Condividi questa pagina su

oro Status oro (Livello 9/10)

supercocco78

supercocco78

Autori che si fidano di me: 859 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

"È meglio essere odiati per ciò che siamo, che essere amati per la maschera che portiamo." - Jim Morrison

Opinioni scritte

dal 30/08/2005

1110

Ricky e Barabba 10/12/2017

UNA STRANA COPPIA

Ricky e Barabba Martedi sera sul 9 hanno trasmesso questo film. Dato che non c'era niente di meglio, ho pensato di guardarlo nonostante, come sa già anche chi mi conosce, fosse un film italiano e soprattutto mostrasse tra il cast Christian De Sica che è un attore che letteralmente detesto. Il motivo per cui principalmente ho deciso di vederlo era la presenza di Pozzetto che, al contrario dell'altro attore, ho sempre apprezzato. Prima di cominciare vediamo i dati di targa e la trama PREMESSA Ora che ci sono poche opinioni in home gradirei che chi mi legge non commentasse con "ottimo consiglio", "bene", "grazie", eccetera. Siamo rimasti in pochi cerchiamo di contribuire alla community con commenti intelligenti.. se non siete interessati potete benissimo evitare di leggere. grazie Titolo: Ricky E Barabba Anno: 1993 Nazione: Italia Regista: Christan De Sica Attori Principali: Renato Pozzetto - Ricky Morandi Christian De Sica - Barabba TRAMA Ricky Morandi è un ricco industriale milanese. Un bel giorno, dato che si fa soffiare di continuo grandi affari da un concorrente, rischiando così il fallimento, decide di farla finita gettandosi da un ponte. Viene salvato da Barabba, un barbone per scelta. Ricky lo porta a casa sua dove assiste alla scenata della moglie di Ricky che, per via dei suoi continui fallimenti, decide di lasciarlo e di andarsene in vacanza senza dire il luogo a Ricky... Barabba, che nel frattempo si era nascosto, scopre il luogo della vacanza e Ricky decide quindi di seguire la ...

Con la E 03/12/2017

CIAO: IL NUOVO INIZIO

Con la  E Sono passati 2 giorni dal cambiamento di ciao ed eccomi qui a parlare della mia vita ciaoina fino a qui. Non farò come hanno fatto altri un'opinione di addio perché di addio non si tratta, anzi, si tratta di un nuovo inizio... Quanto durerà? Lo scopriremo, fino a che ci sarà il sito, io ci sarò e poco mi importa se le recensioni non vengono più pagate, non è quello il mio scopo, né mai lo è stato. Qualche soldino ha fatto comodo ma non è mai stato il mio obiettivo primario e chi mi conosce sa quante opinioni ho fatto di prodotti non remunerati o quante opinioni ho fatto nel ciao café. Vorrei fare questa opinione come ricordo dei due periodi principali di ciao e parto quindi dall'inizio LA MIA ISCRIZIONE Mi sono iscritto a ciao il 30 agosto 2005. Come quasi il 100% di noi ci sono finito perché era un sito che pagava per scrivere. É vero che non è mai stato il mio obiettivo primario ma se l'ho conosciuto è perché cercavo siti di questo genere oltre alle ptc di cui all'epoca ero gran frequentatore... Mi sono accorto presto che ciao non era solo un sito di guadagno ma un sito per dialogare con altri e scambiare idee ed ecco che presto per me è diventato un passatempo anche per scoprire e conoscere persone con le stesse passioni tanto che su ciao ho conosciuto quella che poi sarebbe diventata la mia migliore amica anche nella realtà ma vado con ordine... Inizialmente ero come tanti nuovi iscritti. Scrivevo opinioni molto brevi e davo per scontato che tutti conoscessero i ...

Innocenti bugie (J. Mangold - USA 2010) 24/11/2017

MI HAI DROGATA ANCORA?

Innocenti bugie (J. Mangold - USA 2010) Ieri sera ho visto questo film sul 9. Ho deciso di guardarlo dato che la presenza di Tom Cruise e Cameron Diaz era sicuramente accattivante e così mi ci sono messo. Prima di cominciare con la trama do qualche dato di targa: Titolo originale: Knight And Day Anno: 2010 Nazione: USA Regista: James Mangold Attori principali: Tom Cruise - Roy Miller Cameron Diaz - June Havens Paul Dano - Simon Peter Sarsgaard - John Fitzgerald TRAMA June Havens è una ragazza semplice che vive una vita tranquilla. Si occupa di vendere pezzi di ricambio per automobili. Un bel giorno, però, la sua vita è destinata a cambiare quando si incontra (in realtà scontra) con Roy Miller in aeroporto. A prima vista Roy sembra una persona normale ma una volta sull'aereo June si renderà conto di essere finita in una situazione decisamente pericolosa. Roy è in fatti un agente segreto della CIA che si ritrova in fuga con una speciale batteria chiamata Zefiro che ha il potere di non esaurirsi mai. Roy, dopo aver ucciso tutti i passeggeri dell'aereo (che in realtà erano spie messe alle sue spalle) e dopo aver fatto atterrare lo stesso, droga June con un sonnifero (da qui il mio titolo) e la riporta a casa ma ormai la ragazza è etichettata come complice e la sua vita non sarà più la stessa. Cosa succederà lo lascio immaginare a voi, con la trama mi fermo qui... GIUDIZIO SUGLI ATTORI Come ho detto all'inizio, se mi sono fermato a guardare questo film è per la presenza dei due attori protagonisti, un po' come mi ...

Sanicat Super Plus 19/11/2017

PER I BISOGNI DEI GATTI

Sanicat Super Plus Da quando ho la gatta, quindi ormai da più di un anno e mezzo, non devo preoccuparmi solo di darle da mangiare ma anche di soddisfarre i suoi bisogni fisiologici preparando con cura il suo gabinetto utilizzando una lettiera che possa essere usata nel modo "tradizionale". Ne ho provate tante durante questo lungo periodo ma mi sono fermato quando ho provato questa di cui ora vi parlo... PERCHÉ HO PROVATO TANTE LETTIERE Questa premessa per specificare il motivo per cui non è proprio vero che una lettiera vale l'altro. Quando avevo solo la mia micina Sheila, avevo cominciando prendendone una economica ma profumata e che non richiedesse eccessiva manutenzione. Fino a quando c'era solo lei la cosa è andata avanti ma da aprile (e chi segue le mie opinioni lo sa già), da quando sono nati i micini della prima cucciolata, ho dovuto un po' cambiare dato che la lettiera che usavo prima non andava più bene, sia perché i micini facevano fatica a capire che i bisogni dovevano farli li, sia perché a quanto pare non rientrava nei loro gusti. Idem da quando sono nati quelli della seconda cucciolata, a fine luglio. Qualcuno di loro andava nella lettiera solo per fare la pipì mentre quella grossa, ahimè, la andava a fare nel cestino della biancheria o peggio in un angolo della casa. Perciò sono stato costretto urgentemente a cambiare lettiera e a trovarne una che li attirasse sempre nella loro cassettina anche per i bisogni più grandi e così sono arrivato a questa. L'ACQUISTO Ho trovato questa ...

Golden Gate Bridge, San Francisco 12/11/2017

UN SIMBOLO INDIMENTICABILE

Golden Gate Bridge, San Francisco Tra i tanti miei viaggi del passato, uno che ancora porto dentro con molto affetto è quello che ho fatto nell'estate del 2004 in California. Partito all'avventura, prenotando solo un auto e gli alberghi, avevo deciso di coronare questo mio sogni di visitare la California e, soprattutto, San Francisco che fin da bambino è la mia città preferita in assoluto. Ma della città avevo già parlato molto tempo fa in un'apposita opinione, oggi voglio parlare di Lui, il simbolo principe della città, oltre al Pier 39, alla Lombard Street, ai tram, e alla Coit Tower. Sto parlando del Golden Gate Bridge il ponte più famoso della zona che collega San Francisco all'altro lato nord della Baia Omonima...e veniamo all'opinione. L'INCONTRO Ci sono esperienze nella vita che solo se si vivono di persona si possono capire. Di certo molti di voi avranno visto almeno una volta nella vita un film ambientato a San Francisco e di certo conosceranno il Golden Gate che fa da sfondo in molte scene di suddetti film.San Francisco, città famosa in tutto il mondo anche per i saliscendi, ha un simbolo che è davvero eccezionale. Se c'era una cosa che volevo assolutamente fare quando ho prenotato il mio viaggio in California, era avere la possibilità di vederlo da vicino e così è stato. Era una calda e soleggiata mattina di inizio settembre 2004, il 7 settembre per la precisione, mi ero appena svegliato dalla mia seconda notte passata a San Francisco ma ahimè era il momento di andarsene perché il mio viaggio ...

San Francisco 12/11/2017

SU E GIU' PER SAN FRANCISCO

San Francisco Oggi ho voluto portare in prima pagina questa opinione scritta tempo fa, una delle prime fatte da quando sono su ciao e che rappresenta la città che più di tutte ha stregato il mio cuore: FRISCO, nome amichevole con cui gli americani chiamano SAN FRANCISCO... Non ho ritoccato l'opinione, ho solo inserito questa introduzione, lasciando invariate le emozioni provate in quella bellissima città... vi lascio all'opiniont OPINIONE Tutti noi abbiamo un sogno... il mio, fin da piccolino, era quello di andare a San Francisco... non so come mi sia venuta questa idea... forse è che vedere i tram visti nei film... le strade così ripide... il fascino incredibile del Golden Gate... no... San Francisco era il mio sogno e finalmente, all'età di 26 anni, sono riuscito a coronarlo alla fine del 2004 San Francisco - California. Arrivai in quella città a mezzogiorno in punto di un giorno di settembre del 2004. Passai la dogana aeroportuale senza alcun problema e mi diressi al car rental. Indi mi buttai nel traffico. Un'autostrada a 6 corsie mi attendeva già. Un po' scombussolato, mi tenni sull'estrema destra viaggiando nel pieno rispetto dei limiti. Senza alcun problema, arrivai di fronte ai grattacieli, alle colline e al bellissimo paesaggio di San Francisco. Il mio cuore palpitava come non mai. Fin da piccolo avevo sognato di vedere quella città e in quel momento il mio sogno si stava realizzando. Arrivai così in città. Le strade erano proprio come le vedevo nei libri: ripide e dritte. Mi ...

Trust GXT 830 Gaming Keyboard 04/11/2017

LA MIA NUOVA TASTIERA

Trust GXT 830 Gaming Keyboard Lunedi della scorsa settimana ho combinato un disastro: mi è caduta dell'acqua sul mio laptop e la tastiera ha smesso di funzionare. Inizialmente non andavano solo alcuni tasti ma poi il malfunzionamento si è esteso a tutta la tastiera. Così sono stato costretto a correre a comprare una tastiera esterna... LA SCELTA Come mio solito, quando vado a comprare qualcosa, so benissimo cosa scegliere e in questo caso ho puntato dritto sul modello più economico. Non cercavo una tastiera super professionale dato che mi serviva per il mio pc di casa dove l'unica cosa che faccio di particolare è giocare a Minecraft oppure scrivere. Sarebbe stato diverso se avessi avuto necessità di un acquisto per alcuni programmi che richiedono prestazioni particolari tipo Autocad o similari. Così sono andato a mediaworld a Lecco e mi sono diretto al reparto tastiere. Non sono stato a guardare marche o altro, ho fatto passare gli scaffali tenendo d'occhio solo il prezzo e vedendo che questa era la più economica: 23€. Così l'ho presa subito.. Non sto a fare la storia del marchio Trust perché non mi interessa particolarmente. So solo che avevo già qualche dispositivo di questa marca in passato e mi ero trovato bene (una webcam se non ricordo male) Morale, ho pagato i 23€ e sono tornato a casa INSTALLAZIONE E FUNZIONI La tastiera è Plug & Play ovvero basta inserirla in un alloggiamento USB libero ed è subito pronta all'uso. Non c'è nulla da installare, tutte le funzionalità sono attive fin da subito. Al ...

Bake Off Italia 31/10/2017

DOLCI IN FORNO

Bake Off Italia Se ci sono trasmissioni che in questo periodo non posso fare a meno di guardare eccone due: BakeOff Italia e Top Chef Italia. Entrambe trasmissioni culinarie che mi piace molto guardare, la prima perché mi piace vedere come vengono creati i dolci più disparati, la seconda principalmente perché nella stagione in corso è presente una concorrente di Lecco (arrivata per ora in semifinale). Ma l'argomento di oggi è Bake Off quindi mi limito a questo. PERCHÉ HO COMINCIATO A GUARDARLO Se seguite le mie opinioni (e le avete lette veramente) dovreste ormai sapere che uno dei miei canali preferiti è DMax su cui sto collegato praticamente ogni momento in cui sono a casa, a parte Top Planet che guardo di tanto in tanto. DMax fa parte del gruppo Discovery Italia che comprende, tra gli altri, anche Real Time, canale 31 del digitale terrestre. Capita quindi che per determinate trasmissioni, vengano proposte anche su DMax trasmissioni che in realtà appartengono ad altri canali. Così è stato per Bake Off Italia, la cui prima puntata è stata trasmessa in contemporanea su tutti i canali di Discovery Italia. Ecco come ho fatto a conoscerla. Dato che mi ha appassionato fin da subito, ho deciso di seguirla anche nelle puntate successive e così, ogni venerdi alle 21:15, il mio canale si sintonizza su Real Time, canale 31, per vedere come proseguono le avventure di questi baldi pasticceri. Ma ora vediamo che cosa offre la trasmissione. IN COSA CONSISTE BAKE OFF' La trasmissione è una gara di ...

Dick & Jane - Operazione furto (Dean Parisot, 2005) 27/10/2017

DALLE STELLE ALLE STALLE

Dick & Jane - Operazione furto (Dean Parisot, 2005) Mercoledi sera ho scoperto un nuovo canale sul digitale terrestre, Cine Sony, canale 55. É un canale nuovissimo, inaugurato il 17 settembre 2017 e quindi da poco disponibile. L'ho scoperto facendo zapping da Dmax, canale che vedo con più frequenza (52) e Focus (canale 56). Mi ci sono subito fermato perché ho visto che davano un film con Jim Carrey, attore che ho sempre apprezzato sin dai tempi di The Mask e The Truman Show. E il film in questione è proprio quello di cui voglio parlare oggi. Dick & Jane - Operazione Furto e comincio subito parlando dei "dati di targa" Titolo Originale: Fun With Dick & Jane Anno: 2005 Nazione: USA Regista: Dean Parisot Attori Principali: Jim Carrey - Dick Harper Tea Leoni - Jane Harper Alec Baldwin - Jack McAllister Richard Jenkins - Frank TRAMA Dick Harper è un impiegato di successo della Globodyne, un'azienda commerciale molto ricca. Un bel giorno riceve una promozione a vice dirigente. L'occasione sembra poter dare una svolta alla sua vita tanto che chiede alla moglie di lasciare il suo lavoro che tanto il suo guadagno sarà sufficiente a mantenere tutta la famiglia, figlio compreso. Ciò che Dick però non sa è che in realtà questa promozione è una truffa. Il capo dei capi, Jack McAllister, infatti, sapendo che ormai la ditta è in procinto del fallimento, decide di fuggire con i soldi messi da parte negli anni precedenti e di lasciare la Globodyne nel caos più totale. Ne faranno le spese tutti i dipendenti e Jack, suo malgrado, si ritroverà ...

2003 Luglio 22/10/2017

9 LUGLIO 2003 - LA MIA EMOZIONE SPORTIVA PIÙ GRANDE

2003 Luglio Oggi voglio condividere con voi un evento sportivo che per me ha rappresentato molto e che ricorderò sempre come una delle più belle emozioni sportive amatoriali della mia vita... Attenzione, so che il 9 luglio a molti di voi può essere legato ad altri eventi sportivi ma non sto parlando di quel 9 luglio, non parlo di nazionale di calcio italiana ma di una serata che ho vissuto in prima persona.. PREMESSA, UN PO' DI ME Dovete sapere che io sono stato un portiere di calcio.. Non un professionista ma solo a livello amatoriale. Ho iniziato a giocare in terza media, era il 1991/92, avendo fatto richiesta per entrare a far parte della squadra del mio quartiere (GSO Zanetti Castello - Lecco) ho ricevuto la visita dell'allenatore della squadra della categoria ragazzi a 7 "anni delle scuole medie" che mi ha chiesto in che ruolo volessi giocare e ho detto subito "portiere". Non ricordo come mai ho scelto quel ruolo, so che mi piaceva parecchio nonostante fossi piccolino e quindi sembrava un ruolo poco adatto per me. Invece mi rivelai subito idoneo tanto che dopo solo due partite sono diventato titolare in quella squadra. Non era una squadra molto forte, diciamo che giocavamo per divertirci ma qualche buon risultato lo abbiamo portato a casa, uno di quelli che ricordo di più è stata la vittoria contro la GSG Lecco per 2-0 dove io non subii nemmeno un goal (prima partita in assoluto in cui riuscivo a tenere inviolata la porta). Per chi non lo sapesse, giocare a 7 non è come giocare a ...

Qual è il vostro film preferito in assoluto? Perché? 12/10/2017

L'AMORE É COME IL VENTO, NON LO VEDO MA LO PERCEPISCO

Qual è il vostro film preferito in assoluto? Perché? Eccomi qui anche questa volta con l'argomento di attualità. Come al solito io non partecipo per cercare di vincere ma solo perché mi piace condividere i miei pensieri e le mie esperienze. Questo argomento, poi, chiede un qualcosa a cui sono particolarmente legato, oltre ai videogiochi, e cioè I FILM e più precisamente qual'è il mio film preferito in assoluto ed eccoci qui... Già dal titolo si dovrebbe capire dato che la citazione riportata è famosissima ma per chi non la conoscesse è tratta dal Film: A WALK TO REMEMBER che in italiano è diventato I PASSI DELL'AMORE... se ho citato per primo il titolo in inglese è perché il dvd in mio possesso è esclusivamente in lingua inglese, comprato dall'Inghilterra 13 anni fa.. il motivo principe per cui ho comprato il film in lingua originale è che essendo innamoratissimo dell'attrice protagonista, Mandy Moore non potevo pensare di vederlo in italiano... in realtà l'ho visto anche in italiano ma la versione che riguardo più spesso è quella in lingua originale, conoscendone le battute anche a memoria... ma veniamo a noi. Di cosa parla il film? ecco un accenno di Trama... TRAMA Jamie Elizabeth Sullivan è una ragazza di 18 anni, studentessa comune di una scuola di Beaufort, in North Carolina. É una ragazza tutta casa e chiesa e molto studiosa. Figlia del reverendo Sullivan, Jamie non è molto ben vista da molti suoi coetanei che infatti la vedono come la sfigata di turno che si veste sempre male, non esce mai, e non si fa mai notare per ...

Top Planet 06/10/2017

SOLO PER JUVENTINI E TIFOSI SPORTIVI

Top Planet Oggi voglio parlare di un canale televisivo.. un canale che sicuramente non è per tutti e scoprirete presto perché ma che per gli appassionati può rappresentare un punto di incontro e di dibattito. Dati del canale: nome: Top Planet Gruppo: Mediapason Canale: 63 digitale terrestre Orari di trasmissione: dalle 2:00 alle 19:00 (dalle 19:00 alle 2:00 diventa Winga Tv) Sede del canale: Torino Tema trattato: Calcio Squadra: JUVENTUS TRASMISSIONI Come potete vedere, già dal tema del canale, si tratta di un canale monotematico concentrato sul calcio ed esclusivamente sulla Juve. Ecco perché prima dicevo che il canale non è per tutti. Se ne parlo io, ovviamente, è perché sono da sempre juventino sfegatato e aver scoperto un canale del genere in chiaro, non avendo sky o mediaset premium e non avendo intenzione di pagare una paytv, ha rappresentato per me una vera e propria manna venuta dal cielo… ATTENZIONE: NON TRASMETTE LE PARTITE, questo scordatevelo, si tratta di un canale effettuato in studio, e quindi quasi 100% talk show, in cui si parla di Juve a 360° ma senza poter vedere le immagini delle partite che, purtroppo, sono monopolizzate dalle pay tv. Durante le partite della Juve, quelle che vengono disputate nella fascia di programmazione (quindi vanno escluse tutte le partite giocate alle 20:45) in studio vengono raccontate le azioni in diretta con i relativi commenti ma senza una singola immagine… ma vediamo più nel dettaglio qualche trasmissione: * Qui Studio a voi J ...

Cosa ne pensate della recente pubblicità sul Buondi Motta ? Siete rimasti turbati o l’avete apprezzata ? Ritenete, in generale, che debbano esistere dei limiti all’ironia? 28/09/2017

UNO SPOT INNOVATIVO

Cosa ne pensate della recente pubblicità sul Buondi Motta ? Siete rimasti turbati o l’avete apprezzata ? Ritenete, in generale, che debbano esistere dei limiti all’ironia? Buongiorno, torno a scrivere sull'argomento di attualità visto che sono stato io a proporlo allo staff come argomento di discussione in quanto questo spot ha fatto molto parlare di sé in rete e ho pensato che potesse essere un'ottima fonte di dibattito anche su ciao. Tutti sappiamo che le pubblicità sono fasulle. Sappiamo bene che le situazioni che si verificano negli spot sono poste all'inverosimile e vanno ben lontane dalla situazione reale... vedasi ad esempio i vecchi spot della Mulino Bianco dove avevamo a che fare con la famiglia perfetta che alle 7 di mattina si alza tutta felice per fare colazione con le merendine. Queste pubblicità inverosimili non vengono fatte per farci credere che esistano determinate situazioni ma vengono fatte per essere anche spiritose e attirare di più l'attenzione sul prodotto. Le strategie di marketing sono infinite e ogni casa di produzione usa un approccio diverso.. ed ecco che la Motta, quest'anno, ha lanciato uno spot decisamente rivoluzionario e che ha fatto molto parlare di sé... e mi riferisco allo specifico caso del Buondì Motta... LO SPOT Innanzitutto per chi non l'avesse visto occorre spiegare in cosa consiste lo spot.. La protagonista è una bambina molto vivace (a detta di alcuni "petulante e insopportabile") che ha voglia di una colazione leggera ma decisamente invitante che possa coniugare leggerezza e golosità . Lo spot si svolge nel giardino della casa della bambina dove la madre sta tranquillamente preparando il tavolo per ...

Lego Jurassic World (PS4) 24/09/2017

COSTRUIAMO UN PARCO DI DINOSAURI

Lego Jurassic World (PS4) Settimana scorsa, andando a mediaworld, sono incappato in un favoloso cofanetto contenente tutti e 4 i film di Jurassic Park, compreso l'ultimo: Jurassic World che era l'unico che non avevo ancora visto.. la saga è una che ho amato e, nonostante avessi i primi 3 film in VHS (Jurassic Park e Il mondo Perduto) e DVD (Jurassic Park 3) ho deciso di prenderlo visto che costava poco solo 19€.. Quella stessa sera ho deciso di guardarmi uno dei film cominciando, ovviamente, da quello che non avevo visto e cioè Jurassic World.. State tranquilli so bene che sto scrivendo in un'altra sezione ma la mia opinione non è sul dvd di Jurassic World bensì su un qualcosa che ho scoperto guardando i trailer prima del film. Tra questi ce n'era uno che mostrava il gioco dell'opinione: Lego Jurassic World. Ho sempre amato i videogiochi dei lego ma avevo sempre snobbato questo perché pensavo fosse incentrato esclusivamente sull'ultimo film. Invece, guardando il trailer, ho scoperto che erano presenti anche i primi 3 e così l'ho scaricato. Sono andato sullo store della PSN e l'ho comprato, scaricandolo subito... Dopo una settimana esatta sono pronto a parlarne anche perché l'ho già finito e mi rimane solo da completare al 100% con tutte le sfide extra.. ma vediamo di cosa parla.. IL GIOCO Ho saltato la parte trama in quanto, pur ispirandosi ai 4 film, il gioco è di fatto un arcade, ovvero con l'obiettivo unico di completare i livelli (anche più volte) senza di fatto seguire un copione. In realtà ...

Interstudio viaggi 15/09/2017

IL MIO PRIMO VIAGGIO A LONDRA

Interstudio viaggi Domenica scorsa ho letto un'opinione su questo servizio e ho pensato di esprimere il mio parere anche io dato che ho avuto a che fare con questo servizio... la mia esperienza è molto datata dato che risale addirittura a 21 anni fa, al 1996, ma se anche oggi la gente si affida a loro è perché noto che il servizio è rimasto immutato nel tempo ed è quindi ancora oggi molto affidabile... LA MIA ESPERIENZA Come detto, la mia esperienza con loro risale al 1996. Con Interstudioviaggi ho effettuato una vacanza studio a Londra tra il 28 giugno e il 18 luglio di quell'anno. Non entro nel merito di tutto ciò che ho visto in quelle tre meravigliose settimane a Londra ma voglio parlare dell'organizzazione e dello staff che ci ha assistiti per tutta la durata della vacanza.. Era il 18 giugno 1996 e il punto di ritrovo per la partenza era alle 14 all'aeroporto di Linate. La ho trovato una ragazza di nome Barbara che con un cartello aspettava tutti i ragazzi del gruppo. C'erano ragazzi da tutto il nord Italia, da Trieste ad Aosta. La vacanza studio era riservata ai ragazzi dai 14 ai 18 anni quindi io ero uno dei più grandi all'interno del gruppo. Ho subito fatto amicizia con Luca, 14 anni, e con cui avrei poi condiviso numerose avventure nelle 3 settimane a venire ma questa è un'altra storia perché in questa opinione devo dedicarmi solo a cosa prevedeva la vacanza studio. Il volo era un charter abbastanza economico ma tutto è andato bene. Atterraggio a Gatwich alle 16:30 locali (17:30 ora ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra