Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

maryangelina

maryangelina

Autori che si fidano di me: 1 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Una volta ero "theprincess85", adesso sono solo me stessa! ;)

Opinioni scritte

dal 14/09/2012

15

Fitbit Charge 2 06/01/2018

Un battito a portata di polso

Fitbit Charge 2 Ho sostituito il mio charge hr con questo nuovo charge 2, scelto nella versione con finiture in oro rosa. Devo dire che la rilevazione del battito è molto più precisa, la stessa avviene grazie all'utilizzo di un laser che rileva il viraggio di colore delle vene, permettendo così di conteggiare i battiti ogni qual volta vi sia la variazione di intensità. sull'applicazione, il monitoraggio del sonno è molto più specifico rispetto alla versione precedente, vengono evidenziate le varie fasi del sonno (rem, pesante e leggero), con consigli sul sonno e su come migliorare lo stile di vita. Direttamente sull'orologio abbiamo la possibilità di navigare su due diversi menù: - con un "tap" sullo schermo, si vedono le attività principali, orario, calorie bruciate, piani e passi percorsi, ecc, ed è impostabile direttamente dall'app; - premendo il tasto laterale si ha la possibilità di vedere i battiti, di iniziare a registrare un'attività (avviene in automatico, ma se uno vuole può scegliere tra corsa, pesi, aerobica, ecc), si può accedere al cronometro e scegliere se affrontare una seduta di respirazione relax di diversi minuti (a scelta). Sono personalizzabili anche le varie notifiche che possono comparire sul display, tra le quali i messaggi whatsapp (dei quali si legge anche la prima riga e l'autore) e le telefonate. E' possibile cambiare facilmente il cinturino, cosa che nella versione precedente non era così agevole, il display è più ampio e resistente e non si graffi con ...

Uniroyal Rain Expert 06/01/2018

Tenuta di strada sull'asciutto e sul bagnato!

Uniroyal Rain Expert Qualche anno fa avevo l'esigenza di sostituire gli pneumatici, ma non volevo spendere una cifra esorbitante. Era il periodo autunnale e dovevo decidere se mettere su 4 stagioni od invernali. Ho conversato a lungo con il mio gommista, il quale mi ha proposto questo prodotto, economico (circa 80€ a pneumatico), con un disegno molto particolare progettato per la tenuta in strada in caso di pioggia. Così l'ho ascoltato. Ho fatto tantissima strada, anche se mi aveva detto, inizialmente, che avrei fatto circa 40.000km, sono arrivata a farne quasi il doppio, ovviamente con una guida discreta e con il giro gomme ogni 10/12.000km Sono un po' rumorose, ma non troppo, sulla pioggia sono fantastiche, la macchina non sbanda nemmeno a morire (a meno che non vogliate farlo di proposito). Il consumo di carburante è modico, anche se sui vari siti sono classificate come "c" per il consumo. Io invece non ho notato differenze rispetto ai vari michelin che avevo in precedenza. Le consiglio

Akuel Skyn Large 06/01/2018

E non sentirlo

Akuel Skyn Large Anche se siamo nel 2018, è ancora tabù per alcuni parlare di preservativi, nonostante siano essenziali per proteggere le persone dalle malattie sessualmente trasmissibili, anzi. mi sono resa conto che tra i giovani la disinformazione è totale e non sono del tutto consapevoli del rischio che si corre nel fare sesso senza precauzioni. Non ricordo come, ma ho avuto modo di provare, per la prima volta, questo preservativo grazie ad un sample ricevuto. Ora che ci penso lo avevo richiesto online. Devo dire che è ottimo, si adatta al pene in modo perfetto, non lo si percepisce, accentua la sensibilità ed è ben lubrificato. Non dà alcun tipo di allergia, almeno per quel che è stata la mia esperienza, infatti non contiene lattice. E' presente anche nella versione aromatizzata "cocktail", dove l'aroma è su tutta la lunghezza e non solo sulla porzione centrale. Lo valuto un ottimo prodotto, resistente e confortevole

Fairy Platinum 20/01/2016

La fatina della lavastoviglie

Fairy Platinum Ciao a tutti, sono mesi, anzi, meglio, sono anni che non scrivo nulla su questo sito, vuoi perché il tempo è quel che è, vuoi perché non ci sono motivazioni abbastanza valide per farlo, fatto sta che un mesetto e mezzo fa sono stata selezionata dal sito trnd per fare da ambasciatrice al prodotto fairy platinum tutti in 1. Avevo avuto modo di provare il prodotto tempo fa, nella profumazione al limone, ma ne ero rimasta un po' delusa..oltre alla persistenza del profumo sulle stoviglie, le stesse non venivano pulite come volevo. Sono però passata alla versione senza profumo ed i risultati iniziavano a piacermi maggiormente. Vi parlo ora del prodotto: fairy platinum 3 in uno, è una caps per lavastoviglie che permette di ottenere dei risultati soddisfacenti senza dover aggiungere altro alla lavastoviglie, ed è un prodotto che si premette di tener pulita tutta la lavastoviglie, filtro incluso. Sulla confezione vengono riportate ben dieci funzioni: - incredibile forza pulentie; - liquido sciogli grasso; - rimozione delle macchie ostinate; - funzione super brillante; - scioglimento rapido; - Non c'è bisogno di scartare; - proteggi argento; - prevenzione dal calcare; - Funzione del sale; - Azione brillantante. Aggiunge anche "Più un'azione sgrassante per la lavastoviglie e un'azione pulente anche nei cicli brevi. La mia opinione: Devo dire che non amo buttare residui di cibo in lavastoviglie, per questo pulisco i piatti con uno scottex prima di metterli in lavastoviglie, anche ...

Coccolino Creations Ammorbidente 27/05/2014

Le creazioni dell'orsetto

Coccolino Creations Ammorbidente Sono da sempre appassionata da coccolino, lo reputo uno dei migliori ammorbidenti...sì, perché molti ammorbidenti, diciamocela sinceramente, non è che adempiano al loro dovere. Molti profumano tanto e quando si asciuga il bucato non si sente più niente, in più sembra di avere in mano della robaccia rinsecchita. Con coccolino creations è tutto diverso. Questa volta ho scelto la profumazione fior di loto e Pompelmo rosa. Sono rimasta incantata ed inebriata dal suo profumo. Mi ha stesa già dalla confezione. Stamattina ho fatto il primo bucato, ora ho la casa invasa dalle note di pompelmo, e già mentre li stendevo rinnovavo l'odore del quartieri (siamo franchi, non tutti hanno la conoscenza di quel che il profumo di pulito può fare!). Ne basta poco, un tappo scarso, con lui ci si possono fare ben 30 lavatrici, costando quasi 2 euro, oserei dire che ci siamo alla grande. Dopo aver provato anche la concorrenza, devo decretare l'orsetto bianco come vincitore assoluto in profumo e morbidezza! I vestiti vi profumeranno nell'armadio per mesi, ve lo assicuro, con il bergamotto e campanula selvatica ho tirato fuori le lenzuola lavate ad ottobre ad inizio maggio, e profumavano ancora!

Alcon Opti-Free Pure Moist 07/01/2014

Tutto in uno, alla massima efficienza!

Alcon Opti-Free Pure Moist Indosso le lenti a contatto da moltissimo tempo, si parla ormai di anni, e nella mia esistenza ho provato tantissimi prodotti conservanti per le lenti. Dapprima utilizzavo lenti a contatto giornaliere, quindi mi bastava un liquido per la pulizia e che avesse blande proprietà conservanti, poi, quando la vista ha proceduto col calo ho optato per delle lenti mensili morbide. Al che ho notato che i vecchi prodotti che utilizzavo, non erano così efficienti come potevo immaginarmi, e le lenti si deterioravano ben presto. Così, quest'estate, invogliata da un buono sconto, ho optato per questo prodotto, Opti-Free Pure Moist, un nuovo prodotto che garantisce idratazione alle lenti per 16 ore. C'è da dire che utilizzo lenti giornaliere di ottima qualità, che mi garantiscono già di loro una freschezza e un comfort prolungato, ma devo dire che utilizzando questo prodotto la loro durata si è ampliata ulteriormente. Opti-Free Pure Moist è una soluzione disinfettante multiuso, che si prefigge di rimuovere depositi lipidici e proteici quotidianamente, adatto a tutti i tipi di lenti a contatto in silicone, idrogel e morbide. Fin qui, niente di particolare. Pulisce, ripristina, risciacqua, disinfetta e conserva benissimo le lenti. Non serve moltissimo prodotto per aspettarsi un risultato efficace, basta riempire fino a metà la vaschetta portalenti e siete a posto. Nella pulizia immediata è perfetto, le lenti diventano umettate perfettamente e quasi sembra di riuscire a lavarsi le ...

Coccolino Sensation fiori di tiarè e frutti rossi 06/01/2014

Una coccolina coccolona

Coccolino Sensation fiori di tiarè e frutti rossi Sono da sempre un'estimatrice dei buoni profumi, quando scelgo un qualsiasi prodotto per la casa lo scruto attentamente con le narici per percepirne le note più profonde, onde evitare che mi disgusti non appena lo utilizzo. Così ho aperto, ad una ad una, le confezioni di coccolino, in modo da poter capire quale mi potesse piacere di più. La pubblicità ostentava già questo prodotto come capo della collezione sensation. A prima "sniffata", il profumo super concentrato è penetrato nelle mie narici come una bomba di fiori che è esplosa nel mio naso. Il profumo è dolce e delicato, molto buono, me lo immaginavo già sul bucato lavato ed asciutto, ma mi chiedevo se, una volta riposti i vestiti nell'armadio, questo sarebbe durato. Ho lavato le lenzuola più di un mese fa, riposte nell'armadio senza nessuna custodia protettiva, giusto da tenerle pronte all'uso in caso di sostituzione. Ieri pomeriggio, dunque, ho provveduto a sostituirle. Ieri sera mi sono affondata tra le coperte, e un dolce profumo inebriante e ben percepibile ha facilitato il mio sonno. Questa mattina, il profumo era ancora molto forte e persistente. Con questo sono a dirvi che, a differenza di molti altri ammorbidenti, percepibili soltanto quando il bucato esce umido dalla lavatrice, il coccolino permane e perdura per giorni, mesi addirittura! Il profumo non svanisce a contatto con la pelle umana e viene rilasciato delicatamente e gradualmente. I panni lavati con questo ammorbidente, sono realmente morbidi e ...

Duck Fresh Stickers Johnson 12/06/2013

Incolla le figurine sull'album del tuo... WC! :)

Duck Fresh Stickers Johnson Bene, eccomi qui per parlarvi di questo prodotto! Stavo girovagando intensamente per acqua e sapone, paradiso, croce e delizia del mio portafogli, quando sono stata attratta dal prezzo in offerta di questi profumatori per il wc. Che cosa sono? Stickers, subito si pensa alle figurine, quindi? Sono figurine che si attaccano? Li prendo, sono troppo curiosa, voglio vedere quanto tengono, quanto profumano, quanto igienizzano e quanto puliscono! Non faccio in tempo a tornare a casa che li apro: profumazione limone che sembra più un cocktail tropicale, molto buona ed inebriante, stacco gli adesivi e sotto di loro non trovo altro che una fantastica striscia appiccicosa e gelatinosa di colore verde, nella confezione ce ne sono tre, ho due water, perfetto. C'è scritto di incollarli vicino al getto d'acqua, e così faccio. Al che il bagno inizia a trasformarsi in un giardino in fiore, ha tutto del fantascientifico, sinceramente... incuriosita ancora di più, tiro l'acqua. Resta attaccato. beh, ritiriamola! Resta ancora attaccato! Fantastico! E ad ogni tiro di sciacquone il profumo si diffonde!! Benissimo. Funzionano. Vedo che anche a distanza di qualche giorno quell'orribile righetta di calcare che si formava nel mezzo non c'è più. Fa una lieve schiuma ogni volta che rinfresco il wc. Quindi ora eccomi qui ad indicarvene i pregi, che sono molteplici: non sporgono dal water come le scomodissime tavolette, profumano davvero tanto, il water resta bianco e il calcare si scioglie, il ...

Anatomia comparata dei vertebrati. Una visione funzionale ed evolutiva 25/03/2013

Un libro da buttare ...

Anatomia comparata dei vertebrati. Una visione funzionale ed evolutiva Per chi come me è iscritto alla facoltà di scienze biologiche, purtroppo l'esame di anatomia comparata è obbligatorio. La materia non è tra le più interessanti, soprattutto se vi interessa la biologia molecolare..... di sicuro sapere dimensioni craniche di animali preistorici non è tra le mie passioni, anche perché faccio fatica a ricordare una miriadi di dati..nomi di ossa, di muscoli.... il libro è scritto veramente male, 59 euro mal investiti e chiunque l'abbia preso se n'è subito pentito, anche perché il docente non lo seguiva minimamente...ma se uno non frequentava le lezioni, pensava di avere un valido appoggio, e invece niente! Un libro patetico, con più di 700 pagine al seguito e ripetizioni inutili di concetti in salse diverse. Le immagini sono tristi, con pochi colori, che di sicuro non ti invogliano a studiare la materia. Le nozioni si ritrovano sparse qua e là tra le varie pagine e non è semplice dover ricostruire dei concetti così complessi studiando da una parte all'altra del libro.... Io sono in possesso della seconda edizione uscita nel 2011 e anche se non vendo mai i libri di testo, questo lo venderei volentieri al miglior offerente. Gli autori sono Liem - Bemis - Walker - Grande, è pubblicato da edises, che così parla del suo libro: "Caratteristica di questo testo è la discussione delle strutture e la loro funzione in un contesto filogenetico. Il testo è organizzato in cinque parti: nella parte I sono trattati argomenti necessari per la comprensione ...

Fallen (Lauren Kate) 25/03/2013

Un amore senza fine che dilaga nel tempo

Fallen (Lauren Kate) La prima volta che ho letto la trama di questo libro ero in posta a Verona con una mia amica, mi intrigava, ma il prezzo di copertina perché novità, mi aveva fermata dall'acquistarlo, d'altra parte 15euro per un libro fantasy mi sembrano veramente troppi! poi un bel giorno, su ibs ho trovato il libro in promozione in una edizione economica e ho deciso di acquistarlo. da subito mi è sembrato un libro ben scritto, le parole sono scorse una dietro l'altra con una facilità estrema e i miei occhi non volevano staccarsi dalle pagine, tanto che in due notti praticamente insonni l'ho terminato. Non volevo smettere di leggerlo perché la trama era veramente avvincente e la realtà del racconto, fino ad un certo punto, ti intrappolava nella sua maglia, trattenendoti e rubandoti tutta l'attenzione possibile ed immaginabile!!! Ma parliamo dell'autrice, Lauren Kate, giovane, nata nell'81 a Dallas negli stati uniti, ha una dialettica fantastica. Sarà anche stato merito dei traduttori e curatori dell'edizione Italiana, ma veramente è così scorrevole che non ci si vorrebbe fermare un solo istante. Si è diplomata in Georgia in scrittura creativa, e Fallen è il primo di una trilogia di libri. Fallen è stato per sei mesi e due settimane al terzo posto nella classifica Best Seller del New York Times...quindi non cose da poco! ;) La trama è molto semplice, parla di una ragazza, Luce, che durante l'estate a seguito di un incidente viene "rinchiusa" in un istituto restrittivo, una specie di ...

Lavori sporchi (Discovery Channel) 25/03/2013

Sporchiamoci le mani per un mondo migliore!

Lavori sporchi (Discovery Channel) Mi sono affacciata a questo programma per caso, guardando quello che è il canale più bello dalla storia della tv, Dmax... Mi vedo questo tizio, che per me è super gnocco, che tutto sporco ed imbrattato mi dice che quello è il suo lavoro. Parte la sigla, lui alla fine se la squaglia con un porco in braccio e la canzone dice "someone's gotta do the dirty job", rifacendosi ad una canzone dei faith no more di una 30ina di anni fa (we care a lot). Wow, mi dico, questo gnocco si imbratta...gnocco, che poi sembra molto rude, un bell'omone alto con un sorriso a 52 denti e due occhioni azzurri, lineamenti marcati, quasi come se fosse crucco, si chiama Mark Rowe, i più si dilettano a scherzare sul suo nome che parafrasato sarebbe My CROW (il mio corvo). Divertente. Cambia lavoro tutte le settimane, e ogni giorno lo si può vedere in repeat in svariate fasce orarie a svolgere i lavori più disparati, dal castratore di capre all'allevatore di lama, passando per il puliscibotti di turno, raccoglitore di raspberries e di succo d'acero, pescatore, restauratore, conciatore...insomma, chi più ne ha più ne metta!!! Lui, come dichiara, cerca persone che non hanno paura di sporcarsi le mani e che con il loro lavoro contribuiscono a rendere il mondo un posto migliore. Come dargli torto! Viviamo in un mondo così schizzinoso che per molti una pupù di bambino è un lavoro sporco... Ebbene, se avete lo stomaco debole, non guardate, anche se penso che il vostro non guardare sarebbe diseducativo, ...

Garnier BB Cream Skin Renew 25/03/2013

La pelle si trasforma in un attimo!

Garnier BB Cream Skin Renew Che palle essere donna! Non dite di no, ci si alza alla mattina con quel bel faccino da orsacchiotte, con le occhiaie che gridano dalla paura che si fanno quando si vedono nello specchio e quel colorito spento pieno di imperfezioni e macchiette, la pelle secca, tutta tirata, sembra che di notte si sia fatta una dieta drenante e che tutti i liquidi intracellulari siano stati assorbiti dall'aria....e quindi, che fare? Crema idratante, crema colorata, fondotinta e le mani sempre perennemente impastrocciate. Una tortura....fino a quando a qualcuno non è venuto in mente che fare un prodotto che racchiuda tutto quello di cui una donna ha bisogno al mattino era un'idea da un milione di dollari, se non di più. Sì, perché corregge le imperfezioni, unifica l'incarnato ed elimina i vari rossori, attenua le rughe, insomma, fa miracoli sulla vostra faccia in un semplice gesto. Costa una stupidata, perché bene o male è sempre in promozione e spendiamo sui 6/7 euro per 50ml di prodotto, e, considerando che il fondotinta in genere costa il doppio e contiene 30ml di prodotto, è un ottimo affare. quindi mi sono decisa, un bel giorno ho allungato la mano verso lo scaffale e l'ho presa. La si trova ovunque, al supermercato, ma anche nei vari acqua e sapone e negozi di bellezza. Ho scelto la tonalità media/chiara, anche se ero preoccupata fosse troppo chiara o troppo scura, infatti invece di fare solo 2 formati avrei optato per fare più colori possibili, la pelle non è solo a o b, è anche ...

Borotalco Roberts Stick 25/03/2013

SOS Odori Ormonali sudaticci!

Borotalco Roberts Stick Beh, si sa, non puzzare nel 2013 è uno dei target più importanti alla base della nostra società civile. Sì, perché se una volta si usava l'odore per riconoscerci, ora si usa il profumo. Per tanto che uno si lavi, però, a volte succede che si puzzi lo stesso! E' inutile storcere il naso, le donne lo sanno che in certi periodi del mese gli ormoni sono alquanto bizzarri e la copertura effettuata dai deodoranti non dura un piffero. Ne ho provati tanti, infasil, nivea...se uno durava ma macchiava i vestiti, l'altro non era in grado di fare nulla! Al che mi sono stufata e mi sono fatta convincere dalla pubblicità, che recita un altolà al sudore come se fosse il peggiore dei banditi in circolazione. Non credo negli spray e nei roll on, per questo mi sono buttata subito su uno stick. Il profumo al borotalco è adorabile, la consistenza è cremosa e stenderlo sulle ascelle è semplice e piacevole. il fatto è questo. Io non puzzo, normalmente, ma in quei giorni, soprattutto d'estate, gli ormoni non sono per niente simpatici e sembro una ragazzina di 12 anni...l'imbarazzo creato da altri deodoranti era assurdo, anche perché non ero per niente abituata ad aver a che fare con questo problema. Borotalco mi ha offerto una protezione completa e duratura, ed il mio problema si è risolto. Non ho più sentito nulla...io poi sono ipercritica nei miei confronti, appena sento un odore di troppo devo eliminarlo lavandolo plurime volte, quindi magari ero l'unica a rendermi conto della cosa, però si ...

Rowenta RH 7737 Power LINE 25/03/2013

Aspira tutto e anche di più

Rowenta RH 7737 Power LINE Eccomi qui....dunque, tempo che fu avevo un altro aspirapolvere, era un hoover e la sua tecnologia mi ha lasciata molto perplessa, tant'è che quando s'è rotto non mi sono nemmeno stupita più di tanto! L'unica noia era trovare un degno sostituto, perché nell'inferno delle scope elettriche c'è la gara a quello che la combina più grossa, quello che ha il filo più lungo, la luce più brillante, che consuma meno, ma non quello che aspira meglio e ti aiuta di più.. Così ho lasciato al mio compagno l'ardua decisione, e lui bello bello se ne viene a casa con questo arnese, ovviamente da montare. E' bianco e lo sportello è blu, ha il filtro epa, non ha sacchetto, ha due spazzole, una per pavimento normale e l'altro per parquet, ha un braccio estensibile e due bocchette, una a beccuccio e una a scopino...lo monto, pesa tanto...mi viene male ad un braccio nello spingerlo e chiedo al mio compagno se non potesse prendere in considerazione il peso prima di acquistarlo...ma alla fine si può soprassedere, alla fine costava 79euro in promozione! Al che inizio a leggere le sue caratteristiche Esclusiva tecnologia ciclonica AIR FORCE® - grazie al corridoio interno dall’esclusivo design, sfrutta l’accellerazione dell’aria fino a 380km/h per una perfetta separazione della polvere Elevata potenza, per aspirare in profondità Filtro Hepa, aria pulita in uscita al 99,9% Contenitore della polvere “easy empty”, si apre con un dito, smonta e lava integralmente Dico, wow, questo qui mi aspira ...

Contrast - Conor Maynard 14/09/2012

Un sound che inquinerà i vostri pensieri

Contrast - Conor Maynard Ciao a tutti, eccomi tornata sulle scene dopo anni di assenza, ero al tempo nota come theprincess. Orbene, mi viene da iniziare la mia nuova carriera di opinionista parlandovi di questo ragazzo, rivelazione dell'anno della musica british. La prima volta che ho sentito il primo singolo estratto - "Can't Say No" - le mie articolazioni hanno iniziato a snodarsi e a stento sono riuscita a fermarmi dal ballarla forsennatamente! Ma andiamo con ordine. Questo giovanissimo ragazzo, classe '92 e nato sul freddo mare di Brighton, in Inghilterra, ha fatto il suo esordio postando un video su youtube, come fanno in tantissimi. Tra le tante cover postate, appare "Beautiful Monster" di Ne-Yo, il quale un giorno notò il video sulla rete e contatta Conor. In seguito a questo evento, anche Mtv l'ha notato, nominandolo come Brand New for 2012 e assegnandogli il premio con il 48% di preferenze attribuitegli dal pubblico. Così, Conor incide il suo primo album - Contrast -, sotto contratto con la EMI Parlophone. Quindi, parliamo di questo album: Il genere è un pop elettronico, molto ballabile ed orecchiabile, le canzoni sono tutte co- scritte da Conor. Il primo singolo estratto è stato "Can't Say No", ed ha debuttato alla numero 2 della Uk Singles Chart, cosa non da poco per essere un pivellino scovato in rete. Il suo video è stato visualizzato più di 3milioni di volte da aprile di quest'anno, un numero veramente allucinante! Come secondo singolo, Conor ci ha proposto "Vegas Girl", sempre ...
Torna sopra