Condividi questa pagina su

bronzo Status bronzo (Livello 7/10)

luca31anni

luca31anni

Autori che si fidano di me: 55 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

MI PIACE SCRIVERE SU VARI ARGOMENTI

Opinioni scritte

dal 29/03/2016

597

28 giorni 27/04/2017

BULLOCK FANTASTICA

28 giorni 28 GIORNI è un film drammatico e commedia del 2000; diretto da Betty Thomas. Al film vi partecipano Sandra Bullock, Viggo Mortensen ed altri. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Gwen Cummings, giovane reporter, che vive con il fidanzato Jasper, una vita piena di eccessi dall’uso di alcol a quello di sostanze stupefacenti. Arriva poi il giorno del matrimonio di Lily (la sorella di Gwen), durante il quale Gwen, che per l’ennesima volta è ubriaca, rovina il ricevimento di nozze, distruggendo poi la limousine, che gli sposi avevano noleggiato per il loro grande giorno. Gwen viene così arrestata, processata e condannata poi a passare 28 giorni in un centro di riabilitazione; Gwen però è contraria in quanto lei non si sente un’alcolista e quindi non ha bisogno di curarsi. Col passare dei giorni, però Gwen, prenderà atto della sua situazione, capendo di avere un problema serio, farà poi amicizia con gli altri pazienti, in particolare con Andrea, una diciasettenne tossicodipendente ed autolesionista. Dopo mille peripezie, Gwen alla fine………….. OPINIONE DEL FILM Ciao a tutti, oggi ho deciso di recensire questo film, dato che nel film c’è Sandra Bullock, ho visto il film trovandolo carino e ben fatto. Il film ha una buona trama, buono il finale. Gli aspetti positivi del film sono: 1)trama ben narrata e raccontata; 2)buono il cast, perfetta la Bullock, in un ruolo differente, dalle solite commedie, dimostrando di essere quindi un’attrice ecclettica; 3)perfette le musiche e le ...

Secret window (D.Koepp) 27/04/2017

MORT CONTRO SHOOTER

Secret window (D.Koepp) SECRET WINDOW è un film giallo, di orrore e thriller del 2004; diretto da David Hoepp. Al film vi partecipano Johnny Depp, John Turturro , Maria Bello ed altri. Chiaramente il film si basa sul racconto Finestra segreta, giardino segreto di Stephen King, contenuto nella raccolta di racconti Quattro dopo mezzanotte. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Mort Rainey, scrittore di racconti Horror, vive in una strana casetta di montagna, da quando la moglie Amy, sei mesi fa se ne è andata con il suo nuovo compagno Ted; Mort poi è molto triste, passa i giorni a dormire ed a scrivere il suo ultimo romanzo. Un giorno a casa, riceve la visita di John Shooter, uno strano uomo, che gli dice di venire dal Mississippi, accusandolo di avergli sottratto un suo racconto, che poi Mort ha pubblicato, gli lasci cosi la copia del romanzo incriminato e scompare nel nulla. Mort, getta via il manoscritto, pensando sia uno strano scherzo, ma il mattino seguente lo ritrova, inizia a leggerlo scoprendo che è uguale al suo tranne che per il finale. Nello stesso giorno torna poi Shooter, che dice a Mort, che ha tre giorni per dimostrare di essere stato lui il primo a pubblicarlo, e poi scompare misteriosamente; successivamente Mort trova un biglietto davanti alla porta ed il suo cane orribilmente trucidato; subito l’uomo pensa che il responsabile sia Shooter, e va dalla polizia, per denunciare l’accaduto. Qui trova prima lo sceriffo Dave Newsome e poi Ken karsch un investigatore privato, che però ...

Il caso Thomas Crawford (G. Hoblit - USA 2007) 27/04/2017

THOMAS E LA SUA PERFETTA VENDETTA

Il caso Thomas Crawford (G. Hoblit - USA 2007) IL CASO THOMAS CRAWFORD è un film thriller del 2007, diretto da Gregory Hoblit. Al film vi partecipano Anthony Hopkins, Ryan Gosling ed altri. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Thomas Crawford, un ingegnere aeronautico, che un giorno scopre che la giovane moglie Jennifer ha una relazione extraconiugale con il poliziotto Robert Nunally, sconvolto dalla scoperta, decide di ucciderla, mettendo in atto un piano ingegnoso e macchinoso. Successivamente Jennifer viene colpita alla testa da un proiettile della pistola di Crawford, cadendo poi in coma profondo, il proiettile però essendo vicino al cervello della donna non può venire estratto, tuttavia Thomas viene arrestato proprio Da Robert (l’amante della moglie), al quale confessa tutto e viene accusato di tentato omicidio. Il caso sembra oramai risolto, ma in realtà non è così; del caso si occupa poi Willy Beachum, che incrimina Thomas per tentato omicidio, sperando così di risolvere il caso e di ottenere la promozione sognata. Intanto si scopre che la pistola consegnata da Crawford, non è l’arma del delitto, che risulta introvabile, e come se non bastasse, viene poi a galla, anche la relazione tra la vittima (Jennifer ) e Robert (il poliziotto che ha arrestato Thomas ), rendendo così inutile la sua confessione. Crawford viene di conseguenza prosciolto da ogni accusa, Robert sconvolto si suicida, a Thomas viene data poi la tutela/custodia della moglie, e poco dopo ne stacca la spina, uccidendola, sebbene Willy si fosse ...

Il Giovane Favoloso (M. Martone - Italia 2014) 27/04/2017

GIACOMO LEOPARDI, UN GRANDE POETA

Il Giovane Favoloso (M. Martone - Italia 2014) IL GIOVANE FAVOLOSO è un film biografico e storico del 2014; diretto da Mario Martone. Al film vi partecipano Elio Germano, Michele Riondino ed altri. Chiaramente il film racconta e si basa sulla vita del poeta Giacomo Leopardi. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Giacomo Leopardi, bambino molto intelligente, che fin da piccolo dimostra di avere un grande intelletto e molti interessi, vive a Recanati, nello Stato pontificio, assieme ai fratelli Carlo e Paolina. Giacomo poi ha un difficile rapporto con il padre Monaldo, nobile autoritario, mentre sua madre è la bella Adelaide Antici; tuttavia a Giacomo sta stretto l’ambiente in cui vive, vorrebbe uscire dalla casa, vedere il mondo e condividere con gli altri il suo sapere. Giacomo poi ha una salute cagionevole, tuttavia un giorno tenta di scappare di casa, ma scoperto dal padre, viene riportato a casa; successivamente poi Giacomo rimane sconvolto dalla morte della bella Teresa Fattorini, la figlia del cocchiere di famiglia, una giovane e bella ragazza (alla quale dieci anni dopo dedicherà la poesia a Silvia ). A ventiquattro anni Giacomo, sebbene la sua salute sia peggiorata, decide di lasciare la sua Recanati, giungendo cosi a Firenze, dove conosce Antonio Ranieri, nobile napoletano, i due diventano ben presto amici, condividendo lo stesso alloggio e frequentando salotti letterari; nel frattempo poi Giacomo dà alle stampe varie sue opere e prose, anche se non vengono accolte favorevolmente dai critici, che le ...

Sabrina (S. Pollack, 1995) 27/04/2017

FILM SODDISFACENTE

Sabrina (S. Pollack, 1995) SABRINA è un film commedia del 1995; diretto da Sydney Pollcak. Al film vi partecipano Harrison Ford, Julia Ormond ed altri. Chiaramente il film è il remake dell’omonimo film del 1954 di Billy Wilder, con protagonisti Audrey Hepburn, Humphrey Bogart e William Holden. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Sabrina Fairchild, l’unica figlia di Tom, l’autista dei Larrabee di Long island, una delle più importanti e grandi famiglie, proprietarie di una grande multinazionale nel settore delle telecomunicazioni; Sabrina poi ha sempre osservato con curiosità lo stile di vita della famiglia Larrabee, provando poi un sentimento verso David Larrabee, il secondo genito. Sabrina poi va a Parigi, dove lavora per Vouge per circa due anni, dove conosce il fotografo Louis, che le fa da Cicerone a Parigi; dove si ambienta molto bene, trascorrendo una vita serena e tranquilla. Un giorno Sabrina riceve una notizia, che la sconvolge, David si è fidanzato con Elizabeth, figlia di Patrick Tyson, uno dei più importanti magnanti del settore delle telecomunicazioni; la donna decide così di ritornare a casa per impedire il futuro matrimonio. Sabrina è diventata una bellissima donna, molto elegante, raffinata, che sa ciò che vuole , vede dubito David e lo seduce, conquistandolo, ma così mette a rischio il matrimonio e la fusione tra le due società ; intervengono così Linus (il fratello maggiore di David ) e Maud (la madre di Linus e David), che decidono di intervenire, attuando un piano ...

Vacanze romane 27/04/2017

IL CAPOLAVORO CON AUDREY HEPBURN

Vacanze romane VACANZE ROMANE è un film commedia, sentimentale e drammatico del 1953; diretto da William Wyler. Al film vi partecipano Gregory Peck, Audrey Hepburn ed altri. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è la principessa Anna, bellissima ragazza, che sta affrontando un viaggio in giro per le capitali più belle del mondo, dove rappresenta la sua nazione; tra le varie capitali c’è poi anche Roma. Anna si trova a Roma, ma stufa delle etichette e dei continui ricevimenti, oltra agli obblighi a cui deve sottostare, ha un collasso nervoso, il medico molto preoccupato le somministra un sedativo, consigliandole riposo assoluto. La ragazza approfitta di tale situazione, scappa dalla camera e decide di andare a visitare Roma, tutta da sola; quando all’improvviso si sente stanca (il sedativo inizia a fare effetto), addormentandosi in una via di Roma; per sua fortuna viene trovata da Joe Bradley, giornalista statunitense, che gli chiede dove abita, offrendosi di riaccompagnarla a casa, ma la principessa ovviamente non gli dice chi in realtà ella sia e gli chiede di portarla al Colosseo. Joe vedendo poi in che stato la ragazza si trova, in realtà pensa che sia ubriaca, decide così di portarla a casa sua, così può riposarsi e recuperare le forze, così i due vanno a casa. Il mattino dopo, di buonora Joe va al lavoro,( l’uomo lavoro presso un agenzia stampa ), scoprendo che la principessa Anna, ha avuto un malessere improvviso, deluso , dato che doveva intervistarla, decide di ritornare a ...

Papà ho trovato un amico (My girl) 27/04/2017

VERA E THOMAS

Papà ho trovato un amico (My girl) PAPA’, HO TROVATO UN AMICO è un film drammatico del 1991, diretto da Howard Zieff. Al film vi partecipano Dan Aykroyd, Jamie Lee Curtis, Macaulay Culkin, Anna Chlumsky ed altri. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Vera Sultenfuss, ragazzina, che vive con il padre Harry, titolare di un’impresa di pompe funebre e con la nonna, che è affetta da demenza senile; purtroppo Vera non ha mai conosciuto la madre, dato che è morta dandola alla luce. Vera è poi ipocondriaca, va spesso dal dottore inventandosi di avere le più disperate malattie, si comporta poi da maschiaccio, tanto che a scuola tutti la evitano e al tempo stesso ha una cotta per il suo professore di inglese. Successivamente il padre di Vera, inizia a frequentare Shelly la sua collaboratrice, mentre Vera conosce Thomas, un suo compagno di scuola, coetaneo, con il quale si confida, dicendogli i suoi stati d’animo, le sue paure e ben presto i due diventano amici. Vera poi si confida con Thomas, dicendogli di odiare Shelly, la nuova compagna del padre, e di essersi innamorata del suo insegnante di inglese. Un giorno però Thomas, allergico, fa cadere un alveare, escono le api, che lo uccidono; Vera viene informata, il mondo gli crolla addosso, gettandola in una spirale di tristezza e sconforto, e durante il funerale dell’amico scappa di casa, per poi farvi ritorno soltanto alla sera. Dopo un brutto periodo Vera riuscirà a superare la tristezza della perdita dell’amico, comporrà una poesia, in sua memoria, che ...

L'anima gemella 26/04/2017

TONINO, MADDALENA E TERESA

L'anima gemella L’ANIMA GEMELLA è un film commedia, grottesco e sentimentale del 2002; diretto da Sergio Rubini. Al film vi partecipano Valentina Cervi, Violante Placido, Sergio Rubini ed altri. TRAMA DEL FILM Il film è ambientato in Puglia in un piccolo paesino, protagonista del film è Teresa, una ragazza presuntuosa, saccente, figlia di un ricco commerciante di pesce, che sta per sposare il bel Tonino, dipendente di suo padre. In realtà Tonino, però ama la bella Maddalena, ragazza dolcissima, che Teresa odia ed è molto invidiosa, essendo più bella, dolce, semplice buona di carattere, rispetto a lei. Arriva il tanto agognato giorno del matrimonio, Teresa sta per sposare il suo Tonino, quando l’uomo la rifiuta sull’altare fuggendo con Maddalena, scatenando le ire di Teresa, che medita vendetta. Teresa accecata dalla rabbia, le prova tutte per vendicarsi, finché un giorno la zia la porta da una donna, che è in grado di fare delle magie e di aiutarla. Inizialmente la donna (madre del barbiere Angelantonio) è contraria, ma poi cambia idea ed attua la magia, rapisce quindi Maddalena e poi effettua la magia, attraverso la quale Teresa assume le sembianze di Maddalena, mantenendo però al tempo stesso il suo caratteraccio. Teresa così sotto le sembianze di maddalena, ritorna da Tonino, che contento di riavere la sua Maddalena fa l’amore con la donna. Nel frattempo la vera Maddalena, si libera dalla sua prigionia e grazie alla stessa magia, acquista le sembianze di Teresa, risolvendo vari ...

Elizabeth - The Golden Age (K. Shekhar - Gran Bretagna, Francia 2007) 26/04/2017

ELISABETTA I CONTRO FILIPPO II

Elizabeth - The Golden Age (K. Shekhar - Gran Bretagna, Francia 2007) ELIZABETH – THE GOLDEN AGE è un film storico e drammatico del 2007; diretto da Shekhar kapur. Al film vi partecipano Cate Blanchett, Geoffrey Rush, Clive Owen ed altri. Chiaramente questo film è il seguito del film Elizabeth del 1998, con sempre protagonista Cate Blanchett. TRAMA DEL FILM Protagonista di questo film è ancora la regina Elisabetta I di Inghilterra, che sul trono deve affrontare sia i problemi interni al suo regno, che in politica estera. Siamo nel 1585, l’Europa è attraversata da una guerra santa, intrapresa da Filippo II di Spagna, fervente cattolico, che è contro la regina Elisabetta, che lui definisce l’eretica ed illegittima. Elisabetta oltre a ciò, deve affrontare anche i nemici interni al suo regno, dato che non è ancora sposata e non ha avuto figli, che possano continuare il suo regno; c’è poi la sua cugina cattolica Maria Stuarda, regina di Scozia, che Elisabetta tiene prigioniera in un castello e che molti considerano la vera ed unica regina di Inghilterra. Un giorno poi alla corte di Elisabetta, arriva Sir Walter Raleigh, un corsaro molto bello ed affascinante, che le dice che ha conquistato una colonia americana nominandola Virginia, in onore della sua verginità; la regina rimane molto colpita dall’uomo, innamorandosene, ma è combattuta tra l’essere donna e regina del popolo. Nel frattempo Maria Stuarda viene ingannata da Filippo II, partecipando ad un piano per assassinare Elisabetta, ma il piano viene scoperto da Francis Walsingham (fedele ...

Percy Jackson e Gli Dei Dell'Olimpo - Il Mare Dei Mostri (T. Freudenthal - Usa 2012) 26/04/2017

PERCY CONTRO CRONO

Percy Jackson e Gli Dei Dell'Olimpo - Il Mare Dei Mostri (T. Freudenthal - Usa 2012) PERCY JACKSON E GLI DEI DELL’OLIMPO- IL MARE DEI MOSTRI è un film d’avventura e fantastico del 2013; diretto da Thor Freudenthal. Al film vi partecipano Logan Lerman, Brandon T.Jackson, Stanley Tucci, Sean Bean ed altri. Chiaramente il film si basa sempre sui libri di Rick Riordan ed è il seguito del precedente film del 2010 Percy jackson e gli dei dell’Olimpo – il ladro di fulmini. TRAMA DEL FILM Il film si apre con un flashback, ne quale si vede che sette anni prima i tre semidei Annabeth Chase, Luke Castellan e Talia Grace, assieme al satiro Grover Underwood, stanno scappando dal ciclope, riuscendo a raggiungere il campo Mezzosangue (dove vivono i semidei come loro), purtroppo durante tale fuga Talia viene uccisa, sacrificandosi così riesce a salvare gli altri; Zeus saputo della morte della adorata figlia, decide di trasformarla in un albero, ponendola poi come barriera ai confini del campo, ella così vivrà per sempre. Passano sette anni, ritorniamo al presente, protagonista è sempre Percy Jackson, figlio di Poseidone (dio del mare), che dopo aver sconfitto nel precedente film Luke (figlio del Dio Hermes), ritorna al Campo Mezzosangue, dove assieme ai suoi due amici Annabeth e Grover conducono una vita apparentemente tranquilla e serena, anche se a volte si scontra con Clarisse La Rue, la figlia di Ares (il dio della guerra). Un giorno al campo arriva un ciclope di nome Tyson, che è il fratellastro di Percy; nel frattempo poi la barriera protettiva di Taila, viene ...

Quei bravi ragazzi 26/04/2017

HENRY, JIMMY E TOMMY

Quei bravi ragazzi QUEI BRAVI RAGAZZI è un film biografico e drammatico del 1990; diretto da Martin Scorsese. Al film vi partecipano Ray Liotta, Robert De Niro, Joe Pesci ed altri. Il film si basa sia sul romanzo il delitto paga bene di Nicholas Pileggi e sia sulla vita del pentito Henry Hill. TRAMA DEL FILM Siamo nel 1955, protagonista del film è Henry Hill, adolescente, mezzo irlandese e mezzo italiano, che vive a Brownsville, il peggior quartiere di Brooklyn a New York, a proteggerlo poi c’è il più potente boss locale Paul Cicero della famiglia Lucchese. Henry entra così nella banda del boss, specializzandosi in furti e contrabbando; affiancato poi dal famigerato gangster Jimmy Conway e da Tommy Devito stringendo con loro anche una forte amicizia. Passano gli anni, siamo nel 1963, Henry è cresciuto, ora è adulto, è ancora assieme con i due amici Jimmy e Tommy, tanto che sono chiamati i bravi ragazzi, grazie ai quali fa la bella vita, tra auto di lusso, vacanze da sogno e le belle donne. A metà degli anni settanta poi, nel Queens viene aperto il JFK, un enorme aeroporto ed i bravi ragazzi grazie ai vari agganci, rubano camion, merci preziose, dando cosi una svolta alla loro vita, infatti mettono su un traffico per svariati miliardi di dollari ogni anno. Una sera poi Henry, conosce Karen una bella ragazza ebrea, i due si innamorano, si sposano e hanno due splendide bambine, Ruth e Judy; contemporaneamente l’uomo ha una relazione extraconiugale con Janice Rossi, i due infatti si vedono ...

Ricatto d'amore (A. Fletcher - USA 2009) 26/04/2017

MARGARETH E ANDREW

Ricatto d'amore (A. Fletcher - USA 2009) RICATTO D’AMORE è un film commedia, drammatico e sentimentale del 2009; diretto da Anne Fletcher. Al film vi partecipano Sandra Bullock, Ryan Reynolds ed altri. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Margaret Tate, una donna bella, ma allo stesso tempo cinica, come lavoro, fa l’editrice, lavora a New York, ed ha un assistente di nome Andrew Paxton, che sfrutta, facendogli fare di tutto, dal portargli il caffè, a rispondere alle sue telefonate ed altro, trattandolo sempre male, la donna in ufficio è molto temuta dai suoi impiegati, tanto che si scrivono tra di loro, quando la donna sta per passare o arrivare, dato che è perfida e spietata con tutti. Un giorno Margaret, viene informata dal suo capo, che deve lasciare gli Stati Uniti, dato che il suo visto è scaduto e quindi deve ritornare a casa sua in Canada; la donna cade dalle nuvole, non sa che fare, poi ha una idea, tranquillizza quindi il suo capo, dicendogli, che presto sposerà Andrew il suo assistente, anche se non è vero. Saputa la notizia, tutti in ufficio, prendono in giro Andrew, che a malincuore accompagna Margareth all’ufficio immigrazione, infatti la donna lo ricatta, i due poi fanno un patto, lui si metterà con lei dandole la green card e lui in cambio verrà da lei promosso capo redattore, la farsa quindi può avere inizio. Poco dopo per colpa di Bob Spolding (un ex dipendente licenziato da Margareth), i due vengono interrogati dai federali, che ricordano ad Andrew che se sta mentendo può correre incontro ...

Percy Jackson e gli Dei dell'Olimpo - Il ladro di Fulmini (C. Columbus - USA, Canada 2010) 26/04/2017

I FIGLI DEGLI DEI

Percy Jackson e gli Dei dell'Olimpo - Il ladro di Fulmini (C. Columbus - USA, Canada 2010) PERCY JACKSON E GLI DEI DELL’OLIMPO- IL LADRO DI FULMINI è un film d’avventura, di azione, fantastico e commedia del 2010; diretto da Chris Columbus. Al film vi partecipano Logan Lerman, Uma Thurman, Sean Bean, Rosario Dawson ed altri. Chiaramente il film si ispira alla saga letteraria scritta da Rick Riordan. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Percy Jackson, un ragazzo dislessico ed molto iperattivo, che vive con la madre a New York, dato che il padre se ne è andato quando era molto piccolo; la sua vita trascorre in maniera normale, come quella di un qualsiasi altro ragazzo della sua età. Un giorno Percy va con la classe in gita al museo di storia greca, all’improvviso la professoressa di matematica, la Dodds, che non sopporta Percy, lo invita a seguirlo su un ponteggio, dove la donna si trasforma in una furia, che gli dice che lo ucciderà, se non gli consegnerà la folgore di Zeus; Percy non sa che fare, quando il professore di latino, il signor Bunner, gli lancia una spada, con la quale Percy la uccide definitivamente, ordinando poi a Grover (amico di Percy), di portare Percy e la madre lontano dalla città. Durante il tragitto però i tre vengono attaccati da un Minotauro, che distrugge la macchina, rapendo la madre di Percy, che usa la spada (che il professore Brunner gli ha lanciato poco prima) uccidendo il Minotauro, poco dopo però sviene, avendo vissuto molte avventure. Si risveglia così tre giorni dopo, dove l’amico Grover gli racconta che gli dei della Grecia ...

Lettere da Iwo Jima (C. Eastwood - Usa 2006) 26/04/2017

FILM TOCCANTE E MOLTO TRISTE

Lettere da Iwo Jima (C. Eastwood - Usa 2006) LETTERE DA IWO JIMA è un film di guerra, drammatico e biografico del 2006; diretto da Clint Eastwood. Al film vi partecipano Ken Kuribayashi, Kazunari Ninomiya ed altri. Il film si basa sul romanzo picture letters from commander in Chief di Tadamichi Kuribayashi. TRAMA DEL FILM Il film si apre nel 2005, dove un gruppo di archeologi giapponesi, stanno eseguendo degli scavi nelle grotte di Iwo Jima, ritrovando una sacca militare. Il film oi si sposta nel 1944, protagonista è il generale Tadamichi Kuribayashi, che comanda un piccolo contingente giapponese sull’isola di iwo Jima. Il gruppo è formato per lo più da giovani soldati, senza esperienza, arruolati con la forza; tra di loro c’è Saigo, che ha dovuto lasciare la moglie incinta, a casa da sola e l’amico Kashiwara. I due assieme ai compagni scavano delle trincee, lamentandosi di come la guerra sia assurda e non serva a nulla; vengono però sentiti e puniti per le loro affermazioni. Intanto Kuribayashi, ha capito, che il suo Giappone ha perso la guerra, ma al tempo stesso vuole resistere il più a lungo possibile, dando così tempo al suo Giappone di fortificarsi, in caso di attacco da parte del nemico. Successivamente Kuribayashi, da ordine di abbandonare lo scavo delle trincee e di scavare delle grotte sotterranee, con le quali si possono collegare tutti i punti di Iwo Jima, garantendo una via di fuga e la possibilità di tenere delle imboscate al nemico americano. Anche il monte Suribachi, viene protetto dai soldati, tra ...

Professione assassino (S. West - USA 2011) 25/04/2017

ARTHUR KILLER SPIETATO

Professione assassino (S. West - USA 2011) PROFESSIONE ASSASSINO è un film d’azione e thriller del 2011; diretto da Simon West. Al film vi partecipano Jason Statham, Ben Foster, Tony Goldwyn, Donald Sutherland ed latri, chiaramente il film è il remake dell’omonimo film del1972 con Charles Bronson. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Arthur Bishop, uno dei migliori sicari al mondo, molto bravo nel suo lavoro, non sbaglia mai, non lascia tracce ne segno e proprio per questo è richiestissimo ed i suoi servizi costano molto. Arthur lavora con un’organizzazione, il cui capo Dean Sanderson, gli procura vari incarichi; inoltre a causa del suo lavoro l’uomo non ha molti amici, l’unico con cui ha una vera e propria amicizia è Harry Mckenna, anche lui membro dell’organizzazione. Successivamente Arthur uccide l’amico dato che è diventato un pericolo stesso per l’organizzazione e deve essere fermato a tutti i costi. Durante il funerale Arthur conosce poi Steve, il figlio di Harry, anche lui un killer professionista, che prende sotto la sua ala protettrice, facendolo entrare nella stesa organizzazione del padre, senza dirgli che è stato lui stesso ad uccidere il padre. Successivamente Arthur si ritroverà tutto e tutti contro, dall’organizzazione allo stesso Dave, che vorranno ucciderlo. Alla fine però……. OPINIONE DEL FILM Ciao a tutti, oggi ho deciso di recensire questo film, che mi è stato consigliato dal mio amico Graziano; ho visto il film trovandolo bello ed emozionante. Il film ha una buona trama, buono poi il ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra