rinchiuso. Durante questi 9 anni di reclusione fonda una setta di suo seguaci soprannominati follower disposti a tutto pur di seguirlo. Ryan Hardy, dopo aver scoperto l'evasione di Joe Carroll viene chiamato dal capo dell' FBI per tornare in servizio è catturarlo. Dopo aver individuato i suoi primi potenziali bersagli, l'ex moglie Claire Matthews e l'unica donna a essergli sopravvissuta, la dottoressa Sarah Fuller, affiancato dagli agenti Debra Parker e Mike Weston, si ritrova a guidare una task force per catturare i killer sparsi negli Stati Uniti, seguaci dell'assassino e inseriti in diversi rami della società. Secondo me ci si poteva fermare alla prima seria perchè le altre non sono altrettanto belle. In ogni caso vi consiglio di dargli un'occhiata per ne vale la pena. La trama è bellissima è ben ideata e ti lascia sulle spine fino alla fine.

Into The Wild - Nelle Terre Selvagge (Dvd) 04/02/2016

into the wild

Into The Wild - Nelle Terre Selvagge (Dvd) Christopher McCandless è un ragazzo che proviene da una famiglia benestante. Appena finito il college Christopher decide di mollare tutto e tutti per andare a fare un viaggio in solitaria alla ricerca della libertà, la sua meta e l'Alaska. Dopo aver conosciuto un sacco di persone molto diverse da lui, fatto lavori che mai avrebbe pensato di fare, fatto esperienze uniche riesce ad arrivare in l'Alaska. Il clima perchè è molto rigido e dovrà più dificoltà di quello che avevo pensato. Il film nasce dal libero di Jon Krakauer "Nelle terre estreme". Il regista è Sean Penn che ha dovuto aspettare ben 10 anni primi di avere i diritti. Il film è spettacolare sia per i posti che si vedono sia proprio la trama che è molto avvincente e coinvolgente. Fa ragionare molto su quanto il mondo sia grande e su quante opportunità ci siano. Il tema centrale a parer mio è la ricerca che fa Chris per essere libero. Con l'andare avanti del viaggio si libera di tutto quello che è superfluo. Consiglio questo film a tutti perchè è veramente bello e molto particolare. ...

Nikon D3200 04/02/2016

Nikon d3200

Nikon D3200 Ho acquistato la nikon d3200 un paio di anni fa appena era uscita. Prima avevo una nikon d80 un pò vecchiotta ma dal punto di vista tecnico perfetta, forse anche un pò superiore alla d3200 ma purtroppo era vecchia e ho dovuto cambiarla. Stavo cercando qualcosa con cui sostituirla, ho cercato un pò in giro cosa c'era e poi ho trovato un'offerta da uniero : 300 nikon d3200 con obbiettivo nikon 18-105 mm. A parer mio penso di aver fatto un'affare e a distanza di tempo non me ne sono pentito perchè è un buon compromesso tra una macchina professionale e semi professionare. Molto facile da usare con 24 mega pixel e molte opzioni anche per chi vuole scattare in automatico anke se a parer mio quando si compra una reflex bisogna per forza scattare in manuale se no non vale la pena spendere soldi per questa e se prende una compatta anche perchè ci sono delle compatte davvero valide, ma vabbè questa è una mia opinione. Questa macchina si dedica di più alle foto anche se i video sono a 1080p full hd e la qualità e la fluidità del video è davvero ottima ma a poche opzioni a riguardo. Se siete più interessati ai video vi consiglio la nikon d5100 che è state struttura meglio dal punto di vista dei movie. La d3200 è davvero leggere e compatta perfetta per viaggi. Un'altra bella cosa di questa reflex è lo schermo di dietro che è più grande rispetto a quello che avevo io nella d80 ed è perfetto per controllare le vostre foto appena scattate. Spero di esservi stato utile in questa ...

indeed.com 04/02/2016

ottimo

indeed.com Io l'ho usato parecchie volte e mi sono trovato molto bene. Le cosa bella di questo sito sono 3: 1 molto facile da usare 2 trova qualsiasi tipo di lavoro sia in Italia che all'estero 3 raggruppa annunci di diversi siti questo vuol dire che indeed vi fa risparmiare parecchio tempo perchè vi raggruppa direttamente lui gli annunci che ci sono nel web senza dover far scimprare voi e farvi entrare in mille siti. E inoltre c'è un'opzione per farvi ricevere tutti gli aggiornarmi su quello che state cercando direttamente per mail...fantastico !!! Io ho trovato parecchi lavori su questo sito quindi consiglio a chiunque stia cercando lavoro di farci un salto e vedere com'è. A parer mio credo sia uno dei siti più completi per la ricerca del lavoro.

Londra 03/02/2016

Londra

Londra Ho vissuto a Londra per 8 mesi, dove ho lavorato e migliorato la lingua, sono tornato circa 2 mesi fa. Londra credo sia una città unica nel suo genere, sia nel bene che nel male. Ha un sacco di stranezze che la rendeno unica. A partire dagli orari dei pub che chiudono praticamente tutti alle 23 e si iniziano a riempire alle 6 di pomeriggio. Alla metro che chiude a mezzanotte e mezza e per chi ha vissuto o è stato a Londra sa che girare senza metro è praticamente impossibile. Io l'ho sempre definiti la New York europea perchè quando scendi a Piccadilly Circus e alti lo sguardo e vedi quei max termi un pò ti senti a time square o i grattacieli, la tantissima gente che vedi tutti i giorni, i negozi enormi, le macchine di lusso. Penso che in vacanza sia il massimo perchè ci sono un sacco di attrazioni e cose da fare ed è molto ben organizzata. Sicuramente non ci sarà il problema di non saper cosa fare anzi prabilmente i giorni che avrete a disposizione non vi basteranno. Decidere di trasferirsi è tutta un'altra cosa perchè Londra non è una città per tutti, bisogna essere sicuri di voler fare questo salto perchè il conto da pagare sarà alto soprattutto all'inizio. A Londra si vede in continuazione un sacco di gente si per le strade che in metro ma si è quasi sempre soli, nessuno ti guarda, tutti corrono e si fanno gli affari loro e tu sei un granellino di zucchero in una busta 500 kg. Sicuramente bisogna impegnarsi, farsi valere in mezzo a tutta quella mandria di gente perchè ...

Tenerife 03/02/2016

Tenerife l'isola felice

Tenerife Sono stato a tenerife diversi anni fa. è stato uno dei miei primi viaggi. Tenerife è un'isola dove regna l'estate per praticamente tutto l'anno si può girare in magliettina e infradito. La gente è molto cordiale e il ritmo della vita è molto rilassato infatti molte persone decidono di passare la loro pensione lì. Io ho alloggiato nella zona sud, la parte più turistica dell'isola, Play Fanabe una zona a pochi passi da Las Americas la zona più centrale dell'isola dove ci sono spiagge, locali e ristoranti. Rispetto a quando sono andato io i costi sono un pò aumenti ma rimane comunque un posto molto economico io ogni mattina mi prendevo l'english breakfas e colazione / pranzo e spendevo 3 euro. L'english breakfas sono 2 ouva fatte all'occhi di bue, pane tostato, ceci e wustel. Davvero buonissima e piena di proteine che ti fanno tirare avanti tutto il giorno. Se no in generale non si spende di più di 7/8 euro a pasto. Non vi consiglio di andare a fare la spesa nei market, non molto economici, ma la qualità e davvero scarsa. Il noleggio di macchine, scooter e i prezzi della benzina sono davvero bassissimi rispetto ai nostri. Consigli a tutti di fare un pensierino su quest'isola e di andarla a visitare per merita molto, soprattutto in questo periodo perchè c'è il carnale che è considerato il secondo più bello d'europa.
Visualizza altre opinioni Torna sopra