Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

matide

matide

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 16/08/2011

34

Moda 16/08/2011

L'ultima moda italica: La Provocazionemania!

Moda Parlando di giornalismo, sembra che ormai nel nostro Paese ci sia un solo ordine: PROVOCARE IL LETTORE! Basta analizzare gli ultimi editoriali di Vittorio Feltri (se ne parla già ampliamente in un altro topic) oppure di quel.....quel....vabbè di Borghezio sui tragici fatti norvegesi viene a galla una situazione (a livello giornalistico) veramente deprimente! Ora, tralasciando questi due discussi personaggi, anche in altri posti, la PROVOCAZIONE resta sempre alla base del nuovo giornalismo italico: per esempio, se qualcuno di voi ogni tanto ascolta la trasmissione radiofonica di Radio 24 "La Zanzara" condotta dal nuovo berlusconino ON AIR, Giuseppe Cruciani si renderà conto che l'importante oggi....è andare contromano e soprattutto stupire con commenti da....camicia di forza! Una volta c'era un irascibile Sgarbi o un Giuliano Ferrara con i riccioli lunghi o peggio ancora una Alba Parietti che tra minigonne e tette in silicone voleva commentare la vita politica, ma oggi sembra che tutti...ma proprio tutti vogliono provocare.....PER FARSI SENTIRE o peggio per farsi VEDERE! Una ragazza viene violentata? E' colpa sua perchè era troppo bella! Un pazzo uccide 70 ragazzi? E' colpa di quest'ultimi perchè erano delle...pappemolli! Un bullo picchia un compagno di classe? Ha fatto bene perchè così impara chi è il più forte! Il Premier evade le tasse e va con le ragazzine? Fa bene perchè è furbo e poi un 75enne che fa certe cose è da elogiare perchè è giovane dentro! I piccoli ...

Musica - house 16/08/2011

il ritmo che ti scatena

Musica - house A me piace moltissimo l'house e quando è fatta bene convolge chiunque e non potete dire di no perche non ci credo che almeno una volta non abbiate sentito No stress o Infinity e altri pezzi fantastici..e di sicuro anche qualche pezzo che si definiscono semplici RUMORI << ora la stessa cosa si può dire del rock..ci sono canzoni bellissime che ti prendono e non le dimentichi più altre che si..sono allegre ma..non hanno quella forza..che ti trascina. Questo vale per tutti gli stili musicali. ps:Sono stato in discoteche dove l'house era a distruggere il cervello,ma si ballava senza fermarsi talmente ti prendeva la musica i passaggi..sono stato al rock simphony a palermo ed e stato uno spetttacolo dove rock e lirica e musica commerciale si intrecciavano e ti assicuro che nulla tra tutto ciò che ti ho detto è o troppo brutto o troppo bello. ascoltate un po di tutto ballate, cantate,riflettete con la musica..che vi sentirete meglio

Tampax Compak 16/08/2011

utilissimo per i giorni rovinati dagli assorbenti troppo ingombra

Tampax Compak Carinissima la pubblicità di questo prodotto...del ragazzo che scambia l'assorbente per una bustina di zucchero...effettivamente le particolarità e la caratteristica innovativa di questo Tampax Compak rispetto all'originale è proprio la grandezza...direi minima... Infatti in questa versione il tampone è contenuto in una confezione la cui grandezza è stata dimezzata grazie al fatto che l'applicatore è costituito da due cilindretti contenuti uno dentro l'altro e che solo al momento dell'applicazione vengono "aperti"... Indossare questi tamponi è semplicissimo e molto igienico grazie all'applicatore in plastica liscia e trasparente, che consente di farlo scivolare senza problemi e di posizionarlo in modo che non possa dare più nessun fastidio.. Il tutto è contenuto in una piccola bustina in materiale plastico, gialla, molto comoda da tenere in borsetta. Il tampone è in cotone, assicura un'ottima assorbenza e una perfette igiene, è facile da sfilare grazie al cordocino esterno e va cambiato ogni 4-6 ore a seconda delle esigenze.. E possibile scegliere tra tre diverse grandezze a seconda dell'intensità del ciclo mestruale. Una piccola barzelletta: Due bimbi parlano: "Io per il mio compleanno mi faccio regalare un trenino elettrico e tu?" L'altro: "Io una scatola di Tampax". "E che e'?" "Non lo so!, ma so che si puo' giocare a tennis, saltare, nuotare, sciare e fare tante altre cose"...

Fiat Stilo 16/08/2011

bellissima

Fiat Stilo Salve,oggi vi parlo un po' della Fiat stilo la sw e la berlina,visto che avendo un autosalone sono un appassionata di auto!!Intanto su ogni Fiat i motori sono molto affidabili,tengono abbastanza bene,ed hanno consumi bassi. Sul mercato dell'usto per una fiat potete spendere molto meno,un esemplare di 4 anni vale la meta' rispetto al prezzo del nuovo,e se la comprate con motore turbodisel potrete risparmiare parecchio,in giro ce ne sono tante ma con un po' di fortuna ,in pochi giorni di ricerca basteranno per mettersi al volante dell'auto giusta!! La Fiat Stilo Sw è stata lanciata nel 2002 è molto spaziosa,ha un baule capiente e una dotazione di sicurezza di buon livello con abs e 6 airbag di serie in tutte,ha un divano scorrevole e lunotto dell'apertura indipendente rispetto al portellone,2 optional che hanno migliorato la la versabilita' dell'autovettura,un baule ampio con una notavole capacita' di carico e i passaruota rubano poco spazio,i motori 1.9 jtd sono dei turbodisel commorail brillanti ed economici nei consumi,oltre che affidabili.La berlina ha un buon comfort grazie alle sospensioni morbide, e i motori non fanno troppo rumore,tiene bene la strada,è un auto sicura,anche questa è molto spaziosa con un baule medio!Vi ho un po' descritto le due auto,adesso vi dico 2 aspetti negativi per entrambe che sono le centraline sono pessime,si accendono sempre spie,tipo avaria airbag,avaria motore,sono difettose di fabbrica ,anche se si fanno spegnere vi daranno sempre ...

Porsche 911 16/08/2011

bellissima

Porsche 911 Siccome non si specifica nel titolo di quale 911 si tratti parlo della mia ....sono infatti il fortunato possessore di una porsche 911 T passo corto del 1968 ancora in fase di restauro completo , uscita in soli 683 esemplari l'auto si presta ad un ottimo investimento avendo ampie possibilità di rivalutazione nel tempo e spese bassissime di gestione tra assicurazione e bollo essendo auto d'epoca e di interesse storico. La prima versione della 911 prende il posto della precedente 356 nel 1964 e si rivela un insperato successo , dopo l'iniziale diffidenza , per il suo creatore ferdinand porsche con un motore a sei cilindri boxer da 1991 cm3 e potenza da 130 cv , trazione posteriore con frizione monodisco a secco e cambio a 5 rapporti . Le caratteristiche principali di questo motore son l'albero a gomiti montato su otto rapporti di banco e lubrificazione a carter secco ; i primi modelli avevano tre carburatori solex poi sostituiti nl 1966 dai Weber nella versione MY 1967. Il cruscotto presentava una strumentazione ricca per modelli di quel periodo e che rimarrà pressochè invariata per oltre vent'anni. Il mio modello è la versione che risulta più corta di 57 mm rispetto alle altre ed è stato prodotto per un solo anno il 1968 ha 110 Cv i classici cerchi fuchs e masssa di 821 kg.

Hyundai i10 1.1 16/08/2011

ottima

Hyundai i10 1.1 Io le vendo...e ti devo dire che l'unico punto nel quale l'auto falla è l'appeal ...non che sia brutta ma non riesce ad avere quell'aria vagamente trendy che l'Aygo e le gemelline possiedono. Per la sicurezza stradale la gamma 1.2 puo' avere esp accessorio non disponibile nella motorizzazione 1.1. Il rapporto prezzo contenuti c'è ed anche alto. Nei crash test la I 10 è uscita piuttosto bene, 4 stelle su 5 facendo meglio anche della panda che si ferma a solo 3 ed arrivando al pari di twingo e 107. La cabina della piccola coreana rimane stabile durante l'impatto nell'urto frontale tuttavia la pressione sul torace è ritenuta eccessiva. Rilevazioni ottime per i test dinamici del bambino di 3 anni. C'è un interruttore che disattiva l'airbag del passeggero, ma il suo stato di lavoro non è ben segnalato. Non ci sono chiari avvisi sul pericolo dell'incompatibilità fra seggiolino ed airbag. Gli attacchi ISOFIX (presenti) non sono ben segnalati. Scontro laterale: protezione abbastanza buona.

Nike Air Max Bambini 16/08/2011

comode

Nike Air Max Bambini Oltre ai modelli uomo e donna, la Nike ha realizzato la linea air max anche come scarpe da bambino. Le Nike bambino si distinguono per la vasta gamma di colori con cui sono realizzate e che fanno letteralmente impazzire bimbi e mamme. Restano valide anche per la linea piccoli le caratteristiche tecniche del modello che assicurano una calzatura comoda e resistente - è proprio il caso di dirlo, a prova di bambino. La perfetta traspirazione del piede assicurata dal rivestimento interno in mesh, traforato in tessuto, insieme alla morbidezza laterale del modello le rende calzature ottime ed adatte ad essere portate tutti i giorni e per tutte le attività. La suola, prodotta con gomma al carbonio BRS 1000, garantisce inoltre una maggiore resistenza ed aderenza del piede mentre il colletto conformato aiuta a ridurre lo scivolamento, mentre la soletta modellata EVA si adatta alla conformazione naturale del piede assicurando una sensazione di sollievo e benessere sempre. Inoltre, le rifiniture rifrangenti permettono una grande visibilità in condizioni di scarsità di luce e quindi di probabile pericolo. Fiore all'occhiello del modello Air Max è la tecnologia Nike fuse che utilizza un nuovo composto, una lega resistente e leggera che assicura l'utilizzo di una scarpa confortevole, leggera e vestibile. Per quanto riguarda i colori, le scarpe da bimbo permettono di giocare con la fantasia e gli abbinamenti. Tutti i modelli Air Max sono facilmente acquistabili in qualsiasi negozio ...

KTM EXC 125 16/08/2011

spettacolo

KTM EXC 125 io ho in compagnia sia tm ke ktm motard...entrambe trattate da dio...il tm è mlt + efficace xkè allunga mlt di +, ed è qst la caratteristica che serve nel motard..il ktm come prima moto va bene, ma quando tiri la senti la differenza di cv...già il fatto che fa circa 1000 giri in meno del tm convalida la mia tesi....in poche parole..sn due ottime moto, una tira in alto, l'altra in basso, una tirando meno in alto ha una manutenzione LEGGERMENTE minore...sta a te decidere Cilindro: Stage6 streetrace 70cc, ghisa bifascia, scarico testa e pistone lucidati, scarico leggermente alzato; Albero: Carenzi by One, spalle piene sp10; Carter: lavorati nella fluidodinamica e raccordati al cilindro; Scarico: Pinasco Powersound; Carburatore: Dell'Orto PHBG 19; Pacco lamellare: V-Force Stage6 by Tassinari; Filtro: Stage6 corto blu; Variatore: Top TPR, mozzo da 18mm, massette da 4,5gr; Correttori di coppia: Top TPR da 122mm; Cinghia: Top TPR; Rapporti: Malossi 13/44 primari. Altre modifiche: disco braking a margherita anteriore con pastiglie malossi synth, gas rapido stage6 ricavato dal pieno in ergal, strumentazione per la temperatura by tnt, interruttore per luci artigianale. Modifiche estetiche: colorazione blu metallizzata e bianca, tappo olio e tappo pompa freno blu str8, viti carter str8 blu, sella bianca, viti carene blu, portatarga artigianale. My Phantom F12 by stage6 streetrace

Aprilia Scarabeo 50 16/08/2011

ottimo

Aprilia Scarabeo 50 Sono un appassionato motociclista di 19 anni, posseggo un aprilia rs 125 replica free power (35 cavalli), e non riesco a capire come posso l'aprilia, affidarsi ad uno scooter simile per rilanciare le sue quotazioni.In un primo momento leggendo i giornali mi era sembrato un pò strano, ma successivamente visitando in privato l'aprilia direttamente a Noale ne ho avuto la conferma. La guida in aprilia esaltava il design e la grossa innovazione del prodotto, e mi rammentava l'acquisto del mio fedelissimo , e ormai defunto, Gilera stalker. Come può un "coso" come l'aprilia scarabeo piacere in generale e per lo più ai giovani???? serve uno stile accattivante e soprattutto sportivo, per adattarsi alle esigenze del pubblico dei ragazzi, non una motoretta da vecchi che sembra frutto di un progetto di 30 anni fa ripreso e peggiorato. Mah, l'aprilia mi stupisce e mi fa cadere le braccia contemporaneamente: da prova di grandi capacità tecniche ed ingenieristiche come per l'aprilia rs 250 l'ultimo , e a mio parere migliore, 2 tempi stradale della storia (un 2T da 70 cavalli e 230 e passa Km/h), o per l'aprilia RSV 1000 che alla prova batte come prezzo e prestazioni l'intramontabile ducati 916 e famiglia (996, 998); ma è anche capace di presentare "robi" come l'aprilia scarabeo o ancora peggio qualche anno fa l'aprilia sonic o come si chiamava quel piccolissimo e schifosissimo scooterino,(mai visto in strada) che probabilmente hanno ritirato ...

Alfa Romeo 147 1.9 16/08/2011

buona

Alfa Romeo 147 1.9 La 147 spinta dall’innovativo 1900 JTD a 16 valvole "Common Rail" di seconda generazione sorprende per il temperamento e l’aggressività con cui eroga tutti i 140 CV che escono con una estrema disinvoltura da sotto il cofano, tanto che pare che i tecnici si siano scordati di contarne qualche altra decina! Esteticamente identica alle altre 147 la nuova JTD da 140 CV mostra un carattere deciso ed una tenuta davvero sorprendente. Normalmente le cifre sono aride, ma leggere che un 1900 turbodiesel supera agevolmente i 200 orari, scatta da 0 a 100 in 9,1 secondi e copre il chilometro da fermo in 30,8 secondi fa certamente piacere e mette subito in ansia per i consumi che, invece, restano sorprendentemente contenuti, tanto da dichiarare nel combinato (media fra città, autostrada e statali) 5,9 litri di gasolio per ogni 100 km con emissioni nocive altrettanto ridotte. Su strada, la si guida con estrema disinvoltura ed il cambio a sei marce si spiega per poter scaricare meglio a terra tutti i cavalli, piuttosto che per ottimizzare i consumi, visto che anche in sesta la 147 JTD non è certo “seduta”. Facile, divertente e sempre sicura grazie ad uno sterzo preciso, un cambio da vera tedesca ed un assetto esemplare. Fa piacere provare vetture di tale qualità e scoprire che sono prodotte in Italia e non in Baviera! Merito di questo fenomeno va attribuito all’ottimo equilibrio della 147 che ci era piaciuto fin dal suo debutto, dove avevamo apprezzato i suoi valori dinamici, confidando che ...

Audi A3 2.0 16/08/2011

bella

Audi A3 2.0 Abbiamo in Officina questa vettura che stiamo Elaborando per un cliente che deve affrontare una gara con una Golf 170Cv anche essa Elaborata.(La nostra parte in svantaggio avendo 140 originali a fronte dei 170 della Golf) La gara ovviamente deve essere disputata in un circuito chiuso! Vorrei qualche consiglio in base alla vostra esperienza in fatti concreti in base a risultati pratici e non teorici. Gli interventi che stiamo adottando sono rimappatura centralina con esclusione elettronica e fisica dell'EGR pressione turbo intorno a 1.7Bar sostituzione Turbo potenziato sia come struttura che come giri/min.Lo scarico non lo stiamo toccando per avere una coppia più esplosiva. Accetto consigli in merito su miglioramenti.(sempre se la testata non si apre prima di finire la gara data la loro grande qualità ) ...

Aprilia RS 125 16/08/2011

bellissima

Aprilia RS 125 Ciao cari lettori, in questa mia opinione voglio descrivervi la moto che qualche anno fa si contendevano il mio compagno e suo fratello: APRILIA RS 125 SPORT PRO COMPETIZIONE 2 TEMPI La moto era molto bella, tenuta sempre maniacalmente nei colori estetici rosso, nero e bianca, ovviamente preparata solo ed esclusivamente per pista ... :-) Vi descrivo qualche caratteristica: Soddisfava tutte le esigenze di un motociclista, iniziando da un'ottima ciclistica riabbassata e un'ottima tenuta principalmente nelle curve. Essa possedeva una centralina modificata del 20 %, con cilindro pistone in lega leggera Polini incluso di alzavalvola in modo da dare una certa potenza in apertura sopra i 7000 giri per affrontare qualsiasi curva con potenza. Aveva pure uno scarico artigianale Arrow, un kit Did, catena, pignone e corona in lega leggera in grado di sopportare prestazioni elevate e facilitare il cambio delle marce. Le ruote erano composte da cerchi in lega da 17 neri con pneumatici Bridgestone a miscela morbida per favorire un allaccio superiore con l'asfalto in modo da non derapare ed avere un ottima tenuta. I freni rigorosamente Brembo controllati correttamente ogni giorno, agevolavano le staccate in maniera perfetta, grazie anche ai dischi margherita che raffreddavano velocemente. Aveva una carburazione perfetta grazie ad un carburatore dell'orto 37 con cicler modificati. Velocità finale max 200 km orari. Ora non è più in loro possesso e sinceramente non so se ...

Fanta 16/08/2011

dissetante

Fanta Le cose stanno proprio così: la bevo senza un motivo. Sono attirato dal suo gusto, da quella strana combinazione tra succo di limone e zucchero. Un miscuglio bizzarro che mi soddisfa il palato lì per lì, perchè dopo (come sempre accade nel caso delle bibite gassose) mi rimane quella sensazione che (specie d'estate te la porti dietro per tutta la giornata) di bocca asciutta ... Che è poi così fastidiosa! Ma nonostante questo, mi piace ... Non sono un assiduo bevitore della Fanta Lemon, ma quando la vedo da qualche parte, quando sono al pub che non so cosa ordinare, quando è lì esposta in quel bar ... Bene, finisco col prenderla e la preferisco decisamente alla Coca Cola. Forse saranno i ricordi di quando ero piccolo ... Ai tempi la Fanta era un mito ed era la bibita più conosciuta e bevuta, per lo meno dalle mie parti. Così, sono rimasto sempre attaccato ad essa, per lo meno nel mio immaginario personale. E adesso che c'è anche la varietà Lemon, le cose vanno ancora meglio! E potrei andare avanti per ore,senza trovare un motivo razionale per berla ... Detto questo posso ancora una volta dire: "Non so perchè, ma mi piace". Per questo, nonostante i buoni consigli del medico e la mia riluttanza nel comprare il prodotto in questione, continuo a cedere e a berla quando me la trovo davanti. Una piacevole tentazione, di fronte alla quale non riesco davvero a tirarmi indietro. Conclusione: gonfia, ma è buona

Fiat Panda 1.2 16/08/2011

storica

Fiat Panda 1.2 la recensione sulla vecchia panda la faccio piu per motivi affettivi che per un utilità verso i membri della community dato il fatto che ormai si trova solo usata e che la produzione dell'ultima serie risale al 2000 se non mi sbaglio.La panda è una delle auto che insieme alla 500 ha fatto muovere l'italia e gli italiani, nata con un tre cilindri raffreddato ad aria si è sempre contraddistinta per la sua forma spartana, per gli interni poveri ed essenziali e per un look davvero impossibile da confondere.Le ultime versioni come quella con cui ho imparato a guidare erano accessoriate con vetri elettrici ed un rudimentale impianto stereo ereditato dalla uno, come il motore fire e una chiusura centralizzata "leggermente rumorosa" al momento dell'apertura e della chiusura delle porte.Dalla uno ha anche ereditato il motore 1000 i.e. fire, un vero vanto per l'ingegneria meccanica italiana per consumi e prestazioni.Insomma, nonostante sia stata l'emblema della macchina economica per diversi decenni, la fiat panda era e resterà un simbolo per tutto il segmento del settore ed un modello da seguire in quanto a longevità e modelli venduti. Conclusione: una delle auto che ha fatto muovere l'italia

Fiat Punto 1.2 16/08/2011

bella

Fiat Punto 1.2 Una delle più belle auto della L'ho acquistata nel 2006. Mi serviva un'auto completa, che fosse sia per la città (per non avere problemi di parcheggio ecc) sia per andare in autostrada e percorrere centinaia e centinaia di kilometri. La mia è u'auto a diesel, comoda perchè si risparmia davvero tanto, soprattutto in autostrada. E' comodissima, ci stano 5 persone sedute anche comode. E' comoda per qualsiasi tipo di asfalto e strada. E oltretutto è un'auto italiana, quindi la si acquista anche per una buona causa. Ci sono tantissimi colori da poter scegliere, la mia è grigio scuro, un colore che va sempre e che non si sporca facilmente. Non è velocissima rispetto ad altre auto, ma è pratica comoda e resistente. Ormai ce l'ho da 5 anni! No saperei neanche trovarle un difetto. Consigliata per i giovani e per chi ama viaggiare in maniera comoda senza sprechi eccessivi di benzina.
Visualizza altre opinioni Torna sopra