Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

opossumloco

opossumloco

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 28/11/2000

23

Infostrada 25/10/2001

ottimo

Infostrada deciso ad attivare un collegamento adsl per superare i limiti dei modem 56k (basta download a 3 o 4k) mi sono addentrato nella giungla delle offerte. per orientarmi mi sono fatto aiutare da html.it che ha una sezione dedicata ai diversi provider con schede relative alle diverse offerte. ho così selezionato alcune possibilità. dopo un primo tentativo infruttuoso con un provider (aruba) che non si è nemmeno degnato di rispondere alla mia richiesta (l'assistenza telefonica rimandava ad un forum dove nessuno rispondeva alle domande), ho deciso di orientarmi su Infostrada. Ho sottoscritto la richesta via internet e in due settimane mi è stato consegnato il modem alcatel usb in comodato a casa. l'ho collegato (installazione a prova dei più inesperti) e nel giro di poche ore sono stato in grado di collegarmi. Grandioso! velocità di navigazione costantemente a 800.000b e download spettacolare. in 30 secondi ho aggiornato le norton utilities. L'assistenza telefonica risponde rapidamente e gentilmente (non ho ancora per fortuna avuto problemi tali da testare la loro competenza), ed il prezzo è sicuramente concorrenziale.

A.I. Intelligenza Artificiale (Dvd) 09/10/2001

spielberg vs kubrick

A.I. Intelligenza Artificiale (Dvd) durante tutta la campagna promozionale è stato strombazzato che il film nasceva da un'idea di Stanley Kubrick, peccato che le idee di Spielberg sul cinema fossero ben differenti da quelle del maestro. Partendo con ordine la trama sintetica: un robot bambino creato per amare (!!!) viene introdotto in una famiglia ma si rivela incompatibile con il figlio della coppia che decide di abbandonarlo, inizia così il cammino del robot alla ricerca di chi possa trasformarlo in un vero bambino. Sostanzialmente ci troviamo di fronte ad una versione moderna di Pinocchio che amplia le possibili riflessioni sul tema adattandole al presente tecnologico. I sentimenti si possono riprodurre in una macchina? quali le nostre responsabilità verso queste "creazioni"? se la macchina prende un'autocoscienza cosa ha di diverso da noi? in fondo anche noi siamo macchine a immagine e somiglianza di qualcun altro, quindi il rapporto macchine uomini è paragonabile a quello dio uomini? Gli nterrogativi sul tema sono moltissimi ed il film è bravo a proporceli e suggerirceli. Ma il film presente un carattere duplice, forse dovuto al rispetto o meno degli appunti kubrickiani. La prima parte è intensa soppesata nei minimi particolari, nelle inquadrature, nei dialoghi misurati. dopo circa 40' il film si trasforma virando verso la favola con scenografie per nulla originali, dialoghi sintetici ma vuoti, insomma la classica favolona spielberghiana. Ne risulta così un'opera duplice che non soddisfa chi amava Kubrick ...

PAM 03/10/2001

speriamo si conservi

PAM hanno appena aperto a milano (ott 01) un nuovo supermercato PAM. per fortuna c'e' il parcheggio annesso perchè nelle viuzze intorno sarebbe ben difficile parcheggiare un qualsiasi mezzo (+). l'arredamneto e la disposizione non si discostano per qualità ed originalità da tutti gli altri supermercati esistenti a milano (=) solamente si nota la pulizia (+) estremamente accurata. i prodotti si presentano ad una prima occhiata come di qualità mediamente superiore anche se confrontando ci si rende conto che nulla è differente rispetto alla concorrenza (=). ottima la proposta di formaggi e di carne (+), caro oltre ogni misura il pesce (--) reperibile nei supermercati limitrofi a prezzi ben inferiori. tutto sommato un nuovo punto vendita che non aggiunge nulla di nuovo all'offerta già presente.

Lexmark Z 32 Color Jetprinter 03/10/2001

esiste di meglio

Lexmark Z 32 Color Jetprinter ho sperimentato per un anno una stampante z32 della lexmark. l'unico punto forte del prodotto era il prezzo, ma per il resto, che tristezza. la stampante risulta lenta rispetto alle concorrenti (canon e epson della stessa fascia) sia a colori che in bianco e nero. il driver fornito con la stampante non è sicuramente ottimizzato, ne gli aggiornamenti (ma erano tali) hanno risolto il problema di sovrapposizione dei colori che casualmente si verificava (non succede con le altre stampanti) la maggiore risoluzione vantata nei confronti delle altre stampanti della stessa categoria si ottiene a costo di velocità (21' per una foto 10x10) e consumo di inchiostro (in questo la z32 è una bentley). buone le dimensioni compatte con scarso ingombro, ma occhio all'uscita dei fogli. a chi fosse indeciso se acquistarla o no consiglierei di aspettare un'offerta su un'altra stampante o spendere qualcosa di più per un prodotto migliore.

Il pianeta delle scimmie (Planet of apes) (T.Burton) 02/10/2001

è tim burton niente più

Il pianeta delle scimmie (Planet of apes) (T.Burton) il regista si è sempre distinto non tanto per l'originalità e la profondità delle sceneggiature, ma più che altro per le sue visioni che danno vita ad ambientazioni cupamente medioevali. La sua opera migliore ritengo resti Nightmare before Cristhmas mentre ritengo deludenti film come Sleepy Hollow. Detto questo non credo ci si potesse aspettare molto da un film remake come questo. ottima la rappresentazione della città delle scimmie, ottimi gli attori scimmie, ma un gran buco per quanto riguarda gli interpreti umani (si salvano le mere apparenze fisiche). inoltre la morale di integrazione che viene presentata, con un finale improbabile e stucchevole, si distacca,verso il basso, rispetto all'originale. gli ultimi 30 secondi sono il trionfo del cazzatismo (aspettiamo il sequel...)

The Others 02/10/2001

che paura

The Others è praticamente impossibile parlare di questo film evitando di rivelare le cosi essenziali per la trama. Si può descrivere l'atmosfera che aleggia per tutto il film; una sensazione di disgrazia, passata e futura, resta costante per tutta la proiezione. E' impossibile rilassarsi perchè si sa che succederà qualcosa ma è difficile precedere cosa: è vera suspence (alla Hitchcock). ottima l'interpretazione degli attori, anche della Kidman (evento). é un film che durante il primo tempo stava per farmi gridare alla porcata, ma che piano piano si insinua e dopo alcuni giorni ci ripenserete e dovrete ammettere che vi è piaciuto (forse ascoltere con orecchio diverso gli scricchiolii di casa). Da antologia (mi sbilancio) alcune scene (non posso citarle o vi svelerei il film, ma hanno a che fare con pianoforti e porte). Un film per chi ama gli horror che inquietano, che mettono quel sottile brivido che contiunua dopo essere usciti dal cinema. Tutto questo senza una sola goccia di sangue o di altre liquidi corporali (un evento per il cinema moderno). ora vado perchè sento il parquet gemere... aaaaaaah!

Google.com 02/10/2001

eeficienza e buona mira

Google.com dopo aver provato vari motori di ricerca con risultati spesso frustranti, ho scoperto grazie ad un banner (uno dei pochi casi di utilità degli stessi) Google. Grafica ed aspetto essenziali: finestra per immettere la ricerca, marchio google e tasto di avvio della ricerca; unico fronzolo l'opzione per limitare la ricerfca sui siti in italiano (o la lingua che preferite). il risultato della ricerca apparirà rapidissimamente e stupore! niente categorie, niente siti astrusi, ma ciò che stavate cercando. Se immettete Asustek la prima scelta che vi verrà proposta è la home page della Asus nella versione localizzata. ottima anche la proposta delle pagine nella copia cache di google. In questo modo si possono visionare le pagine risultato della ricerca direttamente sul server google con vantaggi in termini di velocità notevoli. Dopo aver provato yahoo (aziendale), Altavista (elefantiaco), excite (ma spara a caso?) ed altri, posso affermare con certezza che sia per ricerche generaliste (e.g. casa milano) sia per ricerche specifiche (e.g. cardellino rosso tibet orientale -zufolante) Google è il più preciso e veloce. Provate.

Moulin Rouge 02/10/2001

spettacolare

Moulin Rouge Basato su una trama semplice e classica (donna bella con fama difficile, giovane che incarna l'amore ed un ricco arrogante formano il trio centrale dei personaggi) elaborata dal parallelismo fra le vicende die personaggi e quanto accade nell'opera teatrale che i protagonisti devono mettere in scena. Ma la semplicità finisce qui. Partendo da queste solide basi (la semplicità è la carattestica delle cose più geniali) in un Moulin Rouge faraonico (o meglio sultanesco), in una Parigi di carta (come i vecchi libri 3d) si sviluppano delle scenografie opulente e dominate dai colori, delle coreografie coinvolgenti e degli arrangamenti musicali sorprendenti ed affascinanti. Pur non essendo un amante dei musical ho trascorso due ore piacevolissime con molte scene memorabili ("like a vergin" uno da citare per non svelare tutto il film)e solo rari momenti di rallentamento. Un vero "spettacolo spettacolare" che riesce a stupire (senza orripilare e spaventare, senza effetti speciali) con follie ed inventiva. Andate a vederlo, sicuramente un film diverso dagli altri. Astenersi vandammisti ed intimisti amanti del bianco e nero.

Asus S8600 28/09/2001

ottimo

Asus S8600 un ottimo notebook da Asus: leggerissimo, ottima estetica, veloce, comodo, corredato. assieme al pc vengono forniti una custodia per il pc, una borsa, un mouse (anche se il touch pad è comodo), lettore dvd e floppy. La scelta di avere esterni dvd e FD permette di avere un pc delle dimensioni poco superiori ad un foglio A4, leggerissimo; il collegamento delle periferiche è praticamente istantaneo (salvo un reboot) e non crea alcun problema. le prestazioni sono ottime per qualsiasi applicazione di lavoro (se siete grafici forse trovereste qualcosa da ridire). Unico neo, scalda un po' salvo raffreddarsi velocemente una volta spento. ...

Singapore Airlines (Sq) 13/09/2001

Ottimo

Singapore Airlines (Sq) salite a bordo dell'aereo e una hostess cortesissima in un bell'abito orientale vi fa accomodare al vostro posto. mentre attivate il vostro visore personale e scegliete tra film, videogiochi e documentari vi porgono una salvietta calda ed il menù dove scegliere; alla fine l'aereo atterra non in orario, ma on un leggero anticipo. è uno spot di una prima classe? no! è la realtà della classe economica della singapore airlines, dove pulizia, cortesia e qualità viaggiano insieme. i sedili sono più ampi di quelli presenti sui normai aerei e maggiore è lo spazio per le gambe. un volo di 12 ore risulterà più piacevole di un qualsiasi milano-londra con alitalia. durante tutto il volo basta richiedere per ricevere immediatamente bevande, cuscini e (incredibile) cibo. giudizio più che ottimo e, incredibile, costa meno di molte compagnie e permette di accumulare punti di Star Alliance (Lufthansa, Air New Zeland e molte altre compagnie).

Il sarto di Panama 13/09/2001

uffa

Il sarto di Panama tratto da un libro di Le Carrè è uno dei film più inutili che spreca le risorse di ttori comunque bravi nelle loro parti. la regia è assolutamente latitante e si passa da un evento all'altro senza alcun collegamento, buttando sullo schermo farse famigliari, crisi internazionali, finti terroristi, veri burocrati ed ottusi militari, tutti che si considerano più furbi. ovvio chi possa spuntarla alla fine, ma la sensazione è di assistere ad un trailer troppo lungo con pause ed improvvise accelerazioni. la sensazione che ho avuto e quella di un concentrato del libro, molto articolato, di Le Carrè che però perde suspense, logica dei personaggi (i personaggi di contorno agiscono spesso in maniera incomprensibile) rimando stucchevole. aggiungiamo la pessima qualità delle copie della pellicola... meglio lasciar perdere.

Traffic 03/05/2001

droga cruda

Traffic un bel film che racconta, quasi fosse un documentario, tre vicende che ruotano attorno al commercio della droga fra messico e stati uniti. Nonostante la durata l'attenzione non viene mai meno, aiutata dall'ottimo intreccio fra le storie di un poliziotto messicano, un giudice americano ed una vip californiana. tutti dovranno fare i conti con una realtà che si presenta ben diversa da quella in cui credevano di vivere. un ottimo film per riflettere su un problema spesso trattato in maniera faziosa e semplicistica (proibizionisti e antipoibizionisti sono schieramenti sensati?). il film è girato splendidamente e gli attori al loro meglio, compresa zeta jones (incredibile!) e tomas milian (si c'è anche er monnezza). unica pecca un finale poco credibile (pensate su chi è più probabile che costruisca dei campi da basebal, o meglio da calcio, magai intitolandoli a proprio nome)

La tigre e il dragone (A. Lee - Taiwan, USA 2000) 27/02/2001

quando il cinema si avvicina all'arte

La tigre e il dragone (A. Lee - Taiwan, USA 2000) Film classico orientale in versione super lusso da non perdere. La Tigre ed il Dragone riprende una trama tipica dei film popolari cinesi con l'eterna lotta fra bene e male dove la vittoria del primo è scontata, ma non lo è la felicità dei buoni. la trama resta decisamente semplice pur con i classici accenni a situazioni estremamente complesse (una su tutte: vale sacrificare la vita per un ideale?).Ma i punti forti sono altri. Spettacolari le scenografie che riproducono luoghi fiabeschi e rendono ogni scena un quadro (la pechino ricostruita ridicolizza la Roma dilettantesca de Il Gladiatore e gli interni ed i costumi sono curati alla perfezione). Senza parole le coreografie dei combattimenti che da sole valgono il biglietto (non faccio paragoni altrimenti alcuni di voi mi odierebbero). Alcuni lo troveranno lento (sopratutto nella parte ambientata nel deserto, ma i film orientali sono maestri nel dosare l'alternanza fra calma assoluta ed esplosione di azioni fulminee) altri un po' povero nella trama, ma paragonandolo a Il Gladiatore lo surclassa in ogni parte. Forse dieci nomination all'Oscar sono un po' tante, ma pensando agli altri film in gara passa qualsiasi perplessità. ...

Air Europe 22/02/2001

meglio dell'aeroflot...

Air Europe ho volato con air europe per andare in messico. capisco che sia una delle compagnie che costa meno (ma non ne sono sicuro, il mio volo era incluso in un pacchetto) ma probabilmente è perchè risparmiano su molte cose. Per tutto il volo, sia all'andata che al ritorno, è sato impossibile avere da bere se non marcando stretto le hostess presso i cucinini. l'aereo era pieno di fumatori che sierano furbescamente fatti assegnare dei posti fra i non fumatori per poi fumare in piedi passeggiando per l'aereo. le hostess se ne sono guardate bene dal fare qualcosa. Il cibo era nella media di qualsiasi compagnia. Ma la cosa peggiore era la distanza fra i sedili! sono alto 1,73 ed avevo le ginocchia in bocca! quando tutte le compagnie fanno a gare per aumentare i confort, l'Air Europe si reinventa i cargo sardina. Se dovete volare lontano fatevi del bene, andate a zurigo o francoforte e prendete una compagnia diversa (ed i prezzi sono spesso ottimi).

Hannibal 22/02/2001

Ridley, torna a girare spot

Hannibal Dove è finito il regista di Blade Runner, I Duellanti ed Alien? Non credo che chi ha amato Il silenzo degli innocenti possa ritrovarsi in questo insulso telefilm. Hannibal è il solito film lanciato da una immensa campagna pubblicitaria, tanto intensa da non aver lasciato tempo alla realizzazione del film. I personaggi sono monocordi, la trama è inesistente, la suspance è nulla (le cose accadono nel più banale dei modo) le scene dichiarate sconvolgenti sono più finte dell'autopsia dell'alieno dell'area 51. Hopkins è bravo, ma ne' lui ne' il doppiaggio sono stati capaci di correggere una delle battute più atroci del film dove si dice che quando si fa qualcosaa per ottenere altro in cambio è un "qui pro quo" (e do ut des cosa vorrebbe dire secondo loro?) Insomma la solita salsa di pseudo raffinatezze all'europea preparata per i facili palati americani. La scena finale è qualcosa da antologia della risata. Chi ha letto il libro mi ha detto che era scritto pessimamente e che il film semplifica a colpi di machete il contenuto del testo. Caro Ridley visti i tuoi ultimi prodotti forse è meglio che tu prenda una pausa dal cinema.
Visualizza altre opinioni Torna sopra