Condividi questa pagina su

bianco Status bianco (Livello 1/10)

parminder

parminder

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 06/02/2012

7

I guerrieri del ghiaccio. Le cronache del ghiaccio e del fuoco (George R. Martin) 11/02/2012

Da quanto lo aspettavo

I guerrieri del ghiaccio. Le cronache del ghiaccio e del fuoco (George R. Martin) Come da titolo i fan di Martin hanno dovuto aspettare circa 6 mesi prima di avere in mano questo libro e volete sapere se ne è valsa la pena o no? Bhe secondo me no! Questa mia risposta secca non è indirizzato al capolavoro di questo straordinario autore ma alla mondadori che ha spezzato il libro in tre per approfittare della fame di conoscenza dei lettori. E perquesto che ho dato 3 stelle e non perche la storia che contengono le pagine sia noiosa; facendo questa divisione la M. ha tolto alla storia quel gusto che riceviamo solo leggendola tutta di una botta. Comunque io l'ho comprato solo perche le vicende di questa saga sono talmente avvincenti che non potevo resistere e prorprio per questo voglio scrivere qualche mia riflessione sulla storia. Prima di cominciare premetto che vale la pena di leggere questo libro solo dopo aver letto i precedenti 9 che sono: Il trono di spade; Il grande inverno; Il regno dei lupi; La regina dei draghi; Tempesta di spade; I fiumi della guerra; Il Portale delle Tenebre; Il dominio della regina; L'ombra della profezia. Le vicende di questo libro sono in parallelo alle vicende del nono volume e riguardano quei personaggi che vengono tralasciati dall'autore precedentemente come: -come Jhon che diventato il 998esimo comandante dei Guardiani della notte deve affrontare numerosi problemi che riguardano anche il re Stannis che si è insinuato in queste terre pensando di essere il prescelto che salvera il mondo dagli Estranei; -Tyrion ...

LG Optimus 3D P920 10/02/2012

filgio del nuovo decennio

LG Optimus 3D P920 Oramai che avevo scritto una opinione sull'Optimus pad non potevo tralasciare il suo fratello minore che è diventato il simbolo dell'azienda sudcoreana. Leggendo un articolo su questo figlio della nostra era mi è venuta la voglia di provarlo allora sono andato in un negozio per vederlo in azione. Quando lo tenuto in mano ho capito che era uno smartphone legger e maneggevole.Lo schermo di sblocco è abbasta carino per i miei gusti infatti come molti dispositivi possiamo personalizzare le diverse pagine scegliende i sfondi piu belli e le applicazioni piu usate ecc...ma la vera innovasione che porta con se questo telefono è lo stereoscopio che ne rappresenta l'essenza . Gia da questo particolare si capische che è un telefono di fascia alta : l'hardaware è basato su un processore dual core da 1 GHz;la memoria ram è quella standard cioè di 512 MB mentre la memoria fissa è di 8 gb espandibile con la micro sd;e in fine il un display da 4.3" e lo spessore generale di 11/12 mm permettono un uso poco snervante. Ma la cosa piu importante per gli amanti di questo genere è che i giochi in 3D sono eseguiti con la massima fluidita e precisione a patto che la memoria fissa non sia piena( credo che rallenti un po il sistema). In conclusione per me questo prodotto guadagna 4 su 5 stelle perche mi piacciono le innovazioni in questo campo ma credo che non si meriti un voto piene per il fatto che ha una pochi gb di memoria (ricordo che l'iphone 4 arriva fina a 32 gb) e perche i contenuti in 3D ...

LG V900 Optimus PAD 09/02/2012

Bellissimo, ma fuori dalla mia portata.

LG V900 Optimus PAD Per iniziare il display di 8.9" ha una risoluzione di 1.280x780 e questo aspetto permette un telaio piu compatto e una manegevolezza migliore molto superiore ai altri tablet in circolazione. Il peso è di circa 619 gr (Ipad 601 gr).La caratteristica principale dell'Optimus è il completo supporto della visualizzazione dei film, foto e giochi in 3D attraverso gli appositi occhiali; innoltre non è possibile solo vedere i filmati ma anche girarli attraverso una coppia di fotocamere da 5 megapixel (un po poco per i miei gusti ma rendiamoci conto che è un tablet).E anche possibile collegare questo "piccolo" gioiello di alta tecnologia a un televisore che supporta il 3D attraverso la porta Hdmi attraverso l'apposito cavo dato in dotazione con l'apparecchio(la porta Hdmi permette il passaggio di dati video-audio in digitale). Quindi è un bellissimo prodotto ma ha anche degli lati negativi: innanzitutto il prezzo medio di 899 € e innoltre personalmente credo che dopo il primi periodi di entusiasmo c'è il rischio di stancarsi (sopratutto dopo aver stupido ogni persona che conosco). Per questo e per altri motivi credo che optero per un prodotto piu classico.

Alienware M17x 08/02/2012

Da rimanere senza parole

Alienware M17x Ammetto subito che non ho ancora avuto il coraggio di comprarlo a causa dei pochi fondi e innoltre perche sono alla ricerca di un portatile piu leggere per studiare in mobilita, ma che dire pare uscito da un film di fantascienza. Quindi anche se non lo possiedo posso parlare delle mie prime impressioni dato che ho avuto l'ONORE di provarlo. Subito salta all'occhio la dimensione, il peso e sopratutto il prezzo ma non si puo avere tutto dalla vita.No?Tralasciando queste carateristiche e concentriamoci su cio che veramente importante(non mi bastonate se ho detto che il prezzo non conta): -Display full HD(compatibile con il 3D ); -processore quad core, dalla doppia scheda grafica NVIDIA GeForce GTX280M SLI con 1gb di m( wow); .webcam fuoriclasse; -RAM fino a 8gb(l'aumento della RAM comporta anche un amento del prezzo); -Hard disk sata fino a 500 gb; Caraterizzatoda un design aggressivo lo possiamo trovare sia di colore nero e sia di colore rosso; talmente luminoso che sara dura giocare di nascosto sotto le coperte. Di seguito vi lascio le scelte che potete variare nel momento che ordinate il portatile: -Processore Processore Intel® Core™ i7 2860QM (2,50 Ghz, 8 MB, 4C) Processore Intel® Core™ i7 2670QM (2,20 Ghz, 6 MB, 4C) Processore Intel® Core™ i7 2760QM (2,40 Ghz, 6 MB, 4C) -Sistema operativo Windows® 7 Home Premium autentico, 64bit, Italiano Windows® 7 Professional autentico, 64bit, Italiano Windows® 7 Ultimate autentico, 64bit, Italiano -Memoria ...

Samsung Galaxy Note GT-N7000 08/02/2012

NON è ingombrante...

Samsung Galaxy Note GT-N7000 Inizio dicendo che questp smarto è il sogno della mia vita (di questo anno), dopo la delusione che mi ha provocato l'uscita dell'iphone 4s. Parlando di questo frutto di alta teconologia è indispensabile confrontarlo con il gioiello di casa Apple. La differenza tra i due "telefonini"(è rimasto ben poco di TELEFONO) si nota gia visivamente:il Note ha un ampio schermo da 5.3'' HD con una risoluzione di 1280x800 contro il display del 4s da 3.5'' con risoluzione di di 960x640 pixel(innoltre sottolineo che lo schermo è Retina). Secondo me avere uno schermo da 5.3'' rispetto a uno da 3.5 è un grande passo in avanti anche domande come:sara ingombrante?si?allora dove lo tengo? Dal mio punto di vista vi assicuro che non è ingombrante; per le donne è molto: basta metterlo in borsa; per gli uomini: non preoccupatevi centra benissimo nelle tasche dei jeans o piu comodamente nelle tasche interne della giacca.Posso dire cio perche sono circondato da amici che cambiano telefoni come se fossero un paio di calzini e dopo, un uso prolungato del note, cominciano a pensare che sia troppo piccolo(piano piano ci si abitua). Parlando del "super-schermo" è un vantaggio sopratutto per quelle persone che sono abituate a navigare molto in mobilità: mentre con l'iphone sono costrette a fare un continuo pinch-to-zoom("pizzicare" lo schermo per zommare) con il Note la navigazione diventa fluida e per niente snervante. Innolte , con l'aggiunta del S-Pen Stylus si ha piu precisione per scrivere, ...

La trappola del tempo. Artemis Fowl (Eoin Colfer) 07/02/2012

Eoin Colfer non mi ha mai deluso"

La trappola del tempo. Artemis Fowl (Eoin Colfer) Secondo me è uno dei migliori libri della saga del giovane criminale Artemi fowl. In questo libro affronta un lungo viaggio nel tempo per salvare la propria madre colpita da una grave malattia.Il racconto sara pieno di colpi scena che terranno il lettore con il fiato sospeso fino alla fine. Se volete intraprendere questa intusiasmante lettura vi consiglio di non perdere il resto dei libri;è un consiglio di un vero amante di Colfer che legge questa saga da anni e ogni volta che finisco un libro aspetto con ansia l'uscita del successivo. Per i meno amanti dei libri dico che non è una lettura impegnativa e ne troppo lunga e se vi piace il brivido della lettura buttateci. Dal mio punto di vista è anche un buon insegnamento per i ragazzi piu gevani poi che il protagonista da criminale incallito piano piano comincia a trasformarsi in una persona piu corretta ,sopratutto con l'aiuto dei suoi amici.

I re di sabbia (George R. Martin) 06/02/2012

G. R. R. Martin verso ambientazioni futuristiche.

I re di sabbia (George R. Martin) Ho avuto l'onore di conoscere per la prima volta questo autore leggendo la sua opera più importante:Le Cronache del ghiaccio del fuoco. Mentre nelle cronache si destraggia in ambientazioni fittizie molto simili al medioevo europeo in questo libro affronta racconti con ambientazioni futuristiche. Il libro è composto da 7 racconti : -La via della croce e del drago; -Il drago di ghiaccio; -Nelle terre perdute; -Re della sabbia;(racconto piu lungo e complesso) -I passeggeri della Nightflyer; -Il fiore di vetro; -Il cavaliere errante;(racconto precedente alle cronache). Cominciando a leggere il primo racconto (a mio parere il meno interesante di tutte i sette) non si devono giudicare anticipatamente gli altri 6 racconti poiche ogni racconto differisce per elementi, ambientazioni e personaggi. Dal mio punto di vista il racconto che guadagna piu punti è "Il cavaliere errante" poi che il mio gusto e influenzato dalla lettura delle Cronache del G. e del F., ma un altro racconto che mi ha colpito intensamente è "I passeggieri del N.", una storia piena di colpi di scena e suspance che ti tiene incollato al libro fino alla fine. In conclusione ritengo che sia un libro che vale la pena di essere letto poiche i racconti sono ricchi di dettagli e elementi surreali che danno un andamento irresistibile per il lettore. Penso che George sia uno dei migliori scrittori e il suo stile rimane impeccabile, quindi leggetelo assolutamente
Torna sopra