Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

tonnio93

tonnio93

Autori che si fidano di me: 6 iscritti
Visualizza le statistiche dell´utente

Opinioni scritte

dal 30/09/2017

19

Epson Stylus SX130 25/11/2017

Epson Stylus SX130 : un marchio di qualità!

Epson Stylus SX130 INTRODUZIONE Epson Stylus SX130 è un prodotto completo che aiuta in molte attività: dalla stampa di materiali didattici e fotografie alla scansione e alla copia di documenti importanti. Stylus SX130 ha uno dei prezzi più competitivi della sua categoria ed è ideale per chi vuole utilizzare in modo intelligente il proprio budget. Le cartucce di inchiostro separate DURABrite Ultra aiutano a risparmiare sui costi, perché consentono di sostituire solo i colori più usati. Gli inchiostri a pigmenti Epson DURABrite Ultra sono molto versatili, per stampare non solo fotografie di qualità ma anche documenti di testo nitidi e ben leggibili. Le stampe resistono a evidenziatori, acqua, sbavature e scolorimento, così dureranno nel tempo. Con le sue dimensioni compatte, Stylus SX130 si inserisce agilmente in qualsiasi ambiente della casa accontentandosi di poco spazio. CARATTERISTICHE PRINCIPALI Cartucce di inchiostro separate DURABrite Ultra per risparmiare sui costi -Inchiostri a pigmenti Epson DURABrite Ultra per fotografie di qualità ad asciugatura rapida e documenti di testo nitidi -Funzioni di stampa, scansione e copia - Ingombro ridotto - Scanner a 600 dpi VANTAGGI Conveniente: Più risparmio con cartucce d'inchiostro separate. Versatile: Stampa documenti e fotografie. Intuitivo: Pannello di controllo a quattro pulsanti. Compatto: Multifunzione compatto. Consumi ridotti: Certificazione ENERGY STAR. OPINIONE PERSONALE La Epson Stylus SX130 è una stampante che mi ha dato tante ...

Dsquared2 He Wood Eau de Toilette Spray 14/11/2017

Un ottima fragranza con un ottimo design

Dsquared2 He Wood Eau de Toilette Spray INTRODUZIONE Acquistato in un noto supermercato locale al prezzo modico in offerta di 25 euro questo profumo mi ha entusiasmato molto per la sua fragranza dolce e fresca ma soprattutto persistente soprattutto per le lunghe giornate lavorative e non. SCHEDA TECNICA Nel 2007 i gemelli Dean e Dan Caten, fondatori del marchio Dsquared2, lanciano il loro primo profumo: He Wood, una fragranza maschile dal carattere forte e deciso, pensata per un uomo che sogna la natura, di immergersi in essa, all’insegna di libertà e seduzione. Il legno è il protagonista assoluto di tutto il progetto: dà il nome al profumo, caratterizza il design del flacone, è fortemente presente nell’essenza, rassicura nella campagna pubblicitaria. La composizione della fragranza è l’interpretazione olfattiva di elementi forti ed evocativi della Natura, dando vita ad una raffinata sintesi armonica di tre accordi: aria-acqua-legno. Aria: Abete bianco, Ambra vegetale e Musk si fondono in un accordo luminoso, puro, sensuale, avvolgente e suggestivo. Acqua: foglie e fiori di violetta, insieme ad un accordo acquatico creano note vibranti, intense e raffinate, fresche ed energiche. Legno: Vetiver e legno di Cedro caratterizzano il profumo, rendendolo materico, virile e raffinato. Piramide olfattiva Note di testa: foglie e fiori di Violetta Note di cuore: Vetiver, Legno di Cedro Note di fondo: Ambra, Muschio, Abete bianco ...

Enrico Coveri - Pour Homme Eau de Toilette 09/11/2017

Un ottimo profumo ad un ottimp prezzo

Enrico Coveri - Pour Homme Eau de Toilette UN PROFUMO SPETTACOLARE Ho preso questo profumo Enrico Coveri 100 ml circa due anni fa con un'offerta da un noto supermercato locale ad un prezzo davvero economico di circa 20 euro. Dotato di una profumazione davvero gradevole e fresca. Ho notato anche che non ho avuto mai nessuna reazione allergica a questo profumo quindi risulta un buon profumo per il sottoscritto. DESCRIZIONE Enrico Coveri Pour Homme, fragranza legnosa aromatica per gli uomini. Inizialmente lanciato nel 1984. Le Note di testa sono lavanda, dragoncello, diciamo sclarea, fiore di noce moscata e bergamotto, note centrali sono legno di sandalo, patchouli, cedro, palissandro brasiliano e geranio, note di fondo sono in pelle, fava tonka, ambra, muschio e muschio di quercia. ote di Testa: lavanda, dragoncello, diciamo sclarea, fiore di noce moscata e bergamotto Note di Cuore: legno di sandalo, patchouli, cedro, palissandro brasiliano e geranio, note di fondo sono in pelle, Note di Fondo: ava tonka, ambra, muschio e muschio di quercia. ...

Freelancer (PC) 15/10/2017

Il "mondo politico " nello spazio

Freelancer (PC) INTRODUZIONE Freelancer lo ritengo il vero e primo gioco che mi ha fatto amare lo spazio e le sue avventure. Sviluppato dalla Microsoft nel 2003 il gioco personalmente l'ho vissuto e giocato solo in inglese che mi ha aperto tanti orizzonti sulla lingua inglese stessa. PIANETI E RAZZE La saga di Freelancer è un'avventura spaziale ambientato in un ucronico mondo futuro dove la Terra è stata evacuata e le navi dormitorio hanno raggiunti sistemi solari diverse colonizzando e dando vita a varie civiltà che in passato dominavano la Terra che sono : - Liberty ovvero i figli dei coloni degli Stati Uniti che hanno colonizzato molti dei pianeti esistenti e hanno una struttura delle città tipiche delle città americane - Bretonia che rappresentano i figli delle Isole Britanniche e hanno le loro città costruite secondo l'Età Vittoriana - Kusari che rappresentano i figli dell'Impero del Sol Levante con le loro città costruite secondo l'Età Imperiale Giapponese - Reihland che rappresentano i figli dell'Impero Germanico con le loro città costruite in stile Rivoluzione Industriale - Pirati : troviamo anche zone d'intermezzo tra gli Imperi che sono gestite da pirati o fazioni neutrali. GAMEPLAY Il gioco si base sull'utlizzo di una nave che viaggia attraverso il metodo pointing and clicking nello spazio circostante dei vari pianeti e sistemi stellari. Ogni sistema stellare ha dei pianeti di cui la maggior parte colonizzati o stazioni orbitanti dove si possono attuare missioni per ...

Stalingrad (PC) 13/10/2017

Stalingrado : Il "Turning Point" della WW2!

Stalingrad (PC) INTRODUZIONE Stalingrad rappresenta per me il primo gioco vero e proprio di strategia che mi ha introdotto a questo grande e variegato mondo. Ambientato in un periodo che va da fine Luglio 1942 al Febbraio 1943 ripercorre le vicende che hanno portato alla Battaglia di Stalingrado che segnò il ribaltamento degli equilibri che portò alla sconfitta della Germania nella WW2. TRAMA Stalingrad offre due tipi di campagne: russa e tedesca. Ora vi illustro e vi faccio un riassunto in quanto avendolo finito molteplici volte mi ricordo ogni singolo particolare. CAMPAGNA TEDESCA CAPITOLO 1 : Nel primo capitolo della campagna tedesca, le forze tedesche avanzono nelle area agricole del Kuban e del Don cercando di tagliare le vie di comunicazione tra la capitale russa e il Caucaso. Le forze tedesche in questo primo capitolo della campagna tedesca vede impegnata la 6 Armata del Generale Von Paulus composta principalmente da forze corazzate e motorizzate che nelle campagne russe nell'Estate 1942 hanno avuto molta facilità ad avanzare contrastate dalle poche forze locali e partigiane russe insediate nel Sud della Russia. CAPITOLO 2 : Nel secondo capitolo della campagna tedesca ambientata nell'Agosto 1942, le forze tedesche vengono bloccate da una fortissima resistenza nelle zone periferiche di Stalingrado e il comando tedesco affianca alla 6 Armata , la 4 Armata del Generale Von Goth per sbloccare questa situazione. La situazione viene sbloccata con bombardamenti a tappeto e azioni ...

Call of Duty 2 (PC) 07/10/2017

Violando la Fortezza Europa!

Call of Duty 2 (PC) INTRODUZIONE Call of Duty 2 è una delle pietre miliari per quanto riguarda la saga COD e in generale per tutti i giochi che riguardano la Seconda Guerra Mondiale. Passeremo da difendere Mosca a Stalingrado nel pieno dell'inverno russo per arrivare a conquistare il Nord Africa e a liberare l'Europa dall'oppressione nazista. TRAMA Campagna Russa Soldato Vasili Ivanovich Koslov (Armata Rossa, 13a Divisione Fucilieri della Guardia) Battaglia di Mosca, dicembre 1941 Battaglia di Stalingrado, dicembre 1942/gennaio 1943 Nella prima parte del gioco, il giocatore impersona un soldato dell'Armata Rossa, Vassili Ivanovich Koslov. La prima missione di addestramento è ambientata nei pressi di Mosca e serve per introdurre alle meccaniche del gioco coloro che non hanno mai provato uno sparatutto in prima persona. Dopo aver terminato la missione di addestramento respingendo un attacco tedesco, il giocatore comincia il gioco vero e proprio combattendo edificio per edificio a Stalingrado. I combattimenti nella città semidistrutta sono particolarmente feroci; il protagonista si ritroverà a dover riconquistare la stazione ferroviaria, a distruggere carri armati Panzer II con dell'esplosivo da attaccarci sopra e a partecipare ad un memorabile duello impugnando un fucile da cecchino Mosin-Nagant 1891 contro altri cecchini tedeschi. La campagna russa si conclude con la vittoria russa a Stalingrado. Campagna Inglese Sergente John Davis (Esercito britannico, 7a Divisione Corazzata) Seconda ...

Syphon Filter (PS) 07/10/2017

Un capolavoro spionaggio, azione e thriller made in USA!

Syphon Filter (PS) INTRODUZIONE La saga di Syphon Filter è un titolo molto conosciuto per gli assidui appassionati della PS1 mischiando elementi di spionaggio, azioni di guerra vera e propria più intrighi internazionali con continui colpi di scena. TRAMA Gabriel Logan e Lian Xing sono sulle tracce del terrorista internazionale ricercato Erich Rhoemer (di cittadinanza tedesca, ma adesso cecena). L'agente speciale Ellis (con poca esperienza operativa) viene infiltrato nella banda di Rhoemer in Costa Rica, ma viene scoperto e ucciso dall'ex agente del KGB, al soldo di Rhoemer, Mara Aramov. Rhoemer allora sentendosi scoperto ordina al suo tenente Anton Girdeux di bruciare tutte le piantagioni per nascondere le sue ricerche sul virus Syphon Filter. La scena si sposta su Washington D.C., dove Thomas Markinson, il direttore dell'agenzia, sta facendo rapporto sulle scoperte di Logan al capo dell'agenzia Edward Benton, un uomo nell'ombra che dice di Logan «aspettiamo e vediamo cosa riesce a scoprire». Gabe e Lian allora investigano su una misteriosa epidemia virale sui monti dell'Himalaya, scoprendo un solo sopravvissuto. Quando il gioco inizia, Erich Rhoemer e la sua banda hanno cominciato un attacco terroristico biologico su Washington, e toccherà a Logan uccidere Pavel Kravitch, l'esperto di telecomunicazioni di Rhoemer, e andare nella metropolitana della capitale per disattivare le bombe e catturare Aramov. Qui tuttavia scopre che era tutta una trappola per depistarli: al posto delle bombe ...

Homefront. La voce della libertà (Raymond Benson, John Milius) 07/10/2017

NordCorea vs Usa : un'ucronia fantastica e avvincente!

Homefront. La voce della libertà (Raymond Benson, John Milius) INTRODUZIONE Questo libro è la trasposizione del più celebre videogioco che narra di una Corea del Nord che grazie al suo progresso tecnologico è riuscita ad assoggettare economicamente e politicamente tutta l'Asia Orientale e vuole conquistare gli Stati Uniti....per fortuna è solo un'ucronia che vi terrà con il fiato sospeso! ESPERIENZA PERSONALE Vi racconto la mia esperienza. Ebbi l'occasione di prenderlo alla Feltrinelli di Bari nel lontano 2012 al prezzo promo di 1 euro e siccome i romanzi ucronici mi hanno sempre appassionato l'ho preso senza pensarci e senza troppo aspettative , invece mi sono appassionato tantissimo sia perchè questa ucronia romanzata ha dei tratti ovviamente geopolitici e si rifà al gioco ma anche per la narrazione a livello personale. TRAMA Il romanzo ucronico narra dell'invasione Nordcoreana degli Stati Uniti nel 2026 dopo che a causa di varie manovre politiche ed economiche sbagliate, gli Stati Uniti hanno perso il loro potenziale economico e politico oltre all'influenza economica e militare che avevano sviluppato nell'ultimo secolo. La Corea del Nord approfittando di questa debolezza, si sostituisce come superpotenza agli USA e dopo aver assorbito economicamente e militarmente quasi tutti gli stati dell'Asia Orientale come il Giappone, le Filippine e altri partner economici statunitensi occupa gli Stati Uniti. Il personaggio di questo romanzo ucronico è il 35 enne Walker che dopo essere sopravvissuto all'attacco di Las Vegas da parte dei ...

Rambo 3 (Dvd) 07/10/2017

Dal Vietnam ''USA'' all'Afghanistan "Sovietico''

Rambo 3 (Dvd) INTRODUZIONE Il terzo capitolo della saga Rambo vedo lo ''Stallone'' impegnato a supportare in funzione antisovietica i cosidetti mujaheddin in Afghanistan girando questo meraviglioso paese cosi devastato da guerre tutt'ora recenti. TRAMA John Rambo si trova in un monastero buddista in Thailandia ad aiutare una tranquilla comunità di monaci, svolgendo per loro alcuni lavori. Di tanto in tanto fa degli incontri di lotta nei bassifondi asiatici per racimolare denaro da donare ai monaci. Il colonnello Trautman lo raggiunge per coinvolgerlo in una operazione americana per tentare di colpire un commando sovietico che, invaso l'Afghanistan, compie genocidi verso la popolazione locale. Rambo però, stanco di essere coinvolto in assurde guerre, rifiuta l'invito dell'amico.Trautman procede comunque ma viene assalito da forze nemiche nei pressi del confine, con conseguente sterminio dei suoi uomini. Trautman viene catturato e inviato a una grande base di montagna per essere interrogato dal colonnello sovietico Zaysen e il suo scagnozzo, il sergente Kourov. L'ambasciatore ufficiale Robert Griggs informa Rambo della cattura di Trautman, ma si rifiuta di approvare una missione di salvataggio per paura di attirare gli Stati Uniti in guerra. Consapevole che Trautman morirà in caso contrario, Rambo ottiene il permesso di intraprendere un salvataggio da solo a condizione che egli sarà sconfessato in caso di cattura o la morte. Rambo vola subito a Peshawar, in Pakistan, dove intende ...

Rambo 2, la vendetta 07/10/2017

Ottimo cast, avvincente ma puro film di propaganda!

Rambo 2, la vendetta INTRODUZIONE Il secondo capitolo della saga Rambo realizza uno ''Stallone'' ancora più militaresco e pieno di forza. Il Colonello Trautman ingaggia Rambo per una missione particolare in Vietnam e ritornando lì, Rambo ricorderà ogni singolo episodio della sua ''guerra personale'' in Vietnam. Rispetto al primo dove ci sono elementi di storia narrata, il secondo Rambo è pura guerra e guerriglia allo stato puro diventando ancor più violento come film. TRAMA Condannato per i fatti narrati nel primo film, il berretto verde reduce della guerra vietnamita John Rambo è costretto ai lavori forzati, a spaccare pietre in un penitenziario del Washington. Rambo viene fatto scarcerare dal Colonnello Trautman a patto di ritornare nel nord del Vietnam per una nuova missione, in modo da riottenere la libertà definitiva. Trautman informa Rambo che la sua missione consiste nel ricercare prigionieri statunitensi in alcuni campi militari vietnamiti. Il soldato decide di accettare e tempo dopo raggiunge una base americana in Thailandia, incontrando Marshall Murdock, un burocrate americano che dipende da Washington D.C. e comandante delle operazioni speciali. Arrivato oltre il Laos, scortato direttamente via aereo (e dopo un inaspettato imprevisto verificatosi proprio durante il lancio dove il soldato ha quasi rischiato la vita), Rambo giunge in Vietnam ed incontra il suo contatto accennatogli in precedenza da Trautman: una ragazza vietnamita di nome Co Bao che collabora con il governo ...

Rambo 07/10/2017

Uno dei migliori film sui reduci di guerra!

Rambo INTRODUZIONE La saga di Rambo è considerata dal sottoscritto una delle migliori prodotte dal cinema made in USA insieme alla saga Rocky sempre guidata dal ''nostrano'' Sylvester Stallone che con il suo fisico statuario riesce a dare un'immagine del soldato americano invincibile e senza paura ma se la paura a livello fisico non esiste, a livello psicologico si fa sentire dove il disturbo post traumatico da stress di guerra ( in questo caso guerra del Vietnam) fa del reduce una persona instabile,violenta e distaccata dalla realtà avvertendo pericoli immaginari e non esistenti. TRAMA John Rambo è un veterano della guerra del Vietnam che ha fatto parte di un'unità d'élite delle United States Army Special Forces ed ha ricevuto la Medal of Honor. Nel dicembre 1981, si reca nei pressi di Hope per andare a trovare uno dei suoi amici d'unità, Delmar Berry, ma la madre di Berry gli riferirà che purtroppo Delmar è morto di cancro a causa dell'esposizione all'Agente Arancio in Vietnam; Rambo si rende conto di essere ormai l'ultimo membro vivente del gruppo. Poco dopo cerca di entrare nella stessa cittadina di Hope, nello stato di Washington, per mangiare qualcosa prima di ripartire. L'arrogante e violento sceriffo Will Teasle interpreta i lunghi capelli spettinati e la giacca dell'esercito di Rambo come prova che egli è un vagabondo e gli proibisce l'accesso alla cittadina, portandolo alla periferia della città. Rambo però, consapevole dell'ingiustizia che sta subendo, ritorna ...

Crash Bandicoot 3 (PS) 06/10/2017

Crash Bandicoot : un gioco che racchiude la mia infanzia!

Crash Bandicoot 3 (PS) INTRODUZIONE Crash Bandicoot 3 per me è nostalgia della mia infanzia allo stato puro e racchiude tutto ciò che un gioco può dare a livelli di divertimento al giocatore : longevità, grafica per la ps1 di tutto rispetto, livelli abbastanza complessi e difficili da superare e una trama avvincente con personaggi con caratteristiche uniche. Uscito in Europa nel 1998 per ps1, Crash Bandicoot Warped 3 rappresenta una delle pietre miliari per i nostalgici della ps1 ed è senza dubbio il capitolo che ha avuto più successo. Vi illustro in breve la trama senza spoilerare per chi vorrebbe finire o comprare il gioco che nonostante i suoi quasi 20 anni di vita risulta più avvincente di altri giochi moderni. TRAMA Crash Bandicoot in questa terza saga si ritrova in una grosso monumento dove il potente Neo Cortex ha liberato Uka Uka il fratello malvagio di Aku Aku che protegge Crash nelle avventure. Crash sconfigge grazie all'aiuto di Coco tutti i scagnozzi di Neo Cortex nei vari livelli temporali distruggendo questo grosso monumento della macchina del tempo esiliando UKA UKA e i suoi scagnozzi compreso Cortex! GAMEPLAY I livelli di Crash Bandicoot 3 sono circa 30 più due aree segrete che si possono sbloccare in determinate situazioni. Essendo una situazione spazio temporale particolare : 1) Francia Medievale con i livelli 1-6-15 con un livello di difficoltà molto facile e la presenza di numerosi cavalieri che cercano di eliminare il povero Crash 2) Atlantide con i livelli 2 -12 con ...

D-Day. La storia segreta (Larry Collins) 06/10/2017

Il giorno più lungo!

D-Day. La storia segreta (Larry Collins) INTRODUZIONE ED AUTORE Larry Collins con questo libro sforna a mio parere uno dei più grandi libri a tematica storica della Seconda Guerra Mondiale che descrive il giorno più lungo del XX Secolo: il D-Day comunemente conosciuto come lo Sbarco in Normandia delle truppe alleate del 6 giugno 1944 che diede il via alla liberazione della Francia e in generale dell'Europa dall'occupazione nazista. Gli accurati dettagli che Larry Collins immette nel suo libro forte della sua esperienza come soldato ai tempi della guerra nel Quartier Generale Alleato in Francia fà di questo libro una fonte inesauribile di dettagli militari e tattici delle scelte che hanno preceduto , che sono state prese durante e dopo l'operazione. Potrei definirlo un'accurata miniera di informazioni tattiche militari che fanno trasparire anche informazioni personali delle figure degli Alti Comandi Alleati e Nazisti. TRAMA E STRUTTURA DEL LIBRO Il libro nelle prime fasi si concentra sulle decisioni e sulle perplessità dei grandi tattici alleati nell'organizzare l'operazione e i tattici nazisti nel contrastare e cercare di prevenire il luogo dello sbarco. Larry Collins inserisce anche il fattore spionistico dove ci sono diversi agenti doppiogiochisti sia nel lato nazista e sia nel lato alleato descrivendo i singoli aspetti personali e tattici di ogni personaggio. Il libro è suddiviso in 21 capitoli e ha 151 pagine e risulta gradevole e di facile lettura nonostante gli approfondimenti tattici e militari Il costo è ...

Rocco Barocco - RoccoBarocco Jeans Uomo Eau de Parfum 05/10/2017

ottima fragranza ad un buon prezzo!

Rocco Barocco - RoccoBarocco Jeans Uomo Eau de Parfum Il Rocco Barocco Jeans in particolare la versione che uso cioe quella Silver è stato il mio primo profumo ad essere utilizzato nel corso di quest'anno ed è stata un'ottima scoperta in quanto già visivamente con la sua speciale confezione mi ha attirato moltissimo confronti agli altri profumi ma odorandolo ho anche percepito la sua freschezza. Si percepisce distintamente una fragranza dolce dove troviamo Limone, Bergamotto, Artemisia,Salvia, Sclarea e Lavanda che dona una particolare freschezza a colui che usa questo profumo inoltre il cuore speziato, dove i toni incisivi del Coriandolo sono arrotondati dalla Cannella e dalle delicate nuances floreali di Geranio e Mughetto, rivela il particolare accordo gustoso di Caffè e Cioccolato che caratterizza il bouquet. Il fondo legnoso costruito sulle note di Patchouly e Legno Cedro è completato dai toni muschiati e delicatamente vanigliati. Il prezzo è decisamente basso per la versione 75 ml basta pensare che io l'ho pagato al Tigotà solo 15 euro e non era nemmeno in offerta il che mi ha sorpreso molto perchè è un profumo ottimo e che dona davvero tanta freschezza. La persistenza del profumo personalmente l'ho sentita anche dopo 14-15 ore dall'immissione del profumo sulla mia pelle dove altri profumi anche di qualità o di prezzo doppio o triplo al Rocco Barocco sparivano dopo 6-7 ore. Non posso che esprimere un giudizio positivissimo a questa fantastica fragranza! ...

Lexmark 24B5831 05/10/2017

Qualità ottima ma prezzo al di sopra della media!

Lexmark 24B5831 La Lexmark non si ferma e produce un laser toner ottimo ma ad un prezzo decisamente poco abbordabile per piccoli consumatori. SCHEDA TECNICA Codice produttore: 24B5831 Marca :Lexmark Modello prodotto :24B5831 Produttore :Lexmark International, Inc Tipo di confezione :OEM Tipo prodotto :Cartuccia Toner Colore stampa :Nero Rendimento di stampa tipico :20000 pagina Tecnologia di stampa :Laser Compatibilità :Stampanti multifunzioni Lexmark CS796 ESPERIENZA PERSONALE Da un mio punto di vista avendo una stampante laser Lexmark di base che uso dentro casa per avere stampe di qualità ho voluto provare questo laser toner che come ho detto prima è ottimo perche è riuscito a fare circa 21000 pagine quindi oltre la media ma ad un costo decisamente sopra la media perchè mi è costato via internet circa 350 euro. La qualità è indiscutibile perchè non mi ha dato nessun tipo di problema con ottime stampe in bianco e nero ma la prossima volta vorrei scegliere un prodotto meno costoso però sempre della Lexmark che come sempre dà molte soddisfazioni! ...
Visualizza altre opinioni Torna sopra