Condividi questa pagina su

verde Status verde (Livello 2/10)

zemarco

zemarco

Profilo utente non disponibile. La persona che stai cercando non è più un utente di Ciao.

Opinioni scritte

dal 16/02/2007

10

Inchiostri.it 27/02/2007

Abbattiamo i costi di stampa!

Inchiostri.it Ho scoperto questo fantastico sito cercando su google, il risparmio che si può ottenere è incredibile!! Vendono un sacco di cose, cartucce (rigenerate e compatibili) e toner per tutte le stampanti, kit di ricarica, carte, taniche per plotter, pen drive, custodie per cd.... Il mio primo acquisto sono state alcune cartucce compatibili per la stampante Canon Pixma IP90, ho voluto iniziare con poco per testare il servizio e la qualità del prodotto. Sono rimasto supersoddisfatto, dopo soli 2 giorni dall'ordine mi arriva a casa il pacco con il materiale...provo subito a stampare e mi accorgo che la qualità è praticamente uguale alle cartucce originali! Le raccomandazioni dei produttori di stampanti possono anche andare a farsi friggere... so solo che ho risparmiato circa 20€ a singola cartuccia, pagandole solo 3,60€! Il secondo ordine è stato più sostanzioso e comprendeva anche un bel kit di ricarica per l'altra mia stampante, una hp deskjet. Mi sono attenuto scrupolosamente alle istruzioni e sono riuscito a ricaricare sia i serbatoi del nero che quelli del colore. Tutto bene, l'unico inconveniente è che il livello stimato di inchiostro non è reale...poco male, l'importante è che le stampe siano buone come prima! E' importante sottolineare che in pochi secondi si riescono a risparmare parecchi €, specialmente se si usa molto la stampante. L'interfaccia grafica del sito è molto chiara e pulita, colpisce molto la grande varietà di prodotti disponibili. Registrazione ...

Suzuki Burgman 125 26/02/2007

Il rimedio allo stress cittadino

Suzuki Burgman 125 Come mia prima esperienza a due ruote, decido di buttarmi sul Burgman 125, complice anche una bella offerta dal concessionario. Saltano all'occhio subito le dimensioni da maxi scooter, potrebbe sembrare ingombrante e pesante ma non è affatto così...una volta acceso dimostra un'agilità e una leggerezza assolutamente impensabile fino a poco prima! La sella bassa agevola molto le manovre da fermo, anche le persone meno alte riescono senza fatica. L'ingombo e il peso del Burgman 125 sono sensibilmente più ridotti rispetto alle cilindrate maggiori. Un punto di forza di questo scooter è indubbiamente il sottosella, è possibile caricarci di tutto...può contenere addirittura 2 caschi integrali. Utilissimo per non portarseli in giro o non attaccarli alla catena col rischio di rovinarli o trovarne altri 5!! E' presente anche una presa per caricare il cellulare o altri oggetti tramite caricabatterie per accendisigari. Appena sotto il manubrio è disponibile un piccolo portaoggetti con serratura, molto pratico per non tenersi tutto in tasca. Pronti via, il Burgman trasmette subito una buona confidenza, la posizione sulla sella è davvero comoda...oserei dire quasi rilassante! Capisco che queste cose possano fare inorridire i motociclisti... La ripresa è discreta, il povero 125cc deve muovere circa 180 kg. di mezzo più passeggero e ospite, praticamente una mezza tortura! Nel traffico cittadino comunque se la cava bene, al giorno d'oggi un mezzo a due ruote è fondamentale per ...

Scrivimi una canzone (M. Lawrence - Usa 2007) 26/02/2007

Hugh Grant fa centro ancora!

Scrivimi una canzone (M. Lawrence - Usa 2007) Cast: Hugh Grant, Drew Barrymore, Brad Garrett, Kristen Johnston, Haley Bennett, Aasif Mandvi, Campbell Scott Regia di Marc Lawrence Questo film è assolutamente da vedere, particolarmente indicato per gli amanti degli anni 80 e i gruppi musicali che spopolavano all'epoca! Ero scettico all'inizio, non amo troppo i film che si mischiano con la musica ma ho dovuto davvero ricredermi... Credo sia da sottolineare la bravura di Hugh Grant, si è calato alla perfezione nel ruolo di ex pop-star passato ormai come "meteora" ma ancora amato dalle quarantenni che ancora lo considerano un sex symbol. Sempre molto ironico con battute sottili ma esilaranti, sdrammatizza molto la sua situazione professionale poco felice, fino a quando gli capita l'occasione della vita.... (e qui non anticipo niente sul film!) Ottima interpretazione anche di Drew Barrymore nel ruolo di Sophie, impiegata nel centro di dimagrimento della sorella e pianta-sitter nel tempo perso... Ipocondriaca, casinista e molto insicura di se, diventerà il braccio destro di Alex Fletcher (Hugh Grant) per scrivere la famosa canzone che recita il titolo. Notevole il lato romantico del film, che raggiungerà l'apice nella fine...la storia è abbastanza scontata ma riserva comunque qualche sorpresa. Anche i titoli di coda riescono a strappare qualche risata con l'inserimento di alcune nuvolette con testo, stile fumetto, in cui si ripercorrono un po' tutte le tappe fondamentali del film. I personaggi di ...

Seat Ibiza 1.9 TDi 26/02/2007

Una piccola belva

Seat Ibiza 1.9 TDi Poteva forse mancare l'opi sulla mia macchinetta?? Certo che no! Immatricolata nel maggio 2003, Seat Ibiza 1.9 TDI 130 cv, 5 porte. All'inizio credevo di aver fatto una scelta troppo audace vista cilindrata e cavalli disponibili, poi usandola mi sono reso conto di quanto sia affidabile e facile da guidare...anche cattiva quando serve! La prima cosa che mi ha colpito quando l'ho vista dal concessionario è stata la linea, sia davanti che dietro...un buon mix tra sportività ed eleganza senza spigoli e squadrature troppo accentuate. (che non mi piacciono per niente) I cerchi in lega da 16'' abbinati a pneumetici 205/45R16, donano all'Ibiza un aspetto decisamente aggressivo e piacevole alla vista, oltre naturalmente ad un'ottima tenuta di strada. Gli interni mantengono le aspettative, i sedili sportivi sagomati danno un buon feeling con la vettura, specialmente quando si affrontano le curve a velocità un po' sostenuta...mantengono bene il corpo senza farlo scivolare di lato. Lo spazio per i passeggeri non è molto, quelli più alti sono più sacrificati; tuttavia in 4 si riesce a viaggare abbastanza bene. Il bagagliaio non consente purtroppo grandi carichi, rimane comunque nella media per la categoria. Terminata la descrizione della macchina "ferma" arriviamo alla parte più interessante, ovvero dopo che si è avviata! Con il classico rumore del TDI, discretamente silenzioso e con poche vibrazioni, appena messa la prima marcia già si capisce il carattere grintoso della ...

Mana Island Resort, Fiji 23/02/2007

Un sogno di nome Fiji

Mana Island Resort, Fiji La vacanza l'ho passata principalmente in Australia, abbiamo deciso comunque di andare una settimana alle Fiji vista la vicinanza. Partenza il 3 agosto scorso da Brisbane, in poco più di 3 ore di volo siamo atterrati a Nadi, l'isola principale. Il caos qui regna sovrano, tanto traffico, tanto fumo... diciamo che ha ben poco delle leggendarie isole! Passiamo la notte in un alberghetto e l'indomani siamo pronti per prendere l'idrovolante che ci porterà finalmente alla meta, MANA ISLAND! Lo spettacolo dall'alto è veramente mozzafiato...Queste isolette di sabbia bianca che affiorano dall'acqua contornate dallo scuro dei coralli, lasciano veramente a bocca aperta. L'isola che abbiamo scelto è abbastanza grande, lo spazio adibito a resort però è contenuto, il resto è vegetazione. A parte una piccola parte in cui c'è una specie di campeggio per backpackers. Ci sono diverse spiagge, tutte molto belle di sabbia bianca fine. Il reef è facilmente raggiungibile, bastano pochi passi e già ci si ritrova circondati da un sacco di pesci e coralli. Devo dire la verità, i coralli non erano bellissimi, ce ne erano parecchi grigi...forse anche le Fiji sono state colpite da qualche corrente calda in passato. Fortunatamente anche quelli colorati non mancavano! La varietà di pesci è buona, a parte qualche strano esemplare con gli occhi un po' sfasati rispetto al resto del corpo, direi che sono gli stessi che ho visto nel Mar Rosso. Per gli amanti degli squali, ...

D-Link DSL G604T 21/02/2007

Buona qualità a poco prezzo

D-Link DSL G604T Il modem-router Adsl D-Link DSL-G604T si colloca indubbiamente nella fascia economica, garantendo tuttavia buone prestazioni. Attualmente è sostituito da prodotti più nuovi, come il G624T, in ogni caso fa ancora egregiamente il suo dovere. Nella confezione è presente un adattatore wireless USB, per aggiungere un pc alla rete senza fili, a parte poi se ne potranno comprare altri. La portata wireless di questo router è soddisfacente, riesco a tenere il segnale su ottimi livelli in tutta la casa, dislocata su 2 piani. L'installazione e la configurazione del router è abbastanza semplice, il programma di setup guida l'utente passo passo nelle varie fasi. E' importante rendere protetta la rete, in quanto chiunque potrebbe sfruttarla per navigare a nostre spese...(essendo wireless) Per far ciò basta inserire una chiave d'accesso in fase di installazione, sta a noi scegliere se farla di 64 o 128 bit...in caso di aggiunta di altri pc nella rete domestica, sarà necessario inserire questa chiave per tutti gli utenti. Il router è gestibile e configurabile digitando il suo ip (192.168.1.1.) in una pagina del nostro browser. Alcune modifiche andrano fatte per forza, come l'apertura manuale di alcune porte per l'utilizzo di programmi p2p...non dimentichiamoci che il router funge molto bene da firewall. Una pecca del D-Link DSL-G604T è che monta un firmware non molto affidabile, può capitare che ogni tanto si blocchi e che vada riavviato... personalmente ho risolto il problema ...

Singapore Airlines (Sq) 20/02/2007

Singapore airlines, una sicurezza!

Singapore Airlines (Sq) Maggio 2006, ero alla ricerca di un volo per Melbourne per la vacanza di agosto... I posti disponibili tra le varie compagnie erano davvero pochi, i prezzi poi esorbitanti, nell'ordine di 1500-1600€ come minimo. Un giorno, quando ormai non ci speravo più, ci contatta la ragazza dell'agenzia di viaggio informandoci di una promozione della Singapore airlines...un centinaio di posti disponibili per l'inaugurazione della tratta Milano-Singapore a 1100€ compreso di tasse!! Fortunatamente siamo riusciti a trovare posto, non avevo mai avuto esperienze con questa compagnia ma conoscendo l'affidabilità dei voli orientali, ero abbastanza tranquillo. La preoccupazione più grande erano le 22 ore di volo, anche se intervallate con una sosta di 16 ore a Singapore. Check-in e l'imbarco filano via lisci, la partenza è in perfetto orario...con grande stupore e contentezza, vediamo che i posti sono appena dietro ai bagni, vuol dire avere un metro abbondante per distendere le gambe!! Il servizio a bordo è davvero molto buono, le hostess sono gentili e premurose oltre ad essere molto carine (una in particolare era uno spettacolo ;-) Le lunghe ore di volo sono state "mitigate" dall'intrattenimento multimediale a bordo, tanti film, (anche in italiano) musica, giochi e un divertente corso di lingue, il tutto sul monitor estraibile dal sedile con relativo telecomando. Che dire del cibo, gustoso e vario con diversi menù disponibili...predomina il gusto orientale, speziato e saporito. ...

Ticketone.it 19/02/2007

Mi sarei aspettato qualcosa di più

Ticketone.it Appena saputa la data di Vasco per Milano, mi sono precipitato subito sul sito di Ticketone per avere info sulle prevendite...Lunedì 12 febbraio, armato di mouse e tastiera tento l'impresa impossibile di prendere 6 biglietti per il prato, data 21 giugno. Le prevendite ufficiali iniziavano alle ore 9, fino a pochi minuti prima andava tutto bene, alle 9.01 è iniziato il degenero!! Ticketone prevede un sistema di code virtuali in caso di troppi utenti collegati nello stesso momento, il sistema ti avvisa e ti mette in stand by fino a quando arriva il tuo turno. Bene, finalmente tocca a me, riesco ad arrivare alla fine e inserisco i dati della carta di credito per il pagamento...sembrava andare tutto bene ma spunta un famigerato e incomprensibile "errore nell'assegnazione dei posti"! Naturalmente perdo il turno e devo ricominciare dall'inizio, ora gli utenti collegati si sono quintuplicati con conseguente collasso del sito. Vado avanti ancora un paio d'ore tra errori di vario tipo, code interrotte che ad un certo punto ti fanno uscire dal sito, impossibilità di effettuare il login ecc... fino a quando decido di mollare. Le prevendite nei punti vendita ticketone iniziavano alle 13, ma anche lì la situazione non era migliore...ore di attesa senza che venisse stampato neanche un biglietto, il circuito era completamente in tilt!! Posso comprendere benissimo che in caso di grandi eventi la gente collegata sia tanta, ma una gesitione migliore dell'intero sistema non sarebbe ...

Holiday Inn Old, Sydney 16/02/2007

Sydney all'Holiday Inn Old

Holiday Inn Old, Sydney Sono stato all'Holiday Inn Old a Sydney per 3 giorni nell'agosto 2006, fu l'ultima tappa del mio giro per l'Australia. E' situato nel centralissimo e storico quartiere "Rock", pieno di ristoranti e locali, raggiungibile in 5 minuti a piedi dalla stazione. Pagai circa 37€ (solo pernottamento) a notte, neanche tanto vista la posizione in cui si trova. All'ultimo piano è disponibile una piscina all'aperto, si può godere di una vista mozzafiato con Opera House e Harbour Bridge sullo sfondo, oltre ai numerosi grattacieli che si affacciano direttamente sul mare. Le camere sono molto pulite e ben fatte, un piccolo consiglio: evitate il frigobar, ha dei prezzi abbastanza salati. Per il cibo non saprei, abbiamo sempre fatto colazione e cenato fuori, anche perchè la città offre un numero di cucine e locali esagerato e sarebbe un peccato non approfittarne. Assolutamente consigliato!!

Canon Digital IXUS 800IS 16/02/2007

Compatta ma immensa!

Canon Digital IXUS 800IS Ho acquistato la mia Canon digital Ixus 800IS a Singapore, con un notevole risparmio rispetto ai negozi qui in Italia. Ho avuto modo di provare quella di un mio amico per qualche settimana, dopo essere rimasto veramente impressionato ho proceduto all'acquisto! La prima cosa che colpisce è sicuramente l'ampio schermo da 2.5 pollici e 173 000 pixel, molto luminoso e fedele nella riproduzione dei colori...è un piacere rivedere le foto appena scattate, specialmente se si era abituati (come me) ad uno schermo piccolo piccolo. Facilità d'uso e praticità sono altre due caratteristiche che contraddistinguono questa digitale, le varie modalità di scatto sono selezionebili grazie ad una rotellina. Assolutamente da provare la modalità 16/9, perfetta per i paesaggi. L'image stabilizer svolge una funzione molto importante, sfuocare le foto per qualche movimento di troppo diventa quasi impossibile! Lo zoom ottico 4x abbinato al 4x digitale, permette di cogliere diversi particolari anche a notevole distanza. E' possibile inoltre girare filmati ad una risoluzione max di 640x480 con audio. Ultima nota per la batteria al litio, dopo la prima ricarica ho scattato circa 350 foto senza ricorrere nuovamente al caricabatterie. Sicuramente una digitale da tenere in seria considerazione in caso di acquisto!
Torna sopra