Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

mabet

mabet

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 30/06/2000

29

Fiat Bravo 09/09/2008

SFIDA LE MEDIO_GRANDI MA PERDE IN.....

Fiat Bravo Lo stile FIAT sembra essere cambiato solo nel logo del costruttore che comunque richiama un passato da cui volente o nolente non può staccarsi... La Fiat Nuova Bravo vuole rappresentare una innovazione e rappresentare una sfida per la altre marche. Ad essere innovativa lo è ma vi ricordo che * il motore è costruito solo per la parte finale dai progettisti italiani * il vano portabagagli è pressochè inesistente se equiparato alle cilindrate * i pesi sono leggeremente superiori alle relative cilindrate ammissibili e ciò comporta un consumo carburante superiore di quelli che si avrebbe a quelle masse, perciò sono sconsigliati i cerchi in lega utilizzati dalle Case Costruttrici solo per dare maggiore stabilità al baricentro della vettura. *lo spazio abitacolo posteriore è al minimo consentito Di contro ha una linea aerodinamica e offre buone prestazioni motore

Lancia Delta 1.9 09/09/2008

'''LANCIA NEW DELTA'''

Lancia Delta 1.9 La NEW LANCIA DELTA è l' espressione dell' ennesimo miglioramento in casa LANCIA . Il nuovo tipo della grande casa italiana si presenta in 5 versioni ognuna adatta alle specifiche esigenze della clientela. Le motorizzazioni ( con vasta scelta per la versione ) finora in commercio sono: * 1.4 TB 120 CV * 1.4 TB 150 CV * 1.6 JTD 120CV * 1.9 JTD 200 CV * 2.0 JTD 190 CV Ognuna di queste versioni presenta componenti di serie che possono essere OPT per altre marche *12 colori e 12 bi-color, *4 tipi di cerchi *sensore parcheggio posteriore *windowbag *specchi esterni elettrici con sbrinamento *fendinebbia ed altri ancora. La manovrabilità è eccellente, ottima visibilità grazie ai sedili scorrevoli in altezza e ad una struttura della plancia ben studiata. La visibilità laterale ossia tra il parabrezza ed il finestrino laterale è discreta . Il sistema di riscaldamento si avvia dopo pochissimo dall' accensione del motore. Gli interni sono spaziosi. Da provare per chi sogna ancora........... ...

SAGEM MY C5-3 05/09/2008

Sagem poco consigliabile

SAGEM MY C5-3 Sarà piccolo, ergonomico, leggero ma per chi vuole spendere poco non lo consiglierei . Dopo averlo acquistato , ho perso il pannello piccolo che ripara la batteria, la ricezione non è buona, non ha le funzioni rapide per chiamare un numero direttamente da tastiera ed ogni volta che devo cliccare il tasto in alto a sinistra per la funzione indietro od internet devo cliccare più volte . I sottomenù sono arzigolati e per trovare una funzione devi starci del tempo. Le foto che scatta sono pessime ....e i video sono sgranati. di contro ben resiste alle cadute e ad improvvise annaffiamenti di qualsiasi liquido vi trovate fra le mani mentre state parlando all cellulare ( il mio ha resistito al cioccolato caldo e al bagnetto di mio figlio che voleva fargli lo shampoo........) ...

Varallo 05/09/2008

Varallo...quando il passato diventa fiaba

Varallo Sono stata l' inverno scorso a Varallo spesso chiamata anche Varallo Sesia, in provincia di Vercelli. La città sorge lungo le rive del fiume Sesia ed è divisa in due parti dal torrente Mastallone, suo affluente, che separa il nucleo storico dalle aree più recenti ed è dominata da Il Sacro Monte di Varallo che è il più antico dei Sacri Monti, eretto a partire dal 1491, ed è stato inserito dall'UNESCO nella Lista del Patrimonio dell'Umanità . La città è piccola ma incantevole quasi fiabesca, l' accoglienza è ottima e si può respirare ancora quell' aria di semplicità e essenzialità che purtroppo, a volte, non si riesce più a trovare. Ho alloggiato presso un albergo in Corso Roma ( non sto a fare pubblicità ) dove il servizio è stato buono e accogliente. Le stanze sono ordinate e pulite e ben riscaldate . Consiglio per chi non l' avesse fatto il percorso delle 43 cappelle del Sacro Monte dove anche chi non è cristiano potrà scoprire una magia persa. ...

Tempocasa 05/09/2008

NON APRITE QUELLA PORTA ....della TEMPOCASA

Tempocasa Ho acquistato un bilocale tre anni fa tramite un' agenzia tempocasa e purtroppo un esperienza che poteva essere bella si è trasformata in una grossa fregatura. Premetto che ero incinta e per il lieto evento volevo trasferirmi dal bilocale ammobiliato dove abitavo. Alla fine trovo l' appartamento che va bene , lo visiono e mi viene detto che è tutto a norma. Pertanto verso l' anticipo e dopo altri innumerevoli problemi con l' agenzia ( non posso visionare la casa , non hanno le chiavi ...) al rogito al momento di visionare tutti i certificati, io e mio marito scopriamo che: nessun impianto è a norma, la caldaia non ha il libretto e c' era una DIA in atto. Ero all' ottavo mese di gravidanza e avevamo già dato disdetta di affitto, abbiamo cercato di scendere il prezzo anche tramite l' agenzia ma niente da fare. Era tutto programmato ... i ritardi nel consegnare i documenti, non poter vedere la casa... tutto un enorme truffa.

Indesit WIDL 106 (EX) 05/09/2008

LAVASCIUGA WIDL126EX INDESIT ...un terno al lotto

Indesit WIDL 106 (EX) Ho acquistato la lavasciuga circa tre anni fa pensando che avrei risolto i miei problemi di clima umido e piovigginoso. Tutto bene fino ad un anno dopo l' acquisto. Torno dalle vacanze e carico la lavasciuga che a metà lavaggio si blocca e non va più.. Terrore non riesco a tirar fuori gli indumenti dal cestello che non si sblocca se non a lavaggio completo. Chiamo l' assistenza che si fa vedere dopo ''tre settimane'' immaginate le mie cose cosa sono diventate nel cestello) Dopo tre visite e immumerevoli ricambi, (a quel punto andava solo con il lavaggio a freddo) , chiedo la sostituzione della lavasciuga che mi è stata ferocemente negata. Continuo adesso ad avere la lavasciuga usandola con lavaggi al max 30° e molte volte al lavaggio si blocca e lampeggia tutto ......devo togliere l' alimentazione e farla ripartire. Ovviamente non posso programmare il timer del lavaggio e molte volte alla centrifuga devo stare attenta che non cada tutto quello che ci ho poggiato sopra

La fratellanza della sacra Sindone (Julia Navarro) 04/09/2008

La Sindone? Sudario di Gesù o....

La fratellanza della sacra Sindone (Julia Navarro) Ho anch' io letto il libro. Premetto che da anni mi diletto nel ricercare quante più informazioni possibili sulla vera vita di Gesù. Personalmente ritengo sia stato un personaggio scomodo non per i romani ma per la sua stessa gente . Ciò era dovuto alle sue idee non tanto religiose ma politiche.. fino a quando un certo Pietro, alla morte di Gesù non ne sconvolge alla radice la figua e il pensiero, iniziando la prima battaglia idealista con Maddalena decurtandola ad una prostituta e relegando una figura femminile tra le più importanti della storia all' oblio.... Tornando al libro, descrive in maniera approfondita ma non pesante un intervallo storico determinante per la cristianità cercando di spiegarne le vere origini; passato legato ad un presente molto occidentale intervallato da morti inspiegabili tutte legate alla Sindone....

Kia Picanto 1.1 04/09/2008

Adatta per tragitti brevi e senza traffico.

Kia Picanto 1.1 Ho acquistato a marzo una KIA Picanto 900 cm3. Speravo di poter diminuire i consumi di carburante rispetto a quella che avevo prima ma purtroppo il cambio non è stato favorevole, anzi! Dopo essermi resa conto dei consumi esagerati, ho chiamato l' officina-assistenza del concessionario che l' ha venduta, facendo presente che oltre ai consumi esagerati per la cilindrata, sul ' user manual guide non erano presenti i valori dei consumi dichiarati dal Costruttore...( obbligatori) , mi sento rispondere di ritenermi fortunata in quanto altri clienti si lamentavano di consumi ben più alti dei miei (12;13 km al litro). Oltre a ciò, ha un vano baule ridotto, non ha la chiusura centralizzata dal lato passeggero ed una ostruzione montanti di ampio angolo. Di contro è guidabilissima e confortevole, con illuminazione sia nel vano baule che in quello port-aoggetti Adatta per tragitti brevi e senza traffico. ...

Cervia 03/09/2008

di sera a Cervia.....

Cervia Ciao a tutti. Quest' anno, avendo un bimbo di due anni, ho pensato, che per le vacanze, si poteva andare a Cervia ad inizio agosto, dove il fondale è basso e noi mamme siamo tranquille... La città è carina ma non offre molto nè per i ragazzi, nè per i bimbi nè per gli adulti. L' unica cosa che si può fare è prendere il sole, ed effettivamente ci si và appositamente... ma la sera che si fa? Niente. I ragazzi migrano in altre zone, le famiglie si ritrovano nelle sale piano- bar degli alberghi in cui alloggiano ad ascoltare per l' ennesima volta l' animatore che ahimè! cerca con tutta la buona volontà di animare la serata, mentre i bimbi corrono all' impazzata e le mamme dietro...C' è un piccolo parco giochi con pochi cinque gonfiabili ed inoltre per mia sfortuna ogni pomeriggio era molto ventilato in alcuni casi da bandiera rossa. C' è da dire che la simpatia e l' ospitalità è ottima .

Samsung S85 03/09/2008

Foto al tramonto.... con Samsung S85 : NO

Samsung S85 Ciao a tutti. Ho acquistato una Samsung S85 prima dell' estate con l' idea di scattare tantissime foto in vacanza. Avevo già una digitale Fujifilm ma non riuscivo a vedere bene dal display. Convengo che la Samsung ti permette di ottenere una buona inquadratura sia ottica che digitale, è leggera e facile da usare ma, a parte l' enorme difetto di '' mangiarsi le pile '' dopo circa una cinquantina di foto scattate ( capirete... si fanno in niente 50 foto) e parlo di pile tipo KODAK... non sono riuscita a scattare che poche foto di sera e per di più mi sono uscite con una leggera tonalità arancio. Ho impostato la modalità su automatico , su manual, su notte ma la foto su manual è risultata color seppia, su automatico era molto buia con effetto occhi rossi( funzionalità che avevo preimpostato già precedentemente) e su notte era solo nera. Pensateci se dovete acquistarla... ...

Castellitto Sergio 26/03/2004

Non ti muovere

Castellitto Sergio Consiglio vivamente di recarsi al cinema per vedere l' ultimo flm dell' attore-regista Sergio Castellitto tratto dal romanzo di Margaret Mazzantini. Una storia che,al variare delle singole soggettività, dà luogo a diverse emozioni e che regala le reazioni più diverse. E' la storia di un uomo qualunque Timoteo ( Sergio Castellitto),padre compiacente, marito il più delle volte arido di sentimenti che un giorno nell' ospedale in cui lavora come chirurgo, vede arrivare, morente, la figlia quindicenne, vittima di un incidente sul motorino. Mentre si affaccia alla finestra dell' ospedale, vede, sotto una pioggia sferzante , una donna che va a sedersi su una sedia nel viale. E' sorpreso dall' accaduto, ma all' improvviso alla vista della borsa colorata di lei , sgomento, torna a vivere un episodio di anni prima. Una relazione extraconiugale, capitatagli in una borgata romana,con una ragazza Italia ( Penelope Cruz), che non osa più sperare qualcuno che la consideri utile alla propria vita. Inizialmente Timoteo sembra crudele verso la ragazza stuprandola , ma violentemente si innamora , di lei e della sua passività, del suo mondo completamente diverso dal suo. Si allontana dalla moglie ( Claudia Gerini ) che sembra non prestare più attenzione ai messaggi chiari di aiuto che le lancia e pian piano prende coscienza che solo Italia ha bisogno di lui sia come uomo che come amante . E' un amore violento, folle che porterà al concepimento di un figlio che Italia non vorrà , abortendo ...

Toro scatenato 21/03/2004

Non ti muovere

Toro scatenato Consiglio vivamente di recarsi al cinema per vedere l' ultimo flm dell' attore-regista Sergio Castellitto tratto dal romanzo di Margaret Mazzantini. Una storia che,al variare delle singole soggettività, dà luogo a diverse emozioni e che regala le reazioni più diverse. E' la storia di un uomo qualunque Timoteo ( Sergio Castellitto),padre compiacente, marito il più delle volte arido di sentimenti che un giorno nell' ospedale in cui lavora come chirurgo, vede arrivare, morente, la figlia quindicenne, vittima di un incidente sul motorino. Mentre si affaccia alla finestra dell' ospedale, vede, sotto una pioggia sferzante , una donna che va a sedersi su una sedia nel viale. E' sorpreso dall' accaduto, ma all' improvviso alla vista della borsa colorata di lei , sgomento, torna a vivere un episodio di anni prima. Una relazione extraconiugale, capitatagli in una borgata romana,con una ragazza Italia ( Penelope Cruz), che non osa più sperare qualcuno che la consideri utile alla propria vita. Inizialmente Timoteo sembra crudele verso la ragazza stuprandola , ma violentemente si innamora , di lei e della sua passività, del suo mondo completamente diverso dal suo. Si allontana dalla moglie ( Claudia Gerini ) che sembra non prestare più attenzione ai messaggi chiari di aiuto che le lancia e pian piano prende coscienza che solo Italia ha bisogno di lui sia come uomo che come amante . E' un amore violento, folle che porterà al concepimento di un figlio che Italia non vorrà , abortendo ...

Italia 10/03/2004

Uniamoci!

Italia Perdonate le cose folli che sto per proporre ma se non trovate una spiegazione logica ai miei pensieri,tutto sarà chiaro , leggendo i miei due articoli 'Non ho l' età (1) e Non ho l' età (2)' in cui racconto come la mia età ( 32 anni)abbia troncato l' assunzione presso due società di progettazione meccanica. Poichè ritengo che la maggior parte degli oltre 32-enni abbia ricevuto lo stesso trattamento ( sfido a trovare un 33-enne che è stato assunto a questa veneranda età)e poichè , perdonatemi, sono incaz...ta di brutto, Vi invito a denunciare su qualsiasi testata giornalistica il trattamento subito.Non so se pubblicheranno le nostre denunce ma quando cominceranno ad arrivare articoli su articoli che denunciano il maltrattamento che subiamo non potranno nascondere queste schifezze. I nostri cari onorevoli, di qualsiasi lato dello scanno su cui stanno appollaiati, credono o fanno credere, che la situazione lavorativa italiana sia tutte rose e fiori...Dobbiamo unirci altrimenti per noi non ci sarà futuro. vi sembrano parole grosse ? Fermatevi a riflettere, a ricordare i Vs. sogni e pensate a come ci trattano... siamo carne vecchia e non più utile. Per favore, qualsiasi altro compagno di sventura, che ha subito il mio stesso trattamento, denuncia la tua situazione. Io , da parte mia l' ho già fatto e continuerò a farlo finchè non vedrò pubblicato il mio articolo e anzi ho intenzione di scrivere anche a qualche politico...forse non servirà ma sicuramente , tutti insieme possiamo ...

2004 Marzo 07/03/2004

Non ho l' età (2)

2004 Marzo A gennaio vengo contattata da una società che ha sedi a Milano e Torino per un colloquio in cui si cercava con urgenza un esperto in analisi strutturale. Premetto, per chi non ha letto il mio precedente articolo, di essere un ingegnere di 32 anni con precedenti esperienze sia universitarie che lavorative nel settore relativo all' annuncio. Il colloquio va bene , gli ingegneri responsabili dell' ufficio progettazione della società della sede di Milano, dopo test conoscitivi e tecnici ( tutto dura circa quattro ore), si ritengono soddisfatti e mi confermano la sicura assunzione di lì a qualche settimana.Torno a Napoli dove ai primi di febbraio vengo contattata dall' ufficio personale della sede di Torino, che mi conferma l' assunzione. Ovviamente chiedo il livello retributivo e qui, inizia lo sfacelo.Mi viene offerto o un contratto di apprendistato o un CFL. Alla qual cosa faccio presente,mea culpa, di aver superato i 32 anni. La risposta :<< AH!>> mi fa già capire che il lavoro l' ho perso, infatti la responsabile mi spiega che a quel punto si tratterebbe di assunzione a tempo determinato e che mi avrebbero ricontattata in seguito, giusto il tempo di rifare il contratto.Resto interdetta in quanto non mi spiego come la mia età sia passata inosservata e come pretendano di trovare un esperto del settore giovanissimo. Passano i giorni e dopo mie innumerevoli telefonate da parte mia e relative banalissime scuse da parte loro, la responsabile mi dice chiaro e tondo che l' assunzione ...

Esperienze personali 07/03/2004

Non ho l' età (2)

Esperienze personali A gennaio vengo contattata da una società che ha sedi a Milano e Torino per un colloquio in cui si cercava con urgenza un esperto in analisi strutturale. Premetto, per chi non ha letto il mio precedente articolo, di essere un ingegnere di 32 anni con precedenti esperienze sia universitarie che lavorative nel settore relativo all' annuncio. Il colloquio va bene , gli ingegneri responsabili dell' ufficio progettazione della società della sede di Milano, dopo test conoscitivi e tecnici ( tutto dura circa quattro ore), si ritengono soddisfatti e mi confermano la sicura assunzione di lì a qualche settimana.Torno a Napoli dove ai primi di febbraio vengo contattata dall' ufficio personale della sede di Torino, che mi conferma l' assunzione. Ovviamente chiedo il livello retributivo e qui, inizia lo sfacelo.Mi viene offerto o un contratto di apprendistato o un CFL. Alla qual cosa faccio presente,mea culpa, di aver superato i 32 anni. La risposta :<< AH!>> mi fa già capire che il lavoro l' ho perso, infatti la responsabile mi spiega che a quel punto si tratterebbe di assunzione a tempo determinato e che mi avrebbero ricontattata in seguito, giusto il tempo di rifare il contratto.Resto interdetta in quanto non mi spiego come la mia età sia passata inosservata e come pretendano di trovare un esperto del settore giovanissimo. Passano i giorni e dopo mie innumerevoli telefonate da parte mia e relative banalissime scuse da parte loro, la responsabile mi dice chiaro e tondo che l' assunzione ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra