Condividi questa pagina su

oro Status oro (Livello 9/10)

streghe_1965

streghe_1965

Autori che si fidano di me: 397 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

CHI NON RIESCE A VOTARMI CLICCHI QUI : http://www.ciao.it/member_view.php/MemberId/548677/TabId/1

Opinioni scritte

dal 16/02/2008

4253

Poirot a Styles Court (Agatha Christie) 02/09/2014

Poirot - A Styles Court (Agatha Christie)

Poirot a Styles Court (Agatha Christie) Questo romanzo di Agatha Christie è importante per tanti aspetti. Prima di tutto, segna l'inizio della carriera letteraria di questa autrice. Il libro fu finito nel 1915, proprio a ridosso della Prima Guerra Mondiale, ma ebbe la luce solo 5 anni dopo, negli anni venti, quando finalmente, dopo tanti rifiuti un editore si occupò di stampare il libro, che per fortuna, ebbe un notevole successo. Questo romanzo , oltre all'inizio dell'avventura letteraria di Agatha Christi segna anche l'esordio di Hercule Poirot, che viene appunto descritto per la prima volta. Il titolo prende il nome da Style, che era il nome della prima casa di Agatha C. e del marito e da Styles Court , il nome di un maniero sito nelle campagne di Essex, che sarà poi ambientazione anche dell'ultimo romanzo, dal titolo Sipario, in cui assisteremo alla morte di Poirot. Dette queste piccole chicche che secondo me rendono il romanzo interessante, oltre la storia, veniamo alla trama. Il Il capitano Arthur Hastings in vacanza proprio a Style Court, assiste ad un omicidio e chiaramente, per indagare su questa morte misteriosa, decide di chiamare il suo grande amico Poirot, che accetta il caso. A parte la trama, sicuramente interessante e intragente, nonchè scorrevole, qui assistiamo a due aspetti fondamentali : per primo, la conoscenza della medicina e soprattutto dei veleni da parte di Agatha C., che vi ricordo essere una ex infermiera, e soprattujtto, l'interesse e la conoscenza di importanti aspetti legali, come ...

Miss Marple al Bertram hotel (Agatha Christie) 02/09/2014

Miss Marple al Bertram hotel (Agatha Christie)

Parker Pyne indaga (Agatha Christie) 01/09/2014

Parker Pyne indaga (Agatha Christie)

Fermate il boia (Agatha Christie) 01/09/2014

Fermate il boia (Agatha Christie)

Il mastino di Baskerville (Arthur Conan Doyle) 01/09/2014

Il mastino di Baskerville (Arthur Conan Doyle)

Verso l'ora zero (Agatha Christie) 01/09/2014

Verso l'ora zero (Agatha Christie)

Verso l'ora zero (Agatha Christie) Sapete cosa ha di bello Agatha Christie? E non mi stancherò mai di ripeterlo..in pratica non ha un solo personaggio importante, non è legata solo ad uno, ma, nei suoi romanzi, ci ha abituati spesso a variare, e anche quando mancano Miss Marple o Poirot, troviamo spesso altri componenti altretanto importanti e che soprattutto conosciamo. Ad esempio, in questo romanzo, troviamo il Sovraintendente Battle, che tra l'altro, è già apparso in altri 3-4 romanzi. NOn è forse il personaggio storico, ma, chi segue Agatha C. , lo conosce già, e quinid non sente la mancanza di "nomi più famosi" diciamo cosi. Per il detective Battle questo romanzo comuque sarà l'ultimo, visto che da qui in poi non apparirà più in nessuna altra opera. Giusto per la cronaca, di questo romanzo, è stata fatta anche una trasposizione tv. Veniamo alla storia che come sempre preferisco raccontarvi a grandi linee per non rovinarvi la lettura. Ci troviamo nella villa di una ricca signora di mezza età. Organizza un party, partecipano una dama di compagnia, il giovane nipote con la prima moglie e la giovane seconda moglie, un tizio un pò misterioso e.......la signora muore, sia in modo brutale e violento, sia con minuzia di particolari che fanno pensare che l'omicidio in realtà sia stato pensato e studiato e non sia stato un raptus. Battle e il giovane nipote nonchè assistente di polizia indagano e...... Un romanzo giovane, tra l'altro anche abbastanza recente in qualche modo. Molto veloce, ricco di dettagli, ben ...

Miss Marple e i tredici problemi (Agatha Christie) 31/08/2014

Miss Marple e i tredici problemi (Agatha Christie)

Il meglio dei racconti di Agatha Christie (Agatha Christie) 31/08/2014

Il meglio dei racconti di Agatha Christie (Agatha Christie)

Il meglio dei racconti di Agatha Christie (Agatha Christie) Come il titolo suggerisce siamo di fronte ad una RACCOLTA dei migliori romanzi di Agatha Christie. In pratica, in questo volume ( nella foto è quello più "cicciotto" sopra il libro di Faletti per intenderci, e comunque ne metto 2 di foto, nella seconda si vede meglio) sono raccolti dei piccoli racconti, molto spesso tratti da altri romanzi. Racconti brevi, che sono comunque diventati famosi e che alcune volte, sono stati addirittura ripresi e chiaramente ampliati e portati come romanzo vero e proprio. Grazie ad un utente, che lo ha sicuramente preso su internet, vi riporto la scaletta dei racconti presenti con vicino il titolo del romanzo a cui fanno riferimento : 1° parte: Cinque storie per cominciare Tre topolini ciechi (da "Tre topolini ciechi e altre storie") Testimone d'accusa (da "Testimone d'accusa e altre storie") Il villino degli usignoli (da "Testimone d'accusa e altre storie") La disgrazia (da "Testimone d'accusa e altre storie") La lanterna (da "La dama velata e altre storie") 2° parte: Le indagini di Hercule Poirot La tragedia di Marsdon Manor (da "Hercule Poirot indaga") Il mistero di Hunter's Lodge (da "Hercule Poirot indaga") La maledizione della tomba egizia (da "Hercule Poirot indaga") Il furto di gioielli al Grand Metropolitan (da "Hercule Poirot indaga") La sparizione del signor Davenheim (da "Hercule Poirot indaga") L'espresso per Plymouth (da "Il mondo di Hercule Poirot") L'eredita' dei Lemesurier (da "Il mondo di Hercule Poirot") Accadde in Cornovaglia ...

I maestri del giallo: Le inchieste di Monsieur Dupin-Uno studio in rosso-Il castello del terrore-La scala a chiocciola-Delitto a Villa Rose-L'impronta scarlatta... 31/08/2014

I maestri del giallo

I maestri del giallo: Le inchieste di Monsieur Dupin-Uno studio in rosso-Il castello del terrore-La scala a chiocciola-Delitto a Villa Rose-L'impronta scarlatta... Diciamo che, un romanzo del genere, o meglio, una raccolta di romanzi simili gialli, non dovrebbe mancare nella libreria di un appassionato del genere, e infatti nella mia non manca. Il formato purtroppo non è proprio comodissimo, non è dei miei preferiti onestamente, ma alla fine, è una lettura scorrevole, leggera, interessante, e tuttosommato "comoda" nonostante le dimensioni del libro. Unico consiglio, leggetelo a casa, perchè di certo portarlo su bus, treni o simili forse non è il massimo. Dato questo piccolo consiglio, veniamo al libro. Come il titolo fa intuire non parliamo di una trama, di un autore, ma bensi di una sorta di mini raccolta di alcuni romanzi gialli chiaramente famosi. Tra questi abbiamo :Le inchieste di Monsieur Dupin-Uno ,studio in rosso,Il castello del terrore ,La scala a chiocciola, Delitto a Villa Rose,L'impronta scarlatta. Il mio preferito è senza dubbio Uno Studio in Rosso di Conan Doyle, il "padre" di Sherlock Holmes per intenderci. Alla fine, quello che leggerete sono 10 storie poliziesche e gialle, dei maestri di questo genere di letteratura. Personalmente lo trovo un libro perfetto per conoscere più "penne" ed eventualmente innamorarvi di uno di loro grazie a una sua storia contenuta in questo libro. Per me , è stato proprio cosi. Ho letto qui per la prima volta UNo Studio in Rosso, mi è piaciuta la storia e ho iniziato la mia collezione su Conan DOyle. Inutile che vi copi-incolli le trame dei 10 racconti solo per far sembrare questa ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra