Condividi questa pagina su

blu Status blu (Livello 3/10)

manuel71

manuel71

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 02/05/2003

34

Wroclaw 19/02/2010

Breslavia, piccola grande citta'

Wroclaw Wroclaw, italianizzato in Breslavia, e' una delle citta' piu' grandi della Polonia. Prima di iniziare l'opinione vi suggerisco di memorizzarvi la pronuncia polacca, ovvero VROZUAV (letto esattamente come ho scritto). Purtroppo in molti sbagliano e dicono Vroclav o Vrozlav, anche se chi vi abita ci ha ormai fatto il callo. Ebbene, ormai ci lavoro da due anni in questa citta'. circa 700.000 persone con una forte componente universitaria. E' proprio questa sua peculiarita' a rendere la citta' interessante ai giovani europei. Decine di ritrovi (discoteche, bar, cinema) tutto a misura di under-30. Questa e' la fascia di eta' su cui la citta' sta puntando. La lingua inglese e' sempre piu' diffusa, mentre se si vuole tentare col tedesco, sarete piu' fortunati con gli over 60, per il russo invece, tra i 40 e i 60. Il centro e' una piccola perla e il fiume Odra che ci scorre intorno danno alla citta' un tocco magico. Quel tocco che si ritrova anche nei piccoli gnomi di bronzo che si trovano un po' ovunque per le strade del centro. Se si va al punto informazioni in piazza rynek si puo'acquistare la mappa completa di queste piccole statuette e unire l'utile (il giro della citta') al dilettevole (scovare tutti gli gnomi). I trasporti sono in generale capillari. L'aeroporto, in fase di ristrutturazione, e' servito dal comodo bus 406 che costa circa 50 centesimi di euro (2 zloty). Attualmente i collegamenti diretti con l'Italia sono forniti da Ryanair e Wizzair. Visto che a Wroclaw ...

Webster.it 10/01/2009

Webster... il pacco arrivato dopo 1 mese e mezzo!

Webster.it AGGIORNAMENTO del 10.01.2009 Mi pare corretto, nei confronti dei lettori di Ciao e di Webster stessa sottolineare che dopo 1 mese e mezzo sono finalmente entrato in possesso del pacco con i libri ordinati. E' probabile sia stato un problema delle Poste Italiane, ma perché il codice spedizione fornitomi da Webster non era assolutamente riconosciuto come valido dalle Poste stesse? Perché hanno scaricato (all'inizio) su di me la responsabilità di rintracciare il pacco? Questo è tutto. Il giudizio negativo rimane per come hanno gestito la problematica e non per la scelta a catalogo o per i prezzi. --------------- --------------- --------------- ----- Ho fatto un ordine su webster attratto da soli 8 euro di differenza con IBS.it da dove mi rifornisco di solito. Il 21.11.2008 finalizzo il tutto e pago immediatamente con carta Visa. Qualche giorno dopo mi avvisano che il pacco è stato spedito e mi danno un codice postale dicendomi che lo avrei ricevuto al massimo il 9.12.2008. Il 15.12.2008 inizio a preoccuparmi, non avendo ricevuto nulla. Chiamo le Poste e mi dicono che il codice datomi è inesistente. Vado al mio ufficio postale (2 ore tra fila e spostamenti) per sentirmi dire che il codice non è valido e comunque non c'era alcun pacco a mio nome in giacenza o transitato nei giorni passati. Contatto Webster e mi dicono che per loro è tutto giusto. Qualche giorno dopo, nuovamente, li contatto ancora e mi dicono che avrebbero aperto un reclamo con le poste. Webster è ...

Volareweb.Com 26/01/2008

Volareweb, perche' no?

Volareweb.Com Dopo l'abbandono di Ryanair sulla tratta Bergamo-Wroclaw non sapevo che pesci pigliare per raggiungere la mia futura moglie in Polonia. Dovevo atterrare a Cracovia o Katowice per poi sorbirmi ore e ore di treno. La fortuna (chiamiamola cosi') ha voluto che la rinata Volareweb mettesse nel proprio nuovo orario la Malpensa-Wroclaw, rotta operativa ormai dagli inizi di novembre 2007 e riconfermata per la stagione estiva. Reduce da una sola esperienza con Volareweb (Malpensa-Praga) di 4 anni fa in cui ero rimasto un po' scettico sul servizio (ritardo di 3 ore), mi sono trovato di nuovo a dover fare i conti con questa compagnia aerea. Fin d'ora ho viaggiato soltanto due volte, ma in entrambi i casi mi sono trovato molto bene. Gli aerei basati a Malpensa sono attualmente due nuovissimi Airbus A320-200 (le cui 'targhe' sono I-WEBA e I-WEBB) ma presto si aggiungeranno altri velivoli che saranno presi da Alitalia (Volareweb ne e' la costola low-cost). Le rotte sono in aumento infatti e, dopo un primo tentativo con destinazioni un po' a casaccio (Manchester e Maastricht in primis) si va incontro ad un assestamento. Ottime le 3 rotte polacche (Wroclaw, Cracovia e Varsavia) e quella greca di Atene. Le tariffe sono assolutamente concorrenziali e mediamente si paga 22 euro circa a viaggio (escluse spese di amministrazione di 6.50 euro a persona). Ho avuto la fortuna di sfruttare una promozione per acquistare due voli A/R per 15 euro e uno sola andata a 10 euro tutto compreso. ...

Ryanair Ltd. (Fr) 03/09/2007

Complimenti a Ryanair

Ryanair Ltd. (Fr) AGGIORNAMENTO DEL 3 SETTEMBRE 2007 Nell'ultimo anno solare ho volato su altri 17 voli Ryanair trovandomi sembre benissimo. 1 solo ritardo su 17 voli (mezz'oretta), prezzi sempre molto bassi (mediamente 40 Euro A/R anche con gli ultimi balzelli sul bagaglio da stivare e sul check-in) e soprattutto la capillarita' delle rotte rende Ryanair la scelta quasi obbligata per volare low-cost in Europa. --------------- --------------- --------------- --------------- ---- --------------- AGGIORNAMENTO DEL 22 APRILE 2005 Ho volato altre 3 volte con Ryanair dopo l'esperienza finlandese. Un volo di sola andata per Stoccolma e un A/R per Glasgow. Mi sono trovato ancora benissimo, perfetto orario, personale gentile e prezzi sempre molto competitivi. Insomma, sicuramente volerò ancora Ryanair ! --------------- --------------- --------------- --------------- ---------- --------- Sono appena tornato da una settimana di vacanza in Finlandia e, come potete immaginare, ho viaggiato con Ryanair, la famosa compagnia low cost che offre diverse destinazioni a prezzi, finalmente, ragionevoli, utilizzando soltanto aerei Boeing 737-800 come vettori. Tanto per rendervi l'idea, se fossi partito da Milano, con volo diretto per Helsinki della Finnair, avrei speso 350 euro per un biglietto A/R, oltre alle tasse aereoportuali eslcuse nella cifra, mentre, usando Ryanair e facendo qualche piccolo sacrificio, ne ho spese soltanto 150, tasse incluse, tenendo conto che l'aereoporto di Tampere ...

Riga 20/09/2004

Riga, Lettonia, Europa

Riga Riga, chi la conosce? Chi ne ha mai sentito parlare? Sapete dove si trova? Solo 3 opinioni sembrano non giovare alla visibilita' di questa citta'. E dire che non e' molto lontano dall'Italia, diciamo 2 ore e mezza di volo da Milano, facilmente raggiungibile con un diretto Air Baltic da Malpensa a prezzi decisamente 'popolari' (vedi altra mia opinione in merito). Ma cominciamo dalle presentazioni: Riga e' la capitale della Lettonia (Latvia) e conta circa 800.000 abitanti distribuiti su una superficie di 300 km/q. Fu abitata per la prima volta nel 1158 da commercianti tedeschi ma solo nel 1201 divenne citta' a tutti gli effetti. Indipendente dalla URSS nel 1991, ha visto la propria popolazione crollare di ben 100.000 unita', quasi tutte emigrate o ritornate in patria (essenzialmente in Russia). Circa il 40% degli abitanti di Riga e' di origine Russa o Bielorussa e questo lo si vede nei tratti somatici e nella lingua che continua a essere parlata anche a 13 anni di distanza dalla scissione. L'inglese e il tedesco non sono molto diffusi e, se e' difficile poter instaurare un discorso sensato e duraturo con un giovane, figuriamoci con un ultra 40enne ! La temperatura media in inverno e' attorno ai -5 gradi, mentre in estato e' di circa 17 gradi. Ovviamente parlo di medie, quando ci sono stato io agli inizi di luglio ho potuto godere di un clima mite e gradevole attorno ai 24 gradi, miracolosamente senza piogge. La citta' e' tagliata in due dal fiume Daugava,e collegata ...

easyJet 14/09/2004

L'Europa a poche decine di Euro

easyJet Oltre 20 milioni di passeggeri nel 2003, quasi 3500 dipendenti, 183 destinazioni su 52 diversi aeroporti sono un buon biglietto da visita per questa compagnia low cost inglese con sede nell'aeroporto londinese di Luton nata nel 1995. L'Italia e' coperta con voli da Torino, Milano, Venezia, Bologna, Roma e Napoli per Londra e per alcune altre destinazioni europee, come Parigi, Berlino, Bristol e le East Midlands. Personalmente ho usufruito della tratta Praga - Londra Stansted e della Londra Stansted - Milano Linate. Entrambi i voli sono stati eseguiti da due Boeing 737-300, sinceramente ormai un po' vetusti (rimpiazzati dai recenti 737-700) ma tutto sommato a posto dal punto di vista estetico (in ogni caso Easyjet dichiara che l'eta' media dei suoi 737-300 e' inferiore ai 5 anni). Attualmente la flotta e' composta da 72 Boeing 737 e 20 Airbus A319, anche se la Easyjet ha deciso di passare quasi totalmente agli aerei della Airbus facendo un cospicuo ordinativo di nuovi velivoli che prenderanno gradualmente il posto dei Boeing (tutto perche' la Airbus ha fatto un'offerta piu' bassa della concorrente) I voli si prenotano soltanto su internet ( www.easyjet.com ) o tramite apposito call center, non vengono emessi biglietti prima della partenza (se non la carta d'imbarco al check-in), vengono utilizzati aeroporto cosidetti 'secondari' se possibile, i posti non sono assegnati e possono essere scelti tra quelli liberi (a meno che non abbiate particolari esigenze da ...

Assistenza prodotti HP 10/08/2004

Hai un problema? Dimmi tutto...

Assistenza prodotti HP Compaq e HP sono, da un anno, la stessa azienda. Si e' parlato di 'merge', ma alla fine il nome Compaq e' sparito ed e' rimasto solo il logo della Hewlett Packard. La cosa passerebbe inosservata a molti, ma potrebbe riguardare anche voi e la vostra garanzia. In ogni caso la politica di supporto ai clienti e' che: 'quello che c'era prima non va cambiato', per cui se avete stipulato un certo tipo di garanzia prima del 'merge', questa e' validissima tuttoggi. Dopo questo piccolo preambolo, vorrei evidenziare due tipologie completamente diverse di supporto da parte HP. I clienti che acquistano prodotti consumer, e quelli che invece, di solito ditte, comprano prodotti di fascia alta. Sembra una cosa scontata, ma non lo e', infatti il servizio di assistenza e' gestito da due strutture completamente diverse, sia in termini di training, sia di conoscenza del prodotto. Personalmente posso solo dare un'opinione sul servizio cosiddetto di fascia alta, che comprende PC e Notebook della serie EVO, Workstation, Palmari Ipaq, stampanti laser, Plotter, Netserver, Proliant e Storage. Il servizio di assistenza telefonica e' raggiungibile tramite un normale numero della rete di Milano, 02 38591212 per cui nessun numero verde. Ma visto che l'80% delle chiamate e' di aziende, questo rientra nelle normali spese. Il 20% di privati si concentra essenzialmente sui palmari e qualche notebook della serie EVO, con qualche laser di fascia medio-bassa. Nessun privato chiamerebbe per un plotter o un ...

Air Baltic (Bt) 12/07/2004

Air Baltic, ora per tutti

Air Baltic (Bt) Quando stavo cercando come tornare a Milano dalle mie vacanze estive nel nord Europa, non sapevo dell'esistenza della Air Baltic. Gia' mi stavo prefiggendo ore e ore di pullman per arrivare almeno a Berlino o Colonia da Riga o Vilnius per un volo a prezzi bassi, oppure un ritorno a Tallinn per prendere il notturno della volareweb... Per fortuna (o per caso, decidete voi), sono capitato sul sito di questa compagnia e, sorpresa, in quel periodo aveva appena istituito la tratta Riga - Milano Malpensa e la stava offrendo a soli 71 Euro tutto incluso ! Incredibile, giusto quello che stavo cercando ! Ma poi mi sono insospettito... Air Baltic ? Non useranno mica dei Mig Russi ? O dei fatiscenti bimotore ? Beh, grazie a Traveller55 e alla sua opinione mi sono tranquillizzato. La compagnia e' seria, davvero... utilizza una flotta di aerei recenti o, quantomeno, rimessi a nuovo in modo corretto. La tratta Riga - Milano e' coperta, attualmente, 3 volte alla settimana, con un 737-500 che ha la caratteristica di avere un buono spazio per le gambe (sicuramente superiore ai 737-800 della Ryanair) e i sedili recrinabili suddivisi in 2 file da 3 posti ognuna. Il volo ci ha messo 10 minuti meno del previsto (in totale 2 ore e 30 minuti) e il check in all'aeroporto di Riga e' stato veloce e tranquillo e sia il personale di bordo sia quello di terra e' molto cortese e parla correttamente Lettone, Russo e Inglese. Sull'aereo gli extra si pagano, almeno per il percorso da me effettuato, ma non ...

Blaupunkt Milano MP 34 12/07/2004

Una valida alternativa

Blaupunkt Milano MP 34 Dopo una brevissima esperienza con un autroadio MP3 della Majestic, il cui display si e' rotto dopo 2 giorni di vita, mi sono deciso ad acquistarne subito un'altra di marca e non piu' di secondo livello. Da Mediaworld lo scorso mese c'era una promozione su diversi modelli di autoradio, tra cui la MILANO MP34 della Blaupunkt. Prezzo pieno 169 Euro, in promozione a 129 Euro, davvero niente male per un prodotto 'di marca' con le feature che offre. L'autoradio ha un tuner RDS (FM, OM e OL con 30 posti di memoria) e un lettore di CD/CD-R/CD-RW con la possibilita' di leggere file compressi in MP3 (8-320 kbit), per un totale di 12 ore di musica su di un unico CD. Si riescono a gestire fino a 127 cartelle in totale sul CD e il display presenta i tag ID3 fino a 30 caratteri o, in mancanza di essi, soltanto i nomi dei file. L'amplificatore integrato eroga fino a 4 x 45 W (di picco), direi piu' che sufficienti per un normale ascolto in auto. Una caratteristica di questa autoradio e' che ha un frontalino ribaltabile. Questo significa che per inserire o togliere il cd, bisogna premere un tastino, il frontalino si apre a libro (si ribalta) ed e' possibile quindi accedere al vano cd. Cosi' facendo abbiamo molto piu' spazio per il display, davvero molto buono e perfettamente leggibile in ogni occasione (la luminosita' puo' essere cambiata per il giorno e per la notte). Il volume si comanda tramite una rotella che preferisco rispetto ai tasti piu' e meno, e la configurazione si effettua ...

A4 Torino - Trieste In generale 01/06/2004

11km: un'ora e 15 minuti

A4 Torino - Trieste In generale Oggi era l'ultimo giorno, poi cambio sede di lavoro... basta A4 !!! Yuppy !!! Basta casello ormai obsoleto !!! Evviva !!!! E per concludere in bellezza... oggi mi sono sparato 1 ora e 15 minuti per fare 11km... evvai ! Entro al casello di Trezzo... subito incolonnati gia' in corsia di accelerazione (e che accelero a fare?).. fuori c'era il solito cartello con scritto 'traffico intenso direzione Milano'... e chi se ne frega? Io vado in direzione Bergamo... ahahah. Ma non e' che hanno sbagliato? Il traffico, o meglio, il blocco e' verso Bergamo... boh... ci metto 25 minuti per fare i 3km che separano Trezzo da Capriate... laconico cartellone che indica traffico intenso fino a Bergamo... ma che intenso e intenso... qui siamo BLOCCATI !!!! Ma che informazioni sono queste? Lo avessi saputo prima avrei preso un'altra strada... eggia'... un'altra strada... le vie di accesso a Bergamo sono sempre intasate... esco o non esco a Capriate per farmi almeno 45 minuti di fila? Non esco. Rimango imbottigliato su questa autostrada che di strada ha molto poco e di auto fin troppo. Il tempo passa... non ricordo di aver messo la terza marcia. 50 minuti dopo, dopo aver macinato ben 11km, mi trovo al famigerato casello di Dalmine!!!! Chi non lo conoscesse deve immaginarsi questo: 6 porte, 3 telepass e 3 normali... beh.. adeguate direi, se non fosse che dopo 50 metri le 6 porte con le 6 corsie diventano una sola creando un effetto imbuto semplicemente geniale. Altri 25 minuti al casello, poco ...

Ipermercato 24/05/2004

Ipersconti

Ipermercato --------------- --------------- --------------- ------------ MODIFICA DEL 24-MAGGIO-2004 25% di spesa indietro ! Dal 26 maggio al 5 giugno, se titolari della Carta Vantaggi (gratuita) potrai ottenere un buono sconto del 25% del valore del tuo scontrino, spendibile dal 7 al 19 giugno presso lo stesso Iper. Esempio... se fai uno scontrino da 100 Euro (ricariche telefoniche, abbonamenti sky, libri e riviste escluse) avrai un buono sconto di 25 Euro che potrai spendere nel periodo indicato. Un'occasione da non perdere! --------------- --------------- --------------- -------------- Abito a 10km dall'Iper di Busnago e a 8km dall'Iper di Brembate...in posizione 'privilegiata' per poter godere appieno degli sconti e delle promozioni che entrambi fanno. L'Iper di Busnago è più moderno, forse più grande, con orario di chiusura sempre alle 22.00, l'Iper di Brembate, ormai ventennale, è un po' più piccolo e, forse, caotico, e l'orario di chiusura è alle 21.30. Non saprei definire quale sia meglio sotto ogni punto di vista... ognuno ha la propria prerogativa, visto che spessissimo hanno promozioni differenti. Ed è questo il vantaggio... a volte i prodotti sottocosto sono veramente ottimi e il risparmio è spaventosamente tangibile. Per fare due esempi, ho acquistato un pc portatile a soli 799 Euro e ho ricevuto indietro il 25% di una spesa per essere usato come contante per un'altra spesa. Settimanalmente ci sono offerte da non perdere: l'ultima che ho sfruttato è ...

Photocity.it 10/10/2003

Napoli-Milano in 3 giorni

Photocity.it --------------- --------------- --------- Update del 10/10/2003 Oggi ho ricevuto, sempre dopo 3 giorni dalla spedizione delle foto sul sito photocity.it, altre 50 foto scattate la scorsa estate. Ribadisco la velocità e serietà dell'azienda, oltre, naturalmente alla professionalità e alla bellezza delle foto appena ricevute. Merito mio (modestamente) ma anche merito ai ragazzi e alle rgazze di photocity.it ! Per completezza posso dirvi che ho avuto necessità di stampare 4 foto da digitale su carta e non ho voluto ricorrere a questo service...sono andato invece da Mediaworld, pentendomene amaramente. Ok, le foto erano pronte il giorno dopo, ma vi assicuro che la qualità finale NON ha niente a che vedere con quella di photocity !!! Eppura la camera digitale è la stessa e le impostazioni identiche ! Le foto di MW sembravano finte, prive di colore, su carta decisamente scadente...fidatevi di quello che dico se volete delle buone stampe. --------------- --------------- --------- Sessanta foto in digitale, spedite via ADSL al sito Photocity.it, mi sono state stampate e spedite a casa in 3 giorni lavorativi tramite Posta Prioritaria. Ma, visto che non guardo soltanto la velocità, posso dirvi che la qualità delle foto è stupefacente. La stampa è su carta Kodak, del tutto simile alle foto normali, i colori sono perfetti e vivissimi, i contrasti decisi e intensi, insomma come una normale foto, anzi quasi meglio! Va bene, io ho usato una 4megapixel da 750Euro e questo ...

Compaq Evo D330 DT 27/08/2003

Ufficio ai massimi

Compaq Evo D330 DT Premetto che lavoro soltanto da qualche settimana a stretto contatto con le nuove macchine HP Compaq della serie EVO ma ho già qualche informazione che potrebbe essere utile per chi le volesse acquistare. Come tutti sappiamo HP e Compaq sono divenute una sola realtà, con il vantaggio di offrire un parco macchine con gli stessi standard qualitativi e un’assistenza omogenea. In verità il marchio Compaq sta prendendo piede come identificativo di una determinata serie, un po’ come, nelle automobili, dove la Volkswagen fa la serie Polo, la serie Golf, la serie Passat… nel nostro caso il marchio principale risulta essere HP, mentre la serie è la Compaq che può diventare EVO per i desktop e alcuni portatili, iPaq per i palmari, XW per le Worstation grafiche, e così via. Il prodotto dell’opinione è il nuovo HP Compaq EVO D330 Desktop, che sostituisce l’ormai ‘vecchiotto’ (in termini informatici, dopo 8-10 mesi sei già superato) EVO D310 Desktop. Le differenze principali sono nel nuovo chipset Intel 865G, nel supporto di ram DDR più veloci (quindi con un bus più ampio) e nella schede di rete che supporta anche 1Gbit di velocità. La serie EVO è destinata soprattutto agli uffici, visto che, di default, è presente tutto l’hardware necessario per poter lavorare in modo veloce e sicuro, senza avere grattacapi di dover espandere il pc con componenti non testati per queste macchine. Le configurazioni disponibili sono molteplici, da quella ‘base’ con cpu Celeron 2Ghz a quella più ...

Conoscersi: profili personali 08/07/2003

Qualche breve notizia

Conoscersi: profili personali 1. NOME: Manuel 2. SOPRANNOME: Manu 3. LUOGO DI NASCITA: Sesto San Giovanni Milano 4. CARRIERA SCOLASTICA: diploma maturità scientifica 5. CONDIMENTO FAVORITO PER LE INSALATE: il classico, olio, aceto sale e un pizzico di origano 6. HAI MAI NUOTATO NUDO? ancora no 7. PRENDI IN GIRO LA GENTE?: forse l'ho fatto quando ero davvero piccolo. 8. COLORE PREFERITO: marrone 9. BIBITA PREFERITA?: birra 10. COSA TEMI? : non avere più niente a cui credere 11. UNA CITTA’: Sydney 12. UN CUSCINO O DUE?: Uno, basso 13. HOBBIES: nessuno 14. AUTO IDEALE: Pajero 15. PAROLA O FRASE CHE PRONUNCI PIU’ SPESSO: così 16. COS’E’ PER TE LA VITA?: una sfida 17. UNA FRASE D’AMORE: sei tutto per me 18. DENTIFRICIO PREFERITO: Colgate 19. GELATO PREFERITO: l'intramotabile cioccolato 20. PROFUMO PREFERITO: da uomo preferisco i dopo barba con fondo legnoso 21. A CHE ORA VAI A DORMIRE?: verso le 23.30 22. SEI INNAMORATO?: ora che sono separato ancora no 23. SPORTS PREFERITI: fatti, nessuno 24. MOMENTO PIU’ DRAMMATICO: ho le idee confuse 25. GIORNO DELLA SETTIMANA PREFERITO: sabato 26. COSA CERCHI NEL TUO PARTNER? comprensione e amicizia 27. COLLEZIONI QUALCOSA?: memorabilia di Kylie Minogue 28. DI COSA HAI PAURA?: la perdita di persone care 29. TEMPO CHE IMPIEGHI A PREPARARTI: la mattina circa 40 minuti 30. LUOGO IN CUI TI PIACE ANDARE: sulla riva del mare 31. GIORNALE O RIVISTA PREFERITI: nessuno, leggo le notizie online 32. PROGRAMMI TELEVISIVI PREFERITI: nessuno, non guardo ...

Camping International Cristina, Sassari 04/07/2003

Tutto sommato un buon Camping

Camping International Cristina, Sassari Le mie vacanze sarde di giugno 2003 mi hanno portato a passare 7 notti al camping dell'Asinara (Cristina) sito a pochi chilomentri da Porto Torres direttamente sul litorale di Platamona. Il campeggio è stato recentemente ristrutturato nei villini e nelle parti comuni, per cui tutto è a norma, anche nell'impianto di depurazione e riciclo acque che, in Sardegna, è fondamentale. Ottimo anche l'impianto centralizzato di GPL che convoglia ai villini e alle roulette il gas essenziale ai fornelli e agli scaldabagni (non c'è bisogno di bombole individuali). Nel periodo in cui vi ho soggiornato, quasi tutti i villini in muratura erano occupati, mentre le roulotte e le piazzole erano mezzo vuote. Io ho infatti utilizzato un villino per due persone, sito nella zona bar-animazione e a pochissimi passi dalla spiaggetta. Questa costruzione, nuova, aveva un comodo letto matrimoniale, un armadietto e un bagno con doccia e lavabo. La cucina (mimimamente attrezzata) è posta all'esterno nella veranda, per cui, se c'è brutto tempo, risulta difficile utilizzarla correttamente. I villini sono parecchi e posizionati in mezzo al verde della pineta, per cui un po' difficili da raggiungere per chi ha problemi motori. Le piazzole per le tende, roulotte e camper sono invece nella parte 'bassa' del camping, un po' più lontani dalla spiaggia e dal bar, in posizione pianeggiante e ottimamente ombreggiate. La capienza totale sembra buona (in giugno era mezzo vuoto) ma i servizi comuni (sebbene nuovi e ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra