Condividi questa pagina su

oro Status oro (Livello 9/10)

streghe_1965

streghe_1965

Autori che si fidano di me: 401 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

CHI NON RIESCE A VOTARMI CLICCHI QUI : http://www.ciao.it/member_view.php/MemberId/548677/TabId/1

Opinioni scritte

dal 16/02/2008

4334

Empire of the Sun (Original Soundtrack) 19/09/2014

Empire of the Sun (Original Soundtrack)

Empire of the Sun (Original Soundtrack) Questo cd l'ho conosciuto per caso. Per chi non conoscesse gli autori di questa colonna sonora, vi spendo due parole. Si tratta di un duo di stampo electro-glam-pop australiano. Gli Empire of the Sun è formato da Luke Steele (Sleepy Jackson) e Nick Littlemore (Pnau). Questo gruppo ha scelto loro nome in omaggio al romanzo di J.G. Ballard, portato sul grande schermo tra l'altro dal grande Steven Spielberg nell'ormai lontano 1987. Steele aveva lavorato inoltre in precedenza con gli Pnau su "With You Forever", un brano del terzo album del gruppo. Da questa prima collaborazione è nata successivamente l'idea di creare un altro progetto ispirato ad artisti come Phoenix e Daft Punk. Nell'autunno 2008 inoltre gli Empire of the Sun hanno rilasciato l'album debutto Walking on a Dream, definito dai musicisti una "road movie spirituale". Il disco conteneva delle canzoni scritte da Peter Mayes (l'altra metà degli Pnau) ed è stato certificato platino in Australia, decretando quindi il loro buono successo. Da tutto questo, nasce Empire of the Sun (Original Soundtrack). Le tracce presenti sono solo 5. Buone musiche, intense, moderne, tanto che alla fine sono state elette anche come migliori colonne sonore per il film appunto. Sono contenta di aver scoperto questo gruppo, di cui chiaramente, oltre alla colonna sonora del film hanno fatto anche interessanti canzoni altrove. Da sentire anche per curiosità. P.S Se non volete acquistare il cd fisico lo trovate completamente GRATIS e COMPLETO ...

Irresistibile Tentazione (Jessica Steele) 19/09/2014

Irresistibile tentazione

La signora in giallo. Assassinio in prima classe (Donald Bain, Jessica Fletcher) 18/09/2014

Assassinio in PRIMA CLASSE

Tre atti e due tempi (Giorgio Faletti) 18/09/2014

Tre atti e due tempi (Giorgio Faletti)

Deborah Ombretto Eye Color Stick 18/09/2014

Deborah Ombretto Eye Color Stick

Il Viaggio di un Cuoco 17/09/2014

Il Viaggio di un Cuoco

Poirot e la salma (Agatha Christie) 17/09/2014

Poirot e la salma (Agatha Christie)

I sette quadranti (Agatha Christie) 17/09/2014

I sette quadranti (Agatha Christie)

Esselunga Doposole Rigenerante 17/09/2014

Esselunga Doposole Rigenerante

Esselunga Doposole Rigenerante L'estate è finita, e almeno per alcuni non è stata neanche particolarmente calda e assolata, ma nonostante questo, una cremina dopo sole ci voleva lo stesso. Dalle mie parti sinceramente non ho supermercati Esselunga vicini, ma trovandomi in Toscana, dove a quanto pare questa catena è abbastanza capillare, ho acquistato questa cremina. Il costo sarebbe stato intorno alle 5 euro e spiccioli, ma in realtà l'ho presa in offerta a poco più di 3 euro. La crema si presentava in modo molto semplice, direi che sembrava quasi una crema per le mani. Leggendo la sua composizione, sono rimasta leggermente perplessa in realtà, non riscontrandoci grandissime doti rigeneranti dopo sole, ma più che altro elementi semplici, indicati per una normale e classica e leggera idratazione della pelle, nulla di particolare. Ecco comunque il suo INCI cosi potete giudicare voi stessi : Aqua, C12-15 Alkyl Benzoate, Glycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Glyceryl Stearate Citrate, Butyrospermum Parkii Butter, Cetearyl Alcohol, Cocos Nucifera Oil, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Panthenol, Phenoxyethanol, Glyceryl Stearate, Caprylyl Glycol, Tocopheryl Acetate, Sodium Acrylates/10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Sodium Cetearyl Sulfate, Dehydroxanthan Gum, Parfum Come vedete, nulla di eccezionale, una classica crema da supermercato, abbastanza economica e non proprio di qualità se vogliamo. DIscreto il profumo, discreta la consistenza...diciamo una crema che mi ha lasciato abbastanza indifferente, non la ...

Misery (Stephen King) 17/09/2014

Misery (Stephen King)

Misery (Stephen King) E' indubbio che MISERY è forse tra i romanzi più famosi di King, soprattutto e grazie anche alla trasposizione cinematografica diretta da Rob Reiner , che devo dire mi è piaciuta molto e rimasta particolarmente impressa. Visto il buonissimo film, ho deciso di leggere anche la versione romanzata e devo dire che non ne sono rimasta assolutamente delusa, anzi, tutt'altro. Cosa dire di questo romanzo? Prima di tutto è intelligente, scorrevole, ricco di suspance, una storia perfetta, ritmo incalzante, colpi di scena inaspettati..insomma, il classico romanzo che ha decisamente tutto e che risulta impossibile non leggere fino alla fine. La storia è la seguente : Paul Sheldon è un autore di romanzi. Un giorno ha un grave incidente, entra in coma e........a salvarlo c'è una ex infermiera, che lo porta a casa sua e lo segue nella convalescenza. Man mano, Paul si rende conto che la donna è una psicopatica, ha alle spalle un passato da Serial Killer e man mano, inizia ad abusare di lei psicologicamente e mentalmente in modo del tutto crudele e brutale ( i dettagli da leggere sono agghiaccianti direi) perchè non vuole far morire il personaggio di Misery. Con uno stratagemma Paul si libera, uccide la pazza, e...........blocco dello scrittore, poi incontra un ragazzino e....... NOn voglio darvi troppi dettagli. E' un libro assolutamente da leggere e da vivere, uno dei più belli in assoluto. Vi offro qualche chicca di dettagli . Prima di tutto, anche qui l'ambientazione è in Colorado, ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra