Condividi questa pagina su

arancione Status arancione (Livello 6/10)

laura7484

laura7484

Autori che si fidano di me: 101 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

peace and love 🙌🙌! Grazie mille ai mie lettori e allo staff 😊😊😊

Opinioni scritte

dal 11/11/2016

63

Dermomed Frangipane e Pesca Bianca 27/07/2017

Pelle morbida e fresca con Dermomed Frangipane e Pesca

Dermomed Frangipane e Pesca Bianca Cari ami ci di Ciao, oggi vorrei parlarvi di un bagnoschiuma che ho acquistato, per la prima volta, qualche anno fà: Dermomed Frangipane e Pesca. LA DERMOMED https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcReac1U0kIDSup46ftGTf237vHW7UUlpZfIAX1Yd9ION52O-jOY La Dermomed è un marchio appartenente all' Italchimica. L' Italchimica, nata nel 2003 è una delle principali produttrici italiane di detergenti e cosmetici. L' azienda si è sviluppata con grande successo diventando una dei leader nel suo settore e a livello internazionale. All' Italchimica appartengono anche altri noti marchi come Dual power, Matrix e Domina. LA LINEA DI BAGNOSCHIUMA DERMOMED La linea di bagnoschiuma Dermomed è composta da una serie di fragranze, oltre quella di cui mi accingo a parlare, Dermomed Frangipane e Pesca, sul mercato troviamo: - olio di argan; - talco e iris; - aloe e melograno; - ambra e legno di cedro; - cashmere e orchidea; - karitè e mandorla; - zenzero e ibisco. Insomma...ce ne stanno davvero per tutti i gusti, una linea che riesce a soddisfare tutti i gusti e le varie preferenze dei consumatori. DERMOMED FRANGIPANE E PESCA Ho acquistato, per la prima volta, questo bagnoschiuma qualche annetto fà e da allora è sempre stato uno dei miei preferiti. Lo si trova sul mercato nel formato da ...

L'Oréal Elvive Arginina Resist X3 Shampoo Rinforzante 19/07/2017

Shampoo Rinforzante Elvive Arginina Resist X3

L'Oréal Elvive Arginina Resist X3 Shampoo Rinforzante PREMESSA Oggi amiche e amici di Ciao, mi trovo a recensire uno shampoo non acquistato da me ma da mio papà, che torna dal supermercato sempre con le ultime offerte! Ebbene alla Crai c'erano in offerta gli shampoo della Elvive e mio papà (che non se ne lascia scappare una) ha pensato bene di acquistarne qualcuno, giusto per avere una piccola scorta. Tra i vari tipi portati casa, ho deciso di provare questo: Shampoo Elvive Arginina Resist X3 Rinforzante La voglia di provare questo shampoo è data dal fatto che è un periodo in cui i miei capelli risultano parecchio sfibrati e indeboliti tanto è vero che trovo capelli da per tutto. Ogni anno, in questo periodo, sarà per il mare, sarà lo stress, soffro di caduta di capelli, ed è davvero fastidioso trovare i propri capelli da per tutto! DESCRIZIONE DEL PRODOTTO Già il packaging devo dire che salta all'occhio, il contrasto tra nero e fucsia è davvero, davvero carino. Packaging molto elegante, oserei dire, e anche molto comodo perchè la parte del tappo è piatta e consente di tenere la bottiglietta della shamppo capovolta, facilitando la fuoriuscita del prodotto . La texture dello shampoo è abbastanza densa, quindi è preferibile diluirla con l'acqua per procedere al lavaggio, e sin da subito si nota che fa davvero tanta schiuma. COSA PROMETTE Promette di rinforzare i capelli indeboliti e sfibrati facendogli riacquistare forza e ...

Garnier Belle Color 17/07/2017

Addio ai capelli bianchi! Beh...parliamone!!

Garnier Belle Color Oggi, care amiche e amici di Ciao voglio raccontarvi la mia ultima esperienza con la colorazione permanente... PREMESSA Circa due mesi e mezzo fà ho deciso di cambiare parrucchiera, per una serie di motivi che non sto qui a spiegare (perchè sarei costretta a dilungarmi troppo). Contestualmente a questa decisione, nel mio Paese, una ragazza ha aperto un nuovo salone (tra l'altro in un mio locale che davo in affitto) e quindi il giorno dell'inaugurazione, passai a dare gli Auguri e a prendere un appuntamento per taglio e colore! Ad essere sinceri, la mia prima esperienza con Claudia (la mia nuova parrucchiera si chiama così) non è stata delle migliori. Ma mi raccomando.... acqua in bocca! Non vorrei che venisse a saperlo, anche perchè nel frattempo siamo diventate amiche! Poverina, essendo la prima volta che metteva le mani sui miei capelli e magari non sapendo, quanto in realtà io li portassi corti...non me li ha tagliati come li taglio di solito! Mentre il colore che abbiamo deciso di fare, mi è molto piaciuto! Io porto i capelli cortissimi e li faccio spettinati, ma non avendoli accorciati molto, dopo un mese e mezzo mi sono ritrovata punto e a capo, con una zazzera di capelli tutti mosci, tra l'altro avendone moltissimi, con il caldo, non li sopportavo neanche...quindi decisi di tornare e dirle di darci un taglio netto! Circa 15 giorni fa ho ripreso un nuovo appuntamento per ...

Rio Casa Mia Sapone-Alcool 15/07/2017

Le mia estate con "Rio"

Rio Casa Mia Sapone-Alcool Ah l'estate...l'estate...una stagione favolosa! In estate la gente si rilassa, va in vacanza, lontana dallo stress di tutti i giorni e soprattutto si riposa! Come si dice..."il buongiorno si vede dal mattino"? E il mio buongiorno si è visto eccome! Per me è iniziata un'estate col botto, si col botto di pulizie! Non ricordo di avere mai affrontato un periodo di pulizie così intenso come quello dell'ultimo mese. Ho passato giornate intere a lavare vetri, lampadari, tapparelle, termosifoni, mattonelle del bagno, spazzare a terra e lavare pavimenti, lucidare argenteria...insomma, pensate tutto questo moltiplicato per quattro: ho fatto tutti questi lavori non solo a casa mia ma anche nelle due case al mare e come se non bastasse a casa di mia nonna (poveretta ha 85 anni e tante cose ormai non riesce a farle, ha bisogno di qualcuno che gli dia una mano e non potendo pagare una donna delle pulizie, andiamo noi parenti a riordinarle e pulire la casa)! Comunque, durante tutto questo periodo ho scoperto di essere una maniaca della pulizia... In quanto paranoica delle pulizieho sperimentato tutta una serie di detersivi e uno di questi care donne è davvero fantastico! Non mi sarei mai sognata di scrivere una recensione su un detersivo, ma di questo ne sono rimasta positivamente colpita e quindi non potevo non parlarvene... Vi presento Rio: il mio alleato contro lo ...

Indesit IWC 61052 C ECO 02/07/2017

Un' altra new entry in famiglia: funzionale ed economica!

Indesit IWC 61052 C ECO E la storia si ripete... 2 SETTIMANE FA Circa 2 settimane fa mi accingevo a mettere la lavatrice, come al mio solito. Non mi ricordo di aver fatto nulla di strano! Ho sistemato il solito carico nella lavatrice (non mi pare assolutamente di averla sovraccaricata) , ho inserito nell'apposita vaschetta il detersivo, ho messo il programma per i capi bianchi e l'ho azionata! Dopo circa mezz' ora ho sentito puzza di bruciato e ho visto del fumo che fuoriusciva dalla lavatrice... Ho subito pensato; "ci risiamo, nuovi problemi con la lavatrice!!!" Abbiamo chiamato il tecnico e la diagnosi è stata: "si è rotto il cestello! Per sistemarla ci vogliono un centinaio d'euro o qualcosina in più." Tirando un pò le somme e facendo due conti ci siamo resi conto che non conveniva sistemare la vecchia lavatrice, che tra l'altro era anche vecchiotta. Oggi sul mercato con 250 euro si trovano ottime lavatrice e quindi abbiamo decretato che invece di sistemare la vecchia lavatrice sarebbe stato il caso di acquistarne una nuova. 1 SETTIMANA FA Tornando a casa, sotto al portone del palazzo, ho trovato un mazzo di volantini pubblicitari, li ho presi in blocco e li ho saliti con me con l' intenzione di dargli un'occhiata dopo cena. Alle 21.00 ho preso il mio mazzetto di volantini e mi sono comodamente seduta sul divano, davanti alla tv. Ho pensato tra me e me "vediamo un po quali offerte ci sono nei supermercati"! Con grande sorpresa, tra i volantini dei supermercati ce n'era, anche, uno di un ...

Il barone (Sveva Casati Modignani) 26/06/2017

week-end con '''il barone'''

Il barone (Sveva Casati Modignani) Oggi, amici di Ciao vorrei parlarvi di questo week-end al mare e dell' "amico" che mi ha tenuto compagnia in questi due giorni...il barone! Uno dei libri di Sveva Casati Modignani che avevo a casa ma che ancora non avevo letto. A me il mare non fa impazzire più di tanto, anzi...a dire il vero mi annoia un pò stare in spiaggia. Vedo i ragazzi intorno a me "super-attivi", chi grida e si diverte in acqua, chi gioca in spiaggia, a racchettoni, a pallavolo o a pallone, e io??? Io mi sento tanto un'aliena spiaggiata... Secondo me, chi mi osserva in spiaggia pensa che io non sia normale!!! Non amo fare il bagno perchè per me l'acqua è fredda anche ad agosto, figuriamoci ora che siamo alla fine di giugno, non sono una tipa sportiva, anzi... ho l'agilità di un bradipo! Vi chiederete: "ma perche vai in spiaggia se alla fine ti annoi?" Mi costringo ad andarci un paio di ore per prendere un po di colore...chi bella vuole apparire, un po deve soffrire! Quindi , in questo fine settimana , insieme al mio asciugamano, sul quale mi giro e mi rigiro come una cotoletta impanata, e ad un buon solare, ho portato anche un buon libro che mi ha fatto compagnia durante le sofferte ore di esposizione al sole (e non solo, avendo continuato la lettura anche a casa)!!! IL BARONE EDITORE: Sperling & Kupfer COLLANA: Super ...

Whirlpool DLC7012 21/06/2017

Whirpool: un nome, una garanzia!!

Whirlpool DLC7012 Cari lettori di Ciao, oggi vorrei parlarvi dell'ultima arrivata in famiglia, la lavatrice whirpool DLC7012. La storia di questa lavatrice con la mia famiglia nasce quando la storica (ormai ventennale) lavatrice che usavamo nella casa al mare ci ha abbandonati! In realtà dava segni di cedimento da un bel pò di tempo, ma come si suol dire "non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire", e aggiungerei "e peggior cieco di chi non vuol vedere". In realtà, di qualcosina c'eravamo accorti (la vecchia lavatrice non faceva più la centrifuga e ultimamente sembrava che non lavasse neanche più bene) ma, come spesso succede, ogni volta che si preventivava di fare questo acquisto, spuntavano sempre inconvenienti e nuove spese da sostenere e l'acquisto si rinviava...si rinviava... Fino a quando, circa un mesetto fa, la vecchia lavatrice non ha dato più segni di vita. Dopo la visita dell'addetto all'assistenza che ha definitivamente dichiarato la morte della vecchia lavatrice, che ci ha salutati definitivamente, dandoci, poveretta, tutti i preavvisi del caso, io e la mia famiglia abbiamo preso coscienza del fatto che non si poteva più rinviare, bisognava acquistare una nuova lavatrice! Devo dire che siamo molto restii nell'acquistare marche di elettrodomestici, in genere, non molto conosciuti o con i quali non abbiamo avuto esperienze dirette precedenti e generalmente optiamo per brand famosi la cui assistenza ...

Pupa Miss Milkie Latte Doccia alla Panna e Fragola 20/06/2017

"Panna e fragola": io le preferisco in cucina!!

Pupa Miss Milkie Latte Doccia alla Panna e Fragola Cari amici di Ciao, oggi mi sento proprio in vena di scrivere una recensione fragolosa! Si...si...fragolosa, avete capito bene! Proprio oggi ho avuto la splendida idea di provare il Latte Doccia della Pupa Fragola e Panna, che avevo da un bel po di tempo ma non ho mai avuto l'ispirazione di provarlo, almeno fino ad oggi... Partiamo dalla confezione: tutto sommato carina! Il prodotto è contenuto in un tubetto bianco di plastica, con delle palline colorate contenente 200 ml di latte doccia. Il suo prezzo è di circa 10 euro e la linea comprende tutta un serie di altre profumazioni. Oltre fragola e panna, abbiamo: vaniglia; zucchero filato; cioccolato bianco; mandorla; cioccolato; panna; caffè; No ragazzi, non ci troviamo davanti al manù di un bar, ve lo assicuro...è la linea super golosa della Pupa! Andiamo alla doccia di oggi pomeriggio...un esperienza indimenticabile!! Apro il tubetto e da questo esce un gel trasparente, lucido e cremoso. La prima cosa che mi ha colpito è decisamente la profumazione: avete presente le big babol fragola e panna? Ecco...proprio quella è la profumazione! Dolcissima, per quanto mi riguarda, quasi nauseante! Procedo quindi con la doccia: metto il prodotto sulla spugna e inizio a passarlo sulla pelle ...

Prodotti solari: cosa usare e perché? 17/06/2017

Proteggiamoci con solari di aziende "cruelty free"

Prodotti solari: cosa usare e perché? L'estate ormai è alle porte e scommetto che molti di voi si stanno già organizzando per le vacanze estive. Comunque, ovunque voi decidiate di andare, al mare o in montagna, ciò che proprio non può mancare in valigia è il kit di prodotti solari, indispensabile in questa stagione! Infatti, l'azione dei raggi solari sulla nostra pelle seppure in alcuni casi da una serie di benefici, basti pensare che favorisce la produzione di calcio nelle ossa e guarisce malattie della pelle come la psoriasi, in altri può causare, oltre che scottature ed eritemi, anche la comparsa prematura di rughe e altri segni dell'invecchiamento cutaneoe inestetismi come le macchie solari. Inoltre, l' esposizione ai raggi ultravioletti è uno dei fattori principali per lo sviluppo del melanoma e di altre forme di tumore. Oggi, in commercio, troviamo una grande varietà di prodotti solari che possono indurci in confusione e quindi l'unica cosa da fare è documentarsi prima dell'acquisto! COME SCEGLIERE UN PRODOTTO SOLARE? I solari possono essere classificati e scelti sia in base al fattore di protezione che in base alla consistenza La scelta in base al fattore di protezione Il fattore di protezione è il numero indicato sul prodotto che definisce la capacità di difendere la pelle dalle radiazioni solari. Questo ...

Bottega Verde Sol Elicriso SPF 30 Crema Viso Protettiva 09/06/2017

Bottega Verde Sol crema solare protettiva

Bottega Verde Sol Elicriso SPF 30 Crema Viso Protettiva L'estate è alle porte e scommetto che molti di voi si stanno già organizzando per le vacanze. V a c a n z a...che bella parola, suona benissimo e al solo pensiero già ci si rilassa e ci s'immagine su una bellissima spiaggia con una sabbia sottile e un mare cristallino. Mentre si medita e si organizzano le vacanze estive molti di noi stanno già preparando il kit di creme solari da portare dietro! Ebbene si...qualsiasi sia la nostra vacanza, in mare o in montagna, la crema protettiva proprio non può mancare, soprattutto per chi, come me, ha la pelle molto chiara e rischia di bruciarsi. Ad essere sincera, se si potesse io mi abbronzerei a parti (non sono impazzita, giuro...aspettate che mi spieghi meglio), amo l'abbronzatura sul corpo, perchè diciamocela tutta, l'abbronzatura rende tutti più attraenti...ma non mi piace sul viso, non mi dona proprio, inoltre invece che nascondermi i difetti, l'abbronzatura sul viso me li esalta! Io e l' iperpigmentazione Purtroppo l'abbronzatura in viso, oltre a non donarmi particolarmente, mi crea anche una serie di inestetismi che proprio non sopporto. Soffro di iperpigmentazione che consiste nell'alterazione della normale pigmentazione che da origine ad aree più o meno estese in cui la pelle è più scura rispetto alla ...

È la mia vita (Al Bano, Roberto Allegri) 31/05/2017

E' la mia vita (Al Bano)

È la mia vita (Al Bano, Roberto Allegri) "Mi ricordo che il bidello della scuola elementare di Cellino mi chiese: 'Tu cosa vuoi fare da grande?'. E io risposi quasi gridando: 'Io devo cantare!'. 'Ma tu sei figlio di contadini. Dove vuoi andare?' 'Io prendo la zappa e la farò volare via! Io devo cantare!" Quando si chiede ad un bimbo delle elementari: "Da grande cosa vorresti fare?". le risposte che ci vengono date sono le più varie...c'è chi vuole fare l'avvocato, chi il medico, l'astronauta, il calciatore, il pilota, etc. ma la maggior parte delle volte si tratta di sogni o ambizioni passeggere che poi crescendo svaniscano o cambiano! Lui, invece, le idee ce le aveva chiare sin da piccolino! Lui, Al Bano Carrisi, ha sempre voluto fare il cantante e così ha risposto anche al bidello della propria scuola. Eppure avrei pagato i soldi che non ho per vedere la faccia di quel pover uomo quando Al Bano iniziò a diventare famoso. AL BANO CARRISI Al Bano, un uomo eccezionale, un grande padre e un cantante con una voce inconfondibile! La vita di Al Bano è la storia di un miracolo meridionale, un'epopea che parte da Cellino San Marco. Figlio di contadini pugliesi e destinato anche lui a fare il contadino, all'età di 17 anni, decide di partire per Milano, per coronare il sogno che coltivava sin da piccolino, quello di diventare cantante. A Milano, trova lavoro prima come manovale, poi come cameriere in una trattoria e poi come operaio metalmeccanico. ...

Qualcosa di buono (Sveva Casati Modignani) 24/05/2017

Cosa bolle in pentola? Qualcosa di buono!

Qualcosa di buono (Sveva Casati Modignani) TRAMA Perchè Alessandra Pluda Cavalli ha destinato gran parte della propria eredità alla giovane Ludovica Magnasco (da tutti chiamata Lula), la custode dello stabile? Se lo chiedono sconvolti e increduli non solo il marito e i figli, ma la stessa Lula, destinataria di quella sostanziosa fortuna. Certo, la signora Alessandra si fermava spesso da lei in portineria, per gustare le piccole squisitezze che le preparava e per scambiare qualche confidenza, ma da lì a giustificare un lascito così importante... Una spiegazione però c'è e affonda le sue radici in un segreto di famiglia gelosamente custodito: quando Lula lo apprende ne resta colpita, ma non cambia idea. I soldi aiutano a vivere meglio se li usiamo anche per aiutare gli altri. Una convinzione che sembra condivisa pure dall'affascinante dottor Guido Montini, che un giorno il caso mette sulla strada di Lula... LA PROTAGONISTA La protagonista di questo libro è Ludovica Magnasco, che tutti chiamano Lula. Ha trovato per caso quel lavoro di portiera e grazie all'intelligenza e al buon carattere si è fatta benvolere da tutti i condomini. Lula, dolce e forte al tempo stesso. Una donna, con la passione della cucina, che nella vita ha affrontato varie difficoltà ma è sempre riuscita a rialzarsi. Personaggio molto positivo, che non si piange addosso ma invece riesce sempre a vedere il lato positivo delle cose che le accadono. IL LIBRO Il libro è suddiviso in capitoli e ogni capitolo ha come titolo il nome di un piatto fatto dalla ...

Diana. La vita e il mito (Sarah Bradford) 14/05/2017

Diana: la vita e il mito!!!

Diana. La vita e il mito (Sarah Bradford) Diana Spencer: Vorrei essere regina nei cuori delle persone ma non mi vedo come regina di questa Nazione. E Lady D ad essere regina nei cuori delle persone c'è riuscita eccome! Ancora a distanza di quasi 20 anni dalla sua morte, milioni di persone, in tutto il mondo, la ricordano ancora con grande affetto e ammirazione. Una donna, una mamma e una principessa speciale che nessuno scorderà mai! Diversi sono stati i libri e i film dedicati a lei e alla sua vita e di uno di questi vorrei parlarvi in questa recensione. DIANA: LA VITA E IL MITO Ho acquistato questo libro diverso tempo fà. Mi ricordo che erano passati vari anni dalla morte di lady Diana e mia mamma, che da sempre è stata attratta dalla figura e dal suo grande carisma mi chiese se, capitando in libreria, gli avessi preso questo libro, al tempo molto pubblicizzato, perchè davvero curiosa di leggerlo... CENNI SULL'AUTRICE Sarah Bradford è un'autrice inglese nata nel 1938 a Bournemouth. Ha vissuto con il marito alle Barbados, Portogallo e Sardegna. Ha viaggiato molto e parla in maniera fluente 4 lingue che gli sono state molto utili nelle ricerche fatte per i suoi vari libri. Molto nota per le sue celebri biografie tra cui quelle di Elisabetta d'Inghilterra, Grace Kelly, Jacqueline Kennedy e Cesare Borgia. Nel 2006, a 10 anni dal drammatico ...

I ponti di Madison County (Robert J. Waller) 09/05/2017

Un libro che lascia il segno

I ponti di Madison County (Robert J. Waller) Per molti dei miei lettori, in questa recensione, non parlerò di nulla di nuovo anche perchè chi non ha letto il libro (ed è ciò di cui mi accingo a parlare) sicuramente avrà visto il film: I Ponti di Madison County, un vero capolavoro! L'AUTORE DEL LIBRO Robert James Waller era uno scrittore e docente universitario statunitense, nato nel 1939 e viveva nello Iowa. Il suo primo romanzo "I Ponti di Madison County" è stato un vero e proprio caso editoriale. Nell'anno di uscita, il 1993, il libro è stato per più di un anno al vertice delle classifiche americane ed è stato poi tradotto in cinese, coreano, francese, danese, finlandese, spagnolo, israeliano, portoghese, olandese e turco. Questo libro, insieme ad altri dell'autore sono stati inseriti nelle liste dei best sellers del New York Times. Robert James Waller durante la sua vita si dedicò anche alla musica e alla fotografia. E' deceduto lo scorso 10 marzo in Texas, all'età di 77 anni, era malato da tempo. IL FILM Generalmente, dopo che leggo un libro, soprattutto di questo calibro, poi il film si rivela, nel 90% dei casi, una delusione...in questo caso devo proprio dire che il film rende giustizia al libro! Ottima la regia, fantastica l'ambientazione e poi eccellente l'interpretazione degli attori protagonisti, due veri pezzi da novanta del ...

Il diavolo e la rossumata (Sveva Casati Modignani) 02/05/2017

Oops..volevo un romanzo e mi sono ritrovata con un ricettario

Il diavolo e la rossumata (Sveva Casati Modignani) Il Diavolo e la Rossumata Un giorno, sotto il periodo natalizio, vidi in tv la pubblicità per l'uscita dell'ultimo libro di Sveva Casati Modignani e così, spinta anche dalle pressioni di mia mamma che è un'altra accanita lettrice di Bice Cairati, decisi di precipitarmi in libreria a comprarlo. Entrata in libreria feci il solito giretto di rito, io amo girovagare tra gli scaffali e sentire il profumo della carta stampata. Dopo di che, mi indirizzai verso l'entrata, dove disposte su diverse pile, c' erano varie copie dell'ultimo libro. Il diavolo e la rossumata è stato pubblicato nel 2012. Ricordo, che fui subito colpita dalla copertina. Riproduceva una foto in bianco e nero di una bimba con un fiocco tra i capelli e un vestitino sulle ginocchia. Presi il libro tra le mani e subito mi accorsi che risultava molto più snello rispetto ai soliti romanzi di Sveva Casati, anche il prezzo era ridotto, lo pagai 15 euro invece che 20. Ricordo che non mi soffermai neanche a leggere la prefazione, cosa che faccio abitualmente...presi il libro, lo pagai e uscì dalla libreria. La sera stessa, dopo una breve diatriba con mia mamma, per chi dovesse leggere il libro per prima, che vide però me vittoriosa (anche perche, in modo previdente, avevo nascosto il libro), iniziai la tanto sospirata ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra