Condividi questa pagina su

viola Status viola (Livello 4/10)

noa5

noa5

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 07/07/2014

135

Kill all enemies (Melvin Burgess) 29/09/2014

Kill all Enemies

Kill all enemies (Melvin Burgess) "Kill all Enemies" di Melvin Burgess, è stato pubblicato da Mondadori nella collana Chrysalide, il 2 aprile 2013, al prezzo di 16 euro, per 288 pagine. Il libro è narrato in modo molto diretto e crudo, l'autore non usa mezzi termini, non cerca la via più facile e meno dolorosa per far comprendere al lettore di cosa parla; anzi ci butta tutto davanti agli occhi nella sua brutalità e con tutto il dolore possibile. Dietro alle scelte di ognuno di noi, c'è tutto un mondo; non è corretto puntare subito il dito contro senza sapere cosa realmente abbia spinto questa persona a compiere quella determinata scelta. Credo che sia questo il messaggio principale del libro, almeno per me è stato così. Il libro mi ha coinvolto e mi è piaciuto, ma ci sono stati alcuni momenti in cui non riuscivo ad entrare in sintonia con le situazioni o i personaggi, in cui ho trovato i dialoghi e anche la narrazione stessa, un po' forzati e questo purtroppo alla fine di tutto hanno abbassato un po' il mio voto complessivo.

Colpo di fulmine (Jennifer Bosworth) 29/09/2014

Colpo di fulmine

Colpo di fulmine (Jennifer Bosworth) Colpo di fulmine di Jennifer Bosworth, primo volume della serie Struck, pubblicato in Italia da Corbaccio, il 13 giugno 2013, al prezzo di 16,40 euro, per 380 pagine. Questo libro mi è subito sembrato originale e non posso assolutamente cambiare la mia opinione. L'autrice è riuscita a creare una storia scorrevole e fluida, narrata nel modo giusto e arricchendola con elementi davvero originali, peccato che io non mi sia sentita coinvolta. Anche il finale mi ha fatto storcere il naso, mi aspettavo qualcosa di più coinvolgente e dinamico, mentre invece mi sono ritrovata a leggere un finale abbastanza banale e prevedibile. Trama Mia Price è drogata di fulmini. Si nutre dell'energia che sprigionano durante i temporali, ma le persone che in quei momenti sono vicino a lei rischiano la vita. Vive a Los Angeles dove i temporali sono rari, ma i terremoti no. E quando un apocalittico terremoto la devasta, Los Angeles si trasforma in un gigantesco campo profughi, una terra perduta dove si scatenano bande di saccheggiatori e di assassini. Due sette di fanatici ambiscono al potere, ed entrambe vedono in Mia una forza legata alla tempesta elettrica che ha causato il terremoto. Mia vorrebbe potersi fidare dell'enigmatico Jeremy che le promette di proteggerla, ma teme al tempo stesso che lui voglia ingannarla. E quando arriva la catastrofe finale, Mia deve affrontare la terribile potenza che lei stessa può scatenare per salvare le persone che ama...

Biancaneve e il cacciatore (Lily Blake) 29/09/2014

Biancaneve e il cacciatore

Biancaneve e il cacciatore (Lily Blake) Il romanzo è uscito l'11 luglio, pubblicato dalla Mondadori nella collana Chrysalide, al prezzo di 16 euro. La storia narra le vicende di Biancaneve (scordatevi l'immagine che avete data dal cartone animato della Disney), una ragazza di 17 anni che è stata rinchiusa nel castello dalla matrigna cattiva, che prima le ha ammazzato il padre e poi le ha distrutto il regno. Biancaneve riesce a fuggire, dimostrando di essere coraggiosa e ancora piena di voglia di vivere. Inizia il suo viaggio turbolento, in un modo o nell'altro riesce a mettersi in salvo dagli uomini della regina che la inseguono. Le cose sembrano complicarsi con l'arrivo del cacciatore (Eric), all'inizio deciso ad ucciderla per avere una ricompensa dalla regina, poi si ritrova affascinato dal viso dolce e puro di Biancaneve. Insieme continuano il viaggio non certo in modo tranquillo, dovranno affrontare pericoli su pericoli e tanti colpi di scena li accompagneranno nel loro cammino. Questa è una lettura leggera ma decisamente piacevole, ho apprezzato la caratterizzazione maggiore che viene data ai personaggi; le descrizioni, a mio parere splendide, dei luoghi e delle situazioni. Insomma, leggendo il libro è come se ti ritrovassi a guardare di nuovo il film, ma con più dettagli e con l'immaginazione e la fantasia che possono volare lontani.

Una sera a Parigi (Nicolas Barreau) 29/09/2014

Una sera a Parigi

Una sera a Parigi (Nicolas Barreau) Una sera a Parigi di Nicolas Barreau, pubblicato in Italia da Feltrinelli, il 9 ottobre 2013, al prezzo di 15 euro per 256 pagine. Questo libro mi ha subito catturata con la sua dolcezza e semplicità. Lo stile dell'autore è fresco e rilassante, dolce ed emozionante. Non è un libro di grandi pretese, ma il suo lavoro lo fa molto bene. Credo sia uno di quei libri che possono considerarsi come una carezza o una coccola per noi donne, in grado di rilassarci, di farci staccare la spina e farci sognare un po'. Una sera a Parigi è un libro semplice che parla di amore e lo fa in modo leggero e a tratti scherzoso; senza proclamarsi miglior libro dell'anno, semplicemente vuole raccontare una storia d'amore con un pizzico di sogno, facendo librare leggermente in aria la mente e il cuore di noi donne, per poi riportarli con dolcezza sulla terra.

Tenebre e ghiaccio (Leigh Bardugo) 29/09/2014

Tenebre e ghiaccio

Tenebre e ghiaccio (Leigh Bardugo) Tenebre e Ghiaccio di Leigh Bardugo e il primo volume della serie "The Grisha". Pubblicato qui in Italia da Piemme nella collana Freeway il 15 ottobre 2013, al prezzo di 17 euro, per 358 pagine. La Bardugo ha creato una storia originale, ha creato un mondo nuovo, ha preso creature e caratteristiche abbastanza comuni in questo tipo di libri e li ha resi nuovi e personali, li ha cambiati a suo piacimento riuscendo ad essere innovativa e unica. Tenebre e Ghiaccio è un libro originale che riesce a risplendere di luce propria, si discosta quasi completamente dagli altri libri appartenenti al suo genere. E' fresco, scorrevole, coinvolgente ed emozionante. Sembra vivere di vita propria tra le mani del lettore, è impossibile non affezionarsi ai personaggi e non farsi prendere dalla storia che vi farà stare con il cuore in gola, vi farà gioire, vi farà arrabbiare, vi provocherà dolore e ansia. Trama: La grande nazione di Ravka è divisa in due dalla Distesa delle Tenebre, un varco di oscurità impenetrabile popolata da mostri feroci e affamati. Alina Starkov è sempre stata una buona a nulla, un’orfana il cui unico conforto è l’amicizia del suo solo amico, Malyen detto Mal. Eppure, quando il suo reggimento viene attaccato dai mostri e Mal resta ferito, dentro di lei si risveglia un potere enorme, l’unico in grado di sconfiggere il grande buio. Immediatamente la ragazza viene arruolata dai Grisha, l’elite di maghi che, di fatto, manovrano anche lo zar, capeggiati dall’affascinante mago ...

The summoning. Il richiamo delle ombre (Kelley Armstrong) 29/09/2014

The Summoning

The summoning. Il richiamo delle ombre (Kelley Armstrong) The Summoning di Kelley Armstrong è il primo volume della trilogia "Darkest Power", pubblicato in Italia da Fazi nella collana Lain il 13 gennaio 2011, al prezzo di 10 euro, per 343 pagine. Lo stile della Armstrong è indubbiamente scorrevole e semplice, dona attenzione ai particolari senza però dilungarsi troppo su di essi, ma in alcuni momenti sembra quasi avere fretta di scrivere e non trovare le idee giuste per poi abbandonarsi ai soliti cliché e banalità. Per mia fortuna ci sono alcuni colpi di scena nel libro che mi hanno fatto brillare gli occhi e mi hanno quasi fatto urlare: "genio" all'autrice. "The Summoning" sia un libro piacevole e scorrevole, ma che l'autrice non sia riuscita a sviluppare a pieno l'idea di base, ci sono momenti molto banali, alcuni personaggi abbastanza piatti, scene che rovinano un po' altre scene. Il finale mi è piaciuto, lascia completamente aperta la mia fantasia, anche se un po' sono rimasta delusa, non vedo l'ora di poter leggere il secondo libro della trilogia,

Primal spirit. Immortal (E. J. Allibis) 29/09/2014

Primal Spirit. Immortal

Primal spirit. Immortal (E. J. Allibis) Primal Spirit, Immortal è stato pubblicato dalla DeAgostini il 7 giugno di quest'anno all'economico prezzo di 9,90 euro. L'inizio del libro è stato un po' troppo caotico per me, capitoli corti con cambi continui di narrazione ed una quantità incredibile di personaggi che mi sono trovata "di fronte" senza in realtà capire bene di chi parlassimo. Il libro è soprattutto incentrato sulla libertà, sul coraggio di compiere scelte per ottenere quello che si vuole nella vita. E sono soprattutto i discorsi che si tengono fra i due amici e dopo quelli fatti dai tutor di Primal Spirit ha smuovere qualcosa in me. Questo libro è ricco di significato. Come dico sempre trovare originalità negli urban fantasy ultimamente è difficile, ma questo libro ci è riuscito, con un'idea brillante che spero verrà portata avanti nel migliore dei modi con i prossimi libri.

Per te qualsiasi cosa (Sam Angus) 27/09/2014

Per te qualsiasi cosa

Per te qualsiasi cosa (Sam Angus) "Per te qualsiasi cosa" è il romanzo d'esordio di Sam Angus, pubblicato dalla Garzanti, il 24 aprile 2013, al prezzo di 16,40 euro, per 260 pagine. ll suo equilibrio perfetto fra "guerra" e "passione per gli animali", mi ha lasciato una profonda emozione nel cuore che mi ha sconvolto, mi ha commosso e mi ha dipinto in volto quel tipico sorriso di pura gioia. Perché nonostante la guerra strappa via vite umane, strappa via ogni speranza e gioia, ecco che arriva Stanley con i suoi cani e il loro rapporto è così forte e consolidato, così spontaneo e libero che è impossibile rimanere indifferente; il lettore non avrà modo di essere schiacciato dal peso del racconto della guerra. Lo stile dell'autrice si plasma in base alle scene che racconta, riesce a dipingere scene vivide e molto forti, che fanno arrivare il lettore quasi al panico; per poi abbandonarsi alle scene di dolcezza infinita e di semplicità, che hanno la capacità di emozionare e toccare il cuore fino a far piangere.

La bugia di Natale (Seth Grahame-Smith) 27/09/2014

La bugia di Natale

La bugia di Natale (Seth Grahame-Smith) "La bugia di Natale" di Seth Grahame-Smith, pubblicato in Italia dalla Multiplayer.it edizioni, il 4 novembre 2013, al prezzo di 14,90 euro per 336 pagine. Questo libro è la storia di Balthazar, che nella storia originale è uno dei tre Re Magi, ma nel libro di Grahame-Smith diventa un ladro e abile spadaccino, un uomo dal cuore enorme e buono che però viene sopraffatto da un'infanzia difficile e da un'adolescenza ancora più tremenda. Seth Grahame-Smith è riuscito a fondere una storia vecchia di millenni, con un po' di fantasy puro, una bella avventura e un pizzico (ma proprio piccolo) di paranormale, credo abbia fatto un lavoro eccellente, creando una storia ricca di personaggi interessanti, con ambientazioni ben descritte, con una storia "di sfondo" ben consolidata, questa storia è perfetta per ogni giorno dell'anno.

Il dono del buio (V. M. Giambanco) 27/09/2014

Il dono del buio

Il dono del buio (V. M. Giambanco) Il dono del buio, dell'italiana V.M. Giambanco è stato pubblicato dalla casa editrice Nord, il 30 maggio 2013, al prezzo di 17,60 euro, per 470 pagine. Lo stile della Giambanco è assolutamente "divino", è scorrevole al punto giusto, riesce a cambiare marcia nelle varie scene, passando da scene di totale azione e paura, a scene di riflessione ed emozioni, è coinvolgente entrare nella storia e sentirsi parte integrante delle ricerche e delle vite di questi personaggi, è come se il lettore si sentisse importante, come fosse un tassello necessario per venire a capo dei segreti nascosti dietro ogni pagina. E parlando del finale, l'ho apprezzato, ma non del tutto; diciamo che l'ho trovato un po' troppo frettoloso, avrei voluto sapere meglio cosa sarebbe successo ai protagonisti, mi sarei aspettata un finale più scoppiettante, invece l'ho sentito un po' insipido.

La punizione del romanzo (Danila Passerini) 27/09/2014

La punizione del romanzo

La punizione del romanzo (Danila Passerini) "La punizione del romanzo", esordio dell'italianissima Danila Passerini, pubblicato da L'erudita, il 1 gennaio 2013, al prezzo di 15 euro, per 168 pagine. La storia è ambientata in un futuro non molto lontano (2041) in Italia, Dopo la terza guerra mondiale e i problemi derivati da essa, gli abitanti hanno deciso di vivere in sintonia, dedicandosi completamente all'altruismo; infatti atti di egoismo vengono subito puniti in modo più o meno grave, a seconda del "reato" commesso. La Passerini ha uno stile di scrittura molto fluido e piacevole, il lessico è semplice ma non trascurato e riesce a dare tutti i giusti dettagli per avere un quadro completo di personaggi e ambientazioni. E' un romanzo divertente e coinvolgente, ben scritto e originale. Sono rimasta molto affascinata dalla capacità che ha l'autrice di emozionare, ma anche di far sorridere.

Nokia Lumia 1020 27/09/2014

Nokia Lumia 1020

Nokia Lumia 1020 Il Nokia Lumia 1020 è diventato famoso sul mercato per via della sua fotocamera da 41 megapixel con flash allo Xeno. Nella scatola del Nokia Lumia 1020, troviamo il classico equipaggiamento, per cui oltre al dispositivo, troviamo il caricabatterie, un cavo microUSB-USB, la classica “chiavetta” per l’estrazione della slitta per la microSIM , la manualistica e le cuffie in tinta di tipo in-ear. Presenta una scocca in policarbonato unibody che misura 130.4 x 71.4 x 10.4 mm per 158 grammi di peso. Per quanto riguarda l’audio del Lumia 1020, è un dispositivo con un singolo altoparlante, in grado di generare un’ottima qualità della conversazione telefonica. Per quanto riguarda l’autonomia di questo Lumia 1020, la batteria integrata (non removibile) ha un valore pari a 2000 mAh, ovvero il medesimo valore che di quella dei Lumia 920 e 925. ...

Samsung Galaxy S4 Mini Duos 8GB i9192 27/09/2014

Samsung Galxy s4 mini

Samsung Galaxy S4 Mini Duos 8GB i9192 Il samsung galaxy s4 mini è costruito con gli stessi materiali dell s4 grande, produce delle fotografie interessanti dal punto di vista qualitativo, anche se ha 5 megapixel in meno rispetto all'altro, buono livello anche la realizzazione e la riproduzione dei video in full HD, anche spostandoci al interno il terminale non mostra problemi o blocchi. L’audio del Samsung Galaxy S4 mini, perde qualcosina rispetto all’S4 normale. La navigazione Web risulta essere su più che soddisfacenti livelli, la batteria non è così performante, infatti il dispositivo non sempre riesce, con un uso medio intenso, ad arrivare a sera inoltrata, forse questa è l’unica vera pecca. ll Display è un Super Amoled da 4,3″,con una buonissima risoluzione, troviamo una ottima gestione dei colori, i quali sono ben vivaci; la luminosità è abbastanza alta e ci permette di non avere particolari problemi anche sotto la luce diretta del sole. ...

Motorola Moto G 8GB 27/09/2014

Motorola Moto G

Motorola Moto G 8GB Il contenuto della confezione del Motorola Moto G è davvero scarna di accessori, infatti troviamo semplicemente il cavo USB per la ricarica o per sincronizzare i dati con il Pc e alcuni fogli e libretti per istruzioni e garanzia, nulla di più. La navigazione Web risulta essere ottima, nonostante il prezzo fin troppo alto date le caratteristiche che ha. l telefono si presenta compatto, maneggevole, leggero e con ottime finiture estetiche da parte di Motorola. Non si notano problemi di assemblaggio o particolari scricchiolii ed il terminale appare solido e ben costruito. Il Motorola Moto G realizza discreti scatti, l'audio è discreto. La versione di Android che monta questo dispositivo è l’ultima disponibile: si tratta della 4.4.2 KitKat senza alcuna personalizzazione particolare. La durata della batteria è standard, non risultano grandi aspetti sulla durata giornaliera. ...

Motorola Moto X (1st Gen.) 27/09/2014

Motorola Moto X

Motorola Moto X (1st Gen.) Nella scatola troviamo: -Motorola Moto X -Cavo dati microUSB/USB -alimentatore da parete -manualistica rapida (non viene fornito un vero e proprio manuale utente) -spilletta per rimuovere la NANO sim. La pecca è che mancano gli auricolari, bastavano anche un modello di bassa qualità ma nulla da parte della Motorola. Il vero punto di forza del Motorola Moto X è la funzionalità “always listening” che permette di sbloccare il telefono e di svolgere varie funzionalità come chiamare e mandare messaggi, attivare Google Maps, aprire applicazioni e altro ancora. Il fattore multimediale è veramente interessante è possibile scattare foto, registrare video semplicemente utilizzando il sensore touchscreen. Possiamo attivare il rallenty nei video, l’autofocus, il flash e la gesture che permette di avviare la fotocamera semplicemente “scuotendo” il Moto X. Motorola Moto X è un terminale ottimo e consigliato sotto tutti i punti di vista. Si tratta di un telefono molto compatto dotato di funzionalità esclusive e comodissime che vi ritroverete ad utilizzare anche quando non ne avreste effettivamente bisogno.
Visualizza altre opinioni Torna sopra