Isole Uros

Immagini della community

Isole Uros

> Vedi le caratteristiche

93% positiva

3 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Isole Uros"

pubblicata 22/08/2016 | stefy1970
Iscritto da : 01/03/2006
Opinioni : 2542
Fiducie ricevute : 325
Su di me :
Il mio blog sui viaggi www.girovagandoconstefania.it
Buono
Vantaggi vedere isole particolari, la gente allegra
Svantaggi troppo turistiche
molto utile
Bellezze naturali
Ospitalitá
Attrazioni
Gastronomia
Efficienza trasporti pubblici

"Le isole fluttuanti"

Isole Uros

Isole Uros

Le Isole Uros sono isole più o meno grandi che fluttuano sul lago Titicaca' o meglio Titikaka come è chiamato in Perù.

Queste isole si raggiungono da Puno in circa mezz'ora di navigazione su un'imbarcazione veloce. Si può andare da soli ed in questo caso si paga il trasporto in barca e poi il biglietto d'ingresso alle isole oppure con tour guidati in lingua spagnola ed inglese.
I tour sono di mezza giornata oppure di una giornata intera ed in questo caso si visiterò anche l'isola di Taquile.

Le isole ospitano ognuna alcune famiglie ed hanno una sorta di capo che durante la visita spiega come vengono costruite le isole con canne di totora, una specie di giunco che cresce nel lago, e come necessitino di continua manutenzione. Infatti scostando con le mani i giunchi si vede come siano umidi e ci sia subito sotto già acqua che le fa marcire.
La visita è interessante per vedere come viveva questo antico popolo che parla la lingua aymara ma guardandomi intorno mi sono chiesta se ora effettivamente loro abitino qui! Le capanne sulle isole sono piccole e senza comfort, il focolare all'aperto sembra non essere usato da tempo. Poi i bei tessuti artigianali che vendono sembra strano che vengano fatti qui!

Camminando sulle isole si ha la sensazione di galleggiare per il movimento ondulatorio che si avverte!

Durante la visita si viene spronati a fare un giro sulle loro imbarcazioni tipiche fatte di giunco, non mi è piaciuta la troppa insistenza visto che la minicrociera era a pagamento e mi sarei accontentata di vedere le barche.

La guida ci ha detto che ogni isola accoglie i turisti solo per un paio di giorni al mese, mentre credo che quella più grande dove c'è il ristorante sia sempre visitabile visto che è quella dove attraccano le imbarcazioni che fanno la spola tra le isole e la terra ferma. Qui è possibile farsi il timbro sul passaporto come ricordo della visita, pagando naturalmente ma un 1 sol è davvero poco!

La visita mi è piaciuta perché si vedono queste isole fluttuanti con le capanne tipiche e si entra in contatto con questa gente sempre allegra che veste abiti molto colorati.

La visita però è troppo turistica ed i canti che loro fanno sono troppo occidentali, che centra Vamos a la playa con loro??

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 444 volte e valutata
93% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • maryangy20 pubblicata 13/12/2016
    suggestivo!! Da visitare
  • guadagnoloren pubblicata 16/09/2016
    Grazie e buon pm!
  • Margherita123 pubblicata 16/09/2016
    suggestivo, grazie!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Isole Uros

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 19/12/2006