Condividi questa pagina su

rosso Status rosso (Livello 5/10)

nina865

nina865

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 17/09/2015

37

Love & War MasterPeace - Raheem DeVaughn 06/11/2015

Raheem ce la fa di nuovo.

Love & War MasterPeace - Raheem DeVaughn E' da molto tempo che sono fan di Raheem Devaughn. La prima volta che sentì questo album, me ne innamorai istantaneamente. Raheem ha una voce magnifica che ti coinvolge e, ti fa sentire parte integrante della canzone. Canta canzoni molto lunge come se sapesse ciò che sta facendo. Ha affinato l'arte della produzione di musica R&B e soul. Ha un'animo e una passione i quali, secondo me, sono gli ingredienti fondamentali per ogni artista che meriti un po' di rispetto, soprattutto in questo album "The Love and War Masterpeace" (album nato anche con la collaborazione di vari artisti). Questo album è "narrato" da Cornel West (perchè vengono attribuiti a lui alcune tracce che fungono da introduzioni a parti diverse dell'album); il quale dà un po' più di "realismo" alla traccia. Nella traccia "Bulletproof", però, non si percepisce la presenza di Ludacris. Tuttavia, mi piace molto particolarmente la traccia "The Greatness" realizzata con l'aiuto di Wale, sia a livello di testo, sia a livello di suono. "I Don't Care" non è bella come le altre ma è comunque orecchiaible; però, Raheem ha recuperato con le canzone d'amore "Black & Blue", "Mr. Right", "Fragile" e "My Wife" la quale mi ha toccato molto. Mi piacicono anche "Bedroom", "Microphone" e "Garden Of Love". Ho "intuito" cosa voleva fare nella traccia "Nobody Wins a War" ma, secondo me gli manca qualcosa, come se mancasse un'ingrediente importante che fa comunque la differenza; infatti non riesco ad ascoltare quella traccia. Nel ...

Ladies of the Eighties - Taste of Honey (A) 05/11/2015

Talentuose artiste anni '80

Ladies of the Eighties - Taste of Honey (A) A Taste of Honey fu un gruppo musicale formato nel 1971 da Janice-Marie Johnson e Perry Kibble, composto da Janice Marie Johnson (voce, basso), Hazel Payne (voce, chitarra), Perry Kibble (tastiera) e Donald Johnson (batteria). Il loro quarto e ultimo album "Ladies of eighties" ci mostra le cantanti in un'eccelente forma musicale e vocale. Questa pubblicazione, simile nel contenuto e nella forma al loro terzo album Twice As Sweet, è caratterizzatto per la maggior parte da un suono funky e vivace. L'unica vera ballata di questo album è la bellissima "Twice as sweet". Il resto dell'album è forte e la componente ballo, caratteristico delle Taste of Honey, è sempre presente. "Sayonara", "We've got the groove", "Lies" e "Diamond real" sono tutti perfettamente adatti ad una pista da ballo, inoltre sono canzoni che mettono di buon umore. In più nel cd è presente il remake di Smokey Robinson "I'll try something new", dando al brano classico un tocco sexy e romantico. C'è da far notare che questo album rimasterizzato della casa discografica BBR ha tutto quello che vi potete aspettare da questa casa di produzione: meravigliosa qualità del suono, ottimo design del disco con all'interno un interessante libretto che contene interviste a Janice Marie Johnson e Hazel Payne. Vi consiglio calorosamente di acoltare questo capolavoro. Tracce 1. Sayonara 2. We've Got the Groove 3. I'll Try Something New 4. We've Got the Groove (Reprise) 5. Lies 6. Diamond Real 7. Never Go Wrong 8. We've ...

Lately - Billy Paul 04/11/2015

Grande album di Billy Paul del 1985.

Lately - Billy Paul Sono stupita da quanto questo album sia magnifico e penso proprio di iniziare a collezionare tutti i dischi di Billy dato che questo e tutti gli altri degli anni '70 sono molto ben fatti! Che voce! Ha una di quelle voci che ti farebbero stare tutto il tempo ad ascoltare qualsiasi cosa cantino! Billy è dotato di un grandissimo talento e secondo me è una leggenda vivente. Vi consiglio di dare un'opportunità a questo album se siete quel tipo di persona a cui piacciono le ballate soul che solo Billy può produrre; il quale "aggiornò" i suoni a quelli tipici degli anni '80 ma lo fa in un modo nella quale non è molta la differenza e soprattutto, il complesso è ancora soul e tracce ottime. Ho provato questo album ed ero shockata da quanto lo abbia amato; infatti lo ascoltai sei volte di fila e ogni volta mi piaceva sempre di più! Mi piacerebbe ringraziare Billy perchè, con il suo talento, mi delizia sempre; e in più, non ha tutto quel rispetto che si meriterebbe, ma per me, rimarrà comunque una leggenda! Caratteristiche tecniche Titolo: Lately Artista: Billy Paul Genere: R&B / Soul Data di uscita: 29/04/2013 Anno di pubblicazione: 1985 Casa discografica: BBR Numero dischi: 1 Tracklist 1. Fire In Her Love 2. Sexual Therapy 3. Lately 4. I Search No More 5. I Only Have Eyes for You 6. Hot Date 7. Get Down to Lovin' 8. Let Me In 9. Me and You 10. On a Clear Day 11. Sexual Therapy

Moore Is More - Chanté Moore 03/11/2015

Moore is more!

Moore Is More - Chanté Moore "Moore is More" è il sesto album della cantante americana Chanté Moore pubblicato con la Shanachie Records. La Moore descrive questo suo album come lo specchio della sua vita in quel momento, e pertanto l'album è espressione di felicità, gioia, vivacità e anche un pizzico di aggressività. Come il suo precedente album del 2008 "Love the Woman", la Moore unì un suono maturo pop/r&b con quello contemporaneo, il tutto realizzato grazie a produttori come Chris "Big Dog" Davis, Kwamé, the MIDI Mafia, Louis Biancaniello e Sam Watters. L'album spazia dallo squillante e confusionale brano dance-pop "On and On", a una magnetica cover della canzone anni 50 "Cry Me a River". "Jesus, I Want You" rimanda ad un album gospel che la Moore ha sempre pensato di fare da anni. Chanté Moore è una cantante sottovalutata, dotata di una bella voce. Vi consiglio questo suo cd così come gli altri! Tracce 1. Baby I Can Touch Your Body 2. Talking in My Sleep 3. Alone 4. Don't Make Me Laugh 5. Doctor Doctor 6. Mrs. Under, Stood 7. On and On 8. Giving You My Always 9. Jesus, I Want You 10. Cry Me a River Caratteristiche tecniche Titolo: Moore Is More Artista: Chanté Moore Genere: R&B e Jazz Anno di pubblicazione: 2013 Casa discografica: Shanachie Records ...

Hits/The B-Sides - Prince 02/11/2015

The Best of... Prince

Hits/The B-Sides - Prince Prince fu semplicemente il musicista più influente degli anni 80. Nel 1993, giusto in tempo per far ripensare alla gente che allora pensava che il cantante fosse in declino, Prince se ne esce con un album contenete 3 dischi. Questa raccolta fornisce un preciso escursus della carriera di Prince, dagli ultimi anni 70 con gioelli dell'r&b come "I Wanna Be Your Lover" ai peculiari e più iconoclasti inizi degli anni 80 come "Head," "Controversy"; la ballata pop, rock gospel "Purple Rain", il funk minimalista, e molti altri. Inoltre l'aggiunta di abbondanti tracce su più dischi, rare registrazioni live e precedenti tracce non pubblicate fanno di Prince un genio musicale insuperabile ed inimitabile. Tracce sul disco 1 1. When Doves Cry 2. Pop Life 3. Soft and Wet 4. I Feel for You 5. Why You Wanna Treat Me So Bad?, Why You Wanna Treat Me So Bad 6. When You Were Mine 7. Uptown 8. Let's Go Crazy 9. 1999 10. I Could Never Take the Place of Your Man 11. Nothing Compares 2 U - Gaines, Rosie 12. Adore 13. Pink Cashmere 14. Alphabet St., Alphabet St 15. Sign 'O' the Times, Sign O' The Times 16. Thieves in the Temple 17. Diamonds and Pearls 18. 7 Tracce sul disco 2 1. Controversy 2. Dirty Mind 3. I Wanna Be Your Lover 4. Head 5. Do Me, Baby 6. Delirious 7. Little Red Corvette 8. I Would Die 4 U 9. Raspberry Beret 10. If I Was Your Girlfriend 11. Kiss 12. Peach 13. U Got the Look - Easton, Sheena 14. Sexy M.F., Sexy MF 15. Gett Off 16. Cream 17. Pope 18. Purple Rain Tracce sul disco ...

Lawdy Miss Clawdy - Lloyd Price 01/11/2015

Musica meravigliosa dall'incomparabile Lloyd Prince.

Lawdy Miss Clawdy - Lloyd Price Amo sentire Lloyd Prince cantare; ha messo un sacco di vita in tutto ciò che ha mai eseguito e basta ascoltare questo cd per averne la conferma. La capacità di Lloyd di passare da R&B al pop, mostra il suo talento superiore. Lloyd è come al solito, nella sua forma migliore in questo album e non c'è niente di orrendo nel complesso. In più, la qualità del suono è eccellente e la grafica della copertina è ben fatta anche se è un po' comune per questa tipologia di album. Verso la fine degli anni Cinquanta, Lloyd rilasciò dei fantastici album come per esempio "Stagger Lee" e "Personality" scalando la classifica, facendolo diventare uno dei maestri di successo a produrre musica R&B,soul,pop. Questa è l'epoca nella quale artisti bianchi cantavano canzoni prodotte da artisti neri, le quali, canzoni originali, venivano fatte sentire solo nelle stazioni R&B. All'inizio degli anni Cinquana, Lloyd produsse "Lawdy Miss Clawdy" e fu cantata da un'altro artista bianco, non uno a caso, ma il grande Elvis. Ma nessuno, potè cantare una canzone di Lloyd Prince come farebbe il signor Prince. Caratteristiche tecniche Titolo: Lawdy Miss Clawdy Artista: Lloyd Prince Genere: R&B Data di uscita: 08/10/207 Anno di pubblicazione: 1995 Casa discografica: SPV Blue Label, SPV Blue Numero dischi: 1 Tracklist 1. Lawdy Miss Clawdy 2. They Get Down 3. Question 4. Send Me Some Lovin' 5. Where Were You On Our Wedding Day 6. Down By the River 7. Some Where Along the Way 8. Three Little Pigs 9. Won'tcha ...

Keep the Faith - Faith Evans 31/10/2015

Keep the Faith

Keep the Faith - Faith Evans Keep the Faith è il secondo album della cantante americana Faith Evans. Fu publicato dalla Bad Boy Records e raggiunse la sesta posizione nella U.S. Billboard 200. L'album fu certificato come disco di platino dalla RIAA. Il titolo dell'album "Keep the Faith" sembra essere proprio appropriato; negli anni successivi alla pubblicazione dell'album di successo, suo marito, the Notorious B.I.G., fu assassinato. Nonostante ciò la Evans perseverò nel comporre un album che si erge sulla promessa del suo primo album e ne perfezionò alcuni aspetti. Sicura, elegante e con una potente e flessibile voce, la Evans detta legge con un misto di ballate, canzoni con ritmo veloce e tracce dance. Le tracce dance sono il clou di "Keep the Faith", e brani di spicco come "Love Like This" e la traccia funk elegante "all Night Long" entrambi fiondarono direttamente ai vertici delle classifiche. Infatti Keep the Faith fu disco di paltino, consolidando la posizione, di diritto, della Evans nel mondo del hip-hop e dell'r&b. Vi consiglio vivamente questo capolavoro r&b!! Tracce 1. Faith (Intro), Faith (intro) 2. Love Like This 3. All Night Long 4. Sunny Days 5. Tears Away (Interlude), Tears Away (interlude) 6. My First Love 7. Anything You Need 8. No Way 9. Life Will Pass You By 10. Keep the Faith 11. Special Place (Interlude), Special Place (interlude) 12. Never Gonna Let You Go 13. Stay (Interlude), Stay (interlude) 14. Caramel Kisses 15. Lately I Caratteristiche tecniche Titolo: Keep the ...

Good to Go Lover - Gwen Guthrie 30/10/2015

"Good to go lover": un classico!

Good to Go Lover - Gwen Guthrie "Good to go lover" è un album pubblicato nel 1986 da Gwen Guthrie. L'album diede origine ad una grande hit "Ain't nothin' goin' on but the rent", che raggiunse la posizione numero uno sia nella classifica dance di Billboard sia nella classifica Hot Black Singles, mentre raggiunse la 42esima posizione nella classifica pop. Tutte le tracce dell'album son magnifiche! Uno dei miei brani preferiti è "You Touched My Life", che è una bellissima ballada che dimostra le grandi abilità vocali di Gwen. Questo album è caratteristico della musica soul/r&b di quell'era, il cd contiene brani eccezionali come l'incalzante ‘Outside In The Rain’ e l'ondeggiante ‘Passion Eyes’. Consiglio questo album a qualsiasi persona che ami r&b, funk e pop degli anni 80. Tracce 1. (They Long To Be) Close To You 2. Outside In the Rain 3. Good To Go Lover 4. You Touched My Life 5. Ain't Nothin' Goin' On But the Rent 6. I Still Want You 7. Stop Holding Back 8. Passion Eyes 9. Ain't Nothin' Goin' on But the Rent (US 12" Club Mix/Bonus Track) 10. Outside in the Rain (US Polydor Single Edit/Bonus Track) 11. Save Your Love For Me 12. (They Long to Be) Close to You (US Polydor Single Edit/Bonus Track) Caratteristiche tecniche Titolo: Good to Go Lover Artista: Gwen Guthrie Genere: R&B/Soul Anno di pubblicazione: 1986 Casa discografica: Soul Music ...

Where I Wanna Be - Donell Jones 29/10/2015

5 stelle e mezzo

Where I Wanna Be - Donell Jones Where I Wanna Be - Donell Jones 5 Stelle e mezzo. All'American Music Awards del 2001, una certa persona vinse il premio del miglior artista R&B... Quella persona era Donell Jones. Donell, secondo me, meritava assolutamente quel premio, perchè, "Where I Wanna Be" è una delle migliori cose che io abbia mai ascoltato. Era proprio in cima alle mie preferenza in quel tempo anche già con il suo primo singolo "U Know What's Up". Traccia semplice ma molto coinvolgente. A seguire, la migliore traccia dell'album, l'omonima dell'album; nella quale, Donell, medita su ciò che realmente vuole in una relazione sentimentale. Leggendo solamente il testo non potete comprenderla, ma solamente, mentre la ascoltate (in modo tale da sentire come pronuncia le parole). Le altre ottime tracce dell'album sono "This Luv" (traccia però non molto famosa), "It's Alright" e "When I Was Down). "Have You Seen Her" ci ricorda di quelle volte nella quale proviamo un'"attrazione" per una persona in una maniera quasi istantanea però, poi non abbiamo più la possibilità di incontrarla di nuovo. "Pushin", ottima traccia anche questa, parla della differenza tra essere amati e essere "soffocati" dall'altro. È un po ' difficile dire dove sta andando a parare nella parte finale di "Think About it". Ma una cosa è chiara, questo album dovrebbe stare solamente in un posto, nel vostro lettore musicale. Caratteristiche tecniche Titolo: Where I Wanna Be Artista: Donell Jones Genere: R&B Data di uscita: 27/09/1999 Anno ...

Rise - René & Angela 27/10/2015

Questo Boogie continua far rumore anche dopo 30 anni

Rise - René & Angela Rise è un album del 1983 del duo René & Angela. Pubblicato il 29 aprile del 1983, questo fu il terzo album del duo, e l'ultimo con la casa discografica Capitol Records. Il cd include la famosa ballata r&b del duo, "My first love". "Rise" di René e Angela, è un perfetto esempio del sofisticato ed elegante r&b di inizio anni 80 che avrebbe dovuto scalare i massimi livelli delle classifiche ma, purtropppo, fu ignorato sia dal pop e soprattutto dalla radio r&b. "Rise" consiste di 8 canzoni più 6 tracce bonus, e non ci sono tracce "deboli". il titolo dell'album "Rise", “Keep Running”, “Banging The Boogie”, “When it Comes To You”, “Wait Until Tonight” and “Take Me To The Limit” hanno tutti degli eleganti ritmi da pista da ballo. “My First Love” e “Take Me To The Limit” sono due ballate meravigliose, entrambe ugualmente affascinanti e non sdolcinate o noiose. Concludo dicendo che quest'album è un must have e anche una delizia per qualsiasi collezionista musicale r&b/dance. Tracce 1. Rise 2. Keep Runnin' 3. My First Love 4. Bangin' the Boogie 5. When It Comes To You 6. Wait Until Tonight 7. Can't Give You Up 8. Take Me to the Limit 9. Bangin' the Boogie (Single Version) 10. Keep Runnin' (Single Version) 11. My First Love (Single Version) 12. Bangin' the Boogie (Instrumental/Version) 13. Keep Runnin' (12" Version) 14. Keep Runnin' (Dub Version) Caratteristiche tecniche Titolo: Rise Gruppo: René & Angela Genere: R&B/Disco Anno di pubblicazione: 1983 Casa discografica: BBR ...

Nona Hendryx - Nona Hendryx 25/10/2015

Il debutto di una grande artista.

Nona Hendryx - Nona Hendryx Nona Hendryx debuttò come solista con questo album rilasciato da lei nel 1977 dopo la rottura con il trio "Labelle" nel Gennaio del 1977. Ora che è una solista, Nona mostrò nelle sue tracce il suo amore nel produrre musica rock. Ella, fu influenzata maggiormente da band come i The Who. Comunque, avendo prodotto musica R&B dagli inizi degli anni '60, questo album, è ancora ottimo, nonostante tutto il tempo passato; infatti, secondo me, questo album dovrebbe essere preso come modello da qualsiasi artista contemporaneo che vuole produrre musica di questo genere. L'album inizia con la traccia "Winning", una canzone perfetta con ottimii "momenti" molto belli che, chiunque li ascolti, li porterà nel suo interno per molto tempo. La voce di Nona, in questo album, è più forte che mai, anche più che nella sua band precedente; la quale rafforza le proprie tracce e cerca di arrivare a note sempre più alte. In più, ci sono tracce pop-rock come "Will You Be There" e "Everybody wants to be Somebody", e ballate come "Once Again". La rottura con Labelle, secondo me è stato un grande momento perchè, finalemente, il grande potenziale di quest'artista potè venir fuori, senza venir "soppresso". Vi consiglio altamente l'ascolto di questo album. Caratteristiche tecniche Titolo: Nona Hendryx Artista: Nona Hendryx Genere: R&B Data di uscita: 20/09/2010 Anno di pubblicazione: 1977 Casa discografica: Superbird, T-Bird Numero dischi: 1 Tracklist 1. Winning 2. Everybody Wants to Be 3. Somebody 4. ...

Jump to It - Aretha Franklin 24/10/2015

La quintaessenza degli anni 80

Jump to It - Aretha Franklin "Jump to it" di Aretha Franklin fu il migliore album del decennio anni 80. Fu prodotto superbamente da Luther Vandross. La traccia che da il titolo all'album, "Jump to it", raggiunse il primo posto della classifica r&b, ma non per questo le altre tracce sono da meno. Le canzoni vanno da un piacevo ritmo veloce a setose ballate soul, l'intero album è meraviglioso! Ciò nondimeno, tutte le produzioni musicali degli anni 80 dimostrarono che gli anni 80 furono anni di pace. Nonostante questo album risale a circa 33 anni fa, la sua musica rimarrà per sempre. Penso che Aretha sia una delle pochissime grandi cantanti della nostra era, ma la cosa più importante è che ascoltiate quest'album per rendervi conto della grandezza di quest'artista. Non ve ne pentirete affatto! Tracce 1. Jump To It 2. Love Me Right 3. If She Don't Want Your Lovin' 4. This is For Real 5. (It's Just) Your Love 6. I Wanna Make It Up To You 7. It's Your Thing 8. Just My Daydream 9. Jump To It (Single Version/Bonus Track) 10. Love Me Right (Single Version/Bonus Track) 11. This is For Real (Single Version/Bonus Track) 12. Just My Daydream (12" Version/Bonus Track) 13. Love Me Right (12" Dance Version/Bonus Track) Caratteristiche tecniche Titolo: Jump to It Artista: Aretha Franklin Genere: R&B Anno di pubblicazione: 1982 Casa discografica: BBR ...

One More Time (The Chess Years) - Billy Stewart 23/10/2015

Un interprete di talento

One More Time (The Chess Years) - Billy Stewart Billy Stewart è un cantante soul/pop che si trascura sempre quando si parla di grandi degli anni 60. Il suo album "One more time" è un piacevole tributo ad uno dei pi grandi cantanti soul di tutti i tempi. Nessuno è in grado di balbettare come Billy. Se non avete mai acoltato "Summertime" di Billy Stewart, questa è una ragione per comprare il Cd. Oltre a "Summertime", un'altra grande interpretazione presente nell'album è "Secret Love". Il potere grezzo e la grande energia della canzone è unito alla grande qualità, per quel tempo, della registrazione. Vi consiglio di acquistare l'album, o anche solo provare ad ascoltarlo, di questo meraviglioso cantante e interprete. Questo Cd è un must have per qualsiasi collezionatore. Tracce 1. Billy's Blues, Pt. 2 2. Fat Boy 3. Reap What You Sow 4. Sugar and Spice 5. Strange Feeling 6. Count Me Out 7. I Do Love You, I Do Love You (mono original version) 8. Keep Lovin' 9. Sitting in the Park 10. Love Me 11. Summertime, Summertime (extended version) 12. How Nice It Is 13. Because I Love You 14. Every Day I Have the Blues, Everyday I Have The Blues 15. Secret Love 16. Cross My Heart 17. One More Time 18. Golly Golly Gee 19. Tell Me the Truth, Tell Me The Truth (bonus track) 20. I'm in Love (Oh, Yes I Am) Caratteristiche tecniche Titolo: One More Time (The Chess Years), One More Time Artista: Billy Stewart Genere: R&B Anno di pubblicazione: 1990 Casa discografica: Chess, Universal IMS Stereo: Mixed Sottogenere: Soul ...

Very Best of Prince - Prince 22/10/2015

Molto sottovalutato...

Very Best of Prince - Prince Questo, insieme a "Purple Rain" è uno dei migliori album che Prince abbia mai prodotto. Quando fu rilasciato, l'album non piacque molto alla maggior parte delle persone; i quali, secondo me, non capivano il vero valore di Prince. Ancora non non capisco perchè questo album non abbia ricevuto l'attenzione che merita. Però, penso che ormai, a distanza di una decina di anni, qualsiasi appassionato di questo genere musicale, può pensare che quest'album sia un capolavoro. "Very Best Of Prince" vi lascia sentire i "prodotti" di Prince nel suo periodo migliore; infatti si può percepire quanto era ispirato nello scrivere ognuna di queste tracce. "I Wanna Be Your Lover" è un capolavoro psichedelico; i cambi di intonazione passando allo stile gospel rendono la traccia una delle migliori. Anche una traccia apparentemente "minore" (secondo me) come "Thieves in the Temple" sembra che sia qualcosa di innovativo e anche piacevole, ascoltabile. In questo album, non c'è un momento in cui si sente qualcosa di brutto, ma solo ottima musica dall'inizio alla fine. Qualsiasi fan di generi musicali "tranquilli", secondo me, dovrebbe provare ad ascoltare questo album. Scheda Tecnica Titolo: Very Best Of Prince Artista: Prince Genere: R&B Data di uscita: 22/11/2010 Anno di pubblicazione: 2001 Casa discografica: Rhino Numero dischi: 1 Tracklist 1.: I Wanna Be Your Lover 2.: 1999 3.: Little Red Corvette 4.: When Doves Cry 5.: Let's Go Crazy - Prince & the Revolution 6.: Purple Rain - Prince & the ...

Here Is Barbara Lynn - Barbara Lynn 21/10/2015

Fantastico ma...

Here Is Barbara Lynn - Barbara Lynn Barbara Lynn è una cantante affermata, e questo Cd mostra la limpidezza, la forza e l'estensione della sua voce. Quest'album è espressione delle abilità conore e strumentali di Barbara. L'album è straordinario, dopo essere stato fuori pubblicazione per anni, ora ha finalmente l'attenzione che si merita. Una puntualizzazione però: se vi aspettate di trovare la hit classica della Lynn "You'll lose a good thing", sarete delusi. Il brano originale uscì nel 1962 e può essere trovato in qualsiasi sito di musica. La versione in questo album è la versione ri-registrata del 1968 che non è all'altezza della versione originale. Ma questo non vi scoraggi dallo scoprire le altre meraviglie contenute nel Cd. Se non fosse statao per il remake, avrei dato 6 stelle!! Tracce 1. You'll Lose a Good Thing 2. Take Your Love and Run 3. Maybe We Can Slip Away 4. Sure Is Worth It 5. Only You Know How to Love Me 6. I'll Suffer 7. You're Losing Me 8. Sufferin' City 9. Multiplying Pain 10. Why Can't You Love Me 11. Mix It Up Baby 12. This Is the Thanks I Get Caratteristiche tecniche Titolo: Here Is Barbara Lynn Artista: Barbara Lynn Genere: R&B Anno di pubblicazione: 1968, 2009 Casa discografica: Water Music Records, Water Numero dischi: 1 ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra