Condividi questa pagina su

bronzo Status bronzo (Livello 7/10)

luca31anni

luca31anni

Autori che si fidano di me: 84 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

SCRIVO PRINCIPALMENTE DI FILM

Opinioni scritte

dal 29/03/2016

831

L'ultimo dominatore dell'aria - The Last Airbender (M. N. Shyamalan - USA 2010) 22/08/2017

ARIA, TERRA, ACQUA E FUOCO

L'ultimo dominatore dell'aria - The Last Airbender (M. N. Shyamalan - USA 2010) L’ULTIMO DOMINATORE DELL’ARIA è un film d’avventura e fantastico del 2008; diretto da M.Night. Shyamalan. Al film vi partecipano Noah Ringer, Nicola Peltz ed altri. TRAMA DEL FILM Siamo in un mondo suddiviso in 4 aeree geografiche; aria, terra, fuoco ed acqua, ciascun settore è poi controllato da individui, detti i dominatori, che mantengono la pace e la tranquillità delle varie popolazioni. Un giorno però la nazione del fuoco, dichiara guerra alle altre nazioni, gettando così il mondo nella guerra. L’unica speranza per fermare la guerra è l’intervento del dominatore dell’aria, l’unico che sa controllare i quattro elementi; ma che purtroppo è scomparso misteriosamente. Successivamente, durante la battuta di pesca, Katara (la dominatrice dell’acqua) e suo fratello Sokka, trovano un iceberg ed al suo interno c’è l’avatar dell’aria (ultimo sopravvissuto della sua specie), un ragazzino di nome Aang; che poi viene rapito da Zuko, il figlio di Ozai (il signore del fuoco), e dallo zio Iroh, esiliati dalla nazione del fuoco perché considerati scarsi, che però scoprono ben presto la vera natura di Aang. Nel frattempo Aang riesce a scappare, ritrova Katara e Sokka, unendosi con loro con l’obiettivo di fermare la minaccia della nazione del fuoco; ma il ragazzo dice ai compagni di viaggio, che non è ancora in grado di controllare tutti quattro gli elementi, ma solo l’aria, Katara quindi lo conduce a nord dai maestri esperti nel controllare l’elemento dell’acqua. Il film dopo mille ...

Sex List - Omicidio a Tre (M. Langenegger - USA 2008) 21/08/2017

JONATHAN , S E WYATT

Sex List - Omicidio a Tre (M. Langenegger - USA 2008) SEX LIST – OMICIDIO A TRE è un film thriller e drammatico del 2008; diretto da Marcel Langenegger. Al film vi partecipano Ewan McGregor, Hugh Jackman, Michelle Willimas ed altri. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Jonathan Mcquarry, contabile, che lavora in una grande azienda di New York; conducendo una vita solitaria e normale. Un giorno Jonathan incontra Wyatt Bose, uomo affascinante, avvocato affermato e molto sicuro di se; i due nonostante sia molto differenti, ben presto diventano grandi amici. Jonathan poi grazie a Wyatt, frequenta posti di lusso, molto esclusivi, tra cui c’è un sexy club chiamato The List, esclusivo e molto riservato. All’interno del locale Jonathan conosce una bellissima ragazza, della quale si innamora all’istante, violando così tutte le regole del locale, iniziando anche a frequentarla al di fuori. Durante poi il loro secondo appuntamento, lui rivela il suo nome, mentre lei solo la sua iniziale S, poi improvvisamente la ragazza sparisce, Jonathan va nel panico più totale, denuncia così la scomparsa alla polizia, che fa molta fatica a credere alla sua storia. Poco dopo Jonathan scopre che Wyatt è un gran truffatore, che in realtà si chiama Jamie Getz, che ha rapito S, e che lo ricatta, infatti se vuole rivederla dovrà per lui rubare da un cliente, al quale deve fare una consulenza. Jonathan quindi storna ben 21 milioni di dollari dai fondi neri della società del cliente per cui deve fare la consulenza su una banca di Madrid. Nel frattempo ...

Com'è dura l'avventura (Flavio Mogherini - Italia 1988) 21/08/2017

BANFI E VILLAGGIO SEMPRE DIVERTENTI

Com'è dura l'avventura (Flavio Mogherini - Italia 1988) COME E’ DURA L’AVVENTURA è un film comico del 1987; diretto da Flavio Mogherini. Al film vi partecipano Paolo Villaggio, Lino Banfi ed altri. TRAMA DEL FILM Il film si pare con Oreste Raccà, industriale del varesotto, che pieno di debiti e bisognoso di soldi, decide di truffare l’assicurazione, decidendo di far affondare la Giulia (la sua imbarcazione), che si trova ormai da anni in stato di abbandono sulle coste del Marocco, intascandosi così il lauto premio assicurativo. Di tale compito Oreste incarica suo cognato e faccendiere, nonché ragioniere Gianni Zappi, che incarica a sua volta Piero Bigazza, marinaio pugliese, che ha già in passato guidato la nave, di risolvere il problema. I due poi stabiliscono come luogo di naufragio della Giulia, l’arcipelago delle Canarie. Bigazza accetta il lavoro, solo se in cambio Raccà ospiti la sua brutta nipote Christia a casa sua e l’uomo mal volentieri accetta. Bigazza e Zappi partono per la missione; mentre a casa Raccà grazie all’aiuto di un’estetista trasforma la brutta Christa in una bella ragazza. Il film, dopo mille peripezie, si conclude con……… OPINIONE PERSONALE Ciao a tutti, oggi ho deciso di recensire questo film, che ho visto un po’ di tempo fa su rete 4, trovandolo carino e divertente. Il film ha una trama carina, divertente e poi bravi come sempre Banfi e Villaggio. Gli aspetti positivi del film sono: 1)trama ben narrata e raccontata; 2)buono il cast, Villaggio e Banfi, sono una garanzia come sempre; 3)perfetto il ...

La Lacrima del Diavolo (N. Bailey - Stati Uniti d'America, Canada 2010) 21/08/2017

CHI E' IL KILLER?

La Lacrima del Diavolo (N. Bailey - Stati Uniti d'America, Canada 2010) LA LACRIMA DEL DIAVOLO è un film thriller del 2010; diretto da Norma Bailey. Al film vi partecipano Natasha Henstridge, Tom Everett Scott, Gabriel Hogan ed altri. Chiaramente il film si basa sull’omonimo romanzo di Jeffrery Deaver. TRAMA DEL FILM Il film si apre con un uomo, che si trova in una stazione ferroviaria, guardando con impazienza l’orologio; quando questo segna le 12.00 in punto, l’uomo all’improvviso estrae una mitraglietta, uccidendo varie persone. Successivamente un altro uomo, chiama l’FBI, parlando della strage appena avvenuta e che in un distributore di giornali, c’è una busta molto interessante; l’FBI, quindi scopre che l’uomo che ha effettuato la chiamata è un assassino e che ha delle richieste di denaro. Nei giorni successivi l’uomo continua sempre ad uccidere a mezzogiorno, lasciando sempre a terra sei bossoli neri, finché non gli verranno dati 20 milioni di dollari. La polizia chiede aiuto a Kincaid, un esperto di calligrafia, che vive con i figli Robby e Shammon, ma che rifiuta l’offerta dell’agente Margaret Lucas per stare vicino ai propri figli. Kincaid, dopo il divorzio dalla moglie è distrutto e sta lottando per l’affidamento dei figli. Successivamente l’uomo cambia idea e va dalla polizia per darle una mano, analizza la lettera del killer, intuendo poi che l’uomo è americano, con il quoziente intellettivo molto alto; inoltre nota poi dei puntini a forma di lacrima sulle i, dicendo all’agente Lucas che purtroppo dalla calligrafia non può dirle ...

Soldi sporchi 21/08/2017

L'AVIDITA' DELL'UOMO

Soldi sporchi SOLDI SPORCHI è un film giallo, thriller e drammatico del 1998; diretto da Sam Raimi. Al film vi partecipano Bill Paxton, Bridget Fonda, Billy Bob Thornton ed altri. Il film si basa sul romanzo Un piano semplice di Scott B.Smith. TRAMA DEL FILM Il film si pare con i fratelli Hank e Jacob Mitchell, che assieme al loro amico Lou Chambers, trovano una borsa con dentro 4 milioni di dollari, all’interno di un aereo caduto sulla neve nel bel mezzo del bosco; i tre così decidono di non dire nulla a nessuno, di tenerseli e di spartirseli dopo con tutta calma. Poco dopo Jacob incontra lo sceriffo Carl Jenkins, scoprendo che i soldi, che hanno trovato, erano destinati per il riscatto di una persona rapita. Successivamente Hank e Jacob uccidono Dwight, un vecchio contadino, che cacciando una volpe, si stava avvicinando pericolosamente al relitto dell’aereo, ma riescono a far passare l’omicidio per un incidente. I due fratelli avendo sistemato tutti i loro problemi, sono pronti a spartirsi i soldi, ma ecco che Lou, vuole la sua parte, e venuto a sapere dell’omicidio di Dwight, inizia a ricattare i due fratelli. Grazie poi alla moglie di Hank, riescono ad incastrare Lou, che confessa l’omicidio di Dwight, ma l’uomo scoperto l’inganno, si arrabbia e minaccia Hank con un fucile; le cose poi precipitano e Jacob spara a Lou. Il film, dopo mille peripezie si conclude con……………. OPINIONE PERSONALE Ciao a tutti, oggi ho deciso di recensire questo film, che ho visto recentemente su Iris, ...

La cena per farli conoscere (P. Avati - Ita 2006) 21/08/2017

BUON FILM

La cena per farli conoscere (P. Avati - Ita 2006) LA CENA PER FARLI CONOSCERE è un film commedia del 2006; diretto da Pupi Avati. Al film vi partecipano Diego Abatantuono, Vanessa Incontrada, Violante Placido, Ines Sastre, Francesca Neri ed altri. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Sandro Lanza, attore di soap opera, che dopo anni di successi ed un lifting riuscito male, è caduto in disgrazia, depresso e triste, ha tentato il suicidio, anche se in molti pensano che sia solo una trovata pubblicitaria, per poter tornare sulla cresta dell’onda. In ospedale l’uomo, viene raggiunto dalle sue tre figlie (Clara, Elisabetta ed Ines), avute con tre donne diverse, ciascuna poi con specifici problemi personali. Successivamente le tre donne, si affezionano al loro padre, decidendo di stargli accanto, così l’uomo viene dimesso dall’ospedale. Clara, Ines, Sandro vengono poi ospitati temporaneamente da Elisabetta e dal marito; inizia così a crearsi un rapporto tra padre e figlia e tra le tre sorelle, che fino ad allora non esisteva. Poco dopo le tre pur essendo contente di aver ritrovato un padre, devono tornare alle loro vite, decidono così di presentargli Alma Kero (un’amica di Ines) durante una cena, sperando che anche il padre metta la testa a posto e si accasi, capendo così che vale la pena di vivere. Purtroppo la cena non funziona ed è un flop, dato che Alma arriva ubriaca, ed è ancora innamorata del suo ex. Tuttavia Sandro l’ha riaccompagna a casa; tra i due si crea poi un’alchimia, ciascuno infatti capisce che non bisogna ...

Garfield - Il film (P. Hewitt - USA 2004) 20/08/2017

GARFIELD IL GATTONE

Garfield - Il film (P. Hewitt - USA 2004) GARFIELD IL FILM è un film commedia del 2004; diretto da Peter Hewitt. Al film vi partecipano Breckin Meyer, Jennifer Love Hewitt ed altri. Chiaramente il film si basa sul fumetto omonimo. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Garfield, un gatto adulto, molto bello, coccolato ed amato da Jon Arbuckle, il suo padrone, che per vivere fa il fumettista; Garfield poi adora le lasagne e guardare la tv, specialmente il programma dedicato agli animali. Il programma, che Garfiled guarda alla tv è condotto da Felice Chapman, uomo perfido, che assieme al suo domestico Wendell, adorano poi il loro gatto Perfettino. La vita di Garfield scorre serena e tranquilla, fino a quando entra nella vita di Jon, la bella e giovane Liz Wilson, che si innamora dell’uomo, affidandogli poi odie, il suo cagnolino; Garfield così inizia a diventare geloso e invidioso del cagnolino. Un giorno, Jon esce con Liz, assieme ad Odie, lasciando a casa Garfield, che decide di seguirli di nascosto. Jon e Liz poi vanno in una mostra canina, organizzata da Felice Chapman, che sta cercando un cane per il suo spettacolo; Odie vince la gara, viene notato da Chapman, che chiede a Jon ed a Liz di far partecipare Odie al suo spettacolo, ma i due rifiutano la proposta e se ne vanno. Quella stessa sera poi Garfield arrabbiato con Jon, che lo trascura sempre di più, fa un casotto e viene così cacciato di casa; Odie poi esce per fargli compagnia, ma Garfield lo lascia fuori casa solo ed impaurito. Successivamente Odie ...

14 anni vergine (C. Charles - USA, Sud Africa, Italia 2007) 18/08/2017

FILM DELUDENTE E NOIOSO

14 anni vergine (C. Charles - USA, Sud Africa, Italia 2007) 14 ANNI VERGINE è un film commedia del 2007; diretto da Christian Charles. Al film vi partecipano Ryan Pikston, Kate Mara, Teri Polo ed altri TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Sam Leonard, ragazzo di 14 anni, che si è appena trasferito con la famiglia, diventando un nuovo studente della BridgePort High Scholl. Durante il suo primo giorno si scuola, Sam viene preso in giro da Kyle Plunkett, il bullo della scuola, ma diventa poi amico di Annie Dray, al contempo poi si innamora della bella Vicki Sanders (la fidanzata di Kyle). Successivamente Sam cerca di diventare popolare tra i compagni e di conquistare la bella Vicki, per fare ciò quindi inizia a raccontare molte bugie, tra le quali : di aver guidato una Porsche, che il padre è una rockstar, di essere molto dotato, di essere un campione a basket e che Mrs. Moran (l’insegnante di inglese) e Vicky lo amano alla follia; chiaramente nessuno gli crede. Quella stessa sera poi Sam, dopo aver avuto una discussione accesa con i propri genitori, rompe per sbaglio lo specchio, che si trova dietro la porta della camera, andando poi a dormire. La mattina seguente Sam va a scuola, dove scopre, che tutte le sue bugie che aveva raccontato si sono avverate incredibilmente. All’inizio è molto contento, ma con il passare del tempo si stufa e vorrebbe tornare alla sua vita di prima, anche perché nel frattempo ha scoperto di essersi innamorato dell’amica Annie Dray. Dopo mille peripezie, il film si conclude con…………… OPINIONE ...

Drive Angry (P. Luisser - USA 2010) 18/08/2017

MILTON ED IL CONTABILE

Drive Angry (P. Luisser - USA 2010) DRIVE ANGRY è un film d’azione e thriller del 2011; diretto da Patrick Lussier. Al film vi partecipano Nicolas Cage, Amber Heard, Billy Burke ed altri. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è John Milton, criminale fuggito dall’inferno, per poter uccidere Jonah King, il capo di una pericolosa setta satanica, che ha ucciso sua figlia e ora vuole sacrificare la sua adorabile nipotina. Milton poi scopre da alcuni adepti della setta, che il rituale avverrà a StillWater, una prigione della Louisiana, si mette così subito in viaggio. Durante il viaggio poi la sua auto va in panne, è costretto quindi a fermarsi in una tavola calda, dove incontra la bella cameriera Piper, con la quale fa subito amicizia. Successivamente anche la macchina di Piper, con la quale stava ritornando verso casa si rompe, Milton la ripara, ottenendo poi in cambio un passaggio dalla donna. Piper e Milton vanno a casa di lei, dove trovano Frank, il suo fidanzato con un’altra; i due litigano ed alla fine Piper e Milton proseguono il loro viaggio prendendo la macchina di Frank, una Dodge Charger del ’69. Nel frattempo sulla terra giunge il Contabile (l’assistente di Satana), incaricato di riportare Milton al più presto all’inferno; Il contabile scopre poi da Frank, che Milton e Piper sono diretti in Louisiana, cosi decide spacciandosi per un agente dell’FBI, di inseguirli. Intanto Milton e Piper vengono attaccati dagli uomini di King, ma riescono a fuggirgli, poi incontrano Webster (un amico di Milton), che ...

Le origini del male (J. Pogue - Usa 2014) 18/08/2017

IL SEGRETO DI JANE

Le origini del male (J. Pogue - Usa 2014) LE ORIGINI DEL MALE è un film d’horror del 2014; diretto da John Pogue. Al film vi partecipano Jared Harris, Sam Claflin, Erin Richards ed altri. TRAMA DEL FILM Siamo nel 1974, nell’Università di Oxford, dove il professore Joseph Coupland sta tenendo una lezione sui fenomeni paranormali, decide poi di coinvolgere alcuni ragazzi ad un esperimento molto particolare, al cui partecipa Brian McNeil, ragazzo che non crede in Dio, ma che accetta di fare il cameram, registrando l’esperimento, si aggiungono poi anche Krissi Dalton e Harry Abrams. Poco dopo si vede una registrazione, nella quale alcuni ex studenti assieme al loro docente abbiano eseguito in passato lo stesso esperimento, documentando poi la vita di Jane Harper, ragazzina orfana, adottata più volte, che è sempre in mezzo a strani fenomeni paranormali. Brian incuriosito dal video, decide di andare ad incontrare Jane, rimanendo sorpreso, quando la trova più grande rispetto ai filmati visti; Joseph poi dice a Brian ed agli altri, che la ragazza non è vittima di nessuna possessione, e come nel caso di uno suo paziente David, si sono inventati tutto. L’esperimento prosegue, spostandosi però nella casa del professore, dato che l’università gli ha tagliato i fondi; ed i nostri quattro malcapitati scoprono che Jane aveva ragione, infatti compare un demone che si impossessa di Jane, colpendo prima Krissi, per poi sedurre lo stesso Brian, ma ecco che grazie all’intervento del professore Joseph, riesce a fermarlo. Il gruppo ...

La battaglia di Alamo (J. Wayne - USA 1960) 18/08/2017

OTTIMO WAYNE

La battaglia di Alamo (J. Wayne - USA 1960) LA BATTAGLIA DI ALAMO è un film western e storico del 1960; diretto da John Wayne. Al film vi partecipano John Wayne, Richard Widmark, Linda Cristal ed altri. Chiaramente il film si basa sulla battaglia omonima del 1836 tra le forze messicane e texane. TRAMA DEL FILM Siamo nel 1836, dove il generale Sam Houston, viene incaricato di creare e formare l’esercito del Texas, per attaccare l’esercito messicano, guidato dal generale Antonio Lopez de Santa Anna, ma per realizzare ciò che gli chiede, Houston ha bisogno di tempo, perciò bisogna fermare a tutti costi l’esercito texano, e dove se non nella cittadina di San Antonio di Bexar, ossia la missione di Alamo. A difendere la cittadina dai messicani, però c’è in gruppo di soldati, guidati dal colonnello Travis, a cui poi si affiancano i volontari di Jim Bowie (ricco proprietario terriero della zona) ed i soldati di Davy Crockett (popolare cacciatore e pioniere , membro del congresso americano). Travis poi capisce benissimo, che non hanno speranze, ma sa anche che i messicani per espugnare la città , devono perdere del tempo, Jim Bowie spera poi con azioni di guerriglia di rallentarli, mentre Crockett cerca invano una mediazione tra i due. Successivamente dopo aver chiesto invano gli aiuti Travis decide di restare e di fermare i messicani anche al costo della sua vita, così come Crockett e Bowie. Purtroppo dopo ben tredici giorni di assedio i nostri tre protagonisti muoiono, riuscendo però nell’intento di fermare i ...

Le conseguenze dell´amore 18/08/2017

TITTA GIROLAMO E LA MAFIA

Le conseguenze dell´amore LE CONSEGUENZE DELL’AMORE è un film drammatico, noir e thriller del 2004; diretto da Paolo Sorrentino. Al film vi partecipano Toni Servillo, Olivis Magnani, Adriano Giannini, Raffaele Pisu ed altri. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Titta di Girolamo, uomo di 50 anni, contabile della mafia, che oramai da otto lunghi anni vive in un albergo a Lugano in Svizzera. Due volte la settimana, poi riceve da una donna, una valigetta piena di soldi, che deposita, avendo la fedina penale pulita, su un conto a suo nome in banca, riciclando così i soldi della mafia. Girolamo poi soffre d’insonnia, è separato dalla moglie, oramai da 10 anni, ed ha tre figli; per passare il tempo poi, va a passeggiare in città, dove visita il centro commerciale. Titta poi non parla con nessuno, tranne, che con il direttore dell’albergo il primo del mese e con una coppia di anziani, poveri, con i quali adora giocare a carte. Un giorno però Titta conosce la giovane Sofia, barista dell’albergo, la cui conoscenza inizia a mettere in dubbio, la sua solita routine. Il film, dopo mille peripezie si conclude con………. OPINIONE PERSONALE Ciao a tutti, oggi ho deciso di recensire questo film, che ho visto recentemente su Iris, canale 22 del digitale terrestre, trovandolo carino e molto bello. Il film ha una buona trama, molto bravo come sempre Toni Servillo. Gli aspetti positivi del film sono: 1)trama ben narrata e raccontata; 2)buono il cast, Toni Servillo è una garanzia come sempre; 3)buone le musiche e le ...

Le vite degli altri 17/08/2017

SPIARE GLI ALTRI

Le vite degli altri LE VITE DEGLI ALTRI è un film drammatico del 2006; diretto da Florian Henckel Von Donnersmarck. Al film vi partecipano Ulrich Muhe, Sebastian Koch, Martina Gedeck ed altri. TRAMA DEL FILM Siamo a Berlino est, nell’autunno del 1984, protagonista del film è Gerd Wiesler (capitano della Stasi), che deve spiare e tenere sotto controllo Georg Dreyman, famoso scrittore teatrale ed intellettuale, contrario al partito di unità socialista di Germania (SED). Anche Anton Grubitz, colonello e superiore di Gerd gli ricorda che se troverà qualcosa di compromettente su Dreyman, saprà come ricompensarlo. Successivamente, approfittando dell’assenza di Dreyman, Wiesler con la sua squadra va nell’appartamento dell’uomo, mettendovi numerose microspie. L’operazione di spionaggio è voluta anche da Bruno Hempf, il ministro della cultura, che vuole a tuti i costi la compagna di Dreyman, la bellissima attrice Christia- Maria Sieland. Wiesler inizia così a spiare la vita di Dreyman e la compagna, venendo poi attratto dall’arte e dalla letteratura dell’uomo, fino ad allora a lui sconosciute. Nel frattempo Albert Jerska (amico di lunga data di Dreyman) si suicida, gettando nello sconforto più totale Dreyman, che decide di fare qualcosa per ribellarsi contro la repubblica democratica tedesca. Utilizzando una macchina da scrivere (portata a Berlino est dall’occidente), Dreyman inizia a scrivere un saggio anonimo sull’elevata anomala e sconvolgente percentuale di suicidi, che avviene nella DDR. Dreyman ...

Dieci piccoli indiani 17/08/2017

CHI E' MR.OWEN?

Dieci piccoli indiani DIECI PICCOLI INDIANI è un film giallo e thriller del 1965, diretto da George Pollock. Al film vi partecipano Hugh o’Brian, Shirley Eaton, Fabian ed altri. Chiaramente il film, si basa sull’omonimo romanzo di Agatha Christie. TRAMA DEL FILM Siamo in una villa situata in cima ad una montagna, isolata dal mondo, tranne che per una teleferica; protagonisti del film sono dieci persone, che vengono invitate da un certo Mr.Owen a trascorrere li del tempo. Finita la cena poi, il domestico Joseph Grohmann (fedele servitore del proprietario della casa), aziona un registratore, dove un misterioso Mr.Owen, accusa gli invitati di essersi macchiati di gravi colpe, per questo sono stati chiamati qui e che presto moriranno. Gli invitati iniziano così a morire uno ad uno, decidono così di unire le forze, pensando che il killer si nasconda nella casa, ma col passare del tempo scoprono, che l’assassino è uno di loro. Col passare del tempo, poi gli invitati si raccontano le colpe di cui si sono macchiati, ma le morti continuano e non si fermano. Successivamente il giudice Arthur Cannon ed il dottor Edward Armstrong decidono di unire le forze, per scoprire chi tra i presenti possa essere Mr.Owen, ossia l’assassino; quindi il giudice finge di essere stato ucciso, sperando così di smascherare il vero assassino tra gli altri superstiti (oltre al dottore ci sono il detective William Blore, Hugh Lombard ed Ann Clyde). Nel frattempo Hugh ed Ann, si innamorano l’uno dell’altra, trascorrendo poi ...

È già ieri 17/08/2017

BUON FILM

È già ieri E’ GIA’ IERI è un film commedia del 2004; diretto da Giulio Manfredonia. Al film vi partecipano Antonio Albanese, Goya Toledo, Fabio De Luigi ed altri. Il film poi è un remake del film Ricomincio da capo del 1993. TRAMA DEL FILM Protagonista del film è Filippo Fontana, giornalista affermato, specilaizzato in zoologia; l’uomo però ha un pessimo carattere ed odia il proprio lavoro. Un giorno poi per lavoro Filippo parte con il cameramen Enrico, andando in una piccola isola delle Canarie, dove deve realizzare un reportage su un raro gruppo di cicogne. Concluso poi il suo lavoro, Filippo va all’aereoporto di Teneriffe, per tornare a casa, ma a causa di una forte mareggiata è costretto a fermarsi sull’isola, ed a passare una seconda notte in albergo. La mattina successiva Filippo, si accorge di star vivendo degli avvenimenti e fatti, che aveva vissuto il giorno prima, scopre così di star rivivendo sempre il 13 Agosto e che solo lui lo nota, mentre gli altri no. Inizialmente Filipppo cerca di uscire da questo gorgo /spazio temporale, prova così a non dormire, poi a dormire in luoghi diversi, ma nulla da fare per lui è sempre il 13 Agosto. Stufo così Filippo decide di vivere come vuole, tanto il giorno dopo nessuno si ricorderà di ciò che ha detto o fatto. Col passare dei giorni però Filippo, inizia a cambiare mentalità, carattere e modo di approciarsi con gli altri, infatti stringe amicizia con Rita (biologa della troupe, con la quale il giorno prima aveva litigato), ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra