Condividi questa pagina su

arancione Status arancione (Livello 6/10)

samarko

samarko

Autori che si fidano di me: 140 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

torno?

Opinioni scritte

dal 02/09/2000

186

Mario Kart Wii (Wii) 11/04/2008

MARIO E LUIGI ...VRUMM VRUUM !

Mario Kart Wii (Wii) … E fu così che, grazie ad un'oculata prenotazione ed un piccolo scatto in velocità, Samarko riuscì a portarsi a casa il nuovo videogioco Nintendo quasi ventiquattro ore prima della data ufficiale di rilascio… Ieri sera ho trascorso un pò di ore a gareggiare su alcuni circuiti, di conseguenza ho preso la decisione di scrivere le mie (prime) impressioni su Mario Kart. Doverosa un'introduzione per (eventuali) neofiti: Mario Kart è un videogame, apparso per la prima volta tanti anni fa, che simula una gara di go-kart all'interno d'alcuni "autodromi" situati in ambienti particolari e fantasiosi. Durante la competizione è altresì possibile raccogliere ed interagire con alcuni oggetti sparsi per il percorso capaci di fornire al pilota dei benefits in grado d'ostacolare e/o danneggiare, seppur temporaneamente, gli avversari. Sebbene il meccanismo ludico sia decisamente semplice, il successo decretato negli anni a questo titolo basterebbe da solo a spiegare l'enorme divertimento garantito, anche in quest'occasione, al consumatore. Fortunatamente però Nintendo non si è limitata alla distribuzione di una scarna clonazione delle edizioni precedenti, ma, al contrario, si è cimentata in un progetto che pur non perdendo di vista la tradizione, ha di fatto esaltato ogni potenzialità della consolle WII creando una "killer application" a tutti gli effetti! Una piccola considerazione personale: Mi spiace davvero per quegli (s)fortunati possessori delle altre consolle dalla ...

Studentessi - Elio e le Storie Tese 27/02/2008

UN DISCO DA BRIVIDO!

Studentessi - Elio e le Storie Tese Finalmente è uscito! Il 20 febbraio 2008, cinque anni dopo "Cicciput", la distribuzione del nuovo disco di Elio e le Storie Tese ha avuto inizio. Con soli € 14,90 (in edicola) ho acquistato quest'opera che aspettavo da lungo tempo e, dopo un piccolo peregrinare tra i giornalai, alle ore 7.45 di quel 20 febbraio, proprio mentre mi stavo recando al lavoro, la mia autoradio ha suonato per la prima volta "PLAFONE"... … Da quel momento nulla è stato più lo stesso! Adesso, però, è il momento del "flashback".... Io sono un fan storico della band milanese. La scoprii per caso, circa vent'anni fa. In quel periodo bazzicavo spesso locali dove era eseguita musica dal vivo. Uno dei più famosi live-pub milanesi di quell'epoca era il "Magia". Il mio primo incontro con gli "Elii" avvenne proprio là. Non fu, però, amore al primo ascolto. Ricordo che mi piacquero, ma non ebbi certo l'impressione di trovarmi di fronte a delle potenziali rockstar! È vero che a quell'epoca la formazione era ben lontana da quella attuale (solo per fare un esempio: nella loro "line up" non esisteva nemmeno il batterista) ma complessivamente l'esibizione non era un vero e proprio concerto. Elio faceva ridere. Proponeva canzonette rivisitate, piene di parolacce (quelle che piacciono tanto ai giovani) ed affrontava tematiche tipiche della tarda adolescenza. Nulla di più. Qualche mese dopo entrai in possesso di una audio cassetta: il bootleg del loro concerto tenutosi a ...

Gennaio 2008 22/02/2008

PASSOPINIONE - CANASTA O PEPPATENCIA?

Gennaio 2008 Passaopinione di eriN. Per capire, passate da lei! Buonasera, Lorenzo Infanti, piacere di conoscervi, prego accomodatevi. Allora siete qua per la casa in Via Abruzzi? (Dio che coppia orrenda, lui non sarà bello, ma come si fa a sposare una così?) Avete scelto bene, bellissima posizione, e poi queste terrazze… (avanti compratela, sono tre mesi che ce l'ho sul gobbo questa casa fatiscente) Si il tetto è stato appena rifatto (…tre tegole) Si noi vi seguiamo in tutte le fasi dell'acquisto, del mutuo, dal Notaio non c'è problema (voglio andare a casa, devo portare fuori il cane e stasera c'è la partita…abbiate pietà) Qualche dubbio? Il costo? Non è un problema, ma perché non fissiamo in settimana prossima e facciamo un salto a vederla, (…di sera tardi che altrimenti si vede la facciata tutta da rifare) Bene , bene signori Canelli si, martedì alle 18…vedrete che resterete affascinati, Arrivederci. (Ora scappo, cavolo piove, e ho la macchina lontana, chissà che coda, ora chiamo Marta che porti fuori Yahoo altrimenti faccio tardi per la partita e tiri fuori la cena e che non mi finisca l'acqua calda. Dov'ho messo il cellulare? Ora mi tocca chiamarmi dal fisso, cacchio il Nokia sarà anche bellino ma c'ha la suoneria moscia, il display non è male e anche il peso, nettamente inferiore a molti altri e poi la linea, i tastini retroilluminati…ma la suoneria è moscia) Sì capo? Se è possibile fare una visita adesso? Veramente dovrei andare ho un impegno, ah l'attico qui ...

Table Tennis (Wii) 08/02/2008

QUESTIONE DI PALLE...

Table Tennis (Wii) Ho acquistato questo gioco qualche mese fa, più precisamente nel mese di settembre 2007. Avevo letto in precedenza parecchie recensioni per questo titolo (spesso molto contrastanti tra loro) ed ho impiegato un bel po' di tempo per maturare la decisione finale d'acquisto. Va tenuto presente che di software per la consolle Wii a quel tempo non se ne trovava molto nei negozi e perciò noi possessori (ci tengo a precisare, felici!) di tale sistema siamo stati costretti ad adeguarci e, non guardando troppo per il sottile, abbiamo comprato per disperazione un po' quel che capitava, fidandoci di quel poco di notizie che si trovavano sulle riviste specializzate o sul Web. Sostanzialmente io ho comprato "Table Tennis " sulla scia dell'entusiasmo generata dal simulatore di ping-pong contenuto nel gioco "Wii Play" nonché dal prezzo di vendita (circa 39 euro) piuttosto economico. Ad oggi, probabilmente non lo comprerei più giacché, fortunatamente, in occasione del Natale i negozi specializzati in videogames sono stati riforniti di tutta una serie di nuovi titoli decisamente più interessanti ed appaganti. In ogni caso, indipendentemente dal mio pensiero odierno, non posso dire che "table tennis" sia un brutto gioco, Tutt'altro! Purtroppo, vuoi per la fretta di distribuirlo, vuoi per l'esigenza di contenerne i costi di produzione o per la scarsa conoscenza hardware del nuovo sistema di videogioco Nintendo, a questo videogame manca l'opzione fondamentale: la possibilità di ...

Naxos 10/12/2007

RICORDANDO LA CAPITALE DELLE ISOLE CICLADI

Naxos Da tre anni prediligo la Grecia per le vacanze estive. Come d'abitudine io programmo accuratamente il viaggio (con un discreto margine d'anticipo), finalizzo le prenotazioni autonomamente e sfrutto, ove possibile, le possibilità di risparmio proposte dal web. Questa volta sono restato nella nazione ellenica per diciotto giorni ed ho visitato due località affascinanti: Naxos e Samos. La mia opinione racconterà quei dieci giorni dedicati alla scoperta di Naxos e, nelle prossime righe, spiegherà la mia esperienza. Cercherò di lasciare delle indicazioni (spero utili) per chi sarà tentato di visitare quest'isola seducente, selvaggia ed ospitale, punteggiata da paesini immersi in un territorio brullo e, soprattutto, circondata da un incontaminato mare cristallino. Raccomanderò (o sconsiglierò) alcune località e/o strutture senza la pretesa d'essere infallibile; ma prometto che ogni segnalazione deriverà della mia esperienza colà vissuta. Per evitare fraintendimenti chiarisco quelli che sono stati i miei obiettivi vacanzieri: • "Location" vivace ma senza ressa • Alloggio in "bed & breakfast" in struttura con buoni standard e situato in zona strategica per litorali ed eventuali escursioni. • Spiagge incantevoli, ancor meglio se attrezzate e preferibilmente ad indirizzo nudista • Possibilità di godere dell'amata cucina tipica greca. Sono particolarmente orgoglioso di essere riuscito a centrare ogni scopo prefissomi ed è anche per questo che ...

Sesso 11/10/2007

E ADESSO… L'ODORE DEL SESSO!

Sesso Stufo di leggere test erotici di legnose sbarbate. Stop. Annoiato da porcelline che odorano di frutta candita. Stop. S(esso). O. S. Test compilato di fretta ma con sincerità. 1 Hai mai fatto sesso in più di 3 posizioni diverse in una volta? ● Almeno tre vorrai dire… cmq si (ma mai contemporaneamente) 2 Hai mai fatto sesso di continuo per un'ora o più? ● Sì, spesso (magari quando ero più giovane) e volentieri... 3 Hai mai dedicato un giorno intero al sesso? ● 24 ore a ciulare… ma no dai… che palle… 4 Hai mai fatto tanto rumore da far lamentare (o commentare) i tuoi vicini? ● Sì (li ho sentiti fare la ola e battere le mani come "Santa Esmeralda" ehehehehhee). 5 Hai mai fatto sesso mentre eravate vestiti? ●Si, tanti anni fa al cinema dell'oratorio. Fu tragico uscire con i pantaloni chiazzati… 6 Hai mai fatto sesso stando in piedi? ● Si, ovvio che può succedere (presente Dolly? Ecco.) 7 Hai mai svegliato qualcuno per fare sesso? ● Si ma con alterne fortune, il più delle volte mi è andata male 8 Hai avuto rapporti eterosessuali senza utilizzare anticoncezionali? ● Sì, la maggior parte 9 Hai usato crema, ghiaccio, cioccolato,nutella per scopi sessuali? ● Si e non solo quelli. 10 Hai rasato completamente la tua zona pubica? ● Si ma il "Rasierte" è pratico e diverte di più su una donna… 11 Faresti petting prima di fare sesso? ●Domanda soprattutto intelligente…Grazie per averlo ...

Con la T 03/10/2007

THE POLICE - Impressioni post concerto -

Con la  T STREPITOSO. Non trovo altre parole per definire, il giorno dopo, il concerto accaduto ieri allo Stadio delle Alpi di Torino. Una serata autunnale non fredda, 65000 persone, due gruppi spalla e LORO! Ho finalmente completato la mia "collezione live" inserendo nella pagina dei ricordi l'ultimo tassello, quello desiderato da decenni: THE POLICE in concerto! Prenotai il biglietto mesi fa non curandomi dell'effettiva esosità dei prezzi imposti. Con un azzeccato spirito critico verso me stesso (l'età avanza), decisi di comprare posti in tribuna e mi misi in attesa. Ieri alle 18.00 occupavo il posto nella tribuna laterale, invero fin troppo lontana dal palco situato sottola curva sud, ed iniziavo a guardarmi in giro. Il pubblico era piuttosto maturo; un esercito di ex giovanotti ormai più vicini ai quaranta che ai vent'anni, forse con qualche ruga ma con gli occhi carichi d'entusiasmo ed aspettative. Riflettei sul fatto che, considerando la tipologia della gente, sarebbe stato molto più semplice trovare farmaci per la prostata piuttosto che erba da fumare…. Sign of the times…. Sigh! Alle 19.30 salgono sul palco i quattordici elementi della "Notte della Taranta" un gruppo salentino con cui Stewart Copeland collabora da anni. La loro prestazione è stata davvero vivace ed apprezzabile. Certo faceva un po' effetto essere lì per Sting & Co. e trovarsi ad ascoltare "A' Tammuriata nera" ma ciò non toglie che il calore della loro prestazione ha ravvivato piacevolmente ...

Alpitour 07/09/2007

ECCO IL "PACCO VACANZA" RIFILATO AI MIEI GENITORI

Alpitour Poche ore fa i miei genitori hanno richiesto il mio aiuto per scrivere una lettera di lamentele causata dalla profonda insoddisfazione del trattamento a loro riservato da Alpitour in occasione delle ultime vacanze. Una volta terminata la lettera mi sono accorto che essa aveva tutte le caratteristiche per poter dare testimonianza diretta dello "stile" che ormai molti tour operator hanno adottato: prezzi altissimi e servizi oltremodo scadenti. Per tale ragione porto a vostra conoscenza cio che è capitato trascrivendo integralmente tale lettera.... OGGETTO: VACANZA ALPITOUR C/O ISOLE DI KOS (hotel Mikri poli) E RODI (Kiotari Bay) Pratiche Nr. **** Con la presente Il sottoscritto ***** esprime, anche in nome dei miei compagni di viaggio xxx, yyy e zzz, la più completa INSODDISFAZIONE per la vacanza proposta ed organizzata da Alpitour tra il 20/08/2007 ed il 03/09/2007. Premettendo che siamo un gruppo di persone adulte, animate dalla comune passione per i viaggi (almeno tre volte l'anno ed in tutto il mondo) ed ormai piuttosto "esperte", ritengo doveroso elencare i tanti problemi e disservizi di cui siamo rimasti vittime. Confido che un vostro intervento potrà in qualche modo avvantaggiare le persone che, in futuro, avranno la sfortuna di partecipare ad un viaggio analogo. Il nostro pacchetto prevedeva: Partenza il 20 d'agosto con volo diretto Milano - Rodi Trasferimento via nave Rodi - Kos Soggiorno a Kos presso hotel MIKRI POLI fino al giorno ...

Consigli degli utenti sulle Mini Opinioni 06/08/2007

MINIOPI = MAXIDIOIZIA

Consigli degli utenti sulle Mini Opinioni Va bene. Giorni fa ho provato a pubblicare la mia prima (ed unica) mini opinione… … Esperienza deludente sotto ogni punto di vista al punto che, dopo qualche giorno, mi trovo obbligato a convertire uno scritto (di cui già in partenza poco m’importava) poichè stufo di vedere la mia pagina personale sfigurata ed abbruttita da quel riquadro verdino che mi ricorda la possibilità di conversione dell’opi da mini a standard. Ecco perché oggi ho deciso di riportare le cose come è giusto che siano: senza messaggi non desiderati dello staff e, soprattutto, con l’obiettivo di contribuire nel mio piccolo alla totale stroncatura di quest’idea delle “miniopinioni” che ritengo completamente deficitaria. Detto francamente: queste miniopinioni sono una fesseria! Prevedo che ben pochi utenti sfrutteranno questa possibilità per almeno tre ragioni: 1) Le mini opinioni non sono retribuite mentre sul sito concorrente lo sono 2) Sono fortemente limitanti dal punto di vista creativo 3) I "ciaocretini" preferiscono comunque sporcare il sito a "tutto campo" e non si può pretendere che si "rinchiudano" autonomamente in un recinto (peraltro di scarso valore) CONCLUDENDO: Bravo Staff!! Dopo le "videopignoni" avete dato una nuova dimostrazione di lungimiranza in un sito che dovrebbe fare della qualità una bandiera... E intanto gli accessi continuano a calare...giorno dopo giorno. Non capisco perché al posto di interpellare utenti seri (e perché no, iscritti da tanti anni) ...

Rapala Tournament Fishing (Wii) 31/07/2007

LA LEGGENDARIA ESCA DIVENTA VIRTUALE

Rapala Tournament Fishing (Wii) Doverosa premessa: Fin da subito vorrei scusarmi con i miei affezionati lettori. Mi rendo conto che negli ultimi mesi le mie pubblicazioni sono piuttosto monotematiche e (forse) troppo poco fantasiose. Mi ero ripromesso di affrontare nuovi argomenti quanto prima ma, considerando la data di pubblicazione di quest'opinione (probabilmente non potrà concorrere alla vincita di nessun premio), la remunerazione a €€€ decisa dallo staff e, perché no, la poca ispirazione di questo periodo ho pensato di affrontare lo stesso questo impegno. Sono perfettamente cosciente che l'argomento trattato è abbastanza elitario e magari poco interessante per molti, ma mettetevi nei miei panni… …Piuttosto che aspettare il declassamento remunerativo per opera di "altri valenti ciaoini" ho deciso di scrivere (con un pizzico di furbizia) giusto per alzare qualche centesimo (come si dice in questi casi: dottò...Tengo famiglia!). Certo della vostra comprensione vi abbraccio augurandovi buone vacanze! PARLIAMO DI PESCA A SPINNING Questo videogame s'ispira ad una particolare tecnica di pesca, chiamata "Spinning". Lo spinning differisce in modo sostanziale dal tradizionale sistema "canna, filo, galleggiante, piombo, amo ed esca" tanto per il tipo d'attrezzatura impiegata quanto per il sistema con il quale si tenta di insidiare la preda. Usando canne più corte e leggere, e soprattutto, adoperando dei "cucchiaini" assicurati direttamente alla lenza, il pescatore esegue ripetuti lanci e ...

HardStore.com 12/07/2007

WELL DONE HARDSTORE!

HardStore.com Ho scoperto Hardstore.com per caso: cliccando sbadatamente su un banner esposto in un altro sito sono stato re indirizzato verso questo negozio virtuale dedicato a prodotti informatici di vario genere ma con una particolare attenzione nei confronti dei "gamers". L' home page accattivante colorata in blu ed arancio fa da sfondo a molteplici proposte d'acquisto organizzate efficacemente in macro categorie (Playstations; X-box; Wii; DS; CDR + DVDR; Memorie; Cartucce stampanti; Modellismo; Poker e giochi vari). Incuriosito, iniziai ad esplorare il sito rivolgendo la mia attenzione particolarmente ai prodotti dedicati alle consolles. Restai immediatamente colpito da alcune proposte particolari ovvero quelle relative ad accessori non ufficiali tramite i quali implementare esteticamente e/o a livello di prestazioni sia la Wii sia il Nintendo DS. Giacché era da tempo che intendevo comprare un "case" per proteggere il mio DS decisi di accordare loro la mia preferenza. Uno degli aspetti che più mi convinse a finalizzare l'ordine fu l'aver letto, nella rubrica "Dicono di noi", alcune opinioni redatte proprio da altri utenti di Ciao.it … … Ecco perché, nelle prossime righe, racconterò in dettaglio la mia esperienza da consumatore capitato casualmente ed in seguito fidelizzato da questa "Hardstore" localizzata nella Repubblica di San Marino. TANTI PREGI E QUALCHE DIFETTUCCIO La navigazione all'interno delle varie sezioni avviene senza particolari intoppi, però devo ...

Eledees (Wii) 12/06/2007

CATTURATE QUEI FOTTUTI ELEDEES!

Eledees (Wii) Notte buia e tempestosa. La razza umana, agli albori della propria esistenza, si muove scoraggiata ricercando qualsiasi "cosa" in grado di migliorare la propria condizione… … Un fulmine illumina per pochi attimi il cielo e, istantaneamente, strani minuscoli esseri viventi appaiono sul nostro pianeta. Queste creaturine sono gli "Eledees". Non si sa bene da dove arrivino, ma gli uomini capiscono che essi nascondono dentro di sé una grandissima dote: l'elettricità. Inizia perciò una sorta di convivenza; gli "Eledees" dimostrano di apprezzare le nostre abitazioni e noi siamo ben felici di evolvere costantemente grazie all'elettricità. Qualcosa però negli ultimi tempi è cambiato e gli Eledees sono come impazziti: si nascondono, cantano e dormicchiano nei posti più improbabili, ma non cedono il loro "dono". Le città sono al buio, tutto è bloccato. Il nostro compito sarà quello di scovare catturare gli eledees per far tornare le cose come prima. Questa in poche righe è la trama del nuovo e per molti versi rivoluzionario videogame prodotto da KONAMI, azienda storica giapponese nel settore dell'intrattenimento videoludico già responsabile d'importanti successi "coin-op" fin dai primi anni ottanta. IL GAMEPLAY Per riuscire nella missione affidataci sarà necessario individuare la miglior tattica per catturare gli Eledees. Ogni Eledee catturato dona un certo numero di watt che renderà la nostra arma sempre più potente e di conseguenza migliorerà la nostra capacità ...

Cooking Mama (Wii) 25/05/2007

COOKING MAMA !!

Cooking Mama (Wii) Cooking Mama è un videogioco prodotto da "505 Games" in collaborazione con la ben più blasonata "TAITO" ad ambientazione "culinaria". E' uscito nella versione "Wii" a metà del mese di maggio 2007. Siccome a me piace molto cucinare l'ho acquistato immediatamente, il giorno stesso della distribuzione ufficiale nei negozi, al prezzo di € 49.00. Prima d'entrare nel dettaglio del gioco ricordo che il punto di forza della nuova consolle Nintendo sussiste principalmente nel rivoluzionario modo di gestire le situazioni di gioco: non c'è più un tradizionale comando costituito da joystick e pulsanti, bensì un telecomando dotato di particolari giroscopi che percepiscono e fedelmente ripropongono sullo schermo i movimenti reali eseguiti dai giocatori. Certamente molti di voi avranno notato quella pubblicità dove si vedono dei ragazzi impegnati, nel salotto di casa, in una partita di tennis dove compiono gesti in tutto e per tutto simili a quelli da farsi in un reale campo di terra rossa… … Ebbene, la stessa libertà d'azione, questa volta applicata all'arte culinaria, la troviamo in Cooking Mama! Fatte le dovute premesse, andrò ora ad analizzare gli aspetti salienti di tale titolo. LA MISSIONE DA COMPIERE Lo scopo di Cooking Mama è quello d'apprendere e realizzare una cinquantina di ricette gastronomiche appartenenti a dieci diverse nazioni, nel minor tempo possibile e con il minor numero d'errori. Per raggiungere tale obiettivo il giocatore dovrà darsi da fare con ...

Nintendo Wii 27/04/2007

Wii... Mii?? ... SIIII !!!

Nintendo Wii È passato un mese da quando è entrato nella mia casa l'ultimo gioiello di Nintendo. Avrei voluto scriverne immediatamente, ma ho preferito pubblicare l'opinione dopo un adeguato periodo evitando eccessivi entusiasmi o avventate critiche. Adesso i tempi sono maturi per poterne parlare con sufficiente cognizione di causa… Come comincio? Ok… Inizio dalla fine… … "Consiglieresti questo prodotto agli amici?" Riposta: Decisamente Si! La mia impressione complessiva su questo prodotto è ottima! Nelle prossime righe, cercherò di chiarire le logiche che mi hanno portato a considerare questa consolle come LA MIGLIORE. La mia valutazione a "cinque stelle" però non significa che non esistono margini di miglioramento. Questo apparecchio è fenomenale in tanti aspetti, ma potrebbe (e forse dovrebbe) essere migliorato in altri. Prima di iniziare l'analisi vorrei esprimere un desiderio: mi auguro che anche il pubblico femminile (soprattutto quello over 30) abbia la pazienza di leggere sino alla fine questo pezzo. Lo spero per due ragioni: innanzi tutto perché la consolle WII rivoluziona il modo di giocare rendendo l'esperienza video ludica semplice e coinvolgente a chiunque (MIA MOGLIE COMPRESA) … E magari potrebbe portare la lettrice a considerare questa consolle come idea regalo, certamente apprezzata, per il proprio partner! L'aspetto esteriore di Wii è accattivante: dimensioni ridotte (immaginate tre custodie da DVD sovrapposte), colore bianco lucido (laccato), ...

Mondovisione - Righeira 05/03/2007

FUTURISTI DEL VIDEO CHE NON C'È

Mondovisione - Righeira Primavera 1983, domenica, primo pomeriggio… …Mi gira un po' la testa. Quei tiri di canna hanno fatto effetto: ridacchio senza sosta con due amici mentre attendo d'entrare, insieme a centinaia d'altri pivelli un pò "maledetti", nella discoteca tempio di Milano: il ROLLING STONE. Il locale, spettacolare e pericoloso, ha una pista da ballo dove bisogna stare accorti: la frequentano contemporaneamente troppi gruppi metropolitani antagonisti e poi alcool, droga, luci abbacinanti e volume pazzesco. Ci sono i metallari i punks, i tamarri e un bel po' di fricchettoni. Le numerose ragazze, generalmente poco altezzose e piuttosto disponibili, diventano abitualmente la causa scatenante di risse… L'importante, per sopravvivere là dentro, è mantenere l'atteggiamento giusto, giocare sì un po' a fare il Fonzie, ma cercando d'evitare di cacciarsi in qualche grosso guaio. Io non sono un habitué di quel locale, meglio così, ma riconosco che quella è stata (e lo è ancora) la discoteca più affascinante di Milano. Sono in coda al guardaroba e noto due punks sballatissimi che mi vengono incontro. Hanno lo sguardo stralunato e cantano uno strano motivetto. Io non sono intimorito, tra metallari e punks non c'è più la guerra, però mi "fa strano" sentire qualcuno che nonostante cresta, jeans strappati, spilloni ed anfibi canta: "Vamos alla NAJA…oh ohohoh oh" Ho pensato ad un'imminente partenza per il servizio militare e dunque, dopo aver depositato il "chiodo d'ordinanza", sono entrato ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra