Condividi questa pagina su

rosso Status rosso (Livello 5/10)

sirie74

sirie74

Autori che si fidano di me: 44 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

CERCO LAVORO PART TIME MATTINA, ANCHE TELELAVORO. SONO A ROMA. ESPERIENZE LAVORATIVE NEL CAMPO DELLA VENDITA, SEGRETARIATO, WEBMASTER, SEGRETARIA CONTABILE. CONTATTATEMI PER AVERE IL CURRICULUM GRAZIE.

Opinioni scritte

dal 24/04/2001

101

Natura nuova 07/10/2007

Un'ottima merenda

Natura nuova Natura Nuova è un'azienda romagnola che produce alimenti biologici a base di frutta e riso. Molti di noi non sanno (e io per prima fino a quando non sono diventata mamma) che il 90% dei prodotti che acquistiamo provengono da agricoltura dove viene utilizzato fertilizzante e pesticidi chimici. (non parliamo di ogm che ci vorrebbero pagine e pagine per affrontare questo argomento) Questi prodotti quotidianamente consumati riempiono e intossicano silenziosamente il nostro organismo, il quale ad un certo punto reagisce... ma come? Questo è ancora oggetto di studi, si dice che i pesticidi e i fertilizzanti accumulati nell'adipe dell'uomo e degli animali favorisca o addirittura causi il cancro. Sappiamo anche che questi fertilizzanti e pesticidi inquinano irrimediabilmente il nostro pianeta, la nostra flora è sempre più scarsa e le specie si estinguono. Ma allora perchè continuiamo a comprare prodotti non biologici? Semplice, IL DIO DENARO! L'azienda non biologica grazie ai pesticidi e fertilizzanti ha una produzione maggiore dell'azienda biologica, ha prodotti più belli esteriormente e privi di animaletti fastidiosi e può permettersi di vendere ad un costo minore. L'azienda biologica utilizza fertilizzanti naturali, e insetti scaccia insetti, la produzione è minore e qualche prodotto può risultare non "perfetto" esteriormente, ma sano. I prezzi di questi prodotti data la produzione ridotta sarà maggiore. In fondo siamo noi che decidiamo se vogliamo un mondo sano, dei figli ...

BenQ DC E53+. 30/05/2007

La mia fotocamera

BenQ DC E53+. Lo scorso anno per il mio onomastico il mio boy ha deciso di regalarmi questo piccolo gioiellino per fermare il tempo sui momenti più belli di pestiferina. La ho trovata subito molto facile da usare, infatti grazie al suo menù intuitivo e in italiano (ma anche in altre lingue) ho messo subito via il libretto delle istruzioni. La cosa che mi è saltata subito all'occhio è stata quella del mirino che non c'è, infatti sul retro della macchina c'è solo un grande e luminoso monitor da 2.5 pollici dal quale mirare e scattare. Pensavo di dover ricaricare la batteria ogni 10 foto, invece l'autonomia è sorprendente, sia solo per scattare sia per fare video sia per vedere gli scatti fatti. I video, si perchè questo gioiellino fa video sonori che riescono molto bene anche in presenza di poca luce. Ovviamente dovrete comprare a parte una memoria abbastanza capiente da tenerli tutti, comunque la fotocamera è dotata di una memoria interna che permette di fare scatti appena acquistata.... il mio boy ha pensato di comprarmi anche una memoria!!! ke dolce a quei tempi!!!! Le foto vengono perfette, anche nei particolari, è dotata di zoom macro ... ma attenzione, vi girerà la testa per quanto ingrandisce! La pecca secondo me è l'assistenza... purtroppo questa estate la mia fotocamera ha iniziato a dare segni di cedimento, in principio dava errore ad alcuni scatti, in seguito ha iniziato a non funzionare il flash... e senza le foto venivano nere o sfocate... ho deciso così per l'assistenza ...

eBay.it 23/05/2007

Comprare con un click

eBay.it Cosa è ebay? Un sito che si occupa di aste online a livello mondiale e che tutela sia il venditore che l'acquirente. Ho conosciuto questo sito circa 3 anni fa e ne sono rimasta subito affascinata. Ma è vero che si trovano vantaggiose offerte? E' vero! Ma bisogna fare attenzione alle truffe! Se siete neofiti, prima di fare acquisti andatevi a leggere le regole di ebay, che oltre a farvi capire il funzionamento delle aste online vi evitano spiacevoli sorprese a causa di incomprensioni con i venditori. Alcune regole importanti per non incorrere in truffe sono: 1) Scelto l'oggetto dei desideri andare a vedere i feedback del venditore prima di fare un'offerta. Il feedback è il commento che gli altri acquirenti o venditori lasciano dopo una transazione, ovviamente se sono negativi non fate affari con quella persona. Sarebbe buona norma andare a vedere anche per quali articoli ha ricevuto i feedback in quanto ci sono metodi poco corretti per accaparrarsi numerosi feedback positivi in poco tempo e con poca fatica. 2) Non pagate mai con la ricarica di carte tipo postepay, quel metodo non è un metodo di pagamento e quindi non sicuro. I migliori sono bonifici, vaglia, carte di credito e paypal. Comunque l'acquirente è pienamente tutelato da ebay, basta contattarli e ti aiutano a risolvere qualsiasi eventuale problema o malinteso. 3) Non fate lo sbaglio di pensare che ci sia una macchina dietro a un oggetto.... dietro ad ogni asta c'è una persona come noi, se abbiamo qualche ...

Biocare Bagno 08/01/2007

La qualità del futuro dipende da noi

Biocare Bagno Purtroppo devo riconoscere che è solo da pochi anni che mi preoccupo ed ho preso coscienza della reale condizione del nostro bel pianeta. Proprio per questo motivo ogni volta che mi reco a fare la spesa faccio sempre attenzione a non acquistare prodotti che possano danneggiare la natura e la nostra salute. Ed è così che sono venuta a conoscenza dei prodotti biocare, ce ne sono per tutti gli usi domestici, ma oggi vi parlerò di Biocare Bagno igienizzante. E' un prodotto ottimo, realizzato con materie prime vegetali non tossiche, biodegradabile al 90%, dal profumo gradevole (e non pungente come spesso accade nei prodotti per la pulizia igienizzanti) e igienizzante. Pulisce e rende brillanti tutte le superfici dure, dai sanitari alle piastrelle, inoltre non contenendo ingredienti aggressivi come la soda, l'ammoniaca ecc non c'è pericolo di corrodere neanche le superfici più delicate. Il prezzo rientra pienamente negli standard dei prodotti della categoria, dai 1.50€ a 1.80€ (dipende dai negozi) io lo acquisto regolarmente presso Acqua&Sapone dove spesso è in offerta, ma ho visto che viene venduto anche in supermercati e online. La confezione (anche questa a basso impatto ambientale) è di 750ml, trasparente che rende pienamente l'idea dell'igiene e della purezza, l'erogatore è ben calibrato in modo da vaporizzare il prodotto omogeneamente sulla superficie da pulire senza sprechi. Si utilizza semplicemente spruzzando il prodotto direttamente sulla superficie da trattare, ...

Punto Shop Scopa Ruotante 14384 07/10/2006

Vecchia scopa addio

Punto Shop Scopa Ruotante 14384 E' da un po' di tempo che in tv appare la pubblicità della scopa ruotante. Un elettrodomestico che, grazie a quattro spazzole raccoglie briciole, polvere e sporcizia in un piccolo contenitore posizionato al centro della base. La scopa costa in tv a 69€ + spese di spedizione, ma su ebay e nei negozi cinesi si trova anche a meno, io la ho pagata 20€ ed è quella originale. I VANTAGGI: - E' leggera - Facile da montare e da utilizzare - Raccoglie realmente la sporcizia - Pratica in quanto non ha fili ma una batteria ricaricabile e quindi si può usare ovunque - Grazie allo snodo alla base gira su se stessa a 360° e si infila sotto ai mobili o sopra gli armadi. - Al contrario della scopa tradizionale non alza la polvere. - Non ha sacchetti contenitori e basta un click per svuotare il vano portasporcizia. GLI SVANTAGGI - Leggermente rumorosa (ma quale elettrodomestico non lo è?) - La batteria basta giusto per la pulizia di un appartamento di 80 mq. - La pulizia è difficile da effettuare in quanto capelli, peli e sporcizia varia si accumula sulle spazzole che vanno regolarmente pulite con un punteruolo affinchè la scopa funzioni bene. - Le spazzole si bloccano sui tappeti (a meno che non venga tenuta leggermente sollevata) La confezione contiene le istruzioni in italiano, la scopa, la batteria ricaricabile e il carica batteria, il punteruolo per la pulizia delle spazzole. Mi sono trovata molto bene con questo elettrodomestico, pulisce bene, e può sostituire ...

P.S. I love you (Cecelia Ahern) 26/06/2006

La lista della salvezza

P.S. I love you (Cecelia Ahern) Visto, comprato e letto... tutto questo è accaduto in 48 ore. Ps: I love you è la storia di una giovane trentenne che resta vedova per via di un brutto male che ha portato via il suo unico grande amore. Tutti i sogni di Holly (la giovane vedova) sono spazzati via senza riguardo dalla morte che non guarda in faccia nessuno e porta via il suo amore lasciandola spersa in una nuova vita difficile da vivere. Il libro racconta di come Gerry (il marito morto) abbia cercato di rendere più vivibile la vita alla sua amata mogliettina, di come con dieci biglietti, uno per mese dalla sua morte, fino alla fine dell'anno, riesca a tirarla fuori dal baratro della depressione, della tristezza e della solitudine. E di come lei reagisce a questa insolita "lista", di come si chiude in se stessa e di come viene aiutata da amici e parenti. (di come di come di come... me sa che ho esagerato!!!!) ;-P E' senza dubbio un libro strappalacrime, anzi vi consiglio di non iniziare a leggerlo se non avete voglia di piangere, perchè è inevitabile lasciarsi andare nel leggere il dolore e lo strazio che prova Holly, ma non mancano momenti di puro divertimento, ma quando dico puro intendo dire che riderete a crepapelle!!!! Sembra strano ma è così, il libro vi trasporta nella dimensione Holly e da li sarà difficile ritornare alla vostra. Il finale è a sorpresa, sinceramente non mi è piaciuto molto, ma sicuramente non è scontato!!! Un bel libro da non leggere assolutamente in spiaggia, vi immagginate in ...

Torre Del Greco 22/05/2006

Andiamo a "Torre"

Torre Del Greco Non è la prima volta e non penso sia l'ultima che vado a Torre del Greco, una cittadina popolatissima in provincia di Napoli. Torre del Greco è molto famosa per la lavorazione del corallo, difatti ci sono molti negozietti e laboratori (anche piccolissimi) adibiti a vendita e lavorazione. Inoltre è famosa per l'eruzione del 1794, durante la quale la città venne rasa al suolo e rimase in piedi solo la Torre del campanile della Chiesa, tuttora in piedi e vicino alla nuova Chiesa. La cittadina fu ricostruita proprio grazie a questa torre che imperterrita aveva resistito alla lava. Valutare una cittadina come "Torre" per me che sono Romana non è semplice, mi limiterò a dire cosa mi ha colpito positivamente e cosa negativamente: Dunque, iniziamo con i pregi: "Torre" è perfetta per fare shopping senza che il portafogli pianga, i prezzi sono bassissimi, facendo il confronto con Roma, lo stesso articolo si può pagare il 30% in meno. Difatti ho acquistato le All star a 39€ quando a Roma stanno a 55€ (prezzo più basso!) E' caratteristica, le sue vie piene di vita quotidiana, cosa che non trovi a Roma, la vita per le vie, le comari che parlano da finestra a finestra, la vita semplice, così come viene senza inventarsi troppi problemi. I piccoli negozietti di paste cresciute che emanano profumi deliziosi. La religione è sentita moltissimo, infatti quasi ad ogni angolo di vicolo o portone c'è l'immagine della Madonna, con fiori e lumini. I difetti sono pochi, ma non poco ...

Pepsi-cola 10/05/2006

C'è chi ci morirebbe dentro

Pepsi-cola Premetto che non faccio molto uso di bevande gassate, preferisco succhi di frutta o the o semplicemente acqua, comunque quando in casi eccezionali ne acquisto, preferisco prendere la pepsicola. E' più economica della CocaCola e spesso è in offerta, inoltre secondo me ha un sapore più buono. Ma devo raccontarvi una cosa che vi sconvolgerà... vi dico che dopo aver sentito questo racconto ogni volta che bevo la pepsi o la coca non lo faccio con il gusto di prima. Dunque, per il ponte del 25 Aprile sono andata nella mia casa di campagna vicino Ascoli Piceno e li ho incontrato i miei parenti. Parlando del più e del meno è venuto fuori non so come il discorso della Pepsicola e di un episodio capitato alla ragazza di mio cugino. Il fatto è questo: Una signora ha mandato indietro al supermercato una bottiglia di Pepsi in quanto in essa era contenuto un animale mezzo sciolto. La signora ha tenuto a precisare che la bottiglia era perfettamente sigillata e quindi tale insetto doveva essere entrato nella bottiglia nello stabilimento. Ovviamente il supermercato ora si è rivolto alla Pepsi, ma secondo me la signora avrebbe dovuto chiamare la usl. Ora non so se questo racconto è veritiero o no, non so se magari non è un insetto ma un "malloppo" di caramello addensato.... fatto sta che la pepsi non la bevo più, ma non solo, da quando ho sentito questo racconto non bevo più neanche cocacola o altre bibite scure nelle quali non si possa vedere bene cosa c'è all'interno (ho bandito le ...

Semeraro 09/05/2006

Dal sogno del catalogo al risveglio del negozio

Semeraro Pestiferina cresce a vista d'occhio e ormai nel suo lettino foppa pedretti non ci sta proprio più, è dunque giunto il momento di acquistare una cameretta nuova. Dal momento che non viviamo in una reggia abbiamo deciso di acquistare una cameretta a ponte, in modo tale di sfruttare al meglio lo spazio in altezza. La pubblicità martellante di semeraro è per sempre (o qualcosa del genere) mi ha convinta a fare un salto (un'ora e mezza di macchina) al negozio di Capena. L'entrata è trionfale, bella ampia e *luccicosa*, il percorso da seguire invece è moooooooooolto soffocante, specialmente per una che soffre di crisi di claustrofobia come me... comunque l'esposizione fa la sua scena, le luci ad hoc mostrano tutte le qualità dei prodotti esposti. Come tutti i mobilifici, Semeraro ha mobili di qualità che ovviamente costano ma anche mobili di qualità inferiore che costano meno. Raccomando a chiunque debba fare un acquisto importante di toccare sempre con mano quello che compra, per esempio se dovete acquistare un letto, sedetevici, fateci saltare pestiferina, buttatevici sopra... insomma, testatelo per bene, perchè quello che comprate poi non serve esclusivamente all'esposizione, ma ci dovete vivere sopra!!!! Sinceramente per quanto riguarda le camerette devo dire che: quelle economiche mi danno l'idea di una baracca "che si tiene in piedi con lo sputo" ovvero, se provi a sederti sul letto noterai che questo tende a richiudersi a "cozza" su dite.... il ponticello è soffocante ...

musica.tiscali.it 29/04/2006

Con Tiscali JukeBox la musica è gratis

musica.tiscali.it Ma dai, non ci credevo fino a che non l'ho provato di persona. Su tiscali musica è approdato da poco tiscali free JukeBox, un programmino gratuito che, grazie ad una connessione ai pear2pear, ti consente di ascoltare la tua musica preferita sul pc gratuitamente. L'installazione è semplicissima, basta andare su tiscali e cliccare su notizie e poi su musica... si aprirà la finestra di presentazione di Tiscali free JukeBox . Basterà cliccare sul link di tiscali free jukebox per accedere alla pagina di download (SCARICA GRATIS). Io con una connessione adsl 4 mega ci ho messo 15 secondi a scaricare. Una volta installato il programma si apre e bisogna immettere il nome utente e password di tiscali mail in modo da poter accedere al servizio. Il gioco è fatto, siete loggati e potete iniziare ad ascoltare musica gratuitamente e soprattutto legalmente. Il programmino è fatto molto bene, infatti possiamo ricercare per genere, per titolo o per raccolte fatte da altri utenti... ovviamente possiamo condividere i nostri files con altri utenti. Accando ai brani elencati ci sono le voci "ascolta" e cliccando li appunto si può ascoltare all'istante il brano scelto, oppure "acquista" e cliccando li si può acquistare il brano a soli 99centesimi di €uro. Una volta pagato il brano si può scaricare in formato mp3. Insomma veramente una gran bella scoperta...ma ricordate una cosa... dovete avere una casella di posta elettronica tiscali se volete utilizzare questo servizio. Buon ascolto a ...

Saiwa Oro Ciok 19/04/2006

Un'Ottima Merenda

Saiwa Oro Ciok Da quest'anno pestiferina va all'asilo e così sorge il problema della merenda... Prima la faceva a casa e tra frutta, pane e marmellata, un biscotto, uno yogurt, un succo... c'era tanta scelta. MA ORA? Che le do'? Che cosa è più adatto? La pizza? L'intenzione c'è, ma poi si fa sempre tardi e mai in tempo per passare al forno! Un frutto? E secondo te la maestra sta li a sbucciare la frutta a pestiferina mentre gli altri distruggono la classe? Lo yogurt? Preso dopo tre ore di non frigo penso sia impossibile da mangiare. E così la mia scelta ricade sulle tanto discusse merendine. Chiedo prima alla pediatra che mi dice che tutte le merendine sono uguali e insiste che la migliore merenda è un frutto... vaglielo a spiegare alla maestra!!!!! L'oro ciock però non è una comune merendina, infatti è uno snack composto da un biscotto e una tavoletta di cioccolata (al latte, alle nocciole o fondente) sopra. Secondo me un mix vincente, ottimo sapore e consistenza. Ogni confezione ha all'interno 10 merende che a loro volta contengono due biscotti con cioccolato. Secondo me è la cosa migliore abbinata ad un succo di frutta. Inoltre all'interno c'è la tanto desiderata sorpresina, attualmente adesivi di Shaman King (il regalino passato era un pezzo del puzzle di lilo e stich) che spesso invoglia all'acquisto (del tipo "mamma mamma questo che ha anche il regalo"). Quindi sono contenta io ed è contenta anche pestiferina. Buona merenda a grandi e piccini!!

Kinder GranSorpresa Uovo di Pasqua 19/04/2006

E no però, io sto a dieta!!!

Kinder GranSorpresa Uovo di Pasqua Ma come si fa a restare a dieta davanti alle uova kinder? "non ne assaggerò neanche un pezzettino" ero convinta, convintissima, questo prima che la mia piccola peste con il suo pugnetto assassino spaccasse l'uovo di cioccolato kinder. Il suo pugnetto ha distrutto quell'uovo perfetto, sparpagliando pezzetti di delizioso cioccolato per tutto il tavolo... un pezzetto... un piccolo pezzetto per volontà di un destino crudele si è adagiato sul mio tovagliolo. Due centimetri e mezzo misurati dal mio dito indice. Era praticamente impossibile resistere alla tentazione. Senza neanche accorgermi di quello che stavo facendo ho afferrato con scatto felino la scheggia di cioccolato prima che pestifera girasse a mo' di aspirapolvere per la tavola a racimolare tutti i suoi pezzettini di uovo e l'ho messa in bocca. E li l'apoteosi! Le mie papille gustative a digiuno da troppo tempo da una delizia del genere sono esplose, la mia forza di volontà ancora cercava di lottare contro la golosità, ma dopo pochi secondi si è arresa con la giustificazione più ovvia "E' + latte e - cacao"... come se fosse il cacao a fare ingrassare!!!!! Purtroppo ormai il danno era fatto e scheggia dopo scheggia sono riuscita a sottrarre alla pestifera quasi metà uovo. Quindi per colpa della kinder ho rotto la mia dieta, forse la colpa è di chi ha regalato a pestiferina quelle uova, o forse la colpa è solo mia... fatto sta che ogni santo anno è la stessa storia. Si comprano le uova kinder perchè sono buone, di ...

Auchan 09/04/2006

Okkio allo scontrino

Auchan Dei grandi centri come Auchan non se ne può fare a meno, se si vuol spendere bene bisongna "andare con le offerte" come dico io. Così mi ritrovo a fare la spesa alla standa, alla sma, alla auchan, da panorama... dove ci sono le offerte ci sono anche io. Oggi vi parlo di Auchan di Casal Bertone a Roma, esiste ormai da moltissimo tempo. Quando la legge sul fumo ancora non era entrata in vigore, andare a fare la spesa li era impossibile in quanto era come entrare in una ciminiera. Ora invece l'aria è molto più respirabile, anche se c'è sempre tanta gente ad ogni ora del giorno. Cmq Auchan è un posto dove si spende bene, infatti periodicamente escono nuove offerte molto convenienti, tra le quali i 3x2 e i sottocosto. Ovviamente in questi periodi la Auchan è ancora più trafficata del solito. Come dicevo le offerte sono buone, ma attenzione ai prezzi e a cosa appare sullo scontrino, infatti non è raro acquistare prodotti in promozione (sia scritto su volantino che su cartellino sullo scaffale) e poi ritrovarsi in scontrino il prezzo intero. Questa non so se è una politica della Auchan per fregare la gente, ma so che non è la prima volta che mi capita. Inotre fate attenzione al reparto frutta e verdura, i numeretti non corrispondono a quelli della bilancia. L'ultima volta ho acquistato zucchine in offerta a 90centesimi al kg. pagandole 2.50 al kg. Ovviamente me ne sono accorta solo dopo aver pagato ed essere tornata a casa. Complessivamente valuto positivo il supermercato ...

Melinda Juice 22/03/2006

Un sorso al giorno leva il medico di torno

Melinda Juice Melinda è la mela che preferisco più di tutte e da quando sullo scaffale del supermercato ho visto il succo di frutta melinda non potevo farmelo scappare. Tanto per cominciare la confezione è in vetro e di questi tempi è la più sicura da manomissioni da parte di "malati". Il succo è al 100% succo di mela con l'aggiunta di acido ascorbico come antiossidante. Senza aggiunta di zucchero o altri "aromi". Il sapore è molto buono e sinceramente è identico al sapore del succo che faccio con la centrifuga. Aspretto al punto giusto e molto dissetante. Pensare che piace anche alla mia piccola peste che per una sua legge interna dice di no a tutto quello che le si propone. L'unica pecca secondo me è il prezzo... ben 2€ a confezione (700ml). Se si fa il paragone con i succhi più conosciuti si può notare una bella differenza di prezzo. Ma daltronde dove lo trovi un succo così naturale? Giusto il succo viviG del quale spero di parlare al più presto (ho richiesto l'inserimento della categoria ma ancora non me l'hanno concessa). Dunque come si dice una mela al giorno leva il medico di torno... con melinda juice la mela non la devi neanche sbucciare! Buona merenda con melinda juice.

Caffè Hag Classico 14/03/2006

Ma Che Schifo!

Caffè Hag Classico ...Chiedo scusa a tutti i lettori per aver utilizzato un titolo tale, ma non avevo altre parole per descrivere la sensazione che ho provato bevendo questo tipo di caffè. Adoro il caffè, mi piace l'odore e il sapore, purtroppo però non mi fa bene, ne basta una tazzina per farmi venire la tachicardia. Così ho deciso di non rinunciare al caffè ma alla caffeina. Ho provato quindi per la prima volta un decaffeinato, il caffè Hag. Carico la mitica moka alicia e attendo che il profumino mi avvisi che il caffè è pronto... ma che profumino? Quale? Una puzzetta strana mi ha avvisata che il mio primo caffè decaffeinato era pronto, mi ci è voluto un bel po' di coraggio per berlo. Il saporaccio mi ha subito colpita, offesa, irritata... uffa, volevo un caffè non una ciofeca acida. Inoltre ora che sto scrivendo ho un retrogusto molto molto molto cattivo in bocca. Ma i decaffeinati sono tutti così? Tra le altre cose qui su ciao ho letto che fanno pure male, cosa che io ignoravo del tutto. Possibile che vengano realmente decaffeinati con prodotti chimici cancerogeni? Certo che per vivere bisogna sudare sette camice e lavorare lavorare lavorare, per ammalarsi e morire ci vuole una tazzetta di caffè hag al giorno. Eh il progresso!!!! Posso dire con sicurezza MAI PIU' HAG! Mi farò bastare mezza tazzina di mitico caffè arricchito alla caffeina al giorno. Buon caffè a tutti sirie
Visualizza altre opinioni Torna sopra