Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

pamelat

pamelat

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 06/11/2000

19

easyJet 27/07/2010

Mai più con Easyjet!!

easyJet Voglio raccontare la mia disavventura con questa compagnia aerea, sperando che si risolva nel migliore dei modi o che almeno possa essere di aiuto a qualcuno... A settembre ho acquistato dal sito Easyjet un volo a/r per 2 persone Pisa-Parigi per trascorrere il capodanno a Parigi con mio marito. Già durante il volo di andata abbiamo notato le prime cose che non andavano: ressa al check in, disorganizzazione, ritardi nell'imbarco. Il risultato è stato un ritardo all'arrivo di oltre 40 minuti, ma non avendo mai preso un volo di una compagnia low cost, ci siamo passati sopra pensando che comunque erano piccoli inconvenienti che possono capitare, soprattutto in periodi di feste (era il 29 dicembre). Il volo del ritorno invece, che prevedeva la partenza da Parigi Orly il 02/01/2010 alle ore 17:40, e' però stato cancellato senza comunicarci la motivazione dell'annullamento, dopo che avevamo già effettuato l’operazione di check-in. Dopo diverse ore di coda in piedi davanti al desk informazioni, in cui erano presenti 2 impiegate che non parlavano minimamente l'italiano e masticavano poco anche l'inglese (fortuna che io e mio marito un pò di francese scolastico lo conosciamo), riusciamo a raggiungere stremati il desk e parlare con una di queste. L'impiegata del desk Easyjet alla nostra richiesta di partire con un volo per Pisa ci ha risposto candidamente che i biglietti per Pisa erano esauriti almeno fino al lunedì pomeriggio, quindi ci ha proposto di partire il giorno seguente ...

La Toscanina di Canapone, Foiano della Chiana 27/07/2010

La Toscanina: un ottimo appoggio per l'outlet di Foiano

La Toscanina di Canapone, Foiano della Chiana Sono stata con mio marito alla Toscanina di Canapone ad inizio luglio in occasione di una impegnativa "full immersion" di shopping al Valdichiana Outlet Village. La scelta del posto dove passare la notte è stata abbastanza semplice, visto che in zona non sono presenti molte strutture ricettive e questa, almeno dal sito internet, sembrava la migliore in termini di rapporto qualità/prezzo. In effetti non ci ha deluso. Il prezzo è di 80 euro a notte a camera con colazione inclusa. L'hotel si trova a 5 minuti dall'outlet, nel centro di Foiano della Chiana. La struttura è una casa colonica in stile toscano, con l'esterno in mattoncini e completamente ristrutturata all'interno. In tutti gli ambienti abbiamo notato una ricercata cura per i particolari (dalle travi a vista ai mobili autentici di antiquariato...) che rende molto piacevole il soggiorno. All'ingresso subito sulla sinistra ci sono le scale che portano al primo piano, dove si trovano quasi tutte le 10 camere, mentre qualche metro più avanti c'è la piccola portineria e la sala per la colazione. Le camere sono tutte diverse ed hanno i nomi di pietre preziose: la nostra ad esempio era tutta sui toni del bianco e panna e si chiamava "Perla". Avevo fatto richiesta di questa camera in particolare perchè volevo provare a dormire in un letto con il baldacchino :-) e visto che era libera mi hanno accontentata!! Il letto era davvero grande e comodo, la camera era molto pulita e abbastanza spaziosa. Mancava il frigobar, ma ...

Christian Dior - Fahrenheit Eau de Toilette Spray 26/07/2010

Per me il miglior profumo da uomo

Christian Dior - Fahrenheit Eau de Toilette Spray Anche se sono una donna, vorrei spendere due parole su questo profumo da uomo perchè secondo me è il migliore in assoluto. E ovviamente lo regalo e riregalo a mio marito da anni, perchè in casa mia non deve mai mancare!! La fragranza è molto speziata ed agrumata, e si adatta bene a qualsiasi stagione. Una particolarità di questo profumo è la diversità rispetto a tutti gli altri profumi in commercio: non si confonde con nessun altro profumo (anche se hanno tentato di imitarlo in diversi) e io mi accorgo addirittura quando mi passa vicino qualcuno che lo ha messo! Anche se il prezzo è abbastanza alto perchè ormai è diventato un profumo classico, secondo me ne vale la pena, anche perchè ne bastano due spruzzi e si sente per tutta la giornata! Se poi vi piace così tanto come a me, consiglio anche il bagnoschiuma e soprattutto il deodorante spray: quest'ultimo, usato quasi tutti i giorni, dura anche 6 mesi!

BaByliss GPB 004E 23/07/2010

Buona piastra da viaggio, ma non professionale

BaByliss GPB 004E L'anno scorso, prima di andare in vacanza, ho cercato una piastra per capelli da viaggio per evitare di portare quella professionale che ho e che funziona benissimo ma che purtroppo è abbastanza grande. Era uscita da poco la mini piastra Babyliss ed ho deciso di comprarla, anche tentata dal prezzo molto abbordabile. E' disponibile in 3 colori, ma io l'ho presa nera perchè mi sembrava meno "plasticosa" delle altre due versioni. La confezione è piccola e c'è l'essenziale ovvero la piastra, il librettino di istruzioni ed un piccolo astuccio termoisolante dove riporla quando non viene usata. Iniziamo dall'astuccio: è molto carino e pratico, con una cerniera molto robusta, ma non puoi utilizzarlo appena finito di usare la piastra perchè sia la piastra che il cavo devono essere inseriti dentro e secondo me si rischia di fondere il cavo con il calore della piastra. Bisogna aspettare almeno una decina di minuti che la piastra si raffreddi. Poi, essendo molto piccolo, per far entrare la piastra nell'astuccio e riuscire a chiudere la cerniera bisogna insistere un pò... Il risultato è comunque ottimo, garantendo una praticità unica ed il minimo ingombro in valigia! Passiamo alla piastra: anche se è economica, i materiali non sembrano male. Ha un solo interruttore che ti consente di accendere/spegnere la piastra. Non ha regolazioni di temperatura nè altre funzioni (ad esempio l'emissione di ioni o la funzione per fare i capelli mossi), è solo accesa o spenta ed ha un led rosso che ...

Best Western Hotel Duca d'Aosta, Pescara 22/07/2010

Un buon soggiorno nel cuore di Pescara al Duca D'Aosta

Best Western Hotel Duca d'Aosta, Pescara Sono stata l'anno scorso a febbraio in questo hotel per una sola notte. La struttura è quella di un classico hotel in città, con arredamento nuovo e abbastanza moderno. Inoltre si trova proprio in centro a Pescara, nella piazza all'inizio della via principale, davvero vicino alla stazione dei treni. La nostra camera era pulitissima e spaziosa, aveva le finestre che davano sulla piazza, ma durante la notte non abbiamo sentito rumore. La colazione di tipo continentale inclusa nel prezzo era davvero ricca e per tutti i gusti. Abbiamo anche cenato lì, niente male, però prezzi un pò altini e cucina molto elaborata (a noi piace, ma per chi ama le cose semplici non credo sia il massimo...). Vista la collocazione nel centro della città, l'hotel non ha piscina o giardino. E' prevalentemente dedicato ad una clientela affari, infatti ha diverse sale riunioni, ma non ad esempio un centro benessere. Grazie ad una promozione abbiamo pagato davvero poco: 50 euro per camera, secondo me un'ottima tariffa. Considerato che in altri periodi la stessa camera sarebbe costata più del doppio... Lo consiglio a chi deve andare a Pescara per pochi giorni, magari per lavoro, ed ha bisogno di un posto carino e pratico per dormire, senza pretendere un hotel di lusso.

Agriturismo Corte Morandini, Valeggio sul Mincio 22/07/2010

Da Corte Morandini è come essere in vacanza a casa tua

Agriturismo Corte Morandini, Valeggio sul Mincio Io e mio marito siamo stati circa una settimana presso l'Agriturismo Corte Morandini e ci è piaciuto moltissimo. La posizione è strategica, a circa 15/20 minuti dal Garda e dai parchi (Gardaland, Caneva, ecc,) e a 3 minuti da alcuni acquapark della zona (es. Cavour, ad appena 1 km). La struttura è quella tipica di un casale: il complesso è stato ristrutturato da poco ed è anche la sede dell'azienda agricola gestita sempre dalla famiglia Morandini. L'agriturismo, nato nel 2007, è curato in ogni dettaglio (dai led sulle finestre che si accendono ogni sera, all'arredamento in perfetto stile "di campagna" sia della sala da pranzo che delle camere) ed il clima è davvero familiare. L'esterno è davvero ben curato, con un grande parcheggio, il prato sempre in ordine e un piazzale con decine di tavoli per cenare all'aperto. L'ingresso/sala da pranzo è grande e luminoso: qui la mattina abbiamo mangiato buonissime torte preparate dalla Signora Morandini con tutti ingredienti naturali (dalle uova delle loro galline, alla frutta del vicino di casa, alle marmellate fatte da loro, al pane fresco fatto in casa...). Inoltre portano (se li chiedete però!) anche i salumi fatti da loro appena affettati e le uova strapazzate al momento. Durante il week end l'agriturismo diventa anche ristorante sia a pranzo che a cena, ed è possibile mangiare esclusivamente prodotti tipici della zona preparati con prodotti dell'azienda agricola: molto buono il carpaccio e la grigliata mista, non abbiamo ...

Acer AL732 22/07/2003

Uno dei migliori monitor in circolazione

Acer AL732 Questo monitor è stato uno dei miei migliori acquisti degli ultimi mesi. Per il mio compleanno mi è stato regalato questo nuovo monitor perchè l'altro, un ottimo crt 17" non sfocato, era troppo grande e bruttino per i gusti del mio ragazzo. E mai ha avuto così tanta ragione su un acquisto!! Confrontato con altri monitor della sua stessa fascia li batte tutti in rapporto qualità-prezzo. Inizialmente il monitor è stato installato su un pc con una scheda video senza dvi e già i risultati erano buoni. Dopo qualche giorno però, ho notato che alcuni caratteri neri avevano una quasi impercettibile ombra bianca (sono molto pignola, altri non l'avrebbero neanche notata!). Suppongo che ciò dipendesse dalle interferenze che arrivavano al monitor usando un normale cavo. Infatti quando cambiai scheda video e collegai il monitor all'ingresso dvi sparirono le ombre e i caratteri apparirono molto più nitidi (e già prima lo erano). Adesso è da oltre un mese che uso il monitor con la nuova scheda video e, a parte due pixel (uno bianco e uno azzurro) bruciati vicino all'angolo in alto a sinistra, il monitor non ha nessun problema e viene utilizzato oltre che attaccato ad un computer, anche collegato ad un videoregistratore per vedere la tv. In entrambi i casi la qualità è ottima.

Mitsubishi Trium Eclipse 22/07/2003

Mai un cellulare con tanti problemi

Mitsubishi Trium Eclipse La mia odissea con questo cellulare è iniziata ad aprile dello scorso anno, quando mi venne in mente di cambiare cellulare e comprare uno dei primi che avevano lo schermo a colori. Purtroppo erano tutti troppo costosi per me, quindi decisi di comprare questo cellulare che era un pò più economico. Il primo problema, notato dopo pochissimo, era che il cellulare non era gprs, ma solo wap. Chiamando la Trium mi riposero che a breve ci sarebbe stato un aggiornamento. Questione di settimane, dicevano loro. E io per mesi continuavo a telefonare e chiedere di questo aggiornamento. Nel frattempo erano sorti altri problemi con lo scaricamento dal loro sito delle suonerie: alcune facevano andare in crash il cellulare che si spegneva e quando si riaccendeva appariva un bel kit del pronto soccorso. Poi i crash si sono fatti più frequenti, e avvenivano anche senza fare particolari operazioni. Purtroppo il centro di assistenza più vicino è a un centinaio di km da casa mia e ho dovuto portare il cellulare diverse volte (anche perchè se lo davo in mano al mio negoziante quello me lo restituiva dopo oltre 20 giorni, mentre se lo portavo io la riparazione-sostituzione era immediata). Alla fine il cellulare mi è stato cambiato 2 volte anche per un grave problema di incompatibilità con schede wind ovvero mi spariva il segnale dopo ogni telefonata fatta e ricevuta. L'ultimo cellulare l'ho venduto (anzi quasi regalato pensando a quanto lo avevo pagato pochi mesi prima) dalla disperazione. E' ...

Samsung SGH S300 22/07/2003

A sei mesi dall'acquisto...

Samsung SGH S300 Credo di essere stata una delle prime persone ad aver comprato questo cellulare, dopo aver avuto problemi con alcuni esemplari di S100. Dopo 6 mesi dall'acquisto posso trarre delle conclusioni "a lungo termine". Ho comprato il cellulare a fine gennaio e finora non ho notato grossi difetti. L'unico appunto da fare alla samsung è che ancora manca per questo modello un caricabatterie da tavolo: sarebbe molto utile soprattutto perchè nella confezione sono comprese due batterie e senza questo optional se ne può caricare solo una per volta. Per il resto il cellulare è magnifico: le due batterie durano ancora 4 e 5 giorni (rispettivamente la piccola e la grande), la ricezione è ancora ottima (provata con tutti e tre i gestori, in zone dove altri cellulari non hanno segnale lui non fa neanche cadere la linea se si sta parlando), la scocca è ancora intatta anche se tenuto sempre in borsetta insieme alle chiavi. Adesso che il prezzo è calato secondo me è proprio un ottimo acquisto che consiglio a tutti!

Mediaworld 03/03/2001

Offerte di apertura di negozi sono solo illusioni

Mediaworld Mi chiedo come molta gente possa riuscire a comprare qualcosa in un negozio della catena Mediaworld e dire anche che sia conveniente. Ne ho visitati diversi, non solo uno e la caratteristica comune che ho riscontrato in tutti è oltre all'ampia scelta di prodotti, il loro eccessivo costo. Confrontati infatti con i prezzi di altri negozi sia online che non qui ho notato che in tutti i prodotti c'è almeno un 10% in più. Solo quando un prodotto è scontato allora arriva a costare come in altri negozi (o poco di meno). Io abito in una zona dove di questi negozi non ce ne sono, e spesso ho fatto 100 km per raggiungere quello più vicino e scoprire che non mi sarei neanche ripagata la benzina, anzi sono sempre tornata a casa a mani vuote, sprecando solo una giornata. Non posso dare un giudizio sulle condizioni di assistenza che danno perchè non avendo mai comprato niente non saprei cosa dire. Il fatto, poi, che appena apre un nuovo negozio Mediaworld facciano delle offerte veramente assurde, non a prezzo di costo ma a cifre addirittura simboliche, questo non mi fa cambiare idea in quanto sembra solo uno specchietto per le allodole per attirare clienti. Infatti queste offerte logicamente durano solo poche ore dall'inaugurazione del nuovo negozio e chi si presenta alle 11 pensando di trovare qualcosa si accorge che i 200 cellulari, i 300 forni a microonde, i 100 computer delle offerte sono finiti e se ne torna sconsolato a casa. Quando torna il giorno dopo per vedere se hanno altri ...

Waitec Tanky 03/03/2001

Il peggior regalo che io abbia mai fatto

Waitec Tanky Potessi tornare indietro comprerei un'altra cosa. Non solo costa quasi tre volte un lettore cd normale, ma è pieno di difetti gravissimi. Cominciamo con il dire l'unico pregio cioè il poter inserire più di 150 canzoni in un unico cd e ascoltarle (si fa per dire!!!) senza il computer. Con i video cd non posso dare un giudizio in quanto non l'ho mai provato. Con i cd di mp3 è un disastro!! Diciamo che il fatto di avere un cd con 150 brani non è poi un gran vantaggio dal momento che le batterie (incorporate, non standard e difficile se non impossibili da trovare) durano pochissimo soprattutto quando legge mp3 (non l'ho misurato, ma non mi sembra che abbiano superato le 4 ore!!) Tra una traccia e l'altra è molto lento e rumoroso. Nel bel mezzo di una traccia salta di una decina di secondi (pur tenendolo sul tavolo e non toccandolo) o addirittura passa alla traccia successiva o è capitato anche che si sia bloccato per 2 minuti a girare a vuoto. Il sistema antishock è praticamente inesistente con i cd di mp3 e solo leggermente meglio con i comuni cd audio. Non riesce a prendere i segnali del telecomando se non dopo 5 secondi. Inoltre si hanno delle difficoltà a raggiungere le tracce superiori alla numero 10 con il telecomando e bisogna mandarle avanti una per volta(per esempio per arrivare alla 87 bisogna premere avanti 87 volte!!!!). In conclusione, un comune lettore cd audio è forse migliore di questo e costa decisamente meno.

Lucky.it 25/02/2001

attenzione se anche vincete non vi danno niente

Lucky.it Io sono riuscita a vincere un cappellino ma non ho visto nessun premio e vorrei postare qui la lettera che spedirò al responsabile (trovato miracolosamente come potrete leggere) per evitare che qualcuno rimanga deluso come me. Dalla lettera potete capire cosa è successo e quanto sono seri quelli di lucky. Gentile sig. xxx, sono uno dei tanti iscritti a Lucky.it. Le chiedo scusa se scrivo a questo indirizzo email probabilmente dedicato alla sua posta personale, ma (incredibilmente) sul sito www.lucky.it non c'è alcun modo per comunicare con i responsabili del sito. Così ho deciso di ricorrere ad un whois del dominio, tramite il quale sono risalito a lei in qualità di responsabile. <<< La prego, comunque, di girare questa mail a chi ne ha competenza >>> Le scrivo relativamente ai concorsi di Lucky, o almeno a quelli ai quali ho partecipato. Non vorrei (solo) lamentarmi del fatto che, a fronte dell'intenso traffico che viene a generarsi sul vostro sito (come dimostra il gran numero di iscritti) c'è una veramente misera percentuale di vincite (poco più di 4.500 persone dall'inizio dell'anno), perchè temo che ciò non sia dovuto alle vostre intenzioni bensì a quelle degli sponsor. Ciò che vorrei capire è il motivo di alcuni particolari osservabili sul sito, che se apparentemente possono sembrare delle disattenzioni del webmaster, sotto altri aspetti possono apparire dei veri e propri tranelli diretti a danneggiare l'utente. Mi riferisco, tanto per ...

Tiscali MicroPortal 15/01/2001

facendo due conti non conviene

Tiscali MicroPortal Ho usato Microportal per un periodo di tempo, poi ho capito che non si guadagnava poi molto, anzi... Vi spiego perchè. Innanzitutto spesso mi fa bloccare il computer (in particolare internet explorer) e quando lo chiudo in basso mi rimane uno spazio vuoto grande quanto il banner. Se riapro il programma il nuovo banner non si posiziona dove era il vecchio, ma dentro la nuova finestra facendola diventare cortissima... E questo è solo l'inizio. L'accredito poi non inizia dal momento in cui si apre il banner, ma da qualche istante dopo (non ricordo quanto tempo passava prima che cominciassi a vedere che cambiava qualcosa nel mio estratto conto). La cosa più importante è che non considera minimamente che la telecom ti addebita appena ti connetti e prendi la linea, uno scatto alla risposta che attualmente è di 100 lire + IVA (120 lire). considerato che io mi connettevo molte volte al giorno spesso solo per scaricarmi la posta, usarlo o non usarlo era uguale!!! Infatti considerando che prima che si aprisse il banner passava del prezioso tempo in cui stavo connessa a non fare niente e che per scaricare la posta ci voleva circa un minuto, ottenevo: Costi: 120 lire = scatto alla risposta 66 lire = costo del collegamento (1 minuto fino all'apertura del banner + 1 minuto per scaricare la posta) Ricavi 33 lire (non sempre accreditate) Risultato = -153 lire perdita netta Se invece non lo usavo: Costi: 120 lire 33 lire Risultato = -153 che è esattamente uguale a ...

SMScash.it 15/01/2001

Tanto fumo ma niente arrosto

SMScash.it Sono iscritta da maggio a smscash, ma non ho ricevuto neanche un messaggio. Spero che la situazione cambi al più presto anche perchè ho fatto iscrivere altre persone e anche per loro la situazione è identica. Solo una ragazza che conosco ha ricevuto un messaggio, il primo che hanno mandato, il famoso messaggio della "benzina". Alquanto inutile a mio parere. Sul sito si fanno promesse che a me sembrano vane, come quella di nuove iniziative imminenti che faranno vincere premi agli iscritti. Io non ci credo, come non credo molto che abbiano già mandato (secondo loro dichiarazioni) 2,5 milioni di messaggi, perchè se così fosse dovremmo averne ricevuti almeno 2 a testa (se si considera che gli iscritti sono 1,3 milioni di persone...). Non è neanche molto confortante leggere gli avvisi che mettono sul loro sito dove traspare che le loro aspettative erano più rosee e che si aspettavano una maggiore risposta dalle aziende. Tutto sommato è un servizio da sottoscrivere perchè non costa niente. L'unica cosa da evitare è sperare che ci si guadagni veramente.

SMSaffari.it 15/01/2001

Più serio di smscash

SMSaffari.it Sono iscritta ad entrambi i servizi, ma il migliore mi sembra proprio questo perchè offre molti servizi e non si limita a fare vane promesse come il suo concorrente. Indubbiamente l'idea dell'SMS che paga è stata lanciata da smscash, ma non per questo è migliore nel servizio. Io sono iscritta da ottobre a smsaffari (cioe quando è nato) e mi sono arrivati già una decina di messaggi. E' un pò di tempo che non me ne stanno arrivando più, ma credo che sia perchè cercano di accontentare un pò tutta l'Italia mandando SMS in zone prese a campione. Forse sono stata così fortunata da abitare in una zona che è stata subito tempestata di messaggi. Le altre iniziative, che si trovano sul loro sito, sono molto interessanti: il concorso che fa vincere ricariche telefoniche, il concorso che premia i banners, la possibilità di partecipare ai futuri spot pubblicitari e soprattutto la possibilità di collaborare direttamente con loro che premiano ogni nuova idea con premi variabili in denaro.
Visualizza altre opinioni Torna sopra