Condividi questa pagina su

oro Status oro (Livello 9/10)

tartarughella

tartarughella

Autori che si fidano di me: 524 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Come avere Penne Bic GRATIS: http://mylittlevanitytable.blogspot.it/2015/08/penne-bic-gratis.ht ml

Opinioni scritte

dal 16/08/2005

3037

Il piccolo bruco Maisazio (Eric Carle) 27/08/2015

Il piccolo bruco Maisazio

Lancôme Cofanetto Visionnaire [Lr 2412 4%] 19/08/2015

Cofanetto Visionnaire

Lancôme Cofanetto Visionnaire [Lr 2412 4%] L'altro giorno mi sono recata presso una profumeria della mia zona in quanto stavo cercando un nuovo prodotto per il viso. Tra i vari prodotti che mi sono stati presentati ho deciso di acquistare il Cofanetto Visionnaire di Lancome. Il prezzo è decisamente interessante: con 40 euro circa (che per me erano un buono spesa vinto, quindi a costo zero) ho preso struccante, tonico, due creme da 15 ml, il siero ed una comoda pochette. Mi piacciono i cofanetti e le onfezioni prova perché permettono di provare i vari prodotti senza per forza spendere un patrimonio comprando tutta la linea. Ad esempio la crema Visionnaire nella confezione da 50 ml costa circa 80 euro. Quindi una confezione da 25 ml (che non esiste, ma è un esempio) costerebbe 40 euro. Con la stessa cifra ho due confezioni comode che mi permettono di aprire la crema con calma e tenerne una chiusa per dei viaggi o per farla durare di più. Oppure, come capita a me, di permettere ad altri di provare la crema. Inoltre ho altri prodotti. Certo la crema durerà più a lungo di tonico e latte detergente. Mentre il siero e la crema hanno comunque una buona durata perché ne basta davvero pochissimo. Però, con una spesa minima potete provare un buon prodotto e decidere poi se acquistare il latte detergente ed il tonico della stessa linea. Cofanetto contenente: Advanced Génifique 7ml, Visionnaire Créme 15ml, Visionnaire Créme 15ml, Galatèe Douceur 50ml, Tonique Douceur 50ml, Pochette. La pochette è carina, non mi serviva ...

Posso guardare nel tuo pannolino? (Guido Van Genechten) 14/08/2015

Posso guardare nel tuo pannolino?

Posso guardare nel tuo pannolino? (Guido Van Genechten) Uno dei primi libri che ho comprato insieme al mio bambino è stato questo. Quando dico "insieme" intendo "scegliendo con lui, lasciandogli la scelta finale". Per fortuna a casa nostra i libri sono molto amati e vengono scelti anche al posto dei giocattoli. Ovviamente un libro come questo è così bello che i bambini non faticano ad apprezzarlo. Io l'ho scelto perché mi è stato consigliato per avvicinarci alla fase dello spannolinamento. I bambini crescono in fretta e per il mio bambino è praticamente ora di togliere il pannolino. Vorrei farlo seguendo i suoi tempi e così, senza fretta, ho cominciato a far accennare il discorso all'asilo così come a casa. Leggere questo libro è un modo di toccare l'argomento senza stressate il bambino. La storia è tanto semplice quanto bella. Il topolino della copertina va a curiosare nei pannolini degli altri animaletti, complimentandosi per gli le loro cacche. Ad un certo punto tutti gli altri animaletti vogliono vedere il contenuto del pannolino del topolino e .... SORPRESA! E' vuoto! Il topolino accenna così ai suoi amici il discorso del vasino. il suo pannolino è vuoto perché lui usa il vasino e così tutti gli animaletti provano a fare i bisognino con lui! La cosa bellissima di questo libro è che i pannolini possono essere aperti per vedere le cacche dei diversi animaletti ed i bambini si divertono tantissimo! Se siete mamme e state attraversando questa fase importante e delicata con i vostri bambini, prendetelo! Sarà di aiuto!

Mandala prodigiosi. Libri antistress da colorare (Jenean Morrison) 14/08/2015

Mandala Prodigiosi

Mandala prodigiosi. Libri antistress da colorare (Jenean Morrison) In questo periodo si vedono spesso i mandala. Mandala: deriva dal sanscrito e significa “cerchio”. Con questa parola vengono indicati i diagrammi usati per la meditazione presso le scuole indù e buddhiste. Questi disegni si trovano su diversi suppoti (stoffa, legno, carta...) e sono formati da più cerchi concentrici racchiusi da un bordo esterno e da un quadrato. Colorare un mandala serve ad esplorare il proprio sé e conoscere meglio. Meditando e dedicando tempo a se stessi, mentre si colora. SI tratta di una sorta di meditazione dedicata a chi ama colorare, a chi non riesce a "meditare" senza fare altro. Alla fine, il proprio mandala racchiude pensieri ed emozioni. E' molto difficile da spiegare ma potete provare e dirmi come vi siete trovati! Tenete presente che ci sono molti siti in cui è possibile scaricare e stampare mandala da colorare a casa. Io volevo regalarmi un libro ed ho deciso di acquistare questo. L'ho trovato in offerta al supermercato e devo dire che quando sono tornata per prendere gli altri erano praticamente quasi finiti. Il libro è composto da 112 pagine pronte per essere colorate. La copertina rigida protegge il libro che costa 5 euro a prezzo pieno! Il prezzo è veramente ottimo, secondo me, anche in relazione a quanto costa stampare in casa dei mandala scaricati on line. Inoltre, un libro mi sembrava più gradevole esteticamente e più ordinato. Io ve lo consiglio sia per il buon prezzo sia per quanto sia rilassante prendersi qualche minuto ...

Nawal. L'angelo dei profughi (Daniele Biella) 23/07/2015

Nawal. L'angelo dei profughi

Visualizza altre opinioni Torna sopra