Condividi questa pagina su

bianco Status bianco (Livello 1/10)

kebili

kebili

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 19/05/2008

6

Hotel Solys Midi, Bruxelles 23/01/2009

Hotel Solys - Bruxelles

Hotel Solys Midi, Bruxelles I primi di gennaio di quest'anno sono andata a Bruxelles. Ho acquistato un volo Ryanair che arriva all'aeroporto di Charleroi cioè a 45 km da Bruxelles ma che con un comodissimo servizio di pullman ti porta in città in circa 45 minuti con fermata alla stazione Gare du Midi. La scelta dell'hotel quindi è stata condizionata da questo. Finalmente ho trovato un posto vicino a Gare du Midi (ci siamo arrivati in 5 minuti a piedi, con una temperatura di - 14°!!!) e abbastanza vicino al centro cittadino. Ho prenotato all'hotel Solys per due notti ad un costo decisamente economico comprensivo di prima colazione. La comodità dell'ubicazione dell'hotel ripaga sicuramente del fatto che come struttura lasci un po' a desiderare. Le scale per accedere ai piani superiori sono molto ripide ma niente di così tragico, magari non adatte a persone anziane o persone che non deambulano bene. La pulizia non è eccelsa ma sufficiente, le camere sono piccole e cosa comodissima, il riscaldamento è regolabile dal termosifone. Altro: è su una strada trafficata quindi per chi è abituato al silenzio assoluto non penso sia il massimo ma a noi non ha dato alcun fastidio. Nota invece molto negativa i cuscini! Tremendi, pieni di pallottoledi lana dove è impossibile appoggiare la testa. Consiglio vivamente di mettere sotto la testa gli asciugamani piegati o una maglia. La colazione prevede caffè, latte, thè, marmellate, burro, fette di pane, yogurt e cereali. Putroppo niente brioches. Siamo arrivati in ...

Nikon D50 24/09/2008

La mia compagna...

Nikon D50 Oramai da due anni e mezzo la mia compagnia di escursioni e viaggi. Premetto che non sono assolutamente una fotografa professionista ma che adoro catturare immagini. Quindi al momento di cambiare la mia Coolpix digitale mi sono documentata, anche su "ciao" e la mia scelta è caduta su una reflex digitale e dopo altrettanta documentazione sono arrivata a scegliere la Nikon D50. Acquistata su un sito internet dopo ovviamente esser andata in un negozio e averla "provata" e "toccata". Ho fatto da allora circa 10.000 foto cercando anche di imparare non solo l'uso della macchina (che non è per niente complicato) ma anche LA fotografia..molte delle quali sono state valutate molto bene anche da fotografi professionisti. :)) Quest'opinione è quindi rivolta a coloro che non "masticano" molto il mondo della fotografia ma che, con un bel po' di prove e dedizione, vogliono sentirsi FOTOGRAFI. D50 consigliatissima...! ...

In Viaggi 24/09/2008

InViaggi

In Viaggi Sono tornata da circa 10 giorni da un viaggio nell'isola di Mauritius acquistato presso un'agenzia on line. Il pacchetto vendutomi prevedeva un soggiorno presso il villaggio Mont Choisy (che in realtà si è rivelato più un simpatico albergo); tour operator Inviaggi. Il volo di partenza era fissato di notte ma, si sa, essendo il costo piuttosto basso e la prenotazione all'ultimo minuto ci si deve accontentare. All'arrivo a Mauritius un assistente con targhetta Inviaggi molto gentile ci aspettava fuori dal ritiro bagagli (in verità dopo sette giorni al momento della partenza, in aeroporto lo stesso ragazzo si presentava con la targhetta con su scritto il nome di un altro tour operator... boh!) . E li si è verificato il primo problemuccio. La valigia è arrivata con la cinghia di contenimento strappata, la cerniera aperta (ma non rotta) e il contenuto che evidentemente era uscito fuori, ributtato dentro la valigia. Ad un primo controllo sembrava non mancasse nulla ma ho preferito chiedere al ragazzo se avessi dovuto fare la denuncia. Mi ha risposto di si, di rientrare e rivolgermi all'ufficio preposto.. dove però c'era la fila di persone in attesa di fare denunce per valige più o meno rotte. Dopo venti minuti di attesa ancora non si muoveva nulla, il ragazzo in questione probabilmente non poteva entrare in quell'area ma nemmeno uscendo sono riuscita a trovarlo e quindi considerato anche il fatto che, letta bene l'assicurazione, viene rimborsata solo la valigia in ...

Eurofly 22/09/2008

Che dolor di schiena!

Eurofly Sono rientrata qualche giorno fa da un viaggio e ho volato con Eurofly. Il punto assolutamente a favore è stata la puntualità incredibile. Le partenze in entrambi i voli e l'arrivo sull'isola spaccavano il minuto, l'arrivo di rientro a Milano addirittura è stato in anticipo. Punto a sfavore la scomodità dei sedili. Sono tratte che prevedono 10/15 ore di volo in spazio molto ristretto e se al tizio di fronte viene in mente di sdraiare il sedile (cosa piuttosto normale dal momento che un minimo tutti vorrebbero dormire), ci si ritrova bloccati stile congelamento. A proposito di congelamento vogliamo parlare dell'aria condizionata? Il mal comune mezzo gaudio prevede a dire il vero che tutti gli aerei anche di altre compagnie comprendano il raffreddamento totale, nel caso invece di aumento della temperatura (su richiesta dei passeggeri) quanto meno secchezza delle fauci. Su due voli e due diversi aerei i piccoli monitor, posizionati nello schienale del sedile di fronte, erano in gran parte guasti o mancavano di telecomando o non davano la possibilità di accedere a giochini e musica; con una dose ben bilanciata di sfortuna sono capitati in entrambi i casi a me. Oltretutto ogni tanto spegnevano la programmazione e per qualche minuto tutto taceva. Altra cosuccia i pasti. Apparte un maccherone ed una lasagna immangiabili (ed io sono veramente di bocca buona), arrivavano agli orari più impensati. Partenza alle 00.30: alle 2.30 di notte cena con lasagna e spuntino con ...

Lets.it 19/09/2008

l'agenzia a cui affidarsi

Lets.it Sono circa tre anni che prenoto le mie vacanze tramite internet e sempre (salvo poche eccezioni) last minute. A dieci giorni dalle ferie mi sono messa alla ricerca di un pacchetto / albergo in un luogo che mi potesse offrire mare, caldo e anche un'immersione nei costumi locali. Ho scelto Mauritius e tra le varie offerte mi è capitata quella di Let's da me mai utilizzata. Il prezzo molto conveniente è stato subito raffrontato ad altre agenzie: imbattibile € 1030,00 spese accessorie incluse. Così ho telefonato ed una gentilissima signorina mi ha confermato il tutto e soprattutto volo e disponibilità dell'offerta. A nove giorni dalla partenza ho prenotato via internet, che per un problema di tetto massimo della carta di credito non è andata a buon fine. Subito mi hanno telefonato prodigandosi per risolvere il "problema". Effettuata la prenotazione mi è arrivata una mail per conferma e una per l'invio dei documenti da rispedire via fax. Tra l'altro ho scoperto che avendo aspettato due giorni a prenotare avrei risparmiato altre € 70,00 a testa. Proprio ultimo minuto!!! A quattro giorni dalla partenza l'invio dei voucher da consegnare in aeroporto ed una loro telefonata per sincerarsi dell'andamento e per confermare l'operativo voli. Inoltre, cosa particolarmente gradita, non ha spese di tesseramento o associazione, come invece accade per altre agenzie on-line che ti impongono anche se non effettui un viaggio, alla scadenza dell'anno di rinnovare ugualmente ...

Coralia Club Mont Choisy, Mont Choisy 18/09/2008

Mont Choisy Hotel

Coralia Club Mont Choisy, Mont Choisy Sono appena tornata dal Mont Choisy (da non confondersi con Le Choisy che è più a sud) e mi sono trovata molto bene. A Mauritius è fine inverno quindi con temperature sui 27° di giorno e 16° di sera quindi è consigliabile una felpa dopo il tramonto che è intorno alle 18. Il villaggio non è grande, un pò datato ma molto pulito (ad eccezione di alcune piccole formiche che soggiornavano nel mio bagno ma che non infastidivano molto e della piscine e vasche idromassaggio che nonostante venissero pulite tutte le mattine avevano un po' di tutto in superficie). Ho apprezzato particolarmente la cucina ogni sera a tema diverso (internazionale, italiana, indiana, cinese, mauriziana, di pesce (buonissimi i ricci di mare) e barbecue) e il personale veramente cordiale e premuroso. Nella pensione completa è prevista la colazione, il pranzo (nel ristorante sul mare) e la cena tutto con bevande incluse (acqua + due bibite a scelta tra coca, birra, aranciata) Inoltre è in una posizione favorevole sia per le spiagge (tra quelle di Mont Choisy e Trou aux biches raggiungibili in poche minuti a piedi)che per la vicinanza a Grand Baie, Triolet, il giardino botanico di Pamplemousse e Cap Malhereaux tutto raggiungibile in autobus a costi veramente bassi. In autobus in realtà sono stata anche a Port Luis (assaggiare assolutamente l'ananas venduta per strada) ma attenzione perchè l'ultima corsa per il ritorno è alle 18.30. C'è il diving (murene veramente enormi), ovviamente a pagamento e il ...
Torna sopra