Condividi questa pagina su

argento Status argento (Livello 8/10)

riceci

riceci

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 15/08/2010

797

Manteca - Chano Pozo 11/11/2014

Opera somma per il Jazz

Manteca - Chano Pozo Album: Manteca Artista / Gruppo: Chano Pozo & Dizzy Gillespie Genere: Internazionale Sottogenere: Latina Data di uscita: 06/01/2003 Anno di pubblicazione: 2004 Casa discografica: Tumbao, Tumbao Cuban Classics Impressioni Luciano Pozo González , meglio conosciuto come Chano Pozo (7 gennaio 1915 a L'Avana - 3 dicembre 1948 a New York City ) è stato un Afro-Cuban Jazz percussionista , cantante, ballerino e compositore che ha avuto un ruolo di notevole importante nella fondazione del latin jazz. Anche se la sua vita è stata stroncata a soli 33 anni, rimane in assoluto uno dei nomi indiscutibili del latin jazz. Il gigante della tromba Dizzy Dillespie ha affermato che non si può parlare di latin jazz senza fare menzione del nome di Chano. Con Dizzy, Chano ha sempre suonato in varie band. Anche alcuni pezzi che hanno fatto storia sono stati scritti insieme da Chano e Dizzy e tra questi non possiamo dimenticare "Manteca" , "Tin Tin Deo" , "Fiesta Mojo" e altri, dove le percussioni afro-cubano hanno un ruolo fondamentale. Nonostante il corto periodo di permanenza di Chano nella band di Dizzy, abbreviato per la sua morte precoce, l'influenza di Pozo si è sempre sentita nella musica di Dizzy e nelle sue composizioni. Chano Pozo è stato è stato ucciso con un colpo di pistola il 2 dicembre 1948 in un locale il "Rio Bar" ad Harlem . Assassino di Pozo è stato un allibratore di nome Cabito, accusato da Chano di vendere droga di scarsa qualità. Pozo è sepolto nel Cimitero di Colón a ...

Life Is to Whistle - Bola de Nieve 11/11/2014

Artista di un allegria velata di tristezza

Life Is to Whistle - Bola de Nieve Album: Life Is to Whistle Artista / Gruppo: Bola de Nieve Genere: Internazionale Sottogenere: Latina Data di uscita: 17/09/2003 Anno di pubblicazione: 2003 Casa discografica: ZYX Music I titoli 1. Chiva Qué Rompe Tambo - Bola de Nieve 2:32 2. No Puedo Ser Feliz - Bola de Nieve 3:14 3. Ay Amor - Bola de Nieve 2:31 4. Vete De Mí - Bola de Nieve 2:14 5. La Flor De La Canela - Bola de Nieve 2:15 6. Si Me Pudieras Querer - Bola de Nieve 2:55 7. Tu Me Has De Querer - Bola de Nieve 2:51 8. No Dejes Qué Te Olvide - Bola de Nieve 3:55 9. No Quiero Qué Me Olivides - Bola de Nieve 1:41 10. Por Qué Me La Dejaste Querer - Bola de Nieve 2:09 11. Alma Mía - Bola de Nieve 2:45 12. No Niegues Qué Me Quisiste - Bola de Nieve 2:16 13. Ascolta Ausencia - Bola de Nieve 2:08 14. Tu No Sospechas - Bola de Nieve 2:13 15. Drume Negrita - Bola de Nieve 2:50 16. Julián Monsieus - Bola de Nieve 1:57 17. Monasterio Santa Hiare - Bola de Nieve1:42 Impressioni siamo di fronte ad un ottimo compendio della musica di Ignacio Jacinto Villa Fernández, detto Bola de Nieve, mitico artista cubano spentosi nel 1971. Fu un cantante, compositore e pianista, uno dei musicisti più geniali del panorama musicale cubano. Il suo successo a Cuba si sviluppa maggiormente negli anni 30 e la sua arte viene poi esportata con tournée in tutta l'America Latina, Stati Uniti, Europa, Russia, Cina e Corea. Ha condiviso il palco con artisti del calibro della spagnola Conchita Piquer; di Teddy Wilson e Lena Horne Dayton Art di ...

Best of Los Van Van [Milan] - Juan Formell 11/11/2014

La Titimania ----

Best of Los Van Van [Milan] - Juan Formell E' album che presenta dei pezzi ballabili e frizzanti. ----- L'album I titoli Il disco offre 14 tracce: 14.: Eso Que Anda 13.: Deja La Boberia 12.: Nostros Los Del Caribe 11.: Bailando Mojao 10.: La Titimania 9.: Y Que Tu Crees 8.: Tranquilo Mota 7.: Que Palo Es Ese 6.: Recaditos No 5.: El Baile Del Buey Cansao 4.: Hoy Se Cumplen Seis Semanas 3.: Solo Hay Un Van Van 2.: Tu Decision Cuale Es 1.: La Bola De Humo Impressioni Dopo la recente morte del fondatore Juan Formell lo possiamo definire come un omaggio a questo grande musicista cubano. Juan ha fondato l'orchestra già nel 1969 seguendo la musica del tradizionale Son cubano. Non ha mai voluto mollare questo tipo di impostazione musicale. Con l'aggiunta del basso elettrico , del drum kit, dell'orchestra di archi e i suoni delle moderne tastiere, ha dato uno slancio di grande innovazione al Son tradizionale. Questa tipicità dei Los Van Van, ha fatto della band un gruppo di successo sulla scena mondiale. Con grande determinazione Formell è sempre rimasto fedele alla sua impostazione musicale ed ha avuto ragione; infatti ha trovato una folta schiera di seguaci che adorano questo stile. E' una compilation di grande effetto. In questa raccolta sono confluiti i migliori pezzi presi da quattro album degli anni novanta. Emerge una salsa di grande novità orientata verso la music dance. Nel disco si avverte la direzione precisa di Formell con le sue linee di basso. I tre cantanti che si alternano al microfono offrono grandi ...

El Rey Bravo/Tambó - Tito Puente 10/11/2014

Il talento di Puente

El Rey Bravo/Tambó - Tito Puente Album: El Rey Bravo/Tambó Artista : Tito Puente Genere: Jazz Instrument Data di uscita: 13/05/2013 Casa discografica: Malanga Music Impressioni Tito Puente, per la sua calda maniera di interpretare la musica, i suoi numerosi tour e la presenza nei mass media mondiali, è stato il simbolo più amato del Jazz latino. Oltre a questo, Puente riuscito a mantenere la sua musica straordinariamente fresca nel corso dei decenni. Come grande virtuoso nelle percussioni e timballi, ha unito la padronanza su ogni sfumatura ritmica con spettacolarità del vecchio stile e la dinamicità di assoli d'avanguardia. Siamo di fronte ad un musicista di eccellente formazione, infatti è stato anche un vibrafonista lirico, un arrangiatore di talento e ha suonato, con maestria, oltre ai timballi, piano, congas, bongos e sassofono. Il suo successo e la sua fama continuano ancora oggi ad attraversare tutte le età e i gruppi etnici. Aiutato, in questo, senza dubbio, dal suo best-seller "Oye Como Va", portato alle stelle da Santana, da numerose apparizioni su The Cosby Show nel 1980 e dal film "Il re del mambo" del 1992. La sua marca di salsa classica è generalmente priva di contaminazioni e irradia una gioiosa atmosfera di festa allegra e ballabile. La sua famiglia portoricana gli ha dato l'impostazione musicale. All'età di 13 anni, ha iniziato a lavorare nella big band di Ramon Olivero come batterista, e in seguito ha studiato composizione, orchestrazione e pianoforte alla Juilliard e la New York ...

Cuban Originals - Beny Moré 10/11/2014

Il leggendario Beny

Cuban Originals - Beny Moré Uscito nel 1999 questo disco dedicato al leggendario Beny Moré, il cantante cubano di tutti i tempi presenta delle registrazioni originali. I titoli 1.: La Culebra 2.: Pachito E' Ché, 3.: Rumberos de Aye 4.: Mucho Corazon 5.: Bonito y Sabroso 6.: Come Fue 7.: Tu Me Sabes Comprender 8.: Santa Isabel De La Lajas 9.: Y Hoy Como Ayer 10.: Oh Vida 11.: Compay José 12.: Manigua 13.: Que Bueno Baila Usted 14.: Corazón Rebelde 15.: Francisco Guayabal 16.: Maracaibo Oriental Impressioni "Pachito e ché", è un cha cha incantevole con il sostegno di un'orchestra prestigiosa, anche la "Culebra" un brano con il medesimo ritmo, ma un po' più tranquillo. "Rumberos de ayer" presenta una rumba irresistibile In "Mucho corazon" la voce incantevole di Beny si libera con soave splendore nell'aria, una melodia di effetto portentoso... "Bonito y sabroso" è una guaracha nello stile più tradizionale di Cuba. In "Come fue" e "Tu me sabes comprender",si entra nelle armonie dei boleros più romantici. "Santa Isabel de las lajas" fa comprendere al massimo la grande estensione vocale di Beny che raggiunge, con facilità, tonalità altissime. "Oh, vida" un pezzo struggente in cui la voce di Beny spazia dall'alto al basso con agilità straordinaria. "Y hoy como ayer" è un brano nostalgico che ricorda un amore vissuto e ancora sentito. In "Compay José" il son cubano appare nella sua eccezionale musicalità con il ritmo e il divertimento dell'isola caraibica. Ancora il tempo di rumba si ascolta in "Manigua", e ...

Tropicana Nights - Paquito d'Rivera 10/11/2014

Un omaggio al cabaret Tropicana

Tropicana Nights - Paquito d'Rivera Un album di Paquito d'Rivera del 1999 dedicato al famoso Cabaret Tropicana dell'Avana. Titoli 1.: Mambo a la Kenton 2.: Chucho 3.: Cicuta Tibia 4.: Siboney 5.: Old Miami Sax 6.: Tropicana Nights 7.: Sustancia 8.: Como Fue 9.: El Coronel y Marina 10.: Mambo Inn 11.: A Mi Que / El Manisero (The Peanut Vendor) Impressioni Musicista, compositore, direttore sassofonista e clarinettista, nato a l'Avana nekl 1948. Fin da piccolo comincia a suonare il sax guidato dal padre Tito. E' subito amore per il Jazz a cui dedica la vita. L'incontro con un altro grande musicista cubano come Chucho Valdés avviene in giovane sui banchi del Conservatorio dell'Avana. Paquito nel 1967 fonda con Valdés l'orchestra cubana di musica moderna e ne diviene il direttore artistico. Qualche anno dopo, sempre con Valdés e Arturo Sandoval, partecipa alla creazione del gruppo di jazz cubano "Irakere". Nel 1976 registra in duo con il bassista danese Niels Pedersen un disco molto interessante. Data fondamentale della vita di D'Rivera è il 1980 quando decide di espatriare da Cuba per stabilirsi a New York. Nella Grande Mela lavora con McCoy Tyner, Dizzy Gillespie, George Coleman, Tito Puente e Astor Piazzolla. Dirige la sua band Havana/New York Ensemble che diviene una fucina di giovani talenti come Michel Camilo, Danilo Perez, Hilton Ruiz e Claudio Roditi. Il 1989 è l'anno in cui Paquito entra nell'orchestra delle Nazioni Uniti diretta da Dizzy Gillespie, di cui, quattro anni dopo, ne assume la guida. ...

Por Encima del Nivel - Juan Formell 10/11/2014

Nosotros, los del caribe

Por Encima del Nivel - Juan Formell "Por encima del nivel" è una album di salsa, pubblicato nel 2006, realizzato da Juan Formell e la sua band Los Van Van. Los Van Van hanno avuto un ruolo imprescindibile all'interno della scena della musica etnica anche per aver inventato un genere musicale: il songo, ovvero il ritmo che nei primi anni Settanta diventò la colonna sonora delle sale da ballo della Cuba di Fidel. Titoli 1.: Por Encima del Nivel (Sandunguera) - Van Van, 2.: Chirrín Chirrán - Van Van, 3.: El Baile del Buey Cansao - Van Van, 4.: Nosotros, Los del Caribe - Van Van 5.: Anda, Ven y Muévete - Van Van 6.: Qué Palo Es Ese? - Van Van, 7.: Me Gusta y No Puede Ser - Van Van, 8.: Y Qué Tú Crees? - Van Van, 9.: La Habana No Aguanta Más - Van Van, 10.: Aquí el Que Baila Gana - Van Van, 11.: El Nigro No Tiene Na - Van Van, 12.: Se Acabó eL Querrer - Van Van, 13.: Que le Den Candela - Van Van, 14.: La Titimanía - Van Van Impressioni Il ritmo del Songo è quello che contraddistingue questa orchestra, ma di che cosa si tratta? E’ essenzialmente una evoluzione degli schemi classici della musica cubana, con l'introduzione di basso e piano elettrico. Per comprendere questo tipo di musica i riferimenti più immediati sono Artisti cubani del calibro Rubén Blades, ma anche Elvis Presley, i Rolling Stones e addirittura i Beatles. Non possiamo però non dare il giusto tributo al fondatore del gruppo Juan Formell che è sempre stato sulla breccia fino alla sua morte avvenuta il primo maggio del 2014. Formell, 71 ...

Bola de Nieve [ANS] - Bola de Nieve 09/11/2014

Bola de Nieve: voce dolce e intensa

Bola de Nieve [ANS] - Bola de Nieve Album: Bola de Nieve [ANS] Artista : Bola de Nieve Genere: Internazionale Sottogenere: Latina Data di uscita: 05/07/2004 Anno di pubblicazione: 1998 Casa discografica: Nuevos Medios Titoli e compositori 1 Monasterio Santa Clara -D.R. 2 No Puedo Ser Feliz - Adolfo Guzmán 3 Ay AmorIgnacio - Jacinto Villa 4 Vete de Mi - Homero Aldo Expósito 5 La Flor de la Canela - Chabuca Granda 6 No Dejes Que Te Olvide - Ignacio Villa 7 Tu Me Has de Querer - Bola de Nieve 8 Por Qué Me la Dejaste Querer 9 No Quiero Que Me Olvides - Ignacio Villa 10 Si Me Pudieras Querer - Ignacio Villa 11 Alma Mia - María Mendez Grever 12 No Niegues Que Me Quisiste - Jorge del Moral 13 Ausencia - M. Grever 14 Tu No Sospechas Impressioni L'album di Bola de Nieve esprime tutto il valore di Ignacio Jacinto Villa Fernández, un mitico cantante cubano spentosi nel 1971. Nato Guanabacoa nel 1911, è sempre stato conosciuto con il suo nome artistico Bola de Neve. Fu un cantante, compositore e pianista, uno dei musicisti più geniali del panorama musicale cubano. Il suo successo a Cuba si sviluppa maggiormente negli anni 30 e la sua arte viene poi esportata con tournèe in tutta l'America Latina, Stati Uniti, Europa, Russia, Cina e Corea. Ha condiviso il palco con artisti del calibro della spagnola Conchita Piquer; di Teddy Wilson e Lena Horne Dayton Art di Philadelphia; di Dorival Caymmi e Ary Barroso in Brasile; della cubana Esther Borja e dell'argentina Libertad Lamarque ... Nel 1950 ha iniziato con la radio ...

Party at Puente's Place - Tito Puente 08/11/2014

Il grande del Jazz latino

Party at Puente's Place - Tito Puente Album: Party at Puente's Place Artista: Tito Puente Genere: Internazionale Sottogenere: Latina Data di uscita: 16/02/2004 Anno di pubblicazione: 2004 Casa discografica: Concord Picante Titoli Primo disco 1.: T.P.'s Especial 2.: Sophisticated Lady 3.: Bluesette 4.: Salt Song 5.: On Broadway 6.: Maria Cervantes 7.: Jo-Je-Ti 8.: First Light Secondo disco 1.: Mambo Diablo 2.: Take Five 3.: Lush Life 4.: Pick Yourself Up 5.: Lullaby of Birdland 6.: No Pienses Asi 7.: China 8.: Eastern Joy Dance Impressioni Tito Puente, per la sua calda maniera di interpretare la musica, i suoi numerosi tour e la presenza nei mass media mondiali, è stato il simbolo più amato del Jazz latino. Oltre a questo, Puente riuscito a mantenere la sua musica straordinariamente fresca nel corso dei decenni. Come grande virtuoso nelle percussioni e timballi, ha unito la padronanza su ogni sfumatura ritmica con spettacolarità del vecchio stile e la dinamicità di assoli d'avanguardia. Siamo di fronte ad un musicista di eccellente formazione, infatti è stato anche un vibrafonista lirico, un arrangiatore di talento e ha suonato, con maestria, oltre ai timballi, piano, congas, bongos e sassofono. Il suo successo e la sua fama continuano ancora oggi ad attraversare tutte le età e i gruppi etnici. Aiutato, in questo, senza dubbio, dal suo best-seller "Oye Como Va", portato alle stelle da Santana, da numerose apparizioni su The Cosby Show nel 1980 e dal film "Il re del mambo" del 1992. La sua marca di salsa ...

Cuba y de Panama - Asere 08/11/2014

Jazz e Son Cubano

Cuba y de Panama - Asere De Cuba y de Panama è un album del gruppo cubano Asere, pubblicato nel 2008, edito dalla casa discografica Astar Mwldan. Titoli 1.: Destinos 2.: De Cuba y de Panamá 3.: Llanera 4.: Panamá 5.: Decir Asere 6.: Hoja, Otoño y Flor 7.: Gypsy Soul 8.: Cuando Existe Amor (Llorando Muchas Estan) Impressioni Il gruppo Asere, anche se formato da otto elementi, è fedele alla classica impostazione del "septeto sonero" di Cuba. E' una compagine di giovani musicisti che, senza rinunciare alle loro radici e ispirazioni tradizionali, elaborano una musica con un tocco originale e personale. Gli Asere sono una band senz'altro molto interessante ed un punto di riferimento significativo per chiunque sia interessato alla musica tradizionale dell'isola e al suono del tipico tres cubano. Il disco è una collaborazione tra Billy Cobham, famoso batterista panamense e il gruppo cubano Asere Billy ha guadagnato la fama internazionale per i suoi contributi di jazz elettrico alla musica di Miles Davis nella prima metà degli anni settanta: Da li è scaturita la sua forza e il talento alle percussioni che lo ha portato in tutto il mondo. La collaborazione con gli Asere mette in evidenza il genere del Son cubano risalente al XVI secolo. Una combinazione tra canción spagnola e i ritmi percussivi africani. Ne è uscito uno splendido album con un mix tra musica afro cubana e latin jazz. Ascolatre questo disco è tutto un piacere. Si tratta di sonorità melodiche, perspicaci e piene di calore. Panama e Hoja, ...

Charanga Eterna - Orquesta Aragón 08/11/2014

La band Aragón: una tipica Charanga

Charanga Eterna - Orquesta Aragón La Charanga eterna è un album dell'Orquesta Aragon pubblicato con l'etichetta Lusafrica. Il disco è stato nominato per il Grammy 2002 come miglior album Traditional Tropical Latin. La registrazione è stata effettuata presso lo Studio Abdala dell'Avana nel 1999. I titoli 1.: Asi Son Bongo 2.: Siboney 3.: Me Boté de Guano 4.: No Quiero Llanto 5.: Arrimate Pa Ca 6.: Para Sentirme Mejor 7.: Son Al Son 8.: El Paso de Encarnacion 9.: La Reina Isabel 10.: Gua-Cha-Rumba 11.: Mi Son Es un Vacilon 12.: Bruca Manigua 13.: Que Camello Que Salchicha. Impressioni La musica che si sprigiona da questo album è quella di un orchestra storica di Cuba, fondata da Orestes Aragón Cantero a Cienfuegos. All'inizio si chiamava Ritmica Aragón. Nonostante non sia stata questa orchestra la creatrice del cha cha cha, si può dire però che è stata la migliore charanga di Cuba degli anni '50 e '60. La band è riuscita a mantenere l'attenzione del pubblico per così tanti anni grazie alla straordinaria bravura dei musicisti e alle innovazioni ritmiche che li hanno mantenuti "attuali". Si esibiscono ancora oggi a L'Avana. Dal 1956 ad oggi hanno al loro attivo 34 album. Inoltre molti dei loro brani sono stati ripresi in un numero indefinito di altre raccolte. L'album Charanga eterna si rifà proprio al significato di questo termine che esprime un particolare tipo di orchestra. Alla sua origine, gli inizi del XX secolo, i gruppi di charanga si dedicavano essenzialmente ai danzones e poi con l'avvento del Cha ...

Tremenda Rumba! [Ahi-nama] - Maraca 06/11/2014

Un tour de force nella musica cubana

Tremenda Rumba! [Ahi-nama] - Maraca L'album Tremenda Rumba! [Ahi-nama] del genere classico latino, è stato prodotto nel 2002 dalla Casa discografica: Warner Music. Titoli 1.: Castigala 2.: El Fuelle 3.: Caramelo A Quilo 4.: Pura Ilusion 5.: Se Te Acabo La Rumba 6.: Introduccion Al Danzon Barroco 7.: Danzon Barroco 8.: La Novela 9.: Cuba En Carnaval 10.: Yo Bailo De Todo 11.: Obbatala Ayacuna Impressioni Orlando Valle detto "Maraca", nato a L'Avana nel 1966, grande artista e suonatore di flauto jazz è cresciuto in una famiglia di musicisti e ha iniziato lo studio del flauto all'età di dieci. Nel 1988 a Maraca è stato chiesto di unirsi al gruppo Irakere. La band, molto famosa sia a Cuba che in tutta l'America Latina, è stata fondata nel 1973 da Chucho Valdés e Paquito D'Rivera. Ha lavorato nel gruppo Irakere come flautista, tastierista e arrangiatore e attraverso il gruppo è stato introdotto a una serie musicisti jazz e latini di fama internazionale, tra cui Dizzie Gillespie, Paquito D'Rivera e Chick Corea. Maraca ha iniziato la sua carriera da solista nel 1994 e nel suo primo album , El Pasaporte, ha collaborato con famosi percussionisti cubani comeTata Guines e Miguel Anga Diaz. Ha guadagnato sempre di più una reputazione internazionale come compositore, arrangiatore e solista rilasciando una serie di album attraverso gli anni '90. Nel 1999 forma la sua Band, Maraca e Otra Vision. Maraca ha realizzato il progetto Afro Cuban Jazz creando un gruppo che suona una curiosa miscela di guaracha, bolero e ...

Machito & His Afro Cubans - Machito 06/11/2014

Grande Jazz afro cubano

Machito & His Afro Cubans - Machito Machito & His Afro Cubans, è una raccolta di brani per orchestra che risale agli 1948-1950 Pubblicato nel 1996, dalla Casa discografica Harlequin Records, è un disco di musica latina con una buona prevalenza di Mambo anni cinquanta con l'influenza del jazz afro-cubano. L'album Le tracce 1.: Blen, Blen, Blen - Machito & His Afro-Cubans 2.: Cao, Cao Maní Picao - Machito & His Afro-Cubans 3.: Sambia - Machito & His Afro-Cubans 4.: Holiday Mambo - Machito & His Afro-Cubans 5.: Tanga - Machito & His Afro-Cubans 6.: Déjame Explicar - Machito & His Afro-Cubans 7.: Concerto - Machito & His Afro-Cubans 8.: Visión - Machito & His Afro-Cubans 9.: Una Ebó - Machito & His Afro-Cubans, 10.: Chévere - Machito & His Afro-Cubans 11.: Bajo de Chapottín - Machito & His Afro-Cubans 12.: El Mi corazón es Para ti - Machito & His Afro-Cubans 13.: O Bembe - Machito & His Afro-Cubans 14.: Sopa de Pichón - Machito & His Afro-Cubans 15.: Remate - Machito & His Afro-Cubans 16.: Hoja Seca - Machito & His Afro-Cubans 17.: Feria de las Flores - Machito & His Afro-Cubans 18.: La Canción del Recuerdo - Machito & His Afro-Cubans 19.: Muerto se Fue de Playa - Machito & His Afro-Cubans 20.: El Extraña Vida - Machito & His Afro-Cubans 21.: Samba de Machito - Machito & His Afro-Cubans 22.: El Pin Pin - Machito & His Afro-Cubans Impressioni Francisco Raúl Gutiérrez Grillo, chiamato Machito, grande musicista cubano di jazz latino, si e' spento nel 1984. La sua notorietà è iniziata a New York negli anni quaranta ...

Solo (Live in New York/Live Recording) - Chucho Valdés 06/11/2014

Chucho: un pianista magistrale

Solo (Live in New York/Live Recording) - Chucho Valdés Titolo: Solo (Live in New York/Live Recording) Artista / Gruppo: Chucho Valdés Genere: Internazionale Sottogenere: Latina Data di uscita: 26/02/2001 Anno di pubblicazione: 2001 Casa discografica: Blue Note I titoli 1.: A Mi Madre 2.: Munequita Linda 3.: Rumba Guajira 4.: Besame Mucho 5.: El Manicero 6.: Somewhere Over the Rainbow 7.: Son 8.: Novia Mia 9.: Delirio 10.: Tres Lindas Cubanas 11.: La Negra Tomasa Impressioni Siamo di fronte ad un vero gigante della musica per pianoforte jazz. Il cognome Valdes a Cuba significa una dinastia di grande talenti musicali. Si ricorda ancora l'avo Vincentico, poi Oscar e ancora Bebo fino ad arrivare al mitico Chucho. Chucho dà un nuovo vigore alla musica dell'isola con il suo specialissimo latin Jazz che ha portato nei principali teatri di tutto il mondo. Figlio d'arte, Chucho ha saputo ripercorrere la storia della musica di Cuba aprendosi alle sollecitazioni esterne come fonte di un prezioso sapere. Il risultato del suo talento è quello di un approccio alla tradizione autoctona nel senso della modernità. E' riuscito anche a rileggere gli standard consueti del jazz più noto con la ritmica tipica del mondo cubano. Un artista a tutto campo che riesce a districarsi in qualsiasi settore musicale dall'afro-cubano allo stile prettamente classico con una inesauribile capacità di innovazione. Il disco presenta il punto di partenza della sua musica che è la terra di Cuba con i suoi ritmi e la sua peculiare struttura. Altro elemento ...

Cuban Originals - Ernesto Lecuona 05/11/2014

Un pianista magistrale

Cuban Originals - Ernesto Lecuona Album: Cuban Originals Artista: Ernesto Lecuona Genere: Internazionale Sottogenere: Latina Data di uscita: 19/06/2000 Anno di pubblicazione: 1999 Casa discografica: RCA, Sony BMG Imports Titoli 1.: Malagueña 2.: Andalucia 3.: Siempre en Mi Corazón 4.: Maria la O 5.: Siboney 6.: Noche Azúl 7.: En Tres Por Cuatro 8.: Canto del Guajiro 9.: La Habanera 10.: Damisela Encantadora 11.: Crisantemo 12.: Como Arrullo de Palma 13.: Palomitas Blancas 14.: Estudiantina 15.: Polichinela 16.: Aragon Impressioni Ernesto Lecuona y Casado (Guanabacoa, 6 agosto 1895 – Santa Cruz de Tenerife, 23 novembre 1963) è stato un pianista e compositore cubano. E' stato chiamato, per la sua eccellenza musicale, il "Fryderyk Chopin di Cuba", oppure il "Liszt di Cuba" ed anche Il "Gershwin cubano". Ernesto Lecuona nel 1960, con l'ascesa al potere di Fidel Castro, lasciò Cuba senza farvi mai ritorno. Si trasferì a Tampa in Florida. Mentre si trovava in visita alla tomba del padre, nelle Isole Canarie, li morì per un attacco di asma, malattia che lo aveva perseguitato tutta la vita. Lecuona è sepolto nel Gate of Heaven Cemetery, Hawthorne, Westchester County, New York, USA. Lecuona ha scritto più di seicento canzoni - di cui la prima a 11 anni - che sono ancora cantate a e amate nel mondo intero. Questo disco raccoglie le più significative come Malagueña del 1927, Andalucía (La Brisa y Yo) del 1929, la celeberrima Siboney del 1929, inserita evocativamente anche nel film di Fellini "Amarcord", Maria La ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra