Condividi questa pagina su

blu Status blu (Livello 3/10)

sonostefano81

sonostefano81

Autori che si fidano di me: 11 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Opinioni scritte

dal 15/09/2017

54

Badedas Sport Doccia Igienizzante 21/11/2017

Doccia schiuma profumato e comodo.

Badedas Sport Doccia Igienizzante Oggi la mia recensione è per il doccia schiuma Badedas Sport, che ho acquistato recentemente approfittando di un'ottima offerta commerciale. Non amo particolarmente "affezionarmi" ad un prodotto specifico e/o ad una marca particolare, soprattutto nel campo della detergenza intima o personale, infatti non posso dire che questo sia e sarà il prodotto che userò sempre. Comunque ha secondo me un ottimo rapporto qualità/prezzo, anche se sarebbe da considerare un formato un po' più grande dei semplici 100 ml, che durano veramente poco (questo è un aspetto negativo che nel mio caso può pesare molto). Di buono c'è che la profumazione è molto intensa e persistente, credo dia arricchita con mentolo o qualcosa del genere, perché sulla pelle ha un forte potere rinfrescante, veramente piacevole. La principale comodità sta nel tappo posizionato in basso, il che mi evita di capovolgere il flacone quando il sapone sta per terminare, cosa che credo facciano in molti per poter utilizzare fino all'ultima goccia di prodotto senza dover ogni volta attendere che questo raggiunga l'uscita dal fondo del flacone. Inoltre, se lo si lascia con il tappo aperto il sapone non cola via. Tutto di una praticità unica. Infine è un prodotto che di può utilizzare sia come bagnoschiuma, sia come shampoo. Chiudo con la considerazione che a mio avviso è abbastanza inutile per questi prodotti fare una disamina approfondita di ingredienti e principi attivi, tanto sono tutti perfettamente uguali. Tanto vale ...

Glysolid Light Crema Mani 20/11/2017

Ottima crema mani.

Glysolid Light Crema Mani Può sembrare inusuale un uomo che utilizza una crema per mani, ma nel mio caso ahimè, si rende tristemente necessario in quanto, soprattutto d'inverno, la secchezza della pelle mi crea qualche piccolo problema. Ovviamente assolutamente niente di serio e preoccupante, semplicemente prurito, screpolature e un po' di bruciore. Inizialmente ho sfruttato di nascosto i mille rimedi delle donne di casa (prima la mamma, poi la compagna), ma molto spesso le creme che utilizzavano (e utilizzano talvolta) risultavano troppo concentrate o troppo ricche di glicerina, e finivano per risolvere il problema sì, ma con il fastidio non trascurabile di lasciare le mani quasi "unte". Ho provato la famosa crema Glysolid, qualche anno fa, anche grazie alla pubblicità che andava spessissimo in onda con il suo gingle molto orecchiabile e memorabile, e oggi, di tanto in tanto la utilizzo per cercare di lenire il fastidioso problema che anticipavo poc'anzi. I risultati, secondo me, sono molto positivi, soprattutto in comparazione con altre creme simili. Il vantaggio innanzitutto è quello di avere una pelle molto più morbida e idratata da subito, ma quello che mi fa preferire questo prodotto ad altri è l'assorbimento relativamente rapido (dico relativamente perché comunque impiega un po' di tempo e va spalmata per bene) e non unge più di tanto, quindi elimina quasi totalmente i "difetti" che avevo riscontrato nelle altre creme. Ha un costo molto ragionevole ed è in formato tubetto, molto ...

Nivea For Men Balsamo Sensitive 14/11/2017

Dopobarba ideale.

Nivea For Men Balsamo Sensitive Recensisco quello che è diventato il mio dopobarba dopo svariati cambi per diverse ragioni, quindi direi quello assolutamente definitivo! In passato ne ho provati altri, diversi per marca e tipologia, passando per quelli liquidi, quelli con alcol, quelli in gel ecc. Questo Nivea For Men concentra tutto ciò che trovo importante in un balsamo dopobarba. Innanzitutto la comodità del balsamo che puoi spalmare sul viso, perché trovo nel gesto stesso del massaggio sul viso un sollievo non da poco, soprattutto se la rasatura è stata un po' troppo "rude". Altra cosa importante è l'assenza totale di alcol. Questo è un punto per molte persone controverso perché alcuni preferiscono che ci sia un minimo di alcol che servirebbe per disinfettare, ma onestamente a mio avviso c'è ben poco da disinfettare, anche nel caso di piccole escoriazioni. Preferisco invece che la pelle non subisca un'ulteriore aggressione e un bruciore tutt'altro che simpatico. La profumazione è molto leggera e per me è un ulteriore punto a favore. Io dal dopobarba voglio un sollievo per la pelle, non che mi improfumi. Per quello esistono altri prodotti specifici, dunque è anche bene che esso non interferisca con la fragranza del Profumo vero e proprio. La consistenza del balsamo è quella giusta, non troppo liquida. Unica pecca è che quando sta per terminare bisogna per forza metterlo a testa in giù se non si vuole aspettare venti minuti prima che escano le ultime gocce :-) Comunque certamente un ottimo ...

Hugo Boss - In Motion Eau de Toilette 12/11/2017

Il mio profumo.

Hugo Boss - In Motion Eau de Toilette Devo dire che in linea generale non sono un amante delle mode o della moda e di conseguenza non sono abituato a fidarmi di un prodotto di marca a scapito di uno meno noto. In alcuni casi però posso fare delle eccezioni, come ad esempio per il profumo (che tuttavia non uso quotidianamente) e le camicie. Ho conosciuto questo profumo di Hugo Boss per caso, non l'ho scelto e credo mi sia stato regalato per un compleanno svariati anni fa. Il parere relativo ad un prodotto simile può lasciare il tempo che trova, visto che è estremamente soggettivo, ma proverò ad essere imparziale ed il più esaustivo possibile, utilizzando la mia capacità olfattiva da sommelier :-) La fragranza in se è piuttosto complessa, sia nella gamma di sentori che propone, sia nei tempi in cui li sprigiona. C'è da premettere che uno stesso profumo genera odori diversi a seconda del tipo di pelle con cui entra in contatto. Questa è una sfumatura che in pochi conoscono e sanno prendere in considerazione. Dicevo della complessità. Prevale una decisa nota di muschio, che alla fine è quella che ti rimane nel naso e in testa (nel senso di ricordo, ovviamente), ma è anticipata da un agrumato intenso e piacevolmente violento, ma non riconducibile ad una fragranza esatta e specifica. Risulta poi molto persistente ma non "stucchevole" e in definitiva veramente piacevole, tipicamente maschile. Per esperienza piace molto alle donne, viene notato ed è abbastanza distintivo. Esteticamente si presenta come una sfera di ...

Wilkinson Xtreme III 07/11/2017

Il miglior rasoio usa e getta.

Wilkinson Xtreme III Mi è capitato di utilizzare numerosi tipi e marche di rasoi, sia tradizionali, sia usa e getta. E di questi ultimi ho provato un po' di marche, principalmente Bic, Philips, Gillette. Recensisco il Wilkinson Extreme III, evidentemente, perché è quello su cui si è fermata la mia scelta, in maniera piuttosto convinta. Certamente è di una praticità notevole, un po' come tutti i rasoi a tre lame, perché è innegabile che questa tipologia elimina i peli in maniera più netta e con meno passate rispetto ad un mono lama. Personalmente finisco con il paragonarlo inconsciamente al Bic, forse perché con quello stavo per morire dissanguato, ma più probabilmente perché rispetto ad esso è molto più maneggevole nell'impugnatura, più flessibile, meno rigido anche nelle lame e con la famosa banda emolliente che effettivamente funziona e lascia, dopo il suo passaggio, una sottile patina di sostanza che non saprei ben definire, ma finisce per lasciare la pelle più morbida. Onestamente non ho fatto un'approfondita ricerca di mercato, ma non credo abbia un prezzo esagerato rispetto alla concorrenza, seppur nutrita visti i tanti marchi che ci sono sul mercato. La confezione è da 6 rasoi e francamente usarli veramente una sola volta sarebbe un peccato, perché sono utilizzabili almeno per 5 o 6 rasature, dopo di che effettivamente si avverte la necessità di cambiarlo perché le lame, oltre a lasciare qualche pelo incolto, iniziano a creare qualche irritazione in più. Credo sia il miglior prodotto ...

Mg. K Vis 06/11/2017

Buonissimo integratore.

Mg. K Vis Utilizzo questo integratore da un paio di anni, con ottimi risultati. Faccio un lavoro che richiede un notevole dispendio di energie, molte dal punto di vista fisico, ma con una necessità di concentrazione mentale importante, soprattutto a livello di lucidità per poter pianificare il lavoro di un gruppo di 10 collaboratori. Sento la necessità di un supporto da parte di un integratore vitaminico soprattutto nella stagione calda, per ovvi motivi, ma anche perchè soffro in maniera particolare il caldo. Prima di provare MgKVis ho provato altre soluzioni similari, ma non hanno sortito lo stesso effetto. Nelle prime ore del pomeriggio iniziavo ad accusare un po' di stanchezza e appannamento. Questo integratore mi è stato consigliato, con tanto di precauzioni d'uso (principalmente un genericissimo "non esagerare"), da una collega. Sinceramente mi trovo benissimo. E' necessario, inizialmente, far abituare l'organismo, per cui non sembrerà avere effetto immediato ed è del tutto normale, anche a detta del mio medico. Dopo circa una settimana il fisico "impara" ad attingere ad una nuova fonte di energie e questa sviluppa appieno il suo potenziale. Il risultato è un appagante apporto energetico per tutto l'arco della giornata lavorativa, con qualche piccolo e sopportabile (ma per fortuna innocuo) effetto collaterale: soprattutto un leggero aumento del nervosismo, ma solo in caso di periodi di forte tensione lavorativa. E' importante assumerlo di mattina, poiché è più facile che si ...

Sennheiser HD 205 31/10/2017

Cuffie di ottima qualità.

Sennheiser HD 205 Ho ricevuto in regalo queste cuffie un paio di anni fa ed anche se non le uso quotidianamente ho potuto apprezzarne le qualità, a mio modesto parere, non proprio comunissime, soprattutto in un segmento di mercato che vede una fortissima concorrenza "orientale" dal punto di vista del prezzo. Sennheiser è un marchio tedesco che onestamente non conoscevo direttamente ma soltanto per "sentito nominare" e, dato che i pareri erano sempre più che lusinghieri, ero veramente incuriosito dal provarlo in prima persona. L'occasione dunque si è presentata con queste belle cuffie, con cui ascolto principalmente musica senza infastidire mia moglie e qualche volta anche la tv, soprattutto a tarda sera. Da profano la prima cosa che ho potuto apprezzare è stata l'incredibile leggerezza del prodotto, e se ci pensate non è una cosa da poco. Ma come dicevo in precedenza Sennheiser è un marchio molto conosciuto e stimato soprattutto da chi fa musica, e posso assicurare, pur non essendo un "addetto ai lavori", che la qualità audio è veramente notevole. Un altro plus secondo me da sottolineare è la lunghezza del filo (3 metri), che permette di poterlo utilizzare praticamente ovunque. L'isolamento acustico è quasi prefetto, e tra poco spiegherò perché "quasi". Il test per verificarlo lo si fa indossando le cuffie senza ascoltare nulla ed apprezzando la possibilità di non udire i rumori di sottofondo. Dicevo "quasi" perché l'unico difetto di queste cuffie sta nell'ampiezza dei padiglioni, ...

Zoppas Z 106 30/10/2017

Lavatrice indistruttibile.

Zoppas Z 106 Non potrei essere più soddisfatto di un elettrodomestico come questo, che è in casa mia da quando l'ho acquistata (la casa, ovviamente), cioè da circa 10 anni! Se vi stupite che da 10 anni ho la stessa lavatrice, sarete ancor più stipiti del fatto che non ho MAI dovuto chiamare un idraulico e non ho MAI dovuto chiamare l'assistenza per il benché minimo problema! Il motto di questa lavatrice era, ai tempi "Zoppas li fa e nessuno li distrugge". Questo è il tipico esempio, per chi è appassionato di "casi aziendali" (chi ha studiato economia aziendale all'università sa di cosa parlo), di scelta azzeccatissima di "mission", ed ovviamente di perseguimento della stessa. In altre parole hanno deciso di puntare tutto sull'affidabilità, già nello slogan, e i fatti gli danno ampiamente ragione poiché la percezione di resistenza e affidabilità che il cliente ha è suffragata da risultati effettivamente sbalorditivi. Nel mio caso non ha mai fatto una piega, e non credo di essere stato particolarmente fortunato. Per il resto, è di una facilità d'uso imbarazzante anche per uno come me che ha vissuto solo in casa per 8 di questi 10 anni. Non è silenziosissima, soprattutto durante la centrifuga, ma di certo non è più rumorosa della stragrande maggioranza delle lavatrici in commercio. Non ricordo esattamente il prezzo, ma se l'ho acquistata io che di certo non sono un esperto si macchinari simili evidentemente non aveva un prezzo eccessivo, diciamo nella media. Dovessi rifare un acquisto, ...

TomTom Start 25 29/10/2017

Preciso e affidabile compagno di viaggio.

TomTom Start 25 Tom Tom è praticamente sinonimo di navigatore satellitare e questo, sinceramente, è il motivo principale per cui ho deciso di acquistare questa marca e non, ad esempio, un Garmin. Ce l'ho ormai da diversi anni ed in passato mi è capitato spesso di usare anche altri navigatori, tra cui anche quello di Google Maps dal mio cellulare. Questo per dire che posso fare un confronto abbastanza particolareggiato tenendo conto anche dei principali "concorrenti". A differenza del Garmin ha una grafica mille volte più facile da comprendere, più semplice ed immediata. Riguardo a Google Maps invece ho notato una precisione molto più alta a livello di indicazioni (anche di distanze). E' facile da aggiornare, anche se io colpevolmente lo faccio più o meno una volta l'anno (però andrebbe fatto minimo ogni mesi), tramite il sito TomTom. Basta lasciarlo collegato al pc con il suo cavetto usb e seguire un paio di indicazioni, poi fa tutto da sè. Ovviamente più tempo si lascia passare tra un aggiornamento e l'altro, più tempo ci impiegherà a terminare il lavoro. Chiaramente si può selezionare il tipo di voce guida come si può decidere di silenziarlo e seguirlo soltanto con lo sguardo (opzione mia). Molti giudicano positivamente la segnalazione di Autovelox lungo il percorso, ma io ho deciso di eliminare anche questa opzione, almeno nella parte acustica perchè altrimenti diventa una rottura di scatole soprattutto in autostrada. Molto utili sono altre impostazioni come quella di ricerca di punti ...

Postepay 28/10/2017

La scelta migliore per le prepagate.

Postepay Ho la carta Postepay da tantissimi anni e ne sono pienamente soddisfatto per mille ragioni. Prima di tutto è certamente molto affidabile e sicura, si attiva con estrema facilità in qualsiasi ufficio postale e può essere utilizzata anche come metodo di pagamento allo sportello o nei supermercati per esempio, in quanto fa parte del circuito Visa. Io la utilizzo ormai quasi esclusivamente per i pagamenti on-line. Decido di tenerci su poche decine di euro, più o meno la cifra che intendo spendere per uno o più acquisti su internet, e con grande facilità effettuo il pagamento relativo. La più grande comodità in assoluto, che contraddistingue questa carta prepagata da tutte le altre (oggi quasi tutte le banche ne propongono una ai propri clienti), è quella di poter ricaricare in qualsiasi tabaccheria o ricevitoria, anche se con una commissione fissa di 2 euro (non proprio bassissima soprattutto se si fanno ricariche di importi bassi). La commissione ovviamente non si paga se si fa la ricarica presso uno sportello postale. Altra comodità è quella di poter controllare in ogni momento il saldo e tutti i movimenti sul sito di poste italiane, oltre che, ovviamente, al "postamat". In generale non ha costi annui ed è accettata, soprattutto su internet, in maniera universale. Per questo penso che sia uno strumento quasi indispensabile. O almeno lo è per me e per le mie esigenze. La consiglio a tutti.

Investire.biz 27/10/2017

Un sito serio fatto da persone competenti.

Investire.biz Recensisco questo ottimo sito internet dedicato al trading on-line, che si distingue dalle centinaia di siti similari soprattutto per la chiarezza espositiva, oltre che per l'enorme competenza delle persone che ci lavorano. Chiarisco che non sono un super esperto della materia finanza, anche se cerco di capirne qualcosa e ogni tanto butto giù qualche piccolo investimento (con cifre talvolta anche irrisorie). Dunque, nel tentativo di approfondire la materia, di conoscerla meglio, mi sono imbattuto in questo portale che non credo sia tra i più conosciuti dagli addetti ai lavori. La pagina web è piuttosto chiara e intuitiva, con il classico menù sulla sinistra che offre una prima serie di possibilità di scelta: Analisi, previsioni, ricerche / Formazione Trading / Consulenza finanziaria / ...Ma la parte più importante, a mio avviso, è quella centrale, dove vengono proposti ogni giorno una serie veramente interessante di articoli, ovviamente aventi ad oggetto spunti riguardanti le migliori occasioni che si stanno generando sui mercati di tutto il mondo. Si spazia dal mercato azionario alle valute, dai bitcoin ai metalli ecc. Mi preme segnalare la particolare perizia tecnica dei ragazzi che scrivono per questo sito, tutti veramente preparati e chiarissimi nell'esposizione, che risulta addirittura chiara ad un neofita. Si prestano anche a consulenze, credo a pagamento, ma non mi sento di dare questa informazione per certa. La mia esperienza personale è assolutamente molto ...

A volte ritornano (Stephen King) 24/10/2017

Gran bel libro (di racconti).

A volte ritornano (Stephen King) Torno a recensire un capolavoro del mio autore preferito, questa volta scegliendo un libro che ha ormai parecchi anni sul groppone e che, tra l'altro, ha caratteri di unicità abbastanza evidenti. Prima di tutto si tratta di una raccolta di racconti e non di un romanzo completo e compiuto, ma questo non fa che accrescere il valore di questo gioiello editoriale. Sono racconti brevi ma di un'intensità spaventosa (è proprio il caso di dire così). Ciò che mi ha sempre affascinato di Stephen King è la sua incredibile capacità di far paura, di svegliare piccole o grandi "fobie" che ognuno di noi si porta dietro inconsapevolmente magari da quando era bambino e che ci accompagneranno per sempre, semplicemente... scrivendo(le)! Perché se ci pensate è estremamente facile provocare questo effetto al cinema: bastano immagini cruente, l'aumento improvviso del volume, la colonna sonora "sinistra", innumerevoli trucchi cinematografici ecc., ma avere paura mentre si legge un libro, magari nel tepore e nella tranquillità della propria casa, come diavolo è possibile? E' questa la magia che mi tiene incollato a Stephen King. Magia amplificata dal fatto che un romanzo può creare, nel corso delle pagine, un effetto suspance, ma un racconto di poche pagine? Bene, leggete questo libro e vi renderete conto del perché, a mio parere, stiamo parlando del più grande scrittore contemporaneo. Mi piace riportare alcune righe inserite nella prefazione dallo stesso autore, che fanno capire tanto del suo ...

Black & Decker KX1650-GB Pistola Termica 17/10/2017

Soddisfacente, e considerato il prezzo... ci mancherebbe!

Black & Decker KX1650-GB Pistola Termica La pistola a caldo è uno dei miei utensili preferiti, perché mi consente di fare molti lavori con la cera, scaldare per modellare della gomma dura ma soprattutto ciò che a me più piace: sverniciare i mobili laccati! Ma veniamo allo strumento specifico oggetto della presente recensione. La marca è sicuramente conosciuta da tutti ed è sinonimo di qualità quasi nella totalità dei suoi prodotti, così anche in questo caso c'è da constatare molti aspetti positivi di questo oggetto. Primo fra tutti la leggerezza, che a torto da qualcuno può essere accostata ad una sensazione di pochezza di valore. Al contrario è una caratteristica che chi utilizza spesso questo utensile apprezza tantissimo, perché è sinonimo di maneggevolezza e facilità d'uso. Altro aspetto positivo è la potenza, che arriva intorno ai 1800w e si traduce in un calore sprigionato veramente enorme, ma con la possibilità di non utilizzarlo al massimo, avendo un mini selettore che consente due intensità possibili. Il gancio di cui è dotato consentirebbe, almeno in teoria, di poterlo appendere, non certamente "per lavori di precisione" come viene reclamizzato. Infine qualche aspetto negativo che non manca. Anzitutto il prezzo, che per un utensile del genere è decisamente elevato, in quanto apprezzare una effettiva differenza di 10-20 euro rispetto ad uno strumento similare è complicato. Infine, una cosa che avrebbe differenziato Black and Decker da tutti gli altri sarebbe stato una spia che indicasse che la temperature ...

Dremel 4000 16/10/2017

Il miglior miniutensile in circolazione.

Dremel 4000 Utilizzo questo fantastico miniutensile da qualche anno, dopo aver provare qualche imitazione dai prezzi molto più contenuti, ma dai risultati non troppo soddisfacenti. Il Dremel è un classico esempio di prodotto che è diventato talmente famoso da essere usato per identificare una famiglia merceologica. Spesso sentiamo persone che cercano un "mini trapano tipo Dremel". Bene, ho potuto constatare di persona che nel caso in questione non è una banalità. Premetto che ho ed ho utilizzato anche la versione a batteria, che però ha evidenti e facilmente intuibili limitazioni d'utilizzo, essendo poco potente e con un'autonomia non soddisfacente. Questa è la versione che finalmente appaga pienamente tutte le mie esigenze. E' estremamente potente, tanto da richiedere (e io lo consiglio vivamente) l'utilizzo di alcuni dispositivi di protezione individuale quando si usano punte particolari, soprattutto per l'incisione del vetro o le varie smerigliatrici. Ha una gamma di accessori talmente vasta da poter soddisfare qualsiasi esigenza, ma personalmente uso spesso la sega circolare (che richiede un pezzo aggiuntivo da acquistare) che è molto precisa, e la levigatrice per piccoli lavori di ritocco sul legno. Chiunque abbia la passione per il restauro o semplicemente vuole divertirsi a praticare un hobby appagante può trovare una soddisfazione enorme nell'acquisto di questo utensile elettrico. E' facilissimo da usare e consente di effettuare interventi di ogni tipo su praticamente ...

Continental EcoContact 3 12/10/2017

Buona scelta.

Continental EcoContact 3 Con la premessa che per anni ho venduto accessori per auto, tra cui pneumatici e che quindi ho una certa cognizione di causa, ho montato queste Continental sulla mia auto sin dall'inizio e mi sono trovato discretamente bene. In realtà, nell'utilizzo e nella buona o cattiva impressione che possono fare degli pneumatici, rientrano molteplici fattori: la quantità di strada che si percorre nel quotidiano, la qualità della strada che si percorre (in città sul pavè o sui sanpietrini o porfido è un conto, in tangenziale o autostrada è un altro), lo stile di guida, il clima e molto altro. Poi c'è da considerare i bisogni o le preferenze dell'utilizzatore. Nel senso che si può preferire uno pneumatico di lunga durata, quindi a mescola dura come Michelin che però risulta rumoroso e per almeno qualche migliaio di chilometri leggermente scivoloso o uno pneumatico più morbido come Pirelli o Firestone che hanno una tenuta di strada ottima ma tendono ad un consumo più rapido. Io ho percorso oltre 70.000 km. con questi pneumatici, cambiando poi soltanto le due ruote anteriori, nettamente più consumate rispetto alle altre, come sempre avviene nei veicoli a trazione anteriore. Oggi, quasi a 90.000 km. a occhio e croce potrei percorrere ancora qualche migliaio di chilometri in tranquillità. In linea di massima ho potuto constatare che questa marca di pneumatici ha un bilanciamento ottimale tra tenuta di strada e durata. Se a questo si aggiunge che non hanno il prezzo più caro sul mercato, ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra