Jethro Tull

Opinione su

Jethro Tull

Valutazione complessiva (10): Valutazione complessiva Jethro Tull

 

Tutte le opinioni su Jethro Tull

 Scrivi la tua opinione

chi erano i jethro tull

5  22.06.2001

Vantaggi:
Imparare e conoscere a fondo i fondatori della musica

Svantaggi:
rimanere nell'ignoranza

Consiglio il prodotto: No 

alb63

Su di me:

Iscritto da:03.02.2001

Opinioni:5

Condividi questa opinione su Google+

La band nasce nel '67 a BLACKPOOL,considerato un gruppo minore tra i tanti che fanno un blues britannico.Idue fondatori,solo ventenni,sono IAN ANDERSON flautista,chittarista,tastierista e cantante e GLENN CORNICK, bassista reduci dai JOHN EVANS'SMASH, un gruppo che suonava blues e rhythm and blues.Ai due si uniscono il chittarista e cantante MICK ABRAHAMS e il batterista CLIVE BUNKER,ex dei Mc GREGOR'S ENGINE.Inizialmente presero il nome di BAG OF BLUES e poi di JETHRO TULL, da un agronomo inglese del 18°secolo.Il gruppo esegue un folk-rock-blues "progressivo" influenzato da ROLAND KIRK,e grazie al flauto di ANDERSON, che a quei tempi era uno strumento poco sfruttato dai gruppi dell'epoca,riesce ad incuriosire il pubblico,aggiungendo in più il suo modo stravagante di vestirsi con abiti d'epoca,i lunghi capelli in disordine e suonando su una gamba,causa tra l'altro di diverbi col gruppo per la sua voglia di esibizionismo ed eccentricità.Nel '68 pubblicano il loro primo singolo con la MGM, che tra l'altro,oltre ad essere niente di particolare ,viene storpiato anche il nome del gruppo in JETHR TOE.Passando poi alla ISLAND il gruppo realizza un singolo A SONG FOR JEFFREY e il bellissimo album THIS WAS che,inaspettatamente,si classifica tra i primi 10 LP più venduti in G.B..Tra i brani,un pezzo dedicato alla sua musa ispiratrice, roland kirk, dal titolo SERENADE TO A CUCKOO.Infine una trionfale esibizione al SUNBURY JAZZ FESTIVAL sancisce la conquistata popolarità dei J.Tull.Il chittarista ABRAHAMS lascia il gruppo e al suo posto subentra TONY IOMMI,che lascia quasi subito il gruppo per fondare i BLACK SABBATH, e a sua volta sostituito da MARTIN LANCELOT BARRE.

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
Jethro-Tull

Jethro-Tull

18.07.2001 15:49

Complimenti per essere uno di quei pochi che sa qual'è la vera musica! Sarebbe stato ancor meglio se però avessi continuato a raccontare dei Jethro Tull, senza fermarti al punto in cui hai interrotto. Sai bene che ce ne sono di cose da dire ancora su di loro! Ciao!

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Jethro Tull è stata letta 664 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"molto utile" per (100%):
  1. ZIOFRED
  2. peter_gabriel
  3. Jethro-Tull

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.