Condividi questa pagina su

arancione Status arancione (Livello 6/10)

sandra49

sandra49

Autori che si fidano di me: 51 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Opinioni scritte

dal 20/10/2014

310

Prevenzione degli incidenti domestici e degli ambienti confinati (Vol. 4) (Stefano Pellicanò) 27/08/2016

Mai sottovalutare i pericoli anche in casa.

Prevenzione degli incidenti domestici e degli ambienti confinati (Vol. 4) (Stefano Pellicanò) Questo libro è il volume 4 di una serie di libri dedicati alla prevenzioni degli incidenti domestici. Il quadro generale infatti sugli incidenti che avvengono tra le mura della nostra casa è per certi versi addirittura all' armante. Tant'è che lo stesso Ministero della salute ha dovuto stilare una ricerca ed un prontuario ,mettendo in evidenza anche che le donne, sono i soggetti più esposti. Eccovi i dati generali così esposti dal Ministero della Salute : Una donna su tre, che in età lavorativa ha avuto un infortunio in casa, lo subisce per attività di lavoro domestico. Si è trattato: per il 41% di ferite da taglio causate soprattutto da coltelli (17%) e oggetti taglienti (12%; ad esempio, bicchieri, bottiglie, lattine, scatolette metalliche e barattoli di vetro, pezzi di vetro) per il 29% di cadute, soprattutto da scale removibili (4%), da sedia, sgabello e tappetini (4%) e da scale fisse (3%) 1 accesso al PS su 10 riguarda ustioni essenzialmente causate da pentole, ferri da stiro, forno e fornelli (2%), acqua e vapore bollente (2%), olio e grasso bollente (2%). Per quanto riguarda le tipologie delle lesioni diagnosticabili all’osservazione in pronto soccorso, si tratta: per il 42% dei casi di ferite (soprattutto a carico degli arti superiori), coerentemente con l’alta prevalenza tra le casalinghe degli incidenti in cucina con coltelli e oggetti taglienti per il 26% di contusioni per l’11% di fratture (soprattutto agli arti superiori e inferiori) per il 9% di ustioni ...

Il bello degli emotivi. Come trasformare ansia e sensibilità in carte vincenti (Christel Petitcollin) 22/08/2016

La prepotenza dilaga. E' questa la nostra sorte ?

Il bello degli emotivi. Come trasformare ansia e sensibilità in carte vincenti (Christel Petitcollin) Più la gente è prepotente ed in malafede più viene rispettata. Anche in un sito di opinioni dove si fa la guerra dei centesimi. C' è un modo per cambiare questo stato di cose? Non ne sono certa davvero. Ma forse, un barlume di speranza c'è. Le persone sono cosi stupide da pensare che la sensibilità e segno di debolezza.. quando invece non e per niente cosi... se parli di te, se sei una persona sensibile, non cambiare, non diventare insensibile o cattiva, perché cosi non farai altro che procurare del male a te stesso. lascia perdere le persone che ti trattano male, arriverà il momento in cui cresceranno mentalmente e si pentiranno di averti fatto del male.. aspetta quel momento, e quando arriverà ti sentirai felice e soddisfatto, perche non sei diventato come loro, ma sei rimasto te stesso e hai dimostrato di essere una persona matura. Una lettura originale ed accattivante che forse, coglierà l'attenzione dei più intelligenti anche nel sito in questione.

Schopenauer e il fondamento della conoscenza. Dalle aporie kantiane ai lineamenti di una fenomenologia trascendentale (Danilo Ciolino) 22/08/2016

Viaggio nella filosofia e nella Vita.

Schopenauer e il fondamento della conoscenza. Dalle aporie kantiane ai lineamenti di una fenomenologia trascendentale (Danilo Ciolino) Il punto di partenza della filosofia di Schopenhauer è la distinzione kantiana tra fenomeno e cosa in sé. Ma questa distinzione ha ben poco in comune con quella veramente professata da Kant. Per quest’ultimo il fenomeno è la realtà, l’unica realtà accessibile alla mente umana; ed il noumeno è il concetto-limite che serve da pro-memoria critico per ram-mentarci i limiti della cono-scenza. Per Schopenhauer il fenomeno è invece parvenza, illusione, sogno, ovvero il “velo di Maya” come lo chiamavano gli antichi indiani; mentre il noumeno è una realtà che si nasconde dietro l’ingannevole trama del fenomeno, e che il filosofo ha il compito di scoprire. Risulta quindi chiaro che il fenomeno di cui parla Schopenhauer è una rappresentazione che esiste solo dentro la coscienza ed è riassumibile nella tesi: “il mondo è la mia rappresentazione”. La volontà considerata in se stessa è inconsciente: è un cieco, irresistibile impeto, quale noi già vediamo apparire nella natura inorganica e vegetale, com’anche nella parte vegetativa della nostra propria vita. Sopravvenendo il mondo della rappresentazione, sviluppato per il suo servigio, ella acquista conoscenza del proprio volere e di ciò ch’ella vuole, che altro non è se non il mondo, la vita, così come si presenta. Perciò il mondo fenomenico l’abbiam chiamato specchio della volontà, e sua oggettità: e ciò che la volontà sempre vuole è la vita, appunto perché questa non è altro che il manifestarsi di quel volere per la rappresentazione; ...

Barilla 22/08/2016

Dove c'è Barilla c'è casa. Ma la casa dov'è?!

Barilla Attenzione. Dove c' è Barilla c'è casa è rimasto solo uno spot. La questione della disputa tra Plasmon e Barilla sulle micotossine nei prodotti alimentari per bambini risale ad alcuni anni fa. Plasmon è un’azienda che realizza prodotti alimentari specifici per la prima infanzia, mentre Barilla si occupa di prodotti ad uso corrente: la pasta Piccolini Barilla è un prodotto ad uso corrente, non un prodotto specifico per la prima infanzia. Nel 2011 sui quotidiani italiani è comparsa una pubblicità comparativa creata da Plasmon che metteva a confronto i prodotti Plasmon e i prodotti Barilla con i relativi livelli di residui di micotossine e di pesticidi. Questa pubblicità comparativa è stata giudicata scorretta e ingannevole da una sentenza del Tribunale di Milano perché confrontava due prodotti di categorie diverse per i quali i livelli di micotossine e di fitofarmaci accettabili per legge sono appunto differenti. In seguito alla sentenza la pubblicità comparativa tra prodotti Plasmon e Barilla è stata ritirata. Le farine si possono dividere, o meglio classificare, a partire dalla specie da cui esse sono ottenute: di grano tenero di grano duro di segale di mais di riso di miglio ecc ecc La delocalizzazione e la via al risparmio cercando il massimo profitto ha creato anche nell'azienda storica italiana una non attenzione verso la salute dei consumatori. Con una irresponsabiltà che non mi so spiegare per chi, tanto aveva da guadagnare, nel tenere alto l' onore dell' Italia ...

Visitor, The - UFO 22/08/2016

Un gruppo dimenticato da ascoltare.

Visitor, The - UFO L’ufologia inizia il 24 giugno 1947. Quel giorno il pilota Kenneth Arnold stava volando sul monte Rainer (Usa) con il suo jet. A un certo punto vide in cielo nove oggetti d’argento, che poi descrisse come dischi volanti , che oggi tutti chiamano "ufo" (unidentified flying object, oggetto volante non identificato). Bene cari amici! Sono stati avvistati gli alieni della musica. E non si chiamano nientemeno che Visitor! La storia dei VISITORS è indissolubile dalla carriera di Jean-Pierre Massiera che iniziò nel 1960, quando, autodidatta, imparò a suonare la chitarra. Nel tempo, all'impegno come musicista ed artista, Jean-Pierre affiancò anche quello di produttore ed ingegnere del suono. Oltre a creare e partecipare a svariati progetti musicali, a militare in diversi gruppi ed a collaborare con vari musicisti, Jean-Pierre diede vita a registrazioni con stili musicali eterogenei (R'n'B, rock, jazz, progressive, ecc.) e nella primavera del 1974 realizzò il primo disco dei VISITORS, su etichetta Decca, producendolo insieme all'amico Claude Lemoine. La Band : Bernard 'Willy' Lignac - Voce Rosaire Riccobono - Basso Patrice Helleringer - Chitarra Zeus B. Held - Tastiere Donald Rieubon - BatteriaLa nuova formazione dei VISITORS vede coinvolti alcuni musicisti di talento reclutati dallo stesso Lemoine come il cantante Bernard 'Willy' Lignac, collaboratore musicista di Jean-Pierre Massiera presso lo studio Jean Juarés di Parigi, il chitarrista Patrice Helleringer, il bassista Rosaire ...

Lotterie by E-mail 22/08/2016

Attenzione alla truffa nella truffa.

Lotterie by E-mail "Vincere alla lotteria può essere un enorme, un evento che cambia la vita. Immaginate si era appena vinto milioni di sterline - quello che si potrebbe fare con il denaro? Tutti i vincitori della lotteria sono fortunati, ma alcuni sono più fortunati di altri - come questo vincitore EuroMillions che ha insaccato un incredibile 93 milioni di £ jackpot. Mentre la maggior parte di noi non vincerà il premio principale, c'è ancora una possibilità che tu possa borsa una manna pesante se alcuni dei tuoi numeri vengono in su. E anche se non siamo in grado di garantire una vincita alla lotteria, ci sono alcune cose che potete fare per aumentare le vostre probabilità. Possiamo anche mostrare come aumentare le possibilità di vincere grandi se i numeri fanno venire attraverso." Lotterie by E mail . Fonte sito ufficiale. Ecco, questo è uno dei tanti siti truffa che potrete trovare su internet e dal quale guardarsi bene. Non esiste programma o sistema congeniale per diventare ricco o per avere entrate continue anche di basso apporto.

Random.org 22/08/2016

Davvero i numeri estratti nelle lotterie sono casuali ?

Random.org Forse vi siete chiesti come macchine prevedibili come i computer possono generare casualità. In realtà, i numeri più casuali utilizzati per i programmi informatici sono pseudo-casuale, il che significa che sono generati in modo prevedibile utilizzando una formula matematica. Questo va bene per vari scopi, ma non può essere casuale in modo che ci si aspetta se siete abituati a tiri di dado e disegni di lotteria. RANDOM.ORG offre veri numeri casuali a chiunque su Internet. La casualità viene da rumore atmosferico, che per vari scopi è meglio che gli algoritmi numero pseudo-casuale tipicamente utilizzati programmi informatici. Le persone usano RANDOM.ORG per lo svolgimento di disegni, lotterie e concorsi a premi, a guidare i giochi online, per applicazioni scientifiche e per l'arte e la musica. Il servizio esiste dal 1998 ed è stato costruito dal dottor Mads Haahr della School of Computer Science e Statistica presso il Trinity College di Dublino in Irlanda. Oggi, RANDOM.ORG è gestito da casualità e integrità Services Ltd. In realtà i giochi numerici delle lotterie non estraggono numeri totalmente casuali..provate. Il sito è gratuito per molti servizi, compreso quello delle lotterie di tutto il mondo. Prendete una sestina e vedrete quanto più spesso i numeri estratti da questo data base vanno molto più vicini ad una possibile vincita. ...

Australia 19/08/2016

La richiesta del Visto Turistico LAvorativo Australia.

Australia Non credo che il motivo per le quali i giovani e non più giovani decidono di vivere in altri paesi come gli Sati Uniti sia solo imputabile a fattori di crisi. Lo spostamento delle persone per motivi di lavoro o per la ricerca della felicità sono sempre avvenuti. Quello invece che a volte è difficile da ottenere è il visto di ingresso per i paesi al di fuori dell’area schengen come l’ Australia gli Sati Uniti o i paesi del Sud est asiatico per esempio. Questo libro informa molto bene come ottenere il visto e quale documentazione sia necessaria. Come è noto, la documentazione deve essere preparata con precisione strema se non si vuole perdere troppo tempo e posticipare la nostra partenza. Un visto è un documento rilasciato dal governo degli Stati Uniti. Questo documento, incollato su una pagina del passaporto, permette a residenti di altri paesi di trascorrere periodi più o meno lunghi in territorio USA. È possibile richiedere un visto attraverso i consolati americani presenti nei diversi paesi. A posticipare le pratiche come potete immaginare sono anche gli eventi internazionali legati al terrorismo. Il visto varia in base alle ragioni del viaggio come sapete, e il più facile da ottenere è quello per motivi turistici e che, rararamente s solo in casi specifici, può essere trasformato in lungo a lungo termine. Quello più in voga è il passaporto che unisce lo scopo lavorativo con quello di turismo. Ecco le sue caratteristiche : Per i richiedenti provenienti da Bangladesh, ...

Il libro delle scelte vincenti. Nella vita e negli affari. Se domandi risponde 19/07/2016

Facciamoci guidare dal nostro istinto innato.

Il libro delle scelte vincenti. Nella vita e negli affari. Se domandi risponde Noi lo sappiamo sempre quello che è giusto per noi solo che, troppo spesso, ignoriamo la nostra voce interna e spesso incappiamo in errori che possono costare anche caro solo perchè non ci siamo soffermati a sufficienza a pensare alle nostre azioni, anche se dettate dal cuore, e al loro effetto sulla nostra vita. Quello che vi presento con semplicità ed entusiasmo è un libro di grande utilità per capire e capirsi in modo che la nostra vita possa fare un balzo in avanti ed eviatare un futuro madornali errori. Buona rilegatura e facili concetti spiegati senza troppa austerità lo rendono un libro utile..anche per chi non crede che un libro possa fare la differenza. Io l'ho sempre pensato e credo che anche stavolta rimarrete piacevolmente sorpresi da quello che questo libro può suggerire. Senza dimenticare che, oltre qualunque libro, siamo noi gli artefici del nostro destino. Qui si parla a tratti di paranormale ma non nella comune interpretazione che normalmente diamo a questo termine : ma in un senso inconsueto. Il paranormale è il nostro cervello che lavora però alla sua massima espressione, Buona lettura.

Gli strumenti derivati. Il nuovo manuale operativo per la banca e la finanza 19/07/2016

Attenti ai risparmi perchè non tornano.

Gli strumenti derivati. Il nuovo manuale operativo per la banca e la finanza sapersi districare tra le norme ed i tassi delle banche non è cosa semplice anche perchè volutamente ma poi poco chiara. Ma non dimentichiamoci che il nostro denaro ci appartiene e nessuno deve poter sottrarcelo senza il nostro assenso e solo nel mero nome della finanza internazionale. Ci si auspica a volte che si torni ai tempi in cui il bisnonno metteva i risparmi sotto il matereasso ma purtroppo questo oramai non è più possibile. Siamo in un momento di non ritorno come si suol dire. Perciò , cari amici, tanto vale informarsi al meglio e prepararsi al peggio...per non dire almeno un domani " non ho curato i miei interessi in maniera oculata". Certo è una sfida contro giganti. Ma qualche volta Davide vince verso Golia e l' unica arma che abbiamo , non è una fionda ma la nostra attenzione ed informazione sui nostri risparmi. Un consiglio : chiedete alla vostra banca sempre. Metteteli sotto pressione. Anche quando sono in pausa caffè!! La definizione più comune ai nostri investimenti anche a basso rischio sono i derivati. Cosa sono ? I derivati sono strumenti finanziari complessi che, per la loro enorme diffusione sui mercati di capitali – consolidatasi nei primi anni dopo il Duemila – hanno finito per acquisire un ruolo di assoluta centralità nell’intera economia globale. Occhio alla spesa amici!

Vietnam 29/06/2016

Vietnam : un paese da scoprire con l'aiuto di una bella guida.

Vietnam Ci sono stato recentemente ed è sicuramente un paese bellissimo anche se ricco di tante contraddizioni come tutti i paesi in via di rapido sviluppo. Devo dire che in generale l' offerta sulle guide cartacee non è molto varia , ma anche se si possono trovare tante indicazioni on line ho preferito ancora la vecchia e cara guida che rimane anche un bel souvenir anche al termine di viaggio..souvenir perchè ci riporta con la mente a quei posti lontani che non saremo più sicuri di rivedere. Non è facile trovare guide aggiornate visto ancora lo scarso mercato generale del paese. Ma sono sicuro che , se decidete di andarci, questa guida vi piacerà molto perchè coniuga le informazioni pratiche sui buoni ristoranti (dove non servono anche cani e topi purtroppo ) ma anche tante info culturali e di costume tanto utili a capire un paese che ha vissuto sulla propria pelle una delle più spietate guerre che si siano mai viste sulla faccia della terra. Paese indimenticabile per odori e la mescolanza di stili, discipline e religioni. Guida all'altezza. Non molte foto.

We Still Love You Madly - Stan Tracey 17/04/2016

Stan Tracey : il Jazz d'alto profilo suonato con rispetto.

We Still Love You Madly - Stan Tracey Questo disco che è un contributo a Duke Ellington, è la summa forse del talento jazzistico di in musicista eccezionale e di prim'ordine. Nel senso letterale del termine. La tecnica, l'improvisazione, i contenuti dei testi che sono sempre attuali rendono questo artista unico nel panorama musicale mondiale. Stanley William Tracey CBE (30 Dicembre 1926 - 6 Dicembre 2013) è stato un pianista jazz e compositore britannico, le cui influenze più importanti sono stati Duke Ellington e Thelonious Monk. Registrazione più noto di Tracey è di una suite ispirata dramma radiofonico di Dylan Thomas Under Milk Wood (1965). Nel febbraio del 1957, ha fatto un grande Tour negli Stati Uniti con il gruppo di Ronnie Scott, e divenne il pianista con l'Orchestra di Ted Heath nel mese di settembre per due anni (1958-1959), tra cui un tour negli Stati Uniti con la cantante Carmen McRae. Anche se Tracey piaceva la musica di Heath, ha guadagnato un reddito regolare ed è stato ben descritto come solista sia pianoforte e vibrafono, e ha contribuito composizioni e arrangiamenti che hanno soggiornato nel libro Heath per molti anni. L'anno successivo ha registrato il suo primo album da leader, Showcase, per l'inglese Decca (anche l'etichetta di Heath) e Little Klunk nel 1959; aveva registrato prima nel 1952 con il trombettista Kenny Baker. A Decca Records, Tracey ha incontrato la sua futura moglie, Jackie Buckland (3 aprile 1929 - 13 Agosto 2009); la coppia ha avuto due figli Clark e Sarah. A metà degli ...

Canyon CNL-MSO07S 28/01/2016

Un tocco di alta tecnologia dal sapore Vintage.

Canyon CNL-MSO07S L'elegante CNL-MSO07S è un'aggiunta fresca e divertente per il vostro personal computer . Questo mouse a 3 pulsanti offre tutte le funzionalità necessarie con il suo sensore Super ottica e la risoluzione di 1000 dpi. E 'perfetto per coloro che apprezzano l' alta qualità, il monitoraggio preciso e la navigazione veloce. E 'compatibile con Windows 2000 / XP / Vista / 7 e Mac OS. Come tutti i prodotti della edizione Stripes, il mouse CNL-MSO07S è stato progettato per le persone che sono alla ricerca di accessori per computer come si suol dire un po trandy. Caratteristiche tecniche di base : Mouse a 3 pulsanti e 1 rotella di scorrimento. 1000 dpi , un' ottica, ripeto, davvero eccellente per un monitoraggio sempre preciso. Interfaccia USB 2.0 per una facile plug-and-play Compatibile con Windows 2000 / XP / Vista / 7 e Mac OS I primi mouse ottici utilizzavano un LED e un trasduttore ottico-elettrico (fotodiodo) per rilevare il movimento relativo alla superficie d'appoggio. Questi mouse potevano essere utilizzati solo su una speciale superficie metallica con una rete di sottili linee blu e grigie. Successivamente i mouse ottici poterono incorporare chip per l'elaborazione dell'immagine, in modo da poter essere utilizzati su un maggior numero di superfici comuni. Questo permise il diffondersi di massa del dispositivo. Approffittate e godete della tecnologia più alta in circolazione. ...

Anri-Tour, The Combat Compilation - Artisti Vari 25/01/2016

The Combat compilation : per non mollare mai.

Anri-Tour, The Combat Compilation - Artisti Vari In assoluto un disco impeccabile soprattutto dal punto di vista del valore musicale. Nel valore innegabile, di di assemblare gruppi e stili in un'unica soluzione. Senza soluzione di continuità si alternano gruppi e band che hanno fatto la storia musicale , anche italiana, ma che hanno sempre prodotto e lavorato , credo per fortuna, "dietro le quinte". Piacevolmente sorpresa che ora, dopo il consiglio di un amico di famiglia, ho a disposizione un album che senza ombra di dubbio verrà sicuramente ancora più valorizzato nei prossimi anni. Vi farò solo alcuni titoli e nomi e vedremo se tanti di voi non saranno in grado senza commenti troppo spassionati , di comprendere la sostanza musicale di questo album. Certo, il classico non muore mai : Mozart, Beethoven, Verdi e Puccini come nell'epoca contemporanea i Beatles o David Bowie sono icone indimenticabili. Come lo sono John Denver e Johnny Cash ognuno nel loro settore specifico ma globale allo stesso tempo. Esiste tuttavia una categoria di musicisti "intermedia" che può ancora più chiaramente rappresentare noi stessi se abbiamo il coraggio di vederlo ed ammetterlo. Un'unione di stili, gruppi e filosofie che creano gruppi "normali" ma speciali. Una musica non dell'auto compiacimento ma che invece, sul virtuosismo e che sul concetto di sana ribellione hanno trovato la vera ragione di esistere. Musica è sempre sfida ai fantasmi della tradizione. Musica è, ripeto, ribellione ed una compilation come questa non può essere che ...

Rolfing. Il metodo che corregge in 10 sedute lordosi, cifosi, scapole alate e altri disallineamenti 22/01/2016

Mens sana in corpo equilibrato. Tre minuti al giorno di benessere

Rolfing. Il metodo che corregge in 10 sedute lordosi, cifosi, scapole alate e altri disallineamenti Anche nel 2016, nel terzo millennio, alcuni difetti e malattie non ci hanno ancora lasciato. Per il tipo di patologie presentate nel libro , la ginnastica posturale rimane un sistema che da benefici impensati e purtroppo sottovalutati. Lordosi, cifosi, scapole alate possono davvero creare disturbi più diffusi nella mezza età. E come diceva il motto: prevenire è meglio di curare. Non del tutto banale questa asserzione che ci ha propinato la Tv. Successivamente la medicina, attraverso studi seri, ha dato conferma . Vediamo per esempio in particolare la Cifosi : La Cifosi interessa generalmente le vertebre del tratto cervicale e-o dorsale. Chi ne è affetto cammina o sta seduto con le spalle curve in avanti , ha torace stretto e deboli muscoli dorsale addominali. Gli esercizi per la cifosi sono integrati a quelli della lordosi , che generalmente la causa, Affinchè gli effetti degli esercizi siano più rapidi, si consiglia per esempio di fare varie volte al giorno profonde inspirazioni attraverso il naso mantenendo il corpo eretto. A) Rimanere contando lentamente fino a 25 sdraiati sulla pancia, le mani alla nuca, la punta del mento poggiata al suolo , i gomiti indietro ; testa alta a comprimere leggermente la nuca , gambe unite e punte dei piedi tese : il corpo, nel suo insieme, in linea orizzontale. Inspirare ed espirare di quando in quando, molto profondamente : è un esercizio che serve ad allargare il torace, a tenere la testa eretta e a spingere le spalle all' ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra