Condividi questa pagina su

blu Status blu (Livello 3/10)

mula_alabardata

mula_alabardata

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 27/02/2008

16

Labello Star Fruits Pink Grapefruit 09/10/2008

labbra lucide al pompelmo!

Labello Star Fruits Pink Grapefruit L'altro giorno vi ho parlato del labello alla fragola, ora vi voglio parlare di questa novità: il Labello Star Fruits Pink Grapefruit. Tutti conoscete com'è fatto il Labello: questo stick cilindrico, tondeggiante, talmente piccolo che possiamo tenere ovunque, di forma sempre uguale, ma che varia però per colore e grafica in base al gusto fruttato (il suo colore e i disegni rispecchiano il gusto scelto) o al tipo (il classico si sa che è blu, il med bianco, il sun giallo, ecc). Questa nuova serie, la Star Fruits, presenta una novità nella figurazione dello stick, innovativa per questa marca: i colori sono quelli dei gusti, ma appare completamente lucido e invece dei fruttini disegnati ha dei cuori scintillanti. Uno cosa che non mi piace molto di questi labelli è proprio questa nuova grafica che compare sia nello stick, che nel cartone della confezione: perché riprodurre i frutti a forma di cuore? È innaturale… Per farli sembrare più femminili? Per dare un tocco glamour? O semplicemente per rappresentare l'essenza del frutto? Penso sia per quest'ultimo motivo, anche se troverei più indicato il solito disegnino del frutto in versione scintillante… Come lancio per questa nuova tipologia hanno riproposto i gusti fragola, cherry e fruit passion, che come ben saprete sono rispettivamente rosso, rosso scuro e viola. Ma la vera novità è tutta in questo gusto: il Pink Grapefruti, assolutamente nuovo, con uno stick rosa intenso, molto invitante (tutta questione di marketing.. ...

Labello Fragola 06/10/2008

labbra fragolose

Labello Fragola Premetto che sono un'amante del Labello, soprattutto quello fruttato, con tutti i suoi svariati gusti! Perciò appena esce un gusto nuovo lo compro subito per assaggiarlo! Questo gusto fragola, invece, uscito ormai da un paio d'anni non mi attirava. Vedendo questo stick tutto rosso con le fragoline disegnate in bianco (molto bello esteticamente, forse tra i migliori) ho subito intuito che l'impasto doveva essere dello stesso colore e, quindi, mi avrebbe potuto colorare le labbra di rosso. Io non sono un'amante dei rossetti evidenti e la mia carnagione è chiara, quindi ho sempre preferito evitarlo. Mi son dovuta ricredere quando me l'hanno regalato. Non si può negare che lascia un po' di colore rossastro sulle labbra, come era prevedibile, ma non è per niente eccessivo: è così lieve che può perfino risultare un effetto gradevole! L'unica cosa bisogna stare attente a non farlo uscire troppo dal contorno labbra quando lo si mette e prestare molta attenzione quando si portano capi chiari (con il passion fuit viola mi son macchiata una maglia: non è stato piacevole!) Il gusto sa ovviamente di fragola: è delicato, molto dolce (forse troppo per chi non ama le cose dolciastre) e persiste per diverso tempo. Anni fa avevo preso il Whitehall - Cheap Stick alla fragola ed aveva un gusto molto più forte e "finto". Rimane sulle labbra per diverso tempo, ma quando è inverno o quando ho le labbra risultano particolarmente secche, non basta una sola applicazione: passo il ...

win-click.com 02/07/2008

win-click: giochi x codici

win-click.com Dopo aver conosciuto siti come Prizee & Toilokdo, e dopo averli iniziati a frequentare giorno dopo giorno ti inizi a chiedere e a cercare dei metodi alternativi per accumulare sempre più punti! escludendo di principio il maxipack (è bello limitarsi ai giochi gratuiti, senza entrar enel circolo vizioso del gioco.. anche xkè non conviene: comprando maxipack è un po come pagarsi il regalo.. quindi non ha più senso :D) allora ho provato la packbarre: ma è luunga (dopo giorni e giorni sempre collegata ero appena al 20%!) e fastidiosa (ste scritte che corrono sempre sul monitor dopo un po stufano...) ho trovato win-click! il sito dalla grafica un po infantile: il protagonsta è un bel maialino rosa! lo sfondo è azzurro cielo e blu mare. Però tutto sommato mi piace perchè è allegro! Regali (Boutique) che ha un'ampia sezione codes! quella che cercavo! ci sono codes per: ludosnack a 6000 WINS dragon-games a 10.000 W Cashcode a 11.000 W Grizz+ a 12.000 W Find code a 12.000 W Campagne d epublicitè a 15.000 W Byncode a 18.000 W (quello x Toilokdo!!) Code allopass Palier A a 19.000 W Misteuro a 20.000 W Parties+ a 21.000 W Overpass a 21.000 W Maxipack a 25.000 W (quelli x prizee!!) Code allopass Palier B a 30.000 W come avete potuto capire i WINS sono la moneta locale, i punti insomma... questi codici vengono fuori alle ore 15 di ogni giorno in una quantità limitata, quindi quelli più ricercati vanno a ruba subito! e forse questa è una pecca... quando mai ...

Dal Negro Gioco carte sei 07/04/2008

SEI davvero un bel gioco di carte!

Dal Negro Gioco carte sei Mi hanno regalato questo gioco quand'ero piccola, ho giocato un paio di volte, ma poi è finito lì in cassetto... finchè un giorno io ed il mio ragazzo volevamo provare qualche altro gioco di carte che non fosse la solita briscola, ne scala 40, ma nemmeno Solo a cui giocavamo sempre (un gioco della Del Negro molto divertente) e così sono andata nell'armadio dei giochi: l'ho visto e ho detto "mi ricordo che era bello! proviamolo!" solamente dopo tanti anni non mi ricordavo le regole, ma dopo aver letto velocemente le istruzioni e fatto un giro di prova, abbiamo capito subito come funzionava! il meccanismo, infatti, è molto SEMPLICE, l'unica cosa bisogna giocarci un paio di volte per capire ed acquisire le varie tattiche di gioco per vincere e far perscare all'avversario! ;) Ma ora ve ne parlo meglio! DESCRIZIONE: giocatori: da 2 a 10! (quindi ottimo x divertirsi con gli amici, anche se si è in tanti!) età: 10 o più (perciò davvero x tutti!!) contenuto: 104 carte numeriche (la particolarità del gioco sta proprio nel avere queste carte strane che vanno da 1 a 104, ognuna con sopra stampato un diverso numero di puntini neri, che corrispondono ai punti di penalità) + libretto di istruzioni in italiano + 5 carte bianche (per sostituire eventuali carte perse) SCOPO DEL GIOCO: Prendere meno carte possibili! Per ogni carta che si è costretti a tirar su si viene penalizzati della somma di pallini neri presenti sulle carte. Vince chi al termine della partita ha meno puntini ...

Pennarelli Carioca 01/04/2008

PENNARELLI anche per i grandi! :)

Pennarelli Carioca Ma vi pare che uno arrivato all'università deve andare a comprarsi dinuovo i pennarelli? si, proprio gli adorabili pennarelli che tutti noi abbiamo usato da bambini! :) non perchè ho avuto un attacco di infantilismo... ma perchè mi servivano per alcuni lavori universitari (faccio architettura e sentivo la necessità per colorare piantine o far schizzi dei progetti) così sono andata in negozio tutta contenta perchè per un attimo stavo tornando bambina! :) arrivata in negozio mi son posta il problema: quali prendo? c'erano i Carioca, i Giotto e quelli di altre marche "tarocche"... non avendo più comprato pennarelli per anni non sapevo quali fossero i migliori in commercio, e comunque non avevo troppe pretese...così la prima cosa che ho guardato è stata il PREZZO! i Carioca costavano attorno ai 2 Euro e, di pochi centesimi, erano i più economici di tutti, così mi son detta: ok compriamo i Carioca!! Forse erano più economici perchè invece che esser in una bella confezione di cartone erano sistemati tutti in fila in una confezione di plastica con la marca in una striscia di cartone: quindi non troppo raffinata.... ma non mi importa! a me interessano i pennarelli! :D Quelli sottili o grossi? quelli sottili perchè mi serve più precisione e la punta fa al caso mio perchè è lunga e stretta, ma nonostante questo lascia un bel segno evidente. Poi ero indecisa: confezione da 12 o da 24? allora ritorno a guardare il prezzo: quelli da 24 costavano meno del doppio (quindi ...

ediliziainrete.it 26/03/2008

il mondo dell'EDILIZIA IN RETE!

ediliziainrete.it Il sito che vi presenterò oggi l'ho scoperto per caso un anno fa, quando frequentavo stavo navigando alla disperata ricerca di blocchi cad di dettagli costruttivi (per chi non se ne intende sono i disegni in cad già realizzati, pronti per essere modificati ed utilizzati in base alle necessità). Per poterli scaricarli, però, ho dovuto effettuare una registrazione, ma è semplice, veloce e totalmente gratuita... quindi non perdete l'occasione e registratevi! per quello che offre gratuitamente ne vale la pena! Anche perchè, pochi mesi dopo l'iscrizione, mi è arrivata un'offerta interessante nella newsletter via mail: 3 numeri omaggio di una rivista a scelta tra quelle della casa editrice BE-MA del settore architettura/edilizia (come Modulo, Progetto&Pubblico, Show building, Lattoneria, ecc che potete conoscere visitando il sito internet www.bema.it) E non spaventati della newsletter che accennavo: non è per niente fastidiosa, anzi... mi arrivano 1, massimo 2, mail al mese e non contengono spam, ma le iltime news del sito. *Cosa possiamo trovare nel sito?* tutto ciò che riguarda l'edilizia e le costruzioni! Sezione I-PLUS: itinerari di architettura (in pratica e' una mappa interattiva di più di 3.000 opere di architettura internazionale, illustrate e descritte tecnicamente); selezioni di architettura (il sito dice di avere disponibili ad oggi 358 progettisti, 594 opere e 50 interviste ai maestri); soluzioni tecniche(con ottimi disegni di dettagli costruttivi ...

petra-dura.blogspot.com 15/03/2008

finalmente un BEL BLOG di ARCHITETTURA

petra-dura.blogspot.com è da anni che cercavo un sito del genere! cercavo su google "blog architetti", "blog architettura" ma niente mi ha mai soddisfatto... si finisce nei blog di qualcuno che racconta la propria vita universitaria, senza però esserti di aiuto. in questo blog invece ci sono finita x caso.. e l'ho subito messo tra i preferiti! è un sito semplice, ma efficace. C'è tutto quello che può servire ad un giovane studente (o, perchè no, anche ad un professionista) dal momento che è gestito da un gruppo di studenti di Catania che hanno la buona volontà di aggiornarlo anceh più volte al giorno! Tratta di tutti i temi riguardanti l'architettura: Ci sono le tesine di architetti e architetture, tutte ben fatte e correlate di bibliografia finale. Vengono analizzati poi i più recenti edifici realizzati o in fase di realizzazione. Sono presenti inoltre schede dei materiali con descrizione ed esempi di applicazioni. Vengono riportate anche le notizie più curiose dal mondo dell'architettura (sapevate per esempio che Frank Gehry è stato protagonista di una puntata dei simpson?) Infine vengono segnalati tutti i concorsi di architettura, arte, grafica banditi in Italia e all'estero, con tanto di link al bando per maggiori informazioni. Il tutto accompagnato da foto, video e link per rendere più efficaci gli articoli e renderne più piacevole la lettura. Il sito è strutturato molto semplicemente, tipo un blog (infatti si può interagire commentando i vari articoli), e sulla destra si ...

Dal Negro Gioco carte solo 12/03/2008

SOLO.. un bel gioco di carte!

Dal Negro Gioco carte solo Possiedo questo prodotto fin da piccola, prima addirittura di sapere dell'esistenza di Uno (che è della mattel e non della Del Negro). I due giochi sono infatti molto simili, ma questo secondo me è più bello perchè ha più carte speciali di azione! Questo vuol dire che il gioco è meno monotono perchè ha più imprevisti e risulta, perciò, più vario e divertente! il mazzo contiene 112 carte così suddivise: - carte rosse da 1 a 9 - carte gialle da 1 a 9 - carte blu da 1 a 9 - carte verdi da 1 a 9 - carte colorate cambio carte con chi voglio - carte colorate quello dopo pesca 2 - carte colorate cambio giro - carte colorate quello dopo salta il turno - carta nera cambia colore - carta nera cambia colore e quello dopo pesca 4 - carta nera tutti cambiano carte in senso orario Lo scopo del gioco è restare per ultimo senza carte.... ricordandosi però di dire "SOLO!" al penultimo giro (per indicare che, appunto, hai un'unica carta in mano).... e sperando che quello prima di te non ti butti un pesca 2! questo gioco è davvero per tutti (sulla confezione c'è scritto dai 6 anni in su) e si può giocare da 2 a 10 giocatori! io ci gioco in spiaggia con i miei amici, oppure in viaggio (perchè la scatolina è comoda e maneggevole e si può portare ovunque) ... ed è perfetto!! ci divertiamo tutti!! xkè è veloce, divertente, bisogna pensarci su, ma non ci sono tattiche specifiche... una volta capito come funziona è davvero facilissimo! inoltre il rapporto qualità/prezzo è ...

Trieste. O del nessun luogo (Jan Morris) 08/03/2008

Trieste o del nessun luogo

Trieste. O del nessun luogo (Jan Morris) Il libro è diviso in brevi capitoletti e risulta di facile lettura. Vi riporto un mio resoconto: In questo libro Jan Morris, scrittrice, appassionata di storia e di viaggi, nata nel Galles, ma formatasi in Inghilterra, racconta il suo intenso rapporto con Trieste iniziato durante la seconda guerra mondiale: qui James Morris era un giovane ufficiale britannico (prima di cambiare sesso). Intreccia quindi i ricordi malinconici della sua vita con la storia complessa di questa terra di confine creando così una lettura piacevole, arricchita con aneddoti di vita locale e descrizioni di scorci della città che lasciano anche spazio all'architettura. Inizia esaltando lo splendore della città sotto l'impero asburgico, quando ne costituiva lo sbocco sul Mediterraneo permettendole di essere un grande porto, ricco di commerci. In quel periodo fiorirono anche grandi opere architettoniche come Palazzo Carciotti, l'Acquario, Villa Revoltella, la Stazione ferroviaria per il capolinea meridionale della linea che collegava Trieste con Vienna, che era una "commistione di stili tra il rinascimentale e il classico che la Trieste asburgica prediligeva". Altre architetture che testimoniano l'impero sono l'ufficio centrale delle Poste nell'attuale Piazza Vittorio Veneto, il Castello di Miramare, dimora che l'Arciduca Massimiliano d'Asburgo volle sul promontorio di fronte alla città, la torre dell'Arsenale del Lloyd Austriaco, leader della cantieristica triestina, la cui sede era uno dei grandi ...

Dal Negro Gioco carte biancaneve e i sette nani 06/03/2008

Il rubamazzetto con Biancaneve!

Dal Negro Gioco carte biancaneve e i sette nani Possiedo questo gioco di carte fin da piccola, e anche questo mi è stato regalato. Si vede che la mia confezione ha più anni poichè ha la scatola diversa da quella proposta: è tutta rossa con un paio di carte grandi vicino alla faccia di Biancaneve. Il mazzo è composto da 40 carte raffiguranti Biancaneve, appunto, i 7 nani, la strega, il Principe in varie scene tratte dal film. anche se i disegni possono risultare esclusivamente per bambini sarebbe sbagliato pensare che anche il gioco sia destinato solo ai più piccoli! Il gioco infatti è quello del rubamazzetto! si gioca tipo a scopa: 3 carte in mano, 4 sul tavolo e ogni turno o si tira su una carta dal tavolo, se la si ha uguale, e la si mette in cima al proprio mazzetto di carte pescate, oppure se non si ha niente si cala o..... o se si ha la stessa carta che è in cima al mazzetto dell'avversario GLI SI RUBA IL MAZZETTO!! e poi, solito, si pesca una carta dal mazzo coperto in modo da averne sempre 3 in mano... vince infatti chi al termine del gioco ha raccolto più carte! il gioco è dai 5 anni in su e può essere giocato da 2 a 6 persone. quindi diverte tutti, grandi e piccini! :)

Architettura 01/03/2008

Architettura a Trieste

Architettura Sono al terzo anno del corso di laurea di scienze dell'architettura all'università di Trieste. Secondo l'ultima classifica siamo al 5° posto tra le varie facoltà di architettura in Italia, addirittura davanti alla storica Venezia. ora indicherò i pro e contro che ho riscontrato.. lo faccio per punti in modo da essere più chiara e sintetica. VANTAGGI: - facoltà creativa - materie molto interessanti (progettazione, storia dell'architettura, urbanistica... ma anche cinema, fotografia, scenografia) - si impara l'uso di software grafici (Autocad, 3d studio max, Photoshop) che ti possono aprire le porte della grafica - lavori di gruppo che ti permettono di socializzare ed apprendere un metodo di organizzazione e cooperazione - dopo i 3+2 e dopo l'esame di stato si dovrebbe avere un posto sicuro e ben pagato - se si porta un progetto alla laurea si ha la disponibilità di 10 punti solo per la tesi SVANTAGGI: - troppe ore di lezione - corsi obbligatori - troppi esami e, per far credere che ce ne siano di meno, vengono raggruppati nei famosi laboratori da 10 crediti o più.... quindi è come se ogni anno si avessero più di 10 esami) - le propedeuticità ai vari esami - se non sei disposto a studiare 7 giorni su 7 non fa x te - raramente si finisce in 5 anni - disorganizzazione - se nei lavori di gruppo ci si trova con i compagni sbagliati si richia grosso (lavorare male e peggiori risultati) - molto costosa (non tanto per i libri quanto per il materiale dei ...

SolarisSport.com 01/03/2008

scarpa comoda

SolarisSport.com la ritengo una scarpa sportiva, ma allo stesso tempo elegante grazie alla sua linea e al suo colore: il nero si abbina con tutto ed i diamantini sono fashon! Questa scarpa è quindi adatta a tutte le occasioni! :) inoltre è comodissima, e non è un dato da sottovalutare, e ti permette di camminare per ore nel massimo comfort! l'unica cosa che a qualcuno potrebbe non piacere è la suola raso terra senza un minimo di tacco. il tessuto inoltre è di ottima qualità e le rifiniture sono ben fatte. ps: scusatemi, è la mia prima recensione e non capisco xkè il nome prodotto invece che la scarpa è solaris sport... io ho cliccato sulla scarpa x commentare la scarpa! non l' ho comprata da loro, ma in un normale negozio.. chiedo scusa quindi se le info che dò non sono riguardanti solaris. ...

Aquarius 29/02/2008

Aquarius: un momento di freschezza

Aquarius Dopo la campagna pubblicitaria apparsa su tutti i giornali, in tv e in internet ho voluto assaggiare questa nuova bevanda lancaita la scorsa estate... e direi che non potevano scegliere stagione migliore! perchè credo che questa bevanda, per assaporarla al meglio, vada bevuta in estate, appena tolta dal frigorifero... eh si! perchè il suo punto forte è questo senso di freschezza che ti regala in un' assolata giornata d'estate ed anche il fatto che è un integratore di sali minerali! (il punto debole è che se la lasci fuori dal frigo perde l'effetto ed il gusto può sembrare troppo dolciastro e un pò monotono) Devo dire la verità che sono stata attirata anche dal prezzo: mezzo litro di bibita costa 0,75 cent (una volta l'ho trovata perfino a 0,50 cent!), prezzo inferiore agli altri prodotti della Coca Cola Company! Il design della bottiglia inoltre è molto sinuoso ed ergonomico! biogna provarla almeno una volta! ;)

Calma Apparente - Eros Ramazzotti 29/02/2008

Eros è Eros!!

Calma Apparente - Eros Ramazzotti è un bellissimo cd, come tutti quelli di Eros! I testi raccontano grandi emozioni, la sua voce inconfondibile trasmette la passione e la musica ti trasporta! l'ho ascoltato tantissime volte senza stufarmi mai xkè ogni volta ti lascia o ti ricorda qualcosa. A me ricorda in particolare il concerto live "Calma apparente" tenuto a Grado dell'estate 2006, dove Eros ha esordito con "L'equilibrista" per poi regalarci "Bambino nel tempo", "I belong to you", "Sta passando novembre", per poi proporci i suoi pezzi storici, quelli che l'hanno reso celebre. In questo cd ci sono 13 canzoni. Quelle che ritengo più belle sono "Solarità" per la positività che trasmette e "Sta passando novembre" per la musica malinconica; "Calma apparente" invece non la ritengo così tanto bella, rispetto alle altre, da dare il titolo all'album. notevole è anche il duetto con Anastacia "I belong to you"... trasmette proprio la passione e ti fa innamorare! :) quindi lo consiglio a tutti gli amanti del genere! ...

E Ritorno Da Te. The Best Of Laura Pausini - Laura Pausini 28/02/2008

The best of Laura

E Ritorno Da Te. The Best Of Laura Pausini - Laura Pausini secondo me è il più bel cd di laura pausini! a dir il vero non lo possiedo in cd, ma in musicassetta (probabilmente è l'ultima musicassette che ho preso.. 16.000 Lire se non mi ricordo male) l'avrò ascoltata tantissime volte! ci son tutti i suoi più grandi successi, le canzoni che l'hanno resa così famosa in Italia e in tutto il mondo! certe canzoni credo le abbiano sentite tutti, almeno una volta, proprio xkè hanno fatto storia.. sono un pezzo della musica italiana che non tramonta e ci fa onore nel mondo. mi riferisco principalmente a "La solitudine", canzone che l'ha fatta trionfare a Sanremo, ma altri successi sono "Strani amori", "gente", ... nel cd compare un unico inedito: "E ritorno da te", singolo del 2001. insomma lo consiglio a tutti i romanticoni, a chi si è innamorato con le canzoni di laura e le porta nel cuore, per chi queste canzoni sono un ricordo dell'adolescenza e dei primi amori... ma anche grandi amori! :) ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra