Condividi questa pagina su

oro Status oro (Livello 9/10)

streghe_1965

streghe_1965

Autori che si fidano di me: 474 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

NO SCAMBI DI VOTO. non chiedete voti in privato fate i bravi..passo da tutti

Opinioni scritte

dal 16/02/2008

5182

HP 250 G4 N1A93EA 05/02/2016

HP 250 G4 N1A93EA

HP 250 G4 N1A93EA Cari amici, eccomi qui a parlarvi del mio nuovo portatile. L'ho trovato a buon prezzo su Euronics e grazie ad un buono ottenuto per aver aperto un conto, alla fine l'ho pagato poco meno di 200 euro. Esteticamente è abbastanza semplice, lineare, colore nero, ma a livello di caratteristiche offre buone cose ed è sempre un portatile da più di 300 euro. Dicevo, esteticamente è semplice ma molto elegante e carino. Una volta acceso va molto veloce, è pratico, maneggevole. Certo, non è leggero come un tablet, ma il mio portatile precedente era decisamente più pesante. La memoria interna è di 8 Gb, ha 2 slot memoria e monta un disco esterno da 500Gb che volendo può essere raddoppiato. Il peso che vi dicevo è intorno ai 2 kg, almeno cosi dice il produttore anche se non lo ho pesato personalmente. La scheda grafica è integrata ed è una Intel HD250 AMD Radeon da 2 Gb. Ovviamente poi non mancano microfono integrato con casse, wifi, bluetooth, lettore dvd e qualche porta usb. Al di là delle specifiche tecniche che ne fanno un buon portatile anche se chiaramente non un fulmine da guerra, devo dire che per il prezzo pagato mi son trovate piuttosto bene. La qualità del video mi sembra molto buona, la qualità audio buona cosniderando che alla fine è un portatile. E' vero che per ora lo sto utilizzando poco, ma devo dire che si spenge e accende in molto molto pratico e veloce. La durata della batteria è discreta, ma so già che tra qualche tempo questo diventerà il punto debole come avviene ...

Music from the Iron Man Trilogy 05/02/2016

Music from the Iron Man Trilogy

Music from the Iron Man Trilogy Devo dire che non ho mai amato moltissimo Iron man e di certo non ho mai visto tutta la trilogia ad essere sinceri. Nonostante questo, sono incappata, diciamo cosi, in questo album o meglio, in questa raccolta. La potete trovare anche voi tramite quel famoso sito di streaming gratuito di cui in calce come sempre vi metto la foto cosi da rendervi facile il trovarlo. L'album conta 15 pezzi, non tantissimi, il che è buono per chi vuole avere giusto una idea senza subirsi tutte tutte le musiche. Si parte con la numero 1. Canzone molto molto moderna..la definirei incalzante, molta batteria sottofondo, molto rock se vogliamo e sicuramente molto "battagliera". La numero 2 ci regala un ritmo più soft , nel senso che, si sposta dal rock al noir, in un mondo decisamente oscuro, ma sempre da "veri uomini", possente e particolare. A lungo andare stanca. La numero 3 E' tra le mie meno preferite, mi sembra la classica musica senza nè arte nè parte se vogliamo..poteva essere meglio. La numero 4 Ha un buon ritmo, interessante, sempre sullo stile noir-rock ma comunque direi discretamente efficace, molto moderna La numero 5 Mantiene un ritmo incalzante, molto moderna anche questa. Molto introspettiva direi Mi fermo qui, anche perchè ovviamente descrivere 15 tracce composte da SOLO musica non è facile, soprattutto quando non si è un esperto in tale senso. Posso solo dirvi che nel complesso il ritmo non è male anche se onestamente avrei preferito qualche altra cosa, non è molto il mio ...

Rossini: Il barbiere di Siviglia [Highlights] 04/02/2016

Rossini: Il barbiere di Siviglia [Highlights]

Rossini: Il barbiere di Siviglia [Highlights] Tra le opere più famose e conosciute di Rossini c'è senza alcun dubbio IL BARBIERE DI SIVIGLIA che alla fine, conosce anche chi non ama la Lirica e probabilmente anche i bambini. Se volete rispolverare questo particolare cd, potete sempre ascoltarlo anche ora insieme a me, grazie a quel famoso sito di streaming online che vi permetterà di ascoltarlo gratuitamente , legamente, senza avere il cd fisico. L'album contiene un 50 tracce, che come suggerito altre volte per album simili, andrebbero ascoltate seguendo il loro ordine cronologico e non in modo sparso. Si parte comunque dall'inizio e subito nell'album veniamo avvolti da una atsmofera unica, pomposa, elegante e perchè no, anche un pò antica. Musica leggera, soave, che fa piacere alle orecchie e all'anima. Man mano, la stessa musica diventa più intrigante, più viva, più incalzata in un tripudio di musica, di felictà, di emozione assoluta. Non suddivete la cosa in "tracce" ma ascoltatele una di fila all'altra...chiudete gli occhi e immaginate di danzare al ritmo di questa musica che riesce a dare tutte le emozioni possibile : gioia, tristezza, velocità, lentezza, emozione, tranquillità e via dicendo. Alcune parti sono davvero simpatiche e uniche. Descrivere ciò che principalmente è solo musica non è facile, se non impossibile..pertanto, vi invito a cercare l'album ed a ascoltrlo..dopo una giornata stancante di lavoro, credetemi, è proprio quello che ci vuole..garantito. Unico. ...

La Notte Di Natale - Artisti Vari 03/02/2016

La Notte Di Natale - Artisti Vari

La Notte Di Natale - Artisti Vari Ormai siamo ben fuori dal periodo Natalizio, anzi, tra poco è Pasqua effettivamente ma alla fine, per ascoltare dolci canzoni Natalizie non è mai tardi. Questo album un pò fuori stagione lo trovate gratuitamente, in streaming, in modo completo su quel famoso sito di cui vi allego la foto in calce cosi capite come fare. L'album conta in tutto 15 tracce, e in questo gruppo troverete ovviamente canzoni famose riguardo al Natale. Si parte con ASTRO DEL CIELO. Diciamo che la base musicale sembra più un midi da cellulare vecchio, ma a parte questo la musichetta è simpatica..molto bambinesca. Bella la parte vocale. Si prosegue con PIVA PIVA Sempre simpatica e divertente, cantanta dolcemente. Non manca chiaramente all'appello neanche la classica TANTI AUGURI, anche se onestamente di questo brano non sentivo la necessità di vederlo inserito. Carino comnque cantato dai bambini, dolce. Abbiamo anche AFFRETTATEVI PASTORI, in una versione bambinesca ma molto simpatica. Poi abbiamo LA NOTTE DI NATALE, JINGLE BELLS che chiaramente è immancabile e il classico BIANCO NATALE. NOn c'è la mia preferita, ma alla fine va bene, è un album dedicato ai bambini, molto dolce e romantico, senza quella atsmofera sensuale di molte musiche natalizie, nè tanto meno l'atmosfera eccessivamente regliosa o seriosa di altre. Simpatico, divertente, leggero, quello che fa per voi se volete tenere buoni i vostri figli qualche minuto.

Mose' In Egitto - Rossini Gioacchino Antonio 03/02/2016

Mose' In Egitto - Rossini Gioacchino Antonio

Mose' In Egitto - Rossini Gioacchino Antonio Oggi voglio presentarvi questo album decisamente importante, diciamo cosi, che sicuramente piacerà ai più. Per prima cosa, va detto che l'autore di questi incredibili pezzi è il grande Gioacchino Rossini, che ci accopagna in un album che conta 50 pezzi di grande valore aritstico. Se non avete il cd fisico niente paura, potete sempre sentirlo gratuitamente tramite quel sito di streaming di cui vi parlo sempre, chiaramente gratuito, legale e completo. Si parte con il brano MOSE' IN EGITTO, ATTO I Si tratta di una musica di chiaro impatto religioso, molto pomposa, intrigante. Onestamente non un grande capolavoro ma sicuramente impegnativa a livello strutturale. Si prosegue con MOSE' IN EGITTO ATTO II Più lenta e romantica rispetto alla precedente, è una musica cantanta, molto introspettiva. Belle le voci, sicuramente molto sentita. Si va avanti con RECITATIVO Anche qui, viene cantat..onestamente una versione un pò pesante per il mio genere. Si prosegue con DUETTO Come da titolo, la versione è cantata da un uomo e una donna, in una sorta di dialogo un pò pesante. Anche per questo album comunque vale la regola detta in precedenti occasioni. Descrivere un album di lirica non è facile, non è facile raccontarvi piccoli pezzetti di tracce estrapolate qua e là perchè dovrebbe esserci un discorso generale, dovreste poterle ascoltare in fila, seguendo un ordine cronologico, una idea di storia. La lirica è forse tra le cose più difficili da descrivere, quindi, non vi resta che ...

Sinbad [Original Television Soundtrack] 02/02/2016

Sinbad [Original Television Soundtrack]

Sinbad [Original Television Soundtrack] Voglio presentarvi oggi un album particolare. Mi fermo un attimo a raccontarvi la lirica, poichè ovviamente ad alcuni di voi potrebbe non piacere e cosi, vi propongo un album diverso, una musica diversa. Ho trovato questo album abbastanza per caso cercando qualche nuova serie tv da guardare e mi son imbattuta in Sinbad. Come sempre, se non avete l'album fisico potete sempre andare su quel famoso sito di streaming e cercare il titolo. Ricordatevi che ovviamente è sempre legale, gratuito e completo. L'album contiene 30 tracce e suppongo, poichè ancora non ho visto la serie tv, che siano le musiche che ne hanno composto le puntate. Ovviamente, come facilmente intuibile anche dalla foto non stiamo parlando di un film romantico, ma di qualcosa di guerra, di guerrieri e via dicendo. Le musiche sono particolari, corpose. Prendiamo ad esempio Sinbad. La trovo molto intrigante..di base è semplice, non particolarissima, musica forse un pò piattna ma comunque intrigante. Le altre musiche rimangono un pò cosi...la base musicale è abbastanza scialba a mio avviso. L'unica che prova ad essere leggermente più intrigante è Poseinod, ma senza effettivamente eccellere alla fine. Una base noir se vogliamo, triste, ma al dunque con un colpo di reni poco introspettivo, poco interessante. Se ascoltaste ad esempio Paradise, a parte un pò di batteria intrigante iniziale c'è poco altro di interessante, musichetta banalotta. Alla fine sono rimasta sicuramente delusa da queste musiche, questo ...

L'italiana In Algeri - Rossini Gioacchino Antonio 02/02/2016

L'italiana In Algeri - Rossini Gioacchino Antonio

L'italiana In Algeri - Rossini Gioacchino Antonio Questa mattina, potremmo iniziare la giornata in modo davvero rilassato e tranquillo e cosi, vi propongo L'ITALIANA IN ALGERI di Rossini. Come sempre, se non avete il cd fisico a portata di mano, niente paura, visto che potrete ascoltarlo gratuitamente, in streaming, legamente e in modo completo come sempre tramite quel famoso sito..come sempre, in calce alla recensione vi allego la foto. Come detto anche in precedenti occasioni, la musica Lirica deve piacere e questo aspetto è davvero importante. Questo tipo di musica non può essere diviso in semplici tracce, spezzoni, ma andrebbe ascoltato seguendo la struttura logica e cronologica delle tracce che vengono proposte. Ovviamente poi, ascoltarla solo senza avere la parte visiva come avviene in teatro forse un pò pecca, ma nonostante questo devo dire che ascoltare Rossini rimane sempre una bella emozione. L'album è suddiviso in 2 cd e conta più di 50 pezzi che vi invito a sentire in ordine cronologico come spiegato sopra. La mia preferita comunque è senza alcun dubbio la prima traccia del lavoro ITALIANA IN ALGERI SINFONIA. Musica dolce, corposa, parte lenta per poi arrivare ad uno struggente crescendo. Emozionante. Bella. Non è male neanche PER SEMPRE UNITI anche se in questo caso si parte a "cantare", quindi assume l'aspetto lirico per eccellenza. Bella e divertente. Mi paice anche CHI E' QUELLA FEMMINA? Canta una donna e u uomo...divertente ed unica. Non male neanche PENSA ALLA PATRIA La musica è estremamente ...

Monteverdi: L'Orfeo 01/02/2016

Monteverdi: L'Orfeo

Monteverdi: L'Orfeo Questa mattina, vi propongo di iniziare la giornata ascoltando qualcosa di veramente incredibile. Come sempre, se non siete amanti della lirica, della musica definita "da camera" o da teatro, forse questo album non farà per voi ma comuque, a prescindere dai gusti, conserva senza alcun dubbio un grande eleganza. Il lavoro ormai ha qualche anno, non è recentissimo pertanto, se non lo trovate fisicamente niente paura, come sempre, è disponibile in streaming, in modo ovviamente legale, completo e gratuito. In calce alla recensione vi allego la foto del sito dove si trova l'intero album ascoltabile. Il lavoro conta più di 50 pezzi suddivisi in 3 cd. Va da se che vi evito il copia incolla che sarebbe lunghissimo. Il primo suggerimento che vi do è di seguire l'ordine crnologico in cui i pezzi vengono inseriti poichè qui non parliamo solo di musica in senso stretto o di tracce musicali ma parliamo di una storia, di un racconto. Immaginate di essere a Teatro e che quindi la musica sia suddivisa in atti..ovviamente, va seguita la "trama". Tra i pezzi che troverete molto bello ed elegante a mio avviso è ORFEO PROLOGUE. La voce femminile lirica è davvero molto bella e intensa. Per nulla dura, quasi disperata. La base musicale è davvero molto introspettiva e di grande impatto emotivo. Suggerisco di ascoltare anche ORFEO RITORNELLO. Molto bello e intrigante anche questo pezzo. Come detto comunque, estrapolare piccoli pezzi a se ha poco senso, dovreste sentire tutta la "storia" ed ...

Pavarotti Collection, Vol. 2 01/02/2016

Pavarotti Collection, Vol. 2

Pavarotti Collection, Vol. 2 Vorrei presentarvi questo album del grande Pavorotti in modo tale che, anche se non siete amantissimi del genere, sicuramente Pavorotti lo saprete apprezzare. Come notate dal titolo si tratta di una sorta di raccolta, di collezione, suddivisa in volumi perchè ovviamente la caricatura artistica di Pavorotti è ampia e anche i suoi lavori sono sicuramente innumerevoli. Come sempre, se non vorrete acquistare il cd fisico, potrete sempre ascoltare questo lavoro su quel famoso sito di streaming online di cui vi posto la foto in calce alla recensione. Come sempre, è gratuito, legale e completo. Veniamo a noi. Nella raccolta troverete ad esempio la famosissima LA DONNA IMMOBILE. Canzone storica, conosciuta anche da chi non è amante della Lirica. Bel ritmo, voce unica nel panorama mondiale. Bella. Troverete anche UN DI FELICE. Canzone un pochino più "pesante" rispetto alla precedente, diciamo che per farvi piacere questa, dovreste sicuramente apprezzare un pochino di più la lirica. Poi abbiamo MARCELLO, FINALMENTE! Famosa anche questa..molto strana, a me piace, molto pomposa e particolare. Le tracce in tutto sono 15, vi seleziono le mie preferite senza seguire l'ordine cronologico chiaramente. Torno a parlarvi di AH SI, BEN MIO. Simpatica, pomposa, molto particolare. Concludo parlandovi di I MIEI BOLLENTI SPIRITI. A me fa ridere come musica, è molto gioviale, simpatica, elegante, spiritosa. Da ascoltare. ...

Rossini: Il Turco in Italia 29/01/2016

Rossini: Il Turco in Italia

Rossini: Il Turco in Italia Cosa dite di iniziare la mattina con un bell'album di Rossini, dedicato alla musica da camera lenta e calma e rilassante? Questo album lo trovate come sempre gratuitamente in streaming, in modo completo e chiaramente legale. Ovviamente, parlando del grande Rossini, va da sè che vi deve piacere il genere, la musica da "camera" se la vogliamo chiamare cosi, ovviamente deve ispirare e chiaramente, più che descritta va vissuta e sentita. Partiamo con il primo IL TURCO IN ITALIA Musica pomposa, veloce, intrigante. Leggera, composta. Diciamo che potrebbero essere davvero tante le parole per descriverla, ma come sempre detto, descrivere un crescendo di emozioni non è facile, va sentita. Poi abbiamo NOSTRA PATRIA E' MONDO INTERO In questa musica sentiamo anch le voci, proprio come a teatro e chiaramente l'effetto non è come vederlo, ma sicuramente sentirlo rilassa e fa piacere. Poi abbiamo HO DA FAR UN DRAMMA BRUTTO Simpatica, veloce, divertente direi Poi abbiamo AH MIA MOGLIE La migliore, le risate sono assolutamente garantite! Ad essere sincera non penso di aver capito proprio tutte tutte le parole ma nel complesso è divertente. Potrei proseguire ma considerate che ci sono quasi 40 pezzi in totale e per correttezza andrebbero ascoltati tutti seguendo un loro ordine cronologico. A parte questo, un album intrigante, interessante, adatto a chi ama il genere ma anche chi non lo apprezza troppo. Ascoltate le tracce in religioso silenzio, se riuscite al buio, seguendo l'ordine delle ...

Amazing Spider-Man [Original Motion Picture Soundtrack] 28/01/2016

Amazing Spider-Man

Amazing Spider-Man [Original Motion Picture Soundtrack] Spider-Man piace davvero a tutti e cosi, eccomi qui a suggerirvi di ascoltare questa raccolta interessante e molto carina a mio avviso. Se non volete acquistare il cd fisico, potete sempre ascoltarlo via streaming in modo legale, completo e gratuito. Come sempre, in calce alla recensione, vi aggiungerò la foto per farvi vedere come si fa. L'album in questione contiene quasi 40 tracce che hanno fatto, o meglio, hanno contribuito al successo indubbio anche del film. NOn tutte le tracce sono degne di nota, è normale quando tra l'altro le musiche sono cosi tante ma devo dire che nel complesso ce ne sono alcune davvero interessanti. Un esempio è I'm Electro. Una musica davvero corposa, elettrica effettivamente. Di sicuro impatto emotivo. Molto rock per carti versi. Accattivante. Poi abbiamo Look at Me. Più dolce se vogliamo ma sempre decisamente intensa. Una musica strana. Poi abbiamo Sum Total Incredibile ritmo, molto da stomaco forti se vogliamo. Poi abbiamo Cold War Musica con buon ritmo, interessante, intrigante, vogliosa senza alcun dubbio Poi abbiamo Honest Musica interessante sotto tanti punti di vista, un pò lenta inizialmente per aprirsi in un grande finale. Da valutare l'aspetto ludico della cosa. Poi abbiamo Amazing Bella suonata al pianoforte che fa pensare ad una musica dolce per poi... essere dolce si ma intensa. Tante tracce, tante musiche, un album sicuramente da ascoltare soprattutto per chi ama lo stile rock e molto molto moderno. Se cercate un pò di ...

Mozart: La finta giardiniera 28/01/2016

Mozart: La finta giardiniera

Mozart: La finta giardiniera Vorrei presentarvi questa mattina un album molto elegante, particolare, adatto a chi ama ovviamente il genere "lirico" o da "camera" come si suol dire. Se non ve la sentite di acquistare il cd fisico, niente paura, potrete sempre ascoltarlo tramite quel famoso sito di streaming online dove lo potete sentire gratuitamente, legamente e chiaramente in modo completo. Il lavoro conta più di 50 pezzi suddivisi in 3 album, pertanto è evidente che mi è impossibile parlarvi di tutte le tracce o comuqnue farvi il copia e incolla dei titoli quindi, seleziono per voi qualche traccia che potremmo ascoltare insieme. Partirei comunque dall'inizio con LA FINTA GIARDINIERA. Musica pomposa, divertente direi. Bel ritmo. Gioiosa. Devo dire molto intrigante e stimolante, senza alcun dubbio posso dire che mi piace. Seleziono per voi ARIA PODESTA'. Mi piace perchè fa sorridere, veloce, ritmica, interessante. Una bella musica. Seleziono poi ARIA. Dolce, leggera, leggiadra. Simpatica, ritmica. Bella la voce di lei. Seleziono poi CAVATINA SERPETTA Intrigante. Un pò troppo cantanta però per i miei gusti non amando troppo lo stile lirico. Seleziono poi RECEITIVO SERPETTA SCENA 5 Si prosegue con l'atto di prima Insomma, carissimi, è impossibile se non inutile dirvi qualcosa su questi brani perchè ovviamente vanno ascoltati tutti, in ordine cronologico, cercando di capire la storia, la situazione. Sono musiche che dovete vivere, che non possono essere spiegate cosi...ascoltatelo sono sicura che ...

Blood [Original Motion Picture Soundtrack] 27/01/2016

Blood [Original Motion Picture Soundtrack]

Blood [Original Motion Picture Soundtrack] Devo dire che ho si scovato questo album, ma non conoscevo e non conosco neanche ora effettivamente, il film da cui questi brani sono tratti. Vi dico che l'album conta 17 tracce e già questo non è buono, 17 non è un numero che gradisco particolarmente.......come sempre comuqnue, se non volete spendere soldi, potrete sentire il cd direttamente online, in streaming, gratuitamente e legalmente. Come consuetudine, vi posto in calce la foto. Veniamo a noi. Si parte con The Body. La musica parte con una sorta di fischio quasi fastidioso..tipo quello delle orecchie. Poi man mano si apre in un susseguirsi di suoni particolari.. l'atmosfera comunque non sempre felice. Si prosegue con Blood. Il titolo ovviamente in questo contesto è tutto un programma, pertanto vi lascio immaginare che la musica non sia gioiosa o divertente. Si va avanti con Get the Spade. Musica strana, non so neanche dire se mi piaccia o no..inizia in sordina, tanto che credevo di aver le casse spente. Si va avanti con DIG non segue un ritmo cronologico credo. Si prosegue con The Burning Non ho capito dove attaccava una musica e subentrata l'altra. Insomma cari amici, tutte musiche uguali, difficili da distinguere, strane..ansiose ma con poco ritmo. Un album difficile da seguire o apprezzare.. Ho fatto fatica ad ascoltarle tutte e sinceramente non sono neanche sicura che ne valga la pena. Sicuramente non dico bocciato, ma rimadnato a settembre.

Collezione 2 - Marco Masini 27/01/2016

Collezione 2 - Marco Masini

Collezione 2 - Marco Masini Marco Masini è stato decisamente un cantante bistrattato, anche l'idea che "portasse sfiga" non lo ha di certo aiutato eppure, nonostante tutto, molto di Masini a me è sempre piaciuto. In tutta onestà non l'ho seguito moltissimo negli ultimi 10 anni, è più un ricordo legato all'adolescenza diciamo e quindi volentieri, mi son messa a cercare qualcosa di suo. Ho scovato su quel famoso sito di streaming gratuito e legale questo album COLLEZIONE 2. Come da titolo, sembra una sorta di "best of" dove troviamo alcuni brani famosi, almeno per me, e altri decisamente meno. L'album contiene in tutto 14 tracce. Troviamo nel gruppo LASCIAMONONLASCIARE. Musica semplice, canzone triste, come nel suo stile. Onestamente non è mnalissimo ma ha fatto di meglio, non mi fa impazzire. Poi abbiamo la famosa VAFFANCULO, canzone indubbiamente storica che non merita forse neanche presentazioni. Questa, la conoscono senza alcun dubbio anche i non fan. Testo meno banale di quanto possa sembrare se ci si ferma ad ascoltarlo. Poi abbiamo IL GIORNO DI NATALE NOn è male il pianoforte sotto ma onestamente non trovo particolarmente avvincente il testo. Il ritmo c'è. Poi abbiamo MEGLIO SOLO Che onestamente è tra le mie canzoni preferite. Mi piace il testo. La musicalità è semplice ma la voce e le note sono giuste. Secondo me merita. " Come si prende un'abitudine e si trasforma in solitudine a volte già mi sento fiammifero nel vento è troppo questo amore che non c'è ma meglio solo che con te " Poi ...

S.O.S. Titanic [Original Film Soundtrack] 27/01/2016

S.O.S. Titanic [Original Film Soundtrack]

S.O.S. Titanic [Original Film Soundtrack] Vorrei presentarvi questo album particolare ma prima devo darvi un paio di spiegazioni. La prima è che si tratta di musiche che hanno composto la COLONNA SONORA del film SOS TITANIC. Ora, se state pensado a Di Caprio sbagliate, queste colonne sonore rappresentano il film del 1979, il primo della storia a COLORI sulla tragedia del Titanic dove comunque recitarono attori discretamente famosi come Harry Andrews, Ian Holm, David Warner, Cloris Leachman e Helen Mirren. Questo, per farvi capire da subito che NON troverete la canzone di Celin Dion. Secondo punto, sempre importante è che, essendo un album vecchiotto, se non lo trovate fisicamente niente paura, come sempre potete usare il mio famoso sito di streaming gratuito e legale. COme sempre,in calce alla recensione vi metto la foto di come trovarlo e del sito utilizzato come richiesto dallo staff. Detto questo, specificato questo, veniamo alla musica. Si parte con SOS TITANIC. Musica pronfonda, se l'ascoltate a casse alte la sentirete rimbombare nello stomaco. Una sensazione particolare. La musica è semplice, di base, nessun capolavoro ma effiace direi. Si prosegue con Heart of Oak. Sembra tipo una ballad militare. Simpatica, niente di che. Si prosegue con Rule Britania. Mi piace il ritmo, anche questa sembra una sorta di inno nazionale. Si prosegue con Madame Bonaporte. Simpatica, divertente, tutta da ballare.....fa pensare al grande salone dove la gente ballava e si divettiva. Si prosegue con The Hit. Qui la musica si fa ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra