Condividi questa pagina su

bianco Status bianco (Livello 1/10)

niki96

niki96

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 03/04/2007

2

Sereupin 09/07/2007

ritornare a vivere

Sereupin Ho cominciato ad avere ansia 15 anni fa (ora ne ho 39). L'ansia non la curavo finche 10 anni fa ho cominciato ad avere crisi di panico solo che non sapevo cosa fossero.mi è stato consigliato uno psichiatra che mi ha ordinato un antidepressivo e un ansiolitico ma io dicevo: un antidepressivo non sono mica depresso e quindi sospendevo la cura e prendevo solo l'ansiolitico di testa mia(en gocce). Continuavo con i miei alti e bassi(più bassi che alti)ma non mi accorgevo che pian piano le crisi di panico diventavano sempre più frequenti ed intense. Continuavo ad avere ansia e crisi di panico, la macchina facevo fatica a guidarla e poi l'autostrada un dramma, i posti chiusi da evitare assolutamente finche un anno fa non ho deciso di andare nuovamente da uno psichiatra questa volta seriamente (stavo proprio male ,facevo fatica ad uscire di casa) e mi ha ordinato sereupin 20mg da prendere la mattina e xanax (attualmente ne prendo 0,25 per 2 volte al giorno, serve tantissimo basta non abusarne) spiegandomi che il sereupin serve per le crisi di panico. Dopo un pò di titubanza ho iniziato a prendere lo sereupin sforzandomi di prenderlo ogni giorno e ho cominciato dopo qualche settimana a stare meglio. Non mi sveglio più la notte in preda all'ansia pensando di morire fra poco e addirittura ho rischiato: in maggio ho prenotato un viaggio in Calabria e sono riuscito a fare con la macchina 1100 km di andata e tanti di ritorno senza avere nessuna crisi d'ansia; incredibile per me che ...

Hotel Club Minerva (Sibari - Calabria) 08/07/2007

bella struttura peccato per il miniclub

Hotel Club Minerva (Sibari -  Calabria) Sono appena tornato da una vacanza al minerva e devo affermare che mi sono trovato proprio bene. Ottima la ristorazione a buffet anche se arrivavi tardi trovavi sempre tutto (a proposito ristorante aperto fino alla 15 e fino alle 22) bene il ristorante tipico, sufficiente la pizzeria (manca la birra) e ottima l'idea del ristorante all'aperto in pineta. La piscina è grande ma troppo bassa (1,60mt), finalmente una piscina dove è obbligatoria la cuffia, e il bagnino è diventato una celebrità nel villaggio per la sua giusta pignoleria. Bella anche l'idea della piscina per bambini in pineta tra le piante Animazione buona nel complesso ma il miniclub non funziona troppo bene: troppi bambini quindi fra contarli, prepararli, metterli in fila, restano in attesa per molto tempo con il risultato che si stufano.Camere pulite ma l'acqua calda è in comune con tanti alloggi quindi se fai la doccia tardi rischi di trovarla fredda anche se sei il primo della tua famiglia.La spiaggia dista 600mt dagli alloggi ma c'è il trenino che fa la spola avanti e indietro e gli ombrelloni sono numerosi.Altra nota dolente non ci sono molte escursioni da fare in questa zona
Torna sopra